Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 pillole scientifiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 2:41 am

Citazione :

La certezza che si tratti dello stesso evento è stata possibile grazie alla "datazione cosmogenica", un tipo di analisi che misura il livello di alcuni isotopi nel materiale extraterrestre, osservando il decadimento di alcuni materiali e la presenza degli isotopi come elio e neon.


Non sapevo che l'elio e il neon fossero degli isotopi.

A parte questo, mi auguro che gli alcuni materiali che decadono non siano residui organici in decomposizione.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1847
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 6:27 am

l'elio e il neon hanno degli isotopi, alcuni del neon sono anche radioattivi
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 7:42 am

È palese che chi ha scritto.l articolo è totalmente ignorante in materia.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 9:08 am

Faccio bene io che compro solo play boy e mi limito a guardare le figure !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 10:31 am

..e invece ricordo che play boy e "Le ore" avevano trame avvincenti e coinvolgenti...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 5:26 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Citazione :

La certezza che si tratti dello stesso evento è stata possibile grazie alla "datazione cosmogenica", un tipo di analisi che misura il livello di alcuni isotopi nel materiale extraterrestre, osservando il decadimento di alcuni materiali e la presenza degli isotopi come elio e neon.


Non sapevo che l'elio e il neon fossero degli isotopi.

A parte questo, mi auguro che gli alcuni materiali che decadono non siano residui organici in decomposizione.

E pensare che a Trieste c'è una signora scuola di formazione per la comunicazione scientifica. Che il nostro autore, naturalmente, non ha frequentato.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 6:57 pm

ushikawa ha scritto:
l'elio e il neon hanno degli isotopi, alcuni del neon sono anche radioattivi
Allora chi ha scritto l'articolo non sa l'italiano...
;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 11:08 pm

ushikawa ha scritto:
l'elio e il neon hanno degli isotopi, alcuni del neon sono anche radioattivi
un conto è dire che l'elio e il neon hanno degli isotopi, un altro è dire che l'elio e il neon sono degli isotopi.

La lingua italiana attribuisce un diverso significato ai verbi "avere" ed "essere". L'uso improprio di questi due familiari, comunissimi verbi, può trasformare accidentalmente l'espressione di un concetto elementare nella più immane delle corbellerie.

N'est pas?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 11:08 pm

Valerie ha scritto:
ushikawa ha scritto:
l'elio e il neon hanno degli isotopi, alcuni del neon sono anche radioattivi
Allora chi ha scritto l'articolo non sa l'italiano...
;-)

Grande Valerie!!!!!1!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 11:09 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
ushikawa ha scritto:
l'elio e il neon hanno degli isotopi, alcuni del neon sono anche radioattivi
un conto è dire che l'elio e il neon hanno degli isotopi, un altro è dire che l'elio e il neon sono degli isotopi.

La lingua italiana attribuisce un diverso significato ai verbi "avere" ed "essere". L'uso improprio di questi due familiari, comunissimi verbi, può trasformare accidentalmente l'espressione di un concetto elementare nella più immane delle corbellerie.

N'est pas?
solo TFA
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 11:25 pm

Se gli strafalcioni li avesse scritti un mio studente avrei anche sorvolato in parte sulla forma e avrei tenuto in qualche modo conto del concetto che, intuisco, voleva esprimere (in genere, voto da 4 a 6 secondo la complessità del concetto).

Ma se questi strafalcioni li leggo in un articolo della sezione "Scienze" di uno dei più blasonati quotidiani nazionali a firma di un autore che, dal curriculum, si direbbe laureato in Scienze della Comunicazione, mi vengono i brividi.

Quasi quasi esco il cane a pisciarlo e strada facendo medito sull'evoluzione dell'itaGliano,
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Gio Giu 16, 2016 11:25 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
ushikawa ha scritto:
l'elio e il neon hanno degli isotopi, alcuni del neon sono anche radioattivi
un conto è dire che l'elio e il neon hanno degli isotopi, un altro è dire che l'elio e il neon sono degli isotopi.

La lingua italiana attribuisce un diverso significato ai verbi "avere" ed "essere". L'uso improprio di questi due familiari, comunissimi verbi, può trasformare accidentalmente l'espressione di un concetto elementare nella più immane delle corbellerie.

N'est pas?
solo TFA

sei un sano :-D
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Ven Giu 17, 2016 9:17 am

Ah,perché da un.laureato un scienze della comunicazione, praticamente una laurea in topolinologia e paperinonomia ci si aspetta che conosca il significato di isotopo?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15763
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Ven Giu 17, 2016 9:55 am

Felipeto ha scritto:
Ah,perché da un.laureato un scienze della comunicazione, praticamente una laurea in topolinologia e paperinonomia ci si aspetta che conosca il significato di isotopo?
che il prefisso "iso" significhi "stesso" lo sanno quasi tutti; cosa sia un "topo" lo sa chiunque abbia un PC; vuoi che un laureato in scienza della comunicazione non abbia un PC ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Ven Giu 17, 2016 10:41 am

Felipeto ha scritto:
Ah,perché da un.laureato un scienze della comunicazione, praticamente una laurea in topolinologia e paperinonomia ci si aspetta che conosca il significato di isotopo?
No, però mi aspetto che prima di scrivere si informi e mentre scrive controlli parola per parola il suo articolo.
Era quello che facevo quando lavoravo come traduttrice. Non sono una tuttologa, quindi quando facevo una traduzione 'specifica', prima mi informavo, poi traducevo utilizzando tutti i mezzi a disposizione (vari dizionari, brochure del settore, etc. ai tempi internet non era disponibile), poi controllavo con una persona del settore e INFINE consegnavo il lavoro per la pubblicazione.
Si chiama professionalità.


Ultima modifica di Valerie il Ven Giu 17, 2016 10:58 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Ven Giu 17, 2016 10:51 am

Valerie ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Ah,perché da un.laureato un scienze della comunicazione, praticamente una laurea in topolinologia e paperinonomia ci si aspetta che conosca il significato di isotopo?
No, però mi aspetto che prima di scrivere si informi e mentre scrive controlli parola per parola il suo articolo.
Era quello che facevo quando lavoravo come traduttrice. Non sono una tuttologa, quindi quando facevo una traduzione 'specifica', prima mi informavo, poi traducevo utilizzando tutti i mezzi a disposizione (vari dizionari, brochure del settore, etc. ai tempi internet non era disponibile), poi controllavo con una persona del settore e INFINE consegnavo il lavoro per la pubbicazione.
Si chiama professionalità.

Merce sempre più rara.

Anni fa ho avuto in regalo una biografia di un fisico, pubblicata da Garzanti.

Ogni tanto, qua e là, comparivano parole strane. Per esempio si parlava ogni tanto di "riccioli", che ho poi scoperto provenire dalla traduzione di "curl", cioè "rotore" (un operatore matematico).

La frase più bella, su cui mi sono soffermato vari minuti per venirne a capo, parlava di "cancelli della logica". Dopo averla tradotta in inglese (logic gates) e ritradotta in italiano corretto (porte logiche, cioè componenti elettronici fondamentali per l'elaborazione dei bit), la frase finalmente acquistò senso.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: pillole scientifiche   Ven Giu 17, 2016 11:09 am

Eh sì Mac, non sai quanto lavoro di preparazione e di ricerca mi era necessario per fare BENE le traduzioni, anche quelle più stupide! Il tempo mi volava via alla velocità della luce! Facevo traduzioni di ogni genere e settore, di tre lingue diverse, senza i mezzi che sono a disposizione ora...
I dizionari sono troppo limitati e per alcuni settori non esistono dizionari specifici, per esempio la lavorazione del legno! Spesso traducevo con una perifrasi perché non avevo scelta: piuttosto che un vocabolo inadeguato come quelli che hai trovato tu, preferivo usare un giro di parole per farmi capire. Una faticaccia.
Ma insomma, era il mio lavoro e lo facevo come andava fatto.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
pillole scientifiche
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Verità scientifiche nel Corano
» Le trovate scientifiche più strane??
» ma se prendo due pillole al giorno..
» Critica delle fonti scientifiche
» metodo sperimentale VS fede!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: