Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Rapporto con collega in crisi, help

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 9:42 am

Cari colleghi, lavoro su modulo con una colleghe più anziana di me di 20 anni. Io sono più disponibile con i genitori, lei dice che si tutela e sta un po' sulle sue, ma mi rinfaccia ogni mio movimento o parola cn le mamme. Sotto richiesta del rappresentante di classe, si è rivolto a me, dovevo tenere i soldini di 4 alunni per acquistare lavoretti al mercatino della scuola. Io sapendo delle sue paure e responsabilità non le ho detto nulla. L ho fatto al mattino e le ho detto che avrei preso io la responsabilità della gestione dei soldi. È andata subito dalla referente di plesso a criticarmi e quest ultima che ha timore di lei, mi è venuta a fare un richiamo, dicendomi di chiuderci in classe e chiarirci all infinito. Inoltre la referente non ci da mai spiegazioni o dritte su nulla, con lei siamo sempre in forse. Che referente è?? Io so solo una cosa, per andare d accordo con questa collega dovrei accontentarla su tutto. Premetto che nel plesso tutte le altre colleghe hanno fatto portare i soldi ai bimbi. Cattiva organizzazione dall alto, ma allora che vogliono?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 1:26 pm

Io personalmente evito di avere a che fare direttamente con soldi nel mio lavoro di insegnante. Il mestiere del docente non comprende la funzione di cassiere, la responsabilità dei "soldini" non conviene prendersela... oltre al fatto che sono proprio contrario a mercatini scolastici etc.
quindi sulla questione dei soldi potrebbe avere anche ragione ... nel senso: chiedere soldi, portare soldi, mantenere, custodire, gestire soldi contanti NON la vedo come un'attività didattica, quindi me ne terrei sempre del tutto alla larga.
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 2:06 pm

Condivido con te, purtroppo se fanno mercatini c e dietro l intresse della scuola.
Io mi sono affidata a quello che mi ha detto la referente il giorno prima!! Fate portare soldi alla classe!!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 3:36 pm

Le donne sono strane, le maestre un po' di più.
Perché non chiedi direttamente spiegazioni dell'ostilità che percepisci?
Perché dovete mettere in mezzo terze persone per farvi la guerra tra di voi?
Perché ti dovresti sentire offesa perché è andata a dire a tizio che caio ha detto a sempronio che tu...???
Perché non stabilite ruoli, confini da non oltrepassare e magari vi mettete d'accordo sulle faccende didattiche e organizzative? Siate professionali, che avete una classe e anche un alunno con disturbo oppositivo provocatorio...
Ma insomma...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 4:14 pm

se anche tu sei contro i mercatini e qualsiasi altra forma di commercio con soldi contanti a scuola, evita di farne parte, così eviti anche altri casini.
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 6:36 pm

Senti ti rispondo serenamente, andare d accordo cn la sessantenne vuol dire sempre come fa lei!!!
È lei che non ha la faccia di affrontate la mia solarità che spruzza da tutte le parti!!! Ha timore che mi accalappio genitori e bambini!!
Persino la mia vice preside conoscendo il tipo, mi ha detto un vaffa... ogni tanto tiraglielo.


per quanto concerne il mercarino ci è stato imposto.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 665
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 6:49 pm

Mah....
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 7:04 pm

nanetta ha scritto:
Senti ti rispondo serenamente, andare d accordo cn la sessantenne vuol dire sempre come fa lei!!!
È lei che non ha la faccia di affrontate la mia solarità che spruzza da tutte le parti!!! Ha timore che mi accalappio genitori e bambini!!
Persino la mia vice preside conoscendo il tipo, mi ha detto un vaffa... ogni tanto tiraglielo.


per quanto concerne il mercarino ci è stato imposto.


L'italiano questo sconosciuto! La solarità spruzza ? Cosa spruzza? Un detersivo? E poi... "ha timore che mi accalappio". Ci vuole il congiuntivo! Forse la tua collega sa meglio l'italiano, chissà.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 7:05 pm

nanetta ha scritto:



per quanto concerne il mercarino ci è stato imposto.

Imposto da chi?
Nessun progetto può essere imposto a qualsivoglia insegnante. E neanche agli alunni a meno che per questi ultimi non faccia parte della didattica annuale.
Se un docente vuol partecipare lo fa, altrimenti no, Ds o non Ds. Responsabile di plesso o meno.
Se un docente vuol proporre dei progetti lo fa, se no non è obbligato a farlo.

Se ti fai ricattare e cedi la colpa è solo tua che non conosci le leggi e ti fai sottomettere.


Ultima modifica di Giuliainvisita il Sab Mag 28, 2016 7:11 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 7:11 pm

Giuliainvisita ha scritto:
nanetta ha scritto:



per quanto concerne il mercarino ci è stato imposto.

Imposto da chi?
Nessun progetto può essere imposto a qualsivoglia insegnante. E neanche agli alunni a meno che peer questi ultimi non faccia parte della didattica quotidiana.
Se uno vuol partecipare lo fa, altrimenti no, Ds o non Ds. Responsabile di plesso o meno.
Se uno vuol proporre dei progetto lo fa, se no non lo propone.

Se ti fai ricattare e cedi la colpa è solo tua che non conosci le leggi e ti fai sottomettere.


Esatto. E non vedo neppure il motivo di obbligare i bambini a comprare lavoretti. Lo trovo vergognoso. Fa benissimo la collega a rifiutarsi.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 7:12 pm

chicca70 ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:
nanetta ha scritto:



per quanto concerne il mercarino ci è stato imposto.

Imposto da chi?
Nessun progetto può essere imposto a qualsivoglia insegnante. E neanche agli alunni a meno che peer questi ultimi non faccia parte della didattica quotidiana.
Se uno vuol partecipare lo fa, altrimenti no, Ds o non Ds. Responsabile di plesso o meno.
Se uno vuol proporre dei progetto lo fa, se no non lo propone.

Se ti fai ricattare e cedi la colpa è solo tua che non conosci le leggi e ti fai sottomettere.


Esatto.  E non vedo neppure il motivo di obbligare i bambini a comprare lavoretti. Lo trovo vergognoso. Fa benissimo la collega a rifiutarsi.

Esattamente.
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 7:18 pm

Ehi chicca 70 non offendere, dal tono con cui intervieni sarai forse come la collega mia!!
Il mercatino non è un progetto.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 7:48 pm

nanetta ha scritto:
Ehi chicca 70 non offendere, dal tono con cui intervieni sarai forse come la collega mia!!
Il mercatino non è un progetto.

Scusami se mi intrometto, ma penso che SE il mercatino NON è PROGETTO non è neanche didattica curriculare... per cui, non vi è nessun obbligo a partecipare nè da parte degli insegnanti nè da parte degli alunni. Nè, tantomeno, da parte degli alunni obbligo A COMPRARE. Nè da parte degli insegnanti obbligo AD IMPORRE agli alunni DI COMPRARE (immorale). Nè da parte degli insegnanti dovere di raccogliere i "soldini" degli alunni.
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 7:59 pm

Chicca 70 forse non hai capito, la mia collega voleva
Persino che i genitori acquistassero!! Non voleva solo responsabilità sul controllare qualche bimbo nell acquisto! È li che e 'scattata la sua rabbia a mio avviso inspiegata!! Ha messo pure prezzi alti sui lavoretti!!
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 8:00 pm

Dai tuoi interventi posso solo intuire che i problemi con la tua collega sono relativi all'essere d'accordo o non d'accordo su quello che si fa a scuola in team. E' evidente che se la collega ti vede fare cose che non attengono ai doveri di una insegnante e che sono paradossali oppure NON concordati INSIEME, te lo deve dire in quanto per prima cosa si infastidisce, per seconda non vuol essere trascinata o giudicata male lei a causa delle tue azioni.
Quando si lavora in team si media, si decidono le cose da fare cercando insieme di scegliere le cose giuste. Non si va contro. Non ci si fa la guerra a chi è più brava o più ruffiana con i genitori o con il Ds. Inoltre non si nascondono le cose all'altro collega: è ANCHE UNA QUESTIONE DI RISPETTO E DI SERIETà.
Ci si scontra perchè non si è d'accordo, ma poi si deve cercare una via comune a tutti e due. E nessuno dei due deve vincere, a meno che non si toccano faccende legate ai DOVERI professionali. Allora sì che in quest'ultimo caso si devono puntare i piedi!

Spero di esserti stata utile!
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 8:18 pm

Fare un favore ad un genitore non credo sia una colpa...........
I problemi sn altri e io combatto ogni giorno per creare una atmosfera serena tra noi due e le colleghe del sostegno che non ne possono più della sua prepotenza!! Guarda la cosa nn è semplice, si va dall imporre i voti che devono essere uguali ai suoi, alla disposizione dei banchi cm piace a lei, pareti divise per incollare i suoi e miei cartelloni, dire alla collega del sostegno, cosa fare, insomma, cara giuliainvisita, nn se ne può più. E soprattutto appena c e un problema cn un genitore o c e da dire qualcosa ad un glh, si tira indietro per evitare problemi. In classe io e le altre colleghe, usiamo il motto: Armiamoci e partite. Con sincerità ti ringrazio, ma ti dico che è dura lavorare cosi. Che dirti, allora siamo matte e non professionali io e le altre? Secondo noi è molto paracembola, invece.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 8:35 pm

nanetta ha scritto:
Ehi chicca 70 non offendere, dal tono con cui intervieni sarai forse come la collega mia!!
Il mercatino non è un progetto.

Io sono professionale, tu un po'meno. La captatio benevolentiae nei confronti dei genitori non è segno di professionalità, far portare i soldi ai bambini men che meno.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 8:36 pm

nanetta ha scritto:
Fare un favore ad un genitore non credo sia una colpa...........
I problemi sn altri e io combatto ogni giorno per creare una atmosfera serena tra noi due e le colleghe del sostegno che non ne possono più della sua prepotenza!!  Guarda la cosa nn è semplice, si va dall imporre i voti che devono essere uguali ai suoi, alla disposizione dei banchi cm piace a lei, pareti divise per incollare i suoi e miei cartelloni, dire alla collega del sostegno, cosa fare, insomma, cara giuliainvisita, nn se ne può più. E soprattutto appena c e un problema cn un genitore o c e da dire qualcosa ad un glh, si tira indietro per evitare problemi. In classe io e le altre colleghe, usiamo il motto: Armiamoci e partite. Con sincerità ti ringrazio, ma ti dico che è dura lavorare cosi. Che dirti, allora siamo matte e non professionali io e le altre? Secondo noi è molto paracembola, invece.

Urge la presenza di una terza persona.
Se pensi di avere un ottimo/a D.S. vai in presidenza, racconta tutto e chiedi di aiutarti a mediare e a trovare dei punti di incontro fra te e quelli di sostegno con la tua collega molto "ostica". Però poi accetta le critiche fatte anche a te.

Altrimenti tu e quelle di sostegno prendete la vostra collega, chiudetevi dentro una stanza e discutete allo spasimo fino a che non trovate un'intesa. Consiglio: una settimana prima della discussione (che avverrà, mi raccomando, in modo civile e con toni pacati) preparatevi con vitamine e sali minerali e lunghi sonni. Dovete arrivare mooooooooooolto riposati alla discussione. Così si creeranno le condizioni per far cedere, per stanchezza, la vostra collega a miti e buoni accordi fruttuosi PER TUTTI.
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 8:53 pm

Convocata dalla ds più volte ,ma nulla la piega!!
Siamo state convocate anche tutte insieme.
Ha detto alla ds che siamo giovani e vogliamo appena arrivate, comandare!!
La ds l ha piu volte invogliata a lavorare da sola, ma nulla, ha messo in mezxo il suo sindacato.
Nel plesso nessuno vuol lavorare cn lei...... io appena arrivata,sono stata inserita nel suo modulo.
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 8:56 pm

Chicca70 senza polemica, guarda tutte le colleghe cn rispettive classi hanno acquistato!! Che devo dirti?
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 9:15 pm

nanetta ha scritto:
Nel plesso nessuno vuol lavorare cn lei...... io appena arrivata,sono stata inserita nel suo modulo.

Tipico! Le ultime arrivate vengono costrette a sorbirsi i colleghi più ostici con cui nessuno vuol avere più nulla da spartire.


nanetta ha scritto:
Convocata dalla ds più volte ,ma nulla la piega!!
Siamo state convocate anche tutte insieme.
Ha detto alla ds che siamo giovani e vogliamo appena arrivate, comandare!!
La ds l ha piu volte invogliata a lavorare da sola, ma nulla, ha messo in mezxo il suo sindacato.

Dì alla tua Ds che è impossibile lavorare con la tua collega e che in mancanza di suoi interventi risolutivi sarai tu a rivolgerti al tuo sindacato per obbligarla a tutelare la tua salute psichica.
L'obbligo di garantire un buon clima di lavoro (e di fare quanto è in suo potere) è del Ds in quanto datore di lavoro.
Lo prevede il D.lgs 81/08.
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 9:24 pm

Ti sn grata ,nn credevo di provocare un' accesa discusdione tra noi colleghi, chiedendovi  un parere inerente la mia situazione lavorativa. Grazie di cuore........ ogni mattina mi reco a scuola cn tutti i migliori propositi, credimi.
Tornare in alto Andare in basso
paranoid



Messaggi : 128
Data d'iscrizione : 14.04.16

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 9:28 pm

Guarda io ti capisco perché sono nella stessa situazione. Anche io nuova arrivata sono starà affiancata a lei con cui nessuno voleva lavorare.  Io ho resistito 2 anni, ora ho chiesto trasferimento che spero di ottenere.  Quest'anno mi ha offesa sul piano personale quindi ho detto basta. Il bello é che quando ci sono queste situazioni tutte le colleghe lo sanno, anche a me la vicaria ha consigliato di mandarla a quel paese, ma io non lo trovo corretto e poi mi metterei sul suo stesso piano. Vuoi un consiglio?  Se puoi vattene, altrimenti chiedi che ti spostino. Io se non avrò il trasferimento ho già chiesto di cambiare classe. .. e non sarei la prima che lo fa. .
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 9:33 pm

Paranoid io mi sto ammalando, a me ha detto che sono troppo dolce cn i bimbi, ma io sn fatta cosi............
anche le colleghe del plesso sanno tutto, ma ognuna scappa.
io per cm sono fatta, nn la mandarei mai a quel paese.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Rapporto con collega in crisi, help   Sab Mag 28, 2016 9:34 pm

Il mercatino non vi è stato imposto, vi è solo stato fatto credere che è obbligatorio. Probabilmente invece non lo è.
Anche andare d'accordo con la collega è facoltativo, quindi se non vi riesce, semplicemente non fatelo e ignoratevi.
Tornare in alto Andare in basso
 
Rapporto con collega in crisi, help
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Padre Amorth: Satana dietro crisi economica, di Alitalia e conflitto a Gaza
» Crisi, Staderini: tagliare privilegi del Vaticano
» Il Giusto rapporto con il Sesso. (funny)
» oggi la mia collega....
» il bibe mi ha mandato in crisi...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: