Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Qualcuno di voi ci crede ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15782
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 11:21 am

http://www.orizzontescuola.it/news/latino-alle-medie-prof-fava-ritorno-alle-radici-alunni-entusiasti

"Al termine di un anno di lavoro, posso ritenermi soddisfatta degli obiettivi raggiunti, sia in termini di conoscenze che di competenze: l’apprendimento delle strutture basilari della lingua latina è avvenuto in maniera attiva e sicuramente efficace. Le competenze acquisite sono state riferite alla comunicazione nella madrelingua, alle competenze digitali fino a quelle relative a profili più complessi come le competenze interpersonali, sociali e di cittadinanza, l’imprenditorialità, l‘espressione culturale, l’imparare a imparare

Se in un articolo si trova anche solo una piccola bugia, non viene il dubbio che tutto quello che non è dimostrato con dati inoppugnabili ma solo dichiarato, possa essere FALSO ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 11:37 am

di sicuro il collega

si e' scordato dell'esistenza delle abilita' :-)

poi tutto potrebbe avere come base di riferimento il livello zero :-)

anche dieci paginette in un anno sono un grande salto rispetto lo zero :-)




Tornare in alto Andare in basso
Online
tecnologo alim



Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 16.04.14

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 11:46 am

Ci manca solo il latino alle medie! Nemmeno l'italiano sanno! Sarebbe meglio concentrarsi sulle competenze base! Un'idea al massimo potrebbe essere anticipare di un anno le medie negli istituti comprensivi....anzichè 5+3, non sarebbe meglio 4 + 4?
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 12:17 pm

Il cosiddetto "ampliamento dell'offerta formativa" solitamente si traduce in una serie di progetti insulsi che sottraggono tempo allo studio serio.
Una volta tanto che viene realizzato un qualcosa di culturalmente interessante e formativo, ci mettiamo a fare le pulci.
Da sostenitore della scuola pre-autonomia e da strenuo oppositore di certa ideologia pedagogica, l'unico appunto che mi sento di fare alla docente in questione è l'utilizzo, evidenziato da avido, di un osceno linguaggio "fuffodidattico" a cui è inutile cercare di attribuire un significato. Di per sé, però, il progetto di introdurre lo studio del latino nella scuola media mi sembra una buona idea.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 12:18 pm

tecnologo alim ha scritto:
Ci manca solo il latino alle medie! Nemmeno l'italiano sanno! Sarebbe meglio concentrarsi sulle competenze base! Un'idea al massimo potrebbe essere anticipare di un anno le medie negli istituti comprensivi....anzichè 5+3, non sarebbe meglio 4 + 4?

Il latino consente di concentrarsi su certe competenze base, senza le quali non è in alcun modo possibile avviarne lo studio.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15782
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 12:27 pm

comp_xt ha scritto:
Il cosiddetto "ampliamento dell'offerta formativa" solitamente si traduce in una serie di progetti insulsi che sottraggono tempo allo studio serio.
Una volta tanto che viene realizzato un qualcosa di culturalmente interessante e formativo, ci mettiamo a fare le pulci.
Da sostenitore della scuola pre-autonomia e da strenuo oppositore di certa ideologia pedagogica, l'unico appunto che mi sento di fare alla docente in questione è l'utilizzo, evidenziato da avido, di un osceno linguaggio "fuffodidattico" a cui è inutile cercare di attribuire un significato. Di per sé, però, il progetto di introdurre lo studio del latino nella scuola media mi sembra una buona idea.
A livello facoltativo sì; qui si parla di obbligo e se ne cantano le doti taumaturgiche; latino come panacea, e immagini cosa penso delle panacee.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6133
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 1:35 pm

Ma questi hanno la sia pur minima idea che l'utenza delle medie oggi include una percentuale altissima di alunni di origine straniera e di cultura NON "latina", per i quali la mitizzazione del latino come base fondante della cultura generale mondiale non significa niente?

E sia chiaro che non parlo solo di famiglie sfigatissime di buzzurri semianalfabeti, eh: parlo anche di ragazzini nati in Italia da genitori immigrati, sì, ma con discreto livello culturale, che al loro paese avevano preso un diploma o anche una laurea, e che comunque sono integrate benissimo (anche se fanno lavori di livello più basso rispetto a quello dei loro titoli di studio), e sono dispostissime ad avviare i figli a studi impegnativi... anzi ci tengono molto di più degli italiani medi, che vorrebbero che il figlio, a scuola, fosse solo coccolato, intrattenuto, divertito, e promosso senza fatica.

Voglio dire, a una famiglia di origine russa, cinese o filippina, per quanto colta e motivatissima a far studiare i figli, dovrebbe importare così tanto del latino? Boh...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 2:05 pm

comp_xt ha scritto:
tecnologo alim ha scritto:
Ci manca solo il latino alle medie! Nemmeno l'italiano sanno! Sarebbe meglio concentrarsi sulle competenze base! Un'idea al massimo potrebbe essere anticipare di un anno le medie negli istituti comprensivi....anzichè 5+3, non sarebbe meglio 4 + 4?

Il latino consente di concentrarsi su certe competenze base, senza le quali non è in alcun modo possibile avviarne lo studio.


e facilita l'apprendimento delle strutture dell'italiano
... certo l'imprenditorialità...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15782
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 2:57 pm

lucetta10 ha scritto:
e facilita l'apprendimento delle strutture dell'italiano
è legato alla comprensione delle strutture dell'italiano ma non le facilita.

Lo studio del latino richiede tempo ed energie, dire che facilita..... significa dire che spendendo 100 ore nello studio dell'italiano si ottiene un risultato mentre spendendo 50 ore nello studio del latino e 50 nello studio dell'italiano si ottiene un risultato migliore, e non è così.

Il latino è la ciliegina sulla torta: si mette dopo aver preparato la torta, non durante o peggio ancora prima e soprattutto la mettono i pasticceri, non tutti i cuochi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15782
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 3:04 pm

E poi comunque ripeto il concetto: se una persona che considero rispettabile mi dice cose che non credevo vere, ho il dovere di prenderle seriamente in considerazione e di mettere in dubbio la mia posizione; se una persona che ha interessi personali dice cose che non credevo vere e tra queste qualche bugia palese, mi viene il dubbio che possa essere il solito venditore di aspirapolvere che col mercato in crisi si sta riciclando come docente di latino e sta operando la solita esecrabile azione di marketing.
Tornare in alto Andare in basso
Online
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 3:34 pm

avidodinformazioni ha scritto:
E poi comunque ripeto il concetto: se una persona che considero rispettabile mi dice cose che non credevo vere, ho il dovere di prenderle seriamente in considerazione e di mettere in dubbio la mia posizione; se una persona che ha interessi personali dice cose che non credevo vere e tra queste qualche bugia palese, mi viene il dubbio che possa essere il solito venditore di aspirapolvere che col mercato in crisi si sta riciclando come docente di latino e sta operando la solita esecrabile azione di marketing.

Io ho avuto un'impressione diversa.

Lo studio del latino nella scuola media fu, a suo tempo, oggetto di una feroce polemica di stampo prettamente ideologico.
Non si discuteva infatti sul fatto che fosse opportuno o meno studiare il latino alle medie - semplicemente lo si voleva abolire perché gran parte della sinistra italiana (con lodevoli eccezioni come quella di Concetto Marchesi) sosteneva che tale insegnamento fosse fonte di classismo.
Si trattava ovviamente di una mistificazione della realtà, perché il classismo della scuola italiana era al tempo determinato dal fatto che non tutte le famiglie potevano mantenere i propri figli agli studi, non certo dalla presenza di determinate materie nel piano di studi.
Il latino ancora oggi si porta dietro quest'ombra, con l'aggravante che non risponde nemmeno ai canoni dell'ideologia pedagogica attualmente dominante. Il latino non è un qualcosa di concreto e di immediatamente spendibile, si presta poco ad essere inquadrato nella retorica della scuola digitale e inoltre richiede uno studio serio che mal si concilia con il "successo formativo garantito".
Cosa ha fatto allora la collega? Ha tentato di piegare il progetto ai canoni della moderna fuffodidattica, senza tralasciare nulla, comprendendo anche l'immancabile "educazione all'imprenditorialità".
Ha detto una bugia? Forse si, anche se io sono più propenso a ritenere che abbia scritto semplicemente qualche sciocchezza, ma che lo abbia fatto a fin di bene, perché altrimenti un progetto del genere nella scuola italiana di oggi non sarebbe mai potuto passare.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Qualcuno di voi ci crede ?   Lun Lug 11, 2016 4:19 pm

avidodinformazioni ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
e facilita l'apprendimento delle strutture dell'italiano
è legato alla comprensione delle strutture dell'italiano ma non le facilita.

Lo studio del latino richiede tempo ed energie, dire che facilita..... significa dire che spendendo 100 ore nello studio dell'italiano si ottiene un risultato mentre spendendo 50 ore nello studio del latino e 50 nello studio dell'italiano si ottiene un risultato migliore, e non è così.

Il latino è la ciliegina sulla torta: si mette dopo aver preparato la torta, non durante o peggio ancora prima e soprattutto la mettono i pasticceri, non tutti i cuochi.


no, non è come dici tu, perché li vedi come due insegnamenti distinti... scusa ma non mi dilungo: fa caldo!
Tornare in alto Andare in basso
 
Qualcuno di voi ci crede ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ragazze non ce la faccio più scusate...ma ho bisogno di dirlo a qualcuno
» smalti semipermanenti shellac...qualcuno li usa?
» qua ce qualcuno che bussa...
» Solo estetica
» passeggino stokke

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: