Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Gio Giu 23, 2016 3:57 pm

Promemoria primo messaggio :

RENZI e il suo PD con vergognosa arroganza hanno calpestato la dignità dei docenti! CHIAMATA DIRETTA E ALBI TERRITORIALI sono stati gli strumenti di un accanimento gratuito e senza precendenti contro la categoria dei docenti.

HANNO VOLUTO SVILIRE E MORTIFICARE IL RUOLO DEL DOCENTE  minando la libertà d'insegnamento che è  fondamentale prerogativa dell' insegnamento.

HANNO TRADITO il mondo della scuola che ha sempre visto nella sinistra il suo riferimento politico.

HANNO  SNOBBATO E UMILIATO  le rappresentanze sindacali e le istanze che provenivano sia dal basso  che  dal mondo della cultura.

HANNO VOLUTO CONSIDERARE I DOCENTI COME MISERE PEDINE DA SPOSTARE E SFRUTTARE SENZA ALCUN RISPETTO PER LE LORO VITE E I LORO AFFETTI FAMILIARI.

Oggi il mondo della scuola BOCCIA RENZI  e i suoi "pdiotisti" !

Loro hanno scaricato la categoria e oggi la categoria scarica loro; il mondo della scuola ha trovato altri riferimenti poltici in grado di rappresentarlo in maniera più degna ed adeguata.

Il mondo della scuola in Italia  sposta milioni di voti ed è in grado di fare da ago della bilancia nelle contese elettorali. Questa bilancia oggi pende dalla parte opposta al PD !

Questo articolo di orizzonte scuola è esplicativo del peso che le  scellerate , irrispettose ed arroganti scelte di Renzi rispetto alla scuola hanno avuto  nella sua catastrofe politca :

"E' la riforma della scuola che maggiormente pesa sul crollo elettorale del Partito Democratico dopo le comunali dei giorni scorsi.


A dirlo un sondaggio avviato da liberoquotidiano.it del quale abbiamo dato notizia nei giorni scorsi. Secondo i dati, il 53% di preferenze indicava nella  riforma della scuola l'errore maggiore del PD.

Un 53% che in questi giorni è passato al 72%, un plebiscito di condanna che ancora brucia nel mondo della scuola

Eppure, il Ministro Giannini qualche giorno fa, intervennedo su Radio24, ha parlato di ricucitura dello strappo con il mondo della scuola.

Ieri, il Ministro, intervendo ad Uno Mattina, ha ribadito la volontà di proseguire sulla strada maestra, "ora bisogna attuarla al meglio, - ha detto - rispettando i tempi come stiamo facendo e dando continuità ai cambiamenti."

Insomma, la politica viaggia su un binario parallelo che nulla ha a che vedere con la realtà delle cose. Pare evidente. Lo strappo c'è ancora e i docenti, che sono gente istruita, riescono a tenere bene a mente in cabina elettorale ciò che non è stato ascoltato delle loro richieste."


Ultima modifica di causaeffetto il Ven Giu 24, 2016 4:20 am, modificato 5 volte
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 11:28 pm

Dallolio ha scritto:
Io concordo con tutto, però onestamente adesso ci dovete pensare voi. Perchè voi? Perchè io (come altri) non ho mai votato PD, non essendomi mai fidato di questo progetto di una grande sinistra... io credo che gli insegnanti siano moto pericolosi perchè quando sono nella cabina elettorale alla fin fine votano il PD.



gli ufi?
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 585
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 11:48 pm

Mai votato PD,Ulivi,Querce,Margherite e Crisantemi vari.
Considero Prodi la peggiore disgrazia che si sia abbattuta in questo paese per come ha svenduto la nostra lira consegnandoci all'EuroReich.
Non ho mai capito perchè il mondo della scuola votasse a sinistra,certo Berlusconi faceva schifo e faceva vergognare all'estero ,ma la sinistra ha fatto danni incalcolabili.
Auguri al M5S ma vale quanto ho detto sul topic relativo alle dichiarazioni della Chimenti,se non si rompe con l'UE tutti i proclami sono belle parole che il vento se le porta via
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 11:54 pm

fantastico!
non si trova più un elettore passato, presente e futuro del PD che sia uno...
occhio ragazzi che negli anni 80 nessuno votava DC e nei 90 Silvio faceva schifo a tutti!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 22, 2016 11:56 pm

... però mo' so' tutti stellati... e tutti naturalmente onestissimi
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 585
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 23, 2016 12:15 am

lucetta10 ha scritto:
... però mo' so' tutti stellati... e tutti naturalmente onestissimi
Si ma molti secondo me non hanno ben capito,se pensano che il M5S debba diventare una roba "de sinistra" se ne stiano lontani,che è meglio,rompere col PD deve significare abiurare a tutte le amenità di ulivi che negli ultimi 20 anni hanno fatto + danni del nano di Arcore.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 23, 2016 12:34 am

Confesso: il mio è sempre stato un voto ideologico, da buon perdente ho sempre votato per la lista meno a destra (*) di tutte le startup partitico-elettorali. Che ce pozzo fa', sono un nostalgico del radicalismo di sinistra, consideravo di "destra" pure il PCI di Berlinguer, figuriamoci il PD. Anche se poi il mio voto finisce spesso per confluire nei minestroni egemonizzati dal PD.

(*) non ho lo stomaco sufficientemente forte per definire "sinistra" il centrismo pseudosocialdemocratico tendente al cattomassoislamgiudaismo con scappellamento verso la promiscuità sessuale.
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 585
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 23, 2016 12:55 am

In realtà sarebbe bene che le cosidette forze di sinistra(si fa per dire,queste categorie per me sono superate) stessero sempre all'opposizione,perchè quanto meno i sindacati sono più liberi di protestare e correggere determinati provvedimenti dei governi.
Se vanno al governo invece c'è un cortocircuito e i sindacati,che sono fatti da gente che risponde a quei partiti,non fanno più niente perchè in quei partiti vogliono fare carriera.
Lo abbiamo visto con jobsact e buonascuola.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 23, 2016 10:36 am

Io ricordo alla vigilia dell'ultima elezione che molti docenti si riempivano la bocca di insulsaggini sul "voto utile" o "voto pragmatico". Ormai è chiaro dove questi profondi conoscitori della politica ci hanno portato; mi ricordo anche benissimo quei "colleghi" che all'annuncio di Renzi dei 100 mila posti iniziarono un elogio sperticato a "Matteo".

Su m5S sono invece per un NI, non mi fido ancora di un partito che sulla scuola è ancora ad affermazioni dilettantistiche che potrebbero nascondere qualunque cosa; ciò che temo di questo movimento è che si concentri completamento nel mantra della tecnologia e del supercontrollo (telecamere in classe) e non si occupi minimamente delle rivendicazioni dei docenti e del miglioramento del servizio a favore dell'utenza.
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 25, 2016 12:34 am

Renzi è al capolinea:
http://www.newspedia.it/referendum-costituzionale-sondaggi-crollo-del-si-renzi-al-capolinea/
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 25, 2016 10:01 am

causaeffetto ha scritto:
Renzi è al capolinea:
http://www.newspedia.it/referendum-costituzionale-sondaggi-crollo-del-si-renzi-al-capolinea/

Tutto dipende da come l'uomo Renzi saprà muoversi nei prossimi due mesi e da quali saranno le sue capacità di tessere alleanze, trame e promesse, dall'apparenza è connotato più da una forte personalità che da furbizia, tuttavia potrebbe essere un'abile mascheramento.
Io comunque auspico che ottenga una sonora batosta.
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Lug 25, 2016 10:57 am

Io ero uno di quelli che votava PD. Lo facevo con poca convinzione, lo ammetto. Non tolleravo ad esempio le posizioni di Veltroni che più che rosso mi sembrava rosa (non nel senso del femminismo, ma del colore annacquato) e che voleva "fa l'americano" in Italia, la pia e pericolosa illusione di troppe persone.
Ma la pietra tombale è arrivata con il job act. Da quel momento in poi, quel coso lì, il PD, era di destra, di una brutta destra.
Secondo me, la destra e la sinistra sono vivissime; non come partiti (che sono tutti varianti della destra come negli USA) ma come sistemi per giudicare gli interessi degli elettori. Chi difende i lavoratori, ora? Nessuno, mi pare. Quindi il PD non è più di sinistra. Avrà a cuore i diritti dei gay, delle donne, degli animali, e chi più ne ha più ne metta; sono obiettivi trasversali che spesso si possono condividere tra vari partiti. Ma i diritti dei lavoratori, no.
Ho trasceso, lo ammetto, ma era solo per dire che, sì, qualcuno la vecchia sinistra (che magari non lo era da tempo) la votava evidentemente sbagliando.
Tornare in alto Andare in basso
Dirtyhammer



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 15.03.16

MessaggioOggetto: MAI PIU' PD!!!   Mer Lug 27, 2016 12:04 pm

MAI PIU' PD!
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 29, 2016 10:56 am

Ma di cosa stiamo parlando? Renzi, la Boschi e Verdini tra i padri costituenti???
Già questo dovrebbe fare accapponare la pelle e non lasciare alcun dubbio su cosa votare al referendum costituzionale.
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 648
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 29, 2016 1:58 pm

marcob ha scritto:
Ma di cosa stiamo parlando? Renzi, la Boschi e Verdini tra i padri costituenti???
Già questo dovrebbe fare accapponare la pelle e non lasciare alcun dubbio su cosa votare al referendum costituzionale.
++++++++++++++++
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 29, 2016 2:59 pm

causaeffetto ha scritto:

questo forum ha sempre avuto una spiccata prevalenza filogovernativa dichiarata o mascherata; questa attitudine del forum e del sito ha sempre allontanato coloro che si schieravano decisamente contro le politiche del governo; basti vedere il thread sulla petizione contro la chiamata diretta allegramente chiuso dagli amministratori.

questo sito non rispecchia proporzionalmente gli schieramenti in campo sulle politiche della scuola e del paese; le voci "contro"  sono una sparuta minoranza (al contrario di quello che avviene nel paese e nella scuola) e vengono sistematicamente represse con ogni mezzo ; invece la fanno da padrone i pompieri armati di scetticismo sulle possibilità di cambiamento, distrazione dai problemi focali e difesa diretta e indiretta delle scelte governative; è sempre stato così e sarà sempre così; ma per fortuna, grazie anche alle nuove generazioni, la realtà del paese sta cambiando e spazzerà via il marciume reazionario e conservatore della politica e della società.

Eh invece le tue supposizioni e i tuoi desiderata rispecchiano oggettivamente la realtà. Ho specificato più volte i motivi per cui la chiamata diretta e gli ambiti territoriali non sono un reale problema, e potrebbero anche essere opzioni interessanti, bisognerebbe sperimentare piuttosto che seguire mantra. Mentre lo sarebbe e gravissimo il progetto Chimienti di assumere docenti non necessari (cosa che ha purtroppo già fatto, fortunatamente limitatamente, il PD). Sulla libertà di insegnamento hai ragione, peccato che col 5S si passerebbe ad averne ancor meno, e di gran lunga. Non hai mai risposto su questi temi.

Comunque diamoti ragione, chiedo A GRAN VOCE la chiusura dell'ennesimo thread insulso, dedicato solo alla propaganda politica della peggior specie, senza alcuna attinenza ad argomenti relativi alla scuola, accennati solo come scusa per vomitare luoghi comuni di una certa parte politica.

Anzi chiedo di più, la tua espulsione dal forum.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 29, 2016 5:59 pm

Dulcamara ha scritto:

Mentre lo sarebbe e gravissimo il progetto Chimienti di assumere docenti non necessari
Perché, dove sta scritti che vuole assumere docenti non necessari?

Dulcamara ha scritto:

(cosa che ha purtroppo già fatto, fortunatamente limitatamente, il PD).

Quel "limitatamente " è davvero esilarante

Dulcamara ha scritto:

Sulla libertà di insegnamento hai ragione, peccato che col 5S si passerebbe ad averne ancor meno, e di gran lunga.



Perché?

Dulcamara ha scritto:


Anzi chiedo di più, la tua espulsione dal forum.

Siamo alle epurazioni? E chi sei tu per chiedere questo? Dove mettiamo la libertà di opinione ed espressione?
Mah! Quanta gente strana che c'è in giro!
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Ven Lug 29, 2016 8:29 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Dulcamara ha scritto:

Mentre lo sarebbe e gravissimo il progetto Chimienti di assumere docenti non necessari
Perché, dove sta scritti che vuole assumere docenti non necessari?

Dulcamara ha scritto:

(cosa che ha purtroppo già fatto, fortunatamente limitatamente, il PD).

Quel "limitatamente " è davvero esilarante

Dulcamara ha scritto:

Sulla libertà di insegnamento hai ragione, peccato che col 5S si passerebbe ad averne ancor meno, e di gran lunga.



Perché?

Dulcamara ha scritto:


Anzi chiedo di più, la tua espulsione dal forum.

Siamo alle epurazioni? E chi sei tu per chiedere questo? Dove mettiamo la libertà di opinione ed espressione?
Mah! Quanta gente strana che c'è in giro!

Assumere tutti quelli rimasti su gae e tutte le seconde fasce e parte delle terze, ma almeno segui quel che dicono i tuoi paladini?

Mi pare ovvio che un governo di esaltati seminazisti che vivono solo di slogan e luoghi comuni moralistici, nonché di notizie false, spesso create ad arte da loro stessi o da fanatici sfegatati di contorno, affetti da manie di persecuzione complottistiche che vanno dietro ad ogni leggenda metropolitana non siano i candidati più adatti per garantire la libertà di insegnamento, anzi per meglio dire di pensiero.

Se permetti posso chiedere, non pretendo di ottenere, ne ho bisogno del permesso di lor signori. E' anche per segnalare la gravità di questo vergognoso thread.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 30, 2016 8:26 am

Dulcamara ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Dulcamara ha scritto:

Mentre lo sarebbe e gravissimo il progetto Chimienti di assumere docenti non necessari
Perché, dove sta scritti che vuole assumere docenti non necessari?

Dulcamara ha scritto:

(cosa che ha purtroppo già fatto, fortunatamente limitatamente, il PD).

Quel "limitatamente " è davvero esilarante

Dulcamara ha scritto:

Sulla libertà di insegnamento hai ragione, peccato che col 5S si passerebbe ad averne ancor meno, e di gran lunga.



Perché?

Dulcamara ha scritto:


Anzi chiedo di più, la tua espulsione dal forum.

Siamo alle epurazioni? E chi sei tu per chiedere questo? Dove mettiamo la libertà di opinione ed espressione?
Mah! Quanta gente strana che c'è in giro!

Assumere tutti quelli rimasti su gae e tutte le seconde fasce e parte delle terze, ma almeno segui quel che dicono i tuoi paladini?

Mi pare ovvio che un governo di esaltati seminazisti che vivono solo di slogan e luoghi comuni moralistici, nonché di notizie false, spesso create ad arte da loro stessi o da fanatici sfegatati di contorno, affetti da manie di persecuzione complottistiche che vanno dietro ad ogni leggenda metropolitana non siano i candidati più adatti per garantire la libertà di insegnamento, anzi per meglio dire di pensiero.

Se permetti posso chiedere, non pretendo di ottenere, ne ho bisogno del permesso di lor signori. E' anche per segnalare la gravità di questo vergognoso thread.

Tanto per.cominciare non sono i miei paladini, sono solo una valida alternativa a questo schifoso governo di destra.

Se quest'anno ci sono state oltre 100.000 supplenze significa che c'è la necessità di avere parte degli insegnanti delle graduatorie di istituto, persone abilitate e che lavorano nella scuola.da anni. Non vi era invece la necessità di assumere SUBITO tutti quelli della gae, per le cdc che NESSUNO aveva chiesto.
Mi sembra pertanto più sensata la proposta di reperire le risorse la.dove servono, assumere in un idoneo arco temporale definito, e non quella m...a di riforma.che ha fatto il tuo partito di destra.
Anche la proposta di annillare la devastante riforma gelmini che ha distrutto molti posti UTILI per la buona didattica (soprattutto laboratoriale), ridurre gli alunni per classe ad un numero inferiore a quello che il tuo partito schifoso sta mantenendo avrebbe creato posti di lavoro, migliorato la didattica e la qualità del lavoro.

La creazione invece del potenziamento è stata la più grande stupidaggine mai pensata dove ad eccezione di qualche caso isolato, ha prodotto docenti vessati ed umiliati parcheggiati in sala insegnanti o a fare un po' di giardinaggio. Tutto questo mentre gli altri colleghi in aula erano in affanno con.classi pollaio.

Hai riportato solo pezzi delle proposte 5s tagliando ad arte e mistificando, sicuramente in mala fede. Quando votai invece pd alle ultime elezioni politiche  non ricordo di aver letto nulla di chiamata diretta o cancellazione scatti nel programma pd.


Chiudo dicendo che tu puoi chiedere quello che vuoi, spetta agli altri valutare la persona in funzione di quello che scrive e dice. Abbiamo capito che razza di fascistoide cattocomunista della peggiore specie sei.

Dire poi che quelli del m5s sono nazisti e per questo motivo inadatti a garantire la libertà di insegnamento è la più grande caxxata mai sentita in questo forum. Sei proprio alla frutta.

Sei una persona inutile dedita solo alle provocazioni ed alle offese, pertanto non rispondo.più alle tue chiacchiere da bar sport.

Questo thread è troppo interessante per rischiare la chiusura.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 30, 2016 10:24 am

Dulcamara ha scritto:
causaeffetto ha scritto:

questo forum ha sempre avuto una spiccata prevalenza filogovernativa dichiarata o mascherata; questa attitudine del forum e del sito ha sempre allontanato coloro che si schieravano decisamente contro le politiche del governo; basti vedere il thread sulla petizione contro la chiamata diretta allegramente chiuso dagli amministratori.

questo sito non rispecchia proporzionalmente gli schieramenti in campo sulle politiche della scuola e del paese; le voci "contro"  sono una sparuta minoranza (al contrario di quello che avviene nel paese e nella scuola) e vengono sistematicamente represse con ogni mezzo ; invece la fanno da padrone i pompieri armati di scetticismo sulle possibilità di cambiamento, distrazione dai problemi focali e difesa diretta e indiretta delle scelte governative; è sempre stato così e sarà sempre così; ma per fortuna, grazie anche alle nuove generazioni, la realtà del paese sta cambiando e spazzerà via il marciume reazionario e conservatore della politica e della società.

Eh invece le tue supposizioni e i tuoi desiderata rispecchiano oggettivamente la realtà. Ho specificato più volte i motivi per cui la chiamata diretta e gli ambiti territoriali non sono un reale problema, e potrebbero anche essere opzioni interessanti, bisognerebbe sperimentare piuttosto che seguire mantra. Mentre lo sarebbe e gravissimo il progetto Chimienti di assumere docenti non necessari (cosa che ha purtroppo già fatto, fortunatamente limitatamente, il PD). Sulla libertà di insegnamento hai ragione, peccato che col 5S si passerebbe ad averne ancor meno, e di gran lunga. Non hai mai risposto su questi temi.

Comunque diamoti ragione, chiedo A GRAN VOCE la chiusura dell'ennesimo thread insulso, dedicato solo alla propaganda politica della peggior specie, senza alcuna attinenza ad argomenti relativi alla scuola, accennati solo come scusa per vomitare luoghi comuni di una certa parte politica.

Anzi chiedo di più, la tua espulsione dal forum.

+1
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 30, 2016 12:26 pm

C080 ha scritto:


+1

Ahahah detto da un incoerente ed evasore fiscale la dice lunga!
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 30, 2016 4:15 pm

Trovo questo treadh estremamente interessante ed utile nello scambiarsi informazioni ed esprimere emozioni. Lo leggo spesso.
La censura e le esplusioni non sono neanche pensabili.
Non scherziamo!
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3586
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Sab Lug 30, 2016 5:14 pm

Il buonismo è riemerso nella vita delle scuole. E' un atteggiamento incline ad assecondare i desideri, le esigenze della controparte, senza avanzare pretese. Ci condiziona l'idea che il nostro profilo storicamente è fondato sull'idea della missione, una sorta di estensione del profilo materno, dove molto spazio è dato alla relazione, all'attenzione ai bisogni affettivi ed emotivi degli alunni. Da qui è giustificato l'atteggiamento di molti genitori che spesso ci dicono che il nostro lavoro è sinonimo di missione, di volontariato, pensando, senza dirlo ad alta voce che il nostro stipendio è adeguato al lavoro che svolgiamo.
Non a caso, l'insegnante di scuola primaria, è definito come maestro, spesso pensando a un basso profilo, costituito da assistenzialismo e insegnamento di valori morali ( si badi non ho scritto etici inteso nell'accezione hegeliana ). Per inciso, mi piace il termine " maestro". Ne sono orgoglioso! Del resto nel mio blog è presente questo termine. Lo intendo, però, all'interno di un profilo maturo, più ristretto nella prospettiva operativa e decisamente più laico, dove al centro c'é la formazione di una persona libera, perché il suo spirito critico è basato su un sapere solido e liquido nello stesso tempo che si struttura e destruttura attraverso l'imparare ad imparare, storicamente situato e socialmente condiviso.
Detto questo intravvedo dei pericoli, quando questo profilo "buonista" diventa sistema, formalizzazione diffusa dei rapporti tra l' Ammnistrazione e il docente. Penso ad esempio ai tanti Animatori digitali o ai componenti del team d'innovazione che hanno accettato il loro incarico senza un contratto e quindi senza, tra l'altro, un compenso
Da questo rapporto ne esce vincente solo la prima, la quale gradualmente appesantisce il profilo del docente di impegni, molti dei quali con il tempo diventano obblighi a compenso zero. Le conseguenze psicologiche sono evidenti. E' sufficiente visitare i social, cioè quegli ambienti esenti da discorsi sui massimi sistemi pedagogici e psicologici per avere la conferma di quanto ho scritto finora. Qui è possibile leggere post di insegnanti sempre più irretiti dalla percezione dello "scivolamento sociale" verso il punto di non ritorno: la povertà!
In alcuni casi il buonismo risulta anche la risposta rassegnata, un pò masochista, ad una situazione ritenuta non modificabile, dove marxianamente la teoria ( la riflessione sulla situazione ) non è seguita dalla prassi trasformatrice. In questo buonismo, intravvedo spesso " una passione triste" ( B. Spinosa ) di insegnanti monadizzati ( T. Hobbes ) che percepiscono l'Amministrazione come una controparte inattaccabile, in quanto i suoi pungoli sono stati depotenziati dalla Legge 146/90 ( Regolamentazione del diritto di sciopero ), riproposti da un sindacato che ha bisogno di "pesarsi", cosciente però della sua inefficacia operativa.
C' è una speranza di uscita da questa " gabbia dorata", da questa caverna ? Certamente, ma la condizione è quella di ripensarsi come un soggetto collettivo e quindi andare oltre l'individualismo, il "divide et impera" che caratterizza tanto della Legge 107/15, il "cretinismo economico" ( A. Gramsci ) che non riconosce alcun valore formativo alla scuola se non quello di formare " teste non pensanti" al mercato. Le prime avvisaglie sono state le firme ai quattro referendum contro la "Buona Scuola" e il voto delle Amministrative di giugno. (Gianfranco Scialpi)
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Dom Lug 31, 2016 5:43 pm

sconcertato_1 ha scritto:


Ahahah detto da un incoerente ed evasore fiscale la dice lunga!

incoerente io? cosa c'entra non pagare le tasse con quello che ha scritto dulcamara? sai leggere?
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 12:59 am

sconcertato_1 ha scritto:

Tanto per.cominciare non sono i miei paladini, sono solo una valida alternativa a questo schifoso governo di destra.
Se quest'anno ci sono state oltre 100.000 supplenze significa che c'è la necessità di avere parte degli insegnanti delle graduatorie di istituto, persone abilitate e che lavorano nella scuola.da anni. Non vi era invece la necessità di assumere SUBITO tutti quelli della gae, per le cdc che NESSUNO aveva chiesto.
Mi sembra pertanto più sensata la proposta di reperire le risorse la.dove servono, assumere in un idoneo arco temporale definito, e non quella m...a di riforma.che ha fatto il tuo partito di destra.
Anche la proposta di annillare la devastante riforma gelmini che ha distrutto molti posti UTILI per la buona didattica (soprattutto laboratoriale), ridurre gli alunni per classe ad un numero inferiore a quello che il tuo partito schifoso sta mantenendo avrebbe creato posti di lavoro, migliorato la didattica e la qualità del lavoro.
La creazione invece del potenziamento è stata la più grande stupidaggine mai pensata dove ad eccezione di qualche caso isolato, ha prodotto docenti vessati ed umiliati parcheggiati in sala insegnanti o a fare un po' di giardinaggio. Tutto questo mentre gli altri colleghi in aula erano in affanno con.classi pollaio.

Hai riportato solo pezzi delle proposte 5s tagliando ad arte e mistificando, sicuramente in mala fede. Quando votai invece pd alle ultime elezioni politiche  non ricordo di aver letto nulla di chiamata diretta o cancellazione scatti nel programma pd.

Chiudo dicendo che tu puoi chiedere quello che vuoi, spetta agli altri valutare la persona in funzione di quello che scrive e dice. Abbiamo capito che razza di fascistoide cattocomunista della peggiore specie sei.
Dire poi che quelli del m5s sono nazisti e per questo motivo inadatti a garantire la libertà di insegnamento è la più grande caxxata mai sentita in questo forum. Sei proprio alla frutta.
Sei una persona inutile dedita solo alle provocazioni ed alle offese, pertanto non rispondo.più alle tue chiacchiere da bar sport. Questo thread è troppo interessante per rischiare la chiusura.

Questo thread mi auguro si chiuda quanto prima e sarò molto contenta se avrò contribuito alla sua chiusura. Per il resto non ho insultato proprio nessuno, che i pentastellati siano neonazisti l'ho pensato dalla prima ora, dai vaffa days, nel senso che sono destra estrema, che usino croci uncinate o stelle cambia poco: propagandano ideali piccolo borghesi e populisti, non analizzano la società in funzione di criteri scientifici o economici ma etici, tutti sono loro nemici e nessuno a parte loro è degno, non accettano critiche ne sanno fare autocritica, sono spesso incoerenti ed estremamente doppiopesisti ma non se ne rendono minimamente conto, sono forcaioli e non hanno idea di cosa sia lo stato di diritto, hanno varie mitologie (internet, ecologismo/animalismo estremi, leggende metropolitane e complottismi vari)... E potrei citare molte altre analogie che chiunque sia un minimo erudito in storia e pensiero politico condivide (non sono assolutamente la sola a pensarla così).

Per il resto, non mi offendo, non ne vale la pena. Non sono religiosa e non agnostica, sono proprio atea, men che meno sono fascista, categorie di pensiero rispettabili in quanto tali, ognuno pensi ciò che vuole, da me non condivise e di cui mi auguro la scomparsa, se non come studi storici ed antropologici, in una futura società più evoluta.

Tornando sul tecnico, se non capisci che il progetto della Chimienti è un potenziamento potenziato all'ennesima potenza, sul quale sei di base molto critico, vatti a rivedere gli interventi della Chimienti. Sulla libertà di pensiero ed insegnamento, la delirante proposta delle scuole d'élite a 5stelle, mi pare presentata nel programma delle ultime politiche. Poi, se ti calmi un po', si potrà riprendere un dialogo civile. Dovresti pure SCUSARTI per questi toni ed essere andato sul personale senza avere la più pallida idea di me e senza che io l'abbia mai fatto prima. Non lo pretendo, ti lascio un'occasione per emendarti.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD   Lun Ago 01, 2016 3:33 am

I 130k Renzi li ha assunti perchè così passerà alla storia..come il glande riformatore della scuola italiana.

Poteva mica limitarsi ad assumerne 20k come gli era stato imposto dai giudici della corte.
Per passare alla storia devi fare glandi cose.

Una spruzzata di merito qua e là, il Ds manager, la scuola aperte al territorio..ed eccoti cucinata la grande riforma scolastica.

Poco importa se poi il miur non riesce a gestire manco l'attività di routine..l'importante è riformare.

A quando la prossima riforma?
Al prossimo governo?

A ogni modo per la scuola la battaglia è persa, a ottobre ci sarà la madre di tutte le battaglie per stoppare l'immonda riforma costituzionale (con la gigantesca falsità che solo in Italia c'è il bicameralismo perfetto)..e se si perde pure quella ci teniamo il signor Renzi per i prossimi vent'anni, come il suo padre spirituale Silvio.
Tornare in alto Andare in basso
 
MAI PIU' PD: Riforma scuola alla base del crollo elettorale PD
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» [articolo] Lezione di sesso troppo esplicita
» Religione nella scuola materna
» Consiglio per passaggio da scuola privata a statale per immissione in ruolo
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: