Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Invalsi 2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Invalsi 2016   Gio Giu 16, 2016 9:21 pm

Che mi dite della prova di quest'anno?
Elsa Morante. Un racconto con un lessico ricercato e desueto, impossibile per gli stranieri ma in generale per un quattordicenne.
Una per tutte era la demenziale ricerca dei sinonimi tra "arguto, gioviale estatico e rapito"! Il "giradito" al piede, i "coccetti" in tasca!  
Nei quesiti grammaticali nessuna domanda per l'analisi del periodo, BEN DUE (e con più item!) SUI PREFISSI!
Non mi era successo mai prima di vedere tante prove con punteggi più alti in matematica che non in italiano!
E non parliamo di un prova troppo "difficile" ma di una prova che mi è sembrata banalmente "inadeguata" per misurare la comprensione del testo in terza media
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Gio Giu 16, 2016 10:19 pm

Anche da noi voti bassi per gli stranieri...
Nell'insieme però l'ho trovato fattibile.
In una classe di 28 alunni mi par di ricordare un 12, qualche 20/24 tanti intorno alla trentina, due intorno al 40 e solo un 50.
Tornare in alto Andare in basso
Dubia



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Gio Giu 16, 2016 10:26 pm

Se si tengono presenti le indicazioni, ci si rende conto quanto spazio sia dedicato al lessico. Per la sintassi della frase complessa (vado a braccio, non ricordo con precisione), mi pare che non si facesse nemmeno menzione dei tipi di subordinata, ma soltanto del grado di subordinazione.
La pista di lavoro è senz'altro questa: lavorare di più e in modo più efficace sul lessico.
Concordo su quanto affermi per gli stranieri, perché indubbiamente la prova incide molto negativamente sulla valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
matitarossa



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 01.05.16

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Gio Giu 16, 2016 10:27 pm

Concordo pienamente con te.
La prova d'italiano non è stata particolarmente difficile ma lontana dai ragazzi per i contenuti e gli argomenti. Io ho consigliato di leggere la Morante ( la mia scrittrice preferita) ma non mi sarei mai aspettata che la potessero ritrovare all'invalsi.
anche se i voti non sono stati bassissimi anche i quesiti di grammatica mi sono sembrati lontani da loro...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Gio Giu 16, 2016 10:45 pm

Il problema era proprio sul lessico (anche perché il testo era sì narrativo, ma non raccontava quasi niente...), assolutamente al di fuori del vocabolario dell'uso, troppo ricercato: ESTATICO! Ma quanti dei vostri ragazzi hanno trovato i sinonimi?

Di frase complessa non ce ne era traccia, salvo questa (più o meno) "In quale delle seguenti frasi mentre ha valore avversativo e non temporale?", c'erano poi nomi, aggettivi, futuro semplice (con quesiti sull'uso), pronome relativo. Di analisi logica solo la domanda sul predicativo del soggetto o dell'oggetto... E poi, ben due quesiti sui prefissi e uno sui dittonghi! Praticamente la maggior parte dei quesiti era di prima!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Ven Giu 17, 2016 8:19 am

Stavo appunto raccontando ai miei figli di come, quella volta, la mia daga corruscasse al sole...

Non sono affatto d'accordo: le obiezioni che leggo sono le solite che si leggono ogni anno e rivelano una certa ignoranza di come funzionano i test invalsi, ad esempio su certe domande "civetta" volutamente difficili che hanno pochissima o nulla incidenza sulla votazione. Poi a me sembra che l'Invalsi stia aggiustando il tiro e "facilitando" le tracce da due anni a questa parte.

Tra l'altro in seconda media, in arte e immagine, si studia l'estasi di santa teresa del Bernini: almeno in questa circostanza gli studenti avranno avuto a che fare con i vocaboli "estatico" e, se non "rapito", almeno "rapimento".

Nelle classi della mia scuola i risultati medi dell'invalsi sono: 35,2 italiano, 34,2 matematica, 69,6 totale, voto medio 7.


Ultima modifica di ushikawa il Ven Giu 17, 2016 11:00 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Ven Giu 17, 2016 10:57 am

Mah, con tutto il parlare che si fa delle pasticche di ecstasi, e andando un po' per esclusione, secondo me era fattibile.
Complemento predicativo per me è difficile, nemmeno mi ricordavo di averlo studiato, ma qui non si trattava di riconoscerlo in mezzo ad altri complementi, bensì solo di capire se era del soggetto e dell'oggetto, quindi fattibile.
Certo ha ragione Lucetta:alle medie smettiamola di farci le pippe mentali su una grammatica fin troppo dettagliata e lavoriamo tanto tanto sul lessico! È fondamentale per la comprensione e per lo studio di tutte le materie!
Poi chi andrà al liceo studierà in modo approfondito le 'tecniche grammaticali'.
Matematica per me era facile: serviva più buon senso e capacità di osservazione che altro.
In generale trovo che per fare bene questi test sia necessario conoscere delle strategie specifiche. Un po' come quelle che insegno ai miei alunni per superare le prove di certificazione linguistica internazionale. E queste strategie dobbiamo insegnarle noi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Ven Giu 17, 2016 11:41 am

Andare in estasi è frase così incomprensibile ad un adolescente? Come diceva la Sora Lella "annamo bene.."
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Ven Giu 17, 2016 12:31 pm

Io il barocco lo faccio in terza ma fiiiiidatevi...che il termine "e-x-stasi" lo conoscon bene...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Ven Giu 17, 2016 1:51 pm

siete sicuri che un 14enne leghi "estatico" come potenziale sinonimo di "gioviale arguto e rapito" al lemma "estasi"? Siete troppo ottimisti.

E comunque ribadisco. Non si tratta di difficoltà, ma di inadeguatezza rispetto alla platea.
Continuo a pensare che due quesiti sui prefissi e nessuno di sintassi della frase complessa sia assolutamente inadeguato, anche se riconoscere il valore del suffisso "contro" in "antifascismo" è più semplice che riconoscere una proposizione finale.
Allo stesso modo, se come dice Valerie bisogna insistere sulla lingua d'uso, non vedo nessuna utilità ad insistere sui dittonghi. Molto meglio chiarire come si costruisce la subordinazione, che invece pare non essere una priorità. Riconoscere un dittongo non mi aiuta nella comprensione del testo, saper riconoscere una temporale o una concessiva decisamente si
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Ven Giu 17, 2016 1:57 pm

Quindi la critica è sul punto che tu insisti su certi argomenti mentre il test invalsi lo fa su altri.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Ven Giu 17, 2016 2:37 pm

ushikawa ha scritto:
Quindi la critica è sul punto che tu insisti su certi argomenti mentre il test invalsi lo fa su altri.


Diciamo che tra me e l'Invalsi non c'è accordo su cosa sia una competenza di base e cosa non lo sia.
Loro stanno col dittongo, io con la frase complessa. Non so in quanti privilegino i prefissi sul periodo ipotetico...
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Dom Giu 19, 2016 10:37 am

Nelle 3(!!) scuole in cui sono presidente di esami meno del 10% di insufficienze e nella mia abbondano i 10 con solo un 4 su 120 alunni di cui il 20% stranieri. Concordo che matematica era più semplice di italiano e avrei scelto un brano con lessico più attuale, ma era fattibile. Dato che avevo una classe campione, ho passato la giornata a somministrare e correggere la prova. Secondo me per la commissione è una fatica improba anche perchè i dati della classe campione vanno inviati in meno di 12 ore.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Dom Giu 19, 2016 1:53 pm

Sì Miranda, la correzione ha tempi davvero ristretti, oltre che modalità poco efficaci, e mi fa piacere che questa osservazione non arrivi solo dai docenti coinvolti nella correzione.
;-)
Un primo miglioramento potrebbe derivare dalla possibilità di utilizzare la griglia contemporaneamente per italiano e matematica, invece che essere costretti a fare le due materie in successione...
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15845
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Dom Giu 19, 2016 3:55 pm

Valerie ha scritto:
Mah, con tutto il parlare che si fa delle pasticche di ecstasi, e andando un po' per esclusione, secondo me era fattibile.
E poi qualcuno diffida della trasversalità dei saperi; lo spacciatore della scuola dovrebbe essere arruolato nell'organico di potenziamento.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Dom Giu 19, 2016 5:59 pm

miranda ha scritto:
Nelle 3(!!) scuole in cui sono presidente di esami meno del 10% di insufficienze e nella mia abbondano i 10 con solo un 4 su 120 alunni di cui il 20% stranieri. Concordo che matematica era più semplice di italiano e avrei scelto un brano con lessico più attuale, ma era fattibile. Dato che avevo una classe campione, ho passato la giornata a somministrare e correggere la prova. Secondo me per la commissione è una fatica improba anche perchè i dati della classe campione vanno inviati in meno di 12 ore.

invece nelle mie due terze tante insufficienze!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Lun Giu 20, 2016 2:28 pm

miranda ha scritto:
Nelle 3(!!) scuole in cui sono presidente di esami meno del 10% di insufficienze e nella mia abbondano i 10 con solo un 4 su 120 alunni di cui il 20% stranieri. Concordo che matematica era più semplice di italiano e avrei scelto un brano con lessico più attuale, ma era fattibile. Dato che avevo una classe campione, ho passato la giornata a somministrare e correggere la prova. Secondo me per la commissione è una fatica improba anche perchè i dati della classe campione vanno inviati in meno di 12 ore.


ma deve essere fattibile o dovrebbe misurare le abilità di base?
c'erano le abilità di base nella prova? quando si confonde una rilevazione statistica con una prova di esame di stato si confondono le categorie per interpretare l'efficacia della prova!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Lun Giu 20, 2016 3:33 pm

l'invalsi non è né fattibile né destinato a misurare le abilità di base.
Se l'Invalsi ti mette sei sei da sei, è sentenza: hai le competenze di base, ma non vai oltre.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Mar Giu 21, 2016 10:09 pm

Obbedisco, anche se l'Invalsi ha messo 6 a una mia alunna molto brillante ammessa con 9 che non si trova con le crocette perché è abituata a ragionare, magari troppo in certi casi... Altri bravi ma meno cerebrali di lei ce la fanno. Altri, mediocri, hanno come lei sfangato la sufficienza, magari buttando qualche risposta a caso.
Sicuramente se lo è meritato, infondo non è stata all'altezza di una prova scritta, ma il motivo ammetto che mi secca. Avrei dovuto insegnarle meglio a non ragionare troppo con l'Invalsi?

L'Invalsi sarà anche adatto agli scemi, ma non è per tutti tipi di intelligenza, almeno questo me lo concedete o mi accuseranno di cheating?
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Mar Giu 21, 2016 11:02 pm

Nella mia terza un terzo di insufficienze, sia in matematica, sia in italiano, sia in totale. Molto salomonico. Non sono insoddisfatta, pensavo peggio, (nelle simulazioni invalsi meno di un terzo prendevano la sufficienza...). infatti è stato peggio nella prova di istituto di matematica, un disastro totale (ho dato tipo quattro 4 alzando i voti)... Non ho molta esperienza, ma una classe di menefreghisti par questi mi sa che è difficile trovarla. In tutte, dico tutte, le prove d'esame, non solo matematica, alcuni se ne andavano via al primo minuto utile, volendosene andare anche prima, la gran parte se ne andava entro la mezz'ora successiva, solo uno o due rimanevano impegnandosi fino alla fine o quasi. L'altra classe dello stesso istituto se ne stava lì quanto più possibile...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Mar Giu 21, 2016 11:21 pm

lucetta10 ha scritto:
L'Invalsi sarà anche adatto agli scemi, ma non è per tutti tipi di intelligenza
Sono d'accordo. Però, per par condicio, bisogna dire che anche la altre prove non sono adatte a tutti i tipi di intelligenza.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Mer Giu 22, 2016 6:38 am

lucetta10 ha scritto:
Obbedisco, anche se l'Invalsi ha messo 6 a una mia alunna molto brillante ammessa con 9 che non si trova con le crocette perché è abituata a ragionare, magari troppo in certi casi... Altri bravi ma meno cerebrali di lei ce la fanno. Altri, mediocri, hanno come lei sfangato la sufficienza, magari buttando qualche risposta a caso.
Sicuramente se lo è meritato, infondo non è stata all'altezza di una prova scritta, ma il motivo ammetto che mi secca. Avrei dovuto insegnarle meglio a non ragionare troppo con l'Invalsi?

L'Invalsi sarà anche adatto agli scemi, ma non è per tutti tipi di intelligenza, almeno questo me lo concedete o mi accuseranno di cheating?

Perdonami se lo dico, ma anche senza conoscerla mi sento di dire che se l'alunna ha preso sei all'invalsi non è poi così brillante come il voto di ammissione lascerebbe intendere. Probabilmente è votata a uno studio di tipo più mnemonico che logico, cosa pericolosissima soprattutto per la matematica; oppure ha risentito troppo a livello emotivo del golem Invalsi, dimostrando così una certa mancanza di sicurezza.

Io trovo invece assolutamente prezioso il fatto che l'Invalsi contraddica i voti di alcuni docenti, specie quelli di italiano che più risentono dell'effetto alone: chi lo dice che questa alunna fosse davvero "molto brillante" e molto superiori agli alunni "mediocri"? Trovo prezioso che i test Invalsi non abbiano alcun rispetto per la fama positiva e negativa dell'alunno, che in qualche modo smascherino studenti che si applicano molto, ma poco brillanti, e diano una piccola rivincita a studenti dotati che durante l'anno hanno consapevolmente deciso di non fare nulla o di disturbare.

Cosa si deve fare per allenare gli alunni ai test Invalsi? Da un lato sarei tentato di rispondere "niente", perché l'Invalsi in definitiva premia o punisce gli alunni non in base a quello che hanno fatto a scuola, ma in base a quello che sono; in maniera meno provocatoria direi che per aiutare gli alunni ad ottenere il massimo nei test la cosa migliore da fare per i docenti non è il "teaching to the test", ma il tentativo di sviluppare in ciascuno la capacità di ragionamento autonomo, il linguaggio, la logica, l'intuito.
Quello che non aiuta gli alunni ai fini dei test Invalsi è un insegnamento di tipo nozionistico, mnemonico o basato troppo su rigide procedure o tecniche di elaborazione e calcolo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Mer Giu 22, 2016 9:11 am

lucetta10 ha scritto:
Obbedisco, anche se l'Invalsi ha messo 6 a una mia alunna molto brillante ammessa con 9 che non si trova con le crocette perché è abituata a ragionare, magari troppo in certi casi... Altri bravi ma meno cerebrali di lei ce la fanno. Altri, mediocri, hanno come lei sfangato la sufficienza, magari buttando qualche risposta a caso.
Sicuramente se lo è meritato, infondo non è stata all'altezza di una prova scritta, ma il motivo ammetto che mi secca. Avrei dovuto insegnarle meglio a non ragionare troppo con l'Invalsi?

L'Invalsi sarà anche adatto agli scemi, ma non è per tutti tipi di intelligenza, almeno questo me lo concedete o mi accuseranno di cheating?

Quindi per fare i test Invalsi non bisogna ragionare? Questa ancora non l'avevo sentita.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Mer Giu 22, 2016 10:38 am

No Mac, non è questo che vuol dire Lucetta.
Per le prove invalsi bisogna fare la solita distinzione tra efficienza e efficacia.
Ci sono alunni molto preparati, molto efficienti, che però in alcuni tipi di prova sono meno efficaci mentre altri, meno preparati e meno efficienti, sono più efficaci.
Pazienza. Ci sta. Non siamo tutti uguali e ognuno sfrutta come può/vuole i propri talenti.
Ti faccio un esempio che mi è capitato di vedere nelle mie prove di comprensione a crocette: gli alunni migliori, preparati e desiderosi di fare tutto giusto per avere una valutazione alta, stanno a spaccare il capello in quattro per rispondere a ogni domanda. A volte capita che questo faccia loro perdere la visione di insieme o che li faccia concentrare troppo su alcuni dettagli e quindi sbagliano.
In un testo si parlava di un corso della durata di due settimane. Nelle domande si chiedeva quanto dura il corso e le opzioni di risposta erano: 7 giorni, 15 giorni, 30 giorni. Alcuni di quelli bravi, molto precisi, sono andati in crisi perché due settimane sono in realtà 14 giorni ...
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi 2016   Mer Giu 22, 2016 11:50 am

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Obbedisco, anche se l'Invalsi ha messo 6 a una mia alunna molto brillante ammessa con 9 che non si trova con le crocette perché è abituata a ragionare, magari troppo in certi casi... Altri bravi ma meno cerebrali di lei ce la fanno. Altri, mediocri, hanno come lei sfangato la sufficienza, magari buttando qualche risposta a caso.
Sicuramente se lo è meritato, infondo non è stata all'altezza di una prova scritta, ma il motivo ammetto che mi secca. Avrei dovuto insegnarle meglio a non ragionare troppo con l'Invalsi?

L'Invalsi sarà anche adatto agli scemi, ma non è per tutti tipi di intelligenza, almeno questo me lo concedete o mi accuseranno di cheating?

Quindi per fare i test Invalsi non bisogna ragionare? Questa ancora non l'avevo sentita.


per alcuni quesiti della prova di italiano, paradossalmente meglio di no, soprattutto quelli che riguardano le intenzioni del testo e dell'autore. Per esempio indicare senza motivare una cosa del genere:

"L’autrice usa, parlando di sé, una serie di espressioni (“fenomeno della creazione”, “prodigio”, “aureola”) che possono sembrare esagerate o fuori luogo. Lo fa perché:
vuole fare dell’ironia su se stessa quando era bambina
vuole mostrare che anche da bambina aveva un ricco vocabolario
vuole sottolineare che era stata una bambina molto amata
vuole far capire che da bambina aveva una grande stima di sé"

L'analisi del testo dovrebbe essere qualcosa di più "arioso", diciamo così.  Su cose di questo tipo in genere siamo abituati ad ammettere più risposte (sensate naturalmente) in attesa di una motivazione convincente dell'alunno: le intenzioni del testo non sono mai univoche come non lo è la sua ricezione, anche senza arrivare al decostruzionismo.
Diciamo quindi che funziona meglio per alunni "poco dialettici", gli altri hanno comunque una mancanza rispetto alla prova e ci sta il voto negativo, non discuto questo.
Non mi esprimo proprio su quelli di matematica
Tornare in alto Andare in basso
 
Invalsi 2016
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Complesso del Vittoriano – Roma, dal 15 ottobre 2015 al 7 febbraio 2016, “IMPRESSIONISTI. Tête-à-tête”
» CUORICINO PACIOCCOSO E UN 2016 SCOPPIETTANTE
» Correggio e Parmigianino, Scuderie del Quirinale, Roma, dal 15 marzo al 26 giugno 2016
» Pandolfini casa d'aste; 1 marzo 2016
» Asta Fabiani Arte 20-21 febbraio 2016; arte moderna e contemporanea

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: