Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giani08



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioOggetto: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Gio Lug 21, 2016 4:53 pm

Primo anno in cui scienze è materia per commissario esterno dopo la riforma Gelmini, quindi grande opportunità per prendere "contatto" con i programmi svolti nell'ultimo anno delle scuole superiori.
Date le premesse gettate dalle indicazioni ministeriali dei "saggi" circa gli argomenti da svolgere non c'era da aspettarsi niente di buono. E infatti, nominato commissario su due diverse scuole, ho trovato due programmi significativamente diversi fra loro e da quello che ho proposto nelle mie due quinte.
Riassumo le problematiche principali trovate direttamente o riferite (feedback dai miei alunni):
1. Intere parti di programma (indicate espressamente da trattare nelle indicazioni ministeriali) stralciate specialmente riguardanti le Scienze della Terra.
2. Inserimento di pezzi di programma del secondo, terzo o quarto anno.
3. 50% del programma svolto sul quale non viene posto nemmeno una domanda.

Sarebbero molte le cose da dire... aspetto però altre osservazioni. Voi che avete trovato?
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Gio Lug 21, 2016 5:41 pm

Stai parlando del Liceo Scientifico, giusto? Corso normale o Scienze applicate?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Gio Lug 21, 2016 5:50 pm

@melia ha scritto:
Stai parlando del Liceo Scientifico, giusto? Corso normale o Scienze applicate?

Scienze applicate. L'articolazione dei contenuti nel percorso del LS ordinario è piuttosto collaudata e penso che abbia risentito poco della riforma Gelmini. Al contrario, il percorso di Scienze in Scienze applicate è profondamente modificato rispetto ai vecchi piani del progetto Brocca. Questo ha fatto si che in questi anni ogni scuola abbia proceduto secondo una propria linea.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4687
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Gio Lug 21, 2016 6:09 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
@melia ha scritto:
Stai parlando del Liceo Scientifico, giusto? Corso normale o Scienze applicate?

Scienze applicate. L'articolazione dei contenuti nel percorso del LS ordinario è piuttosto collaudata e penso che abbia risentito poco della riforma Gelmini. Al contrario, il percorso di Scienze in Scienze applicate è profondamente modificato rispetto ai vecchi piani del progetto Brocca. Questo ha fatto si che in questi anni ogni scuola abbia proceduto secondo una propria linea.

Au contraire.

Al liceo scientifico dal quinto anno di scienze è sparita la geografia astronomica, di fatto stelle, pianeti e galassie e ammenicoli vari (diagrammi H-R, azimut, parallasse, ecc.) sono spariti dal curriculum del liceale scientifico. Entra invece prepotente la biochimica, che prima era assente.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Gio Lug 21, 2016 6:58 pm

mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
@melia ha scritto:
Stai parlando del Liceo Scientifico, giusto? Corso normale o Scienze applicate?

Scienze applicate. L'articolazione dei contenuti nel percorso del LS ordinario è piuttosto collaudata e penso che abbia risentito poco della riforma Gelmini. Al contrario, il percorso di Scienze in Scienze applicate è profondamente modificato rispetto ai vecchi piani del progetto Brocca. Questo ha fatto si che in questi anni ogni scuola abbia proceduto secondo una propria linea.

Au contraire.

Al liceo scientifico dal quinto anno di scienze è sparita la geografia astronomica, di fatto stelle, pianeti e galassie e ammenicoli vari (diagrammi H-R, azimut, parallasse, ecc.) sono spariti dal curriculum del liceale scientifico. Entra invece prepotente la biochimica, che prima era assente.

quindi hanno "uniformato" i programmi, non sapevo

A margine: ritengo comunque che in un percorso come quello del liceo scientifico la trattazione della biochimica e della biologia molecolare sia più opportuna della tradizionale geografia astronomica
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4687
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Gio Lug 21, 2016 7:00 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
@melia ha scritto:
Stai parlando del Liceo Scientifico, giusto? Corso normale o Scienze applicate?

Scienze applicate. L'articolazione dei contenuti nel percorso del LS ordinario è piuttosto collaudata e penso che abbia risentito poco della riforma Gelmini. Al contrario, il percorso di Scienze in Scienze applicate è profondamente modificato rispetto ai vecchi piani del progetto Brocca. Questo ha fatto si che in questi anni ogni scuola abbia proceduto secondo una propria linea.

Au contraire.

Al liceo scientifico dal quinto anno di scienze è sparita la geografia astronomica, di fatto stelle, pianeti e galassie e ammenicoli vari (diagrammi H-R, azimut, parallasse, ecc.) sono spariti dal curriculum del liceale scientifico. Entra invece prepotente la biochimica, che prima era assente.

quindi hanno "uniformato" i programmi, non sapevo

A margine: ritengo comunque che in un percorso come quello del liceo scientifico la trattazione della biochimica e della biologia molecolare sia più opportuna della tradizionale geografia astronomica

Su questo non ho obiezioni.
Tornare in alto Andare in basso
Online
giani08



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 12:45 pm

Parlo del liceo scientifico tradizionale e del liceo classico.

Ma occorre precisare alcune cose...

Primo: la geografia astronomica esce dal quinto anno perché entra nel primo anno, certo molto più all'acqua di rose... (tanto l'astronomia non è produttiva in termini economici).

Secondo: nei programmi pre-Gelmini del quinto anno la geografia astronomica costituiva al massimo il 50% del programma, dovendo svolgersi anche una parte di geologia (prima considerazione: contesto astronomico al primo anno e pianeta Terra all'ultimo anno!!), parte che è stata confermata e ampliata (vedi lo studio dell'atmosfera e della geomorfologia).

Terzo: biologia molecolare e biochimica hanno sempre e continuano giustamente ad avere preponderanza nel secondo e terzo anno (appunto, secondo e terzo, non quinto).

Quarto: le indicazioni ministeriali citano per il quinto anno la biochimica come viatico (già svolto in anni precedenti), insieme alla chimica organica (da svolgersi nel quinto anno), per lo studio delle biotecnologie e delle loro applicazioni.

Quinto: sono espressamente indicati per il quinto anno come da svolgere argomenti quali la chimica organica, le biotecnologie e le scienze della Terra con tutto il loro corollario (petrografia, sismologia , vulcanismo, dinamica interna, esterna, etc.).

Sesto: vero è che, molto favolisticamente, le indicazioni danno la possibilità di "... riprendere argomenti già trattati negli anni precedenti..." ma, dico io, non a discapito di argomenti mai trattati, altrimenti i "saggi" potevano semplicemente scrivere: "fate un po' come vi pare"...
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 1:01 pm

giani08 ha scritto:
Parlo del liceo scientifico tradizionale e del liceo classico.

.....

Quinto: sono espressamente indicati per il quinto anno come da svolgere argomenti quali la chimica organica, le biotecnologie e le scienze della Terra con tutto il loro corollario (petrografia, sismologia , vulcanismo, dinamica interna, esterna, etc.).

....

potevano semplicemente scrivere: "fate un po' come vi pare"...

In realtà, mi sembra che per il classico e lo scientifico tradizionale, la parte di petrografia (+ minerali), sismica e vulcanologia dovrebbe trovarsi nel secondo biennio. In quinta si affronta la tettonica globale, la meteorologia (immagino per poter affrontare con qualche conoscenza solida i temi del clima e del riscaldamento globale) e dinamica esterna/interna (cicli geochimici inclusi)

Per quanto riguarda l'ultimo commento.... temo di sì :-(
Tornare in alto Andare in basso
giani08



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 1:16 pm

In effetti per il quarto anno del liceo scientifico e classico è previsto oltre al grosso della chimica (è così da sempre e per trattare tutti gli argomenti di chimica, sia pure a livello liceale, ci vorrebbero 4-5 ore settimanali, non tre) anche mineralogia, petrografia, vulcanismo e sismologia (cioè non meno di due mesi di scuola, forse più). Altro esempio di indicazioni favolistiche. A conferma di ciò ti faccio sapere che sto aiutando un ragazzo che ha avuto il debito per il quarto anno; nel programma svolto dal docente non c'è traccia di questi ultimi argomenti.

Ma, tuttavia, come si può trattare di geologia senza questi presupposti?

Come si fa in un paese come il nostro dove non manca nulla in termini di vulcani, terremoti, frane, alluvioni, dissesti idrogeologici, programmazione dei territori carenti o mancanti a non investire in educazione?
Domanda posta a tutti i livelli: ministri, provveditori, scuole, singoli docenti.
Tornare in alto Andare in basso
dlepora



Messaggi : 839
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 1:28 pm

Anche io ho trovato programmi completamente diversi per le quinte nelle quali ero commissario esterno (liceo linguistico). Che dire? nessuno studente è orientato per una facoltà scientifica proprio perché non hanno una visione organica delle scienze e tutto appare frammentato e nebuloso, il problema sta nella programmazione dei 5 anni e non solo del quinto
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4687
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 1:59 pm

giani08 ha scritto:
Parlo del liceo scientifico tradizionale e del liceo classico.

Ma occorre precisare alcune cose...

Primo: la geografia astronomica esce dal quinto anno perché entra nel primo anno, certo molto più all'acqua di rose... (tanto l'astronomia non è produttiva in termini economici).


Veramente le Indicazioni Nazionali parlano solo di moto della Terra al primo biennio.


giani08 ha scritto:

Terzo: biologia molecolare e biochimica hanno sempre e continuano giustamente ad avere preponderanza nel secondo e terzo anno (appunto, secondo e terzo, non quinto).


Nelle Indicazioni Nazionali, la parola "biochimica" compare solo nel quinto anno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 2:11 pm

mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:


quindi hanno "uniformato" i programmi, non sapevo

A margine: ritengo comunque che in un percorso come quello del liceo scientifico la trattazione della biochimica e della biologia molecolare sia più opportuna della tradizionale geografia astronomica

Su questo non ho obiezioni.

Io sì e tante, si fa troppa biologia in tutti i corsi scolastici, a scapito di tutte le altre scienze. Capisco che biologi ed affini sono tanti, ma si dovrebbe andare al di là del proprio naso...
Tornare in alto Andare in basso
giani08



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 3:01 pm

mac67 ha scritto:
giani08 ha scritto:
Parlo del liceo scientifico tradizionale e del liceo classico.

Ma occorre precisare alcune cose...

Primo: la geografia astronomica esce dal quinto anno perché entra nel primo anno, certo molto più all'acqua di rose... (tanto l'astronomia non è produttiva in termini economici).


Veramente le Indicazioni Nazionali parlano solo di moto della Terra al primo biennio.


giani08 ha scritto:

Terzo: biologia molecolare e biochimica hanno sempre e continuano giustamente ad avere preponderanza nel secondo e terzo anno (appunto, secondo e terzo, non quinto).


Nelle Indicazioni Nazionali, la parola "biochimica" compare solo nel quinto anno.

Le Indicazioni Nazionali parlano ovviamente dei moti della Terra per indicare appunto la geografia astronomica; inoltre ci si dovrebbe occupare anche di idrosfera (ancora un'incongruenza: idrosfera al primo anno, litosfera e atmosfera, per chi la fa, all'ultimo anno!).

Fotosintesi clorofilliana, glicolisi, respirazione cellulare, metabolismo dei carboidrati non sono biochimica?

Bene che va un docente scrupoloso cerca di proporre un programma bilanciato anche se, data la formula "a spezzatino", con difficoltà molto probabili per gli studenti che debbono misurarsi in breve tempo con argomenti e ragionamenti a "scale" notevolmente diverse. E comunque con un calo di fascino e di conseguente "presa" sugli studenti.

Male che va  ognuno fa quello che gli pare, tanto controlli non ce ne sono (e questo è un bene).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Sab Lug 23, 2016 8:20 pm

Dulcamara ha scritto:
mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:


quindi hanno "uniformato" i programmi, non sapevo

A margine: ritengo comunque che in un percorso come quello del liceo scientifico la trattazione della biochimica e della biologia molecolare sia più opportuna della tradizionale geografia astronomica

Su questo non ho obiezioni.

Io sì e tante, si fa troppa biologia in tutti i corsi scolastici, a scapito di tutte le altre scienze. Capisco che biologi ed affini sono tanti, ma si dovrebbe andare al di là del proprio naso...

Troppa!?
In tutti i percorsi non liceali, le scienze naturali si fanno nel primo biennio, due ore al primo anno e due al secondo. Nel primo anno il programma di scienze tratta le scienze della Terra: un calderone che comprende - sia pure in modo superficiale - l'astronomia, la geografia astronomica, la geologia, la meteorologia e l'idrologia. La biologia si fa *solo* al secondo anno. Ti risparmio la mole di contenuti che si dovrebbero trattare in 66 ore.
Nei percorsi liceali (ad eccezione dei licei artistici) le scienze naturali comprendono *oltre* alla biologia le scienze della terra e la chimica. Se suddividi il monte ore medio (2-3 ore settimanali per ogni anno di corso) per le tre discipline, ciascuna ha meno di un'ora la settimana.

Detto in parole povere, nel liceo scientifico ha meno spazio l'insegnamento della biologia di quello della religione. Dal liceo scientifico e dal liceo classico, in teoria, dovrebbero uscire i diplomati che poi vanno a iscriversi in medicina e in veterinaria, per citare ad esempio due facoltà con corsi di laurea a numero chiuso.
Tornare in alto Andare in basso
giani08



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Dom Lug 24, 2016 10:43 am

Purtroppo sempre grazie alla riforma Gelmini le scienze nei percorsi non liceali è stata ridotta da tre a due ore settimanali. Si parla quindi di un'infarinatura di base giusto per avere un po' di "cittadinanza"... e che, tranne eccezioni, non dà effetti al fine delle iscrizioni ai corsi universitari.

Il focus di questo topic è però sui percorsi liceali.

Convengo che il termine "troppa" di Dulcamara sia improprio in un liceo scientifico. In senso più ampio penso sia improprio addirittura il termine "scientifico" dopo la parola "liceo": avete fatto un mero conteggio delle materie all'esame di stato?
Area scientifica: matematica, fisica, scienze naturali. (3)
Area umanistica: italiano, latino, inglese, storia, filosofia, storia dell'arte. (6)
Già chiamarlo liceo generalista sarebbe una forzatura.

Ma la tua suddivisione Giancarlo non mi è chiara. Io la vedo grossomodo così:

Primo anno (due ore): introduzione di chimica (metà anno); astronomia e geografia astronomica e se ce la si fa idrologia (altra metà anno; la meteorologia è prevista nel quinto anno).
Secondo anno (due ore): citologia, biochimica, sistematica.
Terzo anno (tre ore): genetica, evoluzionismo, fisiologia umana.
Quarto anno (tre ore): chimica e parte favolistica di scienze della Terra (irrealizzabile, qualcuno che la mette in pratica c'è?)
Quinto anno (tre ore): il caos di cui stiamo parlando.

Facciamo un riassunto per materia nei primi quattro anni, un po' rigido, lo ammetto:

astronomia: 1 ora
scienze della Terra: 1 ora
chimica: 4 ore
biologia 5 ore

dov'è allora la preponderanza? in quale anno e in quale ambito occorre completare la preparazione degli studenti (soprattutto, lo ripeto, in un paese come il nostro)?

Noi dovremmo essere educatori a tutto tondo: il 3-4% di liceali iscritti al test di medicina (per i quali, gli studenti lo sanno benissimo, occorre una preparazione ad hoc) non possono e non devono, a mio parere, "oscurare" il restante 96-97%.

E, infine, ci sono delle Indicazioni che andrebbero rispettate.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Dom Lug 24, 2016 2:08 pm

giani08 ha scritto:
Ma la tua suddivisione Giancarlo non mi è chiara. Io la vedo grossomodo così:

Primo anno (due ore): introduzione di chimica (metà anno); astronomia e geografia astronomica e se ce la si fa idrologia (altra metà anno; la meteorologia è prevista nel quinto anno).
Secondo anno (due ore): citologia, biochimica, sistematica.
Terzo anno (tre ore): genetica, evoluzionismo, fisiologia umana.
Quarto anno (tre ore): chimica e parte favolistica di scienze della Terra (irrealizzabile, qualcuno che la mette in pratica c'è?)
Quinto anno (tre ore): il caos di cui stiamo parlando.

Facciamo un riassunto per materia nei primi quattro anni, un po' rigido, lo ammetto:

astronomia: 1 ora
scienze della Terra: 1 ora
chimica: 4 ore
biologia 5 ore

dov'è allora la preponderanza? in quale anno e in quale ambito occorre completare la preparazione degli studenti (soprattutto, lo ripeto, in un paese come il nostro)?

Prima di risponderti devo premettere che ho una scarsa conoscenza della realtà dei licei scientifici e licei classici. Fino al 2014-2015 ero titolare nell'A058 (scienze agrarie), anche se dal 2011-2012 ero in utilizzazione sull'A060. L'unica mia esperienza di liceo scientifico risale a 12 anni fa, quando in occasione di un'utilizzazione mi capitò di prendere per completamento di orario, tre ore in una terza liceo scientifico. Negli ultimi cinque anni ho lavorato nell'A060 ma nel liceo scientifico tecnologico e nel liceo delle scienze applicate.

Da dove viene il mio calcolo? Limitiamoci al liceo scientifico ordinario: l'orario settimanale medio, nel percorso quinquennale, è di 2,6 ore settimanali. Dal momento che le scienze naturali, nel percorso liceale, comprendono le tre discipline specifiche (biologia, scienze della terra, chimica), se ipotizziamo una ripartizione lineare dell'orario tra le tre discipline (ovvero, prescindendo da scale di merito tra le tre discipline), a ciascuna di esse si dovrebbero assegnare 0,87 ore di lezione settimanale.

Il mio era un calcolo meramente contabile.

Se ci rifacciamo al liceo delle scienze applicate, tenuto conto del quadro orario (3-4-5-5-5), a ciascuna disciplina spetta in media 1,47 ore la settimana. Se invece ci spostiamo nel liceo classico, il numero scende a sole 0,67 ore la settimana.
Tornare in alto Andare in basso
giani08



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 02.04.12

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Ven Ago 26, 2016 9:43 am

giani08 ha scritto:
In effetti per il quarto anno del liceo scientifico e classico è previsto oltre al grosso della chimica (è così da sempre e per trattare tutti gli argomenti di chimica, sia pure a livello liceale, ci vorrebbero 4-5 ore settimanali, non tre) anche mineralogia, petrografia, vulcanismo e sismologia (cioè non meno di due mesi di scuola, forse più). Altro esempio di indicazioni favolistiche. A conferma di ciò ti faccio sapere che sto aiutando un ragazzo che ha avuto il debito per il quarto anno; nel programma svolto dal docente non c'è traccia di questi ultimi argomenti.

Ma, tuttavia, come si può trattare di geologia senza questi presupposti?

Come si fa in un paese come il nostro dove non manca nulla in termini di vulcani, terremoti, frane, alluvioni, dissesti idrogeologici, programmazione dei territori carenti o mancanti a non investire in educazione?
Domanda posta a tutti i livelli: ministri, provveditori, scuole, singoli docenti.

... e ad oltre quarantotto ore dal disastro, dopo lo sgomento, il dolore, la commozione, la frustrazione e la rabbia, il mio pensiero va ai "saggi" del ministero e ai loro mentori...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6109
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Ven Ago 26, 2016 11:50 am

mac67 ha scritto:
Al liceo scientifico dal quinto anno di scienze è sparita la geografia astronomica, di fatto stelle, pianeti e galassie e ammenicoli vari (diagrammi H-R, azimut, parallasse, ecc.) sono spariti dal curriculum del liceale scientifico. Entra invece prepotente la biochimica, che prima era assente.

In teoria, in quinta liceo scientifico, un po' di concetti di astrofisica e cosmologia si dovrebbero trattare comunque, ma nel programma di fisica. Poi, di fatto, fino a quest'anno non c'è riuscito quasi nessuno, perché si riusciva a malapena a finire l'elettromagnetismo, e poi non c'era tempo per nient'altro, ma adesso i percorsi degli anni precedenti, con alcuni argomenti anticipati rispetto ai programmi vecchi, dovrebbero essersi assestati meglio. Se si riesce davvero a cominciare la termodinamica in terza e l'elettrostatica in quarta, il programma di quinta sull'elettromagnetismo si conclude abbastanza presto, e c'è tempo per un po' di fisica del novecento e appendici varie. Certo si tratta di astronomia dal punto di vista fisico, non geografico, quindi di coordinate celesti, azimut, parallasse ed eclissi non se ne parla, ma semmai di emissione nelle varie regioni dello spettro, produzione di energia all'interno delle stelle, evoluzione delle stelle, fenomeni quantistici nella formazione delle righe spettrali, tecniche di osservazione, un po' di relatività e cosmologia anche se a livello molto approssimativo...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.   Ven Ago 26, 2016 3:16 pm

giani08 ha scritto:

Convengo che il termine "troppa" di Dulcamara sia improprio in un liceo scientifico. In senso più ampio penso sia improprio addirittura il termine "scientifico" dopo la parola "liceo".

astronomia: 1 ora
scienze della Terra: 1 ora
chimica: 4 ore
biologia 5 ore

dov'è allora la preponderanza? in quale anno e in quale ambito occorre completare la preparazione degli studenti (soprattutto, lo ripeto, in un paese come il nostro)?

Chiaramente aumenterei il monte ore dedicato alle scienze. Ma come si evince dalla tua suddivisione biologia ha più ore di tutte le altre scienze nella situazione attuale. Prima di tutto legherei chimica a fisica essendo due scienze esatte, tre ore di fisica ogni anno per tre anni, due ore di chimica per anno per tre anni, biologia due ore per anno per due anni, astronomia e scienze della terra due ore per anno per due anni. Andrebbero inoltre uniti di dipartimenti di matematica e scienze.
Tornare in alto Andare in basso
 
Programma scienze ultimo anno liceo: il caos.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Prima FIVET in programma..
» sto cambiando
» Qualcuna è andata sul Mar Rosso a dicembre?
» ultimo messaggio postato
» "Mamma ha preso l'aereo": riflessione notturna

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: