Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Dispense al posto dei libri di testo. Si può fare? Qual è la procedura?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Dispense al posto dei libri di testo. Si può fare? Qual è la procedura?   Sab Mag 21, 2016 7:07 pm

Promemoria primo messaggio :

Rieccomi qui con un nuovo quesito. Considerato il fatto che non sono mai soddisfatta dei libri di testo, come posso far studiare gli alunni su mie dispense magari fatte stampare e rilegare da qualche cartoleria e vendute ad un tot a ciascun studente?
Le mie dispense conterrebbero pure dei questionari stile prova invalsi di comprensione.
Qual è la procedura per realizzare questo mio "sogno"?
Non ne posso più di libri che contengono fuffa a non finire e paroloni di difficile comprensione per studenti di scuola secondaria di primo grado.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Dispense al posto dei libri di testo. Si può fare? Qual è la procedura?   Dom Mag 22, 2016 2:59 pm

Galadriel ha scritto:
In passato ho fatto volontariato in un doposcuola per ragazzini immigrati che andavano alle medie.
A parte l'insensatezza di fargli leggere l'"Iliade" nella versione del Monti... molti libri erano di una difficoltà non solo elevata, ma inopportuna. Si lavora in modo graduale, anche sull'arricchimento del vocabolario.
Poi è vero che ti arrivano alle superiori (dove lavoro io) che se gli dici "conflitto" ti sgranano gli occhioni... o ti scrivono "Tritolo" in luogo di "Tirolo"... ma dieci parole difficili in una frase in prima media, sono un po' troppe per essere proficuamente capite e ricordate.
Un libro troppo difficile li invoglierà a smettere proprio di studiare.

ok, però forse a seconda della situazione si dovrà adattare il programma.
Ad un bambino normododato italiano potranno essere proposti testi di un tipo e ai ragazzini immigrati appena arrivati in Italia un altro tipo di testo. è logico che non potranno leggere gli stessi testi.
Oppure tutta la programmazione dovrà adeguarsi al livello dei ragazzini immigrati?
Tornare in alto Andare in basso
Galadriel



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 27.08.15

MessaggioOggetto: Re: Dispense al posto dei libri di testo. Si può fare? Qual è la procedura?   Dom Mag 22, 2016 3:49 pm

No, no. Ma forse le dispense potrebbero aiutare proprio nell'adattamento, dando la possibilità di personalizzare di più risptto al libro di testo.
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: Dispense al posto dei libri di testo. Si può fare? Qual è la procedura?   Gio Mag 26, 2016 9:51 am

in un paio di licei in cui ho insegnato non si adottava la letteratura italiana: il dipartimento aveva realizzato internamente un testo con la parte generale in comune e i testi letterari a scelta dei singoli docenti. un esperimento interessante (e conveniente), anche se chiaramente richiede una bella mola di lavoro (una tantum). tra l'altro i singoli testi si potevano scegliere a classi assegnate mentre i libri si adottano a maggio senza sapere quali insegnanti saranno assegnati alle classi.
Tornare in alto Andare in basso
 
Dispense al posto dei libri di testo. Si può fare? Qual è la procedura?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» chi adotta cosa??
» Oggi al posto al sole
» Rivista sui Libri Gratuita!
» Libri, film e canzoni...
» la stirpe dei dannati - uno dei libri più brutti che ho letto !!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: