Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 didattica su ufo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente
AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 1123
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: didattica su ufo    Dom Lug 31, 2016 11:54 pm

Promemoria primo messaggio :

se per caso uno studente domanda di un libro serio sugli ufo gli si puo' suggerire questo

ufo dossier italiani

http://www.ibs.it/code/9788842553885/petrilli-lao/ufo-dossier-italiani.html

sono raccontati incontri molto ravvicinati che hanno posto a dura prova anche il coraggio di piloti militari
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Lun Ago 08, 2016 7:27 pm

Extraterrestre, portami via...
Tornare in alto Andare in basso
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mar Ago 09, 2016 9:42 pm

mac67 ha scritto:
Accostare l'ipotesi degli alieni a una previsione basata sulla teoria della relatività generale e ottenuta attraverso calcoli laboriosi è impresa da triplo salto mortale. Spero solo che tu non insegni materie scientifiche.

Mi sembra che stesse semplicemente sostenendo che le eresie di oggi potrebbero (nel suo caso forse saranno) teorie dimostrate un domani, proprio come le onde gravitazionali predette nelle teoria della relatività.

C080 ha scritto:
spirito critico? non è previsto. loro devono imparare ad eseguire le procedure. punto.

stica!!!

C080 ha scritto:
ti ripeto, le medie sono una cosa (inutile); alle superiori insegniamo a vivere.

WoW!!! Sono senza parole! Tu sei davvero convinto di quello che dici/scrivi?

avidodinformazioni ha scritto:
Però se io lo uso per stimolare lo studio della matematica non riuscirò mai ad insegnare i numeri superiori a 20 (o giù di lì); idea bocciata.

Sbagliato … mi dispiace per te ma 69 > 20 … e lì di 69 ne ce sono a bizzeffe …. Mi dispiace davvero per te ahahah

Tornando in topic

Razionalmente credo poco all'alieno che viene sulla terra, ci guarda e se ne va, o ti rapisce e ti studia o viviseziona le bestie asportando con precisione chirurgica le parti molli, anche se molte cose connesse al fenomeno UFO mi lasciano perplesso e spesso mi fanno cambiare rotta ...

In tutta franchezza credo sia da stupidi negarne l'esistenza a priori chiudendo tutte le porte ad un possibile presente o ad un probabile passato.

Sono invece fermamente convinto dell'esistenza della vita al di fuori del nostro sistema solare (e forse anche in situ .... Europa permettendo XD) ed altrettanto sicuro dell'esistenza di altre forme di vita intelligente data la sconfinata grandezza dell'Universo e la sua età.

Drake ha postulato una equazione che ad alcuni piace ad altri meno.

Giuliainvisita ti pongo delle domande.

1) Assumendo per vera l’ipotesi UFO: per quale motivo gli alieni non si manifestano restando nell’ombra? O meglio quale sarebbero le ragioni per le quali una civiltà aliena tecnologicamente a noi superiore (spero non ci sia da specificare il motivo della palese superiorità) dovrebbe scendere a patti con i governi mondiali attuando una sorta di congiura del silenzio?

2) Sei mai stata testimone o hai parlato o ti sei confrontata con persone che hanno assistito ad incontri del secondo terzo o quarto tipo?

3) In merito ai cerchi nel grano cosa pensi?

4) Ma non per questo utlimo in importanza: del segnale WOW cosa mi dici? Tecnologia aliena, difetto strumentale o forse un "merging" tra comete (ipotesi più recente)?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mar Ago 09, 2016 10:19 pm

Benny77 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Accostare l'ipotesi degli alieni a una previsione basata sulla teoria della relatività generale e ottenuta attraverso calcoli laboriosi è impresa da triplo salto mortale. Spero solo che tu non insegni materie scientifiche.

Mi sembra che stesse semplicemente sostenendo che le eresie di oggi potrebbero (nel suo caso forse saranno) teorie dimostrate un domani, proprio come le onde gravitazionali predette nelle teoria della relatività.

Nemmeno tu insegni materie scientifiche, vero?

Le onde gravitazionali previste (non ipotizzate, previste, non so se riuscite a cogliere la differenza) non sono mai state un'eresia o una semplice ipotesi di lavoro, ma un fenomeno previsto (e sono 3) dalla teoria della relatività generale.

Gli omini verdi con le antenne da quale teoria scientifica sono previsti?
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mar Ago 09, 2016 11:33 pm

Benny77 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Accostare l'ipotesi degli alieni a una previsione basata sulla teoria della relatività generale e ottenuta attraverso calcoli laboriosi è impresa da triplo salto mortale. Spero solo che tu non insegni materie scientifiche.

Mi sembra che stesse semplicemente sostenendo che le eresie di oggi potrebbero (nel suo caso forse saranno) teorie dimostrate un domani, proprio come le onde gravitazionali predette nelle teoria della relatività.

Indovinato. Grazie per la tua sintesi e spiegazione più chiara della mia. Volevo proprio sostenere questo.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 12:21 am

Benny77 ha scritto:

Tornando in topic

Razionalmente credo poco all'alieno che viene sulla terra, ci guarda e se ne va, o ti rapisce e ti studia o viviseziona le bestie asportando con precisione chirurgica le parti molli, anche se molte cose connesse al fenomeno UFO mi lasciano perplesso e spesso mi fanno cambiare rotta ...

Comincio a  fare mie ipotesi
e quindi ad espormi alle critiche dei benpensanti di questo forum. :-)

Se fosse dimostrato con prove schiaccianti che delle entità che noi chiamiamo "alieni" CI SONO allora potremo ipotizzare che possiamo essere da loro visti come bestie da osservare e dirigere e su cui fare degli esperimenti e a cui poter delegare lavori pesanti. Potremmo anche per loro essere una fonte di energia di qualche tipo: cibo (quante sparizioni di esseri umani vi sono e vi sono state sulla terra? E' dimostrabile che tutti sono spariti per motivi totalmente umani?) oppure possessori di energia vitale da sfruttare. I testi sacri sumeri, egizi, maya ebrei e altri ancora parlano dell'uomo come messo sulla terra a "lavorare", ad adorare gli dei, a fare sacrifici umani o di bestiame bruciando la vittima completamente oppure solo il grasso e trasformando il tutto in fumo odoroso. Tutti i testi sacri parlano di esigenza degli dei di avere delle "preghiere" degli umani (perchè?) e della necessità di sacrifici e privazioni volontarie che causano dolore e disagio fisico e psichico (perchè?). Come mai questa ossessione comune a tutti gli dei del mondo per quello che definisco "fioretti" e "mantra" (ossia ripetizione ritmica di preghiere che induce ad una specie di autoipnosi - vedi il rosario-). Forse vi è necessità di energia vitale che si attiva con le preghiere e con il dolore?

Benny77 ha scritto:
In tutta franchezza credo sia da stupidi negarne l'esistenza a priori chiudendo tutte le porte ad un possibile presente o ad un probabile passato.

Esatto. Oltretutto gli indizi sulla loro presenza passata e presente in tutte le popolazioni del mondo sono troppi.
Diceva Agatha Christie : "Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova.".
Non solo tutti i testi sacri del mondo raccontando degli dei si assomigliano in tante cose (per esempio la presenza costante di due schieramenti contrapposti che lottano l'uno contro l'altro), ma anche nel presente in tante parti del mondo vi sono dei fenomeni strani come miracoli, apparizioni divine e presenze di oggetti non identificati (ufo o Oggetti Volanti Non Identificati) di varie forme, ma che si comportano nello stesso modo (per esempio sono velocissimi e silenziosi oppure i presunti personaggi che appaiono dicono le stesse cose a prescindere dal credo religioso del veggente ).

Benny77 ha scritto:
Sono invece fermamente convinto dell'esistenza della vita al di fuori del nostro sistema solare (e forse anche in situ .... Europa permettendo XD) ed altrettanto sicuro dell'esistenza di altre forme di vita intelligente data la sconfinata grandezza dell'Universo e la sua età.

Drake ha postulato una equazione che ad alcuni piace ad altri meno.

IN PARTE sono d'accordo con te e con Drake e IN PARTE NO.
Io formulo l'ipotesi che la vita aliena (non solo come piccoli microrganismi, ma proprio come civiltà superiore) potrebbe tranquillamente esserci non solo all'interno del nostro sistema solare, ma anche nel nostro mondo e magari sottoterra oppure in un'altra dimensione parallela e, quindi, spirituale con incursioni tramite qualche porta dentro la nostra dimensione (e si spiegherebbe il concetto religoso di paradiso o inferno cattolico o meno in cui avrebbero accesso anche le anime umane disincarnate).

Del resto anche un certo Giordano Bruno  (che come sappiamo è stato arso al rogo ai tempi di Galilei) nel suo libro  “De l’infinito, universo e mondi” sosteneva al pari di Drake che:
Cossì dunque gli altri mondi sono abitati come questo? Se non cossì e se non megliori, niente meno e niente peggio: perché è impossibile ch’un razionale ed alquanto svegliato ingegno possa imaginarsi, che sieno privi di simili e megliori abitanti mondi innumerabili, che si mostrano o cossì o più magnifici di questo.”

Leibniz nel Discorso di Metafisica, nei Nuovi Saggi sull’intelletto umano, nella Teodicea , nella Monadologia espone anche la sua tesi centrale, secondo cui il nostro (mondo) è il migliore dei mondi possibili. Sostiene in questi libri che da  punto di vista logico è perfettamente legittimo pensare che il mondo in cui abitiamo non sia né unico né necessario e che perciò possa ritenersi uno dei tanti che Dio avrebbe potuto creare.

Proprio utilizzando la convinzione di Leibniz il filosofo Voltaire crea il romanzo "Candido" che è una parodia delle convinzioni dei leibniziani.


Ultima modifica di Giuliainvisita il Mer Ago 10, 2016 2:08 am, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 1:15 am

Benny77 ha scritto:

Giuliainvisita ti pongo delle domande.

Con piacere rispondo :-)
Tanto ormai sul forum avrò la medaglia d'oro di ERETICA, visionaria e altro ancora a seconda del grado di bontà di tanti utenti. :-))


Non è che mi verranno a cercare gli UOMINI NERI di Martin Mystere? (sì! Sì. Pure la Croce rossa per sottopormi al TSO!) ;-)

   
Benny77 ha scritto:

1) Assumendo per vera l’ipotesi UFO: per quale motivo gli alieni non si manifestano restando nell’ombra? O meglio quale sarebbero le ragioni per le quali una civiltà aliena tecnologicamente a noi superiore (spero non ci sia da specificare il motivo della palese superiorità) dovrebbe scendere a patti con i governi mondiali attuando una sorta di congiura del silenzio?

Prima ipotesi: gli alieni sono uomini del futuro che hanno scoperto la macchina del tempo. E' evidente che non hanno l'interesse a modificare il corso degli eventi storici per cui intervengono quel tanto che basta  per aggiustare quello che è loro congeniale e preferiscono il silenzio per continuare a far accadere quello che ormai conoscono in quanto uomini e donne del futuro.  Si servono dei governanti, e comprano il loro silenzio, in cambio di informazioni di tecnologia aliena e medica.

Seconda ipotesi: Siccome siamo un loro esperimento di ingegneria genetica oppure delle creature da sfruttare desiderano dirigerci senza che noi ce ne accorgiamo perchè se no cominceremo a fare di testa nostra e a ribellarci apertamente ai loro dicktat. Siamo miliardi e non tutti possono avere un chip sottocutaneo in testa di controllo.
Meglio contattare i nostri governanti, corromperli e far fare il lavoro sporco di tenerci buoni. Promettono (come sopra) informazioni mediche e tecnologiche e magari ricchezze in cambio hanno non solo il loro silenzio, ma anche la loro collaborazione.

Benny77 ha scritto:

    2) Sei mai stata testimone o hai parlato o ti sei confrontata con persone che hanno assistito ad incontri del secondo terzo o quarto tipo?

Sì. Penso di avere avuto io stessa un incontro del secondo tipo, ossia con un oggetto non identificato a qualche centinaio di metri di distanza che volava e si fermava.

Mi spiego meglio. Si dice che il miglior modo di nascondere le cose sia quello di metterle evidenti e di farle interpretare diversamente dalla realtà delle cose?.
Quale miglior modo di celare la verità  mascherandola da fenomeno religioso come un'apparizione di madonna, Gesù Cristo, dio, Visnù, santi e divinità varie?

Nel mese di novembre del 1987 mi sono trovata a Belpasso dove si diceva che la madonna apparisse ad un ragazzo.
Mi trovavo, insieme ad una folla immensa,  ad una certa distanza dalla collinetta in cui il ragazzo aspettava l'apparizione.
Insieme ad altri ho visto chiaramente che da un buco del cielo nuvoloso è scesa una nuvoletta sulla collina fino a posarsi vicino a dove sapevamo che vi era il ragazzo. Tutti pregavamo dicendo il rosario. Si è capito che l'apparizione è finita perchè ad un certo punto la nuvoletta è salita e ha cominciato a volare velocemente in controtendenza alle nuvole presenti fino a che è sparita dentro una nuvolaglia più densa.
Cosa cavolo era?
Quando la nuvoletta ha iniziato a volare per andare via, qualcuno ha gridato di alzare dei fazzoletti e di sventolarli come saluto perchè la madonna stava ritornando in cielo. Anche io l'ho fatto.
   
 
Benny77 ha scritto:

3)        In merito ai cerchi nel grano cosa pensi?
Posso solo ipotizzare tenendo presente quello che si dice in rete :-))
Io non so.

Prima ipotesi Buontemponi.
Seconda ipotesi Forse una delle due fazioni di alieni in lotta (quella che non ha il dominio su questo mondo?) ha trovato questo modo di attirare la nostra attenzione (tramite la pubblicità nei mass media mondiali di questo fenomeno) per cercare di comunicare con noi e per avvertirci dell'inganno che subiamo?

   
Benny77 ha scritto:

4)        Ma non per questo utlimo in importanza: del segnale WOW cosa mi dici? Tecnologia aliena, difetto strumentale o forse un "merging" tra comete (ipotesi più recente)?

Errore strumentale degli alieni? :-))

Gli sarà forse scappato di schermare qualche segnale proveniente da altre galassie???
Tengono normalmente il nostro mondo in un uovo ovattato, ma un giorno è successo che per un attimo la loro strumentazione sia andata in panne per un momento per poi subito tornare normale???
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 2:25 am

Se nei prossimi giorni SARO' SPARITA DAL FORUM cominciatevi a preoccupare!
Ho parlato troppo e GLI ALIENI mi hanno rapita e fatta fuori! :-))
AIUTOOOOOOO!

Ps. PRESTO SCOMPARIRANNO PURE QUESTI MESSAGGI e, per non lasciare testimoni, si volatizzeranno tutti quelli che hanno letto.

Bau!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 8:30 am

Percepisco come più alto il rischio di morire dal ridere.

Stragista !
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 9:53 am

Giuliainvisita ha scritto:

Bau!

hai trovato la tua dimensione!
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 9:55 am

Benny77 ha scritto:


WoW!!! Sono senza parole! Tu sei davvero convinto di quello che dici/scrivi?


tu fai a me questa domanda, dopo tutte le cretinate che hai scritto su ufo, alieni e così via? Anche tu "insegni" alle medie? magari scienze...


Ultima modifica di C080 il Mer Ago 10, 2016 3:25 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 2:44 pm

C080 ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:

Bau!

hai trovato la tua dimensione!

Macchè! Sto scomoda! Era per salutarti nel tuo linguaggio.
Sono una persona educata. :-)
Cerco di farmi capire anche da te.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 2:52 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Percepisco come più alto il rischio di morire dal ridere.

Stragista !

Anzicchenò! Ho riso io ieri per tutto il tempo che ho scritto immaginando la faccia di voi aristotelici! :-)

Al tempo di Belpasso invece non ridevo affatto per la paura che mi sono presa.
Adesso la paura è passata.
Ogni tanto mi capita di parlare con un parente che è venuto  in bus al cosiddetto pellegrinaggio e che ha assistito insieme a me ( e ad un numero imprecisato di altre persone)  al fenomeno della nuvoletta che volava veloce prima in un senso e poi nell'altro.
Lui è più propenso a pensare di avere assistito ad un miracolo. Io no.
Prima o poi andrò a Medjugorie a vedere il famoso sole che pulsa che per me è l'ennesimo trabiccolo di qualche alieno o uomo del futuro venuto a romperci le scatole.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 4:33 pm

Sti alieni e sti uomini del futuro non c'hanno un cazzo da fare !

Ma nel futuro e nelle altre galassie manca la figa ? Spero di morir prima e spero che non mi trasferiscano mai troppo lontano; per fortuna con la 107 i ruoli sono solo regionali, non intergalattici.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 7:14 pm

Giuliainvisita ha scritto:

Prima o poi andrò a Medjugorie a vedere il famoso sole che pulsa che per me è l'ennesimo trabiccolo di qualche alieno o uomo del futuro venuto a romperci le scatole.

Medjugorie è il posto più squallido, dozzinale, kitsch e completamente privo di qualsiasi suggestione emotiva connessa alla spiritualità che si possa immaginare.

Praticamente, si riduce a un unico vialetto che attraversa il paese, strapieno di bottegucce tutte identiche di souvenir religiosi di pessimo gusto, prodotti evidentemente in catene di montaggio cinesi di livello infimo. La chiesa che dovrebbe essere il cuore spirituale dei pellegrinaggi è modestissima e di architettura assolutamente banale, non c'è un briciolo, dico un briciolo, di comunicazione di emozioni personali profonde.

Io parlo da laica, però ammetto tranquillamente che altri santuari di grande fama per la devozione popolare di massa non sono affatto così.

A Fatima, pur essendo andata come semplice turista e non in pellegrinaggio, mi sono commossa pure io, ho sinceramente percepito che quel posto comunicava un senso di commozione e di fervore condiviso che impressionava anche me.

Medjugorie invece sembra un mediocre villaggio turistico della riviera romagnola, e nient'altro...
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 7:26 pm

Se lì vedono il sole pulsare significa che in quelle bottegucce non vendono solo souvenir; potresti esserti persa il core business del luogo; sicura che non vendessero anche qualche erbetta officinale ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Benny77



Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 19.10.10

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Mer Ago 10, 2016 8:45 pm

C080 ha scritto:
Benny77 ha scritto:


WoW!!! Sono senza parole! Tu sei davvero convinto di quello che dici/scrivi?


tu fai a me questa domanda, dopo tutte le cretinate che hai scritto su ufo, alieni e così via? Anche tu "insegni" alle medie? magari scienze...

Mah !!! Quali sarebbero le cretinate che avrei scritto? Che in base alla vastità dell'Universo la probabilità della vita al di fuori del nostro sistema solare è quasi una certezza? Oppure che su Europa potrebbe esserci vita? (anche a livello batterico, non ho parlato di UFO o altro)

Saranno pure cretinate, ognuno è libero di pensarla come crede ma deve interagire civilmente e nel rispetto del pensiero altrui per quanto grossolano lo possa considerare, e non in modo del tutto incivile denigrando ed offendendo. Come l'Universo anche internet è vasto e sconfinato e c'è posto per tutti.

Ciò detto meglio sparare cretinate piuttosto che scadere in pensieri davvero censurabili come quelli che sottoscrivi tu, ossia che le scuole medie sono una cosa (inutile) mentre ai superiori si insegna a vivere. Patetico.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 1:10 pm

Che spasso questo forum, tra prof cazzutamente nazifascisti, superprofessoresse all'acido muriatico o ufologhe!Soprattutto che spasso questo thread, che non vorrei languisse troppo presto.Ma nostra signora di Belpasso, che agitando il ditino ci spiega cosa sono le competenze, un' occhiata a qualche testo di antropologia culturale o storia delle religioni qualche ogni tanto non potrebbe darla? La teoria degli antichi astronauti, il sole ballerino di Fatima, i carri di fuoco,
l' origine aliena dell' umanità.....sono tutti argomenti buoni per svagarsi sotto l' ombellone tra un bagno e l' altro, ma la scuola dovrebbe essere altro.Quando ero piccolo leggiucchiavo le cronache del mistero dell'Intrepido e le furbe fantasticherie di un Kolosimo, ma a scuola studiavo roba prosaica come il teorema di Pitagora e la consecutio.Gli scolari dovrebbero trovare prof che spiegano loro il metodo scientifico sperimentale piuttosto che fantasticare di segni nel cielo e magari affermare la scientificità dell' ipnosi regressiva, la prova "inconfutabile" dei rapimenti alieni.Per chi deve friggere patatine o sorvegliare galeottti questo gustoso frullato di fanfaluche puo' andare bene...cioe',puo' andare bene ai Governanti.Chi vuole fare l' ingegnere o il biologo, ossia uno scienziato che cerca di trovare il modo per farci vivere di piu' e meglio, deve studiare seriamente, altro che storie!

Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 1:24 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Perplessa ha scritto:
In effetti siamo alla frutta. Io, dopo il mitico Zanfretta, ci metterei come sigla finale "trilli trilli, semmu de Zena, semmu da Fuge" e la chiudere qui....
Ora spiegami come sia possibile capire un ufo che dice “Da questo luogo noi andiamo via” e non capire una Perplessa che parla italiano.

Dì la verità, sei rettiliana.
Potrebbe anche essere...i rettiliani a Genova sono ad ogni angolo di strada!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 1:34 pm

Prima che la bagnante sicula tiri fuori che Galileo Galileo faceva gli oroscopi, faccio notare che il Sommo era piu' devoto a San Giovanni Battista, quello impresso sul Fiorino, che alla Scienza.In altre parole quel granduomo, che rinchiuse due figlie nel chiostro per non dover scucire i soldi della dote, si faceva pagare lautamente.Per arrotondare le sue entrate l'insigne fondatore della scieza moderna era anche uno " spacciatore di lenti" , tanto per citare il compianto De Andre'( che pero' si riferiva a un ottico di Spoon River).'.Secondo me , pur di fare cassa avrebbe spacciato anche profezie taroccate di Nostradamus, con tutti i boccaloni che circolavano ai suoi tempi ( e pure ai nostri).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 2:11 pm

Perplessa ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Perplessa ha scritto:
In effetti siamo alla frutta. Io, dopo il mitico Zanfretta, ci metterei come sigla finale "trilli trilli, semmu de Zena, semmu da Fuge" e la chiudere qui....
Ora spiegami come sia possibile capire un ufo che dice “Da questo luogo noi andiamo via” e non capire una Perplessa che parla italiano.

Dì la verità, sei rettiliana.
Potrebbe anche essere...i rettiliani a Genova sono ad ogni angolo di strada!
A Reggio Calabria ci sono solo i pescivendoli; da quale galassia vengono ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 2:27 pm

avidodinformazioni ha scritto:

A Reggio Calabria ci sono solo i pescivendoli; da quale galassia vengono ?

Pianeta Terra, Innsmouth, a largo del Massachussets. E' tutto documentato a pagina 179 di questa raccolta di articoli scientifici, (approvati da Giuliainvista):

http://fairydoll.myblog.it/media/02/02/7389610.pdf
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 2:31 pm

Dulcamara ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

A Reggio Calabria ci sono solo i pescivendoli; da quale galassia vengono ?

Pianeta Terra, Innsmouth, a largo del Massachussets. E' tutto documentato a pagina 179 di questa raccolta di articoli scientifici, (approvati da Giuliainvista):

http://fairydoll.myblog.it/media/02/02/7389610.pdf

Grazie per il link Dulca!
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 2:34 pm

Ragazzi insistete, vi prego. Anche qualcosa preso da Focus va benissimo.

Fino al 13 abbiamo bisogno di distrazioni...

PS: Ricordo sempre a tutti che "UFI è sinomo di extracosi", non dmenticatelo mai.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 2:46 pm

Da dove deriva l'espressione "mangiare ad UFO" ?

Non mi risulta che gli UFO mangino a scrocco, a dire li vero non mi risulta che gli UFO mangino; rapiscono le persone ma non le mangiano; in tanti dicono di essere stati rapiti dagli alieni ma mai nessuno ha mai detto di essere stato mangiato.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 11, 2016 3:09 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Da dove deriva l'espressione "mangiare ad UFO" ?

Non mi risulta che gli UFO mangino a scrocco, a dire li vero non mi risulta che gli UFO mangino; rapiscono le persone ma non le mangiano; in tanti dicono di essere stati rapiti dagli alieni ma mai nessuno ha mai detto di essere stato mangiato.[/b]


...anche perché non potrebbe mai tornare indietro a confermarlo!

ahahahah
Tornare in alto Andare in basso
 
didattica su ufo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 20Andare alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente
 Argomenti simili
-
» assegnazione provvisoria per continuità didattica
» Corso Americanails Accademy
» Didattica di più religioni
» un preside può interrogare e valutare?
» ADHD NELLA DIDATTICA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: