Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Gio Giu 23, 2016 1:57 pm

Promemoria primo messaggio :

RENZI e il suo PD con vergognosa arroganza hanno calpestato la dignità dei docenti! CHIAMATA DIRETTA E ALBI TERRITORIALI sono stati gli strumenti di un accanimento gratuito e senza precendenti contro la categoria dei docenti.

HANNO VOLUTO SVILIRE E MORTIFICARE IL RUOLO DEL DOCENTE  minando la libertà d'insegnamento che è  fondamentale prerogativa dell' insegnamento.

HANNO TRADITO il mondo della scuola che ha sempre visto nella sinistra il suo riferimento politico.

HANNO  SNOBBATO E UMILIATO  le rappresentanze sindacali e le istanze che provenivano sia dal basso  che  dal mondo della cultura.

HANNO VOLUTO CONSIDERARE I DOCENTI COME MISERE PEDINE DA SPOSTARE E SFRUTTARE SENZA ALCUN RISPETTO PER LE LORO VITE E I LORO AFFETTI FAMILIARI.

Oggi il mondo della scuola BOCCIA RENZI  e i suoi "pdiotisti" !

Loro hanno scaricato la categoria e oggi la categoria scarica loro; il mondo della scuola ha trovato altri riferimenti poltici in grado di rappresentarlo in maniera più degna ed adeguata.

Il mondo della scuola in Italia  sposta milioni di voti ed è in grado di fare da ago della bilancia nelle contese elettorali. Questa bilancia oggi pende dalla parte opposta al PD !

Questo articolo di orizzonte scuola è esplicativo del peso che le  scellerate , irrispettose ed arroganti scelte di Renzi rispetto alla scuola hanno avuto  nella sua catastrofe politca :

"E' la riforma della scuola che maggiormente pesa sul crollo elettorale del Partito Democratico dopo le comunali dei giorni scorsi.


A dirlo un sondaggio avviato da liberoquotidiano.it del quale abbiamo dato notizia nei giorni scorsi. Secondo i dati, il 53% di preferenze indicava nella  riforma della scuola l'errore maggiore del PD.

Un 53% che in questi giorni è passato al 72%, un plebiscito di condanna che ancora brucia nel mondo della scuola

Eppure, il Ministro Giannini qualche giorno fa, intervennedo su Radio24, ha parlato di ricucitura dello strappo con il mondo della scuola.

Ieri, il Ministro, intervendo ad Uno Mattina, ha ribadito la volontà di proseguire sulla strada maestra, "ora bisogna attuarla al meglio, - ha detto - rispettando i tempi come stiamo facendo e dando continuità ai cambiamenti."

Insomma, la politica viaggia su un binario parallelo che nulla ha a che vedere con la realtà delle cose. Pare evidente. Lo strappo c'è ancora e i docenti, che sono gente istruita, riescono a tenere bene a mente in cabina elettorale ciò che non è stato ascoltato delle loro richieste."


Ultima modifica di causaeffetto il Ven Giu 24, 2016 2:20 am, modificato 5 volte
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 895
Data d'iscrizione : 28.12.13

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 11, 2016 9:43 am

causaeffetto ha scritto:
Crescono i no al referendum sulla riforma costituzionale: la Scuola ancora ago della bilancia?
Alessandro Giulian

Ogni giorno che passa, il referendum sulla riforma costituzionale prende sempre più le sembianze di un lasciapassare per il Governo a rimanere in “sella” fino al 2018.
Con i voti del “popolo” della scuola che rischiano di diventare determinanti, come è già accaduto, con ogni probabilità, in occasione delle elezioni amministrative del mese di giugno.
Una sintesi di questo concetto giunge dalle parole di Stefano Caldoro, esponente di Forza Italia e presidente della Regione Campania dal 2010 al 2015: partecipando alla Festa regionale di Forza Italia che è cominciata oggi a Santeramo in Colle, Caldoro ha detto che "il Sud ha motivi in più per votare No a questa riforma costituzionale", perché "non rimette il Sud in Costituzione come fece il costituente, ma peggiora le cose. Sono state introdotte alcune norme che non garantiscono l'uguaglianza dei diritti dei cittadini nei diversi territori anzi rischiano di amplificare il divario".
Caldoro ritiene che "i diritti costituzionali sono trasformati in diritti territoriali. I diritti come la salute, la sicurezza e l'istruzione, uguali per tutti come dice l'articolo 3 della Carta, sono declinati sulle differenze fra le diverse zone del Paese, quelle più' ricche e quelle più povere".
Per l’esponente di Forza Italia, pertanto, "Questa riforma, approvata dal Parlamento e sostenuta dal Governo va nella direzione sbagliata. Nel merito e nel metodo, nel metodo perché l'Esecutivo ha trasformato l'appuntamento in un test sul gradimento dell'azione di governo".
Poi, il forzista conclude con un messaggio che lascia presagire una forte opposizione al referendum autunnale: "noi cittadini del Sud, faremo sentire la nostra voce. Non sono solo critico sull'impianto complessivo della riforma, ma soprattutto – conclude Caldoro - per difendere i nostri diritti e l'unità del Paese".
Insomma, l’estate è solo all’inizio ma già possiamo scommettere su quale sarà leitmotiv che la caratterizzerà a livello politico: un referendum che dividerà, di sicuro, i cittadini italiani. Ma che troverà compatti, con ogni probabilità, quelli della scuola.






A me non interessa chi dice, ma cosa viene detto e se quello di ottobre sulla riforma costituzionale è un modo per dire no alla "Bona sola" di Renzi ed al PD che l'ha approvata con ostinazione, nonostante tutte le critiche che erano state mosse, ben venga il referendum ed il parere popolare che ne consegue sull'operato di Renzi!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 11, 2016 12:23 pm

Come giudicare un docente (addirittura una classe docente) che considera un referendum che cambia la costituzione e incide sul parlamento, in base a esigenze di categoria, e che addirittura lo fa con irresponsabilità e leggerezza tale da utilizzare ridicoli nomignoli o infantili storpiamenti?
Si potrà almeno dire che il suddetto docente non sa fare altro che guardarsi l'ombelico?
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 11, 2016 7:16 pm

a lucèè sei bellissima ....quando offendi indisturbata e a ruota libera! :-)


Ultima modifica di causaeffetto il Lun Lug 11, 2016 7:23 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 11, 2016 7:21 pm

parlando seriamente invece direi che Renzi ha voluto personalizzare il referendum e ora il referendum sarà un verdetto sul suo operato...(lo ha voluto lui)

i docenti, accontentando le richieste, di Renzi potranno così esprimere il loro gradimenti verso questo grande uomo e ed eccelso politico che tanto si adopera per i lavoratori della scuola e non , e tanto ascolta la loro voce...

chi di "personalizzazione" ferisce , di "personalizzazione" perisce...

AMEN

ps:

sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi

perchè al mio ombelico ci tengo e anche a quello del mio paese che vanta la costituzione più bella del mondo.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 11, 2016 7:54 pm

causaeffetto ha scritto:
parlando seriamente invece direi che Renzi ha voluto personalizzare il referendum e ora il referendum sarà un verdetto sul suo operato...(lo ha voluto lui)

i docenti, accontentando le richieste, di Renzi potranno così esprimere il loro gradimenti verso questo grande uomo e ed eccelso politico che tanto si adopera per i lavoratori della scuola e non , e tanto ascolta la loro voce...

chi di "personalizzazione" ferisce , di "personalizzazione" perisce...

AMEN

ps:

sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi

perchè al mio ombelico ci tengo e anche a quello del mio paese che vanta la costituzione più bella del mondo.


Quindi ammettiamo bellamente di essere al traino di Renzi su temi di questa portata?
Complimenti!
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 11, 2016 8:05 pm

lucetta10 ha scritto:
Come giudicare un docente (addirittura una classe docente) che considera un referendum che cambia la costituzione e incide sul parlamento, in base a esigenze di categoria, e che addirittura lo fa con irresponsabilità e leggerezza tale da utilizzare ridicoli nomignoli o infantili storpiamenti?
Si potrà almeno dire che il suddetto docente non sa fare altro che guardarsi l'ombelico?

Allora dovresti giudicare molti più italiani di quanto tu creda vista la quantità di persone che non sopporta più il cazzaro(ops. ho usato un nomignoo)

Detto questo, fermo restando che il voto è libero, penso che molti giudicheranno la riforma costituzionale per quella che è.

Ricordiamoci, infine, che libertà di voto significa anche non dover subire critiche addirittura "giudizi" per le scelte fatte in cabina elettorale.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Lun Lug 11, 2016 8:23 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 11, 2016 8:19 pm

sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Come giudicare un docente (addirittura una classe docente) che considera un referendum che cambia la costituzione e incide sul parlamento, in base a esigenze di categoria, e che addirittura lo fa con irresponsabilità e leggerezza tale da utilizzare ridicoli nomignoli o infantili storpiamenti?
Si potrà almeno dire che il suddetto docente non sa fare altro che guardarsi l'ombelico?

Allora dovresti giudicare molti più italiani di quanto tu creda vista la quantità di persone che non sopporta più il cazzaro.

Detto questo, fermo restando che il voto è libero, penso che molti giudicheranno la riforma costituzionale per quella che è.



e vabbè... se proprio me tocca... vedrò come fare a attenuare la mia imperitura stima nei confronti del popolo italiano... ci provo

"il voto è libero": questa non l'avevo mai sentita. Illuminante.
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Lug 12, 2016 12:11 am

lucetta10 ha scritto:
causaeffetto ha scritto:
parlando seriamente invece direi che Renzi ha voluto personalizzare il referendum e ora il referendum sarà un verdetto sul suo operato...(lo ha voluto lui)

i docenti, accontentando le richieste, di Renzi potranno così esprimere il loro gradimenti verso questo grande uomo e ed eccelso politico che tanto si adopera per i lavoratori della scuola e non , e tanto ascolta la loro voce...

chi di "personalizzazione" ferisce , di "personalizzazione" perisce...

AMEN

ps:

sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi

perchè al mio ombelico ci tengo e anche a quello del mio paese che vanta la costituzione più bella del mondo.


Quindi ammettiamo bellamente di essere al traino di Renzi su temi di questa portata?
Complimenti!

a luceèè te devi concentrà!
rileggi bene : "sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi"
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Lug 12, 2016 6:56 am

causaeffetto ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
causaeffetto ha scritto:
parlando seriamente invece direi che Renzi ha voluto personalizzare il referendum e ora il referendum sarà un verdetto sul suo operato...(lo ha voluto lui)

i docenti, accontentando le richieste, di Renzi potranno così esprimere il loro gradimenti verso questo grande uomo e ed eccelso politico che tanto si adopera per i lavoratori della scuola e non , e tanto ascolta la loro voce...

chi di "personalizzazione" ferisce , di "personalizzazione" perisce...

AMEN

ps:

sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi

perchè al mio ombelico ci tengo e anche a quello del mio paese che vanta la costituzione più bella del mondo.



Quindi ammettiamo bellamente di essere al traino di Renzi su temi di questa portata?
Complimenti!

a luceèè te devi concentrà!
rileggi bene : "sarei a favore del NO al referendum anche a prescindere da Renzi"


Quindi tu sei taaaaaanto informato e voterai in coscienza, ma gli altri, poveretti, dobbiamo invitarli per 20 pagine a votare contro Renzi e contro la riforma della scuola SENZA informarsi e senza considerare quello per cui realmente si vota, così, per semplificare, no?
O non stiamo parlando del fatto che continui a chiedere di buttare un voto su una persona di fronte a un appuntamento cruciale come una riforma costituzionale?
Facci capire.
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Lug 12, 2016 7:54 am

a lucèèè ma sei de coccio... è stato Renzi a trasformare il referendum in un voto su di lui, non certo io :-)

te devi informà meglio...

io dico solo la mia :

io sono per il No al referendum in primis per difendere la nostra costituzione  dalle solite "innovazioni" renziane (vedi la buona scuola ) e in secondo luogo per mandare a casa Renzi visto che egli stesso l' ha messa in questi termini personalizzando il referendum( ce la fai a capire questo? te l 'ho messo in grassetto...su su sforzate un po' , se vuoi ce la puoi fare ;-).

comunque il senso del mio thread era commentare un articolo di orizzonte scuola in cui si evidenziava quanto la scellerata politica di Renzi sulla scuola avesse pesato sul suo crollo elettorale.

quello che mi auguro per il bene del paese e che Renzi cambi linea politica altrimenti ne pagherà le conseguenze il paese ma anche lo stesso Renzi.

sicuramente tu la penserai in maniera differente ma cerca di essere educata e non offendere... ci riesci o l'offesa per te è un divertimento irrinunciabile? io dico che è la seconda ;-)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Lug 12, 2016 8:59 am

causaeffetto ha scritto:
a lucèèè ma sei de coccio... è stato Renzi a trasformare il referendum in un voto su di lui, non certo io :-)



A parte che "de coccio" lo dici a tu' sorella, anche se capisco il nervosismo di chi è abituato ai proclami on line e non ha molta confidenza con la contestazione.

stammi sul pezzo. qual era la contestazione di Lucetta? leggitela sopra: Vi fate dettare le priorità e l'agenda da Renzi, lui dice che il referendum è su di lui, voi dietro belanti "votate contro Renzi".
Contestazione confermata, siamo perfettamente d'accordo.
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Lug 12, 2016 9:12 am

eh no lucèè ora te lo riscrivo ... impegnati però:

"io sono per il No al referendum in primis per difendere la nostra costituzione dalle solite "innovazioni" renziane (vedi la buona scuola )"

tuttavia non mi sembra il caso in questo forum di dilungarsi sulle ragione del NO per questo ti rimando a questo sito : http://www.iovotono.it/
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Lug 12, 2016 9:19 am

causaeffetto ha scritto:
eh no lucèè ora te lo riscrivo ... impegnati però:

"io sono per il No al referendum in primis per difendere la nostra costituzione  dalle solite "innovazioni" renziane (vedi la buona scuola )"

tuttavia non mi sembra il caso in questo forum di dilungarsi sulle ragione del NO per questo ti rimando a questo sito : http://www.iovotono.it/



E certo, non ci dilunghiamo...

Un "post scriptum" è diventato nel giro di poche righe un "in primis"...

Il tuo voto interessa a qualcuno? Qualcuno a parte te ha tirato in ballo il referendum? Che però non deve essere approfondito ma agitato come uno spauracchio, ovviamente.
Interessa solo la sconfortante conclusione che quello che dice Renzi basta a una parte molto ingenua del paese per schierarsi pro o contro, la contestazione è schiacciata dalle posizioni del premier, la dialettica abolita: rimane qualche slogan, anche brutto e proclami di quisque de populo.
Certo, gli insegnanti dovrebbero mostrare maggiore autonomia di giudizio e una maggiore capacità di articolare un pensiero quale che sia, ma ormai anche noi affidiamo le nostre posizioni a siti e blog e ci schieriamo solo pro o contro
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Mar Lug 12, 2016 9:38 am

a lucè ma smettila di attribuire pensieri tuoi agli altri... :-)

in altri contesti si ma su questo forum non credo sia opportuno ne consentito dilungarsi su un approfondimento chilometrico al referendum costituzionale..

a lucè tu scrivi bene ma pensi male... io me ne vado a mare! divertiti ora a offendere la vicina... "poraccia"! Buonagiornata ! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 10:36 am

chi di "chiamata diretta" ferisce di "chiamata diretta" perisce:

http://www.newspedia.it/sondaggi-referendum-costituzionale-dilaga-il-no-renzi-alle-corde/
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4251
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 10:50 am

Sapete quanto importa in questo momento ai docenti TI/TD del referendum costituzionale! Non ci sono altri forum nei quali avete la possibilità di confrontarvi?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 11:43 am

royalstefano ha scritto:
Sapete quanto importa in questo momento ai docenti TI/TD del referendum costituzionale! Non ci sono altri forum nei quali avete la possibilità di confrontarvi?
Oddio, non mi stupirei se qualche insegnante non bene informato potesse pensare che il referendum costituzionale di ottobre concerne l'abolizione dell'art. 107 dalla Costituzione del 2015.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4251
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 11:55 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Sapete quanto importa in questo momento ai docenti TI/TD del referendum costituzionale! Non ci sono altri forum nei quali avete la possibilità di confrontarvi?
Oddio, non mi stupirei se qualche insegnante non bene informato potesse pensare che il referendum costituzionale di ottobre concerne l'abolizione dell'art. 107 dalla Costituzione del 2015.
Magari uno di quelli che, a novembre ha messo piede per la prima volta in una scuola da docente a TI e adesso, essendo bene informato, vuole abolire col referendum costituzionale la Legge che lo ha miracolato. L'appetito vien mangiando, penserà il dedicente furbo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 12:20 pm

royalstefano ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Sapete quanto importa in questo momento ai docenti TI/TD del referendum costituzionale! Non ci sono altri forum nei quali avete la possibilità di confrontarvi?
Oddio, non mi stupirei se qualche insegnante non bene informato potesse pensare che il referendum costituzionale di ottobre concerne l'abolizione dell'art. 107 dalla Costituzione del 2015.
Magari uno di quelli che, a novembre ha messo piede per la prima volta in una scuola da docente a TI e adesso, essendo bene informato, vuole abolire col referendum costituzionale la Legge che lo ha miracolato. L'appetito vien mangiando, penserà il dedicente furbo.
Non necessariamente, conosco anche fenomeni che nella scuola ci sono a TI anche prima dello scorso novembre :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 12:21 pm

Il problema è che è sempre facile categorizzare ;-)
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 1:30 pm

il No al referendum costituzionale non abolisce la riforma ma , oltre a difendere la Costituzione da attacchi accentratori del potere, manda a casa il governo Renzi che l' ha prodotta...

e questo perchè lo stesso Renzi ha voluto personalizzare il referendum ;

da questo governo non possiamo aspettarci passi indietro sulla riforma ma da altri futuri governi forse si... di sicuro i 5 stelle sono per l' abolizione della chiamata diretta e dei poteri discrezionali ai presidi;

questo forum pulula di pompieri che cercano sommessamente di buttare acqua sul fuoco del cambiamento e della giusta rivalsa su questo governo; pompieri mascherati che si fanno difensori di questo governo con ogni pretesto e molto spesso celatamente;

questo forum ha sempre avuto una spiccata prevalenza filogovernativa dichiarata o mascherata; questa attitudine del forum e del sito ha sempre allontanato coloro che si schieravano decisamente contro le politiche del governo; basti vedere il thread sulla petizione contro la chiamata diretta allegramente chiuso dagli amministratori.

questo sito non rispecchia proporzionalmente gli schieramenti in campo sulle politiche della scuola e del paese; le voci "contro"  sono una sparuta minoranza (al contrario di quello che avviene nel paese e nella scuola) e vengono sistematicamente represse con ogni mezzo ; invece la fanno da padrone i pompieri armati di scetticismo sulle possibilità di cambiamento, distrazione dai problemi focali e difesa diretta e indiretta delle scelte governative; è sempre stato così e sarà sempre così; ma per fortuna, grazie anche alle nuove generazioni, la realtà del paese sta cambiando e spazzerà via il marciume reazionario e conservatore della politica e della società.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 1:37 pm

causaeffetto ha scritto:
il No al referendum costituzionale non abolisce la riforma ma , oltre a difendere la Costituzione da attacchi accentratori del potere, manda a casa il governo Renzi che l' ha prodotta...

e questo perchè lo stesso Renzi ha voluto personalizzare il referendum ;

da questo governo non possiamo aspettarci passi indietro sulla riforma ma da altri futuri governi forse si... di sicuro i 5 stelle sono per l' abolizione della chiamata diretta e dei poteri discrezionali ai presidi;

questo forum pulula di pompieri che cercano sommessamente di buttare acqua sul fuoco del cambiamento e della giusta rivalsa su questo governo; pompieri mascherati che si fanno difensori di questo governo;

questo forum ha sempre avuto una spiccata prevalenza filogovernativa dichiarata o mascherata; questa attitudine del forum e del sito ha sempre allontanato coloro che si schieravano decisamente contro le politiche del governo; basti vedere il thread sulla petizione contro la chiamata diretta allegramente chiuso dagli amministratori.

questo sito non rispecchia proporzionalmente gli schieramenti in campo sulle politiche della scuola e del paese; le voci "contro"  sono una sparuta minoranza (al contrario di quello che avviene nel paese e nella scuola) e vengono sistematicamente represse con ogni mezzo ; invece la fanno da padrone i pompieri armati di scetticismo sulle possibilità di cambiamento, distrazione dai problemi focali e difesa diretta e indiretta delle scelte governative; è sempre stato così e sarà sempre così; ma per fortuna la realtà del paese sta cambiando e spazzerà via il marciume reazionario e conservatore della politica e della società.


E te pareva! Quando mancano gli argomenti si comincia a frignare all'italiana.
Che noia il vittimismo in salsa cospiratoria!
Adesso ci mancano pure le quote pentastellate sul forum. Propongo, per cominciare, di non duplicare sempre gli stessi post, rileggere sempre la stessa cosa dà effettivamente l'impressione che lo spazio sia poco, oltre a ingenerare una noia mortale
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 1:43 pm

CVD
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 1:46 pm

causaeffetto ha scritto:
CVD


+1
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 6:04 pm

Io concordo con tutto, però onestamente adesso ci dovete pensare voi. Perchè voi? Perchè io (come altri) non ho mai votato PD, non essendomi mai fidato di questo progetto di una grande sinistra... io credo che gli insegnanti siano moto pericolosi perchè quando sono nella cabina elettorale alla fin fine votano il PD.
Tornare in alto Andare in basso
 
MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» [articolo] Lezione di sesso troppo esplicita
» Religione nella scuola materna
» Consiglio per passaggio da scuola privata a statale per immissione in ruolo
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: