Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
royalstefano



Messaggi : 4259
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 8:48 am

Promemoria primo messaggio :

Le esperienze richieste dal Miur non mi sembrano scandalose.
http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-tutti-titoli-necessari-avere-incarichi-secondo-ministero-tabella-esclusiva
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
sconcertato_1



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 2:37 pm

royalstefano ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
royalstefano ha scritto:
MWM ha scritto:
Mi pare che basti un rapido esame della tabella del MIUR per avere chiaro che non c'è alcun rischio "titolificio".

D'altra parte, dal confronto tra la teballa del MIUR e quella dei sindacati mi risultano francamente poco comprensibili le ragioni della rottura della trattativa. Si tratta di 43 voci contro 23 e le 20 voci di differenza riguardano nella stragrande maggioranza (17 voci) le esperienze compiute dai docenti "sul campo" (le altre 3 comprendono 2 attività formative di almeno 60 ore e una certificazione).
Ma non avevano detto che il MIUR voleva stroncare le esperienze sul campo?

Chi ti dice.che per esperienze si intende quelle vissute direttamente in aula, quotidianamente ma non certificabili, oppure per aver partecipato/redattoa qualche progetto interno alla scuola? E ne conosciamo tanti di progetti fasulli o ridicoli.
Posto che il DS potrà anche far pesare quelli che tu chiami progetti fasulli o ridicoli, ma hai dato un'occhiata alla tabella MIUR Esperienze? delle esperienze "vissute direttamente in aula, quotidianamente" stanne certo che un Dirigente ne è a conoscenza, nel bene e nel male.

Io non ne sarei così certo. I DS hanno in mano diversi plessi ( il mio tre) con migliaia di alunni e centinaia di insegnanti, al punto che per parlargli devi prendere appuntamento altrimenti nisba. Non avendo poi il dono dell'ubiquità non conoscono il lavoro che ciascuno di noi svolge in aula.

Cmq, se nella migliorie delle ipotesi ne è a conoscenza, non è detto che lo sia il DS della scuola dove si vorrebbe andare.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3573
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 3:44 pm

royalstefano ha scritto:
Le esperienze richieste dal Miur non mi sembrano scandalose.
http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-tutti-titoli-necessari-avere-incarichi-secondo-ministero-tabella-esclusiva
Questa tabella fa schifo perché valorizza solo le competenze linguistiche, informatiche e i corsi inclusivi per alunni svantaggiati. Come se tutto il resto non contasse una cippa!
Sicché un qualsiasi docente di sostegno, che in genere possiede questi titoli, seppure alle prime armi, verrà di gran lunga preferito ad un plurilaureato, vincitore di concorso, con pubblicazioni, master, con 3 abilitazioni, 10 anni di servizio, ecc. ecc.
Tornare in alto Andare in basso
alessandrapier74



Messaggi : 576
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 3:46 pm

Cosa assurda secondo me è che non venga riconosciuto nessun punteggio per il concorso...ci rendiamo conto???...
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3573
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 3:51 pm

alessandrapier74 ha scritto:
Cosa assurda secondo me è che non venga riconosciuto nessun punteggio per il concorso...ci rendiamo conto???...
Infatti è la prima cosa che mi è balzata agli occhi. La vincita di un concorso è il TITOLO PIU' MERITEVOLE e oggettivo che uno possa vantare. Il Miur non lo valuta proprio ma valuta i corsetti a pagamento on line.....Forse perché, a voler essere malizioso, c'è da dividersi la torta...
Allora lo volete capire o no che in Italia la meritocrazia è riconosciuta solo a chiacchiere?! Lo dico ormai da anni!
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 3:56 pm

Un po' di punti a chi rimane in classe a far lezione no?
Riusciranno a farci accapigliare per lavorare gratis
Tornare in alto Andare in basso
gaton



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Dottorato in didattica   Ven Lug 15, 2016 4:29 pm

MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
C'è il dottorato di ricerca ma solamente quello in ambito didattico. Comunque se anche ci fosse ricerca scientifica (non didattica) nella disciplina sarebbe inutile: si tratta di opzioni, il dirigente ne deve scegliere quattro e non ha alcun interesse a scegliere chi ha un dottorato o ha fatto ricerca, ci sono nella lista cose molto più utili per lui: i ruoli di responsabilità nelle scuole con progetti, coordinamenti, figure strumentali...

Scusa, mi è sfuggito dove si dice che il DS deve scegliere 4 requisiti sui 43 (o 23) possibili.

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/07/08/news/docenti_arriva_la_chiamata_per_competenze_in_classe_non_si_entra_piu_per_anzianita_-143662981/

Grazie. Aspetto di vederlo confermato in un documento ufficiale del MIUR.
Scusate, ma se ho un dottorato nella disciplina in cui insegno non vale? Ma che vuol dire dottorato in didattiche-metodologie? Cioè il dottorato posseduto in quella disciplina il DS non lo può considerare? ma stiamo scherzando?
Tornare in alto Andare in basso
gaton



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 4:44 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-rottura-miur-sindacati-anief-come-previsto-non-si-contratta-norma-incostituzio
Tornare in alto Andare in basso
alessandrapier74



Messaggi : 576
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 4:46 pm

giobbe ha scritto:
alessandrapier74 ha scritto:
Cosa assurda secondo me è che non venga riconosciuto nessun punteggio per il concorso...ci rendiamo conto???...
Infatti è la prima cosa che mi è balzata agli occhi. La vincita di un concorso è il TITOLO PIU' MERITEVOLE e oggettivo che uno possa vantare. Il Miur non lo valuta proprio ma valuta i corsetti a pagamento on line.....Forse perché, a voler essere malizioso, c'è da dividersi la torta...
Allora lo volete capire o no che in Italia la meritocrazia è riconosciuta solo a chiacchiere?! Lo dico ormai da anni!

Ci vogliono specializzati in inclusione, sostegno, informatica, ma aver vinto un concorso pare non conti nulla...ora dirò un a cosa impopolare...io quando ho scelto di fare l'insegnante ho deciso scientemente di non fare il corso di specializzazione sul sostegno...perché???...perché non mi sento tagliata colleghi...e non mi vergogno di dirlo...però io tra BES e DSA ho l'impressione che cmq ci vogliano per forza "specializzati" su quel fronte, la tabella di valutazione titoli ne è una conferma...e a me non sta tanto bene...perché insegnare è difficile ed è tanto più difficile farlo se in classe ci sono BES, DSA, stranieri, etc...vorrei in classe colleghi specializzati che mi supportassero in questo senso perché a volte mi trovo in difficoltà nel curare un aspetto dell'insegnamento per il quale non mi sono specializzaao e per cui ritengo più tagliati altri colleghi di me...
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 4:56 pm

gaton ha scritto:
MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
C'è il dottorato di ricerca ma solamente quello in ambito didattico. Comunque se anche ci fosse ricerca scientifica (non didattica) nella disciplina sarebbe inutile: si tratta di opzioni, il dirigente ne deve scegliere quattro e non ha alcun interesse a scegliere chi ha un dottorato o ha fatto ricerca, ci sono nella lista cose molto più utili per lui: i ruoli di responsabilità nelle scuole con progetti, coordinamenti, figure strumentali...

Scusa, mi è sfuggito dove si dice che il DS deve scegliere 4 requisiti sui 43 (o 23) possibili.

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/07/08/news/docenti_arriva_la_chiamata_per_competenze_in_classe_non_si_entra_piu_per_anzianita_-143662981/

Grazie. Aspetto di vederlo confermato in un documento ufficiale del MIUR.
Scusate, ma se ho un dottorato nella disciplina in cui insegno non vale? Ma che vuol dire dottorato in didattiche-metodologie? Cioè il dottorato posseduto in quella disciplina il DS non lo può considerare? ma stiamo scherzando?

Ma anche se "potesse" considerarlo pensi che lo considererebbe?
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4259
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 5:21 pm

Perché non lo dovrebbe considerare, se potesse? come fai a saperlo?
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 5:29 pm

royalstefano ha scritto:
Perché non lo dovrebbe considerare, se potesse? come fai a saperlo?

La mia è una domanda... visto che deve scegliere le competenze dalla lista non mi sembra verosimile che scelga il possesso del dottorato, a meno di non aver paura di beccare un docente incompetente nella disciplina.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4259
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 5:37 pm

Allora ti rigiro la domanda: Ma anche se "potesse" considerarlo pensi che lo considererebbe?
Io risponderei: perchè non dovrebbe farlo?
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1858
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 5:51 pm

giobbe ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Le esperienze richieste dal Miur non mi sembrano scandalose.
http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-tutti-titoli-necessari-avere-incarichi-secondo-ministero-tabella-esclusiva
Questa tabella fa schifo perché valorizza solo le competenze linguistiche, informatiche e i corsi inclusivi per alunni svantaggiati. Come se tutto il resto non contasse una cippa!
Sicché un qualsiasi docente di sostegno, che in genere possiede questi titoli, seppure alle prime armi, verrà di gran lunga preferito ad un plurilaureato, vincitore di concorso, con pubblicazioni, master, con 3 abilitazioni, 10 anni di servizio, ecc. ecc.

E' questo che mi sembra incredibile, la conoscenza della propria materia passa in secondo piano rispetto alla conoscenza dell'inglese!!

Questo è confermato anche dalla griglia di valutazione del concorso (parlo della mia cdc. la A020), dove sono passati tutti quelli che sanno l'inglese, perché sulla materia hanno avuto tutti la sufficienza.

A questo punto non converrebbe, forse, adottare l'inglese come lingua nazionale dato che è praticamente l'unica cosa che richiede il Miur per essere immessi in ruolo?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 7:40 pm

royalstefano ha scritto:
Perché non lo dovrebbe considerare, se potesse? come fai a saperlo?
Se sono laureato in ingegneria elettronica ed insegno elettronica ne so 100 volte di più di quello che serve per insegnarla a degli adolescenti.

Se facessi un dottorato sul risparmio energetico all'interno di un microprocessore (argomento disciplinare, estremamente specifico, verosimile e bellissimo) ne saprei 200 volte di più ovvero non aggiungerei nulla alla mia capacità di insegnare elettronica a quei ragazzotti.

Idem se fossi laureato in lettere e facessi un dottorato (qui la sparo grossa non avendo le competenze) sulle figure femminili nei promessi sposi.

Mettetevi l'anima in pace: il dottorato è la porta per la docenza universitaria non per la docenza scolastica; la Ferrari è una splendida automobile, ma confrontata con un trattore non serve ad un cazzo se l'obiettivo è arare un campo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
gaton



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 7:42 pm

gaton ha scritto:
MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
C'è il dottorato di ricerca ma solamente quello in ambito didattico. Comunque se anche ci fosse ricerca scientifica (non didattica) nella disciplina sarebbe inutile: si tratta di opzioni, il dirigente ne deve scegliere quattro e non ha alcun interesse a scegliere chi ha un dottorato o ha fatto ricerca, ci sono nella lista cose molto più utili per lui: i ruoli di responsabilità nelle scuole con progetti, coordinamenti, figure strumentali...

Scusa, mi è sfuggito dove si dice che il DS deve scegliere 4 requisiti sui 43 (o 23) possibili.

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/07/08/news/docenti_arriva_la_chiamata_per_competenze_in_classe_non_si_entra_piu_per_anzianita_-143662981/

Grazie. Aspetto di vederlo confermato in un documento ufficiale del MIUR.
Scusate, ma se ho un dottorato nella disciplina in cui insegno non vale? Ma che vuol dire dottorato in didattiche-metodologie? Cioè il dottorato posseduto in quella disciplina il DS non lo può considerare? ma stiamo scherzando?
http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-miur-conferma-no-punteggio-anzianit-s-curriculum-dirigenti-scolastici-sceglier
Tornare in alto Andare in basso
gaton



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 7:45 pm

gaton ha scritto:
gaton ha scritto:
MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
MWM ha scritto:
Babbeus ha scritto:
C'è il dottorato di ricerca ma solamente quello in ambito didattico. Comunque se anche ci fosse ricerca scientifica (non didattica) nella disciplina sarebbe inutile: si tratta di opzioni, il dirigente ne deve scegliere quattro e non ha alcun interesse a scegliere chi ha un dottorato o ha fatto ricerca, ci sono nella lista cose molto più utili per lui: i ruoli di responsabilità nelle scuole con progetti, coordinamenti, figure strumentali...

Scusa, mi è sfuggito dove si dice che il DS deve scegliere 4 requisiti sui 43 (o 23) possibili.

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/07/08/news/docenti_arriva_la_chiamata_per_competenze_in_classe_non_si_entra_piu_per_anzianita_-143662981/

Grazie. Aspetto di vederlo confermato in un documento ufficiale del MIUR.
Scusate, ma se ho un dottorato nella disciplina in cui insegno non vale? Ma che vuol dire dottorato in didattiche-metodologie? Cioè il dottorato posseduto in quella disciplina il DS non lo può considerare? ma stiamo scherzando?
http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-miur-conferma-no-punteggio-anzianit-s-curriculum-dirigenti-scolastici-sceglier
La procedura. I dirigenti scolastici emaneranno specifici avvisi per i posti che risultano vacanti. Negli avvisi che verranno pubblicati sul sito della scuola, i dirigenti elencheranno i requisiti che dovranno avere i docenti che servono per coprire i posti disponibili. Questi requisiti saranno di tre tipi:

esperienze (dall'insegnamento in scuole di aree a rischio, alla didattica innovativa, passando per i progetti contro dispersione, bullismo o per l'orientamento, per fare alcuni esempi)
titoli di studio e certificazioni (ad esempio lingue, certificazioni informatiche, dottorati attinenti)
attività formative presso Università o Enti accreditati.
I requisiti potranno essere presi in considerazione dalle scuole per scegliere gli insegnanti ritenuti più idonei e dovranno essere coerenti con il Piano triennale dell'offerta formativa predisposto da ciascun istituto e gli avvisi indicheranno un numero ristretto di requisiti per ciascun posto.

Ma dottorati attinenti cosa vuol dire? Che il DS può scegliere quali dottorati servono per quel PToF oppure il docente deve possedere quello attinente la disciplina? per esempio storia dell'arte o storia dell'architettura per insegnanti di storia dell'arte?
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4259
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 7:56 pm

avidodinformazioni ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Perché non lo dovrebbe considerare, se potesse? come fai a saperlo?
Se sono laureato in ingegneria elettronica ed insegno elettronica ne so 100 volte di più di quello che serve per insegnarla a degli adolescenti.

Se facessi un dottorato sul risparmio energetico all'interno di un microprocessore (argomento disciplinare, estremamente specifico, verosimile e bellissimo) ne saprei 200 volte di più ovvero non aggiungerei nulla alla mia capacità di insegnare elettronica a quei ragazzotti.

Idem se fossi laureato in lettere e facessi un dottorato (qui la sparo grossa non avendo le competenze) sulle figure femminili nei promessi sposi.

Mettetevi l'anima in pace: il dottorato è la porta per la docenza universitaria non per la docenza scolastica; la Ferrari è una splendida automobile, ma confrontata con un trattore non serve ad un cazzo se l'obiettivo è arare un campo.
"Potrebbe" considerarlo come no, dipende dai DS. Concordo con te su aratro/Ferrari.
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 8:36 pm

Per me, l'unica cosa che conta è l'esperienza. Nel privato è così, prova ne è che talvolta dopo la pensione alcuni lavoratori rimangono come collaboratori esterni. I titoli sono una cartina tornasole; un dottorato non fa un buon insegnante. Aggiungo che è ASSURDO chiedere ad un insegnante di materie umanistiche, per esempio, una buona conoscenza della lingua inglese. A che servirà mai? Per gli alunni stranieri (che non sanno nemmeno l'inglese)? Anche le conoscenze informatiche necessarie sono francamente ridotte e non necessitano di titoli di alcun tipo. E allora? A valere dovrebbe essere l'esperienza e null'altro, cioè l'anzianità. I sindacati dovrebbero rifiutarsi, fare ostruzionismo poiché altrimenti cadrebbero (come mi sembra stia accadendo) in una forte incoerenza. Deve essere chiaro che è il governo, da solo, a volere questo scempio. I lavoratori lo accetteranno passivamente, salvo mettere i bastoni nelle ruote quando sarà possibile.
Tornare in alto Andare in basso
elilia77



Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 8:58 pm

Aggiungo solo poche parole alla bella guerra tra poveri che si sta delineando:
1) Il concorso è stato già valutato ai fini della mobilità (12 pti) e non viene valutato alla stregua di tutte le altre abilitazioni conseguite (SISS etc... non valgono nemmeno per la mobilità).
2) Passi per le competenze informatiche e linguistiche, ma un insegnante che oggi se ne frega di BES, DSA e disabili perchè ostacolano le sue fantastiche lezioni e avrebbero tutti bisogno del sostegno perchè lui super qualificato non può dedicarsi a loro......beh quello è proprio il docente che da ds non sceglierei mai. I DSA e i BES ci sono e sono tutelati da precise normative, pena ricorsi e lamentele continue da parte dei genitori. E un ds che sa fare il suo mestiere sa pure che l'accoglienza dei bisogni speciali è essenziale per il funzionamento della scuola (infatti ora qsi tutte le scuole anche scientifici e classici dedicano maggiore attenzione all'orientamento in entrata dei disabili).
Chi non vuole avere a che fare con queste situazioni, dovrebbe andare ad insegnare su un altro pianeta con tutti i suoi master e dottorati (nemmeno all'università, perchè ora anche lì ci sono piani predisposti per disabili e dsa che anche i docenti universitari sono tenuti a rispettare.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3573
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 9:28 pm

elilia77 ha scritto:
Aggiungo solo poche parole alla bella guerra tra poveri che si sta delineando:
1) Il concorso è stato già valutato ai fini della mobilità (12 pti) e non viene valutato alla stregua di tutte le altre abilitazioni conseguite (SISS etc... non valgono nemmeno per la mobilità).
Ritira subito quanto affermi altrimenti offendi la tua intelligenza. Praticamente per te un corsetto BES o DSA, comunque fatto, vale di più di una vincita di un concorso e ritieni già sufficiente che quest'ultimo sia valutato 12 punti nella moblità. Tanto basta e avanza.
Queste cose proprio non si possono sentire, te lo dice uno che ha insegnato per 38 anni e oggi è fuori dalla mischia.
elilia77 ha scritto:
2) Passi per le competenze informatiche e linguistiche, ma un insegnante che oggi se ne frega di BES, DSA e disabili perchè ostacolano le sue fantastiche lezioni e avrebbero tutti bisogno del sostegno perchè lui super qualificato non può dedicarsi a loro......beh quello è proprio il docente che da ds non sceglierei mai. I DSA e i BES ci sono e sono tutelati da precise normative, pena ricorsi e lamentele continue da parte dei genitori. E un ds che sa fare il suo mestiere sa pure che l'accoglienza dei bisogni speciali è essenziale per il funzionamento della scuola (infatti ora qsi tutte le scuole anche scientifici e classici dedicano maggiore attenzione all'orientamento in entrata dei disabili).
Chi non vuole avere a che fare con queste situazioni, dovrebbe andare ad insegnare su un altro pianeta con tutti i suoi master e dottorati (nemmeno all'università, perchè ora anche lì ci sono piani predisposti per disabili e dsa che anche i docenti universitari sono tenuti a rispettare.
Tutti i docenti, volente o nolente, hanno a che fare con alunni DSA e BES. Quello che non condivido è il fatto che si valuta solo questo tipo di titolo, che assieme l'inglese e all'informatica fanno la scuola del futuro.
Avere competenze e titoli specifici in quello che si insegna diventa secondario.
Stiamo realizzando una scuola che assomiglia ad un'autovettura full optional ma con il motore da 50 cc.

P.S. La vincita di un concorso è il titolo che supera qualsiasi altro titolo e che va, quindi, valutato sempre e comunque in via prioritaria rispetto a tutti gli altri. Vincere un concorso significa farsi un fondoschiena ineguagliabile dagli altri titoli: titoli conseguiti frequentando un semplice corso che vede tutti promossi fin dalla partenza.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Ven Lug 15, 2016 11:17 pm

elilia77 ha scritto:

2) Passi per le competenze informatiche e linguistiche, ma un insegnante che oggi se ne frega di BES, DSA e disabili perchè ostacolano le sue fantastiche lezioni e avrebbero tutti bisogno del sostegno perchè lui super qualificato non può dedicarsi a loro......beh quello è proprio il docente che da ds non sceglierei mai.

E come fai a capire di avere a che fare con questo genere di insegnante? Dal fatto che non ha preso la certificazione a pagamento sui BES?
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Sab Lug 16, 2016 12:12 am

spillo16 ha scritto:
Mi sembra molto più logica e razionale la tabella del Miur che quella dei soliti sindacati tutta fuffa (e truffa), anche perchè quella del miur ricomprende esperienze legate alle cdc che altrimenti sarebbero assurdamente escluse da quella dei sindacati.

Sono d'accordo con te...almeno docenti di musica arte e ginnastica attraverso la tabella miur che considera pratica musicale ed esperienze espressive possono essere considerati per i curricula...altrimenti i docenti di queste cdc sarebbero per forza privi dei requisiti dalla tabella sindacati.
Ma i sindacati come pensavano di valorizzare queste tre cdc con la loro tabellina del.piffero?
Nessuno me lo ha ancora spiegato. Anzi ci arrivo da solo...volevano meno requisiti..cosi la maggior parte dei docenti non li aveva e allora avrebbe prevalso il punteggio di mobilità. ..Così avrebbero tutelato come al solito i docenti piu anziani e noi giovani, con magari piu titoli o esperienza culturali saremmo finito per certo nelle scuole piu scomode di ogni ambito
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3573
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Sab Lug 16, 2016 7:11 am

Frequentate tre corsetti, caso mai on line, in CLIL, BES/DSA, Bullismo, Autismo, Dispersione scolastica e menate simili ed avrete punti a pioggia in qualsiasi graduatoria. Nella scuola c'è il più grande giro d'affari tra Enti, Università e Miur, grazie proprio alla miriade di corsi e corsetti che bisogna sempre fare per stare al passo coi tempi.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3889
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Sab Lug 16, 2016 8:13 am

Chiedo a giobbe al quale riconosco un'autentica saggezza professionale. Quando parli si vincitori di concorso che hanno superato prove e faticato duramente ecc. Consideri che riguardo al concorso 2012 sono entrati in ruolo tutti gli idonei quindi anche coloro che hanno avuto il minimo risicato? E questo lo consideri comunque un titolo di merito particolare? Non è una domanda polemica. Considero giusto il tuo ragionamento riguardo a corsi e corsetti ma riguardo al valore che dai in generale al concorso vorrei capirne di più
Tornare in alto Andare in basso
Online
sconcertato_1



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.   Sab Lug 16, 2016 8:48 am

kuky78 ha scritto:
spillo16 ha scritto:
Mi sembra molto più logica e razionale la tabella del Miur che quella dei soliti sindacati tutta fuffa (e truffa), anche perchè quella del miur ricomprende esperienze legate alle cdc che altrimenti sarebbero assurdamente escluse da quella dei sindacati.

Sono d'accordo con te...almeno docenti di musica arte e ginnastica attraverso la tabella miur che considera pratica musicale ed esperienze espressive possono essere considerati per i curricula...altrimenti i docenti di queste cdc sarebbero per forza privi dei requisiti dalla tabella sindacati.
Ma i sindacati come pensavano di valorizzare queste tre cdc con la loro tabellina del.piffero?
Nessuno me lo ha ancora spiegato. Anzi ci arrivo da solo...volevano meno requisiti..cosi la maggior parte dei docenti non li aveva e allora avrebbe prevalso il punteggio di mobilità. ..Così avrebbero tutelato come al solito i docenti piu anziani e noi giovani, con magari piu titoli o esperienza culturali saremmo finito per certo nelle scuole piu scomode di ogni ambito

A quanto ho capito io per esperienze non si intende quella vissuta in aula ma la partecipazione a qualche progetto. Altro che esperienza.... a me sembra una presa per i fondelli!
Tornare in alto Andare in basso
 
Tabella MIUR VS Tabella Sindacati.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Tabella Autunno 2013 - Nuova edizione
» Scatti: tabella di O.S .errata?
» kiko cosmetic
» cc nails..gel a 1,67!
» gruppi sanguigni e fattori rh

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: