Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Gio Lug 21, 2016 2:05 pm

Promemoria primo messaggio :

Come da titolo in questi giorni tutte le maggiori testate specializzate ci stanno bombardando con i problemi derivanti dalla chiamata diretta , tralasciando di occuparsi del vero dramma dei neo assunti: La mobilità obbligatoria su tutto il territorio nazionale. Credo che tutto ciò stia agevolando il MIUR per portare a termine nel silenzio più totale quello che si preannuncia essere il più grande esodo di docenti da sud verso nord. Cosa importa a chi deve spostarsi dalla Sicilia verso la Lombardia il dover presentare o meno il curriculum?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Dom Lug 24, 2016 7:55 pm

Io non la metterei sul discorso "Io, donna", semplicemente bisogna sparare a zero sulla politica delle persone e non sulle persone stesse; anche le battute sull'altezza di brunetta di qualche anno fa erano secondo me agghiaccianti.
Comunque ora non crocifiggerei oltre la collega che ha fatto quell'infelice battute e procederei oltre sull'argomento, che al momento è più importante.
IMHO.
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 648
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Dom Lug 24, 2016 8:47 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-dirigente-scolastico-dico-plauso-al-governo-lettera

cito:
"Il colloquio potrebbe essere utilissimo per comprendere se l’interlocutore, docente aspirante all’incarico nell’Istituto specifico, sappia fare e soprattutto essere “Docente”. Per tale valutazione ad un Dirigente Scolastico non si richiede la “tuttologia”, in quanto ha sicuramente le idee chiare sulle linee di indirizzo dell’istituzione scolastica che dirige. Sono sufficienti pochi minuti e domande precise per comprendere la congruità degli obiettivi professionali che il Docente pone a base della propria azione didattica, in ragione del principio della libertà di insegnamento, e quelli fissati dal DS nello specifico atto di indirizzo."

Ne vedremo delle belle!! Il principio della libertà di insegnamento in base ad atti??? di indirizzo??? fissati dal dirigente. Povera scuola pubblica italiana in mano a scelte dirigenziali che nessuno potrà mai contestare.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Dom Lug 24, 2016 9:04 pm

condor2000 ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-dirigente-scolastico-dico-plauso-al-governo-lettera

cito:
"Il colloquio potrebbe essere utilissimo per comprendere se l’interlocutore, docente aspirante all’incarico nell’Istituto specifico, sappia fare e soprattutto essere “Docente”. Per tale valutazione ad un Dirigente Scolastico non si richiede la “tuttologia”, in quanto ha sicuramente le idee chiare sulle linee di indirizzo dell’istituzione scolastica che dirige. Sono sufficienti pochi minuti e domande precise per comprendere la congruità degli obiettivi professionali che il Docente pone a base della propria azione didattica, in ragione del principio della libertà di insegnamento, e quelli fissati dal DS nello specifico atto di indirizzo."

Ne vedremo delle belle!! Il principio della libertà di insegnamento in base ad atti??? di indirizzo??? fissati dal dirigente. Povera scuola pubblica italiana in mano a scelte dirigenziali che nessuno potrà mai contestare.

Pochi minuti? Perchè non pochi secondi?? In fondo seguiamo tutti lo stesso grande obiettivo.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 10:22 am

Sereni, ha parlato la Puglisi:

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-puglisi-pd-non-c-alcunch-temere
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 1:57 pm

Ciccio.8 ha scritto:
Sereni, ha parlato la Puglisi:

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-puglisi-pd-non-c-alcunch-temere

Puglisi chi?

Parli di quell'erogatore automatico di idiozie che un paio di giorni fa ha detto che la strage di Monaco non ci sarebbe stata se quell'iraniano avesse avuto il bonus di 500 euro?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3828
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 1:59 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:

Puglisi chi?
Parli di quell'erogatore automatico di idiozie che un paio di giorni fa ha detto che la strage di Monaco non ci sarebbe stata se quell'iraniano avesse avuto il bonus di 500 euro?
Scusa Giancarlo, a volte ho difficoltà a capire quando scherzi e quando no:)
Ha detto veramente una cosa così?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 2:05 pm

arrubiu ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:

Puglisi chi?
Parli di quell'erogatore automatico di idiozie che un paio di giorni fa ha detto che la strage di Monaco non ci sarebbe stata se quell'iraniano avesse avuto il bonus di 500 euro?
Scusa Giancarlo, a volte ho difficoltà a capire quando scherzi e quando no:)
Ha detto veramente una cosa così?

Magari fosse uno scherzo. Te lo faccio sentire direttamente dalla sua voce, senza filtri:

https://www.youtube.com/watch?v=27-t0bmURko
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3828
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 2:10 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Magari fosse uno scherzo. Te lo faccio sentire direttamente dalla sua voce, senza filtri:

https://www.youtube.com/watch?v=27-t0bmURko

Ommamma.
Come si direbbe dalle nostre parti:"Ma ti potzu tocai??"
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 2:24 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:

Puglisi chi?
Parli di quell'erogatore automatico di idiozie che un paio di giorni fa ha detto che la strage di Monaco non ci sarebbe stata se quell'iraniano avesse avuto il bonus di 500 euro?
Scusa Giancarlo, a volte ho difficoltà a capire quando scherzi e quando no:)
Ha detto veramente una cosa così?

Magari fosse uno scherzo. Te lo faccio sentire direttamente dalla sua voce, senza filtri:

https://www.youtube.com/watch?v=27-t0bmURko


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 2:43 pm

Ma... scusate, cosa vi aspettate dalla nomenklatura in gonnella emergente del nuovo PD? Persone dello spessore di Rosa Luxemburg?

Per la legge dell'uniformità dei generi, ad ogni faraone corrisponde una faraona. Sotto l'aspetto avicolo, of course.

Fatevene una ragione. Dopo le aperture di fauci di Santadechè e i ghigni facciali degli statisti di alto spessore tipo la Brunetta in gondoleta, la nicchia ecologica dell'ecosistema politico è stata occupata dai sorrisi a quarantaquattro denti di Lady Mary Helen, la fata turchina, e i deliri di quell'altro fenomeno di e-statismo.

E c'è ancora qualcuno che si stupisce delle boutade del Dibba o della Taverna, come se sparare cazzate fosse una prerogativa esclusiva dei grillioti.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 3:11 pm

Gianca', io la cosa l'avevo segnalata in senso ironico, già conoscevo le sparate della tizia... ma qui più passano i mesi e più ne vengono fuori di meravigliose. Come se anche costoro si dedicassero anima e corpo a corsi di formazione, in questo caso della sparacazzabubbola...
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 648
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 5:43 pm

arrubiu ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Magari fosse uno scherzo. Te lo faccio sentire direttamente dalla sua voce, senza filtri:

https://www.youtube.com/watch?v=27-t0bmURko

Ommamma.
Come si direbbe dalle nostre parti:"Ma ti potzu tocai??"

Ma questa sparata della Puglisi è da brividi. Possiamo considerarla come la cazzata del terzo millennio, simbolo e conferma dell'annientamento politico-culturale-sociale del PD. Il video è da far girare in tutti i siti del mondo intero.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 8:37 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Ma... scusate, cosa vi aspettate dalla nomenklatura in gonnella emergente del nuovo PD? Persone dello spessore di Rosa Luxemburg?

Per la legge dell'uniformità dei generi, ad ogni faraone corrisponde una faraona. Sotto l'aspetto avicolo, of course.

Fatevene una ragione. Dopo le aperture di fauci di Santadechè e i ghigni facciali degli statisti di alto spessore tipo la Brunetta in gondoleta, la nicchia ecologica dell'ecosistema politico è stata occupata dai sorrisi a quarantaquattro denti di Lady Mary Helen, la fata turchina, e i deliri di quell'altro fenomeno di e-statismo.

E c'è ancora qualcuno che si stupisce delle boutade del Dibba o della Taverna, come se sparare cazzate fosse una prerogativa esclusiva dei grillioti.
ad ogni faraone corrisponde un'oca
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 8:48 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Ma... scusate, cosa vi aspettate dalla nomenklatura in gonnella emergente del nuovo PD? Persone dello spessore di Rosa Luxemburg?

Per la legge dell'uniformità dei generi, ad ogni faraone corrisponde una faraona. Sotto l'aspetto avicolo, of course.

Fatevene una ragione. Dopo le aperture di fauci di Santadechè e i ghigni facciali degli statisti di alto spessore tipo la Brunetta in gondoleta, la nicchia ecologica dell'ecosistema politico è stata occupata dai sorrisi a quarantaquattro denti di Lady Mary Helen, la fata turchina, e i deliri di quell'altro fenomeno di e-statismo.

E c'è ancora qualcuno che si stupisce delle boutade del Dibba o della Taverna, come se sparare cazzate fosse una prerogativa esclusiva dei grillioti.
ad ogni faraone corrisponde un'oca
ma anche la faraona non scherza: https://www.youtube.com/watch?v=ONKScjLilww
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 8:51 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:

Puglisi chi?
Parli di quell'erogatore automatico di idiozie che un paio di giorni fa ha detto che la strage di Monaco non ci sarebbe stata se quell'iraniano avesse avuto il bonus di 500 euro?
Scusa Giancarlo, a volte ho difficoltà a capire quando scherzi e quando no:)
Ha detto veramente una cosa così?

Magari fosse uno scherzo. Te lo faccio sentire direttamente dalla sua voce, senza filtri:

https://www.youtube.com/watch?v=27-t0bmURko

Questo video a mio avviso dovrebbe essere messo in evidenza in tuto il mondo per far comprendere il livello squallidissimo a cui siamo arrivati...
Tornare in alto Andare in basso
Mary T



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 25.10.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 9:28 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:

Puglisi chi?
Parli di quell'erogatore automatico di idiozie che un paio di giorni fa ha detto che la strage di Monaco non ci sarebbe stata se quell'iraniano avesse avuto il bonus di 500 euro?
Scusa Giancarlo, a volte ho difficoltà a capire quando scherzi e quando no:)
Ha detto veramente una cosa così?

Magari fosse uno scherzo. Te lo faccio sentire direttamente dalla sua voce, senza filtri:

https://www.youtube.com/watch?v=27-t0bmURko

NOOOOOO!!!!!!! Non ci posso credere, non è possibile che qualcuno abbia potuto pensare una stupidaggine del genere... Che poi qualcuno l'abbia perfino detta ha dell'incredibile!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Lun Lug 25, 2016 9:42 pm

Se non l'avesse postato Gian non lo avrei visto, è segnale che nei TG non è passato, ed è sintomatico che non sia passato, ogni stupidaggine ministeriale viene coperta abilmente.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Mar Lug 26, 2016 8:11 am

Giancarlo è un "fun" della Puglisi, segue tutto quello che dice e fa; del resto come perdersi cotanta lucida visione della realtà sociale e scolastica; solo Harry Potter gli è superiore ........ di cui sono fun io.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Mar Lug 26, 2016 10:17 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
Ma... scusate, cosa vi aspettate dalla nomenklatura in gonnella emergente del nuovo PD? Persone dello spessore di Rosa Luxemburg?

Per la legge dell'uniformità dei generi, ad ogni faraone corrisponde una faraona. Sotto l'aspetto avicolo, of course.

Fatevene una ragione. Dopo le aperture di fauci di Santadechè e i ghigni facciali degli statisti di alto spessore tipo la Brunetta in gondoleta, la nicchia ecologica dell'ecosistema politico è stata occupata dai sorrisi a quarantaquattro denti di Lady Mary Helen, la fata turchina, e i deliri di quell'altro fenomeno di e-statismo.

E il pollaio da incubo mica finisce qui: c'hai presenti la Serracchiani, la Madia, la Bonafé? Su scala strettamente locale fiorentina, posso aggiungere anche quelle altre due campionesse di Cristina Giachi e Sara Biagiotti, googolate e vedrete.

Ma la meglio di tutte è questa:

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/quando-moretti-apre-bocca-ricorda-tutti-perch-non-votarla-cosa-105377.htm

Quanto alle controparti maschili, sono meno appariscenti ma pure loro non scherzano, a cominciare dal suo erede attuale come sindaco di Firenze...
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Mar Lug 26, 2016 10:21 am

sparviero. ha scritto:
Come da titolo in questi giorni tutte le maggiori testate specializzate ci stanno bombardando con i problemi derivanti dalla chiamata diretta , tralasciando di occuparsi del vero dramma dei neo assunti: La mobilità obbligatoria su tutto il territorio nazionale.

1) La chiamata diretta è un problema di tutti, i neoassunti sono una minoranza
2) Un anno fa quando la legge era ancora in fase di elaborazione e c'erano proteste dei docenti è stata fatta passare l'idea che il piano straordinario era una cosa positiva che tutti auspicavano e che andava realizzato anche a costo di prendersi tutto il resto della spazzatura aziendalista che stava nella legge, e che era normale che chi facesse domanda poi si dovesse mettere a disposizione per tutto il territorio nazionale (che voleva di più? pure il posto "sotto casa"?), è parso così normale che hanno fatto domanda (facoltativa) in 70'000. E' un po' tardi adesso per dire che invece la legge era fatta male e le assunzioni non andavano fatte così, soprattutto da parte di chi la domanda - facoltativa - l'ha fatta ben sapendo che cosa comportava.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Mar Lug 26, 2016 1:19 pm

Babbeus ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Come da titolo in questi giorni tutte le maggiori testate specializzate ci stanno bombardando con i problemi derivanti dalla chiamata diretta , tralasciando di occuparsi del vero dramma dei neo assunti: La mobilità obbligatoria su tutto il territorio nazionale.

1) La chiamata diretta è un problema di tutti, i neoassunti sono una minoranza
2) Un anno fa quando la legge era ancora in fase di elaborazione e c'erano proteste dei docenti è stata fatta passare l'idea che il piano straordinario era una cosa positiva che tutti auspicavano e che andava realizzato anche a costo di prendersi tutto il resto della spazzatura aziendalista che stava nella legge, e che era normale che chi facesse domanda poi si dovesse mettere a disposizione per tutto il territorio nazionale (che voleva di più? pure il posto "sotto casa"?), è parso così normale che hanno fatto domanda (facoltativa) in 70'000. E' un po' tardi adesso per dire che invece la legge era fatta male e le assunzioni non andavano fatte così, soprattutto da parte di chi la domanda - facoltativa - l'ha fatta ben sapendo che cosa comportava.

Quoto.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Mar Lug 26, 2016 1:21 pm

La puglisi ha il cervello di gallina.

Se quel matto avesse avuto altri 500 euro avrebbe comprato un'arma ancor più efficace e avrebbe lasciato per terra ben più di 8 persone.
Tornare in alto Andare in basso
bubbylil



Messaggi : 495
Data d'iscrizione : 23.06.11

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Gio Lug 28, 2016 3:39 am

Questo tipo di obbiezioni francamente non le capisco.
Non si è ancora capito che per dare il ruolo a tutti quelli in GAE, cioè potenzialmente a più di 100.000 persone fatte entrare tutte  in una volta sola, si deve per forza sparpagliarli su tutto il territorio nazionale, perchè non esiste proprio un'alternativa matematicamente praticabile? Il posto sotto casa si può creare solo quando entra in ruolo un numero modesto di persone per sostituire i pensionamenti ecc, non con immissioni così massicce. In Italia ci sono zone con molti posti liberi e zone strapiene, non si poteva fare altrimenti. Insomma non c'è un'altra via praticabile per sistemare in un anno solo un numero di persone che normalmente invece sarebbe entrata in ruolo nell'arco di non meno che 10 anni, se non sparpagliarle in tutta Italia.
Poi si può discutere se era meglio non farla proprio la Buona Scuola, ma del resto la domanda era facoltativa, chi voleva restare precario poteva farlo. Io stessa non ho aderito. Però vedo tante colleghe che sono arrivate anche dall'altra parte d'Italia, che sono comunque contente del tempo indeterminato.
E' un dilemma difficile: meglio restare precari o stabilizzati ma non si sa dove? Dipende dai casi. Comunque il fatto che la domanda era facoltativa e che per gli altri restava tutto come prima rende questo tipo di polemiche esagerate secondo me. Nulla infatti vietava agli scontenti di non aderire e aspettare il ruolo quando gli sarebbe toccato, cioè in media tra 10 anni, come succedeva fino a pochi anni fa...allora pero' tutti si lamentavano che ci voleva una vita per entrare a tempo indeterminato! Della serie: non siamo mai contenti.
Io l'ho sempre detto che l'unica vera vergogna italiana è non aver mai selezionato in ingresso, permettendo a un numero spropositato di persone di ambire tutte insieme a posti che non ci sono, creando a catena tutto lo sfacelo successivo. I medici, gli architetti, gli infermieri ecc non hanno questi problemi perchè la selezione la fanno a 19 anni. Andava fatto anche per gli insegnanti, creando università specifiche a numero chiuso per formare solo il numero di insegnanti che servono. Si può fare pure una roba post-laurea se non si vuole ledere al diritto allo studio, ad esempio un anno di specializzazione a numero chiuso senza il quale però non si può neanche fare le supplenze e metterci piede nella scuola. Solo così si può regolare il numero in base alle reali necessità e far finire lo scannamento generale che la situazione attuale ha creato. Perchè la si può mettere come si vuole, ma se per ogni posto libero crei cento persone che hanno il titolo per occuparlo, qualunque sistema ti inventi per selezionare si trasforma in un bagno di sangue.
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 648
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Gio Lug 28, 2016 7:34 am

bubbylil ha scritto:
Questo tipo di obbiezioni francamente non le capisco.
Non si è ancora capito che per dare il ruolo a tutti quelli in GAE, cioè potenzialmente a più di 100.000 persone fatte entrare tutte  in una volta sola, si deve per forza sparpagliarli su tutto il territorio nazionale, perchè non esiste proprio un'alternativa matematicamente praticabile? Il posto sotto casa si può creare solo quando entra in ruolo un numero modesto di persone per sostituire i pensionamenti ecc, non con immissioni così massicce. In Italia ci sono zone con molti posti liberi e zone strapiene, non si poteva fare altrimenti. Insomma non c'è un'altra via praticabile per sistemare in un anno solo un numero di persone che normalmente invece sarebbe entrata in ruolo nell'arco di non meno che 10 anni, se non sparpagliarle in tutta Italia.
Poi si può discutere se era meglio non farla proprio la Buona Scuola, ma del resto la domanda era facoltativa, chi voleva restare precario poteva farlo. Io stessa non ho aderito. Però vedo tante colleghe che sono arrivate anche dall'altra parte d'Italia, che sono comunque contente del tempo indeterminato.
E' un dilemma difficile: meglio restare precari o stabilizzati ma non si sa dove? Dipende dai casi. Comunque il fatto che la domanda era facoltativa e che per gli altri restava tutto come prima rende questo tipo di polemiche esagerate secondo me. Nulla infatti vietava agli scontenti di non aderire e aspettare il ruolo quando gli sarebbe toccato, cioè in media tra 10 anni, come succedeva fino a pochi anni fa...allora pero' tutti si lamentavano che ci voleva una vita per entrare a tempo indeterminato! Della serie: non siamo mai contenti.
Io l'ho sempre detto che l'unica vera vergogna italiana è non aver mai selezionato in ingresso, permettendo a un numero spropositato di persone di ambire tutte insieme a posti che non ci sono, creando a catena tutto lo sfacelo successivo. I medici, gli architetti, gli infermieri ecc non hanno questi problemi perchè la selezione la fanno a 19 anni. Andava fatto anche per gli insegnanti, creando università specifiche a numero chiuso per formare solo il numero di insegnanti che servono. Si può fare pure una roba post-laurea se non si vuole ledere al diritto allo studio, ad esempio un anno di specializzazione a numero chiuso senza il quale però non si può neanche fare le supplenze e metterci piede nella scuola. Solo così si può regolare il numero in base alle reali necessità e far finire lo scannamento generale che la situazione attuale ha creato. Perchè la si può mettere come si vuole, ma se per ogni posto libero crei cento persone che hanno il titolo per occuparlo, qualunque sistema ti inventi per selezionare si trasforma in un bagno di sangue.
+++1
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!   Gio Lug 28, 2016 9:30 am

bubbylil ha scritto:
Nulla infatti vietava agli scontenti di non aderire e aspettare il ruolo quando gli sarebbe toccato, cioè in media tra 10 anni, come succedeva fino a pochi anni fa...allora pero' tutti si lamentavano che ci voleva una vita per entrare a tempo indeterminato! Della serie: non siamo mai contenti.

E' una media che ha molto poco senso: 10 anni a partire da quando? Chi stava in GAE mica ci era appena entrato. E' normale che io che ho già aspettato 10 anni (o magari pure 20) e adesso me ne rimane 1 per entrare in provincia devo essere spedito fuori perchè "in media ci si mette 10 anni e quindi basta che non se ne può più"?? Non è questione si essere o non essere mai contenti: è che cambiare le regole in corsa crea un abominio.
Tornare in alto Andare in basso
 
tutti contro la chiamata diretta: il vero dramma è la mobilità obbligatoria su tutti gli ambiti!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» albo docenti e "chiamata diretta"
» Discendiamo tutti 'scientificamente' da Eva
» La vita in diretta
» pontifex contro medjugorje
» Chi vuol essere Navy Seal contro il fanatismo cattolico?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: