Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 2:21 pm

cari colleghi,

pur insegnando da tanti anni, mi rendo conto che non ho ancora trovato il sistema per essere imparziale nelle interrogazioni d'inglese (scuola media).
sapreste indicarmi qualche suggerimento?
grazie
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 2:21 pm

che significa imparziale?
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 2:23 pm

dare a ciascun alunno il voto che si merita
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 2:48 pm

pietro68 ha scritto:
dare a ciascun alunno il voto che si merita
si grazie..intendevo perchè non riesci ad essere imparziale? cosa ti condiziona? fossi in te mediterei se è il lavoro giusto per te.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 4:25 pm

C080 ha scritto:
pietro68 ha scritto:
dare a ciascun alunno il voto che si merita
si grazie..intendevo perchè non riesci ad essere imparziale? cosa ti condiziona? fossi in te mediterei se è il lavoro giusto per te.

seguirò il tuo prezioso consiglio C080. da domani cercherò lavoro come imbianchino.




Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 4:35 pm

pietro68 ha scritto:
C080 ha scritto:
pietro68 ha scritto:
dare a ciascun alunno il voto che si merita
si grazie..intendevo perchè non riesci ad essere imparziale? cosa ti condiziona? fossi in te mediterei se è il lavoro giusto per te.

seguirò il tuo prezioso consiglio C080. da domani cercherò lavoro come imbianchino.


buona ricerca di lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 4:36 pm

grazie :-)
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 4:53 pm

che significa? che non riesci a dare le insufficienze perchè i ragazzi ti fanno pena? non preoccuparti ci pensiamo noi quando arrivano alle superiori!!!! a parte le battute se è veramente questo il problema sappi che poi quando il voto delle medie non corrisponde per niente alla preparazione i colleghi delle superiori criticano l'operato del collega del grado inferiore.....sapere questo può esserti d'aiuto a stimolarti nella tuo essere professionale e non paterno...che poi qualcuno scambia per incompetenza ....e questo sono sicura che non lo vuoi
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1785
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:01 pm

correggi le prove scritte mettendo il voto prima di guardare il nome
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:15 pm

Come per lo scritto, prova a farti una tabella con indicatori e descrittori molto dettagliati. Potrebbe togliere ogni poesia ad una conversazione ma, almeno finchè non li avrai fatti tuoi, ti permetterá di essere piú obiettiva.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:41 pm

Ahahahahahahahajah... Perché alle superiori, molto severe,si danno molte insufficienze..Bella battuta..
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:44 pm

Concordo in pieno con russele. Anch'io ho spesso questo problema all'orale, ma con la griglia vedo che riesco ad essere obiettiva, anche se qualche volta strappo dei lacrimoni.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:54 pm

donadoni ha scritto:
che significa? che non riesci a dare le insufficienze perchè i ragazzi ti fanno pena?  non preoccuparti ci pensiamo noi quando arrivano alle superiori!!!! a parte le battute se è veramente questo il problema sappi che poi quando il voto delle medie non corrisponde per niente alla preparazione i colleghi delle superiori criticano l'operato del collega del grado inferiore.....sapere questo può esserti d'aiuto a stimolarti nella tuo essere professionale e non paterno...che poi qualcuno scambia per incompetenza ....e questo sono sicura che non lo vuoi

la mia domanda era diversa: volevo sapere che tipo di domande fate in un'interrogazione e quali sono i criteri di valutazione adottati. cmq, hai ragione su di un punto. alle medie c'è troppo bonismo.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:55 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
correggi le prove scritte mettendo il voto prima di guardare il nome

agli scritti non ho problemi, faccio test oggettivi.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:56 pm

russele ha scritto:
Come per lo scritto, prova a farti una tabella con indicatori e descrittori molto dettagliati. Potrebbe togliere ogni poesia ad una conversazione ma, almeno finchè non li avrai fatti tuoi, ti permetterá di essere piú obiettiva.

questa è una buona idea
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:57 pm

@melia ha scritto:
Concordo in pieno con russele. Anch'io ho spesso questo problema all'orale, ma con la griglia vedo che riesco ad essere obiettiva, anche se qualche volta strappo dei lacrimoni.

padovana anche tu?
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 5:59 pm

Abito nel padovano e insegno nel veneziano.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 6:01 pm

anch'io insegno nel veneziano ed abito nel padovano
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 6:02 pm

@melia ha scritto:
Abito nel padovano e insegno nel veneziano.

hai fatto anche tu domanda di mobilità interprovinciale?
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 6:09 pm

No, abito in riviera del Brenta e insegno a Dolo, molti mei studenti sono anche vicini di casa.
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 6:09 pm

Ció che chiedo di solito dipende anche un pó da chi ho davanti. I miei ragazzi sono principlamente stranieri quindi l'aspetto grammaticale lo affronto di solito da un punto di vista contrastivo. Chiedo anche di provare a formulare delle frasi magari usando dei nomi o verbi che abbiamo visto assieme. Talvolta chiedo di improntare delle traduzioni, sempre per il discorso Italiano. Se c'è qualche cosa di civiltá, faccio qualche domandina e via via anche opinioni.
Non è una ricetta magica, ma ho visto che da mio figlio al luceo le interrogazioni sono cosí. E poi dipende dal numero di ragazzi che hai in classe.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 6:37 pm

russele ha scritto:
Ció che chiedo di solito dipende anche un pó da chi ho davanti. I miei ragazzi sono principlamente stranieri quindi l'aspetto grammaticale lo affronto di solito da un punto di vista contrastivo. Chiedo anche di provare a formulare delle frasi magari usando dei nomi o verbi che abbiamo visto assieme. Talvolta chiedo di improntare delle traduzioni, sempre per il discorso Italiano. Se c'è qualche cosa di civiltá, faccio qualche domandina e via via anche opinioni.
Non è una ricetta magica, ma ho visto che da mio figlio al luceo le interrogazioni sono cosí. E poi dipende dal numero di ragazzi che hai in classe.


mi pare un buon sistema. io di solito punto molto sulla traduzione o chiedo di formulare la domanda per ottenere una determinata risposta, ma dare il voto mi risulta non sempre facile. poi, se consideriamo che alle medie ci sono gli obiettivi minimi, difficilmente si può dare il 5.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 7:17 pm

A me no.
Innanzitutto bisogna capirsi: cosa sono per voi le interrogazioni orali di lingua straniera alla scuola media? Se per voi interrogare vuol dire chiedere di spiegare una regola di grammatica o una traduzione, allora per me siete fuori strada. Ed è per questo che poi è difficile valutare...
Interrogazione orale vuol dire sempre e solo 'speaking', cioè il ragazzo deve parlare, esattamente come succede nelle prove di certificazione internazionale. Come pensate che siano le interrogazioni del Trinity test? O del Ket? Ecco, informatevi, perché le nostre interrogazioni dovrebbero somigliare a quelle!
Ci sono quindi due modi per interrogare in lingua straniera a livello A1/A2: dialogo o monologo. Bisogna fare entrambi. Per le interrogazioni di civiltà serve almeno il B1, altrimenti si rischia di imporre lo studio mnemonico della pappardella che nulla ha a che vedere con la reale competenza linguistica.
Io in genere come dialogo propongo la drammatizzazione dei dialoghi di inizio unità oppure dei giochi di ruolo sull'argomento che è stato affrontato nell'unità, per esempio chiedere indicazioni stradali oppure comprare qualcosa, oppure andare dal medico, etc.
Come monologo propongo un argomento attinente l'unità, per esempio descrivere la propria famiglia oppure la propria città o la propria casa, o i propri passatempi, o l'animale preferito, etc.
Faccio un'interrogazione orale per ogni unità, a tutta la classe.
Per la valutazione bisogna preparare delle griglie con i criteri. Io in genere per semplicità valuto:
- capacità comunicativa
- pronuncia
- correttezza
Personalmente do un peso maggiore alla pronuncia, poi viene la comunicazione e infine la grammatica. Potete prendere spunto dalle griglie di valutazione delle prove di certificazione, per esempio quelle del Delf.
Tornare in alto Andare in basso
pietro68



Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 09.10.15

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 7:34 pm

Valerie ha scritto:
A me no.
Innanzitutto bisogna capirsi: cosa sono per voi le interrogazioni orali di lingua straniera alla scuola media? Se per voi interrogare vuol dire chiedere di spiegare una regola di grammatica o una traduzione, allora per me siete fuori strada. Ed è per questo che poi è difficile valutare...
Interrogazione orale vuol dire sempre e solo 'speaking', cioè il ragazzo deve parlare, esattamente come succede nelle prove di certificazione internazionale. Come pensate che siano le interrogazioni del Trinity test? O del Ket? Ecco, informatevi, perché le nostre interrogazioni dovrebbero somigliare a quelle!
Ci sono quindi due modi per interrogare in lingua straniera a livello A1/A2: dialogo o monologo. Bisogna fare entrambi. Per le interrogazioni di civiltà serve almeno il B1, altrimenti si rischia di imporre lo studio mnemonico della pappardella che nulla ha a che vedere con la reale competenza linguistica.
Io in genere come dialogo propongo la drammatizzazione dei dialoghi di inizio unità oppure dei giochi di ruolo sull'argomento che è stato affrontato nell'unità, per esempio chiedere indicazioni stradali oppure comprare qualcosa, oppure andare dal medico, etc.
Come monologo propongo un argomento attinente l'unità, per esempio descrivere la propria famiglia oppure la propria città o la propria casa, o i propri passatempi, o l'animale preferito, etc.
Faccio un'interrogazione orale per ogni unità, a tutta la classe.
Per la valutazione bisogna preparare delle griglie con i criteri. Io in genere per semplicità valuto:
- capacità comunicativa
- pronuncia
- correttezza
Personalmente do un peso maggiore alla pronuncia, poi viene la comunicazione e infine la grammatica. Potete prendere spunto dalle griglie di valutazione delle prove di certificazione, per esempio quelle del Delf.

cara valerie, grazie dei tuoi preziosi consigli. sei un'insegnante eccezionale. complimenti.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4608
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese   Lun Lug 11, 2016 10:04 pm

Figurati Pietro! Se non ci aiutiamo tra di noi, non ci aiuta nessuno!
Comunque sono lontana dall'essere eccezionale, diciamo che faccio del mio meglio.
Avere a che fare con la preparazione agli esami di certificazione mi ha aiutato molto, sia nel metodo didattico che nella valutazione. Consiglio a tutti gli insegnanti di lingue di provare.
;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
consigli per essere imparziali nelle interrogazioni d'inglese
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Consigli per venire bene nelle foto del matrimonio
» sapere, saper fare, saper essere. Qualcuno conosce la "traduzione ufficiale" in inglese?
» Interrogazioni inglese.
» Per essere membri della chat (non considerare questo post si riferisce alla chat precedente)
» Consigli TV satellitare

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: