Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Gioie multietniche..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Gioie multietniche..   Sab Giu 25, 2016 8:28 pm

Promemoria primo messaggio :

Auto dei carabinieri circondata e presa a sprangate da immigrati davanti alla stazione di Roma termini.
BIMBA DI OTTO anni presa a BASTONATE senza motivo da un nigeriano a torino.
Immigrati si Masturbano in spiaggia davanti a ragazze.
Ecc
Ecc
Il futuro Dell Italia buona ed accogliente è roseo...in mano a bande di nullafacenti mantenuti e violenti.
Dicevamo.. Del Messico terzo mondo e Dell Italia evoluta. Siamo evoluti noi..in Italia si vive bene,e si vivrà sempre meglio...
Di fronte alle immagini del viso devastato di una BIMBA di otto anni, il buonismo e l accoglienza di alcuni del forum Dov è?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 7:21 pm

ozymandias ha scritto:
Il problema non è nel cretino che andrebbe punito severamente (e senza pietà) ma nel fatto che con l'immigrazione di cretini ne importiamo, come se i nostri non bastassero. È questo il punto centrale: non aggiungiamo problemi a quelli che abbiamo.
Ti sfugge che noi importiamo un sacco di gente, e se è normale che il 25 % della gente sia cretina (anche in Italia) ti devi rassegnare ad importarne anche di quelli.

In oltre la gente più dotata (intellettualmente) trova il modo di non dover emigrare e quindi rassegnati ad un 35 %
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 7:36 pm

Allora, idiozia per idiozia, come si pensa di bloccare i flussi migratori che arrivano in Italia dalle coste della Libia e dalla Turchia? Ricordo, sempre sommessamente, che il nostro meraviglioso paese è una penisola.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 7:44 pm

Francesca4 ha scritto:
Allora, idiozia per idiozia, come si pensa di bloccare i flussi migratori che arrivano in Italia dalle coste della Libia e dalla Turchia? Ricordo, sempre sommessamente, che il nostro meraviglioso paese è una penisola.

Beh, quelli che fanno campagne sfegatate "contro le migrazioni" potrebbero cominciare a fare la stessa cosa "contro le penisole", chi glielo impedisce?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 8:16 pm

Francesca4 ha scritto:
Allora, idiozia per idiozia, come si pensa di bloccare i flussi migratori che arrivano in Italia dalle coste della Libia e dalla Turchia? Ricordo, sempre sommessamente, che il nostro meraviglioso paese è una penisola.
Scarichiamo davanti alle coste italiane un sacco di terra e creiamo un isola scudo; ne regaliamo la sovranità nazionale ad un paese xenofobo e diciamo che tocca a loro gestire i flussi migratori, essendo paese confinante.

Al posto della terra potremmo scaricare rifiuti; due piccioni con una fava.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 8:56 pm

Non c è bisogno di aspettare la deriva dei continenti. La nostra guardia costiera, a differenza di quella australiana,ad esempio, fa da traghettatore fino in acque internazionalli per far salire le "risorse", che andranno ad incrementare il nostro PIL con enormi spese di mezzi meccanici, navi,aerei vedetta ecc,assistenza sanitaria gratuita,ed infine paghetta,sigarette e dolce fare un. Cazzo tutto il giorno.. Ma paga pantalone.. Lo stesso che dichiara che per fare manutenzione alle peggiori strade d europa, per finire le migliaia di cantieri mai finiti, per assistere anziani e malati,"non ci sono soldi"..
Un sindaco ha proposto ad alcuni profughi mantenuti alcuni lavori utili ma hanno gentilmente rifiutato.non vengono mica qua per sudare.
E parlo con cognizione di causa,a differenza della melma di luoghi comuni che leggo,come nipote di emigrante in America,lavorante nelle miniere del Montana
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 9:30 pm

Francesca4 ha scritto:
Allora, idiozia per idiozia, come si pensa di bloccare i flussi migratori che arrivano in Italia dalle coste della Libia e dalla Turchia? Ricordo, sempre sommessamente, che il nostro meraviglioso paese è una penisola.
come mai non si fermano a Malta, isola molto più vicina dell'Italia? ti sei mai chiesta perchè la marina militare li prende prima che arrivino a 30 miglia da Malta? Ci hanno provato una volta...i pescispada ed i tonni ancora ricordano il banchetto....
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 9:33 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Scarichiamo davanti alle coste italiane un sacco di terra e creiamo un isola scudo; ne regaliamo la sovranità nazionale ad un paese xenofobo e diciamo che tocca a loro gestire i flussi migratori, essendo paese confinante.

Al posto della terra potremmo scaricare rifiuti; due piccioni con una fava.

tu pensi che l'italia non sia xenofoba? non perchè il pd ha deciso di farsi i soldi con i clandestini, significa che tutta la popolazione li voglia. pensi che la debacle in tutta italia del PD sia dovuta alla riforma della scuola? pensi che i docenti abbiano tutto questo seguito? se in toscana si è passati da pd a lega, qualcosa significa, no?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 9:35 pm

C080, tu non sei xenofobo..i centri d accoglienza straripano..quante stanze hai a casa tua? Facci un pensierino..
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 9:36 pm

Felipeto ha scritto:
questa invasione di giovani africani voluta e manovrata con lo scopo di sostituire gli autoctoni europei. Per facilitare si spinge ad accettare come normale e trendy l omosessualità, sterile per definizione

Questa me l'ero persa, ma la riporto su perché è veramente straordinaria.

L'omosessualità "non va bene perché è sterile". Però se la coppia omosessuale fa ugualmente dei figli con la fecondazione assistita e li alleva felicemente insieme, allora non va bene lo stesso.

Queste due, tanto per fare un esempio, di figli ne hanno fatti QUATTRO:

http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/04/20/news/abito_bianco_e_confetti_a_barcellona_le_nozze_di_francesca_e_maria_silvia-57072955/
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 9:38 pm

Felipeto ha scritto:
C080,  tu non sei xenofobo..i centri d accoglienza straripano..quante stanze hai a casa tua? Facci un pensierino..
te l'ho detto prima, se sono nere o bionde, basta che siano giovani e volenterose.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 9:53 pm

C080 ha scritto:
se in toscana si è passati da pd a lega, qualcosa significa, no?

In Toscana si è passati alla lega?

Mi risulta che sia avvenuto solo in un UNICO comune in provincia di Pisa, in tutto il resto della regione non se n'è accorto nessuno.

In alcuni comuni hanno vinto liste civiche di ispirazione conservatrice, ma si tratta di comuni dove il centrodestra era forte anche prima e che avevano GIA' avuto amministrazioni di quell'area, quando ancora la lega nemmeno esisteva (ad esempio a Grosseto e in alcuni comuni di quella zona, come Orbetello).

Magari in quei casi è vero che il candidato di destra sia stato sostenuto ANCHE dalla lega, ma non è che fosse un leghista, o che si fosse fatto strada fin dall'inizio grazie alla lega: semplicemente si è aggrappato al carro della destra e ha preso i voti anche dei berlusconiani o di ciò che è rimasto dei frammenti di AN, per cui ha vinto come rappresentante del centrodestra e non certo come rappresentante della Lega.

Per non parlare di Sesto Fiorentino dove il PD è stato cacciato fuori a calci, sì, ma calci provenienti da sinistra e non da destra...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 9:57 pm

Secondo me la questione sta nei seguenti termini:
1) Accogliere i profughi è un atto di grande umanità, tuttavia per poterlo fare bisogna che le condizioni oggettive lo consentano e credo che uno stato come l'Italia, con un'economia che si regge sui risparmi accumulati dalle due generazioni precedenti non possa permetterselo; è naturale che di fronte all'impossibilità e all'incapacità di gestire i flussi migratori massici di questi ultimi due anni aumenti la delinquenza di cui parla Felipeto e questo penso sia un fatto acclarato e oggettivo.
2) La soluzione a lungo termine potrebbe essere quella di utilizzare massicci investimenti dell'UE, tuttavia è un dato di fatto che questo non avvenga e non sia avvenuto; è inoltre lecito chiedersi questo l'UE potrebbe resistere in una ipotetica politica di apertura totale.
3) Una soluzione di tipo differente potrebbe essere la gestione diretta dei maggiori paesi da cui derivano i profughi, restaurando di fatto il colonialismo, tuttavia questa soluzione mi sembra di complessa applicazione e di dubbia moralità (per aiutare popoli devastati dalla guerra si porterebbe la guerra sul loro territorio).

Qual è la soluzione? Non lo so, so solo che il buonismo ci porterà alla perdita del lavoro e alla povertà e la xenofobia ci porterà a un'altra serie di inutili e dolorose guerre...
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:01 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
C080 ha scritto:
se in toscana si è passati da pd a lega, qualcosa significa, no?

In Toscana si è passati alla lega?

Mi risulta che sia avvenuto solo in un UNICO comune in provincia di Pisa, in tutto il resto della regione non se n'è accorto nessuno.

In alcuni comuni hanno vinto liste civiche di ispirazione conservatrice, ma si tratta di comuni dove il centrodestra era forte anche prima e che avevano GIA' avuto amministrazioni di quell'area, quando ancora la lega nemmeno esisteva (ad esempio a Grosseto e in alcuni comuni di quella zona, come Orbetello).

Magari in quei casi è vero che il candidato di destra sia stato sostenuto ANCHE dalla lega, ma non è che fosse un leghista, o che si fosse fatto strada fin dall'inizio grazie alla lega: semplicemente si è aggrappato al carro della destra e ha preso i voti anche dei berlusconiani o di ciò che è rimasto dei frammenti di AN, per cui ha vinto come rappresentante del centrodestra e non certo come rappresentante della Lega.

Per non parlare di Sesto Fiorentino dove il PD è stato cacciato fuori a calci, sì, ma calci provenienti da sinistra e non da destra...

E' dalle regionali 2015 che la lega sta avanzando anche in toscana e altre regioni "rosse"; fate finta di non vedere, poi un giorno vi sveglierete fuori dalla UE come in UK che tanto sfottevano gli indipendentisti.
se non si trova una soluzione si inizieranno a colpire i clandestini.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:06 pm

Dallolio ha scritto:
Secondo me la questione sta nei seguenti termini:
1) Accogliere i profughi è un atto di grande umanità, tuttavia per poterlo fare bisogna che le condizioni oggettive lo consentano e credo che uno stato come l'Italia, con un'economia che si regge sui risparmi accumulati dalle due generazioni precedenti non possa permetterselo; è naturale che di fronte all'impossibilità e all'incapacità di gestire i flussi migratori massici di questi ultimi due anni aumenti la delinquenza di cui parla Felipeto e questo penso sia un fatto acclarato e oggettivo.
2) La soluzione a lungo termine potrebbe essere quella di utilizzare massicci investimenti dell'UE, tuttavia è un dato di fatto che questo non avvenga e non sia avvenuto; è inoltre lecito chiedersi questo l'UE potrebbe resistere in una ipotetica politica di apertura totale.
3) Una soluzione di tipo differente potrebbe essere la gestione diretta dei maggiori paesi da cui derivano i profughi, restaurando di fatto il colonialismo, tuttavia questa soluzione mi sembra di complessa applicazione e di dubbia moralità (per aiutare popoli devastati dalla guerra si porterebbe la guerra sul loro territorio).

Qual è la soluzione? Non lo so, so solo che il buonismo ci porterà alla perdita del lavoro e alla povertà e la xenofobia ci porterà a un'altra serie di inutili e dolorose guerre...

ci vuole chiusura totale.
io mi pongo una domanda, qualcuno, mi può rispondere? Perchè dalla Siria non vanno in israele, arabia saudita, iran, giordania, tutte nazioni confinanti o quasi, invece che andare in grecia e italia e rischiare la vita in mare?
perchè non si fermano a malta?

sono domande stupide?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:12 pm

Una risposta pertinente, educata e sicuramente proveniente da persona preparata e lungimirante. Grazie ex precario acciaio..
Una sola puntualizzazione.. Moltissimi profughi, o finti,provengono da zone in cui NON c è la guerra..Come la Nigeria.
Che poi siano paesi con enormi difficoltà economiche e sociali lo si deve alla loro struttura tuttora tribale,incompatibile con l idea di Stato democratico e sviluppo economico. Ovviamente, una volta raggiunto un numero critico in Europa, non farebbero che importare le loro usanze distruggendo secoli di cultura e sviluppo europeo. Ricordiamo che dal picconatore ai casi di machete ed aggressioni, non si parla dipazzie da squilibrato ma parte della loro cultura tribale e predatoria. Le donne sono preda, la ricchezza è una preda,il machete è strumento d offesa tipico, dai tempi della guerra in Ruanda..
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:14 pm

Dallolio ha scritto:
Non lo so, so solo che il buonismo ci porterà alla perdita del lavoro e alla povertà

Scusa, ma tu dove lo vedi tutto questo BUONISMO diffuso?

A me sembra esattamente il contrario, ossia che si stia perdendo qualsiasi senso di solidarietà e di sostegno reciproco (non dico che in passato tali sentimenti e valori fossero tanto forti... ma sicuramente adesso sono ulteriormente diminuiti, e non certo aumentati rispetto al passato), e che anzi venga esaltato e valorizzato qualsiasi atteggiamento egoistico, rivendicativo e rapace.

Se la gente perde il lavoro non è certo perché "c'è il buonismo", ma esattamente al contrario, perché è stata sdoganata una mentalità di sfruttamento e di massacro sociale che presuppone l'indifferenza assoluta verso i rapporti umani (anche in ambito lavorativo) e le esigenze personali. Si perde il lavoro perché il lavoratore è considerato esclusivamente una merce come un'altra, che quando non conviene più, è legittimo rottamare e sostituire con uno che costa meno.

Se questo si chiama "buonismo", allora veramente c'è qualche problema di definizione.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:43 pm

Mmm stiamo uscendo dal tema
Comunque Paniscus, perde il lavoro il lavoratore poco qualificato
Quello qualificato lo perde ma ne trova un altro.conosco ottimi saldatori,o meccanici,o ingegneri richiesti e mai stati disoccupati.
Una volta c erano gli.operai alla catena di.montaggio
Poi arriva Ford con i suoi macchinari e decima gli.operai necessari.una volta c erano i casellanti ai.passaggi a livello. Ora da remoto un software li comanda,spariti loro, abbandonate le case cantoniere..
Oggi la grande paura sono le casse automatiche ai supermercati. Togli sei otto cassiere,ne lasci una di assistenza, risparmi sette stipendi per fare una mansione che il cliente è in grado di farsi da solo. Forse anche un bambino..
Soluzione? ESATTAMENTE L OPPOSTO DI COSA LA SCUOLA STA FACENDO DA ANNI.
essere qualificati,preparati, essere migliori di altri,essere competitivi,aver studiato DURO E SODO,acquisendo alte conoscenze e competenze. Ma da anni le politiche scolastiche vanno all opposto: promuovere i somari, appiattire le persone,ottenere masse di beoti ignoranti da girare come burattini..
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:43 pm

Consiglio vivamente a chi sia interessato ad approfondire l'argomento il servizio di report sulle possibili vie d'uscita per la risoluzione del fenomeno migratorio: si tratta di proposte concrete assolutamente realizzabili che consentirebbero all'Italia di approfittare delle ingenti risorse stanziate dalla UE per far fronte all'accoglienza e che offrirebbero il vantaggio di creare nuova occupazione persino per gli italiani ristrutturando, sempre con le risorse UE il patrimonio immoboliare in disuso del nostro Stato, valorizzandolo e creando strutture d'accoglienza che nel contempo offrano lavoro ad insegnanti impiegati ed operai che vogliano operarvi e ponendo il nostro paese in linea con la tradizione solidaristica ed inclusiva che lo ha sempre caratterizzato.
Insomma: due piccioni con una fava!
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-da207169-5075-430d-9de5-246cd85d88c5.html
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:50 pm

C080 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
Allora, idiozia per idiozia, come si pensa di bloccare i flussi migratori che arrivano in Italia dalle coste della Libia e dalla Turchia? Ricordo, sempre sommessamente, che il nostro meraviglioso paese è una penisola.
come mai non si fermano a Malta, isola molto più vicina dell'Italia? ti sei mai chiesta perchè la marina militare li prende prima che arrivino a 30 miglia da Malta? Ci hanno provato una volta...i pescispada ed i tonni ancora ricordano il banchetto....


Questa considerazione è assolutamente orripilante e disumana...non possono essere questi i termini per una discussione costruttiva e pacata!
Ti invito a non lasciarti andare a questo tipo di battute.
Non ti ricordo così, se è vero che sei ex precario acciaio.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:57 pm

Francesca, il nostro DNA inclusivo comprende anche gli austriaci? Ti ricordo che probabilmente, avrai un nonno o antenato morto sul Piave o a Vittorio Veneto per frenare l avanzata austriaca dopo Caporetto. Un sacrificio enorme ed immane.. Pensare oggi di far entrare milioni di uomini africani o asiatici nel nostro Paese,e sottolineo, non donne o bambini, ma uomini,giacché in guerra combattono gli.uomini,è follia e suicidio collettivo.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 10:58 pm

Francesca,C080 non è precario acciaio
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 11:05 pm

Felipeto ha scritto:
Francesca,C080 non è precario acciaio

Mi scuso per essermi sbagliata...ho equivocato.
Un'ultima cortesia: potresti, se ti fosse possibile, confrontarti sui contenuti del programma che ho segnalato? Ritengo di essere una persona mediamente razionale ed equilibrata per cui, anche se spero in una umanità migliore, resto con i piedi per terra quando si tratta di esaminare proposte concrete e fattibili, anche economicamente vantaggiose, e mi piacerebbe riscontrare lo stesso approccio alla problematica da parte di chi cerchi un serio confronto.


Ultima modifica di Francesca4 il Mer Giu 29, 2016 11:17 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 11:09 pm

Dallolio
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 11:11 pm

Felipeto ha scritto:
Francesca,  il nostro DNA inclusivo comprende anche gli austriaci? Ti ricordo che probabilmente, avrai un nonno o antenato morto sul Piave o a Vittorio Veneto per frenare l avanzata austriaca dopo Caporetto.

E quindi tu adesso sei contrario a far entrare in Italia gli austriaci, o sei contrario al fatto che gli italiani possano liberamente andare in vacanza in Austria, o a lavorare in Austria?

E visto che straparli di DNA... pensi veramente che un campionamento genetico di 100 austriaci presi a caso sia tanto ma tanto distinguibile da un campionamento analogo di 100 italiani presi a caso?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Gioie multietniche..   Mer Giu 29, 2016 11:31 pm

Felipeto ha scritto:
Francesca,  il nostro DNA inclusivo comprende anche gli austriaci? Ti ricordo che probabilmente, avrai un nonno o antenato morto sul Piave o a Vittorio Veneto per frenare l avanzata austriaca dopo Caporetto. Un sacrificio enorme ed immane.. Pensare oggi di far entrare milioni di uomini africani o asiatici nel nostro Paese,e sottolineo, non donne o bambini, ma uomini,giacché in guerra combattono gli.uomini,è follia e suicidio collettivo.

Filipeto, sono molto più grande di te e ricordo perfettamente gli ideali solidaristici dell'Europa unita: era un sogno per tutti i filantropi,ed una risorsa economica formidabile per far fronte a tutti quegli eventi che una nazione, da sola, non poteva avere la forza di affrontare, e questo senza parlare dei risparmi che, unendo le forze, si sarebbero potuti attuare: un unico esercito europeo, una moneta unica, la libera circolazione di merci e persone e l'apertura anche culturale verso altri modo di vivere, tutti assolutamente rispettabili. Certo le modalità di attuazione di quegli ideali hanno lasciato talvolta l'amaro in bocca, anche perché si è dato più spazio all'unione economica che a quella sociale politica e culturale, ma resto convinta che la via intrapresa verso l'unità sia quella giusta.
Tornare in alto Andare in basso
 
Gioie multietniche..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: