Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bonus 500 euro: mi chiedevo...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
russele



Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Dom Giu 19, 2016 11:51 am

Promemoria primo messaggio :

se posso inserire nella rendicontazione i libri del liceo dei miei figli comprati tramite Amazon. La normativa esplicita che i libri non devono essere necessariamente attinenti la materia di insegnamento.
Per quanto concerne le ricevute, poi, ho quelle di Amazon con nome dell'ordinante, metodo di pagamento e indirizzo di consegna (c'è sempre il mio nome ma non il cf). Potrebbe essere accettato?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mar Giu 21, 2016 8:07 pm

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
russele ha scritto:
Non sbagli assolutamente. Infatti considero quei soldi una colossale idiozia. Una forma di captazio benevolentiae dal momento che i problemi della scuola sono ben altri. E a conferma di ció c'è una normativa vaga, lassa, per la quale potrei usare quei soldi per vedermi i peggio porno del cinema.
E se al miur non frega cosa ci compro ( o quasi) allora ci prendo i libri di scuola dei miei figli. Per lo stato potrei averli usati per preparare le lezioni di clil....
Moralmente non è corretto ma non è neanche moralmente corretto che Renzi voglia mettermi buona buonina in angolo magari pure a testa bassa perché mi ha regalato quei soldi...


Quei soldi possono banalmente non essere spesi: coscienza a posto e testa alta. Principio salvo

Ma coscienza a posto e testa alta anche se vengono spesi come previsto, voglio sperare.


Assolutamente, io non ho avuto nessun problema a spenderli. Mi riferivo a quelli che la pensano come russelle
Tornare in alto Andare in basso
Dubia



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mer Giu 22, 2016 12:17 am

Ho speso 250 euro per una meravigliosa stampante laser che mi fa il fronte/retro in automatico. Ho risparmiato qualche ora di sonno a togliere la carta inceppata per stampare le verifiche. In effetti non è aggiornamento ma sopravvivenza; infatti, non posso pagarla con il bonus. Ho speso un paio di anni fa 1000 euro per un master. Non posso utilizzare il bonus. Ho comprato il tablet lo scorso anno. Non posso usare il bonus. Non ho bisogno di un altro computer e per quest'anno ho speso solo soldi per i libri (circa 200 euro). Non mi sentirei eticamente perseguibile se utilizzassi come prova anche le spese dei libri per i miei figli, come compensazione delle spese precedenti. Per la formazione seria occorrono molti soldi (500 euro sono pochi) e/o la buona volontà, che non è facilmente trasformabile in moneta. Potrei comprare un portatile più potente: ci penserò, ho tempo fino ad agosto.
Chi si è già "aggiornato", è forse penalizzato dal bonus (nel senso che fa fatica a spenderlo completamente senza fare acquisti inutili).
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mer Giu 22, 2016 6:01 am

infatti il bonus è demenziale.

Dal lato insegnanti il bonus ha tutte le apparenze di un maldestro tentativo di adescamento, una mancetta. I soldi sono stati messi sul conto senza averli chiesti; il loro utilizzo è vincolato e sono spendibili, oltre che per corsi di formazione, anche per l'acquisto di beni di consumo come hardware, libri, cinema e concerti (la cui valenza formativa è tutta da verificare) ed è stata inserita addirittura l'opzione di devolverli alla scuola! E' invece stato proibito l'acquisto di quel materiale informatico che può essere utile all'insegnante per la didattica, come stampanti, videoproiettori, videocamere e così via.

Inoltre nessuno ha capito esattamente se questa generosa dazione verrà ripetuta, se verrà chiesta indietro a chi non l'ha spesa, se il prossimo anno sarà spendibile con le stesse modalità o con più vincoli.

Dal lato dell'opinione pubblica extra-scuola si sono fatti passare due messaggi: che il governo ha dato un "bonus" di 500 euro a tutti gli insegnanti (i soliti privilegiati); che il governo ha provveduto con quei soldi alla formazione degli insegnanti, che quindi saranno più preparati di prima.

Credo che sia inutile sottolineare quante cose immensamente più utili per la scuola o anche solo per la formazione degli insegnanti si sarebbero potute fare con 250 milioni di euro.

Di fronte ad una iniziativa così sfacciatamente strumentale e demagogica non c'è da richiamarsi alla moralità dell'individuo, anzi io plaudo a quelli che dichiaratamente hanno utilizzati per scopi diversi dalla formazione: i biglietti del cinema, specie se di animazione o erotico, il concerto dei Pooh, di Vasco o di Lorenzo, il tablet per il nipotino e così via.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mer Giu 22, 2016 11:53 am

Dubia ha scritto:
Ho speso 250 euro per una meravigliosa stampante laser che mi fa il fronte/retro in automatico. Ho risparmiato qualche ora di sonno a togliere la carta inceppata per stampare le verifiche. In effetti non è aggiornamento ma sopravvivenza; infatti, non posso pagarla con il bonus. Ho speso un paio di anni fa 1000 euro per un master. Non posso utilizzare il bonus. Ho comprato il tablet lo scorso anno. Non posso usare il bonus. Non ho bisogno di un altro computer e per quest'anno ho speso solo soldi per i libri (circa 200 euro). Non mi sentirei eticamente perseguibile se utilizzassi come prova anche le spese dei libri per i miei figli, come compensazione delle spese precedenti. Per la formazione seria occorrono molti soldi (500 euro sono pochi) e/o la buona volontà, che non è facilmente trasformabile in moneta. Potrei comprare un portatile più potente: ci penserò, ho tempo fino ad agosto.
Chi si è già "aggiornato", è forse penalizzato dal bonus (nel senso che fa fatica a spenderlo completamente senza fare acquisti inutili).


Ho pagato le tasse universitarie 15 anni fa, che faccio, pretendo che me le scalino dal bonus?
Mi pare ovvio che si paghi l'aggiornamento futuro per incentivarlo e non quello pregresso per risarcirlo!
Non posso credere che si fatichi a spendere 500 euro di libri!
Ribadisco che se non vi servono i soldi, potete lasciarli allo stato che vi ringrazierà


Ultima modifica di lucetta10 il Mer Giu 22, 2016 12:04 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mer Giu 22, 2016 12:02 pm

Rivendi il tablet e prendine un altro.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1774
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mer Giu 22, 2016 12:47 pm

un computer all'anno basta e avanza per chi si vuole aggiornare online (oddio, per essere perfetto ci vorrebbe anche la connessione a internet... ma comunque...)
per chi invece preferisce corsi o libri, c'è questa possibilità.
Io preferisco il computer/tablet. Con cui si può fare molto altro (anche volendosi solo fermare alle attività puramente lavorative)
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dubia



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mer Giu 22, 2016 10:57 pm

Lucetta, per iscrivermi ad un altro master dovrei pagare almeno altri 500 euro di tasca mia, che adesso non posso spendere. Non pretendo certo che mi paghino l'aggiornamento passato, ci mancherebbe! Quasi tutti i miei colleghi si sono comprati un tablet. Poi, magari, qualcuno lo ha regalato ai figli o ai nipoti.
Io acquisto la maggior parte dei libri in formato digitale, forse arriverò a spendere 500 euro, ma nel mese di agosto, e temo di non riuscire a portare a scuola la documentazione per la rendicontazione.
Comunque, riflettendo sulla tua precedente osservazione, concordo con te sul fatto che se non li spendiamo non ci rimettiamo nulla: l'anno prossimo ci daranno eventualmente solo quello che abbiamo speso, ma non ci chiederanno indietro quello che non abbiamo speso, quindi avremo sempre 500 euro per l'aggiornamento. C'è una volontà di accaparramento da parte di noi docenti che tradisce forse un certo senso di frustrazione. Il prossimo anno, però, nessuno potrà dire di non poter usare il registro elettronico perché non ha un tablet o un portatile.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1859
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus 500 euro: mi chiedevo...   Mer Giu 22, 2016 11:16 pm

Dubia ha scritto:
Lucetta, per iscrivermi ad un altro master dovrei pagare almeno altri 500 euro di tasca mia, che adesso non posso spendere. Non pretendo certo che mi paghino l'aggiornamento passato, ci mancherebbe! Quasi tutti i miei colleghi si sono comprati un tablet. Poi, magari, qualcuno lo ha regalato ai figli o ai nipoti.
Io acquisto la maggior parte dei libri in formato digitale, forse arriverò a spendere 500 euro, ma nel mese di agosto, e temo di non riuscire a portare a scuola la documentazione per la rendicontazione.
Comunque, riflettendo sulla tua  precedente osservazione, concordo con te sul fatto che se non li spendiamo non ci rimettiamo nulla: l'anno prossimo ci daranno eventualmente solo quello che abbiamo speso, ma non ci chiederanno indietro quello che non abbiamo speso, quindi avremo sempre 500 euro per l'aggiornamento. C'è una volontà di accaparramento da parte di noi docenti che tradisce forse un certo senso di frustrazione. Il prossimo anno, però, nessuno potrà dire di non poter usare il registro elettronico perché non ha un tablet o un portatile.

Volontà di accaparramento? Non è detto che l'anno prossimo le regole saranno le stesse, magari non sarà più acquistabile niente di informatico e si potranno spendere solo in corsi di aggiornamento. Magari richiederanno indietro quelli non spesi...
A Roma si dice "beato chi c'ha n'occhio"...
Tornare in alto Andare in basso
 
Bonus 500 euro: mi chiedevo...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Quegli 80 euro di Renzi
» Bonus bebè
» Sequestrati 23 milioni di euro dello Ior. Indagato il presidente
» Lampedusa. Vendevano le figlie a 3 euro.
» Bonus bebè regione lombardia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: