Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 2 Giugno a chi?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
carom



Messaggi : 226
Data d'iscrizione : 07.04.15

MessaggioTitolo: 2 Giugno a chi?   Gio Giu 02, 2016 3:53 pm

Siamo sicuri che a qualcuno freghi ancora qualcosa della festa della Repubblica?

Stamattina alle ore 11 alle porte di Milano in una grossa area commerciale dove sono presenti grandi magazzini di casalinghi, librerie svedesi, cibo e detersivi c'era una ressa che sembrava il weekend prima di Natale.
Dopo mezzogiorno l'area ristorante per assaporare le polpettine di truciolati e salmone freschissimo da container cinese abbandonato in qualche porto italiano era affollatissima.
Genitori sciagurati che invece di portare i loro figli a fare una sana scampagnata con pic-nic in qualche parco o sulle prealpi lecchesi prendono d'assalto le corsie per rivedere per la miliardesima di volte la solita libreria componibile o le rubinetterie e le piastrelle del noto magazzino che malgrado l'assonanza non ha niente a che fare con Re Artù.

Se non fosse per il giorno di vacanza pagato (ma non per tutti!) e il ponte a volte annesso, verrebbe voglia di dire:
che tristezza il 2 giugno!
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9211
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Gio Giu 02, 2016 4:07 pm

E tu che ci facevi  lì?!
Adoro polpettine di segatura e magie di merlino...ma oggi mi son  toccati parenti e suocera...


Ultima modifica di tellina il Gio Giu 02, 2016 4:43 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Gio Giu 02, 2016 4:37 pm

carom ha scritto:
Siamo sicuri che a qualcuno freghi ancora qualcosa della festa della Repubblica?

Stamattina alle ore 11 alle porte di Milano in una grossa area commerciale dove sono presenti  grandi magazzini di casalinghi, librerie svedesi, cibo e detersivi c'era una ressa che sembrava il weekend prima di Natale.
Dopo mezzogiorno l'area ristorante per assaporare le polpettine di truciolati e salmone freschissimo da container cinese abbandonato in qualche porto italiano era affollatissima.
Genitori sciagurati che invece di portare i loro figli a fare una sana scampagnata con pic-nic in qualche parco o sulle prealpi lecchesi prendono d'assalto le corsie per rivedere per la miliardesima di volte la solita libreria componibile o le rubinetterie e le piastrelle del noto magazzino che malgrado l'assonanza non ha niente a che fare con Re Artù.

Se non fosse per il giorno di vacanza pagato (ma non per tutti!) e il ponte a volte annesso, verrebbe voglia di dire:
che tristezza il 2 giugno!

a me non frega nulla, sarei potuto tranquillamente andare a scuola, non condivido i valori repubblicani, figurati se festeggio una cosa nata da un imboroglio.
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Gio Giu 02, 2016 9:12 pm

...anche le persone possono nascere da un imbroglio eppure nascono e vanno rispettate quindi speriamo che la scuola ti sia estranea perché di ceffi come te a scuola e non solo non ce n'è più davvero bisogno...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:29 am

mofus ha scritto:
...anche le persone possono nascere da un imbroglio eppure nascono e vanno rispettate quindi speriamo che la scuola ti sia estranea perché di ceffi come te a scuola e non solo non ce n'è più davvero bisogno...

mentre di persone come te, che non accettano il dialogo e chi la pensa diversamente da loro, la scuola ne ha bisogno...complimenti!
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:53 am

...dialogo di cosa? Se lavori per la pubblica amministrazione e hai una costituzione repubblicana vigente o la rispetti conoscendola e insegnandola o cambi paese mi sembra chiaro ed elementare via non confondiamoci oltremisura per la tolleranza poi riparliamone pure...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 1:39 pm

mofus ha scritto:
...dialogo di cosa? Se lavori per la pubblica amministrazione e hai una costituzione repubblicana vigente o la rispetti conoscendola e insegnandola o cambi paese mi sembra chiaro ed elementare via non confondiamoci oltremisura per la tolleranza poi riparliamone pure...

Primo non insegno materie in cui dovrei spiegare la costituzione; non ho mai detto che non la rispetto, ho detto che non la condivido, terzo c'è libertà di opinione; in ultimo mi hai offeso chiamandomi feccia.
non cambio paese, cerco di cambiarlo...
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 3:47 pm

...non è questo il punto se si lavora per la scuola pubblica almeno nel senso che con un tessuto sociale già smembrato e i ragazzi parecchio disorientati in merito agli ordinamenti civili ed educativi in generale il non condividere i valori repubblicani mi sembra alquanto sinistro ecco il senso di ceffo che di per sé non è un dispregiativo assoluto ma appunto un appellativo discriminante e per me solo una piccola provocazione...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 4:15 pm

mofus ha scritto:
...non è questo il punto se si lavora per la scuola pubblica almeno nel senso che con un tessuto sociale già smembrato e i ragazzi parecchio disorientati in merito agli ordinamenti civili ed educativi in generale il non condividere i valori repubblicani mi sembra alquanto sinistro ecco il senso di ceffo che di per sé non è un dispregiativo assoluto ma appunto un appellativo discriminante e per me solo una piccola provocazione...

le provocazioni non mi interessano, non sei tu che devi dirmi cosa devo fare e come lo devo fare, a me la costituzione non piace, frutto di un imbroglio. se puoi argomentare ok, altrimenti continua a fare ciò che sai fare.
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 5:49 pm

...in questo caso chi non regge il confronto alla fine sei tu quindi scappatoia per scappatoia sei tu che imbrogli allora lascia il posto di lavoro pubblico a chi può tenerlo in maniera più consona per un paese repubblicano come da costituzione sennò sai cosa fare come già ti ho detto...
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2033
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 6:16 pm

Non toglietemi il 2 giugno, ormai da anni è il giorno in cui scrivo le relazioni finali e i programmi da far firmare ai ragazzi. Quando cade di sabato o di domenica mi scombussola tutta la programmazione delle attività di fine anno.
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 6:17 pm

...anche questa è bella...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 6:26 pm

mofus ha scritto:
...in questo caso chi non regge il confronto alla fine sei tu quindi scappatoia per scappatoia sei tu che imbrogli allora lascia il posto di lavoro pubblico a chi può tenerlo in maniera più consona per un paese repubblicano come da costituzione sennò sai cosa fare come già ti ho detto...

ma imbroglio a chi? chi sei tu per dire cosa devo pensare? pensa che i maggiori brigatisti erano tutti prof universitari!
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 6:34 pm

...oddio ci siamo ma non sei tu a parlar di imbrogli allora spiegati un po' dai non essere così oscurantista...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 7:27 pm

mofus ha scritto:
...oddio ci siamo ma non sei tu a parlar di imbrogli allora spiegati un po' dai non essere così oscurantista...

lo sanno tutti che il referendum sulla monarchia fu truccato.
ergo la costituzione e la repubblica italiana (nata da un'annessione-invasione voluta dagli inglesi per contratare il regno borbonico) sono frutto di una truffa ai danni dei cittadini.
ora è più chiaro?
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 5985
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:04 pm

Mio Dio! Un altro gomblottista.
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:10 pm

royalstefano ha scritto:
Mio Dio! Un altro gomblottista.

certo..facile liquidare così la cosa...argomenti zero.
Torna in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 5985
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:37 pm

Dai rilassati siamo al 3 di giugno, niente ricorrenze e complotti. Buona serata.
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:41 pm

...erano sudditi con leggi regie e non cittadini con uguali diritti all'epoca, e non scherziamo più su queste cose via, alla faccia degli imbrogli di fronte ai soprusi, ma se così fu e ho davvero i miei dubbi dopo una guerra mondiale sotto dittatura e una guerra civile fecero di molto bene, questo primo tentativo comunque riuscito di suffragio universale, del quale comunque non dovremmo dimenticarci mai, fu quanto di più sano successe dall'unificazione del nostro paese che resta peraltro tuttora problematica. Quindi resta da decidere semplicemente da dove partire per correggere il tiro mantenendo la mira: da qui...
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2070
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:42 pm

C080 ha scritto:
mofus ha scritto:
...oddio ci siamo ma non sei tu a parlar di imbrogli allora spiegati un po' dai non essere così oscurantista...

lo sanno tutti che il referendum sulla monarchia fu truccato.
ergo la costituzione e la repubblica italiana (nata da un'annessione-invasione voluta dagli inglesi per contratare il regno borbonico) sono frutto di una truffa ai danni dei cittadini.
ora è più chiaro?

La mia è pura curiosità, non ho intenti polemici: ma sei davvero convinto che gli inglesi, che avevano il più grande impero dei tempi moderni, su cui praticamente non tramontava mai il sole, avevano paura del regno borbonico, tanto da "sponsorizzare" (si direbbe ai giorni nostri) una annessione-invasione?
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2070
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Ven Giu 03, 2016 8:52 pm

Comunque mi sembra che Garibaldi entrò a Napoli (capitale del - da taluni rimpianto - Regno Borbonico) nel 1860 accolto da ali di folla esultante, quindi, come sempre, non è tutto bianco e non è tutto nero.
Sicuramente qualcuno si rinchiuse negli aviti palazzi per protesta contro l'invasione degli odiati piemontesi, qualcun altro ebbe una reazione diversa...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Sab Giu 04, 2016 12:45 pm

udl ha scritto:


La mia è pura curiosità, non ho intenti polemici: ma sei davvero convinto che gli inglesi, che avevano il più grande impero dei tempi moderni, su cui praticamente non tramontava mai il sole, avevano paura del regno borbonico, tanto da "sponsorizzare" (si direbbe ai giorni nostri) una annessione-invasione?

Ti incollo il link del corriere, così da non essere accusato di pubblicare cose di parte. Ovviamente c'è tanta altra letteratura che puoi approfondire da solo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Sab Giu 04, 2016 12:47 pm

udl ha scritto:
Comunque mi sembra che Garibaldi entrò a Napoli (capitale del - da taluni rimpianto - Regno Borbonico) nel 1860 accolto da ali di folla esultante, quindi, come sempre, non è tutto bianco e non è tutto nero.
Sicuramente qualcuno si rinchiuse negli aviti palazzi per protesta contro l'invasione degli odiati piemontesi, qualcun altro ebbe una reazione diversa...

l'italiano medio, geneticamente, salta sul carro dei vincitori. Per quello siamo noti in europa come "i traditori". Anche Mussolini era accolto da ali festanti e così avvenne per gli americani; quindi non fa testo.
Ovviamente devi vedere chi ha scritto quello che dici....
Torna in alto Andare in basso
mofus



Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 09.11.14

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Sab Giu 04, 2016 3:11 pm

Ah ha ah ci sarebbe solo da ridere se quel passato destinato a non passare non facesse assonanza con lo si stava meglio quando si stava peggio. Certo l ignoranza dell intero risorgimento e di chi ha realizzato forme di pensiero e realtà infine diverse di cui anche la nostra repubblica è erede sono fonte della cecità pseudostoricista di certe osservazioni e del malessere morale di chi non riesce nemmeno a sognare figuriamoci a volere una società migliore dell'attuale...
Torna in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2070
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: 2 Giugno a chi?   Sab Giu 04, 2016 5:30 pm

C080 ha scritto:
udl ha scritto:


La mia è pura curiosità, non ho intenti polemici: ma sei davvero convinto che gli inglesi, che avevano il più grande impero dei tempi moderni, su cui praticamente non tramontava mai il sole, avevano paura del regno borbonico, tanto da "sponsorizzare" (si direbbe ai giorni nostri) una annessione-invasione?

Ti incollo il link del corriere, così da non essere accusato di pubblicare cose di parte. Ovviamente c'è tanta altra letteratura che puoi approfondire da solo.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Prendo atto dell'esistenza di questo testo, che non conoscevo.
E' un testo che si inserisce nel filone del revisionismo storico: facendo una rapida ricerca ho visto che esiste una vasta raccolta di saggi che contestano quanto asserito da questo studioso, per cui potremmo entrambi approfondire la nostra cultura sentendo ambedue le campane.
Torna in alto Andare in basso
 
2 Giugno a chi?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Dorotheum aste; Vienna 10-11 giugno 2015
» Meeting art asta 811; 28 maggio-19 giugno 2016
» maternità obbligatoria e contratto al 30 giugno
» Contratto fino al termine delle lezioni o fino al trenta giugno?
» ferie per collegio docenti a fine giugno

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Andare verso: