Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Gio Giu 16, 2016 7:21 pm

Promemoria primo messaggio :

Propongo quello che per me sarebbe un sistema più flessibile rispetto all'attuale e a quello progettato dal governo:

1) Tutto il personale in servizio deve svolgere un corso gratuito e organizzato dalle scuole per ottenere la specializzazione sul sostegno;l'integrazione non deve più essere concepita come "affare del sostegno" ma di tutto il consiglio di classe, in modo effettivo e concreto.
2) Tutto il personale in servizio deve poter svolgere crediti integrativi per poter insegnare le materie affini alla propria; io ho l'abilitazione A37 (Filosofia e Storia ai licei) e voglio sapere che cosa, per il miur, io debba fare per insegnare la Storia ai professionali.
3) Il Dirigente scolastico costruisce l'orario, costruendo cattedre in parte di sostegno, in parte di materia e in parte di potenziamento, evitando di creare docenti di serie A, B e C e escludendo a priori la figura del curricolare puro, del sostegno puro e del potenziamento puro.
4) Tutti gli studenti devono scegliere, in accordo con la famiglia, un docente tutor che li segua in modo specifico, monitorando il loro percorso, sia che siano DSA, BES, H o che non abbiano nessuna forma di certificazione.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 12:33 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Dallolio ha scritto:
Nei confronti degli H, BES e DSA devi già saper adottare misure dispensative che trovi nella documentazione applicandola al caso singolo, e questo è appunto una competenza dibase del docente di sostegni, tuttavia la vera competenza dell'insegnante di sostegno è sapercreare verifiche eqiupollenti rispetto a quelle della classe e qualunque curricolare sa faro.

Ok, dunque quello che stai dicendo è che l'insegnante di sostegno non serve a un tubo, perché (sempre nella TUA descrizione) chiunque può improvvisarsi insegnante di sostegno senza averne i titoli e senza aver mai svolto nessuna formazione specifica.

E allora di che stiamo a parlare?

Idem d'accordo!

Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3575
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 12:39 pm

A me sto fatto che l'insegnante deve essere lo Spirito Santo di ogni singolo alunno mi fa incazzare non poco. Come fa un docente a seguire con tutti i sacri crismi propinati dalla pedagogia da strapazzo una classe di 30 alunni (ma in verità possono essere anche 120...)? Cioé, molti genitori oggi non sono in grado di educare un solo figlio e poi pretendono da un "umano" insegnante che si dedichi anima e corpo nella missione impossibile di educarne almeno 120. Io sono per la scuola: aiutati che Dio (il docente) t'aiuta!


Ultima modifica di giobbe il Sab Giu 18, 2016 12:40 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 12:40 pm

facciamo anche 200
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 12:51 pm

ushikawa ha scritto:
facciamo anche 200
210 l'anno scorso
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 12:52 pm

Felipeto ha scritto:
Mah..nella mia ignoranza continuo a credere che il deficit cognitivo sia competenza Dell asl e degli specialisti neuropsich.  e non di chi ha studiato per anni le cellule,i motori brushless,  i diodi, il codice civile o la guerra dei centri anni.. Neppure con una specializzazione delle palle..ognuno fa il suo lavoro...

Infatti io ritornerei alle classi speciali con personale assunto dalle Asl alla faccia degli ignoranti del MIUR che non capiscono un'acca di cosa significa insegnamento.
In altri stati, come per esempio la Svizzera, il personale viene formato a parte e gli alunni seguono un percorso a parte. Ogni tanto (due o tre volte a settimana) vengono inseriti in classi con normodotati seguendo dei percorsi particolari e soprattutto laboratoriali. Si creano dei progetti in cui non tutti i giorni, ma in ore particolari e per attività indicate il diversamente abile è affiancato sia dal docente di sostegno che da ragazzi.
Questo modo di affrontare la vita di scuola funziona.
In Italia nonostante tutta la fuffa, e le pretese di successo, l'inserimento coatto e continuo dei disabili psichici ha portato solo ad un abbassamento di qualità della preparazione degli alunni normodotati e ad un'inutile stress dei docenti chiamati ad affrontare un problema in tanti casi assolutamente non risolvibile. Ossia l'inserimento del disabile PSICHICO nella scuola italiana è stato (ed è) un FALLIMENTO.

Riguardo i normodotati, essi hanno il diritto di imparare senza disservizi, i disabili psichici ad avere un piano adeguato di studio e di welfare e i docenti ad  UN SANO AMBIENTE DI LAVORO (senza le cavolate di ignoranti pedagogisti e funzionari del MIUR della fuffa) come prevede la legge sulla sicurezza nei posti di lavoro.

Se invece di rincorrere la luna, i docenti curriculari cominciassero a chiedere a quelli di sostegno il RISPETTO del Piano di studi personalizzato invece di fargli fare bella vita (e viceversa), le cose comincerebbero a cambiare in meglio in attesa che questi governi del cavolo attuali vengano mandati definitivamente a calci a casa e vengano fatte leggi più funzionali per la scuola.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 12:55 pm

giobbe ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
...la tua argomentazione implica che, evidentemente, molti di quelli che si sono presi la specializzazione per il sostegno (non TUTTI, ma molti), non l'hanno certo fatto per passione genuina verso quel lavoro, o per convinzione profonda della sua utilità, ma l'hanno fatto di malavoglia, solo perché altrimenti nella loro classe di concorso non si lavorava, e allora hanno ingoiato il rospo e si sono adattati a fare per convenienza qualcosa che a loro in realtà non interessava, e a cui non tenevano più di tanto.
Beh, è quello che asserisco da tempo. La prova, provata, sta nel fatto che il 90% di quelli che vengono assunti sul sostegno cercano quanto prima di passare sul curriculare.
Allora perché tutti vorrebbero specializzarsi sul sostegno? Semplice, perché è il canale privilegiato per avere una nomina a TD in assenza di una auspicabile, probabile e imminente immissione in ruolo.

Ok, ma io questo lo capisco. Non mi sembra il massimo della limpidezza (e soprattutto, mi sembra l'esatto contrario di quel fantomatico "spirito missionario" che il nostro va proclamando ed esaltando), però umanamente lo capisco, e mi pare una scelta formalmente legittima. Quello che non trovo accettabile è che poi, gli stessi che hanno fatto tale scelta, vengano a rinfacciare agli altri di non averla fatta (come se avessero rubato qualcosa a loro), e siccome si sono rotti le scatole di fare il sostegno, allora pretenderebbero di scaricarlo su chi non ha mai avuto intenzione di seguire quella strada e non se ne è mai interessato.

Come a dire, io ho dovuto pagare il pedaggio indesiderato di accollarmi quell'enorme rottura di scatole che è il sostegno, e non sopporto l'idea che tu invece abbia avuto auvto la fortuna immeritata di scampartelo... e allora adesso, per giustizia nei miei confronti, dovresti essere obbligato a farlo anche tu, così almeno mi rifaccio la bocca con un po' di soddisfazione vendicativa simbolica.

E il bello è che 'sti soggetti, mentre esprimono queste edificanti opinioni, CONTEMPORANEMENTE si pemettono pure di straparlare di vocazione, di missione e di meravigliosa esperienza arricchente....
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 1:33 pm

Ire ha scritto:
Dallolio ha scritto:
Integrare un alunno con DSA significa a mio avviso si traduce in due cose:
1) Una didattica competente, che tenga conto, in base alla documentazione, di criticità e risorse che l'alunno presenta.
2) Una costante attenzione e un costante monitoraggio per evitare che l'applicazione della legge, con l'attuazione delle misure compensative e dispensative del caso, non vada in conflitto con l'aspetto relazionale ed educativo.

E' in questo senso (con la scrupolosa attenzione anche all'aspetto relazionale ed emotivo) che si può parlare di "integrazione" in senso lato.
Comunque, Ire, qui mi taccio perchè voglio capire più che altro le vostre visioni sul problema e la vostra risposta alle domande che ho posto (per chi lo desidera ovviamente).

P.s. Ire, Ho cambiato nick perchè non sono più precario :-)

Detta così concordo.

per quanto riguarda il cambio di nick posso farti un cazziatone  (con il massimo rispetto) ?

Hai pensato a te stesso e non ai tuoi interlocutori.   Qualcuno è interventuo a dire chi sei ma non tutti leggeranno e chi non lo farà avrà idea di star parlando con una persona che non conosce, di cui  non sa nulla e che non sa nulla di lui

.  A me questa cosa fa abbastanza arrabbiare.  La possibilità di cambiare nick mi fa arrabbiare.  Vabbeh, c'è di peggio : - )

L'ho anche scritto pubblicamente con topic apposta, più di così... :-P
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 1:41 pm

Ire almeno precario lo ha dichiarato. Un tempo era dallolio, poi è diventato precario.acciaio e ora è tornato dallolio. Peggio chi ha nick arcinoti qui sul forum ed interviene con altri creati ad hoc per provocare, piagnucolare e rompere.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 1:58 pm

sì sì. non facciamone un problema però...........

vero che l'hai dichiarato ma questo presuppone che tutti leggano tutto e non è pensabile.

Cosa c'è di più bello di scegliersi un nick con un attimo di attenzione all'inizio e poi mantenerlo per sempre?

Personalmente vivo molto male questa pratica ma probabilmente è un problema mio. Non dico: come non detto, perchè volevo dirlo, ma dirò "pazienza" perchè ci sono davvero problemi più seri : - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 2:08 pm

Scusate, ma quale sarebbe il problema se uno cambia nick DICHIARANDOLO, mantenendo lo stesso linguaggio di prima, e non facendo nulla per farsi passare per una persona diversa?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 2:11 pm

Ma che palle sti puristi da forum e maestrine dalla penna rossa e fatine di pinocchio e grilli parlanti! Una pagina intera per il.problema del Nick...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 2:16 pm

Il problema è che si presuppone che tutti leggano sempre tutto quello che uno scrive e la cosa è, opltre che non sempre certa, anche di una arroganza micidiale.

Ma non ho detto che è un problema per tutti, ho detto che è un problema per me.


Non mi piace, non conosco altri posti dove ciò è permesso, non lo farei mai, ma non c'è proprio nessun problema.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 2:54 pm

Ma che vuol dire "non conosco altri posti dove è permesso"? Io frequento forum di tutti i tipi da più di 20 anni, da quando ancora non si chiamavano nemmeno forum ma "newsgroup" o altri termini che adesso non conosce più nessuno, e la mia esperienza è esattamente contraria, ossia non ne ho mai trovato nemmeno uno in cui ci scandalizzasse per un cambio di nick, purché fosse dichiarato e trasparente (che è ovviamente cosa diversa dal morphing fatto apposta per trollare).

Ma è possibile che tu non sappia che può anche capitare per caso, di dover cambiare nick per forza, per ragioni indipendenti dalla propria volontà? Ad esempio un account che non viene più riconosciuto, una password persa, un server di posta che chiude e che costringe a cambiare indirizzo email, o magari un attacco di virus o una truffa telematica che ti bloccano completamente l'accesso all'account? A un sacco di persone che conosco, queste cose sono successe eccome!
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.   Sab Giu 18, 2016 2:57 pm

Felipeto ha scritto:
Ma che palle sti puristi da forum e maestrine dalla penna rossa e fatine di pinocchio e grilli parlanti! Una pagina intera per il.problema del Nick...

..al quale hai contribuito anche tu con il tuo intervento.
La mia era una semplice divagazione, come succede spesso all'interno dei thread, quando si cazzeggia un po' e poi si ritorna al fulcro della questione.
Lascio. Il serio del forum sei tu.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il ragazzo (e i docenti) al centro. Proposta di reclutamento, dite la vostra.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Argomenti simili
-
» Sei titolare di un centro estetico? qui puoi richiedere la tua scheda azienda gratuita
» ho appena finito il tirocinio al centro affidi...
» un tuffo al cuore....il centro
» PIEMONTE - NOVARA - CENTRO PROVITA
» LUGANO( SVIZZERA) CENTRO PROCREA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: