Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Giannini e chiamata diretta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Giannini e chiamata diretta   Lun Giu 13, 2016 11:40 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/giannini-non-ci-sar-chiamata-diretta-ma-scelta-dei-docenti-pi-adatti-e-dirigenti-saranno-valutat

Come dire: non auto usata, ma "appartenuta a un precedente proprietario"; oppure non licenziati, ma "con contratto non riconfermato". Al linguaggio della nuova sofistica non c'è limite.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 11:52 am

Ci faranno fare un copia incolla del tipo: valutato il piano offerta triennale, visto il curriculum del candidato, visto decret settordici ex 15 lex vattelapesca, viene individuato il docente Maccio Plauto Tito Lucrezio Caro per incarico triennale su classe di concorso etc,etc..

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 12:30 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Tanto per cominciare il perdente posto lo decide il DS  e non più l' anzianità di servizio, ti pare poco?
No, mi parrebbe tantissimo se fosse scritto da qualche parte; forse lo sarà. ma al momento no, certamente non nella 107.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 1:12 pm

Rimango "sconcertato" dinnanzi al terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS. Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 1:51 pm

royalstefano ha scritto:
Rimango "sconcertato" dinnanzi al  terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS

Questo significa essere più realisti del re!! Ma hai capito che siamo in Italia? Guardati intorno e dimmi se in qualsiasi settore ci sono le persone che meritano? In banca chi lavora? I figli degli ex bancari! Alle Poste? I figli degli ex postali. Almeno a scuola non si sono ancora viste queste cose. Fino ad oggi la scuola era fuori da queste manipolazioni clientelari.

Spero che ci sia al più presto la chiamata diretta di medici e infermieri negli ospedali e nelle ASL; spero che il direttore delle Poste possa chiamare chi vuole; spero che i direttori dell'Inps, Inail ecc possano chiamare chi ritengono più idoneo; spero che il Capo della polizia possa scegliere i poliziotti ecc.
Contento??

royalstefano ha scritto:
Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".

Dalle tue parti intendi in Germania? O in Svezia?? Ma dove vivi!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 2:13 pm

-nina- ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Rimango "sconcertato" dinnanzi al  terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS

Questo significa essere più realisti del re!! Ma hai capito che siamo in Italia? Guardati intorno e dimmi se in qualsiasi settore ci sono le persone che meritano? In banca chi lavora? I figli degli ex bancari! Alle Poste? I figli degli ex postali. Almeno a scuola non si sono ancora viste queste cose. Fino ad oggi la scuola era fuori da queste manipolazioni clientelari.

Spero che ci sia al più presto la chiamata diretta di medici e infermieri negli ospedali e nelle ASL; spero che il direttore delle Poste possa chiamare chi vuole; spero che i direttori dell'Inps, Inail ecc possano chiamare chi ritengono più idoneo; spero che il Capo della polizia possa scegliere i poliziotti ecc.
Contento??

royalstefano ha scritto:
Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".

Dalle tue parti intendi in Germania? O in Svezia?? Ma dove vivi!!!!!

Quoto nina, sembra che certa gente viva sulla luna...
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 2:22 pm

MWM ha scritto:
Lo scorso anno ho ripetuto fino allo sfinimento, tra il pubblico ludibrio, che il sistema di reclutamento della legge 107/2015 aveva poco a che vedere con la chiamata diretta e sarebbe stato dunque opportuno utilizzare un'espressione più appropriata, tipo "offerta di incarico triennale". Niente da fare. Si preferisce perseverare con la mistificazione propagandistica. Evidentemente non si è in grado di distinguere tra la garanzia di un posto di lavoro all'interno di un ambito territoriale, anche se non di una determinata sede (come accade nell'attuale sistema) e la possibilità di rimanere senza posto di lavoro (come accade nei sistemi a chiamata diretta). Chissà che espressione si inventeranno se si passerà veramente ad un sistema a chiamata diretta.
1)Se incontro per strada qualcuno che vuole massacrarmi di botte e poi si limita solo a darmi due bei ceffoni io non gli dico "grazie", fuor di metafora la legge 170 non è una legge "bellissima" solo perchè c'era il rischio che si facesse di peggio.
2)Evidentemente non si è in grado di distinguere tra la garanzia di un posto di lavoro all'interno di un ambito territoriale, anche se non di una determinata sede (come accade nell'attuale sistema) e la possibilità di rimanere senza posto di lavoro (come accade nei sistemi a chiamata diretta).
A)Dovremmo pure ringraziare per la "garanzia di un posto di lavoro all'interno dell'ambito", ma voi ci siete o ci fate? In tutta la pubblica amministrazione, se vinci un concorso e ti assumono la GARANZIA del posto di lavoro ce l'ha già! Ma di cosa stiamo parlando??????Ci tolgono diritti e garanzie, ci incasinano la vita, ci ficcano in un sistema poco trasparente e esposto a derive clientelistiche e dovremmo pure applaudire?
B)Ma l'idea di restare nella stessa sede PIANIFICANDO la propria vita (scuola dei figli, comprare casa, assistere genitori, lavoro del partner) vi faceva così tanto schifo???? Cioè vi pigliano a calci nel culo e siete pure contenti? In alcune provincie le distanze tra scuole dello stesso ambito sono impegnative e fa una bella differenza lavorare a 5 km da casa e lavorarne a 70 (che conoscendo il sistema di trasporti pubblici di alcune provincie equivale a raddoppiare la propria giornata lavorativa).
3)Chi plaude alla riforma ha le sue buone ragioni ed i propri tornaconti...
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 2:27 pm

avidodinformazioni ha scritto:
eragon ha scritto:
Capisco la difesa ad oltranza ma qui si scade nel ridicolo.
Sei tu che cadi nel ridicolo: gli ambiti territoriali si riempiono con domande di trasferimento e concorsi che sono fuori dalla portata dei DS chidere trasferimento avendo già una eventuale proposta triennale non è male però; quando sei dentro puoi finire sotto casa o nella scuola dell'ambito più lontana che ci ci siae non ci finisci sulla base di una graduatoria pubblica e trasparente, ci finisci secondo i desiderata dai DS, ma tranne casi patologici (Sardegna) questo significa a 50 km non di piùin alcune provincie ci sono le isole minori, tanto per dirti, in altre i mezzi pubblici fanno schifo e 50 km possono tranquillamente diventare 2 orette all'andata e 2 orette al ritorno, quel che già succede se sei perdente posto in una cdc sfigatafinora diventi perdente posto sulal base di una graduatori pubblica e trasparente, da oggi in poi è il DS che decide chi perde il posto, al di là del burobratichese della legge.
Non esiste che il DS non ti vuole e devi cambiare regione, non esiste neanche che cambi ambito (e quindi provincia) se l'ambito non è in esuberoNon l'ho mai detto.

Il nipote a Milano che vuole tornare a Siracusa dove c'è un preside compiacente, prima si fa la sua bella coda per ottenere il trasferimento a Siracusa e poi, quando ci riesce, il preside se lo prende al volo, ma nulla più di questoE ti pare poco.
Ho già inquadrato la situazione, spero per te che il tuo DS non vada in pensione
Chiedi alla Aprea cosa significa chiamata diretta.
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 2:32 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
-nina- ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Rimango "sconcertato" dinnanzi al  terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS

Questo significa essere più realisti del re!! Ma hai capito che siamo in Italia? Guardati intorno e dimmi se in qualsiasi settore ci sono le persone che meritano? In banca chi lavora? I figli degli ex bancari! Alle Poste? I figli degli ex postali. Almeno a scuola non si sono ancora viste queste cose. Fino ad oggi la scuola era fuori da queste manipolazioni clientelari.

Spero che ci sia al più presto la chiamata diretta di medici e infermieri negli ospedali e nelle ASL; spero che il direttore delle Poste possa chiamare chi vuole; spero che i direttori dell'Inps, Inail ecc possano chiamare chi ritengono più idoneo; spero che il Capo della polizia possa scegliere i poliziotti ecc.
Contento??

royalstefano ha scritto:
Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".

Dalle tue parti intendi in Germania? O in Svezia?? Ma dove vivi!!!!!

Quoto nina, sembra che certa gente viva sulla luna...
Certa gente è nelle grazie del proprio DS e pensa di avere fatto bingo, poi il DS va in pensione e le cose cambiano, poi il DS li fa saltare a comando come le pulci ammaestrate e loro si incupiscono! Spero che tra un paio d'anni non ce li ritroviamo a piagnucolare qui sul forum.
Una delle cose più belle dell'insegnamento era la piena libertà, il non dover dire "grazie" a nessuno ma solo a se stessi, l'essere liberi da manifestazione di "ruffianesimo" e reverenza, bastava fare BENE il proprio lavoro e si era a posto, a testa alta, oggi invece non è più così.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:15 pm

Mi spiace veramente constatare i complessi di inferiorità che taluni docenti presentano nei confronti dei colleghi (che a quanto pare rubano loro il posto, favoriti da DS compiacenti). Pazienza, in bocca al lupo.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:18 pm

royalstefano ha scritto:
Mi spiace veramente constatare i complessi di inferiorità che taluni docenti presentano nei confronti dei colleghi (che a quanto pare rubano loro il posto, favoriti da DS compiacenti). Pazienza, in bocca al lupo.

Bel modo di argomentare per un insegnante.
Complimenti.

PS- Probabilmente sei uno che si è comprata la laurea.


Ultima modifica di -nina- il Gio Giu 16, 2016 3:19 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:18 pm

eragon ha scritto:
Stellastellina1975 ha scritto:
-nina- ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Rimango "sconcertato" dinnanzi al  terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS

Questo significa essere più realisti del re!! Ma hai capito che siamo in Italia? Guardati intorno e dimmi se in qualsiasi settore ci sono le persone che meritano? In banca chi lavora? I figli degli ex bancari! Alle Poste? I figli degli ex postali. Almeno a scuola non si sono ancora viste queste cose. Fino ad oggi la scuola era fuori da queste manipolazioni clientelari.

Spero che ci sia al più presto la chiamata diretta di medici e infermieri negli ospedali e nelle ASL; spero che il direttore delle Poste possa chiamare chi vuole; spero che i direttori dell'Inps, Inail ecc possano chiamare chi ritengono più idoneo; spero che il Capo della polizia possa scegliere i poliziotti ecc.
Contento??

royalstefano ha scritto:
Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".

Dalle tue parti intendi in Germania? O in Svezia?? Ma dove vivi!!!!!

Quoto nina, sembra che certa gente viva sulla luna...
Certa gente è nelle grazie del proprio DS e pensa di avere fatto bingo, poi il DS va in pensione e le cose cambiano, poi il DS li fa saltare a comando come le pulci ammaestrate e loro si incupiscono! Spero che tra un paio d'anni non ce li ritroviamo a piagnucolare qui sul forum.
Una delle cose più belle dell'insegnamento era la piena libertà, il non dover dire "grazie" a nessuno ma solo a se stessi, l'essere liberi da manifestazione di "ruffianesimo" e reverenza, bastava fare BENE il proprio lavoro e si era a posto, a testa alta, oggi invece non è più così.
Cosa ti sarà capitato di così devastante, ne vorresti parlare?
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:22 pm

Ti sei comprato anche il diploma.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:22 pm

-nina- ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Mi spiace veramente constatare i complessi di inferiorità che taluni docenti presentano nei confronti dei colleghi (che a quanto pare rubano loro il posto, favoriti da DS compiacenti). Pazienza, in bocca al lupo.

Bel modo di argomentare per un insegnante.
Complimenti.
Non sono io a fare un processo alle intenzioni dei DS. Continuate pure.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:22 pm

Che noia.
Ciao
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:23 pm

-nina- ha scritto:
Ti sei comprato anche il diploma.
Buonasera e buon proseguimento.
Tornare in alto Andare in basso
AldoUmberto



Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 18.09.14

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 3:39 pm

Tutto dipende dal Dirigente!
Un Dirigente degno di questo nome si sceglierà dei docenti con attributi!
Raccomandati (siamo in Italia quindi ci saranno) ma che sappiano insegnare.
Io Dirigente, cosa me ne faccio di un raccomandato che non sa tenere una classe?
Credete proprio che un Dirigente non si informi prima di scegliere un Docente?
Il losco prima o poi emerge, i veri DOCENTI non avranno problemi a trovarsi la scuola!
Dimenticavo, anche i Dirigenti saranno valutati!
Quest'anno nella mia Scuola non è arrivato uno ma almeno cinque insegnanti "fuori di testa", credetemi su un piano intero, specialmente il sabato quando non c'era il vicario, non si poteva stare!
Docente in classe ed allievi nei corridoi!
Pensate che le stesse persone potranno essere richiamate a scuola da un D.S. non folle?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 8:48 pm

Stellastellina1975 ha scritto:
-nina- ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Rimango "sconcertato" dinnanzi al  terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS

Questo significa essere più realisti del re!! Ma hai capito che siamo in Italia? Guardati intorno e dimmi se in qualsiasi settore ci sono le persone che meritano? In banca chi lavora? I figli degli ex bancari! Alle Poste? I figli degli ex postali. Almeno a scuola non si sono ancora viste queste cose. Fino ad oggi la scuola era fuori da queste manipolazioni clientelari.

Spero che ci sia al più presto la chiamata diretta di medici e infermieri negli ospedali e nelle ASL; spero che il direttore delle Poste possa chiamare chi vuole; spero che i direttori dell'Inps, Inail ecc possano chiamare chi ritengono più idoneo; spero che il Capo della polizia possa scegliere i poliziotti ecc.
Contento??

royalstefano ha scritto:
Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".

Dalle tue parti intendi in Germania? O in Svezia?? Ma dove vivi!!!!!

Quoto nina, sembra che certa gente viva sulla luna...

Quoto in pieno.
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 9:28 pm

eragon ha scritto:
1)Se incontro per strada qualcuno che vuole massacrarmi di botte e poi si limita solo a darmi due bei ceffoni io non gli dico "grazie", fuor di metafora la legge 170 non è una legge "bellissima" solo perchè c'era il rischio che si facesse di peggio.
2)Evidentemente non si è in grado di distinguere tra la garanzia di un posto di lavoro all'interno di un ambito territoriale, anche se non di una determinata sede (come accade nell'attuale sistema) e la possibilità di rimanere senza posto di lavoro (come accade nei sistemi a chiamata diretta).
A)Dovremmo pure ringraziare per la "garanzia di un posto di lavoro all'interno dell'ambito", ma voi ci siete o ci fate? In tutta la pubblica amministrazione, se vinci un concorso e ti assumono la GARANZIA del posto di lavoro ce l'ha già! Ma di cosa stiamo parlando??????Ci tolgono diritti e garanzie, ci incasinano la vita, ci ficcano in un sistema poco trasparente e esposto a derive clientelistiche e dovremmo pure applaudire?
B)Ma l'idea di restare nella stessa sede PIANIFICANDO la propria vita (scuola dei figli, comprare casa, assistere genitori, lavoro del partner) vi faceva così tanto schifo???? Cioè vi pigliano a calci nel culo e siete pure contenti?  In alcune provincie le distanze tra scuole dello stesso ambito sono impegnative e fa una bella differenza lavorare a 5 km da casa e lavorarne a 70 (che conoscendo il sistema di trasporti pubblici di alcune provincie equivale a raddoppiare la propria giornata lavorativa).
3)Chi plaude alla riforma ha le sue buone ragioni ed i propri tornaconti...

Va bene, ho capito che non ti piace la 107/2015 né coloro che la applaudono. Però io qui mi sono limitato a invitare (a) a distinguere la chiamata diretta dall'attuale sistema di reclutamento che, per quanti difetti possa avere, non prevede la chiamata diretta; (b) a usare, conseguentemente, una terminologia più appropriata.
Poi, dal punto di vista del sistema dell'istruzione pubblica - che è l'unico che conta - vedo più opportunità che limiti nella mancanza di titolarità sulla sede per i docenti, perché elimina un elemento di rigidità. E qualche opportunità la vedo anche per i docenti, che possono cambiare sede più facilmente. Certo, se l'ambizione di qualcuno era di rimanere nella stessa sede a vita, indipendentemente da tutto, capisco che possa essere deluso. Ma il problema sta nelle sue aspettative lavorative e nella sua concezione del servizio dell'istruzione pubblica.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 9:52 pm

Il fatto che il punteggio di ricongiungimento sia attribuito per il comune dell'ambito e non per l'entrata nell'ambito mi farebbe pensare che conterà qualcosa a livello di reclutamento da parte dei DS, altrimenti aveva senso attribuirlo all'ambito del comune di ricongiungimento e non viceversa.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Gio Giu 16, 2016 10:00 pm

Scusate, ma questa nuova versione del Forum per smartphone è.. Perdonate il francesismo, una cagata pazzesca.. Molto confusionario e poco leggibile. Intendevo rispondere a TizioCaio, quando faceva riferimento ai criteri di scelta del DS, e in particolare a quello di residrnza del docente
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Ven Giu 17, 2016 12:40 am

royalstefano ha scritto:
Rimango "sconcertato" dinnanzi al  terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS. Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".

Il posto per un TI è "garantito" (tranne alcuni casi etc,etc), ma un conto è avere titolarità su scuola, altro su ambito.
Un docente in sè da una cosa del genere dubito va a guadagnarci. Credo che ad es. un fase 0 e A sia ben contento di non andare sull'ambito, come è ben contento un lavoratore privato che ha un contratto con le vecchie regole e non con il TI-per-modo-di-dire-previsto-dal-job-act.

Diciamo che i docenti fase B (da gae no vinc concorso)-C sono gli unici dipendenti dello stato a non avere più la sede di titolarità, con i dirigenti che di fatto decidono dove piazzarti.

Non è una robetta da poco..a buttarla in politica si direbba manco Berlusconi (l'ho pensato quando l'attuale cosidetto governo di sinistra ha tolto l'articolo 18). ah,ah,ah..

Poi VEDREMO tutto questo mostruosa dose di merito se migliorerà la qualità dell'istruzione pubblica italiana...perchè alla fine le chiacchere stanno a zero..e quello che conta sono i risultati di queste (continue) riforme della scuola.
Questa riforma migliorerà la scuola pubblica?
Se sarà così, saremo tutti contenti..credo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Ven Giu 17, 2016 9:04 am

mordekayn ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Rimango "sconcertato" dinnanzi al  terrore percepito da alcuni docenti in riferimento alla individuazione del DS. Dalle mie parte si dice "avere il carbone bagnato".

Il posto per un TI è "garantito" (tranne alcuni casi etc,etc), ma un conto è avere titolarità su scuola, altro su ambito.
Un docente in sè da una cosa del genere dubito va a guadagnarci. Credo che ad es. un fase 0 e A sia ben contento di non andare sull'ambito, come è ben contento un lavoratore privato che ha un contratto con le vecchie regole e non con il TI-per-modo-di-dire-previsto-dal-job-act.

Diciamo che i docenti fase B (da gae no vinc concorso)-C sono gli unici dipendenti dello stato a non avere più la sede di titolarità, con i dirigenti che di fatto decidono dove piazzarti.

Non è una robetta da poco..a buttarla in politica si direbba manco Berlusconi (l'ho pensato quando l'attuale cosidetto governo di sinistra ha tolto l'articolo 18). ah,ah,ah..

Poi VEDREMO tutto questo mostruosa dose di merito se migliorerà la qualità dell'istruzione pubblica italiana...perchè alla fine le chiacchere stanno a zero..e quello che conta sono i risultati di queste (continue) riforme della scuola.
Questa riforma migliorerà la scuola pubblica?
Se sarà così, saremo tutti contenti..credo.

Infatti. E pure per chi è della fase 0-A si prospetta l'ambito se finisce in esubero...(o se chiede il trasferimento interprovinciale).
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Ven Giu 17, 2016 9:28 am

Ho conosciuto colleghi in esubero provinciale che ogni anno venivano sballottati a 50/60 km da casa e gli ambiti non c'erano ancora. L'esubero non porta mai condizioni lavorative favorevoli, ambito o non ambito.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Ven Giu 17, 2016 9:47 am

http://m.tecnicadellascuola.it/item/21689-discriminata-il-padre-della-docente-chiede-giustizia-e-verita.html

Questo è solo l'antipasto.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Giannini e chiamata diretta   Ven Giu 17, 2016 10:55 am

sconcertato_1 ha scritto:
http://m.tecnicadellascuola.it/item/21689-discriminata-il-padre-della-docente-chiede-giustizia-e-verita.html

Questo è solo l'antipasto.

E la 107 non c'entra nemmeno di striscio. Contro questi DS si va con l'avvocato da subito.
Tornare in alto Andare in basso
 
Giannini e chiamata diretta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» albo docenti e "chiamata diretta"
» La vita in diretta
» chi e' in attesa della chiamata come me??
» ... E venne chiamata due cuori - Marlo Morgan
» intervista per La vita in diretta

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: