Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Un governo di ultracazzari, cvd.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
Interventizio



Messaggi : 160
Data d'iscrizione : 08.07.15

MessaggioTitolo: Un governo di ultracazzari, cvd.   Lun Lug 18, 2016 4:18 pm

Promemoria primo messaggio :

Dunque, in molte cdc il numero di promossi è inferiore a quello dei posti disponibili, a volte anche molto inferiore. Quindi i casi sono 2, e in ogni caso il governo del Salsicciaio ha preso in giro il mondo della scuola:

1) c'è un minor numero di posti di quelli annunciati;
2) il numero di posti è corretto, e la differenza fra promossi e posti disponibili è coperta dai soliti precari------> quindi il governo ha mentito quando promise che avrebbe eliminato la precarietà nella scuola.

Un governo di ultracazzari, nel caso qualcuno avesse avuto dei dubbi.
Mi è sfuggito qualcosa?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 6538
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:00 pm

C080 ha scritto:
Daria16 ha scritto:
un'umanità che ha un diritto di voto teorico ma non la capacità o la possibilità reale di usarlo con piena coscienza civica non è democrazia.
infatti in italia è come dici tu,

da almeno 10 anni non voti persone ma liste, decise in maniera oligarchica.
da almeno 5 anni i governi vengono formati in base alle disposizioni dell'UE
se un governo amministrativo (comune, regione) non è gradito alla magistratura viene fatto cadere.

mi dici cosa ci sta di democratico?


Per esempio, e NON E' una buona cosa, che tutti possano sparare cazzate come fossero limpide evidenze, spesso proprio quelli che limiterebbero la manifestazione del pensiero personale. Paradossale!

Il maggior difetto della democrazia attuale è nel fatto che i somari si sentano il diritto di sproloquiare come fossero dei Soloni, altro che dittatura del proletariato!
Torna in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6538
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:03 pm

Dulcamara ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

questo paternalismo è insopportabile! La ggente non sarebbe degna del voto ma può fare la rivoluzione... immagino guidata "amorevolmente" da chi ne sa, no?

E chi ha detto che non è degna del voto? Ne è degnissima, come degnissimi i rappresentanti eletti nell'assise parlamentare. La classe proletaria illuminata dalla coscienza di classe potrà fare la rivoluzione e a guidarla ci penserà chi di dovere. Non riesco a trovare una splendida citazione di Marx, o forse era di Engels, in merito al parlamentarismo. In alternativa rimando a un link con un discorso di Bordiga:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Rimane un mistero quale coscienza illumini quale classe. Andrebbe tutto bene se solo il proletariato esistesse nel XXI secolo e se ne esistesse una possibile coscienza comune. Mai sentito parlare di società liquida?
L'unico paradigma valido in una società ormai così pulviscolare è quella che contrappone nord e sud del mondo. Di fronte alle differenze che esistono sul piano globale tra occidente e "altri", veramente parlare di proletariato fa ridere (e indignare): un occidente ricco che si guarda l'ombelico e crede di rifarsi la verginità!


Ultima modifica di lucetta10 il Gio Lug 21, 2016 4:05 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6538
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:03 pm

C080 ha scritto:
Dulcamara ha scritto:


E chi ha detto che non è degna del voto? Ne è degnissima, come degnissimi i rappresentanti eletti nell'assise parlamentare. La classe proletaria illuminata dalla coscienza di classe potrà fare la rivoluzione e a guidarla ci penserà chi di dovere. Non riesco a trovare una splendida citazione di Marx, o forse era di Engels, in merito al parlamentarismo. In alternativa rimando a un link con un discorso di Bordiga:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

ma quale proletari..ormai il proletariato non esiste più...vogliono essere tutti borghesi!
siete anacronistici.


perché invece i borghesi esistono...?
Torna in alto Andare in basso
Online
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:07 pm

Dulcamara ha scritto:
... La classe proletaria illuminata dalla coscienza di classe potrà fare la rivoluzione e a guidarla ci penserà chi di dovere. ....

"... chi di dovere ..."

E chi, di grazia?
Torna in alto Andare in basso
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:08 pm

lucetta10 ha scritto:
C080 ha scritto:
Daria16 ha scritto:
un'umanità che ha un diritto di voto teorico ma non la capacità o la possibilità reale di usarlo con piena coscienza civica non è democrazia.
infatti in italia è come dici tu,

da almeno 10 anni non voti persone ma liste, decise in maniera oligarchica.
da almeno 5 anni i governi vengono formati in base alle disposizioni dell'UE
se un governo amministrativo (comune, regione) non è gradito alla magistratura viene fatto cadere.

mi dici cosa ci sta di democratico?


Per esempio, e NON E' una buona cosa, che tutti possano sparare cazzate come fossero limpide evidenze, spesso proprio quelli che limiterebbero la manifestazione del pensiero personale. Paradossale!

Il maggior difetto della democrazia attuale è nel fatto che i somari si sentano il diritto di sproloquiare come fossero dei Soloni, altro che dittatura del proletariato!

però ciò non toglie che li si possa tranquillamente ignorare; loro hanno la libertà di parlare e tu di ignorarli.
Cosa che verrebbe alquanto più difficile in dittatura.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6538
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:11 pm

Daria16 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
C080 ha scritto:
Daria16 ha scritto:
un'umanità che ha un diritto di voto teorico ma non la capacità o la possibilità reale di usarlo con piena coscienza civica non è democrazia.
infatti in italia è come dici tu,

da almeno 10 anni non voti persone ma liste, decise in maniera oligarchica.
da almeno 5 anni i governi vengono formati in base alle disposizioni dell'UE
se un governo amministrativo (comune, regione) non è gradito alla magistratura viene fatto cadere.

mi dici cosa ci sta di democratico?


Per esempio, e NON E' una buona cosa, che tutti possano sparare cazzate come fossero limpide evidenze, spesso proprio quelli che limiterebbero la manifestazione del pensiero personale. Paradossale!

Il maggior difetto della democrazia attuale è nel fatto che i somari si sentano il diritto di sproloquiare come fossero dei Soloni, altro che dittatura del proletariato!

però ciò non toglie che li si possa tranquillamente ignorare; loro hanno la libertà di parlare e tu di ignorarli.
Cosa che verrebbe alquanto più difficile in dittatura.


sicuramente se il supposto proletariato avesse una supposta coscienza di classe, le posizioni "eccentriche" apparirebbero meno residuali di quelle attuali
Torna in alto Andare in basso
Online
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:18 pm

troppe "supposte", secondo me.
Si perde un po' il filo.

E comunque, per restare in tema col post e col forum, il concorso è fatto male e chi l'ha organizzato ne è il responsabile. Amen.
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:38 pm

lucetta10 ha scritto:


Per esempio, e NON E' una buona cosa, che tutti possano sparare cazzate come fossero limpide evidenze, spesso proprio quelli che limiterebbero la manifestazione del pensiero personale. Paradossale!

Il maggior difetto della democrazia attuale è nel fatto che i somari si sentano il diritto di sproloquiare come fossero dei Soloni, altro che dittatura del proletariato!
Non lo hai scritto prima tu questo?


e invece la democrazia sta proprio nel potere che il bifolco, ignorante, disinformato ha di far valere il suo voto quanto il tuo che sei bello bravo, secchione e sprizzi coscienza civica da tutti i pori: e ammetto che non è questo l'aspetto che più mi dispiaccia.
Non è che qui ognuno possa scriversi l'accezione di "democrazia" che desidera!
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:38 pm

Daria16 ha scritto:
troppe "supposte", secondo me.
Si perde un po' il filo.

E comunque, per restare in tema col post e col forum, il concorso è fatto male e chi l'ha organizzato ne è il responsabile. Amen.

bastava non partecipare.
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:40 pm

lucetta10 ha scritto:


perché invece i borghesi esistono...?

si certo. il proletariato non esiste più.
i contadini sono stati sostituiti dagli extracomunitari clandestini e gli operai dai robot o dalla produzione all'estero.

il figlio del ploretariato ha studiato ed è diventato borghese.
ecco perchè c'è molta disoccupazione in italia, perchè nessuno vuole essere operaio.
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:43 pm

Daria16 ha scritto:

"... chi di dovere ..."

E chi, di grazia?

quattro ignoranti non vanno da nessuna parte, non sono ingrado di governare o fare una rivoluzione (basta vedere l'm5s) gente che non sa neanche leggere un atto, se pensi che il loro leader di maio faceva il webcreativo...ahah

il popolo deve essere dominato dall'alto.
Torna in alto Andare in basso
Ced28



Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:49 pm

C080 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:


perché invece i borghesi esistono...?

si certo. il proletariato non esiste più.
i contadini sono stati sostituiti dagli extracomunitari clandestini e gli operai dai robot o dalla produzione all'estero.

il figlio del ploretariato ha studiato ed è diventato borghese.
ecco perchè c'è molta disoccupazione in italia, perchè nessuno vuole essere operaio.

mettiamoci quelli ricchi di famiglia a fare gli operai allora
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:52 pm

Simone_Panzavolta ha scritto:


mettiamoci quelli ricchi di famiglia a fare gli operai allora

scusa ma tu hai problemi di comprensione?
e' già la seconda volta che mi attribuisci cose che non ho detto.
E' vero o no che l'operaio, inteso come negli anni 70 non esiste più?
dove sarebbe questo proletariato? quante fabbriche hanno chiuso per spostare la produzione? mai sentiro parlare di interi distretti chiusi?
Torna in alto Andare in basso
Ced28



Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 4:54 pm

Daria16 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
C080 ha scritto:
Daria16 ha scritto:
un'umanità che ha un diritto di voto teorico ma non la capacità o la possibilità reale di usarlo con piena coscienza civica non è democrazia.
infatti in italia è come dici tu,

da almeno 10 anni non voti persone ma liste, decise in maniera oligarchica.
da almeno 5 anni i governi vengono formati in base alle disposizioni dell'UE
se un governo amministrativo (comune, regione) non è gradito alla magistratura viene fatto cadere.

mi dici cosa ci sta di democratico?


Per esempio, e NON E' una buona cosa, che tutti possano sparare cazzate come fossero limpide evidenze, spesso proprio quelli che limiterebbero la manifestazione del pensiero personale. Paradossale!

Il maggior difetto della democrazia attuale è nel fatto che i somari si sentano il diritto di sproloquiare come fossero dei Soloni, altro che dittatura del proletariato!

però ciò non toglie che li si possa tranquillamente ignorare; loro hanno la libertà di parlare e tu di ignorarli.
Cosa che verrebbe alquanto più difficile in dittatura.

La democrazia capitalista è un regime come gli altri, solo che non vedi un capo assoluto che dà gli ordini.
Sono le corporazioni e le lobby che comandano sulle classi inferiori. Sì, perchè esiste il classismo, una discriminazione come il razzismo, la xenofobia, il maschilismo, ecc
E' proprio questa capacità "mimetica" che ha permesso alle democrazie capitaliste di essere egemoni negli ultimi secoli. Prima o poi finiranno anche loro, nulla è durato in eterno nella storia umana.


Ultima modifica di Simone_Panzavolta il Gio Lug 21, 2016 7:58 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:01 pm

Ovviamente non si può parlare di proletariato nel senso ottocentesco, quantomeno nelle società opulente. L'ho già scritto sopra. Oggi come oggi si definiscono proletariato o classe operaia se preferite coloro che traggono la maggior parte del loro sostentamento vendendo il proprio lavoro.
Torna in alto Andare in basso
Francesc782405

avatar

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 22.03.16
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:06 pm

Dulcamara ha scritto:
Ovviamente non si può parlare di proletariato nel senso ottocentesco, quantomeno nelle società opulente. L'ho già scritto sopra. Oggi come oggi si definiscono proletariato o classe operaia se preferite coloro che traggono la maggior parte del loro sostentamento vendendo il proprio lavoro.


Scusate secondo voi, io precario, con P.Iva e reddito minore di 30.000 euro l'anno, con 2 figlie e moglie laureata che non riesce a trovare lavoro, non sono PROLETARIO...

Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:06 pm

lucetta10 ha scritto:
Per esempio, e NON E' una buona cosa, che tutti possano sparare cazzate come fossero limpide evidenze, spesso proprio quelli che limiterebbero la manifestazione del pensiero personale. Paradossale!

Il maggior difetto della democrazia attuale è nel fatto che i somari si sentano il diritto di sproloquiare come fossero dei Soloni, altro che dittatura del proletariato!

E chi sarebbe saggio? E chi sarebbe Solone?
La storia ha mostrato diverse volte il caso di persone che erano ritenute saggie, mentre in realtà non lo erano.
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:09 pm

Daria16 ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
... La classe proletaria illuminata dalla coscienza di classe potrà fare la rivoluzione e a guidarla ci penserà chi di dovere. ....

"... chi di dovere ..."

E chi, di grazia?

E che ne so, mica prevedo il futuro...
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:10 pm

C080 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:


perché invece i borghesi esistono...?

si certo. il proletariato non esiste più.
i contadini sono stati sostituiti dagli extracomunitari clandestini e gli operai dai robot o dalla produzione all'estero.

il figlio del ploretariato ha studiato ed è diventato borghese.
ecco perchè c'è molta disoccupazione in italia, perchè nessuno vuole essere operaio.

Alcuni dicono che i programmatori siano i nuovi operai del XXI secolo (badate bene, programmatori, non informatici, sono due cose ben diverse).
Ed in effetti, se guardo a certe autentiche catene di montaggio che ci sono oggi giorno...
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:13 pm

Francesc782405 ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
Ovviamente non si può parlare di proletariato nel senso ottocentesco, quantomeno nelle società opulente. L'ho già scritto sopra. Oggi come oggi si definiscono proletariato o classe operaia se preferite coloro che traggono la maggior parte del loro sostentamento vendendo il proprio lavoro.


Scusate secondo voi, io precario, con P.Iva e reddito minore di 30.000 euro l'anno, con 2 figlie e moglie laureata che non riesce a trovare lavoro, non sono PROLETARIO...


Oggi giorno con 30000 di reddito annuo sei anche non messo male, ci sono persone che guadagnano parecchio di meno...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:16 pm

Francesc782405 ha scritto:



Scusate secondo voi, io precario, con P.Iva e reddito minore di 30.000 euro l'anno, con 2 figlie e moglie laureata che non riesce a trovare lavoro, non sono PROLETARIO...

30.000 lorde o nette?
cmq non sei proletario, con tale termine si intende un operaio/dipendente; se hai p.iva sei imprenditore o libero professionista.
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:18 pm

Robert Bruce ha scritto:

Alcuni dicono che i programmatori siano i nuovi operai del XXI secolo (badate bene, programmatori, non informatici, sono due cose ben diverse).
Ed in effetti, se guardo a certe autentiche catene di montaggio che ci sono oggi giorno...

come dicevo prima, la maggior parte di programmatori, lavoratori call center, inseritori di dati...sono quasi tutti stranieri.
Torna in alto Andare in basso
Francesc782405

avatar

Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 22.03.16
Località : Taranto

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:18 pm

Robert Bruce ha scritto:
Francesc782405 ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
Ovviamente non si può parlare di proletariato nel senso ottocentesco, quantomeno nelle società opulente. L'ho già scritto sopra. Oggi come oggi si definiscono proletariato o classe operaia se preferite coloro che traggono la maggior parte del loro sostentamento vendendo il proprio lavoro.


Scusate secondo voi, io precario, con P.Iva e reddito minore di 30.000 euro l'anno, con 2 figlie e moglie laureata che non riesce a trovare lavoro, non sono PROLETARIO...


Oggi giorno con 30000 di reddito annuo sei anche non messo male, ci sono persone che guadagnano parecchio di meno...

Parlavo di lordo, togli le tasse varie, diventi il nuovo povero...
La cosa assurda è che:
1) Ho studiato;
2) Mi faccio il mazzo tutto il giorno;
3) Ascolto Renzi - Berlusca - Sinistra -Destra - M5S e mi innervosisco

Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:20 pm

C080 ha scritto:
Robert Bruce ha scritto:

Alcuni dicono che i programmatori siano i nuovi operai del XXI secolo (badate bene, programmatori, non informatici, sono due cose ben diverse).
Ed in effetti, se guardo a certe autentiche catene di montaggio che ci sono oggi giorno...

come dicevo prima, la maggior parte di programmatori, lavoratori call center, inseritori di dati...sono quasi tutti stranieri.

La maggior parte dei programmatori è straniera????? No, non è affatto così.


Comunque ho trovato un articolo interessante sui nuovi operai digitali, leggete pure:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3072
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 5:22 pm

C080 ha scritto:
Francesc782405 ha scritto:



Scusate secondo voi, io precario, con P.Iva e reddito minore di 30.000 euro l'anno, con 2 figlie e moglie laureata che non riesce a trovare lavoro, non sono PROLETARIO...

30.000 lorde o nette?
cmq non sei proletario, con tale termine si intende un operaio/dipendente; se hai p.iva sei imprenditore o libero professionista.

Certi imprenditori o liberi professionisti stanno peggio dei dipendenti.
Torna in alto Andare in basso
 
Un governo di ultracazzari, cvd.
Torna in alto 
Pagina 6 di 13Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 11, 12, 13  Seguente
 Argomenti simili
-
» Governo Monti
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie
» Governo R2S
» Costituzione e Governo del Regno delle due Sicilie
» Se cade il governo cosa ci succede?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: