Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 sindrome da soubrette

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
alessioweb



Messaggi : 214
Data d'iscrizione : 08.08.14

MessaggioOggetto: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 8:26 pm

Salve a tutti.

Vorrei un parere competente
e puntuale da parte di colleghi
esperti sulla problematica seguente.

Insegno una disciplina scientifica
in un liceo classico e assisto, quasi
quotidianamente, alla ben nota
"parata" dei docenti di materie
umanistiche: greco, latino, lettere....
che vantano una superiorità e un
non so che...
Ciò è anche evidente nei CDC dove
se la classe è con me rumorosa e
disattenta non lo è nelle ore di
greco, dove tutto "fila liscio"

PErtanto vorrei sapere: come fare
ad essere assertivi e a far valere
i propri diritti in queste situazioni?
Si accettano suggerimenti e consigli
Tripod
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 8:45 pm

Io non so che consiglio preciso darti, fatto sta che i colleghi delle materie umanistiche se la tirano da morire, sembra che sappiano tutto loro..........
Tornare in alto Andare in basso
Online
SaleDellaTerra



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 29.04.16

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 8:45 pm

Ciao! Non so se tu sia supplente o di ruolo. Nel primo caso, stringi i denti..siamo ormai in dirittura d'arrivo e probabilmente il prossimo anno non ricapiterai in quella scuola! Nel secondo caso ..direi che , con fermezza ed educazione, tu hai tutto il diritto di far notare , se ci sono, delle dinamiche non corrette della classe. Solitamente , chi si vanta di 'tenere' la classe e scredita chi non vi riesce dimentica che è l'intero team docenti a dare la giusta 'curvatura' al comportamento della classe. E' un lavoro di squadra, dove occorrerebbe lavorare , avendo a mente approcci quanto più omogenei ( i ragazzi non sono stupidi, sentono subito se tra docenti c'è screzio e divergenza e ci 'sguazzano', spesso supportati da certune figure che, per vanagloria, screditano l'operato altrui, magari di chi è alle prime armi).
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 8:48 pm

alessioweb ha scritto:
Salve a tutti.

Vorrei un parere competente
e puntuale da parte di colleghi
esperti sulla problematica seguente.

Insegno una disciplina scientifica
in un liceo classico e assisto, quasi
quotidianamente, alla ben nota
"parata" dei docenti di materie
umanistiche: greco, latino, lettere....
che vantano una superiorità e un
non so che...
Ciò è anche evidente nei CDC dove
se la classe è con me rumorosa e
disattenta non lo è nelle ore di
greco, dove tutto "fila liscio"

PErtanto vorrei sapere: come fare
ad essere assertivi e a far valere
i propri diritti in queste situazioni?
Si accettano suggerimenti e consigli
Tripod

inizia a mettere 2 a raffica, vedrai che qualcuno verrà a dirti:"ma come...con me sono bravissimi, 7 ed 8 ) e tu rispondi, se la mia materia si insegna ci sarà un motivo, approfondiranno in estate...amen.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 8:52 pm

@alessioweb

Al liceo scientifico succede esattamente l'opposto :-))))
Il latino viene snobbato a favore della matematica.

Cerca di insegnare in un liceo scientifico e sarai più felice. Diciamo un po' più felice.. perché la maggior parte dei ragazzi che si iscrive allo scientifico ha problemi anche con le materie scientifiche.


Ultima modifica di -nina- il Lun Mag 23, 2016 11:03 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 8:55 pm

traaanquilli...
arte alle medie, non se la fila nessuno.
il bello è che quando certe classi con me si comportan benissimo (e capita davvero, lo so, la cosa pare incredibile anche a me...), mi sento dire non certo che son bbbbrava, li afffascino, li convinco a studiare storia dell'arte e a far disegni ecc...nàààààà
mi sento dire: eh bella forza, con te fan disegnini, certo che stan buoni.
cari colleghi...siete dei dilettanti! io nuoto nella cacca da sempre.
tzè
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 8:58 pm

alessioweb ha scritto:
come fare
ad essere assertivi e a far valere
i propri diritti in queste situazioni?
Si accettano suggerimenti e consigli
Tripod
Di che diritti parli ? Bocciare ? Non è un tuo diritto; proporre un votaccio lo è, confermare il votaccio, sospendere il giudizio, bocciare o promuovere sono diritti del cdc.

Io ho estrazione scientifica, quando insegnavo al tecnico (e anche quando ci andavo da ragazzo) mi sembrava normale che un perito elettronico dovesse sapere l'elettronica prima della letteratura; mi sembrava normale che se uno aveva 8 di elettronica non gli impedivi di conseguire il diploma per il 4 su Leopardi e company.

Allo stesso modo se uno va al classico, ha 8 di greco e 4 di matematica ......
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 9:18 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Di che diritti parli ? Bocciare ? Non è un tuo diritto; proporre un votaccio lo è, confermare il votaccio, sospendere il giudizio, bocciare o promuovere sono diritti del cdc.

Io ho estrazione scientifica, quando insegnavo al tecnico (e anche quando ci andavo da ragazzo) mi sembrava normale che un perito elettronico dovesse sapere l'elettronica prima della letteratura; mi sembrava normale che se uno aveva 8 di elettronica non gli impedivi di conseguire il diploma per il 4 su Leopardi e company.

Allo stesso modo se uno va al classico, ha 8 di greco e 4 di matematica ......

io ho sbagliato tutto allora! 6 in greco 8 in matematica, anche presentata agli esami (ai miei tempi si sceglieva), poi ingegneria!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 9:51 pm

Non ho capito quale sarebbe il "diritto" che rivendichi... se è quello di fare la ruota come i pavoni di cui sopra, allora cerca di trasferirti in un istituto dove la tua materia lo permette... se esiste... io insegno matematica come te e non ho mai desiderato fare parate, nè ho sofferto di parate altrui... perchè chi più sente il bisogno di esternare la propria presunta superiorità, più è insicuro.
Io sono talmente sicuro di essere superiore all'umano medio, che non mi perito di darne prova, mi basta la consapevolezza (molti di materie scientifiche sono così).

Mettila così: quelli delle materie umanistiche sono come i pavoni, se non fanno la ruota ogni giorno per sentirsi dire quanto sono belli non si sentono appagati. Quelli delle materie scientifiche invece sono come i gatti: talmente sicuri di essere bellissimi che possono permettersi di fare i pigri e prendersi lo stesso le coccole di tutti.

Scherzo eh, i docenti seri ci sono da entrambe le parti, e i buffoni pure... la butto in barzelletta per far capire quanto poco importanti siano certe pagliacciate...
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 10:42 pm

Confermo: non e'questione di materie ma di colleghi.I prof sussiegosi ci sono, basta farli cuocere nel loro brodo.Anche io non ho capito la faccenda dei diritti.Se ci si riferisce allo scrutinio, vale quanto scritto dall' avido e cioe' che ogni insegnante ha il diritto di proporre i voti che ritiene giusti, motivando la sua proposta.Aggiungo che difficilmente un tre o un due viene portato a sei per voto di consiglio.Generalmente un minimo di decenza viene ancora mantenuto, almeno nelle scuole pubbliche.O no?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Lun Mag 23, 2016 11:44 pm

o ni...
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 12:40 am

C080 ha scritto:




inizia a mettere 2 a raffica, vedrai che qualcuno verrà a dirti:"ma come...con me sono bravissimi, 7 ed 8 ) e tu rispondi, se la mia materia si insegna ci sarà un motivo, approfondiranno in estate...amen.

...Così il DS di turno coglierà la palla al balzo per dirti che è colpa tua se tutti vanno male nella tua materia e ti consiglierà di ridurre gli obiettivi o di cambiare strategia, fra i sorrisi di commiserazione dei colleghi presuntuosi! Bel risultato!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6114
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 7:39 am

avidodinformazioni ha scritto:

Allo stesso modo se uno va al classico, ha 8 di greco e 4 di matematica ......

Ho pochissima esperienza di licei classici, ma stando al campionario descritto da colleghi e conoscenti, questo non è vero. Al classico, quelli che hanno 4 in matematica sono gli stessi che vanno male anche in latino e greco, o che al massimo in quelle materie hanno il 6 preciso preciso. Tranne il caso specifico dell'arrogantello spocchioso che rifiuta di proposito di studiare la matematica perché non gli va, e non certo perché non gli riesca...
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 8:00 am

Io spero davvero di poter fare presto la "soubrette" in qualche liceo classico, considerato che finora ho avuto soprattutto esperienza di indecenti ITC o ITIS in cui non il latino, ma l'italiano stesso era considerato come la Cenerentola delle materie. Alunni analfabeti e semianalfabeti, incapaci di esprimere un pensiero in modo sintatticamente comprensibile (e quindi anche di formularne uno, poiché non vi è pensiero dove mancano le parole per esprimerlo), venivano costantemente salvati a fine anno, e perfino santificati, grazie all'interessamento dei "boss" di diritto, informatica ed economia aziendale, non di rado più analfabeti di loro. Sarà un caso, ma le uniche scuole in Italia in cui è ancora possibile insegnare senza farsi venire l'esaurimento nervoso (e quindi, giustamente, le più ambite) sono i licei, dove le materie umanistiche fanno da padrone. E basterebbe già soltanto questo, se non a giustificare, almeno a comprendere l'atteggiamento di chi "fa la ruota"...
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 8:27 am

ludmilla72 ha scritto:


...Così il DS di turno coglierà la palla al balzo per dirti che è colpa tua se tutti vanno male nella tua materia e ti consiglierà di ridurre gli obiettivi o di cambiare strategia, fra i sorrisi di commiserazione dei colleghi presuntuosi! Bel risultato!

Non credo proprio, se è dimostrabile che il 2 è meritato. I consigli possono anche non essere accettati.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 9:03 am

ma è vero che tutto va bene nelle loro ore e che i ragazzi sono bravi nelle loro materie o ve la raccontano solo?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 9:12 am

Dipende tutto dal docente. All'Alberghiero avevo come contitolare una docente che teneva la classe con pugno d'acciaio e li coinvolgeva in modo attivo: non si sarebbe fatta sminuire da nessuno ed andava avanti come un caterpillar... veniva considerata una soubrette (secondo l'accezione di questo topic) in quanto dirigeva di fatto promozioni e bocciature.
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 12:45 pm

precario.acciaio ha scritto:
Dipende tutto dal docente. All'Alberghiero avevo come contitolare una docente che teneva la classe con pugno d'acciaio e li coinvolgeva in modo attivo: non si sarebbe fatta sminuire da nessuno ed andava avanti come un caterpillar... veniva considerata una soubrette (secondo l'accezione di questo topic) in quanto dirigeva di fatto promozioni e bocciature.

Mi ci identifico molto. Però domanda: come si regolava, agli scrutini di fine anno, con i colleghi deficienti che in cdc alzano il ditino di merda e tramutano i tre in sei? Li faceva gambizzare dai suoi bravi? A parte gli scherzi, mi interessa davvero...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 1:25 pm

Il potere in voto di consiglio c'è l ha chi ha le amicizie giuste..come ogni cosa in Italia.. Se sei nell entourage del ds solitamente e magicamente decidi di vita e morte degli studenti. Gli altri don Abbondio si adeguano
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 1:54 pm

C080 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Di che diritti parli ? Bocciare ? Non è un tuo diritto; proporre un votaccio lo è, confermare il votaccio, sospendere il giudizio, bocciare o promuovere sono diritti del cdc.

Io ho estrazione scientifica, quando insegnavo al tecnico (e anche quando ci andavo da ragazzo) mi sembrava normale che un perito elettronico dovesse sapere l'elettronica prima della letteratura; mi sembrava normale che se uno aveva 8 di elettronica non gli impedivi di conseguire il diploma per il 4 su Leopardi e company.

Allo stesso modo se uno va al classico, ha 8 di greco e 4 di matematica ......

io ho sbagliato tutto allora! 6 in greco 8 in matematica, anche presentata agli esami (ai miei tempi si sceglieva), poi ingegneria!
Lo vedi che non hai sbagliato tutto ? Hai sbagliato qualcosa, è normale, siamo umani.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 1:56 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Io sono talmente sicuro di essere superiore all'umano medio, che non mi perito di darne prova, mi basta la consapevolezza (molti di materie scientifiche sono così).
Sì uno lo conosco
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 2:00 pm

Felipeto ha scritto:
Il potere in voto di consiglio c'è l ha chi ha le amicizie giuste..come ogni cosa in Italia.. Se sei nell entourage del ds solitamente e magicamente decidi di vita e morte degli studenti. Gli altri don Abbondio si adeguano
Adesso spiegami come cavolo hai fatto a scrivere bene "entourage" ed a sbagliare "c'è l ha" così clamorosamente !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 2:22 pm

sbaglierò  ma visto che il titolo del post è una critica ai colleghi di greco che fanni le soubrette, il consiglio che desiderea alessio non bè su come gestire i ragazzi ma su come diventare assertivo ed avere gli stessi diritti  delle soubrette in cdc





scusate gli errori permane spalla desdtra massacrata
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 5:24 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Il potere in voto di consiglio c'è l ha chi ha le amicizie giuste..come ogni cosa in Italia.. Se sei nell entourage del ds solitamente e magicamente decidi di vita e morte degli studenti. Gli altri don Abbondio si adeguano
Adesso spiegami come cavolo hai fatto a scrivere bene "entourage" ed a sbagliare "c'è l ha" così clamorosamente !


E' un vezzo: è soubrette anche lui, a modo suo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: sindrome da soubrette   Mar Mag 24, 2016 5:47 pm

Cloretta ha scritto:
Io spero davvero di poter fare presto la "soubrette" in qualche liceo classico, considerato che finora ho avuto soprattutto esperienza di indecenti ITC o ITIS in cui non il latino, ma l'italiano stesso era considerato come la Cenerentola delle materie. Alunni analfabeti e semianalfabeti, incapaci di esprimere un pensiero in modo sintatticamente comprensibile (e quindi anche di formularne uno, poiché non vi è pensiero dove mancano le parole per esprimerlo), venivano costantemente salvati a fine anno, e perfino santificati, grazie all'interessamento dei "boss" di diritto, informatica ed economia aziendale, non di rado più analfabeti di loro. Sarà un caso, ma le uniche scuole in Italia in cui è ancora possibile insegnare senza farsi venire l'esaurimento nervoso (e quindi, giustamente, le più ambite) sono i licei, dove le materie umanistiche fanno da padrone. E basterebbe già soltanto questo, se non a giustificare, almeno a comprendere l'atteggiamento di chi "fa la ruota"...


io non lo comprendo.

Il valore di un docente è dato dalla materia che insegna?

Si può essere arroganti e pavoni nei confronti di un collega perchè si insegna una materia più "importante"

quello che comprendo io è che ci sono ben strani valori nel vostro mondo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
sindrome da soubrette
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Genetica: la sindrome di Turner
» Cause di infertilità: sindrome di Asherman (sindrome aderenziale)
» Genetica: la sindrome X fragile
» La sindrome da iperstimolazione ovarica (o OHSS)
» Sindrome del “VERO CREDENTE”

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: