Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
silvye



Messaggi : 365
Data d'iscrizione : 13.10.11

MessaggioOggetto: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Mer Mag 18, 2016 7:19 pm

Ciao a tutti,
oggi mi è stato detto che per aiutare gli alunni DSA è obbligatorio che l0insegnante scriva di suo pugno sul loro diario i compiti.
Parlo di alunni che non hanno difficoltà a scrivere né sotto dettatura nè di grafia.

Me lo confermate? Mi girate il link alla normativa per piacere?

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Mer Mag 18, 2016 7:38 pm

L'obbligo c'è solo se nel PDP avete scritto che lo fate.

Suppongo parliamo di alunno della scuola primaria.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Mer Mag 18, 2016 8:10 pm

La tua normativa di riferimento è la legge 170/2010 e le linee guida del luglio 2011

Quella che tu richiami non è una normativa ma una misura dispensativa che in alcuni casi può essere utile, che viene concordata in pdp (come ti ha detto mac) e che se è concordata va rispettata.

Tu i compiti li detti o li fai copiare dalla lavagna?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
julias



Messaggi : 313
Data d'iscrizione : 28.12.15

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Mer Mag 18, 2016 8:34 pm

Questa mi giunge nuova. Dev'essere gravissimo, per non riuscire a scrivere sul diario, né copiando né sotto dettatura.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 12:05 am

A noi è capitato di concordarlo nel pdp. Serve ad assicuararsi che la consegna arrivi a casa integra e chiara. A volte si concorda di far scrivere/controllare a un compagno.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 1:17 pm

non è necessario che sia gravissimo (l espressione corretta è deve avere un disturbo severo

copiare dalla lavagna implica una serie di azioni che chi ha un dsa può non riuscire a ccompiere in fretta ed efficacemente. stessa cosa per lo scrivere sotto dettatura.


Strano che giunga nuova come difficoltà perchè è tra le prime ricordate in qualsiasi documento che parli di strategie utili e necessarie



Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 1:57 pm

Ire ha scritto:
non è necessario che sia gravissimo  (l espressione corretta è  deve avere un disturbo severo)

Non è un'espressione "corretta" in generale, è un'espressione "politicamente corretta", che è diverso.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 3:34 pm

no- Grave è una malattia e che sia vero o no non ha importanza non si può parlare di malattia per un dsa.

un docente, anche per un approccio positivo con l'alunno e la famiglia, dovrebbe attenersi alla definizione corretta.

Il disturbo può essere: lieve, moderato o severo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ushikawa



Messaggi : 1917
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 3:55 pm

Fortunatamente una misura così "estrema"... ooops "severa" viene stabilita dal consiglio di classe.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 4:16 pm

Ire ha scritto:
no-  Grave è una malattia e che sia vero o no non ha importanza non si può parlare di malattia per un dsa.

un docente, anche per un approccio positivo con l'alunno e la famiglia, dovrebbe attenersi alla definizione corretta.

Il disturbo può essere:  lieve, moderato o severo

Da che mondo è mondo, i disturbi sono stati anche gravi.

Poi magari, invece di preoccuparsi di lana caprina, sarebbe bello che le associazioni di dislessici protestassero con il MIUR che non fornirà nemmeno l'audio delle 10+ pagine, fitte di testo, per la prova di italiano dell'Esame di Stato.
Tornare in alto Andare in basso
Dragonfly_24



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 18.03.14

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 5:47 pm

Obbligatorio non credo. Si deve vigilare che sia scritto sul diario. Di che ordine di scuola stai parlando? In tante scuole si ovvia ormai inserendo tutti i compiti sul registro elettronico. Con tutti i pro e i contro del caso!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 9:09 pm

mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:
no-  Grave è una malattia e che sia vero o no non ha importanza non si può parlare di malattia per un dsa.

un docente, anche per un approccio positivo con l'alunno e la famiglia, dovrebbe attenersi alla definizione corretta.

Il disturbo può essere:  lieve, moderato o severo

Da che mondo è mondo, i disturbi sono stati anche gravi.

Poi magari, invece di preoccuparsi di lana caprina, sarebbe bello che le associazioni di dislessici protestassero con il MIUR che non fornirà nemmeno l'audio delle 10+ pagine, fitte di testo, per la prova di italiano dell'Esame di Stato.
sai mac ti sembrano questioni di lana caprina e invece a me sembrano indici ben precisi di quanto non si sappia

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Gio Mag 19, 2016 10:04 pm

Ire... il fatto di volersi o non volersi adattare pedestremente a quella che non è un'evidenza di fatto ma è solo una convenzione linguistica decisa per ragioni ideologiche, simboliche o di opportunità, è una scelta. NON VUOL DIRE che si sia ignoranti e che "non si sappia come stanno le cose", perché quell'uso linguistico è, appunto, solo un uso linguistico e non una differenza di sostanza su come stanno le cose.

Tra l'altro, dovresti sapere che tali convenzioni linguistiche, oltre ad essere fluttuanti nel tempo, sono anche discordanti da un paese all'altro.

Per esempio, dopo essersi beccato anni e anni di martellamento quasi ossessivo sul fatto che sia vietatissimo paragonare i DSA con una "disabilità", perché i DSA non hanno niente a che fare con la disabilità e non possono assolutamente essere chiamati così, uno può anche pensare che sia davvero un dato di fatto scientifico acquisito...

...e poi scopre con sorpresa che questa presunta certezza esiste solo in Italia, mentre in tutto il mondo anglosassone l'espressione "learning disability" o "reading disability" è usata di routine come definizione normale, non solo nel linguaggio comune, ma anche da parte di tutti i professionisti e glio specialisti che se ne occupano.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 8:15 am

sono descorsi assolutamente OT

siamo in Italia siete pubblici ufficiali siete dipendenti dello Stato che riconosce i dsa.

E' obbligatorio scrivere i compiti? sì se è una misura indicata in pdp sì se si rilevano problemi in quel compito.

Ci sono soluzioni alternative che non richiedano questo onere al docente? sì

ci sono soluzioni diverse da quella suggerita da valerie che può portare qualche problema dato l'obbligo dell'affidamento al compagno? si

il resto sono discorsi privi di importanza
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 8:17 am

mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:
no-  Grave è una malattia e che sia vero o no non ha importanza non si può parlare di malattia per un dsa.

un docente, anche per un approccio positivo con l'alunno e la famiglia, dovrebbe attenersi alla definizione corretta.

Il disturbo può essere:  lieve, moderato o severo

Da che mondo è mondo, i disturbi sono stati anche gravi.

Poi magari, invece di preoccuparsi di lana caprina, sarebbe bello che le associazioni di dislessici protestassero con il ]MIUR che non fornirà nemmeno l'audio delle 10+ pagine, fitte di testo, per la prova di italiano dell'Esame di Stato.

mi dici qualcosa di più?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 8:21 am

Ire ha scritto:
sono descorsi assolutamente OT

Guarda che tali discorsi OT li hai iniziati tu.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 10:21 am

no. io ho fatto riferimento a qualcosa di impreciso scritto in un post.

te sei andata sulla tua solita filippica.

e comunque: se uno si butta nel pozzo, te gli vai dietro? diceva la mia mamma
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 1:20 pm

Ire ha scritto:
mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:
no-  Grave è una malattia e che sia vero o no non ha importanza non si può parlare di malattia per un dsa.

un docente, anche per un approccio positivo con l'alunno e la famiglia, dovrebbe attenersi alla definizione corretta.

Il disturbo può essere:  lieve, moderato o severo

Da che mondo è mondo, i disturbi sono stati anche gravi.

Poi magari, invece di preoccuparsi di lana caprina, sarebbe bello che le associazioni di dislessici protestassero con il ]MIUR che non fornirà nemmeno l'audio delle 10+ pagine, fitte di testo, per la prova di italiano dell'Esame di Stato.

mi dici qualcosa di più?

O.M. 252 per gli Esami di Stato, art.23:

"I candidati (con disgnosi DSA, nota mia) possono usufruire di dispositivi per l'ascolto dei testi della prova registrati in formato mp3."

Solo che il file mp3 dev'essere predisposto dalla Commissione stessa. La prova di Italiano consiste, notoriamente, di una decina di pagine fitte di testo. Per preparare l'audio di questa prova serve almeno mezz'ora (se non ci sono intoppi).

Che gli costa al MIUR mandare telematicamente anche il file mp3 con la lettura dei testi?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 1:41 pm

grazie per avermelo fatto noare Mac.

Onestamente la vedo durissima una attivazione in questo senso da parte dei genitori...

però ... non certo per questo anno... in effetti qualche argomentino su cui puntare mi viene in mente. quella mezz ora di cui parli è solo fastidiosa o vi costa senza che vi sia pagata?

Così, tanto per capire se sia giusto, possibile e in che modo conveniente eventualmente muoversi
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 2:41 pm

Ire ha scritto:
 quella mezz  ora di cui parli è solo fastidiosa o vi costa senza che vi sia pagata?

Può sicuramente essere fastidiosa, ma NON SOLO per la commissione, bensì per tutti gli altri studenti che stanno lì in un comprensibile stato di ansia e di tensione ad aspettare l'esame, e che saranno costretti in massa ad aspettare mezz'ora in più (e non solo i compagni di classe dell'interessato, ma anche tutti gli altri).
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 2:50 pm

Non è quello il problema, Ire.
Ti faccio l'esempio della prova Invalsi alla scuola media.
Il plico con le prove deve essere aperto al momento, quindi la registrazione non può essere predisposta prima. Ci vuole qualcuno che la legga 'al volo' e la registri al momento, il che non è proprio il massimo. Per leggere con la giusta intonazione bisogna avere il tempo di farlo con calma, di prepararsi. Inoltre bisogna che sia disponibile un'adeguata attrezzatura per registrare, e che la registrazione sia pulita, priva di rumori di sottofondo e fruscii.
Una volta la prova in formato mp3 è arrivata dal ministero, ma non si riusciva a scaricarla da internet, la connessione era troppo lenta e non potevamo far aspettare gli alunni.
Un'altra volta è arrivata a prove già iniziate.
Alla fine sai cosa abbiamo deciso di fare a partire dallo scorso anno? Un collega della commissione d'esame raduna in un'aula tutti i ragazzi con DSA e legge loro la prova al momento, voce umana non registrata. Il presidente assiste per assicurare la regolarità. È una procedura più spiccia e funziona sempre, senza intoppi tecnici!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 3:09 pm

Oltretutto, mi chiedo come sia possibile (e come sia considerato seriamente realistico da persone razionali), uno scenario in cui il ragazzo con DSA fa fatica a leggere 10 pagine, ma invece riesce felicemente a cogliere, comprendere e analizzare nel dettaglio gli stessi contenuti di quelle 10 pagine solo perché invece di doverli leggere li ha ascoltati in cuffia sotto formato recitato a voce.

A me risulta che, per cogliere bene i contenuti effettivi di un testo, non basti scorrerlo velocemente una volta, con la rapidità tipica di una trasmissione radiofonica, ma che sia necessario fermarsi sui dettagli più critici, riconoscerli rispetto a quelli meno rilevanti, rileggerli più volte, magari con sottolineature e appunti, eccetera. Se lo studente deve prima trascorrere mezz'ora a sentirli leggere tutti, poi ricordarsi quali erano quelli importanti, poi tornare indietro proprio su quelli (essendosi evidentemente appuntato il minuto esatto di scorrimento dell'audio senza sbagliare, altrimenti perde due ore a cercarli di nuovo nel mucchio generale, riportando lo scorrimento avanti e indietro per tentativi) dubito che la cosa vada davvero a vantaggio suo.

Inoltre, faccio presente una cosa semplice semplice: allo stato attuale della normativa, lo studente con DSA (o con PDP di altro genere), agli esami di stato, non ha diritto automatico a strumenti di ausilio FISSI e immutabili elencati dalla legge; semplicemente, ha diritto a utilizzare gli stessi strumenti di ausilio che era già abituato a usare prima, e che sono stati già collaudati, calibrati, ed eventualmente modificati durante l'arco di tutto il suo corso di studi precedente, nonché riportati nel PDP e nella relazione finale di presentazione agli esami. E' perfettamente inutile offrirgli un (presunto) strumento di aiuto che arriva all'improvviso da chissà dove, se non era già abituato a usarlo anche prima.

Ora, è veramente così realistico che negli ultimi anni di scuola superiore si usi di routine la lettura integrale ad alta voce del testo del tema, rivolta individualmente a una persona sola, mentre tutti gli altri 20 o 25 stanno cercando di leggere per conto proprio e con i criteri propri? E specialmente nei compiti mirati a simulare la tipologia di prove d'esame... quando c'è ugualmente un fascicolo di 10 pagine di documentazione, ma si hanno a disposizione solo due ore, o al massimo tre, e non certo sei come all'esame vero, quindi questa eventuale lettura pubblica disturberebbe gli altri e toglierebbe loro mezz'ora di lavoro autonomo? L'unica possibilità sarebbe quella di portarsi l'alunno con DSA fuori dall'aula e fargli fare il compito da solo, assistito da un altro insegnante dedicato a tempo pieno, il che non mi pare che sia previsto.

Quindi, normalmente, NON E' VERO che tale alunno sia sempre stato abituato, negli anni precedenti, ad avere qualcuno che gli legge ad alta voce il fascicolo intero. E allora non si può scrivere sulla relazione finale che quella risorsa fa parte delle misure compensative che lo studente utilizzava già...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 3:26 pm

Valerie ha scritto:
Non è quello il problema, Ire.
Ti faccio l'esempio della prova Invalsi alla scuola media.
Il plico con le prove deve essere aperto al momento, quindi la registrazione non può essere  predisposta prima. Ci vuole qualcuno che la legga 'al volo' e la registri al momento, il che non è proprio il massimo. Per leggere con la giusta intonazione bisogna avere il tempo di farlo con calma, di prepararsi. Inoltre bisogna che sia disponibile un'adeguata attrezzatura per registrare, e che la registrazione sia pulita, priva di rumori di sottofondo e fruscii.
Una volta la prova in formato mp3 è arrivata dal ministero, ma non si riusciva a scaricarla da internet, la connessione era troppo lenta e non potevamo far aspettare gli alunni.
Un'altra volta è arrivata a prove già iniziate.
Alla fine sai cosa abbiamo deciso di fare a partire dallo scorso anno? Un collega della commissione d'esame raduna in un'aula tutti i ragazzi con DSA e legge loro la prova al momento, voce umana non registrata. Il presidente assiste per assicurare la regolarità. È una procedura più spiccia e funziona sempre, senza intoppi tecnici!


quindi è vero che se si chiede al momento dell'iscrizione della classe all'invalsi (nov - dic ? ) la prova dal ministero arriva?

quale potrebbe essere la soluzione per avere il file utilizzabile evitando i problemi che hai evidenziato?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 3:54 pm

Ire ha scritto:
grazie per avermelo fatto noare  Mac.

Onestamente la vedo durissima una attivazione in questo senso da parte dei genitori...

però  ...  non certo per questo anno... in effetti qualche argomentino su cui puntare mi viene in mente.  quella mezz  ora di cui parli è solo fastidiosa o vi costa senza che vi sia pagata?

Così, tanto per capire se sia giusto, possibile e in che modo conveniente eventualmente muoversi

Una volta che si ha in mano il testo della prova, bisogna andare in una stanza silenziosa e registrare l'audio. Con voce chiara e ferma, con la giusta intonazione.

Se si sbaglia a leggere (capita, non abbiamo fatto corsi di dizione), che si fa? Io, per i miei compiti di matematica e fisica, mi fermo, cancello e ricomincio.

Il file audio non può essere uno solo, perché l'alunno non può riascoltare tutto l'audio quando gli serve focalizzare l'attenzione su un solo documento. I testi devono essere spezzettati in più file per potere essere consultati efficacemente ogni volta che servono. Del resto, gli alunni senza DSA, quante volte guardano, durante la prova, i documenti forniti? Decine e decine di volte.

Insomma, mezz'ora se va bene, durante la quale l'intera classe aspetta, col caldo e l'ansia.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6201
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario   Ven Mag 20, 2016 4:05 pm

Cioè, tu fai la lettura audio dei compiti di MATEMATICA?

Giuro che a me nessuno l'ha mai chiesta, casomai qualcuno dovesse chiederla potrei pure provarci, ma ciò non toglie che rimanga convinta che sia controproducente al massimo, invece di aiutare.

La notazione matematica, per sua natura, è la più compatta e sintetica che si possa immaginare, mentre la sua enunciazione orale è molto più dispersiva e molto meno immediata (ossia, l'esatto CONTRARIO di quello che potrebbe succedere con un lungo testo discorsivo, in cui ci si può facilmente perdere tra una riga e l'altra). Che uno studente con problemi di decodifica dello scritto possa trovarsi meglio a sentirsi recitare ad alta voce il testo di un'equazione o di un integrale piuttosto che avercelo davanti, mi sembra veramente irrealistico. Prima di essere arrivati in fondo all'espressione completa, si è già dimenticato completamente l'inizio...

Tornare in alto Andare in basso
 
DSA e obbligo dell'insegnante a scrivergli i compiti nel diario
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» I passi dell'amore
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: