Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 I have a dream

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 9:41 pm

Scuole aperte anche a Natale con il progetto Christm@s at Good School.
Ogni scuola sarà dotata di stampante 3D per realizzare krante alpero di natale da mettere in palestra. E la sera del 25 dicembre tutti sotto alpero di natale, professori, genitori, studenti e, perché no? anche quei cerberi dei presidi sceriffi perché a natale sono tutti più buoni.
E tutti insieme, ondeggiando con candelina in mano a cantare

Vorrei cantare insieme a voi
in magica armonia
auguri Buona Scuola e poi
un coro in armonia
Buona Scuola a noi
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 9:58 pm

Gian, cambia spacciatore, questo non funziona:)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 10:05 pm

Romado72 ha scritto:
Gian, cambia spacciatore, questo non funziona:)

Io fumo solo farina di erba medica di buona qualità, sfalciata in prefioritura e disidratata in campo.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 10:17 pm

ah ho capito ora, disidratata SUL campo, ecco perchè produce questi dream:)
Manda una mail alla bionda, che è proiettata all'estate, all'inverno non c'aveva proprio pensato:):)
Farai un figurone co sta genialata! Bonus triplicato:):)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 10:22 pm

Romado72 ha scritto:
ah ho capito ora, disidratata SUL campo, ecco perchè produce questi dream:)
Manda una mail alla bionda, che è proiettata all'estate, all'inverno non c'aveva proprio pensato:):)
Farai un figurone co sta genialata! Bonus triplicato:):)

tre euro al posto di uno!?
Cacchio, tutti sti dobloni mi daranno alla testa!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 10:25 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Scuole aperte anche a Natale con il progetto Christm@s at Good School.
Ogni scuola sarà dotata di stampante 3D per realizzare krante alpero di natale da mettere in palestra. E la sera del 25 dicembre tutti sotto alpero di natale, professori, genitori, studenti e, perché no? anche quei cerberi dei presidi sceriffi perché a natale sono tutti più buoni.
E tutti insieme, ondeggiando con candelina in mano a cantare

Vorrei cantare insieme a voi
in magica armonia
auguri Buona Scuola e poi
un coro in armonia
Buona Scuola a noi
Pensa in grande ! Con una stampante 4D gli alberi possono muoversi, puoi stampare una pianta carnivora ed invitare iena ridens.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 10:31 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Scuole aperte anche a Natale con il progetto Christm@s at Good School.
Ogni scuola sarà dotata di stampante 3D per realizzare krante alpero di natale da mettere in palestra. E la sera del 25 dicembre tutti sotto alpero di natale, professori, genitori, studenti e, perché no? anche quei cerberi dei presidi sceriffi perché a natale sono tutti più buoni.
E tutti insieme, ondeggiando con candelina in mano a cantare

Vorrei cantare insieme a voi
in magica armonia
auguri Buona Scuola e poi
un coro in armonia
Buona Scuola a noi
Pensa in grande ! Con una stampante 4D gli alberi possono muoversi, puoi stampare una pianta carnivora ed invitare iena ridens.
Purché non si presenti Kurt Russell con quella voce roca che dice "chiamami Jena"

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mar Mag 17, 2016 11:38 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Scuole aperte anche a Natale con il progetto Christm@s at Good School.
Ogni scuola sarà dotata di stampante 3D per realizzare krante alpero di natale da mettere in palestra. E la sera del 25 dicembre tutti sotto alpero di natale, professori, genitori, studenti e, perché no? anche quei cerberi dei presidi sceriffi perché a natale sono tutti più buoni.
E tutti insieme, ondeggiando con candelina in mano a cantare

Vorrei cantare insieme a voi
in magica armonia
auguri Buona Scuola e poi
un coro in armonia
Buona Scuola a noi
Pensa in grande ! Con una stampante 4D gli alberi possono muoversi, puoi stampare una pianta carnivora ed invitare iena ridens.
Purché non si presenti Kurt Russell con quella voce roca che dice "chiamami Jena"

Quasi quasi lo preferisco, magari mi apre nuovi orizzonti.
Tornare in alto Andare in basso
maestrone



Messaggi : 159
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 3:12 pm

Voglio anche io i tre dobloni.
Propongo apertura dopo mezzanotte con luci stoboscopiche in palestra e dj residente; pusher autorizzati in sala insegnanti e, per i più grandi o per accompagnatori adulti, signorine ammiccanti sparse per le aule.
PS se si raggiunge un numero minimo di richieste sarà possibile attivare aule con nerboruti vari
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 3:54 pm

Lungi da me l'idea di rovinarti il sogno...
Sarò limitata...ma perché stavolta io faccio proprio sogni differenti?
Mi spiego...
Non mi sento minimamente coinvolta in questa ipotesi.
Effettivamente nemmeno mi sento di contestare la proposta di scuole aperte in estate per "fare altro oltre alla normale didattica".
La ien ehm...la ministra ha parlato di docenti selezionati su base volontaria e pagati, poco, a parte.
Non ho intenzione di candidarmi...ma se ci dovessero essere dei volontari, magari colleghi che han lavorato solo qualche mese durante l'anno, supplenti più freschi di noi, mediamente sfatti...ma perché no?!
Del resto, se non erro, a Milano, da sempre, alcune scuole organizzan proprio periodi simili, gestiti da educatori del comune, con offerte molto varie (uscite sul territorio, lab. Creativi, corsi musicali ecc...) corsi anche parecchio gettonati da utenza trasversale...mica tutti posson permettersi di partire e rimanere in vacanza da fine scuola a settembre...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 6:00 pm

Certo, se è su base volontaria possono anche pagare i docenti, anzi, se me lo pagano bene gli mando anche mio figlio, ha 20 anni, ma per soldi lo affitto senza pensarci due volte (nel senso che il docente paga me per sorvegliare mio figlio).

Il problema è che qualche DS che voglia fare lo splendido lo si trova sempre, e di questi tempi va di moda vessare i potenziatori.
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 6:25 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Scuole aperte anche a Natale con il progetto Christm@s at Good School.
Ogni scuola sarà dotata di stampante 3D per realizzare krante alpero di natale da mettere in palestra. E la sera del 25 dicembre tutti sotto alpero di natale, professori, genitori, studenti e, perché no? anche quei cerberi dei presidi sceriffi perché a natale sono tutti più buoni.
E tutti insieme, ondeggiando con candelina in mano a cantare

Vorrei cantare insieme a voi
in magica armonia
auguri Buona Scuola e poi
un coro in armonia
Buona Scuola a noi


SEI UN GRANDE !!!!
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 6:26 pm

maestrone ha scritto:
Voglio anche io i tre dobloni.
Propongo apertura dopo mezzanotte con luci stoboscopiche in palestra e dj residente; pusher autorizzati in sala insegnanti e, per i più grandi o per accompagnatori adulti, signorine ammiccanti sparse per le aule.
PS se si raggiunge un numero minimo di richieste sarà possibile attivare aule con nerboruti vari


SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
Tornare in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 2853
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 8:14 pm

I have your dream, too! :-) A nightmare
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 9:24 pm

tellina ha scritto:
Lungi da me l'idea di rovinarti il sogno...
Sarò limitata...ma perché stavolta io faccio proprio sogni differenti?
Mi spiego...
Non mi sento minimamente coinvolta in questa ipotesi.
Effettivamente nemmeno mi sento di contestare la proposta di scuole aperte in estate per "fare altro oltre alla normale didattica".
La ien ehm...la ministra ha parlato di docenti selezionati su base volontaria e pagati, poco, a parte.
Non ho intenzione di candidarmi...ma se ci dovessero essere dei volontari, magari colleghi che han lavorato solo qualche mese durante l'anno, supplenti più freschi di noi, mediamente sfatti...ma perché no?!
Del resto, se non erro, a Milano, da sempre, alcune scuole organizzan proprio periodi simili, gestiti da educatori del comune, con offerte molto varie (uscite sul territorio, lab. Creativi, corsi musicali ecc...) corsi anche parecchio gettonati da utenza trasversale...mica tutti posson permettersi di partire e rimanere in vacanza da fine scuola a settembre...

Tellina, non discuto l'idea in sé. Se gestita su base volontaria non ci vedo nulla di male, ciascuno è libero di offrire la propria disponibilità a portare avanti un'iniziativa.
Il problema è un altro: sai bene che ci sono molti presidi che hanno un'interpretazione edulcorata (a proprio uso e consumo) del concetto di "volontariato".
Mi riferisco a quegli illuminati che ricorrono ad arbitrarie adesioni d'ufficio per mansioni aggiuntive "volontarie", che ricorrono a vessazioni e ricatti, che ricorrono a minacce, ecc. E sai bene che non tutti gli insegnanti hanno sempre le palle di dire "no, non sono interessato alla merce".
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 11:08 pm

Nella mia città sono gli oratori che organizzano quello che dici te Tellina; costo medio pargolo: 55 euro ad capocciam per 3 settimane (mio figlio già iscritto). Gli animatori (non digitali, reali) lavorano aggratis: penso prendano qualche briciola come Credito formativo, e si fanno un mazzo alla n.
Passiamo ad un servizio simile a livello di istituto, e facciamo un sondaggio qui sul Forum: quanti docenti sono disposti a farsi un mazzo tanto nelle nostre scuole ultracomfort e climatizzate e lavorare nei mesi di luglio e agosto?
Ma se non riescono a creare le commissioni per il concorso, come si puó pensare di raccogliere un numero congruo di adesioni per quest'apertura estiva, se non pagati in maniera congrua?
Siamo veramente ai dream!!!ma c'annasse lei!!(la bionda)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Mer Mag 18, 2016 11:49 pm

Romado72 ha scritto:
Nella mia città sono gli oratori che organizzano quello che dici te Tellina; costo medio pargolo: 55 euro ad capocciam per 3 settimane (mio figlio già iscritto). Gli animatori (non digitali, reali) lavorano aggratis: penso prendano qualche briciola come Credito formativo, e si fanno un mazzo alla n.
Passiamo ad un servizio simile a livello di istituto, e facciamo un sondaggio qui sul Forum: quanti docenti sono disposti a farsi un mazzo tanto nelle nostre scuole ultracomfort e climatizzate e lavorare nei mesi di luglio e agosto?
Ma se non riescono a creare le commissioni per il concorso, come si puó pensare di raccogliere un numero congruo di adesioni  per quest'apertura estiva, se non pagati in maniera congrua?
Siamo veramente ai dream!!!ma c'annasse lei!!(la bionda)
1) io non ho la scuola dietro l'angolo, da cinque anni devo farmi un'ottantina di km andata e ritorno. È evidente che lasciare a riposo l'auto (e l'autista) per un mese e mezzo l'anno è un risparmio sia di costi sia di energie
2) soffro il caldo e lo soffro dannatamente. Nelle condizioni climatiche che ci sono nelle scuole in piena estate io rischio facilmente un collasso, anche perché inizio ad avere una certa età. La mia scuola è un casermone in cemento armato, a parte il clima pazzerello di quest'anno, in genere si soffre già da maggio in poi, fino ad ottobre inoltrato. Gli studenti vengono tranquillamente in bermuda magliettina e sandali e sinceramente non mi sento assolutamente di dargli torto: il "decoro" è un lusso che possono permettersi quelli che stanno col culo al fresco sotto lo split di un condizionatore, non chi deve stazionare per cinque ore in una sauna. Io sono un po' all'antica e per quanto vesta in modo trasandato, non ho la mentalità per uscire da casa in pantaloncini e sandali, lo faccio giusto per mettere la spazzatura fuori dal cancello. A scuola, quando c'è caldo, sono una massa che trasuda sudore da tutti i pori. E sinceramente lo trovo imbarazzante e squalificante per permettermi di farlo anche in piena estate.
3) contrariamente a quanto dicono le leggende metropolitane, la vacanza di tre mesi non l'ho mai conosciuta. In genere finisco di lavorare entro la prima decade di luglio, quando finisco con l'esame di stato. In quel periodo sento tutto il peso dell'anno scolastico e per me quel mese e tre settimane di pausa è linfa vitale per ricaricare le batterie e ritornare in perfetta forma fisica e mentale per l'anno successivo.
4) da anni vivo in una casa che è un cantiere, ho ancora un disimpegno un ripostiglio e una stanza con l'intonaco da fare, 100 metri quadri di sottotetto da montare, piastrelle da mettere in cucina, una scala e un balcone da pavimentare e mettere in sicurezza con le ringhiere. Sono lavori che porto avanti durante l'estate dedicandomi a tempo pieno. Non ho debiti, ma non posso permettermi neppure di pagare degli operai per fare questi lavori. Se faccio gli "straordinari" d'estate, di quel poco che dovrebbero darmi se lo riprenderebbe lo stato con il 40% di ritenute e in parte lo spenderei in gasolio. Quel poco che mi resterebbe di netto farebbe sganasciare dalle risate il più economico dei manovali per i lavori che ho da fare in casa. Preferisco perciò fare il carpentiere in conto proprio e cercare di trasformare una topaia in un qualcosa che somigli a una casa piuttosto che andare a versare sudore a fare il baby sitter a straccu barattu.
5) i miei studenti d'estate vanno al mare oppure vanno a lavorare. Non ci penserebbero proprio a venire a boccheggiare dentro un baule in cemento armato.

Diciamo che per quel che mi riguarda non mi pongo per niente il problema.

Ah, dimenticavo. Io non dimentico che la scuola esiste. Mi capita di andare a scuola d'estate per questioni amministrative, visto che sono un collaboratore della DS. C'è sempre una firma da mettere o una pratica da formalizzare, un appuntamento con un amministratore di un ente locale o un funzionario tecnico, come c'è sempre qualcosa da organizzare facendolo in casa, usando il telefono e la connessione ad internet. Ma questo non mi pesa, mi sono preso l'impegno per farlo, mi frutta un piccolo extra e lo faccio ben volentieri.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 8:35 am

... "Straccu barattu"... Si richiede di grazia traduzione letterale:):)
ma quant'è crittografico sto slang sardegnolo!:):):)
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 5:33 pm

Io penso che sia sia qualcuno al ministero che fuma qualcosa di pesante! Per cercare di raccogliere una manciata di sì al loro referendum vogliono "aiutare" le famiglie a stare in pace d'estate lasciando i bambini a scuola così non rompono. Mancano i bidelli, le aule sono surriscaldate, i docenti vicini al collasso e la ministra viene fuori con questa bella proposta!! Infatti vediamo in TV che il parlamento è sempre pieno! Non c'è limite al populismo di questo governo. Io vado a scuola sempre, ho ancora 15gg di ferie dello scorso anno, ma mi rifiuto di considerare questa vera buffonata che è solo demagogia.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 6:14 pm

miranda ha scritto:
Io penso che sia sia qualcuno al ministero che fuma qualcosa di pesante! Per cercare di raccogliere una manciata di sì al loro referendum vogliono "aiutare" le famiglie a stare in pace d'estate lasciando i bambini a scuola così non rompono. Mancano i bidelli, le aule sono surriscaldate, i docenti vicini al collasso e la ministra viene fuori con questa bella proposta!! Infatti vediamo in TV che il parlamento è sempre pieno! Non c'è limite al populismo di questo governo. Io vado a scuola sempre, ho ancora 15gg di ferie dello scorso anno, ma mi rifiuto di considerare questa vera buffonata che è solo demagogia.

Speravo in un tuo intervento.

Vista dalla poltrona del DS, come appare questa cosa? Voglio dire, è tecnicamente pensabile che la struttura venga usata da personale estraneo alla scuola (volontari di associazioni varie)? Dal punto d vista legale e delle responsabilità, è fattibile?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 6:24 pm

Mac...visto che da anni, in molte scuole di milano, sono aperti i centri estivi del comune...direi che la cosa, legalmente, sia fattibile.
Poi, secondo me, i volontari li troveranno anche...ma non tra i docenti che han lavorato tutto l'anno.
Magari tra le file dei tanti colleghi di terza fascia senza supplenze continuative o tra giovani laureati ecc...

Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 10:24 pm

Romado72 ha scritto:
... "Straccu barattu"... Si richiede di grazia traduzione letterale:):)
ma quant'è crittografico sto slang sardegnolo!:):):)


"A buon mercato"
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 10:45 pm

Azz!! Su barattu ero sul pezzo, ma straccu...altro che l'etimologia delle parole...
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 11:07 pm

Romado72 ha scritto:
Azz!! Su barattu ero sul pezzo, ma straccu...altro che l'etimologia delle parole...


Un momento! Tu avresti voluto una traduzione letterale, io ti ho dato quella fraseologica :)))
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: I have a dream   Gio Mag 19, 2016 11:37 pm

Perchè è intraducibile letteralmente?
Tornare in alto Andare in basso
 
I have a dream
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» AAA Aiuto jolifin

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: