Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Gio Giu 23, 2016 3:57 pm

Promemoria primo messaggio :

RENZI e il suo PD con vergognosa arroganza hanno calpestato la dignità dei docenti! CHIAMATA DIRETTA E ALBI TERRITORIALI sono stati gli strumenti di un accanimento gratuito e senza precendenti contro la categoria dei docenti.

HANNO VOLUTO SVILIRE E MORTIFICARE IL RUOLO DEL DOCENTE  minando la libertà d'insegnamento che è  fondamentale prerogativa dell' insegnamento.

HANNO TRADITO il mondo della scuola che ha sempre visto nella sinistra il suo riferimento politico.

HANNO  SNOBBATO E UMILIATO  le rappresentanze sindacali e le istanze che provenivano sia dal basso  che  dal mondo della cultura.

HANNO VOLUTO CONSIDERARE I DOCENTI COME MISERE PEDINE DA SPOSTARE E SFRUTTARE SENZA ALCUN RISPETTO PER LE LORO VITE E I LORO AFFETTI FAMILIARI.

Oggi il mondo della scuola BOCCIA RENZI  e i suoi "pdiotisti" !

Loro hanno scaricato la categoria e oggi la categoria scarica loro; il mondo della scuola ha trovato altri riferimenti poltici in grado di rappresentarlo in maniera più degna ed adeguata.

Il mondo della scuola in Italia  sposta milioni di voti ed è in grado di fare da ago della bilancia nelle contese elettorali. Questa bilancia oggi pende dalla parte opposta al PD !

Questo articolo di orizzonte scuola è esplicativo del peso che le  scellerate , irrispettose ed arroganti scelte di Renzi rispetto alla scuola hanno avuto  nella sua catastrofe politca :

"E' la riforma della scuola che maggiormente pesa sul crollo elettorale del Partito Democratico dopo le comunali dei giorni scorsi.


A dirlo un sondaggio avviato da liberoquotidiano.it del quale abbiamo dato notizia nei giorni scorsi. Secondo i dati, il 53% di preferenze indicava nella  riforma della scuola l'errore maggiore del PD.

Un 53% che in questi giorni è passato al 72%, un plebiscito di condanna che ancora brucia nel mondo della scuola

Eppure, il Ministro Giannini qualche giorno fa, intervennedo su Radio24, ha parlato di ricucitura dello strappo con il mondo della scuola.

Ieri, il Ministro, intervendo ad Uno Mattina, ha ribadito la volontà di proseguire sulla strada maestra, "ora bisogna attuarla al meglio, - ha detto - rispettando i tempi come stiamo facendo e dando continuità ai cambiamenti."

Insomma, la politica viaggia su un binario parallelo che nulla ha a che vedere con la realtà delle cose. Pare evidente. Lo strappo c'è ancora e i docenti, che sono gente istruita, riescono a tenere bene a mente in cabina elettorale ciò che non è stato ascoltato delle loro richieste."


Ultima modifica di causaeffetto il Ven Giu 24, 2016 4:20 am, modificato 5 volte
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 3:46 am

lucetta10 ha scritto:
causaeffetto ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
causaeffetto ha scritto:
parlando seriamente invece direi che Renzi ha voluto personalizzare il referendum e ora il referendum sarà un verdetto sul suo operato...(lo ha voluto lui)

i docenti, accontentando le richieste, di Renzi potranno così esprimere il loro gradimenti verso questo grande uomo e ed eccelso politico che tanto si adopera per i lavoratori della scuola e non , e tanto ascolta la loro voce...

chi di "personalizzazione" ferisce , di "personalizzazione" perisce...

AMEN

ps:

sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi

perchè al mio ombelico ci tengo e anche a quello del mio paese che vanta la costituzione più bella del mondo.



Quindi ammettiamo bellamente di essere al traino di Renzi su temi di questa portata?
Complimenti!

a luceèè te devi concentrà!
rileggi bene : "sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi"


Quindi tu sei taaaaaanto informato e voterai in coscienza, ma gli altri, poveretti, dobbiamo invitarli per 20 pagine a votare contro Renzi e contro la riforma della scuola SENZA informarsi e senza considerare quello per cui realmente si vota, così, per semplificare, no?
O non stiamo parlando del fatto che continui a chiedere di buttare un voto su una persona di fronte a un appuntamento cruciale come una riforma costituzionale?
Facci capire.

La democrazia rappresentativa è anche libertà di NON occuparsi delle cose politiche.
Chi non vuole approfondire nel merito l'oscenità della riforma costituzionale, quantomeno si potrà fidare di insigni costituzionalisti che compattamente sono contro il mostro partorito in parlamento.
Un esempio:
http://www.libertaegiustizia.it/2016/06/16/riformeugo-de-siervo-il-si-distrugge-il-concetto-di-costituzione-come-casa-comune/


O bisogna fidarsi di un'avvocatucola amica di Renzi?
A gente così impreparata dopo aver pastrugnato nel settore in cui lavoriamo (scuola pubblica) gli facciamo anche violentare la costituzione?
C'è un limite a tutto.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 10:49 am

C080 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:


Ahahah detto da un incoerente ed evasore fiscale la dice lunga!

incoerente io? cosa c'entra non pagare le tasse con quello che ha scritto dulcamara? sai leggere?

Sei appunto un perfetto interprete dell'attuale pd.
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 11:23 am

mordekayn ha scritto:

La democrazia rappresentativa è anche libertà di NON occuparsi delle cose politiche.
Chi non vuole approfondire nel merito l'oscenità della riforma costituzionale, quantomeno si potrà fidare di insigni costituzionalisti che compattamente sono contro il mostro partorito in parlamento.
Un esempio:
http://www.libertaegiustizia.it/2016/06/16/riformeugo-de-siervo-il-si-distrugge-il-concetto-di-costituzione-come-casa-comune/
O bisogna fidarsi di un'avvocatucola amica di Renzi?
A gente così impreparata dopo aver pastrugnato nel settore in cui lavoriamo (scuola pubblica) gli facciamo anche violentare la costituzione?
C'è un limite a tutto.

Tutto ciò è patetico. Volete dimostrarvi neutri, superiori nella valutazione, giudicare la nuova legge non in funzione del giudizio sul governo o sul pdc, ma entrando nel merito e citando costituzionalisti, (che poi un sito che si chiama come gli ultraconservatori polacchi... Va beh sto divagando io). E in un post di poche righe si trova: oscenità, mostro, avvocatucola, pastrugnato, violentare. E' plateale che non sappiate prendere la cosa serenamente e razionalmente, lasciate perdere su questo forum please, non dovrebbe esservi presente propaganda politica...
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 11:55 am

sconcertato_1 ha scritto:

Sei appunto un perfetto interprete dell'attuale pd.

ma se io non voto! non ti nascondo che sono davvero contento che renzi e il PD stanno portando l'italia alla fame ed alla distruzione. Avete festeggiato quando hanno fatto il golpe contro Berlusconi? Ecco ora festeggiamo noi...
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4257
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 12:33 pm

Il tipo ha ricaricato le pile nel week end. Enjoy!
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 1:03 pm

C080 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:

Sei appunto un perfetto interprete dell'attuale pd.

ma se io non voto! non ti nascondo che sono davvero contento che renzi e il PD stanno portando l'italia alla fame ed alla distruzione. Avete festeggiato quando hanno fatto il golpe contro Berlusconi? Ecco ora festeggiamo noi...


Motivazioni alquanto strane...
E' come il marito che per punire tutte le mogli è contento di averli anche lui tagliati insieme agli altri...

Sì. Preferisco anche io che tu continui a non andare a votare.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 1:18 pm

Dulcamara ha scritto:
mordekayn ha scritto:

La democrazia rappresentativa è anche libertà di NON occuparsi delle cose politiche.
Chi non vuole approfondire nel merito l'oscenità della riforma costituzionale, quantomeno si potrà fidare di insigni costituzionalisti che compattamente sono contro il mostro partorito in parlamento.
Un esempio:
http://www.libertaegiustizia.it/2016/06/16/riformeugo-de-siervo-il-si-distrugge-il-concetto-di-costituzione-come-casa-comune/
O bisogna fidarsi di un'avvocatucola amica di Renzi?
A gente così impreparata dopo aver pastrugnato nel settore in cui lavoriamo (scuola pubblica) gli facciamo anche violentare la costituzione?
C'è un limite a tutto.

Tutto ciò è patetico. Volete dimostrarvi neutri, superiori nella valutazione, giudicare la nuova legge non in funzione del giudizio sul governo o sul pdc, ma entrando nel merito e citando costituzionalisti, (che poi un sito che si chiama come gli ultraconservatori polacchi... Va beh sto divagando io). E in un post di poche righe si trova: oscenità, mostro, avvocatucola, pastrugnato, violentare. E' plateale che non sappiate prendere la cosa serenamente e razionalmente, lasciate perdere su questo forum please, non dovrebbe esservi presente propaganda politica...

La Boschi non è degna neanche di pulire le scarpe a De Siervo.
Io sono contro la riforma costituzionale, indi per cui non posso essere "neutro" (?)
Sfortunatamente per te  al momento il PD dopo aver normalizzato la rai non può fare lo stesso anche nel forum su cui liberamente scriviamo..almeno per il momento.
Con Renzi i conti li faremo ad ottobre.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 1:28 pm

Giuliainvisita ha scritto:


Motivazioni alquanto strane...
E' come il marito che per punire tutte le mogli è contento di averli anche lui tagliati insieme agli altri...

Sì. Preferisco anche io che tu continui a non andare a votare.

cosa è strano? a me cosa hanno tagliato? mi conosci?
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 2:38 pm

mordekayn ha scritto:

La Boschi non è degna neanche di pulire le scarpe a  De Siervo.
Io sono contro la riforma costituzionale, indi per cui non posso essere "neutro" (?)
Sfortunatamente per te  al momento il PD dopo aver normalizzato la rai non può fare lo stesso anche nel forum su cui liberamente scriviamo..almeno per il momento.
Con Renzi i conti li faremo ad ottobre.

Del PD non mi interessa nulla, ne della boschi ne di desiervo. Fatevi i vostri conti in altra sede, per quanto mi concerne eliminatevi pure a vicenda... E' mai possibile che sappiate citare solo il PD? Criticare una cosa non significa fare propaganda, che per ovvie opportunità non mi pare adatta a questo foum. LIBERAMENTE SCRIVETE MEGLIO, grazie.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 2:43 pm

Poco importa se non ti interessa nulla del PD (problemi tuoi), il problema è che lavorando nella scuola il PD si è interessato\a molto a te, grazie alla Buona Scuola. ^_^.

Questo thread raccoglierà le inevitabili (oltre alle pregresse) sportellate sulla gengive che si beccheranno i nostri glandi riformatori.
Dato che il cadreghino è l'unica cosa che interessa a loro, vedremo di agire di conseguenza.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 2:52 pm

@ mordekayn

Ti consiglio di lasciar perdere le inutili chiacchiere di dulcamara.

È solo un provocatore ed ha come unico intendo "dichiarato" la chiusura di questo thread, troppo scomodo perché troppo visionato.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 3:35 pm

Ma a prescindere dall'utente in questione il governo è sempre stato molto chiaro nel voler fare una riforma scolastica che non tenesse in alcun conto l'opinione dei lavoratori del comparto scuola...tanto è vero che il (finto) dibattito è stato esteso agli "stakeholder" scavalcando anche i sindacati (i rappresentanti miur si sono sempre presentati davanti alla controparte manifestando l'impossibilità di concertare con questi ultimi perchè il governo non ha mai dato loro dei margini di trattativa).
Questo per dire che?
Che dell'opinione dei docenti e del personale scolastico al governo frega molto poco..a loro interessa convincere l'intero corpo elettorale...cosa che per inciso pare non essergli riuscita (anche perchè le condizioni di contorno sono tutte negative in primis andamento dell'economia).
..
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Ago 02, 2016 10:32 pm

mordekayn ha scritto:
il governo è sempre stato molto chiaro nel voler fare una riforma scolastica che non tenesse in alcun conto l'opinione dei lavoratori del comparto scuola...tanto è vero che il (finto) dibattito è stato esteso agli "stakeholder" scavalcando anche i sindacati (i rappresentanti miur si sono sempre presentati davanti alla controparte manifestando l'impossibilità di concertare con questi ultimi perchè il governo non ha mai dato loro dei margini di trattativa).
Questo per dire che?
Che dell'opinione dei docenti e del personale scolastico al governo frega molto poco..a loro interessa convincere l'intero corpo elettorale...cosa che per inciso pare non essergli riuscita (anche perchè le condizioni di contorno sono tutte negative in primis andamento dell'economia).
..

Il problema (per loro) è che la scuola la fanno e la capiscono solo chi c'è dentro le aule: ossia i docenti.
Non aver tenuto conto di noi docenti per quanto riguarda l'organizzazione della scuola è stata non solo una questione di ignoranza e bestialità abissale da TSO e calci nel sedere continui, ma anche delle prove di dittatura da estendere in ogni comparto e in tutto il paese.
Il tradimento che ha compiuto il Pd nei confronti dei docenti, che lo hanno sempre sorretto perchè convinti di essere dalla stessa parte e con gli stessi valori, non può passare inosservato. Ad azione segue reazione: chi è traditore deve essere lasciato solo.
Anche la modifica della costituzione proposta da loro è da vomito ed è seguito di altri fallimenti come la Buona scuola, il Job act, la riforma della pensione e altre bischerate.
Come docenti è giusto cominciare a comportarci di conseguenza e togliere il nostro sostegno a chi come partito non rappresenta più i nostri valori e rappresenta un vero e proprio pericolo in questo caso non solo per la scuola italiana.
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 645
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Gio Ago 04, 2016 1:23 pm

Giuliainvisita ha scritto:
mordekayn ha scritto:
il governo è sempre stato molto chiaro nel voler fare una riforma scolastica che non tenesse in alcun conto l'opinione dei lavoratori del comparto scuola...tanto è vero che il (finto) dibattito è stato esteso agli "stakeholder" scavalcando anche i sindacati (i rappresentanti miur si sono sempre presentati davanti alla controparte manifestando l'impossibilità di concertare con questi ultimi perchè il governo non ha mai dato loro dei margini di trattativa).
Questo per dire che?
Che dell'opinione dei docenti e del personale scolastico al governo frega molto poco..a loro interessa convincere l'intero corpo elettorale...cosa che per inciso pare non essergli riuscita (anche perchè le condizioni di contorno sono tutte negative in primis andamento dell'economia).
..

Il problema (per loro) è che la scuola la fanno e la capiscono solo chi c'è dentro le aule: ossia i docenti.
Non aver tenuto conto di noi docenti per quanto riguarda l'organizzazione della scuola è stata non solo una questione di ignoranza e bestialità abissale da TSO e calci nel sedere continui, ma anche delle prove di dittatura da estendere in ogni comparto e in tutto il paese.
Il tradimento che ha compiuto il Pd nei confronti dei docenti, che lo hanno sempre sorretto perchè convinti di essere dalla stessa parte e con gli stessi valori, non può passare inosservato. Ad azione segue reazione: chi è traditore deve essere lasciato solo.
Anche la modifica della costituzione proposta da loro è da vomito ed è seguito di altri fallimenti come la Buona scuola, il Job act, la riforma della pensione e altre bischerate.
Come docenti è giusto cominciare a comportarci di conseguenza e togliere il nostro sostegno a chi come partito non rappresenta più i nostri valori e rappresenta un vero e proprio pericolo in questo caso non solo per la scuola italiana.

http://www.orizzontescuola.it/news/concorso-scuola-docenti-perch-tante-bocciature-spiegazioni-del-miur-candidati-impreparati-e-com
http://www.repubblica.it/scuola/2016/08/04/news/concorsone_gia_bocciati_meta_dei_prof-145334234/?ref=HREA-1
http://napoli.repubblica.it/cronaca/2016/08/04/news/scuola_la_protesta_dei_prof_in_piazza_plebiscito_a_napoli-145349322/?ref=HREA-1

Il Miur rappresenta il peggio del Pd e di Renzi. Presunzione di chi, capo di un governo MAi eletto che non riconosce e non riconoscerà mai i propri errori, nessuna scusa, nessuna spiegazione, anzi manganellate fisiche e morali.. Ci si batte contro un muro che calpesta la dignità dei lavoratori e denigra un'intera categoria, insulta e ci presenta all'opinione pubblica come ignoranti e nullafacenti. Leggete i commenti contro i docenti, si possono giustificare tali atteggiamenti? Si può avere considerazione o giustificare il PD, unico responsabile di questo scempio?
Tornare in alto Andare in basso
Enoc



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 31.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Ago 05, 2016 2:49 pm

Certamente la "buona scuola" è stata soltanto l'ultima pietra, probabilmetne quella determinante, a tumulo di questo governo.
In generale è stata l'aderenza acritica all'agenda Monti (deflazione salariale, disponibilità a privatizzare, applicazione di politiche supply side inutilmente volte a curare una crisi demand side, etc) spacciata come qualcosa di nuovo a portare Renzi alla deriva, così come hanno fallito i governi spagnoli, portoghesi, francesi.
Emblematica la posizione di Hollande, eletto con mandato anti austerità (come dicono i simpatici giornalisti utilizzando un lessico maggiormente adatto all'uomo della strada) e passato alla storia come presidente meno amato del suo paese, avendo applicato all'esatto contrario il suo programma elettorale.
Chiunque tocchi l'agenda Monti politicamente muore (do you know scelta civica? forza italia? e ora pd?).
Le forze centrifughe nell'eurozona e nell'ue sono in questo momento strutturalmente più forti di quelle centripete e lo saranno esponenzialmente nei prossimi mesi.
Resta da vedere la posizione del m5s a riguardo; dopo aver dichiarato nero su bianco che sono contro la 107 e la privatizzazione della scuola pubblica (oltre ad essere a favore della quota per il ruolo alle seconde fasce di Istituto) cosa faranno? continueranno a tagliare scuola, università e salari così come è stato già fatto autosuicidandosi o si aprirà la stagione dell'Italexit come in GB?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Ago 05, 2016 4:15 pm

C080 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:

Sei appunto un perfetto interprete dell'attuale pd.

ma se io non voto! non ti nascondo che sono davvero contento che renzi e il PD stanno portando l'italia alla fame ed alla distruzione. Avete festeggiato quando hanno fatto il golpe contro Berlusconi? Ecco ora festeggiamo noi...


voi chi? Tanto per riconoscerVI mentre festeggiate
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Ago 05, 2016 6:45 pm

lucetta10 ha scritto:

voi chi? Tanto per riconoscerVI mentre festeggiate

noi di destra
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Ago 06, 2016 3:39 pm

C080 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

voi chi? Tanto per riconoscerVI mentre festeggiate

noi di destra

Guarda che ti stai perdendo la festa.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Dom Ago 07, 2016 5:58 pm

sconcertato_1 ha scritto:

Guarda che ti stai perdendo la festa.

ancora ci sta da aspettare la secondaria e poi ottobre quando renzi, indipendentemente da esito referendum, non andrà via...ahahah
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 08, 2016 7:27 pm

Enoc ha scritto:
C
Chiunque tocchi l'agenda Monti politicamente muore (do you know scelta civica? forza italia? e ora pd?).
Le forze centrifughe nell'eurozona e nell'ue sono in questo momento strutturalmente più forti di quelle centripete e lo saranno esponenzialmente nei prossimi mesi.
Resta da vedere la posizione del m5s a riguardo; dopo aver dichiarato nero su bianco che sono contro la 107 e la privatizzazione della scuola pubblica (oltre ad essere a favore della quota per il ruolo alle seconde fasce di Istituto) cosa faranno? continueranno a tagliare scuola, università e salari così come è stato già fatto autosuicidandosi o si aprirà la stagione dell'Italexit come in GB?

Io spero la seconda: auspico che si apra la stagione dell'Italexit come in Gb con un bel calcio nel sedere a bancari europei massoni, a Monti e similari e a Renzi ed eventuali burattini che vorrebbero mettere al posto di quest'ultimo appena cadrà (pensano di sostituire Renzi con Mario Draghi. Possibile?).
Tornare in alto Andare in basso
 
MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Argomenti simili
-
» [articolo] Lezione di sesso troppo esplicita
» Religione nella scuola materna
» Consiglio per passaggio da scuola privata a statale per immissione in ruolo
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: