Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Un governo di ultracazzari, cvd.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
Interventizio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 08.07.15

MessaggioTitolo: Un governo di ultracazzari, cvd.   Lun Lug 18, 2016 4:18 pm

Promemoria primo messaggio :

Dunque, in molte cdc il numero di promossi è inferiore a quello dei posti disponibili, a volte anche molto inferiore. Quindi i casi sono 2, e in ogni caso il governo del Salsicciaio ha preso in giro il mondo della scuola:

1) c'è un minor numero di posti di quelli annunciati;
2) il numero di posti è corretto, e la differenza fra promossi e posti disponibili è coperta dai soliti precari------> quindi il governo ha mentito quando promise che avrebbe eliminato la precarietà nella scuola.

Un governo di ultracazzari, nel caso qualcuno avesse avuto dei dubbi.
Mi è sfuggito qualcosa?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 11:28 am

Filosofo80 ha scritto:

1) Dovresti saperlo anche tu che "ogni uomo .... è in un certo qual modo filosofo", o sbaglio?
2) Sono entrato nel merito della discussione, non mi fermo a 2 definizioni (volgari o meno)
3) .....Menzogne? E quale sarebbe la verità? o tu possiedi LA VERITA'?

3) Mi riferivo alle testuali parole "il governo mente quando".
Quale governo non ha mentito in merito ed anche relativamente al numero di abilitazioni disponibili? Si bandiscono da sempre più posti rispetto a quelli disponibili, un po' per sicurezza (meglio avere qualche insegnante in più del necessario), un po' per propaganda (innegabile, ma non riguarda solo l'attuale governo), molto per pressione sociale, e quest'ultima è solo causa nostra. Senza contare le cause esterne: crisi economica, debito pubblico, denatalità.
Prendersela con questo governo è quindi strumentale alla propria opposizione politica, non a un dialogo relativo alla scuola e alla sua amministrazione.

2) Non me ne sono accorta, hai ripetuto in altri termini, questo non è entrare nel merito. A parte l'aggiunta sull'opinione pubblica, come se l'opinione pubblica, peraltro schierata con le tue idee, non al contrario come asserisci, avesse importanza. L'opinione pubblica, nell'attuale fase storica, è un miasma fognario.

1) Lo so, ciò non implica che lo condivida.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1140
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 11:54 am

[quote="Dulcamara"][quote="Filosofo80"]
1) Dovresti saperlo anche tu che "ogni uomo .... è in un certo qual modo filosofo", o sbaglio?
2) Sono entrato nel merito della discussione, non mi fermo a 2 definizioni (volgari o meno)
3) .....Menzogne? E quale sarebbe la verità? o tu possiedi LA VERITA'?[/quote]

3) Mi riferivo alle testuali parole "il governo mente quando".
Quale governo non ha mentito in merito ed anche relativamente al numero di abilitazioni disponibili? Si bandiscono da sempre più posti rispetto a quelli disponibili, un po' per sicurezza (meglio avere qualche insegnante in più del necessario), un po' per propaganda (innegabile, ma non riguarda solo l'attuale governo), molto per pressione sociale, e quest'ultima è solo causa nostra. Senza contare le cause esterne: crisi economica, debito pubblico, denatalità.
Prendersela con questo governo è quindi strumentale alla propria opposizione politica, non a un dialogo relativo alla scuola e alla sua amministrazione.

2) Non me ne sono accorta, hai ripetuto in altri termini, questo non è entrare nel merito. A parte l'aggiunta sull'opinione pubblica, come se l'opinione pubblica, peraltro schierata con le tue idee, non al contrario come asserisci, avesse importanza. L'opinione pubblica, nell'attuale fase storica, è un miasma fognario.

1) Lo so, ciò non implica che lo condivida.[/quote]

3) "quindi il governo ha mentito quando promise che avrebbe eliminato la precarietà nella scuola"...ti risulta che dall'anno prossimo non ci saranno più precari nella scuola? Non ci saranno più supplenze nè posti a tempo determinato? Se è così hai ragione, se invece il precariato continuerà ad esistere mi sa che c'è qualcosa di sbagliato in tutta l'impostazione governativa, ed è a questa che mi riferivo. Vuoi affermare che il concorso sia stato organizzato alla perfezione? Penso che li conosci i punti negativi dato che lo stai svolgendo (mi pare)... O forse mi sbagli e per te è stato tutto perfetto e preciso fin alla virgola?

2) L'opinione pubblica per te sarebbe contraria alla legge 107 e al concorso? Ho capito male vero? Concordo su fatto che essa sia un miasma fognario comunque.


1) Tranquilla su questo, non mi sento Filosofo in quel senso ;-)
Torna in alto Andare in basso
Swallow



Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 12:43 pm

Non ho capito una cosa detta da Dulcamara. Prima viene spiegato che se i governi hanno bandito più posti di quelli disponibili è "molto per pressione sociale", e poco più sotto si legge che l'opinione pubblica in sostanza non ha alcuna importanza. Le due affermazioni potrebbero essere viste come discordanti.

E' chiaro che nel forum c'è chi difende l'operato del governo e chi invece critica le scelte fatte. Io credo sia lecito essere di una opinione o dell'altra. Quello che mi sorprende è che in un certo senso è abbastanza comprensibile che in un forum come questo, dove ci sono moltissime persone che ancora lottano per poter svolgere il proprio lavoro, dopo lunghi anni di formazione e sacrifici, dopo anni di precariato, dopo anni di selezioni, dopo svariati ritardi, dopo insomma tutto quello che è sotto gli occhi di tutti, ecco, è comprensibile che la maggior parte degli utenti sentano la necessità di esprimere le proprie critiche, le proprie perplessità nel constatare che è stato messo in campo l'ennesimo ostacolo allo svolgimento della nostra vita professionale.
Se non si comprende questo, allora è chiaro che si continui a fare muro contro muro senza peraltro mai arrivare a un confronto costruttivo.
Personalissima opinione: ha senso, in un particolare contesto di questo tipo, insistere sulla bontà di certe scelte che sono ricadute sulle nostre spalle, ha senso, come ho letto in alcuni post, venire qui a sparare sugli utenti, che in certe discussioni sono in maggioranza candidati del concorso, facendoli passare per delle persone profondamente ignoranti?
Ha senso solo se si vuole creare malumore e zizzania e allora in questo caso si perde il senso stesso di frequentare un forum dove le persone dovrebbero avere come scopo primario proprio lo scambio di informazioni, di opinioni, in un'ottica di condivisione e di crescita. Per me frequentare questo forum significa prima di tutto cercare di comprendere meglio varie situazioni, cause, possibili sviluppi futuri, scambiare informazioni, riflettere insieme e via di seguito.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1081
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 12:49 pm

Dulcamara ha scritto:
Us3R ha scritto:

In Corea del Nord funziona così,anche da Ceaucescu sarebbe stato così se solo fosse esistito internet all'epoca.
Il confine fra comunismo e fascismo è molto più sottile di quanto si creda,in comune hanno il pensiero unico.

A parte che quelli erano capitalismi di stato, non certo quanto descritto ed auspicato dall'ideologia marxista, il pensiero unico è la pretesa egemonia del pensiero dominante capitalistico, non sai di ciò che parli.
Lungi da me il difendere il capitalismo,è un sistema che stà implodendo e la crisi mondiale che stiamo vivendo deriva proprio dal crollo del sistema capitalista e logicamente colpisce innanzitutto quelli con meno difese,cioè i ceti più deboli ma i suoi effetti malefici si sono abbastanza allargati fino a colpire quella che una volta si definiva media borghesia.
La soluzione dovrebbe essere un punto di equilibrio fra mercato e giustizia sociale,non facile da trovare,ma ci sono alcuni modelli,ad esempio quelli scandinavi, da cui si potrebbe partire per ragionare.
Per me però la democrazia resta imprescindibile,se neghi la democrazia sfoci inevitabilmente in un regime autoritario poco importa se rosso o nero,avrai bisogno di polizie speciali per far arrestare gli oppositori o indurli al silenzo,poi possono chiamarsi GESTAPO o STASI,poco importa.
Bisogna garantire a tutti,anche a seguaci del cazzaro fiorentino che detesto,di potersi esprimere,le loro idee si devono combattere democraticamente,è difficile ma è giusto così,altre strade portano al totalitarismo.
E poi bisogna finirla con questa scemenza dell'europa,non siamo nè saremo mai gli USA,bisogna ridare la libertà ad ogni popolo che poi ne farà l'uso che ritiene ma via da questa gabbia costruita ad uso e consumo del sistema affaristico bancario e quindi capitalista.
Torna in alto Andare in basso
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 1:48 pm

la democrazia è come la storiella della vecchiaia:

"Non è bello invecchiare, ma l'alternativa era morire giovane"

Parafrasando:
"Ritengo la democrazia piena di difetti, ma l'alternativa è la dittatura ..."

A volte sospetto che chi, più o meno inconsapevolmente, propende per i totalitarismi (del tutto indipendenti dal colore politico), ritenga di ragionare meglio di altri e quindi, se potesse, leverebbe diritto di voto e di scelta a larga parte dell'umanità. Che può essere, non dimentichiamolo, pecorona, ma lo è spesso ad opera di coloro che si credono più furbi, più intelligenti o più degni di privilegi.
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 1:54 pm

Daria16 ha scritto:
la democrazia è come la storiella della vecchiaia:

"Non è bello invecchiare, ma l'alternativa era morire giovane"

Parafrasando:
"Ritengo la democrazia piena di difetti, ma l'alternativa è la dittatura ..."

A volte sospetto che chi, più o meno inconsapevolmente, propende per i totalitarismi (del tutto indipendenti dal colore politico), ritenga di ragionare meglio di altri e quindi, se potesse, leverebbe diritto di voto e di scelta a larga parte dell'umanità. Che può essere, non dimentichiamolo, pecorona, ma lo è spesso ad opera di coloro che si credono più furbi, più intelligenti o più degni di privilegi.

Ecco, questo è un classico esempio di "pensiero unico" equivalentemente, l'economia di mercato ha dei difetti ma è il sistema migliore possibile, basta introdurre dei correttivi (che non si introducono mai...). Cito per uscire dai luoghi comuni: "muor giovane colui che al cielo è caro".

Il mondo è bello perché è vario, vi sono cose positive della democrazia, non lo nego, ve ne sono anche di negative. Per trovare nuove forme di governo bisogna sperimentare. Senza contare che fra le dittature più terribili, molte nascevano democraticamente.
Torna in alto Andare in basso
Swallow



Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 2:21 pm

Swallow ha scritto:
Non ho capito una cosa detta da Dulcamara. Prima viene spiegato che se i governi hanno bandito più posti di quelli disponibili è "molto per pressione sociale", e poco più sotto si legge che l'opinione pubblica in sostanza non ha alcuna importanza. Le due affermazioni potrebbero essere viste come discordanti.

Torna in alto Andare in basso
Cloretta

avatar

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 2:23 pm

Dulcamara ha scritto:

A volte sospetto che chi, più o meno inconsapevolmente, propende per i totalitarismi (del tutto indipendenti dal colore politico), ritenga di ragionare meglio di altri e quindi, se potesse, leverebbe diritto di voto e di scelta a larga parte dell'umanità.

Presente.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6514
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 2:53 pm

Dulcamara ha scritto:

A volte sospetto che chi, più o meno inconsapevolmente, propende per i totalitarismi (del tutto indipendenti dal colore politico), ritenga di ragionare meglio di altri e quindi, se potesse, leverebbe diritto di voto e di scelta a larga parte dell'umanità.


Ma non eri tu che dicevi che "il voto è uno strumento propagandistico, non ha altre reali funzioni"?

Ma non ti viene il sospetto che dire troppe volte borghesecapitalistaproletario ti ponga leggermente fuori dal contesto odierno? Ma credi veramente di poter fare la rivoluzione con categorie vecchie di almeno 100 anni, oppure lavori per alzare la soglia di derisione dell'antagonismo?
Per carità, meglio di chi si vanta di essere immune dalle ideologie...

Non vorrei sconvolgerti, ma anche i proletari occidentali oggi sfruttano la forza lavoro dei poveracci del terzo mondo e sono diventati puri consumatori rincoglioniti, la società borghese si è leggermente evoluta e la finanza ce la sta mettendo a tutti in quel posto. I totalitarismi servono solo nelle società in via di sviluppo, Marx è morto e anche prima di morire ha chiarito di non essere marxista.
Torna in alto Andare in basso
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 2:58 pm

Dulcamara ha scritto:
Daria16 ha scritto:
la democrazia è come la storiella della vecchiaia:

"Non è bello invecchiare, ma l'alternativa era morire giovane"

Parafrasando:
"Ritengo la democrazia piena di difetti, ma l'alternativa è la dittatura ..."

A volte sospetto che chi, più o meno inconsapevolmente, propende per i totalitarismi (del tutto indipendenti dal colore politico), ritenga di ragionare meglio di altri e quindi, se potesse, leverebbe diritto di voto e di scelta a larga parte dell'umanità. Che può essere, non dimentichiamolo, pecorona, ma lo è spesso ad opera di coloro che si credono più furbi, più intelligenti o più degni di privilegi.

Ecco, questo è un classico esempio di "pensiero unico" equivalentemente, l'economia di mercato ha dei difetti ma è il sistema migliore possibile, basta introdurre dei correttivi (che non si introducono mai...). Cito per uscire dai luoghi comuni: "muor giovane colui che al cielo è caro".

Il mondo è bello perché è vario, vi sono cose positive della democrazia, non lo nego, ve ne sono anche di negative. Per trovare nuove forme di governo bisogna sperimentare. Senza contare che fra le dittature più terribili, molte nascevano democraticamente.

se confondi il concetto di capitalismo con quello di democrazia, a che pro parlare?
O meglio, di che stai parlando, esattamente?
Torna in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 3:09 pm

Cloretta ha scritto:
Dulcamara ha scritto:

A volte sospetto che chi, più o meno inconsapevolmente, propende per i totalitarismi (del tutto indipendenti dal colore politico), ritenga di ragionare meglio di altri e quindi, se potesse, leverebbe diritto di voto e di scelta a larga parte dell'umanità.

Presente.

Presente.
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 4:28 pm

lucetta10 ha scritto:
Daria16 ha scritto:

A volte sospetto che chi, più o meno inconsapevolmente, propende per i totalitarismi (del tutto indipendenti dal colore politico), ritenga di ragionare meglio di altri e quindi, se potesse, leverebbe diritto di voto e di scelta a larga parte dell'umanità.


Ma non eri tu che dicevi che "il voto è uno strumento propagandistico, non ha altre reali funzioni"?
 

Infatti non l'ho scritto io, hanno quotato male.
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 4:31 pm

Daria16 ha scritto:

se confondi il concetto di capitalismo con quello di democrazia, a che pro parlare?
O meglio, di che stai parlando, esattamente?

Io non li confondo, vedo l'una il prodotto dell'altro. Marxismo di base, sovrastruttura e struttura. La democrazia è un involucro politico del capitalismo.
Torna in alto Andare in basso
Interventizio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 08.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 5:47 pm

C080 ha scritto:
Interventizio ha scritto:
Dunque, in molte cdc il numero di promossi è inferiore a quello dei posti disponibili, a volte anche molto inferiore. Quindi i casi sono 2, e in ogni caso il governo del Salsicciaio ha preso in giro il mondo della scuola:

1) c'è un minor numero di posti di quelli annunciati;
2) il numero di posti è corretto, e la differenza fra promossi e posti disponibili è coperta dai soliti precari------> quindi il governo ha mentito quando promise che avrebbe eliminato la precarietà nella scuola.

Un governo di ultracazzari, nel caso qualcuno avesse avuto dei dubbi.
Mi è sfuggito qualcosa?

non vedo la 3: gente non in grado di superare il concorso.

Il concorso stabilisce una graduatoria. Se veramente ci sono posti disponibili che devi coprire, tu devi modulare i tuoi criteri di valutazione in modo da far rientrare nel limite minimo dei 28/40 un numero sufficiente di concorrenti da coprire tutti i posti. Non so se mi sono spiegato.
Torna in alto Andare in basso
Interventizio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 08.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 5:59 pm

Dulcamara ha scritto:
L'ennesimo post "piove, governo ladro". Tornate al bar sport o al meetup, questo dovrebbe essere un forum di gente con un minimo di cultura, non lo sfogatoio del popolo bue.

Popolo bue una ceppa. Io ho argomentato il mio giudizio con un ragionamento. Se non hai nemmeno gli strumenti per distinguere uno sfogo da un ragionamento, il problema è tutto tuo, e la qualunquista sei tu. Certo che voi fanboy PDuini avete proprio stancato.
Torna in alto Andare in basso
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 6:04 pm

Dulcamara ha scritto:
Daria16 ha scritto:

se confondi il concetto di capitalismo con quello di democrazia, a che pro parlare?
O meglio, di che stai parlando, esattamente?

Io non li confondo, vedo l'una il prodotto dell'altro. Marxismo di base, sovrastruttura e struttura. La democrazia è un involucro politico del capitalismo.

come lo stalinismo è il prodotto del marxismo (o del comunismo?)
ma per carità.
Si confonde la pseudo-democrazia degli USA (democrazia? è solo neoliberismo selvaggio) col concetto vero, astratto che è tutt'altra cosa.
Non sono nessuna il prodotto dell'altra.
E' solo l'uomo incapace di realizzare un sistema realmente democratico, per i suoi limiti e manchevolezze.
Ciò non toglie che l'idea della democrazia è la migliore che ci sia.
Quella platonica, ideale, per intenderci; non quella realizzata (ahimè), che spesso lo è solo di nome.
Anche se non mancano esempi di democrazie realizzate abbastanza buone e da cui prendere esempio, come diceva giustamente qualcuno qui.
Torna in alto Andare in basso
Interventizio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 08.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 6:22 pm

triny84 ha scritto:
C080, se c'è una cosa che detesto è l'arroganza. conosco gente preparata, seria e in gamba che non ha passato il concorso. trovo francamente riduttivo ridurre la bocciatura ad un concorso ( a questo concorso, poi) alla mancata capacità di sintesi... potresti trovare argomenti migliori e logicamente più consequenziali ( prima di parlare, poi, dovresti avere un quadro sommario di tutte le cdc: leggere le varie tracce, farti un'idea. comprendo che non è da tutti guardare oltre il proprio orticello, ma quando si giudica con il tono che usi tu sarebbe il caso di informarsi per bene).

che sia capra uno che non passa il concorso lo dici tu.
chi ha passato lo scritto è stato bravo, non vedo complotti o altro, non sono abituata a ragionare così, soprattutto se qualcosa va storto per me.
abbiamo discusso tante volte su cosa c'è che non va in questo concorso, l'abbiamo fatto a lungo anche per la mia classe di laurea, A19.
che lo si passi o no questo concorso resta vergognoso nelle modalità, nei tempi ( e non sto qui ad elencare tutto): se si è onesti questo rimane, anche se si supera con merito lo scritto.
la coerenza e l'onestà sono delle doti rare. dare delle "capre" a persone che non conosci non ti fa di certo onore.

Vi ostinate a dare retta a una persona che dice di non aver fatto il concorso. Una persona che interviene nei forum (anche in modo piuttosto insultante) pretendendo di saperla meglio di te su argomenti di cui, a differenza tua, non ha esperienza diretta, io la chiamo troll e tendo a ignorarla.
Torna in alto Andare in basso
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 6:29 pm

Interventizio ha scritto:
....
Vi ostinate a dare retta a una persona che dice di non aver fatto il concorso. Una persona che interviene nei forum (anche in modo piuttosto insultante) pretendendo di saperla meglio di te su argomenti di cui, a differenza tua, non ha esperienza diretta, io la chiamo troll e tendo a ignorarla.

lo chiami perché lo è e risponde a tutte le connotazioni:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

quando ne hai visto uno, li hai visti tutti. L'unica regola che serve è ignorare.
Non rispondono mai a senso, è inutile.
Torna in alto Andare in basso
Interventizio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 08.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 6:41 pm

Us3R ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
Us3R ha scritto:

Risparmia questi toni da ducetto.
Non prendo ordini da te quindi mettiti il cuore in pace,continuerò a dire ciò che penso.
Siamo in democrazia se non ti sta bene quello che dico smamma da un'altra parte,la rete è grande e c'è spazio per tutti.
Se hai dei problemi personali con chi critica il governo sono problemi tuoi e con tutto il rispetto non siamo qui per risolverli.
Poi uno che non vuol sentire criticare il governo se ne viene a discutere in un topic con un titolo antigovernativo.
Questo è tipico dei mocciosetti troll.

Al limite ducetta, grazie. La democrazia, citando la signora Sacher del libro "La melodia di Vienna", non è altro che un pretesto per le cattive maniere, e tu ne sei dimostrazione lampante.

Supponi di esprimere un pensiero coerente con queste volgarità indegne di uno scaricatore di porto? Ma fammi il piacere! Slogan ripetuti ebeatamente (mi si consenta il neologismo).

Su questo forum non dovrebbero essere aperti topic contro o a favore di un qualsiasi governo, invito i moderatori in tal senso ad una maggiore vigilanza.
Ecco brava invita...già è un passo avanti,piano piano arriverai a capire che il forum non è tuo ,ci vuole solo un pò di tempo.
Poi magari capirai che se ti disturba tanto leggere queste cose puoi anche passare oltre.
Al limite,apriti un forum tuo,ci inviti chi vuoi tu e lì fissi le regole tu  vivi felice e contenta,aspettando la dittatura del proletariato che s'è venduto per 80€,non ci sono più i proletari di una volta,anzi in Italia non ci sono mai stati.

"Ai comunisti non far sapere, quanto è bello il denaro, quanto è buono il potere." Purtroppo sono venuti a saperlo, e il risultato è il PDue (o Sel, che è la stessa cosa).
Torna in alto Andare in basso
Daria16



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 29.02.16

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 6:50 pm

Vabbè, hanno travestito il lupo da agnello, bastava vedere con chi si andava a consultare ad inizio legislatura, per capire da che parte avrebbe tirato il vento.
Un po' come la mafia che si traveste da antimafia, al sud hanno larga esperienza in tal senso.
Illusi? Qualche ingenuo ci sarà stato (e c'è ancora, ho motivo di credere), ma ormai sono pochi.
Torna in alto Andare in basso
Interventizio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 08.07.15

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Mer Lug 20, 2016 6:56 pm

Dulcamara ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:

1) Dovresti saperlo anche tu che "ogni uomo .... è in un certo qual modo filosofo", o sbaglio?
2) Sono entrato nel merito della discussione, non mi fermo a 2 definizioni (volgari o meno)
3) .....Menzogne? E quale sarebbe la verità? o tu possiedi LA VERITA'?

3) Mi riferivo alle testuali parole "il governo mente quando".
Quale governo non ha mentito in merito ed anche relativamente al numero di abilitazioni disponibili? Si bandiscono da sempre più posti rispetto a quelli disponibili, un po' per sicurezza (meglio avere qualche insegnante in più del necessario), un po' per propaganda (innegabile, ma non riguarda solo l'attuale governo), molto per pressione sociale, e quest'ultima è solo causa nostra. Senza contare le cause esterne: crisi economica, debito pubblico, denatalità.
Prendersela con questo governo è quindi strumentale alla propria opposizione politica, non a un dialogo relativo alla scuola e alla sua amministrazione.

2) Non me ne sono accorta, hai ripetuto in altri termini, questo non è entrare nel merito. A parte l'aggiunta sull'opinione pubblica, come se l'opinione pubblica, peraltro schierata con le tue idee, non al contrario come asserisci, avesse importanza. L'opinione pubblica, nell'attuale fase storica, è un miasma fognario.

1) Lo so, ciò non implica che lo condivida.

Semplicemente incommentabile.
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 1:10 am

Interventizio ha scritto:

Popolo bue una ceppa. Io ho argomentato il mio giudizio con un ragionamento. Se non hai nemmeno gli strumenti per distinguere uno sfogo da un ragionamento, il problema è tutto tuo, e la qualunquista sei tu. Certo che voi fanboy PDuini avete proprio stancato.

Ma non ti rendi conto di ragionare per slogan? Il PD è un'accozzaglia nauseabonda di cattolici semireazionari e socialdemocratici, non entra certo nelle simpatie di una marxista... Ma naturalmente se critico questi sfoghi pretestuosi devo esserne una fan, io neppure voto essendo bordighista. Afferisco ad un partito extraparlamentare, cosa vuoi che mi interessi di PM5DFLSIN, esamino la politica da ben altro livello, lasciando queste misere scaramucce agli esaltati che ancora credono abbiano un significato.

Il tuo "ragionamento" ha il solo fine di insultare i tuoi avversari politici, come si evidenzia dai toni, dal titolo e dalla chiosa. Fai un esame di coscienza ed abbi almeno la decenza di ammetterlo.

I due più gravi difetti della politica di questo governo in merito alle decisioni sulla scuola sono:
1) affidarsi ancora ai deliri dottrinali pedagogici su competenze, TIC, centralità del discente, cittadinanza attiva/felice. Cose anche importanti, ma non le uniche e non certo affrontabili come gran parte di noi ha avuto modo di vedere durante il TFA o i corsi di aggiornamento. Gli scritti malfatti di questo concorso derivano più che altro da questa impostazione.
2) introdurre il potenziamento per assorbire i precari storici della maggior parte delle cdc: andavano solo assunti quelli necessari, gli altri, mi spiace per loro, potevano laurearsi ed abilitarsi in discipline di maggior impatto sociale. Il potenziamento in gran parte dei casi si è rivelato una farsa, soprattutto alle scuole medie, almeno secondo la mia esperienza.

Il vostro adorato e salvifico 5S cosa vorrebbe fare?
1) Affidarsi ancor di più a detti deliri
2) Assumere tutti quanti anche dalle GI, chissene se non c'è ne bisogno per gran parte delle cdc
3) Introdurre le scuole a 5S, istituti di serie A di pura catechesi pentastellata, w il pluralismo democratico!

La 3 si commenta da sola, anche se a quanto pare sono l'unica a ricordarlo. Per la 1 e per la 2 estremizzano quello che già critico di base...
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 1:15 am

Interventizio ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
Filosofo80 ha scritto:

1) Dovresti saperlo anche tu che "ogni uomo .... è in un certo qual modo filosofo", o sbaglio?
2) Sono entrato nel merito della discussione, non mi fermo a 2 definizioni (volgari o meno)
3) .....Menzogne? E quale sarebbe la verità? o tu possiedi LA VERITA'?

3) Mi riferivo alle testuali parole "il governo mente quando".
Quale governo non ha mentito in merito ed anche relativamente al numero di abilitazioni disponibili? Si bandiscono da sempre più posti rispetto a quelli disponibili, un po' per sicurezza (meglio avere qualche insegnante in più del necessario), un po' per propaganda (innegabile, ma non riguarda solo l'attuale governo), molto per pressione sociale, e quest'ultima è solo causa nostra. Senza contare le cause esterne: crisi economica, debito pubblico, denatalità.
Prendersela con questo governo è quindi strumentale alla propria opposizione politica, non a un dialogo relativo alla scuola e alla sua amministrazione.

2) Non me ne sono accorta, hai ripetuto in altri termini, questo non è entrare nel merito. A parte l'aggiunta sull'opinione pubblica, come se l'opinione pubblica, peraltro schierata con le tue idee, non al contrario come asserisci, avesse importanza. L'opinione pubblica, nell'attuale fase storica, è un miasma fognario.

1) Lo so, ciò non implica che lo condivida.

Semplicemente incommentabile.

Risposta tipica di chi non sa o non può entrare nel merito.
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 1:27 am

Daria16 ha scritto:
Dulcamara ha scritto:
Daria16 ha scritto:

se confondi il concetto di capitalismo con quello di democrazia, a che pro parlare?
O meglio, di che stai parlando, esattamente?

Io non li confondo, vedo l'una il prodotto dell'altro. Marxismo di base, sovrastruttura e struttura. La democrazia è un involucro politico del capitalismo.

come lo stalinismo è il prodotto del marxismo (o del comunismo?)
ma per carità.
Si confonde la pseudo-democrazia degli USA (democrazia? è solo neoliberismo selvaggio) col concetto vero, astratto che è tutt'altra cosa.
Non sono nessuna il prodotto dell'altra.
E' solo l'uomo incapace di realizzare un sistema realmente democratico, per i suoi limiti e manchevolezze.
Ciò non toglie che l'idea della democrazia è la migliore che ci sia.
Quella platonica, ideale, per intenderci; non quella realizzata (ahimè), che spesso lo è solo di nome.
Anche se non mancano esempi di democrazie realizzate abbastanza buone e da cui prendere esempio, come diceva giustamente qualcuno qui.

Lo stalinismo era capitalismo di stato, cosa sia e da cosa derivi mi sembra evidente... Continui a sbrodolare pensiero unico pure con le rimette da motivetto pubblicitario, (la democrazia è il meglio che ci sia!). Studia un po' di più la questione, senza ingenuità fideistiche, poi ne riparliamo.
Torna in alto Andare in basso
Dulcamara

avatar

Messaggi : 1763
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioTitolo: Re: Un governo di ultracazzari, cvd.   Gio Lug 21, 2016 1:42 am

Swallow ha scritto:
Non ho capito una cosa detta da Dulcamara. Prima viene spiegato che se i governi hanno bandito più posti di quelli disponibili è "molto per pressione sociale", e poco più sotto si legge che l'opinione pubblica in sostanza non ha alcuna importanza. Le due affermazioni potrebbero essere viste come discordanti.

Non ha alcuna importanza per me, o meglio la considero molto male, ovviamente ha molta importanza per le scelte governative, che purtroppo ne vengono influenzate.
Torna in alto Andare in basso
 
Un governo di ultracazzari, cvd.
Torna in alto 
Pagina 4 di 13Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 11, 12, 13  Seguente
 Argomenti simili
-
» Governo Monti
» I veri obiettivi del Governo Renzi
» Democrazia, valida o no?
» 3 d dedicato al governo...
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Andare verso: