Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 7:21 pm

Propongo quello che per me sarebbe un sistema più flessibile rispetto all'attuale e a quello progettato dal governo:

1) Tutto il personale in servizio deve svolgere un corso gratuito e organizzato dalle scuole per ottenere la specializzazione sul sostegno;l'integrazione non deve più essere concepita come "affare del sostegno" ma di tutto il consiglio di classe, in modo effettivo e concreto.
2) Tutto il personale in servizio deve poter svolgere crediti integrativi per poter insegnare le materie affini alla propria; io ho l'abilitazione A37 (Filosofia e Storia ai licei) e voglio sapere che cosa, per il miur, io debba fare per insegnare la Storia ai professionali.
3) Il Dirigente scolastico costruisce l'orario, costruendo cattedre in parte di sostegno, in parte di materia e in parte di potenziamento, evitando di creare docenti di serie A, B e C e escludendo a priori la figura del curricolare puro, del sostegno puro e del potenziamento puro.
4) Tutti gli studenti devono scegliere, in accordo con la famiglia, un docente tutor che li segua in modo specifico, monitorando il loro percorso, sia che siano DSA, BES, H o che non abbiano nessuna forma di certificazione.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 7:24 pm

Tu cerchi guai ...

Comunque, benvenuto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 7:34 pm

mac67 ha scritto:
Tu cerchi guai ...

Comunque, benvenuto.
E' precario.acciaio; se gli becco la macchina gliela rigo.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 8:23 pm

precario, non mi sembra una grande proposta.
- non basta un corso per diventare insegnante di sostegno (lo dimostra la percentuale altissima di bocciati su sostegno medie rispetto ai candidati nell'ultimo concorso, malgrado l'abilitazione)
- Se il docente scolastico costruisce l'orario di sicuro crea docenti di serie a, b e c.
- non si capisce perché chi vuole fare una cosa (curricolare, di sostegno, potenziamento) debba essere costretto a farne altre due, che magari non rientrano nelle sue corde e che farebbe male
- non si capisce bene che vantaggio ci sarebbe nel costruire un insegnante spezzatino o insegnante frankenstein o insegnante schizofrenico. Sarebbe un po' come se in ospedale un ginecologo fosse costretto a fare contemporaneamente l'ortopedico e il cardiologo.
- l'idea che l'utenza (famiglia + studenti) possa scegliere in qualunque modo gli insegnanti è un insulto alla dignità della nostra professione. Altrettanto lo è l'idea di un insegnante "tutor" di uno studente, con la creazione di un rapporto stranissimo, specie se il tutoraggio è esteso a tutte le categorie di studenti.
- in definitiva ti dico schiettamente che, a mio avviso, uno che fa una proposta del genere non abbia idee compatibili con le mie sulla scuola e sulla professione di insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 8:46 pm

avidodinformazioni ha scritto:
mac67 ha scritto:
Tu cerchi guai ...

Comunque, benvenuto.
E' precario.acciaio; se gli becco la macchina gliela rigo.

Ah, ecco, mi sembrava un argomento già sentito.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 9:00 pm

Certo che sono precario.acciaio.

@ushikawa
1) Non basta un corso ma sta di fatto che dall'inizio del sostegno a oggi ci siamo fatti bastare un corso, basterebbe replicare quello di 600 ore facendolo organizzare dalle scuole e non dalle università (quindi fatti necessariamente meglio).
3) Non è così semplice: fare solo una cosa (curricolare) non consente di capire quali difficoltà hanno i ragazzi con sostegno, così come fare un sostegno puro non consente di comprendere le dinamiche di classe; io ho fatto entrambi (solo sostegno, curricolare + sos, solo curricolare) e la forumula più arricchente era la seconda.
4) idem
5) Questo rapporto già c'è per tutti i ragazzi certificati. Perchè i ragazzi certificati sì e gli altri no?
6) L'idea sulla scuola può modificare, il forum serve a questo, io stesso negli anni ho arricchito e modificato le mie posizioni e non escludo affatto di modificarle ancora, anche in base al tuo
intervento e interventi di altri...


Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5347
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 9:22 pm

avidodinformazioni ha scritto:
mac67 ha scritto:
Tu cerchi guai ...

Comunque, benvenuto.
E' precario.acciaio; se gli becco la macchina gliela rigo.


io gliela sputo pure!
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 9:49 pm

Perché mai io che sono curricolare dovrei fare sostegno o viceversa? Questa è follia e spero che il post sia provocatorio, non potranno mai obbligarmi a fare sostegno o peggio potenziamento......
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5347
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 9:54 pm

potenziamento invece si... non c'entra nulla col sostegno: mica ci sono gli abilitati in potenziamento!
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 10:05 pm

lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
mac67 ha scritto:
Tu cerchi guai ...

Comunque, benvenuto.
E' precario.acciaio; se gli becco la macchina gliela rigo.


io gliela sputo pure!

Sei proprio cattiva Lucetta!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 10:31 pm

Al di là delle derive nipiologiche, vorrei sapere nel merito, la falladi questa mia proposta.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 10:47 pm

p.s. Scuola 70, non sei legato alla curricolarità con legami metafisici, puoi/devi esperire altra forma di didattico per arrivare alla completezza;la Riforma comunque sta andando verso questa direzione, e spero che i suggerimenti simili al mio non vengano ignorati.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6140
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 10:50 pm

Scusami tanto, eh, ma tu non eri lo stesso che, in un altro thread di pochi giorni fa, inveivi contro i colleghi che non avevano mai pensato di prendersi il titolo per fare sostegno... affermando che erano dei privilegiati che avevano potuto godere di una fortuna immeritata, e che avevano potuto permettersi di non fare sostegno, solo perché ingiustamente ben piazzati in una classe di concorso in cui si lavorava di più?

E allora, ariscusami tanto, ma mi permetto di rigirare l'obiezione pari pari: la tua argomentazione implica che, evidentemente, molti di quelli che si sono presi la specializzazione per il sostegno (non TUTTI, ma molti), non l'hanno certo fatto per passione genuina verso quel lavoro, o per convinzione profonda della sua utilità, ma l'hanno fatto di malavoglia, solo perché altrimenti nella loro classe di concorso non si lavorava, e allora hanno ingoiato il rospo e si sono adattati a fare per convenienza qualcosa che a loro in realtà non interessava, e a cui non tenevano più di tanto.

E adesso ti lamenti perché, per par condicio, non vengono obbligati TUTTI a ingoiare lo stesso rospo che hai ingoiato tu, e pretendi che i colleghi si accollino una parte della rospaggine che tu vuoi scaricare?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 11:06 pm

Dallolio ha scritto:
Al di là delle derive nipiologiche, vorrei sapere nel merito, la falladi questa mia proposta.
Detto crudamente ? Fatica sprecata !

Chi ha la mente depotenziata va accudito, aiutato, sostenuto per raggiungere il suo massimo potenziale, ma mai a discapito degli altri che devono tirare il carretto sul quale lui è seduto; se nel tirare il carretto gli altri (i normodotati) muoiono di fatica poi il carretto si ferma.

I normodotati hanno diritto ad avere un docente che si occupi di loro senza INUTILI distrazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 11:30 pm

Dallolio ha scritto:
Propongo quello che per me sarebbe un sistema più flessibile rispetto all'attuale e a quello progettato dal governo:

1) Tutto il personale in servizio deve svolgere un corso gratuito e organizzato dalle scuole per ottenere la specializzazione sul sostegno;l'integrazione non deve più essere concepita come "affare del sostegno" ma di tutto il consiglio di classe, in modo effettivo e concreto.
2) Tutto il personale  in servizio deve poter svolgere crediti integrativi per poter insegnare le materie affini alla propria; io ho l'abilitazione A37 (Filosofia e Storia ai licei) e voglio sapere che cosa, per il miur, io debba fare per insegnare la Storia ai professionali.
3) Il Dirigente scolastico costruisce l'orario, costruendo cattedre in parte di sostegno, in parte di materia e in parte di potenziamento, evitando di creare docenti di serie A, B e C e escludendo a priori la figura del curricolare puro, del sostegno puro e del potenziamento puro.
4) Tutti gli studenti devono scegliere, in accordo con la famiglia, un docente tutor che li segua in modo specifico, monitorando il loro percorso, sia che siano DSA, BES, H o che non abbiano nessuna forma di certificazione.

C'è da spostare una pecora. Ce l'hai il CFU in Scienze agropastorali?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6140
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 11:36 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
 C'è da spostare una pecora.

Io penserei più a una capra.

O eventualmente a un somaro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 11:52 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
 C'è da spostare una pecora.

Io penserei più a una capra.

O eventualmente a un somaro.

no no! è proprio una pecora, e ita diaulu!

https://www.youtube.com/watch?v=MxzYSVoNydA
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 2:16 pm

in definitiva:
- il sostegno è una punizione
- tutti i docenti devono espiare le proprie colpe
- tutti gli studenti devono fargliela pagare
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 2:44 pm

ushikawa ha scritto:
in definitiva:
- il sostegno è una punizione
- tutti i docenti devono espiare le proprie colpe
- tutti gli studenti devono fargliela pagare

Beh, se c'è qualcuno che la pensa così dovrebbe avere l'onestà intellettuale di dimettersi e fare la gavetta per ottenere il posto comune e non pretendere che tutti si assumano l'onere di alleggerirlo dal peso delle sue scelte opportunistiche.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 6:18 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusami tanto, eh, ma tu non eri lo stesso che, in un altro thread di pochi giorni fa, inveivi contro i colleghi che non avevano mai pensato di prendersi il titolo per fare sostegno... affermando che erano dei privilegiati che avevano potuto godere di una fortuna immeritata, e che avevano potuto permettersi di non fare sostegno, solo perché ingiustamente ben piazzati in una classe di concorso in cui si lavorava di più?

E allora, ariscusami tanto, ma mi permetto di rigirare l'obiezione pari pari: la tua argomentazione implica che, evidentemente, molti di quelli che si sono presi la specializzazione per il sostegno (non TUTTI, ma molti), non l'hanno certo fatto per passione genuina verso quel lavoro, o per convinzione profonda della sua utilità, ma l'hanno fatto di malavoglia, solo perché altrimenti nella loro classe di concorso non si lavorava, e allora hanno ingoiato il rospo e si sono adattati a fare per convenienza qualcosa che a loro in realtà non interessava, e a cui non tenevano più di tanto.

E adesso ti lamenti perché, per par condicio, non vengono obbligati TUTTI a ingoiare lo stesso rospo che hai ingoiato tu, e pretendi che i colleghi si accollino una parte della rospaggine che tu vuoi scaricare?

Stigmatizzo l'ipocrisia di chi giudica una via privilegiata il sostegno in quanto non lo ha fatto solo per una circostanza fortunata, tuttavia come ho spiegato più di una volta l'istituzione sostegno può e deve essere modificata...alle condizioni attuali è oggettivamente una posizione professionale difficile, tuttavia con alcune modifiche (cattedra mista) potrebbe diventare un'ENORME risorsa per i ragazzi, che devono essere sempre al centro; in tal senso TUTTI i docenti dovrebbero essere formati sul sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 6:20 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Dallolio ha scritto:
Al di là delle derive nipiologiche, vorrei sapere nel merito, la falladi questa mia proposta.
Detto crudamente ? Fatica sprecata !

Chi ha la mente depotenziata va accudito, aiutato, sostenuto per raggiungere il suo massimo potenziale, ma mai a discapito degli altri che devono tirare il carretto sul quale lui è seduto; se nel tirare il carretto gli altri (i normodotati) muoiono di fatica poi il carretto si ferma.

I normodotati hanno diritto ad avere un docente che si occupi di loro senza INUTILI distrazioni.

Chi ha il sostegno non ha la mente depotenziata. Questa definizione non ha nulla a che vedere con sostegno...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 6:22 pm

P.s. Suggerisco di restare in argomento; per quanto possano essere assurde le mie teorie se non le si condivide si ha l'onere della confutazione, per le battute si possono anche aprire topic appositi... è un po' troppo facile altrimenti no?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6140
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 6:37 pm

Guarda che non sta scritto da nessuna parte che "chi non condivide una teoria ha l'onere della confutazione": anzi, normalmente, in un processo di dibattito razionale, a chi propone la teoria spetta l'onere di argomentarla in maniera convincente. Altrimenti saremmo tutti impegnati a sbracciarci per dimostrare perchè Babbo Natale non esiste, o perché i cristalli di ghiaccio degli anelli di Saturno non hanno il gusto di granita all'amarena...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 6:56 pm

E' un forum di docenti paniscus. Chi interviene non può fare solo battute assurde per suscitare il facile riso degli altri, almeno questo non è la mia concezione di forum, ogni tanto (nella mia modesta opinione) sarebbe auspicabile proporre qualcosa di alternativo oppure criticare nel merito, altrimenti andiamo tutti nel forum di uomini e donne.

Comunque, tornando al tema: se la mia idea non è praticabile e auspicabile, quali possono essere le alternative? Come si può affrontare il delicato tema dell'integrazione adesso che la disponibilità di personale è aumentata e che quindi, almeno sulla carta, ci sono più risorse di prima?

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Ven Giu 17, 2016 7:05 pm

Dallolio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Dallolio ha scritto:
Al di là delle derive nipiologiche, vorrei sapere nel merito, la falladi questa mia proposta.
Detto crudamente ? Fatica sprecata !

Chi ha la mente depotenziata va accudito, aiutato, sostenuto per raggiungere il suo massimo potenziale, ma mai a discapito degli altri che devono tirare il carretto sul quale lui è seduto; se nel tirare il carretto gli altri (i normodotati) muoiono di fatica poi il carretto si ferma.

I normodotati hanno diritto ad avere un docente che si occupi di loro senza INUTILI distrazioni.

Chi ha il sostegno non ha la mente depotenziata. Questa definizione non ha nulla a che vedere con sostegno...
Insegno solo dal 2007 ed in classe ho avuto solo una decina di alunni disabili; di questi uno era un ADHD, uno autistico, uno Asperger (autistico di serie B cioè meno grave) gli altri tutti a ridotto QI; quali di questi non avrebbero la mente depotenziata ?

Certo ci sono i ciechi ed i sordi, ma io non ne ho mai avuto uno.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 5Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Sei titolare di un centro estetico? qui puoi richiedere la tua scheda azienda gratuita
» ho appena finito il tirocinio al centro affidi...
» un tuffo al cuore....il centro
» PIEMONTE - NOVARA - CENTRO PROVITA
» LUGANO( SVIZZERA) CENTRO PROCREA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: