Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 reazioni di un genitore allo sciopero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
luna7



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioOggetto: reazioni di un genitore allo sciopero   Sab Mag 14, 2016 10:37 pm

Promemoria primo messaggio :

Lavoro nella scuola infanzia statale, facente parte di un istituto comprensivo.
Ieri alla consegna dei bambini alle 16, do ad una mamma la comunicazione della dirigente x cui venerdì prossimo la scuola sara appunto chiusa x sciopero.
reazione alquanto scocciata della mamma :"ah ..e chi lo compatisce Pierino (nome di fantasia )tutto il giorno a casa Venerdi ???!"
Seconda reazione rivolta a me con tono minaccioso :"eh comunque Pierino verrà a scuola fino al 30 Giugno alle 4........fino all ultimo secondo..."

Che ne pensate ?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 7:56 pm

C080 ha scritto:
-nina- ha scritto:
L'Italia partecipò anche allo sbarco in Normandia?

scusa ma se lo sbarco fu fatto dagli americani e inglesi, semmai l'italia si dovette difendere dallo sbarco. cmq non mi risulta, eravamo impegnati in italia

Intendevo dire se l'Italia avesse mandato rinforzi.  

Pare che molti italiani si arruolarono nella Wehrmacht e nella Luftwaffe, quindi parteciparono dalla parte dei tedeschi.


Ultima modifica di -nina- il Lun Mag 16, 2016 8:40 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:01 pm

Ho fatto questa domanda perché una mia collega mi ha parlato di un suo parente (italiano) morto durante lo sbarco in Normandia.

I componenti del battaglione Trento, dopo l'Armistizio di Cassibile, vennero fatti prigionieri dai tedeschi e mandati sulla coste della Normandia a costruire bunker e trincee.
Adesso mi spiego l'arcano.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:03 pm

-nina- ha scritto:
Ho fatto questa domanda perché una mia collega mi ha parlato di un suo parente (italiano) morto durante lo sbarco in Normandia.

I componenti del battaglione Trento, dopo l'Armistizio di Cassibile, vennero fatti prigionieri dai tedeschi e mandati sulla coste della Normandia a costruire bunker e trincee.
Adesso mi spiego l'arcano.

in questo senso si, ma non fu mandato l'esercito dal governo provvisorio di allora.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:05 pm

Sì, adesso ho capito.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:07 pm

In quel momento c'erano due eserciti in Italia: uno male armato e senza unità, e cioè quello dell'RSI guidato dall'indomito Graziani (più qualche corpo di fatto autonomo come la X - Mas) e uno malissimo armato giuidato da Badoglio nel Regno del Sud; quello dell'RSI era di fatto controllato dai tedeschi e quello del Sud controllato dagli anglo americani... è stato in assoluto il momento più deprimente dopo alla calata di Carlo VIII.
Nessuno dei due sarebbe stato in grado di dare un qualsivoglia contributo allo sbarco in Normandia, dove lo scontro era ai massimi livelli tecnici e dove si scontravano i nostri padroni di ieri e di oggi, cioè tedeschi, inglesi e americani (naturalmente ciò non esclude che gli italiani fossero utilizzati entusiasticamente come manovalanza, come nel caso da te riportato).
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:15 pm

precario.acciaio ha scritto:
In quel momento c'erano due eserciti in Italia: uno male armato e senza unità, e cioè quello dell'RSI guidato dall'indomito Graziani (più qualche corpo di fatto autonomo come la X - Mas) e uno malissimo armato giuidato da Badoglio nel Regno del Sud; quello dell'RSI era di fatto controllato dai tedeschi e quello del Sud controllato dagli anglo americani... è stato in assoluto il momento più deprimente dopo alla calata di Carlo VIII.
Nessuno dei due sarebbe stato in grado di dare un qualsivoglia contributo allo sbarco in Normandia, dove lo scontro era ai massimi livelli tecnici e dove si scontravano i nostri padroni di ieri e di oggi, cioè tedeschi, inglesi e americani (naturalmente ciò non esclude che gli italiani fossero utilizzati entusiasticamente come manovalanza, come nel caso da te riportato).

per non parlare delle migliaia di uomini abbandonate al loro destino in mezza europa da Badoglio col suo tradimento.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:24 pm

precario.acciaio ha scritto:
In quel momento c'erano due eserciti in Italia: uno male armato e senza unità, e cioè quello dell'RSI guidato dall'indomito Graziani (più qualche corpo di fatto autonomo come la X - Mas) e uno malissimo armato giuidato da Badoglio nel Regno del Sud; quello dell'RSI era di fatto controllato dai tedeschi e quello del Sud controllato dagli anglo americani... è stato in assoluto il momento più deprimente dopo alla calata di Carlo VIII.
Nessuno dei due sarebbe stato in grado di dare un qualsivoglia contributo allo sbarco in Normandia, dove lo scontro era ai massimi livelli tecnici e dove si scontravano i nostri padroni di ieri e di oggi, cioè tedeschi, inglesi e americani (naturalmente ciò non esclude che gli italiani fossero utilizzati entusiasticamente come manovalanza, come nel caso da te riportato).

La RSI mandò elementi del Reggimento "San Marco".
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:43 pm

C080 ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
In quel momento c'erano due eserciti in Italia: uno male armato e senza unità, e cioè quello dell'RSI guidato dall'indomito Graziani (più qualche corpo di fatto autonomo come la X - Mas) e uno malissimo armato giuidato da Badoglio nel Regno del Sud; quello dell'RSI era di fatto controllato dai tedeschi e quello del Sud controllato dagli anglo americani... è stato in assoluto il momento più deprimente dopo alla calata di Carlo VIII.
Nessuno dei due sarebbe stato in grado di dare un qualsivoglia contributo allo sbarco in Normandia, dove lo scontro era ai massimi livelli tecnici e dove si scontravano i nostri padroni di ieri e di oggi, cioè tedeschi, inglesi e americani (naturalmente ciò non esclude che gli italiani fossero utilizzati entusiasticamente come manovalanza, come nel caso da te riportato).

per non parlare delle migliaia di uomini abbandonate al loro destino in mezza europa da Badoglio col suo tradimento.

Indubbiamente la gestione dell'8 settembre fu qualcosa di aberrante, che ci ha qualificato per 80 anni come traditori... io credo che gli italiani meritassero qualcosa di molto meglio rispetto al re, a mussolini e a badoglio, la generazione politica successiva fu indubbiamente più lungimirante mentre su quella attuale non mi pronuncio (ma ringrazio dio che non ci troviamo in guerra perchè ne vedremmo delle belle).
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 8:44 pm

-nina- ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
In quel momento c'erano due eserciti in Italia: uno male armato e senza unità, e cioè quello dell'RSI guidato dall'indomito Graziani (più qualche corpo di fatto autonomo come la X - Mas) e uno malissimo armato giuidato da Badoglio nel Regno del Sud; quello dell'RSI era di fatto controllato dai tedeschi e quello del Sud controllato dagli anglo americani... è stato in assoluto il momento più deprimente dopo alla calata di Carlo VIII.
Nessuno dei due sarebbe stato in grado di dare un qualsivoglia contributo allo sbarco in Normandia, dove lo scontro era ai massimi livelli tecnici e dove si scontravano i nostri padroni di ieri e di oggi, cioè tedeschi, inglesi e americani (naturalmente ciò non esclude che gli italiani fossero utilizzati entusiasticamente come manovalanza, come nel caso da te riportato).

La RSI mandò elementi del Reggimento "San Marco".

Non lo sapevo, mi documenterò!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 11:00 pm

Perdinci, quanti colleghi nostalgici postano su questo forum!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 11:05 pm

" vale a dire?"

Vale a dire lasciala nel suo brodo.Inoltre ti auguro di trovare un posto meno stressante e meglio pagato.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Lun Mag 16, 2016 11:12 pm

Ottomila messaggi fa ho esordito citando la partecipazione italiana alla guerra sui cieli della Manica.
Graziani,come Rommel, furono comunque segnati dall incredibile potenza bellica e industriale anglo francese. Invito Lucetta, sempre sarcastica,ad informarsi sulla Grande Galleria Dell Appennino..
Fu un opera ciclopica,che ovviamente costò tante vite umane tra i lavoratori.va detto ciò che è. A 70 e più di distanza Mussolini può solo essere un lontano personaggio della storia,che non fa più paura a nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 12:25 am

balanzoneXXI ha scritto:
Perdinci, quanti colleghi nostalgici postano su questo forum!

Io non sono nostalgica (non ho capito da cosa lo evinci!), sono solo appassionata di storia.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 12:57 am

Perche' pensi che mi riferissi a te?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 7:21 am

Felipeto ha scritto:
Invito Lucetta, sempre sarcastica,ad informarsi sulla Grande Galleria Dell Appennino.. .

Quella dei neutrini? : - )
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 12:17 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Perdinci, quanti colleghi nostalgici postano su questo forum!

Ho preferito precisare :-)
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:10 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Perdinci, quanti colleghi nostalgici postano su questo forum!

Mi sembra difficile ci siano colleghi che hanno vissuto il ventennio....
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:35 pm

lucetta10 ha scritto:
E pensare invece che al buonanima le persone di colore sono state sempre tanto simpatiche! In particolare la loro musica...

Però, alla faccia dei proclami fascisti (che vietavano la musica jazz agli italiani), lui la ascoltava in privato e la faceva ascoltare ai figli (Vittorio, Edda e Romano). Romano, come sai, è diventato un pianista jazz.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:35 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Invito Lucetta, sempre sarcastica,ad informarsi sulla Grande Galleria Dell Appennino.. .

Quella dei neutrini?  : - )


ora sono informata. grazie
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:37 pm

-nina- ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
E pensare invece che al buonanima le persone di colore sono state sempre tanto simpatiche! In particolare la loro musica...

Però, alla faccia dei proclami fascisti (che vietavano la musica jazz agli italiani), lui la ascoltava in privato e la faceva ascoltare ai figli (Vittorio, Edda e Romano). Romano, come sai, è diventato un pianista jazz.  


... strano, mi pareva brillasse per coerenza: ma quante cose che si imparano!
Tra un po' scopriremo magari che pur magnificando i ruoli tradizionali nella famiglia aveva un'amante cui scriveva commoventi lettere da Ostia!
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:42 pm

lucetta10 ha scritto:
-nina- ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
E pensare invece che al buonanima le persone di colore sono state sempre tanto simpatiche! In particolare la loro musica...

Però, alla faccia dei proclami fascisti (che vietavano la musica jazz agli italiani), lui la ascoltava in privato e la faceva ascoltare ai figli (Vittorio, Edda e Romano). Romano, come sai, è diventato un pianista jazz.  


... strano, mi pareva brillasse per coerenza: ma quante cose che si imparano!
Tra un po' scopriremo magari che pur magnificando i ruoli tradizionali nella famiglia aveva un'amante cui scriveva commoventi lettere da Ostia!

Beh, non mi pare fosse molto coerente: odiava Hitler, ma si è alleato con lui, era ateo, ma ha firmato i Patti Lateranensi.


Ultima modifica di -nina- il Mer Mag 18, 2016 8:45 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:46 pm

-nina- ha scritto:

Però, alla faccia dei proclami fascisti (che vietavano la musica jazz agli italiani), lui la ascoltava in privato e la faceva ascoltare ai figli (Vittorio, Edda e Romano). Romano, come sai, è diventato un pianista jazz.  

Normale, devi conoscere il nemico...io anche leggo la repubblica (su internet) non significa che ne condivida il pensiero!
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:52 pm

lucetta10 ha scritto:



... strano, mi pareva brillasse per coerenza: ma quante cose che si imparano!
Tra un po' scopriremo magari che pur magnificando i ruoli tradizionali nella famiglia aveva un'amante cui scriveva commoventi lettere da Ostia!

Magnificava i ruoli tradizionali nel senso che vigeva il massimo rispetto per la moglie, infatti con lei ci si doveva limitare a fare l'amore al fine della procreazione. Per "divertirsi" si andava a prostitute e le donne del tempo ne ammettevano l'uso, in questa ottica.

E' uscito da poco un libro con le lettere.
Esiste anche un libro, che ho in pdf con la storia dell'OVRA in Italia e molte telefonate intercettate a mussolini.


Ultima modifica di C080 il Mer Mag 18, 2016 2:55 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:53 pm

Repubblica si starà cagando sotto a pensare che sei suo nemico!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Mer Mag 18, 2016 2:54 pm

C080 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:



... strano, mi pareva brillasse per coerenza: ma quante cose che si imparano!
Tra un po' scopriremo magari che pur magnificando i ruoli tradizionali nella famiglia aveva un'amante cui scriveva commoventi lettere da Ostia!

Magnificava i ruoli tardizionali nel senso che vigeva il massimo rispetto per la moglie, infatti con lei ci si doveva limiatre a fare l'amore al fine della procreazione


stai a vedere che adesso era pure neocatecumenario!
Tornare in alto Andare in basso
 
reazioni di un genitore allo sciopero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Israele: i nuovi cittadini dovranno giurare fedeltà allo Stato ebraico
» dolori allo sterno
» torta allo yogurt..facilefacile!Forza donne, non vi abbattete...
» giustificazione assenza giorno di sciopero
» Sciopero trasporti e assenza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: