Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Mar Lug 26, 2016 10:37 pm

Promemoria primo messaggio :

A quanto pare una delle leggi delega della 107 prevede che il nostro CARO presidente del consiglio con la nostra CARA ministra Giannini possano toglierci (tanto per iniziare e... gradire) gli scatti di anzianità dal nostro LAUTO stipendio.
Per cui... mentre loro si sollazzano in un'Italia ormai fuori dalla CRISI, con megagalattici aerei, orologi del valore di centinaia di euro e centinaia di auto blu a seguito anche di una sola persona (il nostro megagalattico superpresidente del Consiglio, per esempio), noi vivremo sempre più nella bambagia stile ZIO TOM (ossia come FELICI schiavi raccoglitori del candido regalo della natura).

Direi proprio che vi è PROPRIO UN COMPLOTTO per far vincere a tutte le prossime elezioni IL M5S!

Guardate il contenuto di questo link.
http://www.orizzontescuola.it/news/anief-addio-scatti-anzianit-governo-dipendenti-pubblici-vanno-pagati-vita-poco-pi-mille-euro-al

CHE NE DITE?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gresporcellanato



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 27.01.14

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Dom Set 04, 2016 1:04 pm

La situazione non cambierà fino a quando ci sarà gente che lavora molto al di sopra dello stipendio che prende.
Se invece adottassimo tutti il criterio: "mi paghi come dici tu, lavoro come dico io; mi paghi come dico io, lavoro come dici tu" credo che diventeremmo più credibili.
In effetti però, c'è gente che per 1300 euro al mese sta dentro scuola a lavorare 10 ore al giorno.
Probabile che non hanno famiglia oppure pensano che chi percepisce 1300 euro al mese debba lavorare 10 ore al giorno.

Qualche settimana fa, la dottoressa di mia madre per compilare la richiesta di invalidità all'inps ha fatto 4 clic con il mouse e digitato una ventina di caratteri di diagnosi. ha chiesto 50 euro (circa 2 euro ogni clic/carattere).
Dal primo giorno di scuola anch'io calcolerò il mio stipendio così, ad iniziare dai clic/caratteri del registro elettronico. Finiti i clic/caratteri per arrivare a 1300 euro smetto di lavorare.

Buon anno scolastico a chi farà come me ed anche a chi continuerà a cliccare all'infinito per "addomesticarsi" il DS (e ce ne sono molti di colleghi del genere).
Tornare in alto Andare in basso
MLucia



Messaggi : 510
Data d'iscrizione : 01.04.14

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Dom Set 04, 2016 2:51 pm

gresporcellanato ha scritto:
La situazione non cambierà fino a quando ci sarà gente che lavora molto al di sopra dello stipendio che prende.
Se invece adottassimo tutti il criterio: "mi paghi come dici tu, lavoro come dico io; mi paghi come dico io, lavoro come dici tu" credo che diventeremmo più credibili.
In effetti però, c'è gente che per 1300 euro al mese sta dentro scuola a lavorare 10 ore al giorno.
Probabile che non hanno famiglia oppure pensano che chi percepisce 1300 euro al mese debba lavorare 10 ore al giorno.

Qualche settimana fa, la dottoressa di mia madre per compilare la richiesta di invalidità all'inps ha fatto 4 clic con il mouse e digitato una ventina di caratteri di diagnosi. ha chiesto 50 euro (circa 2  euro ogni clic/carattere)

consolati, a me ha chiesto 90 euro....
Tornare in alto Andare in basso
francis1



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.16
Località : catanzaro

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Mar Nov 15, 2016 7:43 pm

Buonasera! Una curiosità sul mio cedolino: scuola secondaria 1 grado - sigla KA07 - fascia 21 maturata al 31 dicembre 2007 - Avrò riconosciuto lo scatto? e quanto "potrei sognare" di ricevere come compensi arretrati?...
Ve lo chiedo perchè per avere la ricostruzione carriera ho già dovuto attendere tantissimo... Fui assunto l'1-9-1985 e solo nel 2006 la ricostruzione mi ha consentito di aver riconosciuto fascia 21...
Se potete, per favore, rispondetemi. Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Mer Nov 16, 2016 12:04 am

francis1 ha scritto:
Buonasera! Una curiosità sul mio cedolino: scuola secondaria 1 grado - sigla KA07 - fascia 21 maturata al 31 dicembre 2007 - Avrò riconosciuto lo scatto? e quanto "potrei sognare" di ricevere come compensi arretrati?...
Ve lo chiedo perchè per avere la ricostruzione carriera ho già dovuto attendere tantissimo... Fui assunto l'1-9-1985 e solo nel 2006 la ricostruzione mi ha consentito di aver riconosciuto fascia 21...
Se potete, per favore, rispondetemi. Grazie.

Ho capito poco o niente :-)
Cominciamo a chiarire qualche aspetto fondamentale.
Sei stato immesso in ruolo nel 1985 senza preruolo?
Sei attualmente in fascia 21?
Da quale data percepisci lo stipendio di fascia 21?
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Mer Nov 16, 2016 10:36 am

Secondo me si riferisce al fatto che dovrebbe scattare nella fascia successiva, la 28-34 e dei relativi arretrati. Infatti dall'85 ad oggi sono 31 anni.

Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 10:39 am

A me non sembra così pacifico :-)
Il collega dice che solo nel 2006 gli hanno riconosciuto la fascia 21, il che è un assurdo.
Detto così, sembra che fino al 2006 abbia sempre percepito lo stipendio iniziale; in realtà, anche senza ricostruzione di carriera la progressione economica viene applicata a partire dall'immissione in ruolo.
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 11:23 am

Tu stai dicendo che ad es. un docente con 10 anni preruolo e 10 di ruolo, anche se non fa ricostruzione di carriera (e quindi senza contare il preruolo) scatta comunque alla fascia 9-14, giusto?

La storia di francis1 sta diventando un giallo! francis1 fatti vivo o andiamo a Chi l'ha visto?.....

Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 5:46 pm

Pitt ha scritto:
Tu stai dicendo che ad es. un docente con 10 anni preruolo e 10 di ruolo, anche se non fa ricostruzione di carriera (e quindi senza contare il preruolo) scatta comunque alla fascia 9-14, giusto?


Certo, se vieni immesso in ruolo a sett 2016, a sett 2025 avrai uno scatto.
Se hai del preruolo e chiedi la ricostruzione, lo scatto arriverà prima.
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 7:27 pm

Si in effetti la domanda di ricostruzione è volta al riconoscimento del pre-ruolo.
In ogni caso io pensavo che al raggiungimento di ogni fascia andasse fatta una richiesta! anche perchè so che per sbloccare quell'1/3 accantonato ne va fatta una o sbaglio?



Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 7:58 pm

Pitt ha scritto:
Si in effetti la domanda di ricostruzione è volta al riconoscimento del pre-ruolo.
In ogni caso io pensavo che al raggiungimento di ogni fascia andasse fatta una richiesta! anche perchè so che per sbloccare quell'1/3 accantonato ne va fatta una o sbaglio?

No, nessuna domanda.
I passaggi di fascia sono automatici, così come il recupero dell'anzianità a soli fini economici.
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 8:10 pm

Ah ok, tutto automatico allora. Avevo letto questa cosa della richiesta sblocco 1/3 su un altro sito.

Mi fido di te ;-)
Tornare in alto Andare in basso
francis1



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.16
Località : catanzaro

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 9:58 pm

Eccomi. Allora facciamo un po' d'ordine. Non credo di suscitare la vostra eccessiva curiosità, se v'informo che la Ricostruzione C. è arrivata dopo circa 25 anni dalla produzione della prima domanda. Nel 1985, 28 settembre, fui immesso in ruolo nella scuola materna (decorrenza giur. 01/09/1985), poco dopo presentai domanda per il riconoscimento dei servizi preruolo e, per un disguido dovuto al Provveditorato di Crotone, la mia domanda di Ricostruzione dovetti "ripresentarla" nel 1994 (per fortuna prima della scadenza dei 10 anni...). Nel frattempo avevo ottenuto il passaggio di ruolo nella scuola media dal 1991/92. Nel 2013 finalmente la R. è arrivata, insieme alla regolarizzazione della fascia stipendiale (a agli arretrati), che era ancora ferma alla fascia 15. Sono stati 3 i Decreti della R.= 1°) premesso che sancisce il non riconoscimento del servio preruolo nella scuola elementare, in quanto non maturai mai i 180 giorni necessari per ciascuno di quegli anni in cui lavorai come supplente.., quindi conferma l'inquadramento economico doc. di ruolo scuola materna dopo l'immissione in ruolo di cui sopra; 2°) decreta il riconoscimento del servizio militare ai fini del trattamento di quiescenza; 3°) ricostruisce l'inquadramento economico come docente di scuola media per effetto del passaggio di ruolo, che di anno in anno, giunge al 31/12/2007. Cito testualmente:"... Con effetto dal 01/01/2008, per compiuta anzianità di anni 21, per il prof. [francis1] è conseguita la V posizione della TAB. 1 annessa alla sequenza contrattuale del 13/02/2008 e confermata la seconda fascia nella TAB. 4 annessa al C.C.N.L. sottoscritto il 29/11/07..." Se ci sarà (quando ci sarà...) il rinnovo del C.C.N.L, come dice PITT: "Secondo me si riferisce al fatto che dovrebbe scattare nella fascia successiva, la 28-34 e dei relativi arretrati. Infatti dall'85 ad oggi sono 31 anni"... Bravo PITT!!! Grazie per la risposta che mi darete! Buon
week end a tutti Voi.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Ven Nov 18, 2016 10:10 pm

Beh, le cose sono leggermente diverse da quello che avevi scritto in precedenza
Ti hanno riconosciuto in ritardo la fascia 21, ma eri intanto arrivato alla 15.

A questo proposito, sicuramente il Provveditorato dell'epoca non ha brillato (eufemismo) per solerzia e competenza, ma tu ci hai messo del tuo lasciando che le cose si trascinassero. A volte la diffida di un legale fa miracoli ;-)

Detto questo, se quel decreto è giusto, sembrerebbe che tu sia entrato il fascia 21 il 1/1/2008.
Se è così, il passaggio alla fascia 28 dovrebbe essere già avvenuto il 1/1/2016.

Perché non sia avvenuto, è un mistero che solo la Ragioneria provinciale può chiarire.
Tornare in alto Andare in basso
francis1



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.16
Località : catanzaro

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Sab Nov 19, 2016 7:34 pm

Allora dovrei muovermi rumorosamente nei confronti della Ragioneria di Catanzaro? Te ne dico un'altra: se non fosse stato per i continui solleciti prodotti con la mia presenza fisica c/o gli Uffici della Rag. di Catanzaro, quella Ricostruzione...
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Sab Nov 19, 2016 8:02 pm

francis1, hai letto il titolo dell'argomento? "Addio, addio, scatti di anzianità"...prima che li tolgano davvero, fa qualcosa! io direi di andare a Corso G.Mazzini e farti sentire rumorosamente;-)
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Dom Nov 20, 2016 1:01 pm

francis1 ha scritto:
Allora dovrei muovermi rumorosamente nei confronti della Ragioneria di Catanzaro? Te ne dico un'altra: se non fosse stato per i continui solleciti prodotti con la mia presenza fisica c/o gli Uffici della Rag. di Catanzaro, quella Ricostruzione...

In prima battuta, chiedi in segreteria se con l'accesso alla tua posizione nel SIDI riescono a controllare qualcosa.
Se non risolvi, vai alla RTS e chiedi il perché del mancato scatto, verbalmente e con calma.
Se rilevi mancanza di collaborazione, passa alla richiesta formale di spiegazioni, scritta, consegnata al protocollo dell'ufficio, indirizzata al Dirigente della sede.
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Lun Nov 21, 2016 12:48 pm

Ciao fradacla, volevo chiederti un paio di cose riguardo i termini della ricostruzione. So che:
1) Entro il 31/12 devono essere consegnate le domande (i documenti cartacei per capirci);
2) Entro il 28/02 le domande devono essere elaborate per permetterne l'applicazione al Ministero dell'Economia.
La domanda riguarda il punto 2), per elaborazione si intende che la segreteria scolastica che deve inserire i dati al SIDI? in soldoni, è una scadenza che riguarda la scuola? e se questa, magari per ignoranza, non rispetta il termine?

PS, avrei voluto creare un nuovo argomento ma non riesco! nemmeno a quotare gli altri utenti..ho provato a cambiare browser (da Firefox a Explorer) ma nulla, anzi peggio. Comincia a diventare snervante la cosa, chi mi può aiutare a risolvere? :-(
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Lun Nov 21, 2016 6:31 pm

Pitt ha scritto:
Ciao fradacla, volevo chiederti un paio di cose riguardo i termini della ricostruzione. So che:
1) Entro il 31/12 devono essere consegnate le domande (i documenti cartacei per capirci);
2) Entro il 28/02 le domande devono essere elaborate per permetterne l'applicazione al Ministero dell'Economia.
La domanda riguarda il punto 2), per elaborazione si intende che la segreteria scolastica che deve inserire i dati al SIDI? in soldoni, è una scadenza che riguarda la scuola? e se questa, magari per ignoranza, non rispetta il termine?

Il comma 209 della 107 recita testualmente
Entro il successivo 28 febbraio, ai fini di una corretta programmazione della spesa, il MIUR comunica al MEF - Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico.

Io interpreto così: entro il 28 febbraio i decreti devono essere stati emessi dalle scuole (MIUR), trasmessi alle Ragionerie territoriali e vistati. Solo così la Ragioneria Generale può avere i risultati dell'elaborazione per programmare la spesa conseguente (adeguamenti stipendiali e/o arretrati).

Questo comporta però che le scuole debbano emettere i decreti molto prima del 28 febbraio.

Secondo me, prima che tutti (scuole e ragionerie) si allineino a questo scadenzario, ci vorrà qualche anno :-))
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Lun Nov 21, 2016 7:12 pm

Che brutta frase "ai fini di una corretta programmazione della spesa".......mmm

Quindi, le scuole emettono il decreto, lo inviano alla Ragioneria provinciale, questa (a seguito di controlli) lo vista e lo rimanda (suppongo in copia) alla scuola.
A questo punto il docente può ritenersi salvo/sicuro che a breve (es. maggio) riceverà quel che gli spetta secondo te? perchè programmazione della spesa mi dà l'idea che se saranno troppi i soldi da mettere, ci potrebbero essere ritardi...
Tornare in alto Andare in basso
francis1



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.16
Località : catanzaro

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Lun Nov 21, 2016 8:30 pm

Grazie fradacla! Farò come tu dici. Ti aggiornerò. Buonasera!
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16479
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Mar Nov 22, 2016 2:53 pm

Pitt ha scritto:
Che brutta frase "ai fini di una corretta programmazione della spesa".......mmm

Quindi, le scuole emettono il decreto, lo inviano alla Ragioneria provinciale, questa (a seguito di controlli) lo vista e lo rimanda (suppongo in copia) alla scuola.
A questo punto il docente può ritenersi salvo/sicuro che a breve (es. maggio) riceverà quel che gli spetta secondo te? perchè programmazione della spesa mi dà l'idea che se saranno troppi i soldi da mettere, ci potrebbero essere ritardi...

E io che cosa ho scritto? :-)
Tornare in alto Andare in basso
Pitt



Messaggi : 194
Data d'iscrizione : 15.11.16

MessaggioOggetto: Re: Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)   Mar Nov 22, 2016 4:04 pm

Si in effetti....è il mio cervello che si rifiuta di capire certe volte :-P
Comunque grazie per le risposte, sei sempre stata/o disponibile!
Tornare in alto Andare in basso
 
Addio, addio, scatti di anzianità! Vivere a quasi mille euro al mese fino alla pensione (e poi, tragicamente, a meno)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Dico addio al mio sogno
» Gesù era sposato! ..scopava, quindi addio al celibato!?
» Quasi amici, film
» ciclo quasi inesistente
» A volte, come oggi, mi sembra di vivere un sogno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: