Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15757
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Sab Lug 02, 2016 11:38 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-insegnanti-negli-ambiti-territoriali-due-fasi-si-former-graduatoria-ma-potrebb

"A questo punto il Dirigente propone l'incarico al docente. Il docente può rifiutare solo se chiamato anche in un'altra scuola (le proposte saranno contemporanee).

Gli insegnanti che non verranno chiamati dai Dirigenti Scolastici saranno assegnati dagli Uffici Scolastici in base al punteggio di mobilità sui posti residui."

Ricapitoliamo:

1) forse esisterà qualche DS che desidera docenti pedofili, ma la maggior parte li vorrà bravi in informatica, bravi in lingue e bravi con i BES; in base ai titoli esiste un unico miglior docente e tutti i DS lo vorranno.

2) tutti i DS faranno CONTEMPORANEAMENTE una proposta solo a lui

3) lui ne accetterà una e rifiuterà le altre.

4) tutti gli altri DS riceveranno un rifiuto ed esaurito il tempo della contemporaneità non potranno fare altre proposte

5) a tutti gli altri DS arriverà un docente dall'USR.

Come li selezionano i tecnici del MIUR ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 1:16 am

avidodinformazioni ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-insegnanti-negli-ambiti-territoriali-due-fasi-si-former-graduatoria-ma-potrebb

"A questo punto il Dirigente propone l'incarico al docente. Il docente può rifiutare solo se chiamato anche in un'altra scuola (le proposte saranno contemporanee).

Gli insegnanti che non verranno chiamati dai Dirigenti Scolastici saranno assegnati dagli Uffici Scolastici in base al punteggio di mobilità sui posti residui."

Ricapitoliamo:

1) forse esisterà qualche DS che desidera docenti pedofili, ma la maggior parte li vorrà bravi in informatica, bravi in lingue e bravi con i BES; in base ai titoli esiste un unico miglior docente e tutti i DS lo vorranno.

2) tutti i DS faranno CONTEMPORANEAMENTE una proposta solo a lui

3) lui ne accetterà una e rifiuterà le altre.

4) tutti gli altri DS riceveranno un rifiuto ed esaurito il tempo della contemporaneità non potranno fare altre proposte

5) a tutti gli altri DS arriverà un docente dall'USR.

Come li selezionano i tecnici del MIUR ?



I suppose...
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 9:11 am

avidodinformazioni ha scritto:



Come li selezionano i tecnici del MIUR ?

tramite una graduatoria basata sul punteggio della mobilità, quindi trasparente e oggettiva e non in base alla discrezionalità del preside che presta il fianco a qualsiasi tipo di abuso, ricatto, ingiustizia e nepotismo all'italiana.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 10:01 am

causaeffetto ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:



Come li selezionano i tecnici del MIUR ?

tramite una graduatoria basata sul punteggio della mobilità, quindi trasparente e oggettiva e non in base alla discrezionalità del preside che presta il fianco a qualsiasi tipo di abuso, ricatto, ingiustizia e nepotismo all'italiana.

Veramente si riferiva ai tecnici delle direzioni generali e degli uffici scolastici regionali. Tu conosci i criteri trasparenti e oggettivi per cui ogni anno certi dirigenti scolastici assumono l'incarico di dirigente tecnico?
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 11:29 am

ah ok ... avevo frainteso

di come assumono i tecnici del miur non so nulla ma credo che loro facciano ciò che la politica gli chiede


però sono molto contento che si stia facendo marcia indietro sulla chiamata diretta dei docenti e che si stia tornando a un sistema trasparente e oggettivo per l' assegnazione delle sedi ...

la DISCREZIONALITA' dei presidi  sarebbe stato il virus parassita da immettere nel corpo già indebolito della scuola e della società italiana.
Tornare in alto Andare in basso
gaton



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 11:57 am

causaeffetto ha scritto:
ah ok ... avevo frainteso

di come assumono i tecnici del miur non so nulla ma  credo che loro facciano ciò che la politica gli chiede


però sono molto contento che si stia facendo marcia indietro sulla chiamata diretta dei docenti e che si stia tornando a un sistema trasparente e oggettivo per l' assegnazione delle sedi ...

la DISCREZIONALITA' dei presidi  sarebbe stato il virus parassita da immettere nel corpo già indebolito della scuola e della società italiana.
Si bravi, continuiamo a pensare che sarebbe stato peggio. A quanto pare niente discrezionalità del dirigente, in questo modo il prox anno i DS si troveranno docenti che non avrebbero voluto col rimpianto per non avere attuato il programma triennale concordato col precedente docente sia su posto comune che su potenziamento. L'esperienza pregressa e l'anzianità saranno ancora i presupposti su cui si baserà il "demerito" italiano! Ditemi perchè allora uno che ha avuto a che fare coi BES possa essere più bravo e preparato di uno che ha un dottorato di ricerca relativo a quella precisa classe di concorso. La verità è che non i tecnici del miur ma i sindacalisti sono formati da accattoni per non dire altro!
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 12:00 pm


ribadisco... io con la chiamata diretta sarei stato molto avvantaggiato

ho un preside che è un caro amico di famiglia.. bastava una telefonatina di mia zia e quel posto nella scuola che preferisco sarebbe stato mio

avrei superato tutti... insegnanti con anni di esperienza, bravi e meno bravi, singol e ammogliati, con prole o senza prole, con titoli e senza titoli (per non parlare degli odiosi detentori di 104..)

il colloquio certo non riesce a svelare come un insegnante insegna veramente all'interno di un'aula... ma è un ottimo strumento per far passare l' amico, il nipote, l' amante o il lecchino di turno...

io sono il nipote dell'amico di famiglia e a me la chiamata diretta sta benissimo!

beh certo con la chiamata diretta mi potrebbero scavalcare il nipote del preside o della vicepreside, il protetto del politico, del prete e o del boss del quartiere....

ma che cavolo nella vita qualche rischio si deve correre se si vuole una scuola migliore... PER SE STESSI!!

e poi in Italia funziona così dappertutto nel privato... chi ha più conoscenze si fa strada... è normale, perchè la scuola doveva essere diversa? io sono un INNOVATORE ...nel segno della tradizione nepotistica italiana alla matriciana!
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 12:11 pm

avidodinformazioni ha scritto:
la maggior parte [dei DS] vorrà [docenti] bravi in informatica, bravi in lingue e bravi con i BES;

Ogni posto bandito dagli istituti ha caratteristiche precise definite innanzi tutto dalla cdc e poi, a quanto pare, da 10-15 indicatori afferenti alle tre aree.

Citazione :
in base ai titoli esiste un unico miglior docente e tutti i DS lo vorranno. Tutti i DS faranno CONTEMPORANEAMENTE una proposta solo a lui

Ammettiamo pure che esista un posto con esattamente le stesse caratteristiche (come sopra definite) bandito da più istituti dell'ambito territoriale, che lo stesso docente si candidi per tutti questi posti e, in base alle sue caratteristiche, risulti il migliore (necessariamente per tutti i posti) - ipotesi tutt'altro che scontata. Bene - costui riceverà proposte per tutti i posti in cui si è candidato.

Citazione :
3) lui ne accetterà una e rifiuterà le altre.

4) tutti gli altri DS riceveranno un rifiuto ed esaurito il tempo della contemporaneità non potranno fare altre proposte

Ogni DS potrà fare proposte per un determinato posto finché avrà candidati idonei per quel posto nella graduatoria che si formerà per esso. Nel momento in cui il primo accetta un'altra proposta si passa al successivo e così via finché qualcuno accetta o non ci sono più candidati. Il "tempo della contemporaneità" immagino sia analogo a quello con cui si sono sempre assegnate le supplenze temporanee. Questione di qualche giorno.

Citazione :
5) a tutti gli altri DS arriverà un docente dall'USR.

A quanto pare, i docenti residui potranno scegliere i posti residui secondo la graduatoria data dal punteggio di mobilità.

La procedura non mi pare né incomprensibile né impraticabile. Che sia la migliore possibile è tutt'altra storia.
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 12:16 pm

questa procedura è accettabile perchè basata su criteri oggettivi e trasparenti .. un vero toccasana in confronto allo sfacelo che si stava creando con la discrezionalità dei presidi.
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 12:28 pm

A quanto pare, ci potrà ancora essere un margine di discrezionalità relativo all'ordine degli indicatori e, immagino, nella scelta a parità di requisiti (a meno che non si introduca un criterio ultimo standard dirimente come l'età, come accadeva per le supplenze). Resta poi da capire come si potrà dimostrare di avere i 10-15 requisiti richiesti. Per le lingue ci sarà la certificazione CLIL e quella linguistica, per i BES l'abilitazione al sostegno, per l'informatica l'ECDL. Ma dubito che tutti e 15 possano essere certificabili.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 1:07 pm

MWM ha scritto:

Questione di qualche giorno.

Settimane, altro che qualche giorno.
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 1:14 pm

MWM ha scritto:
A quanto pare, ci potrà ancora essere un margine di discrezionalità relativo all'ordine degli indicatori e, immagino, nella scelta a parità di requisiti (a meno che non si introduca un criterio ultimo standard dirimente come l'età, come accadeva per le supplenze). Resta poi da capire come si potrà dimostrare di avere i 10-15 requisiti richiesti. Per le lingue ci sarà la certificazione CLIL e quella linguistica, per i BES l'abilitazione al sostegno, per l'informatica l'ECDL. Ma dubito che tutti e 15 possano essere certificabili.

i sindacati stanno lavorando per smussare questi ultimi angoli...sopratutto per quanto riguarda la scelta a parità di requisiti bisognerà trovare un criterio oggettivo di scelta

altrimenti lo sforzo fatto rischierà di essere vanificato... e a questo punto mi sembrerebbe un'idiozia autolesionistica per il pd
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 1:23 pm

Se invece si capita in un ambito nel quale c'è una sola cattedra e ovviamente un solo docente che partecipa al bando se lo devono prendere per forza, anche se non sa una mazza di informatica, lungue e BES?
Tornare in alto Andare in basso
beab



Messaggi : 324
Data d'iscrizione : 03.10.09

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 1:30 pm

che assurdità! cambiare tutto per non cambiare nulla
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 2:16 pm

molto meglio che cambiare in peggio...

e poi non è vero che non cambierà nulla, le scuole avranno un margine di scelta molto maggiore rispetto a prima ... una scelta però trasparente


Ultima modifica di causaeffetto il Dom Lug 03, 2016 2:30 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3820
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 2:23 pm

Se le competenze informatiche si misurano con l'ECDL stiamo freschi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15757
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 2:51 pm

MWM ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
la maggior parte [dei DS] vorrà [docenti] bravi in informatica, bravi in lingue e bravi con i BES;

Ogni posto bandito dagli istituti ha caratteristiche precise definite innanzi tutto dalla cdc e poi, a quanto pare, da 10-15 indicatori afferenti alle tre aree.

Citazione :
in base ai titoli esiste un unico miglior docente e tutti i DS lo vorranno. Tutti i DS faranno CONTEMPORANEAMENTE una proposta solo a lui

Ammettiamo pure che esista un posto con esattamente le stesse caratteristiche (come sopra definite) bandito da più istituti dell'ambito territoriale, che lo stesso docente si candidi per tutti questi posti e, in base alle sue caratteristiche, risulti il migliore (necessariamente per tutti i posti) - ipotesi tutt'altro che scontata. Bene - costui riceverà proposte per tutti i posti in cui si è candidato.

Citazione :
3) lui ne accetterà una e rifiuterà le altre.

4) tutti gli altri DS riceveranno un rifiuto ed esaurito il tempo della contemporaneità non potranno fare altre proposte

Ogni DS potrà fare proposte per un determinato posto finché avrà candidati idonei per quel posto nella graduatoria che si formerà per esso. Nel momento in cui il primo accetta un'altra proposta si passa al successivo e così via finché qualcuno accetta o non ci sono più candidati. Il "tempo della contemporaneità" immagino sia analogo a quello con cui si sono sempre assegnate le supplenze temporanee. Questione di qualche giorno.

Citazione :
5) a tutti gli altri DS arriverà un docente dall'USR.

A quanto pare, i docenti residui potranno scegliere i posti residui secondo la graduatoria data dal punteggio di mobilità.

La procedura non mi pare né incomprensibile né impraticabile. Che sia la migliore possibile è tutt'altra storia.
Sei in grado di fare un esempio di indicatore e di incarichi che si sposano bene ed uno che si sposi male ? Pensi che un DS possa aver bisogno per la sua scuola di un docente che sappia molto bene un linguaggio di programmazione ed un altro DS uno che ne sappia un altro ? Uno che sia specializzato in dislessici ed uno in disgrafici ? Uno in CLIL in inglese ed uno in CLIL in americano ? Il mestire di docente è uguale per tutti e le caratteristiche del "docente perfetto" sono le stesse per tutte le scuole

Leggi bene questa frase:

"A questo punto il Dirigente propone l'incarico al docente. Il docente può rifiutare solo se chiamato anche in un'altra scuola (le proposte saranno contemporanee)."

Contraddice la tua idea della proposta plurima e della proposta a scalare; dopo il primo rifiuto non ci sarà un secondo tentativo, si passerà all' USR
Tornare in alto Andare in basso
Online
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 3:19 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Sei in grado di fare un esempio di indicatore e di incarichi che si sposano bene ed uno che si sposi male ? Pensi che un DS possa aver bisogno per la sua scuola di un docente che sappia molto bene un linguaggio di programmazione ed un altro DS uno che ne sappia un altro ? Uno che sia specializzato in dislessici ed uno in disgrafici ? Uno in CLIL in inglese ed uno in CLIL in americano ? Il mestire di docente è uguale per tutti e le caratteristiche del "docente perfetto" sono le stesse per tutte le scuole

Penso che si facciano i conti, più realisticamente, con docenti men che perfetti. Ad un certo istituto potrebbe interessare maggiormente un docente di matematica che sia in grado di gestire al meglio i BES anche se non sa l'inglese, ad un altro istituto invece un docente di matematica che sia in grado di fare lezione in inglese, anche se non è abilitato per il sostegno. Si può fare una casistica amplissima. Non mi pare molto difficile. Il docente perfetto, che possiede tutti i 10-15 requisiti che possono essere richiesti e che dunque vogliono tutti, andrà evidentemente dove vuole lui. Tutti gli altri, ovvero la gran parte, che ne possiedono solo alcuni, andranno dove si troverà il compromesso migliore tra i requisiti richiesti, le sue caratteristiche ed i suoi desideri (un docente che ha tutti i requisiti per un certo posto, potrebbe non volerlo ricoprire perché l'istituto gli è scomodo, il DS antipatico, ecc., e dunque non si candiderebbe a quel posto).

Citazione :
Leggi bene questa frase:

"A questo punto il Dirigente propone l'incarico al docente. Il docente può rifiutare solo se chiamato anche in un'altra scuola (le proposte saranno contemporanee)."

Contraddice la tua idea della proposta plurima e della proposta a scalare; dopo il primo rifiuto non ci sarà un secondo tentativo, si passerà all' USR

Non mi pare proprio. Il DS propone l'incarico solo a chi si è candidato per un certo posto. Se ti sei candidato a quel posto e ricevi l'offerta, la puoi rifiutare solo se ne hai ricevuta un'altra ad un altro posto a cui ti sei candidato e che ti è più gradito. Altrimenti perché mai dovresti rifiutare il primo posto che ti è stato offerto. Al limite non ti candidi proprio per il posto che, se ti venisse offerto, rifiuteresti anche se non avessi alternative.

Dopo la chiusura delle candidature ad un certo posto viene stilata la graduatoria per quel posto e il posto viene offerto al primo in graduatoria. In quei casi, prevedibilmente pochi, in cui lo stesso docente riceva più offerte, il docente dovrà fare una scelta (in tempi ragionevolmente brevi). A quel punto il posto che ha rifiutato verrà offerto al secondo in graduatoria. Se costui non ha ricevuto altre offerte, il posto sarà suo. Se ha ricevuto altre offerte che non ha ancora accettato, il docente farà una scelta e, se sceglie l'altro posto (o ne ha già scelto un altro), si ricomincia, non troppo diversamente da quel che accade per le supplenze brevi.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 3:45 pm


Io comunque nutro seri dubbi sull'applicabilità di questa condizione di contemporaneitá, che deve svolgersi anche in tempi record, visto che oramai siamo a luglio e le "reclutiadi" dei docenti cominceranno dopo ferragosto, cioè ad una manciata di giorni dall'inizio della scuola.
Sono proprio curiosa di sapere che si stanno inventando per conciliare tempi di bando in tutti gli istituti dell'ambito, tempi di candidatura dei docenti, tempi di proposte da parte dei DS, tempi di risposta alle proposte...
E poi mi chiedo come sarà compatibile questo processo di reclutamento con le richieste, e gli esiti, di Ap e utilizzazioni dei docenti, che magari vengono reclutati ma poi ottengono Mobilità annuale.
Mah!!!!
Tornare in alto Andare in basso
crotone



Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Dom Lug 03, 2016 11:56 pm

ma perchè uno che ha l'ECDL dovrebbe essere più bravo di un altro che non ce l'ha?

O uno che parla inglese come se fosse di Birmingham dovrebbe essere più bravo di uno che non lo è?

Questa storia dei titoli la vedo peggiore della chiamata diretta a totale discrezionalità dei dirigenti.

Tornare in alto Andare in basso
Online
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Lun Lug 04, 2016 3:02 am

crotone ha scritto:
ma perchè uno che ha l'ECDL dovrebbe essere più bravo di un altro che non ce l'ha? O uno che parla inglese come se fosse di Birmingham dovrebbe essere più bravo di uno che non lo è?

non è che chi possiede l'ECDL sia più bravo in assoluto di chi non c'è l'ha ma semplicemente possiede una competenza che è utile per una determinato incarico in una determinata scuola


crotone ha scritto:

Questa storia dei titoli la vedo peggiore della chiamata diretta a totale discrezionalità dei dirigenti.

l' incarico tramite titoli e requisiti assicura oggettività e trasparenza e va incontro a specifiche necessità delle scuole ; la chiamata diretta a completa discrezionalità dei presidi presta il fianco ad abusi, ricatti, clientelismo e nepotismo come troppo spesso avviene negli  altri settori in Italia...

ovviamente il furbetto di turno che conosce un preside o può farsi raccomandare da qualche "santo in paradiso" avrà molta convenienza nella chiamata diretta discrezionale

ma al di là dei "furbetti di turno" il mondo della scuola è sceso in piazza unito e compatto in uno sciopero definito epocale contro la "buona" scuola della chiamata diretta, degli ambiti territoriali e dei presidi sceriffo...

il pd dovrà fare una seria analisi anche  su questo in rapporto al suo crollo elettorale,

il movimento5stelle è lì che aspetta di raccogliere la protesta, la rabbia e la delusione pronto ad affrire  più adeguate risposte.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Lun Lug 04, 2016 7:17 am

Scusa causaeffetto, ma direi che non è il caso di "condire" ogni tuo intervento con riferimenti politici, ribadendo ogni volta quello che non ha fatto e/o fatto male il pd e quello che farebbero i pentastellati. Non siamo a tribuna politica.
Questo è un forum di docenti, la propaganda elettorale dovrebbe rimanere fuori.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15757
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Lun Lug 04, 2016 8:05 am

causaeffetto ha scritto:
crotone ha scritto:
ma perchè uno che ha l'ECDL dovrebbe essere più bravo di un altro che non ce l'ha? O uno che parla inglese come se fosse di Birmingham dovrebbe essere più bravo di uno che non lo è?

non è che chi possiede l'ECDL sia più bravo in assoluto di chi non c'è l'ha ma semplicemente possiede una competenza che è utile per una determinato incarico in una determinata scuola
Io non ho l'ECDL ma il PC lo uso benissimo; non è però questo il punto; ti risulta che esistano scuole ed incarichi in cui l'ECDL non avrebbe importanza ? Esistono anche scuole ed incarichi in cui un docente potrebbe anche non saper leggere o in cui è meglio che non sappia leggere ?

Le competenze informatiche sono trasversali, servono a tutti; i BES ci sono dappertutto, solo la lingua straniera non è strettamente indispensabile, ma in nessun posto fa male conoscerla.

L'autonomia scolastica e la scelta dei 15 parametri che ne consegue, sono un'emerita stronzata.
Tornare in alto Andare in basso
Online
ombre



Messaggi : 238
Data d'iscrizione : 03.09.12

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Lun Lug 04, 2016 8:07 am

E nel tempo ricomincerà di nuovo la gara tra i docenti a corsi e corsetti per rendersi più appetibili o adatti al profilo richiesto...
Tornare in alto Andare in basso
causaeffetto



Messaggi : 207
Data d'iscrizione : 23.06.16

MessaggioOggetto: Re: Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.   Lun Lug 04, 2016 8:27 am

Romado72 ha scritto:
Scusa causaeffetto, ma direi che non è il caso di "condire" ogni tuo intervento con riferimenti politici, ribadendo ogni volta quello che non ha fatto e/o fatto male il pd e quello che farebbero i pentastellati. Non siamo a tribuna politica.
Questo è un forum di docenti, la propaganda elettorale dovrebbe rimanere fuori.

mio caro collega le nostre vite e le sorti della scuola italiana dipendono dalla politica e dalle scelte dei governi...

non è possibile esprimere un giudizio sui vari aspetti della riforma della scuola (questa sezione del forum si occupa della riforma) senza collegarli al partito politico che li ha messi in essere

e non credo sia il caso di chiudere gli occhi sui radicali cambiamenti che la politica sta apportando alla principale istituzione della nostra società : la scuola

per fortuna siamo ancora in una libera democrazia dove è possibile esprimere liberamente le proprie idee ...

un bravo insegnante dovrebbe inculcare ai propri alunni il senso critico e l'amore per la libertà , dovrebbe favorire in loro la conoscenza e l'approfondimento della realtà , dovrebbe insegnargli che è giusto combattere il soprusso e l'ingiustizia e non mettere la testa sotto la sabbia e assistere passivamente al perpetuarsi dell'ingiustizia.

e sopratutto dovrebbe insegnargli cose come questa:


"Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere." Voltaire

caro collega tu puoi essere in disaccordo con me ma il confronto è il sale della democrazia...

l'intolleranza porta alla censura e alla chiusura...
Tornare in alto Andare in basso
 
Chiamata diretta ....... verso il rifiuto; storie di ordinaria stupidità.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 6Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» albo docenti e "chiamata diretta"
» La vita in diretta
» ...la mia nuova strada verso un sogno
» Storie di fratelli famosi
» INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE ORDINARIA ED INTERDIZIONE ANTICIPATA DI MATERNITA'

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: