Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chi vorreste come ministro dell'istruzione?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Dom Lug 24, 2016 9:14 pm

Se dovessi scegliere io la classifica sarebbe:
1- Tullio De Mauro.
2- Corrado Augias
3 - Diego Fusaro
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Dom Lug 24, 2016 10:05 pm

Ora come ora penso a trasferirmi in nuova Zelanda.l Europa è in guerra
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Dom Lug 24, 2016 11:55 pm

1. troppo vecchio, ha già dato
2. perché mai?
3. troppo pop
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1120
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 12:05 am

sicuramente uno/a che attua un reclutamento onesto docenti e ata e cancella la falsabuona scuola
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 12:24 am

Io vorrei uno che abbia fatto l'insegnante (compresa la gavetta da precario!)
Tornare in alto Andare in basso
haran banjo



Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 07.05.12

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 6:30 am

Filippo Ciampolini
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1881
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 6:39 am

E' arrivata l'estate e i topic diventano sempre più leggeri... contribuisco anche io a riempirli di elio, ove servisse...

De Mauro è stato già non indimenticabile ministro della pubblica istruzione e attraverso l'associazione treellle si è già reso in qualche modo complice dell'elaborazione della pessima riforma renziana sulla scuola.

Augias, come De Mauro, è uomo di cultura "accademica", è legato a una certa parte politica, è partigiano, non sa nulla di scuola: tutte cose che lo rendono inadatto a svolgere il ruolo proposto. Abbiamo già avuto diversi ministri dell'istruzione provenienti dal mondo dell'università e raramente hanno funzionato.

Fusaro è un giovane pensatore che alterna riflessioni condivisibili a banalità: fornisce il suo apporto a una visione critica delle dinamiche economiche e culturali globali del mondo attuale, e su questo si può essere anche d'accordo, ma non ha la forza e la profondità di altri pensatori.

Personalmente mi piacerebbe che un ipotetico ministro della pubblica istruzione avesse quattro requisiti:
- esperienza diretta della scuola, per aver fatto l'insegnante
- capacità di visione e spessore intellettuale per capire in che direzione mandare la scuola, al di là di facili accodamenti al pensiero mainstream;
- capacità di mediazione e di ascolto, sia in politica che rispetto al mondo scolastico
- capacità progettuali e organizzative (anche per evitare obbrobbri tipo quelli della 107)

Aggiungerei anche l'auspicio per cui un futuro ministro, prima di mettere mano all'ennesima riforma della scuola, si dedicasse prima allo studio del mondo scolastico e alla soluzione di problemi economici ed organizzativi. Magari abolendo anche la 107.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 7:08 am

ludmilla72 ha scritto:
Io vorrei uno che abbia fatto l'insegnante (compresa la gavetta da precario!)
Malpezzi?  XD
Tornare in alto Andare in basso
Tah-Dah!



Messaggi : 899
Data d'iscrizione : 02.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 8:26 am

un qualcuno esperto di ricorsi...per prevenirli...possibile?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 8:53 am

ushikawa ha scritto:
E' arrivata l'estate e i topic diventano sempre più leggeri... contribuisco anche io a riempirli di elio, ove servisse...

De Mauro è stato già non indimenticabile ministro della pubblica istruzione e attraverso l'associazione treellle si è già reso in qualche modo complice dell'elaborazione della pessima riforma renziana sulla scuola.

Augias, come De Mauro, è uomo di cultura "accademica", è legato a una certa parte politica, è partigiano, non sa nulla di scuola: tutte cose che lo rendono inadatto a svolgere il ruolo proposto. Abbiamo già avuto diversi ministri dell'istruzione provenienti dal mondo dell'università e raramente hanno funzionato.

Fusaro è un giovane pensatore che alterna riflessioni condivisibili a banalità: fornisce il suo apporto a una visione critica delle dinamiche economiche e culturali globali del mondo attuale, e su questo si può essere anche d'accordo, ma non ha la forza e la profondità di altri pensatori.

Personalmente mi piacerebbe che un ipotetico ministro della pubblica istruzione avesse quattro requisiti:
- esperienza diretta della scuola, per aver fatto l'insegnante
- capacità di visione e spessore intellettuale per capire in che direzione mandare la scuola, al di là di facili accodamenti al pensiero mainstream;
- capacità di mediazione e di ascolto, sia in politica che rispetto al mondo scolastico
- capacità progettuali e organizzative (anche per evitare obbrobbri tipo quelli della 107)

Aggiungerei anche l'auspicio per cui un futuro ministro, prima di mettere mano all'ennesima riforma della scuola, si dedicasse prima allo studio del mondo scolastico e alla soluzione di problemi economici ed organizzativi. Magari abolendo anche la 107.


Non sei un po' severo con De Mauro? A parte lo spessore dello studioso (di fronte a tanti dilettanti degli ultimi anni...), è pur sempre l'autore delle Tesi Gishel, ha avuto un ruolo importante nel ripensare la scuola, attribuirgli la riforma di Renzi mi pare ingeneroso!

Non starete sopravvalutando Augias? Per carità, mi fa anche simpatia, ma è pur sempre un divulgatore televisivo, onestissimo, ma insomma...

D'accordissimo sul bello guaglione Fusaro
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 8:55 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
ludmilla72 ha scritto:
Io vorrei uno che abbia fatto l'insegnante (compresa la gavetta da precario!)
Malpezzi?  XD


Chimienti? XD
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 9:45 am

Marco Rossi Doria potrebbe funzionare. Ma poi bisogna vedere come operano i funzionari, che rimangono sempre al loro posto, mentre i ministri cambiano spesso. Se la struttura non funziona (e a me pare che lì dentro si vada in ordine sparso) potete metterci chi vi pare su quella sedia da Ministro, tanto non caverà un ragno dal buco.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 9:57 am

mac67 ha scritto:
Marco Rossi Doria potrebbe funzionare. Ma poi bisogna vedere come operano i funzionari, che rimangono sempre al loro posto, mentre i ministri cambiano spesso. Se la struttura non funziona (e a me pare che lì dentro si vada in ordine sparso) potete metterci chi vi pare su quella sedia da Ministro, tanto non caverà un ragno dal buco.

Condivido; in effetti ho sempre pensato che quegli aborti che ci sono capitati sulla testa solo in parte sono responsabilità dei ministri e non piuttosto di chi ha tecnicamente organizzato il tutto; di certo anche tra i ministri non abbiamo avuti dei luminari.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 12:16 pm

Mi propongo io, ecco il mio programma:
A) Riduzione piuttosto forte del peso del computer e delle nuove tecnologie nell'apprendimento e valorizzazione del ruolo del docente nel percorso formativo dell'alunno.
B) Valorizzazione della severità dell'istruzione e finanziamenti alle scuole che selezionano meglio e che bocciano di più.
C) Introduzione di un nuovo tipo di BES, quello per gli studenti meritevoli che hanno diritto ad usufruire di programmi didattici pensati a misura della loro eccellenza.
D) Abolizione di molti progetti scolastici inutili che sono solo dei carrozzoni che tolgono importanza alla didattica, esclusi quelli legati all'educazione stradale e alla prevenzione del bullismo.
E) Abolizione dell'insegnamento della religione cattolica in tutti gli istituti: la scuola dev'essere LAICA ed educare al senso critico, a porsi domande, non ad accettare verità preconfezionate.
F) Tutti gli insegnanti saranno sottoposti a test di personalità prima di insegnare, test che saranno ripetuti ogni tre anni: gli inidonei saranno assegnati immediatamente a nuovi incarichi.
G) Il DS potrà sanzionare con la sospensione un alunno anche senza sentire il CDC, basterà esaminare la dichiarazione del docente che testimonia il comportamento inadeguato.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1881
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 12:18 pm

G) se il ds dovesse decidere sulle sospensioni senza cdc nel 99,99% dei casi deciderebbe per la non sospensione
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1847
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 12:29 pm

H) diminuzione dell'importanza (in qualche caso della centralità assoluta) della lingua inglese
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 12:34 pm

F bis) Anche tutti i DS saranno sottoposti a test di personalità ogni tre anni: gli inidonei saranno assegnati immediatamente a nuovi incarichi.
Se il test lo fanno a giugno il mio DS lo scartano al primo colpo, se lo fanno a settembre forse riesce a superarlo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 12:42 pm

Scuola70 ha scritto:
Mi propongo io, ecco il mio programma:
A) Riduzione piuttosto forte del peso del computer e delle nuove tecnologie nell'apprendimento e valorizzazione del ruolo del docente nel percorso formativo dell'alunno.
B) Valorizzazione della severità dell'istruzione e finanziamenti alle scuole che selezionano meglio e che bocciano di più.
C) Introduzione di un nuovo tipo di BES, quello per gli studenti meritevoli che hanno diritto ad usufruire di programmi didattici pensati a misura della loro eccellenza.
D) Abolizione di molti progetti scolastici inutili che sono solo dei carrozzoni che tolgono importanza alla didattica, esclusi quelli legati all'educazione stradale e alla prevenzione del bullismo.
E) Abolizione dell'insegnamento della religione cattolica in tutti gli istituti: la scuola dev'essere LAICA ed educare al senso critico, a porsi domande, non ad accettare verità preconfezionate.
F) Tutti gli insegnanti saranno sottoposti a test di personalità prima di insegnare, test che saranno ripetuti ogni tre anni: gli inidonei saranno assegnati immediatamente a nuovi incarichi.
G) Il DS potrà sanzionare con la sospensione un alunno anche senza sentire il CDC, basterà esaminare la dichiarazione del docente che testimonia il comportamento inadeguato.

F) Sono contrario, nessuno di noi passerebbe.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 1:02 pm

mac67 ha scritto:
Marco Rossi Doria potrebbe funzionare.

Marco Rossi Doria è un esaltato della visione della scuola come società di mutuo soccorso universale e centro di assistenza sociale multifunzionale, in cui qualsiasi cosa è più importante della didattica vera e propria.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 1:07 pm

Tra l'altro è già stato sottosegretario in ben due governi e non ricordo che abbia fatto cose particolarmente positive.
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 1:10 pm

Lodolo d'oria
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 1:27 pm

La sospensione nonostante cosa incredibilmente continuino a pensare i docenti,è assolutamente inutile ed inefficace come deterrente.
A perché i progetti contro il bullismo non sono carrozzoni inutili?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5364
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 1:51 pm

Scuola70 ha scritto:
Mi propongo io, ecco il mio programma:
A) Riduzione piuttosto forte del peso del computer e delle nuove tecnologie nell'apprendimento e valorizzazione del ruolo del docente nel percorso formativo dell'alunno.
B) Valorizzazione della severità dell'istruzione e finanziamenti alle scuole che selezionano meglio e che bocciano di più.
C) Introduzione di un nuovo tipo di BES, quello per gli studenti meritevoli che hanno diritto ad usufruire di programmi didattici pensati a misura della loro eccellenza.
D) Abolizione di molti progetti scolastici inutili che sono solo dei carrozzoni che tolgono importanza alla didattica, esclusi quelli legati all'educazione stradale e alla prevenzione del bullismo.
E) Abolizione dell'insegnamento della religione cattolica in tutti gli istituti: la scuola dev'essere LAICA ed educare al senso critico, a porsi domande, non ad accettare verità preconfezionate.
F) Tutti gli insegnanti saranno sottoposti a test di personalità prima di insegnare, test che saranno ripetuti ogni tre anni: gli inidonei saranno assegnati immediatamente a nuovi incarichi.
G) Il DS potrà sanzionare con la sospensione un alunno anche senza sentire il CDC, basterà esaminare la dichiarazione del docente che testimonia il comportamento inadeguato.

A. d'accordo (ma dipende) per la prima parte, troppo vaga la seconda
B. Folle. Bocciare non è un vanto, farne un parametro di valutazione del merito non ha senso. Va bene che le bocciature sono poche, ma considerare ottimi insegnanti quelli che non producono promozioni mi pare un'amenità
C. C'è già. Personalizzazione non significa mica intervenire solo sulle pippe, quella è una nostra interpretazione. Anche lì: perché gli insegnanti non promuovono le eccellenze?
D. Quello dipende dall'autonomia, ergo da cosa approva il Collegio, ergo dagli insegnanti. Nessuno al MIUR coarta a fare progetti
E. Sospiro... non ti voterebbe nessuno...
F. Fuffa. Non ci mangiano già abbastanza i dispensatori di fuffa con la scuola?
G. E certo! Purchè in classe con l'alunno ci stia il suddetto DS. Non vedo i vantaggi, anche perché in media i DS non guardano con favore e sospensioni.

Ti voto? Ci devi lavorare...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 1:55 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Marco Rossi Doria potrebbe funzionare.

Marco Rossi Doria è un esaltato della visione della scuola come società di mutuo soccorso universale e centro di assistenza sociale multifunzionale, in cui qualsiasi cosa è più importante della didattica vera e propria.

Aggiungo: ho il massimo rispetto per la sua storia di impegno personale, che l'ha portato individualmente ad assumere quelle posizioni. Ma appunto si tratta di un percorso individuale, che non può essere innalzato a modello per tutta l'istruzione nazionale. Rossi Doria ha avuto sicuramente degli enormi meriti nel portare avanti esperimenti sociali di integrazione didattica in aree difficilissime, nel recuperare all'interesse per l'apprendimento e per la vita civile famiglie che vivevano in condizioni di marginalità estrema, ad alto rischio di delinquenza e di tossicodipendenza, nel riportare a scuola ragazzi che altrimenti non ci sarebbero mai andati, e che non avrebbero frequentanto regolarmente nemmeno le elementari... ma questo NON VUOL DIRE che l'intero sistema didattico di tutta Italia debba essere impostato come se tutte le scuole di tutte le città e i paesi d'Italia avessero gli stessi problemi delle scuole di trincea dei bassifondi di Scampia.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Chi vorreste come ministro dell'istruzione?   Lun Lug 25, 2016 2:08 pm

lucetta10 ha scritto:

C. C'è già. Personalizzazione non significa mica intervenire solo sulle pippe, quella è una nostra interpretazione. Anche lì: perché gli insegnanti non promuovono le eccellenze?

Per un motivo molto semplice, e molto triste: perchè nella maggior parte delle scuole tale intenzione sarebbe malvista, o anzi esplicitamente DISAPPROVATA: da parte di qualcuno, per un malinteso senso di egualitarismo per cui "non sta bene" premiare e lodare troppo i migliori, perché altrimenti si fanno sentire a disagio gli altri; e da parte di qualcun altro, per un esplicito calcolo di convenienza, per cui "è inutlie investire troppe energie per stare dietro a quelli che sono già bravi, perché tanto sarebbero bravi comunque", e invece è giusto usare qualsiasi risorsa fino allo sfinimento ossessivo per "recuperare" anche gli irrecuperabili.

Al massimo, per "potenziare le eccellenze", si intende (più o meno esplicitamente) gonfiare facilmente i voti anche a chi è già nelle fasce alte, per cui a chiunque abbia 8 si regalano a man bassa 9 e 10, ed ecco come si moltiplicano le eccellenze...


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Lun Lug 25, 2016 2:39 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
 
Chi vorreste come ministro dell'istruzione?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 7Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» I passi dell'amore
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: