Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 licenziamenti dipendenti pubblici

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 11:32 am

Io non commento, mi limito a riportare "il top secret" del ministro Madia sul nuovo contratto. Secondo me. è l'altro lato della "Buona scuola" che mancava. Perché assumere più docenti per il potenziamento? La scuola se li può permettere? No. Ma chi se ne frega se poi licenziamo quelli in più? Almeno non andiamo contro le direttive europee...

"Il posto fisso

La fine del posto fisso arriva alla pagina 72 del decreto elaborato dai tecnici del governo, la norma attuativa più attesa fra quelle legate alla riforma della pubblica amministrazione approvata un anno fa. Ogni anno, dice il documento, tutte le amministrazioni devono comunicare al ministero le «eccedenze di personale» rispetto alle «esigenze funzionali o alla situazione finanziaria». Detto brutalmente, i dipendenti che non servono o che la situazione di bilancio non consente di tenere in carico. Le «eccedenze» possono essere subito spostate in un altro ufficio, nel raggio di 50 chilometri da quello di provenienza con la mobilità obbligatoria. Altrimenti vengono messe in «disponibilità»: non lavorano e prendono l’80% dello stipendio con relativi contributi per la pensione. Ma se entro due anni non riescono a trovare un altro posto, anche accettando un inquadramento più basso con relativo taglio dello stipendio, il loro «rapporto di lavoro si intende definitivamente risolto». Licenziati. In teoria un meccanismo simile c’è già adesso. Ma agli uffici che non comunicano le eccedenze non succede nulla e infatti tutti si guardano bene dal farlo. Con le nuove regole, invece, ci sarà lo stop alle assunzioni e il procedimento disciplinare per il dirigente. Una differenza non da poco."


Ultima modifica di sorel1968 il Mar Lug 26, 2016 1:44 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
laclefdesonges



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 11:37 am

Mi sa che hai ragione.
Però leggevo che ciò diventerebbe operativo da febbraio. E in mezzo c'è il referendum. ...
Forse è l'occasione per unirci ad altri lavoratori e mandare a gambe all'aria sto governo sciagurato.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3831
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 11:43 am

Che merda. Si può dire?:(
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 1:35 pm

Questi criminali vanno fermati prima che sia troppo tardi. Il referendum ormai è l'ultima arma che abbiamo per mandarli a casa con un calcio nel cxxo. Se passa, è finita.
Poi, che nessuno venga a piangere. Chi è causa del suo mal, pianga se stesso.
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 1:52 pm

Se ho capito bene, trattasi di un dossier di cui il Corriere della Sera avrebbe avuto notizia e che verrebbe proposto ai sindacati (fonte: Canale 5 ).
http://www.video.mediaset.it/video/tg5/servizio/635953/dipendenti-pubblici-addio-al-posto-fisso-.html
Se volete vedere quanto ne dice il Corriere
http://www.corriere.it/economia/16_luglio_25/cadono-due-pilastri-statali-via-posto-fisso-scatti-automatici-b4c2e020-5293-11e6-9335-9746f12b2562.shtml

Dire che ogni mezzo è lecito, è un eufemismo. Sarebbe bello che almeno su questo fossimo tutti uniti come lavoratori indipendentemente dalle nostre differenti sensibilità politiche (se possibile vorrei evitare ironie su questo "lavoratori").
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 1:57 pm

A parte il fatto che prevedo che sia leggermente incostituzionale togliere gli scatti, perché chi ad esempio dopo il varo di questa scellerata riforma fosse a un passo dallo scatto e chi invece l'avrebbe appena avuto, verrebbero ingiustamente trattati in modo diverso.
Fermiamo questa follia!
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 2:16 pm

marcob ha scritto:
A parte il fatto che prevedo che sia leggermente incostituzionale togliere gli scatti, perché chi ad esempio dopo il varo di questa scellerata riforma fosse a un passo dallo scatto e chi invece l'avrebbe appena avuto, verrebbero ingiustamente trattati in modo diverso.
Fermiamo questa follia!

Non so se un tale progetto sia anticostituzionale per una tale ragione. Mi sembra che l'anticostituzionalità riposi in altri fatti. Ad esempio, non credo che se un dipendente viene assunto con certe regole, queste unilateralmente possano essere cambiate. Non vedo quindi come possano cambiare i contratti già in essere. Qui riposa il vulnus legale più forte. Ad esempio, nell'ambito privato l'eliminazione dell'articolo 18 non vale per chi è stato assunto con il vecchio contratto (se non erro). Ma al di là di questo, non si tratta di creare lavoratori di serie A e B (salvo poi mettere i secondi contro i primi per eliminare i diritti di chi ancora ce li ha); sarebbe auspicabile che non litigassimo su questo punto, se qualcuno ne avesse voglia; guardate cosa hanno fatto con i dipendenti assunti nel privato. Li aizzano contro di noi, dopo aver fatto perdere loro i diritti, per farci perdere quelle garanzie che dovrebbero essere valide per tutti. E che ci guadagnano? Sono facilmente licenziabili ma almeno anche gli statali...la ragione dei cretini.
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 2:22 pm

sorel1968 ha scritto:
marcob ha scritto:
A parte il fatto che prevedo che sia leggermente incostituzionale togliere gli scatti, perché chi ad esempio dopo il varo di questa scellerata riforma fosse a un passo dallo scatto e chi invece l'avrebbe appena avuto, verrebbero ingiustamente trattati in modo diverso.
Fermiamo questa follia!

Non so se un tale progetto sia anticostituzionale per una tale ragione. Mi sembra che l'anticostituzionalità riposi in altri fatti. Ad esempio, non credo che se un dipendente viene assunto con certe regole, queste unilateralmente possano essere cambiate. Non vedo quindi come possano cambiare i contratti già in essere. Qui riposa il vulnus legale più forte. Ad esempio, nell'ambito privato l'eliminazione dell'articolo 18 non vale per chi è stato assunto con il vecchio contratto (se non erro). Ma al di là di questo, non si tratta di creare lavoratori di serie A e B (salvo poi mettere i secondi contro i primi per eliminare i diritti di chi ancora ce li ha); sarebbe auspicabile che non litigassimo su questo punto, se qualcuno ne avesse voglia; guardate cosa hanno fatto con i dipendenti assunti nel privato. Li aizzano contro di noi, dopo aver fatto perdere loro i diritti, per farci perdere quelle garanzie che dovrebbero essere valide per tutti. E che ci guadagnano? Sono facilmente licenziabili ma almeno anche gli statali...la ragione dei cretini.

Quoto. La loro strategia da sempre è "divide et impera". E ci riescono benissimo.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 2:59 pm

sorel1968 ha scritto:
marcob ha scritto:
A parte il fatto che prevedo che sia leggermente incostituzionale togliere gli scatti, perché chi ad esempio dopo il varo di questa scellerata riforma fosse a un passo dallo scatto e chi invece l'avrebbe appena avuto, verrebbero ingiustamente trattati in modo diverso.
Fermiamo questa follia!

Non so se un tale progetto sia anticostituzionale per una tale ragione. Mi sembra che l'anticostituzionalità riposi in altri fatti. Ad esempio, non credo che se un dipendente viene assunto con certe regole, queste unilateralmente possano essere cambiate. Non vedo quindi come possano cambiare i contratti già in essere.

Ma infatti non cambiano le regole contrattuali da quanto si legge, l'articolo del corriere dice:
"In teoria un meccanismo simile c’è già adesso. Ma agli uffici che non comunicano le eccedenze non succede nulla e infatti tutti si guardano bene dal farlo."
Quindi se così stanno le cose il governo si limita a rendere effettivo un meccanismo che già esisteva sulla carta (mi domando a questo punto da quando).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15867
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 4:30 pm

laclefdesonges ha scritto:
Mi sa che hai ragione.
Però leggevo che ciò diventerebbe operativo da febbraio. E in mezzo c'è il referendum. ...
Forse è l'occasione per unirci ad altri lavoratori e mandare a gambe all'aria sto governo sciagurato.
La mia idea era di manifestare il mio dissenso alle elezioni e non al referendum costituzionale perchè la Costituzione trascende gli interessi di parte, ma ........ a mali estremi estremi rimedi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
frankenstin



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 4:44 pm

avidodinformazioni ha scritto:
laclefdesonges ha scritto:
Mi sa che hai ragione.
Però leggevo che ciò diventerebbe operativo da febbraio. E in mezzo c'è il referendum. ...
Forse è l'occasione per unirci ad altri lavoratori e mandare a gambe all'aria sto governo sciagurato.
La mia idea era di manifestare il mio dissenso alle elezioni e non al referendum costituzionale perchè la Costituzione trascende gli interessi di parte, ma ........ a mali estremi estremi rimedi.

Vabe', ma se chi scrive Leggi e Costituzione è lo stesso che lavora per distruggerti, non credo ci siano margini per aiutarlo in qualche modo.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 4:47 pm

avidodinformazioni ha scritto:
laclefdesonges ha scritto:
Mi sa che hai ragione.
Però leggevo che ciò diventerebbe operativo da febbraio. E in mezzo c'è il referendum. ...
Forse è l'occasione per unirci ad altri lavoratori e mandare a gambe all'aria sto governo sciagurato.
La mia idea era di manifestare il mio dissenso alle elezioni e non al referendum costituzionale perchè la Costituzione trascende gli interessi di parte, ma ........ a mali estremi estremi rimedi.

Sarà probabilmente troppo tardi a quel punto perchè il tuo dissenso possa avere effetti al riguardo.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:11 pm

Se blocchi il turn over perché devi licenziare? anche per gli A019/37 ecc, non assumi e assorbi.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:17 pm

royalstefano ha scritto:
Se blocchi il turn over perché devi licenziare? anche per gli A019/37 ecc, non assumi e assorbi.

La bozza di legge sembra dire che hai tempo 2 anni per assorbire o ricollocare, poi scatta il licenziamento.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:23 pm

Ricordiamoci del referendum e agiamo di conseguenza. La cosa che mi dispiace è che io e molti di voi che abbiamo scioperato e manifestato il nostro dissenso in modo civile e democratico rischiamo di ricadere sotto queste leggi come chi diceva "grazie matteo" un anno fa.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:38 pm

Babbeus ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Se blocchi il turn over perché devi licenziare? anche per gli A019/37 ecc, non assumi e assorbi.

La bozza di legge sembra dire che hai tempo 2 anni per assorbire o ricollocare, poi scatta il licenziamento.
Con una futura mobilità nazionale per tutti, ritengo che saranno veramente pochi in pericolo. Ricordiamoci l'età media dei docenti italiani. Certo se fossero reali i 1000 esuberi di A019, sarebbe un problema collocarli in 2/3/5 anni.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:45 pm

Potrebbero anche ridurre drasticamente i numeri del potenziamento delle CDC "floride'' e incrementare quelli delle CDC problematiche. Togli 100 unità del potenziamento Lettere Sicilia( CDC con massicci pensionamenti) e li dai al potenziamentoA019 Sicilia. Già adesso lo stanno facendo alcuni usp minori. Prove tecniche?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:51 pm

royalstefano ha scritto:
Potrebbero anche ridurre drasticamente i numeri del potenziamento delle CDC "floride'' e incrementare quelli delle CDC problematiche. Togli 100 unità del potenziamento Lettere Sicilia( CDC con massicci pensionamenti) e li dai al potenziamentoA019 Sicilia. Già adesso lo stanno facendo alcuni usp minori. Prove tecniche?

Secondo me la soluzione per gli A19 era far ricoprire loro il ruolo di aiuto - ispettori scolastici, visto che da anni si dice che il nostro corpo ispettivo è il più esiguo d'europa...
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:56 pm

Dallolio ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Potrebbero anche ridurre drasticamente i numeri del potenziamento delle CDC "floride'' e incrementare quelli delle CDC problematiche. Togli 100 unità del potenziamento Lettere Sicilia( CDC con massicci pensionamenti) e li dai al potenziamentoA019 Sicilia. Già adesso lo stanno facendo alcuni usp minori. Prove tecniche?

Secondo me la soluzione per gli A19 era far ricoprire loro il ruolo di aiuto - ispettori scolastici, visto che da anni si dice che il nostro corpo ispettivo è il più esiguo d'europa...
Se già non vogliamo gli 'sceriffi'', figuriamoci gli ispettori.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 5:59 pm

royalstefano ha scritto:
Dallolio ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Potrebbero anche ridurre drasticamente i numeri del potenziamento delle CDC "floride'' e incrementare quelli delle CDC problematiche. Togli 100 unità del potenziamento Lettere Sicilia( CDC con massicci pensionamenti) e li dai al potenziamentoA019 Sicilia. Già adesso lo stanno facendo alcuni usp minori. Prove tecniche?

Secondo me la soluzione per gli A19 era far ricoprire loro il ruolo di aiuto - ispettori scolastici, visto che da anni si dice che il nostro corpo ispettivo è il più esiguo d'europa...
Se già non vogliamo gli 'sceriffi'', figuriamoci gli ispettori.

Io li aumenterei, senza compiti didattici ma, come adesso, di controllo delle procedure, della documentazione e della legalità...
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 6:10 pm

royalstefano ha scritto:
Babbeus ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Se blocchi il turn over perché devi licenziare? anche per gli A019/37 ecc, non assumi e assorbi.

La bozza di legge sembra dire che hai tempo 2 anni per assorbire o ricollocare, poi scatta il licenziamento.
Con una futura mobilità nazionale per tutti, ritengo che saranno veramente pochi in pericolo. Ricordiamoci l'età media dei docenti italiani. Certo se fossero reali i 1000 esuberi di A019, sarebbe un problema collocarli in 2/3/5 anni.

La 107 non dice che i ruoli sono "regionali"?
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 6:19 pm

Babbeus ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Babbeus ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Se blocchi il turn over perché devi licenziare? anche per gli A019/37 ecc, non assumi e assorbi.

La bozza di legge sembra dire che hai tempo 2 anni per assorbire o ricollocare, poi scatta il licenziamento.
Con una futura mobilità nazionale per tutti, ritengo che saranno veramente pochi in pericolo. Ricordiamoci l'età media dei docenti italiani. Certo se fossero reali i 1000 esuberi di A019, sarebbe un problema collocarli in 2/3/5 anni.

La 107 non dice che i ruoli sono "regionali"?
I presunti 1000 esuberi sarebbero "nazionali".
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 6:20 pm

Basta che diano le ore di cittadinanza e costituzione agli A019 anziché agli A050 e che mettano questa materia anche alle medie, e li assorbi tutti. Troppo complicato per i geni del miur...
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4271
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 6:22 pm

Babbeus ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Babbeus ha scritto:
royalstefano ha scritto:
Se blocchi il turn over perché devi licenziare? anche per gli A019/37 ecc, non assumi e assorbi.

La bozza di legge sembra dire che hai tempo 2 anni per assorbire o ricollocare, poi scatta il licenziamento.
Con una futura mobilità nazionale per tutti, ritengo che saranno veramente pochi in pericolo. Ricordiamoci l'età media dei docenti italiani. Certo se fossero reali i 1000 esuberi di A019, sarebbe un problema collocarli in 2/3/5 anni.

La 107 non dice che i ruoli sono "regionali"?
I ruoli devono essere autorizzati ogni anno. Ipotizzo che in presenza di esuberi niente ruoli, regionali o nazionali, conta poco.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15867
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: licenziamenti dipendenti pubblici   Mar Lug 26, 2016 6:24 pm

royalstefano ha scritto:
Se blocchi il turn over perché devi licenziare? anche per gli A019/37 ecc, non assumi e assorbi.
Il progetto non riguarda solo la scuola dove gli organici sono sottodimensionati (potenziamenti a parte) ma l'intero pubblico impiego; nei prossimi anni il 40 % dei docenti andrà in pensione, l'applicabilità del licenziamento al nostro settore è assolutamente marginale (ripeto, eccetto potenziamenti che nessuno ha richiesto); che dire degli uffici pubblici del meridione, con organici doppi rispetto agli omologhi settentrionali ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
licenziamenti dipendenti pubblici
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Testimoni di Geova - trasferimenti di sangue
» Fondo assicurativo per dipendenti studi professionali
» Chi difende l'intoccabile casta dei farmacisti?
» Età limite centri italiani
» Discorsi dei Testimoni di Geova

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: