Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 reazioni di un genitore allo sciopero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
luna7



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 23.02.16

MessaggioOggetto: reazioni di un genitore allo sciopero   Sab Mag 14, 2016 10:37 pm

Promemoria primo messaggio :

Lavoro nella scuola infanzia statale, facente parte di un istituto comprensivo.
Ieri alla consegna dei bambini alle 16, do ad una mamma la comunicazione della dirigente x cui venerdì prossimo la scuola sara appunto chiusa x sciopero.
reazione alquanto scocciata della mamma :"ah ..e chi lo compatisce Pierino (nome di fantasia )tutto il giorno a casa Venerdi ???!"
Seconda reazione rivolta a me con tono minaccioso :"eh comunque Pierino verrà a scuola fino al 30 Giugno alle 4........fino all ultimo secondo..."

Che ne pensate ?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:19 am

"Ci sono ancora le strade e i ponti costruiti dal Duce"? Gia' che ci sei potresti aggiungere che abbiamo portato la civiltà agli africani e che il tuo idolo ha bonificato le Paludi Pontine, ha costruito Cinecitta', ha messo a posto la succursale italiana della cricca giudoplutocratica, faceva arrivare i treni in orario.E la battaglia del grano? La vogliamo dimenticare la battaglia del grano?Lo sanno tutti che durante la guerra la razione di pane garantita dal regime era la piu' abbondante d'Europa.Praticaamente i nostri magazzini traboccaccavano di granaglie.Peccato che i sabotatori giudoplutomassobolscevichi sabotassero con la trementina le nostre magnifiche macchine da guerra, se no gliela facevamo vedere noi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:22 am

Ah, che mentre scrivevo il defensor juventutis familiaeque mi ha preceduto nel magnificare le opere del regime.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:29 am

In politica interna e grandi opere alcuni meriti vanno riconosciuti..
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:29 am

balanzoneXXI ha scritto:
Mamma mia, il valoroso defensor juventutis familiaeque e la macchietta bracardiana e terrapiattista non bastavano !

"Purtroppo hanno vinto loro"? Chissa' se i milioni di civili massacrati dai tedeschi sarebbero d' accordo.Peccato che non glielo possiamo chiedere .Vedi, a differenza dei fasci, io, piu' incline a quello che una volta si definiva materialismo storico, non credo nella colpa collettiva, e pertanto ritengo che i bombardamenti alleati contro la popolazione civile siano stati dei crimini contro l' umanita', peraltro non necessari sotto il profilo miltare.Tuttavia la vittoria del nazifascismo sarebbe stata un' alternativa di gran lunga peggiore.E' triste doverlo ammettere, ma se non siamo
diventati gli ortolani degli Herrenmenchen lo dobbiamo, prima ancora che agli anglo-americani, alle travolgenti divisioni corazzate di una dittatura feroce e grottesca.Tornando alle questioni tecniche, per mitragliare e gasare i poveracci di cui sopra erano sufficienti anche trabiccoli superati, per massacrare i civili tedeschi e giapponesi ci volevano le fortezze volanti , che i fascisti non avevano;solo che qualche volta le fortezze volanti venivano abbattute dalla Flack o dalla Luftwaffe,mentre  il maggior pericolo per i nostri maramaldi aviatori era rappresentato proprio dai loro elegantissimi velivoli (neologismo dannunziano).Quindi era decisamente piu' facile ammazzare  etiopi che bombardare le citta' tedesche.
Io forse non distinguo un treno da un aereo , ma tu conosci poco la storia della seconda guerra mondiale.


non conosco la storia dei libri delle scuole italiane, ho approfondito su testi reali e non sulle favolette raccontate dai "vincitori".
come dicevo con qualche altro collega: "oggi i manuali degli aerei sarebbero scritti in italiano e tedesco invece che in inglese"..pazienza, c'è sempre tempo per riprenderci quel che è stato nostro.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:33 am

Ah, beh.

che tremino senussiti e selassiani!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:34 am

Felipeto ha scritto:
Negli anni 40 il biplano di legno e tela era già antidiluviano.gli aerei erano di metallo,difficile che una lancia maori li bucasse. Il pelato disponeva di armamenti vecchi e inefficienti. Le sue ridicole campagne militari furono un fallimento così come fu complice dei crimini commessi dall alleato che giustamente ci disprezzava. Parallelamente non si può constatare l imponenza delle opere pubbliche in politica interna.i record ferroviari della fine anni trenta furono memorabili, come pure le numerosissime opere pubbliche e di bonifica.
addirittura antidiluviano negli anni '40...per un mezzo che è stato inventato nel 1903...ho parlato di legno e tela? seconde te se vado con un cacciavite contro la fusoliera di un 73 dici che non lo buco? oggi pomeriggio provo...
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:37 am

balanzoneXXI ha scritto:
"Ci sono ancora le strade e i ponti costruiti dal Duce"? Gia' che ci sei potresti aggiungere che abbiamo portato la civiltà agli africani e che il tuo idolo ha bonificato le Paludi Pontine, ha costruito Cinecitta', ha messo a posto la succursale italiana della cricca giudoplutocratica, faceva arrivare i treni in orario.E la battaglia del grano? La vogliamo dimenticare la battaglia del grano?Lo sanno tutti che durante la guerra la razione di pane garantita dal regime era la piu' abbondante d'Europa.Praticaamente i nostri  magazzini traboccaccavano di granaglie.Peccato che i sabotatori giudoplutomassobolscevichi sabotassero con la trementina  le nostre magnifiche macchine da guerra, se no gliela facevamo vedere noi.

non credo che al Duce ed al Fascismo serva la mia difesa, pressocchè inutile contro chi è stato indottrinato a dovere.
Io non devo difendere nessuno, le magnifiche opere le hai elencate tu e sono sotto gli occhi di tutti.
Se esistono delle città, oggi, non è certo grazie agli americani.
Ma l'italiano, si sa, salta subito sul carro del vincitore, arrivando ad essere felice di aver perso una guerra ma sopratutto l'opportunità di comandare l'europa, alla quale oggi religiosamente ci pieghiamo.
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1514
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:41 am

L'apologia del fascismo può anche rimanere fuori dal forum
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:47 am

I famosi lanciatori di cacciaviti eritrei.. Anche i dc3 venivano giù con una fionda immagino
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 11:53 am

luna7 ha scritto:
Lavoro nella scuola infanzia statale, facente parte di un istituto comprensivo.
Ieri alla consegna dei bambini alle 16, do ad una mamma la comunicazione della dirigente x cui venerdì prossimo la scuola sara appunto chiusa x sciopero.
reazione alquanto scocciata della mamma :"ah ..e chi lo compatisce Pierino (nome di fantasia )tutto il giorno a casa Venerdi ???!"
Seconda reazione rivolta a me con tono minaccioso  :"eh comunque Pierino verrà a scuola fino al 30 Giugno alle 4........fino all ultimo secondo..."

Che ne pensate ?



O Pierino è un bimbo un po' pesante o la mamma è un po' stanca o la mamma era meglio se quella sera andava al cinema.

Capita.....

In quanto alla minaccia: la scuola è aperta fino alle 17 del 30 giugno? i bimbi possono andarci fino a quell'ora.


La ex pediatra dei miei figli, amica di famiglia, mi raccontò che una mamma le aveva detto:

dottoressa, per fortuna io faccio i turni di notte così Pierino il giorno è a scuola, lo vado a prendere alle 18,00 (fa il tempo prolungato) lo faccio cenare e me ne vado. Ci pensa poi suo padre.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 12:34 pm

C080 ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Ancora meglio abolirlo proprio , il diritto di sciopero( cioe' quello che ne resta), come ai tempi di un personaggio forse  tra l' altro appassionato come te di macchine volanti , che sapeva pilotare e che conferivano un lustro giovanilistico al suo regime, per quanto si trattasse, piu' che altro, di roboanti spot propagandistici: record su record, galllerie del vento, valorose e chimiche imprese contro eserciti primitivi, e poi mazzate memorabili. quando il gioco si faceva duro. la digressione aviatoria potra' sembrare un po' troppo insistita , ma mi sono sentito stuzzicare dalle pose littorie del defensor juventitis e non ho potuto trattenermi.

non mi risulta fosse pilota, se non qualche foto per ovvi motivi propagandistici. Il figlio era un ottimo pilota.
L'italia è stata tra i primi paesi a portare avanti la ricerca nel campo dell'aviazione con splendidi risultati (basta vedere le trasvolate atlantiche e l'accoglienza ricevuta a New York e Rio).
Avevamo una grande aviazione militare che siamo stati costretti a smantellare in quanto non abbiamo vinto la guerra.
Tutt'ora gli aerei dell'epoca fascista sono contesi dai migliori musei aeronautici del mondo (NY e Londra) per la loro bellezza estetica, qualità della costruzione e modernità (dell'epoca).

Era pilota e ha pilotato fino al 1944.
Comunque a parte questo in effetti l'aviazione italiana è stata negli anni '30 una perla del regime, e ciò che ha portato alle mazzate nella seconda guerra mondiale è stata l'inadeguata produzione industriale.

P.s. Visto che siamo in argomento, io penso che gli sia andata male di un soffio nella seconda guerra mondiale, perchè tentò un gigantesco azzardo (ma non era la prima volta e fino a quel momento gli era andata bene).
Se avesse avuto dei generali all'altezza nei primi tre mesi di guerra avrebbe potuto ottenere vittorie significative nello scacchiere africano e mediterrano; passati quei tre mesi la guerra fu totalmente perduta e le Furie si scatenarono contro di lui fino all'epilogo, com'era anche giusto che fosse.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 12:39 pm

Ah ,lo hai detto anche a un collega che potevamo diventare i padroni d' Europa?
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 12:47 pm

Eh?!
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 1:24 pm

precario.acciaio ha scritto:


Era pilota e ha pilotato fino al 1944.
Comunque a parte questo in effetti l'aviazione italiana è stata negli anni '30 una perla del regime, e ciò che ha portato alle mazzate nella seconda guerra mondiale è stata l'inadeguata produzione industriale.

P.s. Visto che siamo in argomento, io penso che gli sia andata male di un soffio nella seconda guerra mondiale, perchè tentò un gigantesco azzardo (ma non era la prima volta e fino a quel momento gli era andata bene).
Se avesse avuto dei generali all'altezza nei primi tre mesi di guerra avrebbe potuto ottenere vittorie significative nello scacchiere africano e mediterrano; passati quei tre mesi la guerra fu totalmente perduta e le Furie si scatenarono contro di lui fino all'epilogo, com'era anche giusto che fosse.

non voglio insistere, ma tranne qualche foto di mussolini seduto a destra, non mi sembra sia stato pilota. Era affascinato da questo mondo, iniziò il corso per il brevetto, ma non lo portò a termine per motivi di lavoro. Infatti in nessun archivio esiste un brevetto a suo nome.
Il figlio Bruno fu un valente pilota.
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 1:56 pm

In tutto questo abbiamo perso di vista il topic originale. Ed io invece ho proprio voglia di denunciare che mi sento defraudata del diritto allo sciopero, perché, vivendo a Roma da sola, non arrivo a fine mese con tutti i conti da pagare e non posso rinunciare alla giornata di lavoro, anche se condivido in pieno le ragioni dello sciopero del 20. Mi pare un cane che si morde la coda: se non ci aggiornano il contratto non abbiamo soldi in busta paga, ma senza soldi in busta paga non possiamo permetterci di scioperare... Ma che democrazia è???

P.S. Le mie colleghe scioperano, ma possono contare anche sullo stipendio del coniuge e non devono percorrere in macchina 40 km all'andata e 40 al ritorno per raggiungere il posto di lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 2:25 pm

ludmilla72 ha scritto:
In tutto questo abbiamo perso di vista il topic originale. Ed io invece ho proprio voglia di denunciare che mi sento defraudata del diritto allo sciopero, perché, vivendo a Roma da sola, non arrivo a fine mese con tutti i conti da pagare e non posso rinunciare alla giornata di lavoro, anche se condivido in pieno le ragioni dello sciopero del 20. Mi pare un cane che si morde la coda: se non ci aggiornano il contratto non abbiamo soldi in busta paga, ma senza soldi in busta paga non possiamo permetterci di scioperare... Ma che democrazia è???

P.S. Le mie colleghe scioperano, ma possono contare anche sullo stipendio del coniuge e non devono percorrere in macchina 40 km all'andata e 40 al ritorno per raggiungere il posto di lavoro.

viviamo in un mondo in cui il potere è stato già sottratto al lavoro, ed è solo nei soldi.
Chi ha soldi, ha potere; chi non ne ha perde de facto anche il diritto a protestare.
Tornare in alto Andare in basso
arcipippo



Messaggi : 455
Data d'iscrizione : 08.08.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 2:29 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
ludmilla72 ha scritto:
In tutto questo abbiamo perso di vista il topic originale. Ed io invece ho proprio voglia di denunciare che mi sento defraudata del diritto allo sciopero, perché, vivendo a Roma da sola, non arrivo a fine mese con tutti i conti da pagare e non posso rinunciare alla giornata di lavoro, anche se condivido in pieno le ragioni dello sciopero del 20. Mi pare un cane che si morde la coda: se non ci aggiornano il contratto non abbiamo soldi in busta paga, ma senza soldi in busta paga non possiamo permetterci di scioperare... Ma che democrazia è???

P.S. Le mie colleghe scioperano, ma possono contare anche sullo stipendio del coniuge e non devono percorrere in macchina 40 km all'andata e 40 al ritorno per raggiungere il posto di lavoro.

viviamo in un mondo in cui il potere è stato già sottratto al lavoro, ed è solo nei soldi.
Chi ha soldi, ha potere; chi non ne ha perde de facto anche il diritto a protestare.

Tristissima realtà.....
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 2:30 pm

Ma ci siete o ci fate?un operaio che sciopera blocca la produzione danneggia il.padrone e quindi ha potere contrattuale. Il docente che sciopera non solo non danneggia il "padrone" ma lo favorisce, facendogli risparmiare lo stipendio.
L unica strada efficace era il BLOCCO UNITARIO A LIVELLO NAZIONALE degli scrutini.
Ma i cacasotto non se la sentono.
Meglio un giorno di vacanza in più per un.pic Nic all aria aperta... Questi scioperi semplicemente NON SERVONO A NULLA!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 3:03 pm

Illustrissimom co80, ci piacerebbe sapere su quali testi " reali " avresti "approfondito". Orsu', illuminaci, come immagino che illuminerai i tuoi fortunati alunni.Non saranno per caso i testi che negano la Shoah , considerandola una " favoletta " dei vincitori? Ma insomma, si puo' sapere quando saranno operativi questi benedetti dischi volanti con la svastica che tecnici di pura razza ariana stanno perfezionando nella terra cava per poi scatenarli contro la cricca giudaica che controlla il mondo? Posso capire che tu attenda coon ansia spasmodica codesta epifania.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 4:01 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Illustrissimom co80, ci piacerebbe sapere su quali testi " reali " avresti "approfondito". Orsu', illuminaci, come immagino che illuminerai i tuoi fortunati alunni.Non saranno per caso i testi che negano la Shoah , considerandola una " favoletta " dei vincitori? Ma insomma, si puo' sapere quando saranno operativi questi benedetti dischi volanti con la svastica che tecnici di pura razza ariana stanno perfezionando nella terra cava per poi scatenarli contro la cricca giudaica che controlla il mondo? Posso capire che tu attenda coon ansia spasmodica codesta epifania.

I miei alunni sono fuori da questi discorsi non insegnando io storia.
Non mi interessa discutere con chi sa solo prendere in giro. Non so di cosa parli riguardo shoah, dischi volanti e roba varia.
Stai facendo discorsi senza senso.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 662
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 4:40 pm

Va la' che il senso l' hai capito benissimo.Cosa insegni allora, ginnastica? Allora forse fai saltare i tuoi balilla attraverso il cerchio di fuoco. Oppure , se insegni fisica, mi figuro che tu critichi la teoria della relativita' sulla base delle origini del suo autore.Non sai cos' e' la Shoah? Ah , dimenticavo, a voi piace l' autarchia e non amate le parole di origine straniera.Se scrivo :genocidio perpetrato ai danni delle persone di origine ebraica capisci meglio?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 5:22 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Va la' che il senso l' hai capito benissimo.Cosa insegni allora, ginnastica? Allora forse fai saltare i tuoi balilla attraverso il cerchio di fuoco. Oppure , se insegni fisica, mi figuro che tu critichi la teoria della relativita' sulla base delle origini del suo autore.Non sai cos' e' la Shoah? Ah , dimenticavo, a voi piace l' autarchia  e non amate le parole di origine straniera.Se scrivo :genocidio perpetrato ai danni delle persone di origine ebraica capisci meglio?

anche se insegnassi ginnastica, cosa c'entrano le opinioni personali con il lavoro? probabilmente tu sei tanto coinvolto dalle tue idee da modificare gli argomenti a tuo piacimento e secondo le tue idee; complimenti! Bell'insegnante sei!
continuo a non capire di cosa parli e cosa c'entri con l'argomento di discussione.
Se vuoi litigare per non sapere come passare la domenica, fatti un giro su facebook.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 5:23 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Ancora meglio abolirlo proprio
io abolirei Pierino
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 5:29 pm

ludmilla72 ha scritto:
In tutto questo abbiamo perso di vista il topic originale. Ed io invece ho proprio voglia di denunciare che mi sento defraudata del diritto allo sciopero, perché, vivendo a Roma da sola, non arrivo a fine mese con tutti i conti da pagare e non posso rinunciare alla giornata di lavoro, anche se condivido in pieno le ragioni dello sciopero del 20. Mi pare un cane che si morde la coda: se non ci aggiornano il contratto non abbiamo soldi in busta paga, ma senza soldi in busta paga non possiamo permetterci di scioperare... Ma che democrazia è???

P.S. Le mie colleghe scioperano, ma possono contare anche sullo stipendio del coniuge e non devono percorrere in macchina 40 km all'andata e 40 al ritorno per raggiungere il posto di lavoro.
Ho la soluzione pronta in due versioni:

1) versione soft (farina del mio sacco): sposati anche tu.
2) versione hard (farina del sacco di Berlusconi): sposati anche tu con un figlio di papà.

Devo ammetterlo, Berlusconi le spara meglio di me.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: reazioni di un genitore allo sciopero   Dom Mag 15, 2016 5:47 pm

Sposa Gabriele d annunzio, prendi il brevetto da pilota di dischi volanti nazisti e fuggi nella terra cava bonificata da Mussolini
Tornare in alto Andare in basso
 
reazioni di un genitore allo sciopero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Israele: i nuovi cittadini dovranno giurare fedeltà allo Stato ebraico
» dolori allo sterno
» torta allo yogurt..facilefacile!Forza donne, non vi abbattete...
» giustificazione assenza giorno di sciopero
» Sciopero trasporti e assenza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: