Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
ciprovo



Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 22.12.12

MessaggioTitolo: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Mer Giu 15, 2016 8:09 am

Promemoria primo messaggio :

Ciao, volevo chiedervi in vista dell'eventuale PROVA ORALE, cosa si intende esattamente per LEZIONE SIMULATA.
Devo strutturare un'ipotetica lezione di 50-60 minuti oppure un MODULO DIDATTICO di più ore, cioè uno schema che va ad includere più lezioni effettive? Se così fosse, quante ore all'incirca dovrebbe comprendere questa LEZIONE SIMULATA?
Grazie a tutti quelli che vorranno rispondere!
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Ven Lug 22, 2016 10:27 am

angy2607 ha scritto:
Volevo aggiornavi sulle tracce uscite per sostegno primo grado Piemonte che a mio avviso non hanno nulla di lezione simulata...
Il/la candidato/a, partendo dalle Linee Guida per l'Integrazione scolastica degli alunni con disabilità, in riferimento alla corresponsabilità educativa e formativa dei docenti, illustri le tre direzioni verso le quali è necessario orientare la propria azione didattica, facendo seguire esempi concreti al costrutto teorico richiesto.
- Il/la candidato/a presenti una dissertazione completa sulla valutazione dell'alunno disabile: funzione pedagogica, formativa, sommativa; dettagliando le differenze fra prove conformi, equipollenti, differenziate in sede di Esame di Stato.
- Il/la candidato/a presenti il valore pedagogico della didattica in classe per gli alunni con disabilità e illustri alcuni esempi di metodologia operativa in una classe terza per un'alunna con disabilità cognitiva media (programmazione differenziata), come la sua inclusione diventa risorsa per lei e per i compagni.
- Il/la candidato/a immagini di ricevere dal Dirigente l'incarico di coordinatore del GLI della propria scuola; illustrare da un punto di vista progettuale e organizzativo tutte le relazioni interne ed esterne da mettere in atto per ottemperare a questo strategico ruolo istituzionale.
- Il/la candidato/a elabori una tabella sinottica dei punti di forza e di criticità del modello PEI secondo l'ICD10 e il modello di Progetto Multidisciplinare previsto dall'allegato E (PEI) previsto dal DGR 13176 del 01/02/2010.
- Il/la candidato/a predisponga e commenti, con riferimenti scientifici, una tabella di valutazione dei Bisogni ad utilizzo dei Consigli di Classe per progettare un PEI. Si esponga rispetto ad alcuni bisogni rilevati (se ne citino alcuni ad esempio) il percorso per delineare dal Bisogno l'Obiettivo pedagogico corrispondente e l'Attività e gli Strumenti per raggiungerlo.
- Il/la candidato/a illustri PTOF, PAI e Patto di Corresponsabilità rispetto alle buone pratiche inclusive, funzioni, delibere e adozioni, contenuti.


Ti cito e mi ripeto: non sono AFFATTO lezioni simulate.
Mi chiedo il senso di tracce del genere, e mi chiedo se siano coerenti con quanto stabilito dal bando.
Torna in alto Andare in basso
margherita83



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 23.01.16

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Ven Lug 22, 2016 11:03 am

ragazzi non sono lezioni simulate!!

per il ragazzo che ha preparato la lezione due volte: non esiste! che rabbia, assurdo! inverosimile!!!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Ven Lug 22, 2016 6:41 pm

no, non sono lezioni simulate.
Mi chiedo se sia una modalità di orale che non porti a infiniti ricorsi (da parte di chi non lo superasse, da parte di chi avesse un voto che non considera soddisfacente). D'altra parte penso che una commissione sia consapevole di ciò che fa, perciò non mi dispiacerebbe un parere "più esperto" del mio.
Io, letto il bando, trovo queste tracce incompatibili e mi chiedo cosa non capisco...
Torna in alto Andare in basso
marcella2



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 20.06.16

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Lug 30, 2016 12:13 am

Scusate la domanda, si può usare impress?
Torna in alto Andare in basso
rita.amoretti@gmail.com



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 30.07.16

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Lug 30, 2016 2:35 pm

in Molise ho visto che hanno già terminato l'ambito AD04. Nessuno può fornire qualche notizia? La conversazione in lingua cosa riguarda? Sarebbe di grande aiuto...
Torna in alto Andare in basso
enricoTFA2



Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 18.07.14

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Lug 30, 2016 5:09 pm

Cito il bando per la secondaria di secondo grado (DM 95 del 23 febbraio 2016, Art. 7, comma 3):

Citazione :
3. La prova orale, sia per i candidati di cui al comma 4 che per quelli di cui al comma 5, ha
una durata massima complessiva di 45 minuti, fermi restando gli eventuali tempi
aggiuntivi di cui all’articolo 20 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e si compone:
a. per massimo 35 minuti, di una lezione simulata preceduta da un’illustrazione
delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche compiute
;

b. per massimo 10 minuti, da interlocuzioni con il candidato, da parte della
commissione, sui contenuti della lezione e anche ai fini dell’accertamento della
conoscenza della lingua straniera di cui ai commi 4 e 5

Se l'italiano ha ancora un senso, mi pare chiaro che:

- sì! durante la lezione simulata il candidato deve parlare alla commissione come se fossero alunni;
- le considerazioni didattiche sulle scelte fatte si fanno prima della lezione, non durante; ed eventualmente se ne discute durante la fase dedicata alle domande della commissione.

Non si tratta quindi di una metalezione, ma di una lezione simulata. Anche qui, l'italiano deve avere un senso: simulare qualcosa significa "fare come se...". Quando un pilota simula un volo, non si mette a discutere di come funziona un aereo, ma si mette ai comandi di un finto aereo e si comporta come se l'aereo fosse vero.

Non capisco perché in questo thread, dopo ben 4 pagine di post, solo qualcuno ha timidamente provato a sostenere questo punto di vista, mentre quasi tutti hanno sostenuto che si tratti di una "discussione su come andrebbe fatta una lezione" (e cioè di una metalezione) appellandosi a frasi tipo "...si dice che", "mi pare ovvio che...", "nel concorso del 2012 si è fatto così...." (..ok...sarà anche vero, ma stiamo parlando del concorso del 2016, se non si fosse capito!) ecc. Nessuno che abbia citato il testo del bando.

Non dico questo per polemica, ci mancherebbe, ma solo per capire. E per capire bisogna discutere sui fatti.
Detto ciò, sono il primo a dire che siamo in Italia, e che quindi tra la teoria e la pratica c'è sempre di mezzo tutto il mare nostrum. Però, a rigor di logica, i fatti sono quelli esposti sopra, dopodiché dalle commissioni mi aspetto di tutto e non mi meraviglio di nulla ormai.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Lug 30, 2016 5:32 pm

Mah, l'idea di parlare ai commissari come se fossero alunni...
Se poi ho detto che gli faccio fare cooperative learning, che faccio, li faccio mettere in gruppo e mentre loro fanno finta di lavorare io passo a osservare e dare consigli?
Sarebbe pure divertente, eh ;-)
E per il sostegno, simulo che un commissario abbia una certa disabilità?

Magari mostro i materiali che userei, simulo una spiegazione dell'argomento, poi ovvio che non potrò proprio fare come se avessi degli studenti.
Gli studenti fanno domande, a cui rispondi; o li stimoli tu a intervenire.

hai ragione che il bando recita così, ma non credo che si possa proprio svolgere così.
Torna in alto Andare in basso
Ilariagala



Messaggi : 125
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Lug 30, 2016 7:06 pm

Io ho fatto l'orale ed era una metalezione. Era quello che volevano ed è andata bene
Torna in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 1713
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Mer Ago 03, 2016 4:14 pm

Voi vi preparate un canovaccio di base in PPT già prima dell'estrazione o attendete l'estrazione dell'argomento?
In ogni caso l'illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche secondo me ha poco ha che fare con l'illustrazione della legislazione scolastica. In soldoni, almeno in base al bando, bisogna indicare quali contenuti si tratteranno, come e con quali metodi. Secondo me bisogna essere pratici e concreti, calare le metodologie nella vita scolastica reale e riuscire a convincere la commissione che quel connubio tra teoria e prassi è riuscito ed è coerente. E' inutile inserire fior fior di leggi e normative, fare la storia di una data metodologia didattica (al limite bastano dei cenni). Certo, come dice EnricoTFA 2 "lezione simulata" significa lezione da simulare come se avessimo dinanzi bambini o adolescenti, ciononostante in quel contesto non è facile e probabilmente si tratterà più di una metalezione.
Io per la prova fnale del TFA1 ho redatto una tesina (niente PPT) in cui ho riflettuto su tutto il percorso svolto nel corso del TFA; alla fine della tesina ho sviluppato un modulo didattico in cui ho inserito contenuti, aspetti didattici, presentazione passo passo del modulo e valutazione finale. Grossomodo credo che bisogna fare questo. In questo caso non so se si tratti di sviluppare un argomento per una sola ora di lezione o una UDA.
E poi, come si fa a salvare un PPT in PDF?
Torna in alto Andare in basso
Abilitato



Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 13.08.15

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Ven Ago 05, 2016 10:14 pm

Io pensavo di fare prima qualche pagina in PPT (ma non più di 5), il problema è che PPT porta via parecchio tempo e fare 20 pagine in un giorno è molto difficile
Torna in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 538
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 06, 2016 9:22 am

seasparrow ha scritto:
per quello che ho compreso io

(a) la presentazione alla LIM e' in pratica obbligatoria per non essere bocciati

 

Questa non la capisco.
Io non ho mai visto una lim, nè a scuola (non ne abbiamo) nè al TFA, dove ci hanno propinato solo ed esclusivamente lezioni frontali, in cui ci parlavano per ore ed ore proiettando ciò che ci stavano dicendo, con stralci dei libri scritti da loro stessi che ci venivano letti. Oltretutto, parlavano a noi aspiranti insegnanti delle scuole superiori come se fossimo insegnanti della primaria (i loro libri erano, principalmente, calibrati sulla primaria).

Per quale motivo io ora dovrei essere in grado di usare una LIM e per di più dovrei usarla all'orale?


C'è un salto logico che non mi è chiaro:

Chi mi prepara non mi parla della LIM ma mi fa leggere i suoi libretti per insegnarmi ad insegnare alla primaria.
Chi mi interroga mi chiede cose relative alla secondaria e mi fa usare la LIM.

Mistero...
Torna in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 538
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 06, 2016 10:15 am

Questione lezione simulata/lezione non simulata.

Se veramente devo simulare, allora durante la spiegazione mi fermo e facci intervenire gli alunni (che immagino non ci siano, quindi avrò l'imbarazzo di dover chiamare alla lavagna qualcuno -scelto a caso- tra: i commissari, gli eventuali spettatori, qualche passante);
Mi aspetto inoltre che gli alunni (i commissari e/o i passanti) non seguano le mie spiegazioni e che, quindi, dovrò riprenderli, richiamarli all'attenzione, dare loro compiti di castigo o note sul registro.

Perchè è questa la lezione, in classe.




A parte gli scherzi, sappiamo tutti benissimo che l'unico modo per simulare una lezione parlando a delle persone che NON sono alunni è simulare una lezione frontale. La vera lezione di classe NON si può simulare, perchè la lezione vera è basata sull'interazione alunni-insegnante. L'esempio del simulatore per il pilota d'aereo casca a pennello: l'aereo simulato reagisce in maniera esattamente prevedibile e meccanicamente determinata. Gli alunni NO, sono esseri umani, hanno 15 anni e fanno il cavolo che vogliono. Chiedere di "far finta" di spiegare alla classe mi sembra chiedere l'impossibile.


Ultima osservazione: ma per quante volte saremo interrogati sulle solite cose?
Le dimostrazioni dei teoremi me le hanno chieste quando facevo il liceo; poi me le hanno richieste all'Università; poi me le hanno chieste alle prove di ingresso al TFA; ora me le chiedono di nuovo, per l'ennesima volta, alla prova orale del concorso docenti?

IMHO sarebbe molto, ma molto più logico e pertinente chiedermi di mostrare come organizzerei le lezioni: come le preparerei, quali argomenti vorrei discutere, in che modo, con quali tempistiche, come valuterei, come progetterei i recuperi, quali competenze di cittadinanza cercherei di trasmettere etc etc.

Ma chiedermi di spiegare, per l'ennesima volta, le equazioni o le dimostrazioni... no, mi pare una sonora stupidaggine.
Torna in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 1713
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 06, 2016 11:50 am

Ti quoto in pieno, AndreaOdi!
Torna in alto Andare in basso
MaurG



Messaggi : 1751
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 06, 2016 12:35 pm

Hai straragione AndreaOdi!
Torna in alto Andare in basso
Ranieri1



Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 07.08.13

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 06, 2016 4:43 pm

Abilitato ha scritto:
Io pensavo di fare prima qualche pagina in PPT (ma non più di 5), il problema è che PPT porta via parecchio tempo e fare 20 pagine in un giorno è molto difficile
Ma infatti! Sono pienamente d'accordo! Perciò, avevo pensato di servirmi solo di appunti, di schemi su un cartaceo o tutt'al più su chiavetta. Che ne pensate?
Torna in alto Andare in basso
Abilitato



Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 13.08.15

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 06, 2016 7:04 pm

Ranieri1 ha scritto:
Abilitato ha scritto:
Io pensavo di fare prima qualche pagina in PPT (ma non più di 5), il problema è che PPT porta via parecchio tempo e fare 20 pagine in un giorno è molto difficile
Ma infatti! Sono pienamente d'accordo! Perciò, avevo pensato di servirmi solo di appunti, di schemi su un cartaceo o tutt'al più su chiavetta. Che ne pensate?
Su cartaceo meglio di no. Almeno 10 pagine in PPT secondo me vanno fatte, se no poi rischi di non sapere cosa dire
Torna in alto Andare in basso
Αρης

avatar

Messaggi : 2464
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Dom Ago 07, 2016 3:35 pm

se per questo allo scritto c'è stato chiesto di rispondere a quesiti in lingua eppure al TFA nessuno ha richiesto esami di lingua...eppure al di là dei mugugni siamo stati tutti proni e sudditi sperando in qualche commissario benevolo che poi puntualmente è mancato...
se vogliono un ppt tocca farlo punto se vogliono la LIM tocca arrangiarsi (tra l'altro su internet ci sono un sacco di video che fanno vedere come si accende un proiettore e come si interagisce con il pc....)....lamentarsi ora è inutile....qualcuno disse a suo tempo che non si doveva presentare nessuno al concorso, ma ovviamente in pochi hanno accolto l'appello.
Quindi ora o si beve o si affoga....
Torna in alto Andare in basso
virnams



Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 25.09.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Mer Ago 10, 2016 10:34 pm

E per l'orale della primaria come hanno gestito la lingua inglese? Domande generiche o in merito alla lezione tenuta?
Torna in alto Andare in basso
Dani83



Messaggi : 563
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 13, 2016 9:12 am

Ma quindi la Lim è obbligatoria?ma ho letto sugli acciai degli usr che è possibile utilizzare un proprio pc....io non credo sia obbligatoria....
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 13, 2016 11:45 am

Ranieri1 ha scritto:
Abilitato ha scritto:
Io pensavo di fare prima qualche pagina in PPT (ma non più di 5), il problema è che PPT porta via parecchio tempo e fare 20 pagine in un giorno è molto difficile
Ma infatti! Sono pienamente d'accordo! Perciò, avevo pensato di servirmi solo di appunti, di schemi su un cartaceo o tutt'al più su chiavetta. Che ne pensate?

Per come sono ansiosa io preparerò prima il canovaccio del ppt
Poi porterò due chiavette e lo stampato dopo averlo anche spedito su cloud :-)

Io mi sto preparando pure il discorso x illustrare le scelte metodologiche (faccio francese), tanto già so dove andrò a parare

In tutto ciò in Abruzzo hanno bloccato la A060 e i moltissimi bocciati della mia cdc stanno cercando di fare qualcosa

Se bloccano pure la mia dopo che mi sto ammazzando di studio mi trasformo in Rocky Rambo e Sting tutti assieme!
Torna in alto Andare in basso
Gathard85



Messaggi : 883
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 13, 2016 9:16 pm

Ma non è vero niente che senza ppt bocciano!! Conosco persone che hanno preso 40/40 senza proiettare slide che fanno pensare solo ad un copione imparato a memoria e magari letto (pensiamo a quando lo fanno i nostri alunni...)
Io stamperò per la commissione il modello della lezione, con una parte introduttiva (contesto, prerequisiti, obiettivi) ed una con lo sviluppo della lezione. Poi proietterò i materiali che utilizzerei a lezione: schemi, immagini, grafici, griglie di valutazione, etc.
Torna in alto Andare in basso
Dani83



Messaggi : 563
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 13, 2016 9:21 pm

Ma la Lim è obbligatoria????
Torna in alto Andare in basso
Αρης

avatar

Messaggi : 2464
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Sab Ago 13, 2016 9:33 pm

quindi dite di portarsi dietro pure la stampante? Maremma....qui mi ci vuole un camion per spostare tutto!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Dom Ago 14, 2016 11:16 am

Mah... con l'orale due giorni dopo ferragosto e in un'altra città, non saprei proprio dove andare a stampare! ;-)

Sulla questione simulazione/non simulazione... sono d'accordo con AndreaOdi.
In classe chiedi di interagire, "svegli" quello che dorme o quasi, rispondi alle domande (intimi di mettere via il cellulare o se va meglio) stimoli a cercare determinati materiali via internet... ecc ecc ecc.
Se vedo un commissario che si appisola, complici caldo, stanchezza, noia o che altro, che faccio, lo richiamo e gli chiedo se ha capito l'ultima cosa che ho detto?

Mi resta sempre il dubbio di immaginare la classe. La lezione la calibri su chi hai di fronte. Magari inizio a preparare un canovaccio immaginando i destinatari...
Torna in alto Andare in basso
laclefdesonges

avatar

Messaggi : 1059
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioTitolo: Re: PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA   Dom Ago 14, 2016 1:01 pm

[quote="Aresgr"]quindi dite di portarsi dietro pure la stampante? Maremma....qui mi ci vuole un camion per spostare tutto![/quote
Se hai prenotato un hotel chiedi se possono farti stampare o se ti indicano uno di quegli internet point sempre aperti dove in genere si stampa anche!
Torna in alto Andare in basso
 
PROVA ORALE: concetto di LEZIONE SIMULATA
Torna in alto 
Pagina 4 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» oggi prima lezione al corso preparto
» Terza prova: regolamento dizionari
» Anno di prova non superato
» 6 ore di lezione in un giorno (oppure 8 ore di buco a settimana)
» mia suocera

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: