Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 didattica su ufo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11 ... 20  Seguente
AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 1142
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: didattica su ufo    Dom Lug 31, 2016 11:54 pm

Promemoria primo messaggio :

se per caso uno studente domanda di un libro serio sugli ufo gli si puo' suggerire questo

ufo dossier italiani

http://www.ibs.it/code/9788842553885/petrilli-lao/ufo-dossier-italiani.html

sono raccontati incontri molto ravvicinati che hanno posto a dura prova anche il coraggio di piloti militari
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 2:16 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Cara bagnante , per buttare fuori o non fare entrare chi ha " il cervello bloccato", come scrivi tu, bisogna occupare  una posizione di potere, per questo ho scritto di commissari e diesse. Il collega dal cervello bloccato  che lavora nella tua scuola ti  fa marameo e si fa una sana risata per il tuo umorismo involontario.A quel punto lo puoi mazzolare solo con il mattarello o con altro oggetto contundente, ma non mi sembra il caso.

Era una risposta a te che mi avevi augurato il "fora de bal!"

Riguardo i colleghi della mia scuola ci vado abbastanza d'accordo. Il mazzolare lo uso solo con chi ha la pretesa di usare lazzi e scherni per bloccare chi la pensa diversamente da lui. E mi pare che l'usanza di usare lazzi e scherni per bloccare il pensiero altrui in questo forum è molto comune e lo stai usando pure tu.


balanzoneXXI ha scritto:
A proposito, codesti discorsi li fai pure in classe? Cioè, invece  della Cavallina Storna intrattieni i pargoli sui carri infuocati del Ramayana?

Se mi capita sì. Ho un'alunna fan di Mauro Biglino che ha effettuato diverse ricerche sui fenomeni ufo e la cui aspirazione futura è di studiare filologia e di lavorare nell'ambito archeologico. Il libro di Biglino che ho menzionato qualche post fa me lo ha consigliato lei.
Talmente è appassionata che ha coinvolto altri compagni nell'usare il binocolo di sera per osservare il cielo.
Devo dire che questa passione ha fatto bene sia a lei che ai compagni ed è diventata una conoscitrice della mappa stellare e di tutti i fenomeni astrologici. Ha letto non solo i libri di Biglino, ma anche di Asimov. Lo stesso tanti compagni.
Adora visitare i siti archeologici e quando vi sono state visite d'istruzione in posti come Agrigento e Selinunte  ci ha deliziato con racconti mitologici sulla Sicilia. Di più non posso dire perchè altrimenti andrei a violare la privacy.

Grazie per avermi suggerito Peter Kolosimo. Non lo conoscevo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 3:01 pm

Giuliainvisita ha scritto:
Talmente è appassionata che ha coinvolto altri compagni nell'usare il binocolo di sera per osservare il cielo.
Devo dire che questa passione ha fatto bene sia a lei che ai compagni ed è diventata una conoscitrice della mappa stellare e di tutti i fenomeni astrologici.
Sei imbarazzante; la nutella e la merda sono entrambe marroni ed a volte entrambe cremose ma non bisognerebbe mai confonderle, esattamente come non bisognerebbe mai confondere i fenomeni astronomici e quelli astrologici.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 3:03 pm

PS, con un buon binocolo riesci a vedere i rilievi orografici della luna e forse le fasi di qualche pianeta, per il resto serve un telescopio e nemmeno troppo amatoriale.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 8:24 pm

Giuliainvisita ha scritto:


Che sei IL NUOVO Torquemada???? :))

A cuccia! Ritornatene al MEDIOEVO!

non vedi che sei ridicola?
ti chiedo: cosa c'entra l'alluminio con leonardo da vinci? sei tu che ne hai parlato.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 8:25 pm

Giuliainvisita ha scritto:

Sopra ho dimostrato che ufologia e ricerca scientifica vanno d'amore e d'accordo quando si tratta di andare ad analizzare dei testi sacri oppure fenomeni come le apparizioni, il sole che pulsa, miracoli.

ma cosa hai dimostrato! vai da un medico e digli che credi nell'omeopatia!
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 8:29 pm

Giuliainvisita ha scritto:


Se mi capita sì. Ho un'alunna fan di Mauro Biglino che ha effettuato diverse ricerche sui fenomeni ufo e la cui aspirazione futura è di studiare filologia e di lavorare nell'ambito archeologico. Il libro di Biglino che ho menzionato qualche post fa me lo ha consigliato lei.
Talmente è appassionata che ha coinvolto altri compagni nell'usare il binocolo di sera per osservare il cielo.
Devo dire che questa passione ha fatto bene sia a lei che ai compagni ed è diventata una conoscitrice della mappa stellare e di tutti i fenomeni astrologici. Ha letto non solo i libri di Biglino, ma anche di Asimov. Lo stesso tanti compagni.
Adora visitare i siti archeologici e quando vi sono state visite d'istruzione in posti come Agrigento e Selinunte  ci ha deliziato con racconti mitologici sulla Sicilia. Di più non posso dire perchè altrimenti andrei a violare la privacy.

Grazie per avermi suggerito Peter Kolosimo. Non lo conoscevo.

facendo fatica a capire cosa c'entri questa accozzaglia di "materie" con la scuola; fammi capire...sproni i tuoi alunni a fare gli oroscopi? a scuola...e tu giudichi chi è un insegnante e chi no? minchia!
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 10:25 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:
Talmente è appassionata che ha coinvolto altri compagni nell'usare il binocolo di sera per osservare il cielo.
Devo dire che questa passione ha fatto bene sia a lei che ai compagni ed è diventata una conoscitrice della mappa stellare e di tutti i fenomeni astrologici.
Sei imbarazzante; la nutella e la merda sono entrambe marroni ed a volte entrambe cremose ma non bisognerebbe mai confonderle, esattamente come non bisognerebbe mai confondere i fenomeni astronomici e quelli astrologici.

Infatti volevo scrivere "fenomeni astronomici" e invece mi è scappato "astrologici".

Sì. Mi capita di fare gaffes. E' un po' parte di me. Chi mi conosce si è abituato. Chi non mi conosce rimane un po' spiazzato. So cosa pensa: "questa qui è un'ignorante!". Se resta nelle sue convinzioni pazienza! Ma chi è ignorante non ha cultura, invece io penso di averla e dai commenti di chi mi conosce a quanto pare non è poca perchè, come avete avuto modo di vedere, nei miei interessi sono abbastanza eclettica e senza paraocchi.
A quanto pare questa mia parte del carattere che si manifesta con le gaffes si sta facendo sentire anche scrivendo. Non credo che me ne farò più di tanto un problema.


Per quanto riguarda le esplorazioni ASTRONOMICHE dei ragazzi è vero che sarebbe per loro opportuno un buon telescopio piuttosto che il binocolo, ma di già il fatto che conoscano la faccia della luna e costellazioni come l'Orsa maggiore e sappiano la posizione esatta della Stella polare non credo che sia di poco conto. Altri ragazzi e anche adulti non sanno nemmeno come individuarli mentre loro sì. Utilizzano, anche, delle app astronomiche per potere scrutare il cielo. Inoltre hanno amore per la geografia in generale e non solo astronomica.
E' divertente sentirli parlare durante la ricreazione e anche sapere che si sentono, con i loro binocoli, come delle sentinelle pronte ad avvistare un eventuale disco volante o stella cadente. Giocando non si accorgono di come imparano grazie alle loro passioni. Sinceramente devo dire che nella classe di cui sto parlando si è instaurato un buon clima. E' vero che ogni classe ha la sua alchimia, ma spero di poter fare buona esperienza per poter trasferire quello che ho imparato da un punto di vista didattico e psicologico ad altre che avrò in futuro. E questo non solo per la geografia. La migliore didattica penso che sia quella che utilizza le passioni degli alunni per condurli anche "altrove" e a fare cose diverse da quelle a cui si è abituati (ossia, a differenza di quanto la nostra società attuale insegna, a leggere fumetti e libri, a studiare con piacere, a fare indagini, a formulare ipotesi, a sintetizzare dei giudizi, etc)

Dalle informazioni dei miei ragazzi a quanto pare vi è un fumetto di nome "Elohim" il cui autore è sempre il Mauro Biglino di cui vi ho parlato in precedenza. http://maurobiglino.it/2014/11/tratto-da-elohim-vol-i-il-preludio/
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1770
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 11:23 pm

Eh solo i raeliani ci mancavano...

Giuliainvista, mi ricordi la mia maestra di Joga: ha la fissa delle colonne vertebrali ben dritte che a suo parere sarebbero antenne in grado di trasmettere energie sapienziali, anzi sottili, ai saggi di altri popoli, cosa dimostrata dal fatto che in molte culture, non in contatto con lndia dell'epoca, si sono sviluppate posizioni meditative e di benessere psicomotorio simili se non identiche a quelle indiane. La sconvolse la mia opinione in merito, ovvero che forse, essendo quelle posizioni valide, siano state scoperte indipendentemente da più culture, mi disse che era ragionevole, anche più ragionevole, ma è rimasta con la fissa delle antenne vertebrali...

Il mito degli alieni di oggi non differisce in nulla da quello dei popoli mostruosi del medioevo europeo/medio orientale e probabilmente di altri luoghi e periodi storici, sono costanti antropologiche dovute alla psiche e cultura umana, non certo a improbabili visitatori dell'oltrespazio.

Che l'astronomia osservativa sia stata la prima scienza ed abbia appassionato tutte le culture non deriva da presunti ufo, bensì dal fatto che è utile per navigare, per orientarsi, per l'agricoltura, per i calendari e gli orologi. Presenta fenomeni relativamente facili da seguire, (punti bianchi su schermo nero che si muovono sempre allo stesso modo), e le osservazioni, alquanto precise, sono ripetibili da chiunque, dovunque entro regioni grandissime, senza la necessità di alcuno strumento e praticamente a prescindere dalle condizioni al contorno (a parte la metereologia, ma esclude l'osservazione, o rare e regionali condizioni atmosferiche, in ogni caso al di fuori del nostro controllo).

Confondere fantasiose quanto affascinanti analogie spacciandole per verità non è scienza, come non lo è neppure la moltiplicazione degli universali. Non stai facendo scienza, bensì errori logicamente e scientificamente certificati da settecento anni...

Per il resto ti dedico la più aliena ed alienante delle citazioni:
"That is not dead which can eternal lie,
And with strange aeons even death may die."
H.P. Lovecraft
Tornare in alto Andare in basso
Online
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Gio Ago 04, 2016 11:55 pm

Dulcamara, che tipo di errore farei?
Con la scusa di una passione dei ragazzi ( degli ufo, ma potrebbe essere lo sport, le esplorazioni, la curiosità per delle vicende storiche tipo la storia del Titanic) li possiamo indurre a fare ricerca, a leggere libri, a discutere appassionatamente, a confrontarsi, ad utilizzare multidisciplinariamente dati, strumenti fisici e cognitivi.
Ad utilizzare il metodo scientifico per indagare e farsi da sè una propria opinione.
A rimettere in gioco proprie opinioni e altrui passate e presenti per vedere se sono vere oppure no.
Insomma, con la scusa delle  passioni che i ragazzi offrono spontaneamente si possono guidare a SVILUPPARE LE COMPETENZE.
Credo che che un bell'aggiornamento sulla motivazione possa servire un po' a tutti e ho trovato la Erickson più corrispondente alle mie esigenze.

Ci vuole tanto a capirmi?
Come mai dei docenti che partecipano ad un forum di didattica non riescono a comprendere cosa significa "DIDATTICA su ufo"?
Sono gli ufo che interessano oppure l'OCCASIONE didattica che è celata dietro la passione per essi dei ragazzi?

Un ragazzo motivato da una passione non va frustrato, ma a partire da essa gli si forniscono tutti i metodi, gli strumenti e le informazioni delle varie discipline. Successivamente il ragazzo sarà in grado di utilizzare lo stesso metodo e le stesse conoscenze per altri argomenti che a noi interessano e che fanno parte dei NOSTRI PROGRAMMI DISCIPLINARI. Studierà con più passione TUTTO dopo averlo fatto per un suo interesse. Poi TUTTO sarà di suo interesse.
Non so se mi sono adesso fatta capire.

Mi aspettavo dei discorsi di supporto alla didattica e dei suggerimenti (indipendentemente dall'argomento trattato) piuttosto che critiche, lazzi e prese in giro.

A che serve, se no, uno spazio del forum dedicato alla didattica? A stronzeggiare e basta?
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 9:52 am

Giuliainvisita ha scritto:
Dulcamara, che tipo di errore farei?
Con la scusa di una passione dei ragazzi ( degli ufo, ma potrebbe essere lo sport, le esplorazioni, la curiosità per delle vicende storiche tipo la storia del Titanic) li possiamo indurre a fare ricerca, a leggere libri, a discutere appassionatamente, a confrontarsi, ad utilizzare multidisciplinariamente dati, strumenti fisici e cognitivi.
Ad utilizzare il metodo scientifico per indagare e farsi da sè una propria opinione.
A rimettere in gioco proprie opinioni e altrui passate e presenti per vedere se sono vere oppure no.
Insomma, con la scusa delle  passioni che i ragazzi offrono spontaneamente si possono guidare a SVILUPPARE LE COMPETENZE.
Credo che che un bell'aggiornamento sulla motivazione possa servire un po' a tutti e ho trovato la Erickson più corrispondente alle mie esigenze.

Ci vuole tanto a capirmi?
Come mai dei docenti che partecipano ad un forum di didattica non riescono a comprendere cosa significa "DIDATTICA su ufo"?
Sono gli ufo che interessano oppure l'OCCASIONE didattica che è celata dietro la passione per essi dei ragazzi?

Un ragazzo motivato da una passione non va frustrato, ma a partire da essa gli si forniscono tutti i metodi, gli strumenti e le informazioni delle varie discipline. Successivamente il ragazzo sarà in grado di utilizzare lo stesso metodo e le stesse conoscenze per altri argomenti che a noi interessano e che fanno parte dei NOSTRI PROGRAMMI DISCIPLINARI. Studierà con più passione TUTTO dopo averlo fatto per un suo interesse. Poi TUTTO sarà di suo interesse.
Non so se mi sono adesso fatta capire.

Mi aspettavo dei discorsi di supporto alla didattica e dei suggerimenti (indipendentemente dall'argomento trattato) piuttosto che critiche, lazzi e prese in giro.

A che serve, se no, uno spazio del forum dedicato alla didattica? A stronzeggiare e basta?

quel che non ti è chiaro è che proprio parlare di ufo, credendo di fare una ricerca scientifica, è appunto cazzeggiare e basta.

Che tu ti ritenga tuttologa, non significa che conosci davvero gli argomenti; butti lì due frasi a caso e poi quando sgamata la butti in battuta.
Io ancora aspetto che tu mi spieghi il nesso tra le macchine volanti di Leonardo e l'alluminio.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 10:59 am

Giuliainvisita ha scritto:
Sì. Mi capita di fare gaffes. E' un po' parte di me. Chi mi conosce si è abituato. Chi non mi conosce rimane un po' spiazzato. So cosa pensa: "questa qui è un'ignorante!"
A chi lo dici ! Le persone che non mi conoscono leggendomi a volte si fanno l'idea che io sia presuntuoso !
Tornare in alto Andare in basso
Perplessa



Messaggi : 1268
Data d'iscrizione : 02.03.11

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 1:13 pm

In anni di frequentazione del forum, ne avevo viste tante, questa,però, mi mancava. Grazie per aver colmato il gap.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 1:44 pm

Non è un caso,perplessa...ESSI sono tra noi.l avanguardia aliena è iscritta al forum..presso arriveranno gli altri con il raggio missile insalate di cibernetica. Così ha affermato ieri l ex pilota militare ammaricano J.F.Kazzon dopo essere uscito dal carcere per ubriachezza molestia..
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 1:52 pm

C080 ha scritto:


quel che non ti è chiaro è che proprio parlare di ufo, credendo di fare una ricerca scientifica, è appunto cazzeggiare e basta.

Che tu ti ritenga tuttologa, non significa che conosci davvero gli argomenti; butti lì due frasi a caso e poi quando sgamata la butti in battuta.
Io ancora aspetto che tu mi spieghi il nesso tra le macchine volanti di Leonardo e l'alluminio.

Prima vai a colmare le tue gravi lacune di COSA SONO LE COMPETENZE A SCUOLA e poi ne riparliamo.
Se non capisci di cosa sto parlando il difetto di preparazione è tuo e non mio e tu non potrai capire mai un'acca nè dei miei discorsi nè di altri.

Mi piace parlare chiaro e in forum non ho intenzione di usare diplomazia, ma desidero essere me stessa.

Mi sembri uno a cui si indica la luna (la didattica - te lo psecifico se no ho capito che non lo capisci da solo) rimane a guardare il dito ( ossia in questo caso gli ufo, ma potrebbe essere anche qualsiasi argomento).

Ora capisco il perchè vi è bisogno di una massiccia preparazione di massa dei docenti di ruolo e soprattutto di quelli in entrata.

Vedo che tanti colleghi non sanno cosa è una competenza e non sanno come farla raggiungere agli alunni .
Pensano che il loro lavoro sia di castrare gli alunni  e di zittirli e di mettergli due se i discorsi non piacciono e non di partire dagli interessi di questi ultimi per innescare la didattica. Non sanno come docenti cosa significa: "Non sono d'accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa dirlo". Non sanno cosa significa l'amore per la LIBERTà della ricerca.

Bene. Se è questa la situazione di chi frequenta questo forum, ho capito tutto.

Toc! Toc!
C'è qualcuno che pensa come me che il partire dagli interessi degli alunni e invogliarli alla ricerca anche avendo come argomento presunte (per noi) CAZZATE (forse poi non è così e invece sono solo nostri pregiudizi)  con lo spirito di ricerca e di desiderio di arrivare a una verità o a un'ipotesi propria  non è tempo perso ma fa parte delle strategie vincenti della nostra professione docente?

La maggior parte dei miei ex alunni alle superiori hanno sempre voti alti e i miei appunti sono sempre chiesti  dai colleghi delle classi superiori. E' un caso ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 2:29 pm

Giuliainvisita ha scritto:
La maggior parte dei miei ex alunni alle superiori hanno sempre voti alti e i miei appunti sono sempre chiesti  dai colleghi delle classi superiori. E' un caso ?
Espressioni come "maggior parte" e "voti alti" sono il nucleo su cui si basano pregiudizio, autoreferenzialità, falso ideologico.

La scienza si basa su espressioni come "il 74,3 %" e "voti al di sopra del 7.42".

Il metodo scientifico si basa sulla verifica dei dati dichiarati dal pubblicante e sul confronto delle misure ottenute con le fonti di errore; nello specifico si andrebbe a guardare se veramente quel tot di tuoi ragazzi ha preso quei voti e quali risultati hanno raggiunto nella classe a fianco; il tutto ripetuto per diversi anni e con un'adeguata verifica della probabilità che l'evento non sia una banale anomalia statistica (credo coinvolga la distribuzione "t di student")

Come vedi le cose a volte sono più complesse di come appaiono; la parola "scienza" è abusata.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 3:04 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:
La maggior parte dei miei ex alunni alle superiori hanno sempre voti alti e i miei appunti sono sempre chiesti  dai colleghi delle classi superiori. E' un caso ?
Espressioni come "maggior parte" e "voti alti" sono il nucleo su cui si basano pregiudizio, autoreferenzialità, falso ideologico.

Basta leggere tutto il suo intervento per capire quanto sia stata supponente. L'autoreferenzialità spesso fonda le sue radici sulla denigrazione degli altri, persone non bene identificabili ma ritenuti incapaci ed inadeguati. Anche in questo caso nulla di nuovo all'orizzonte
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 4:02 pm

Leggo tra un bagno e l'altro che il collega che conta sicuro in 4:1 il rapporto uomini/donne sulla Terra e gradirebbe un modulo di storia su Pacciani in programma e quello revisionista infiltrato della gestapo per ristabilire la verità storica inorridiscono al pensiero degli avvistamenti di ufi...
E che cavolo, tuonano! E gli diamo ragione! Ma come si fa a affidare a certi cialtroni dei ragazzi!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 4:50 pm

Com è l acqua a Fregene e Ostia lucetta? Un allevamento di coliformi ed escherichia..
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 7:13 pm

Giuliainvisita ha scritto:


Prima vai a colmare le tue gravi lacune di COSA SONO LE COMPETENZE A SCUOLA e poi ne riparliamo.
Se non capisci di cosa sto parlando il difetto di preparazione è tuo e non mio e tu non potrai capire mai un'acca nè dei miei discorsi nè di altri.

Mi piace parlare chiaro e in forum non ho intenzione di usare diplomazia, ma desidero essere me stessa.

Mi sembri uno a cui si indica la luna (la didattica - te lo psecifico se no ho capito che non lo capisci da solo) rimane a guardare il dito ( ossia in questo caso gli ufo, ma potrebbe essere anche qualsiasi argomento).

Ora capisco il perchè vi è bisogno di una massiccia preparazione di massa dei docenti di ruolo e soprattutto di quelli in entrata.

Vedo che tanti colleghi non sanno cosa è una competenza e non sanno come farla raggiungere agli alunni .
Pensano che il loro lavoro sia di castrare gli alunni  e di zittirli e di mettergli due se i discorsi non piacciono e non di partire dagli interessi di questi ultimi per innescare la didattica. Non sanno come docenti cosa significa: "Non sono d'accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu possa dirlo". Non sanno cosa significa l'amore per la LIBERTà della ricerca.

Bene. Se è questa la situazione di chi frequenta questo forum, ho capito tutto.

Toc! Toc!
C'è qualcuno che pensa come me che il partire dagli interessi degli alunni e invogliarli alla ricerca anche avendo come argomento presunte (per noi) CAZZATE (forse poi non è così e invece sono solo nostri pregiudizi)  con lo spirito di ricerca e di desiderio di arrivare a una verità o a un'ipotesi propria  non è tempo perso ma fa parte delle strategie vincenti della nostra professione docente?

La maggior parte dei miei ex alunni alle superiori hanno sempre voti alti e i miei appunti sono sempre chiesti  dai colleghi delle classi superiori. E' un caso ?

quindi tu sei la detentrice del verbo, tu giudichi chi è in grado di insegnare e chi no.
Tu decidi chi abbia le competenze per discutere di ufologia e chi no.

Dall'ultima frase capisco che insegni ai bambini dell medie, quelli che vengono da noi e devono essere riformattati a causa di quelli come te.

Quando insegnerai in una scuola vera ritorna qui dai...
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 7:14 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:
La maggior parte dei miei ex alunni alle superiori hanno sempre voti alti e i miei appunti sono sempre chiesti  dai colleghi delle classi superiori. E' un caso ?
Espressioni come "maggior parte" e "voti alti" sono il nucleo su cui si basano pregiudizio, autoreferenzialità, falso ideologico.

La scienza si basa su espressioni come "il 74,3 %" e "voti al di sopra del 7.42".

Il metodo scientifico si basa sulla verifica dei dati dichiarati dal pubblicante e sul confronto delle misure ottenute con le fonti di errore; nello specifico si andrebbe a guardare se veramente quel tot di tuoi ragazzi ha preso quei voti e quali risultati hanno raggiunto nella classe a fianco; il tutto ripetuto per diversi anni e con un'adeguata verifica della probabilità che l'evento non sia una banale anomalia statistica (credo coinvolga la distribuzione "t di student")

Come vedi le cose a volte sono più complesse di come appaiono; la parola "scienza" è abusata.

ma questa gioca a scuola...magari ha una prima media, dopo 10 minuti il bambino dice: ieri sera ho visto et...prof è vero? e lei inizia la favoletta...
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 7:18 pm

lucetta10 ha scritto:
Leggo tra un bagno e l'altro che il collega che conta sicuro in 4:1 il rapporto uomini/donne sulla Terra e gradirebbe un modulo di storia su Pacciani in programma e quello revisionista infiltrato della gestapo per ristabilire la verità storica inorridiscono al pensiero degli avvistamenti di ufi...
E che cavolo, tuonano! E gli diamo ragione! Ma come si fa a affidare a certi cialtroni dei ragazzi!

Appunto! Me lo sto chiedendo anche io su tanti colleghi di forum come si fa ad affidare i ragazzi a certi cialtroni a cui si indica la luna (didattica) e invece restano a guardare il DITO (ufo) e... NON SANNO NEANCHE COSA è UNA COMPETENZA! :))

PS. Nessuno che si è preso la briga di dire che contribuendo ognuno ad alimentare i contrasti  si è dimostrato che in questo forum NESSUNO  ha COMPETENZE RELAZIONALI. Ma guarda un po' quanti cialtroni di forum che si ritroveranno a settembre i ragazzi!


Ultima modifica di Giuliainvisita il Ven Ago 05, 2016 7:44 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 7:20 pm

Giuliainvisita ha scritto:


Appunto! Come si fa ad affidare i ragazzi a certi cialtroni che NON SANNO NEANCHE COSA è UNA COMPETENZA! :))

PS. Nessuno che si è preso la briga di dire che contribuendo ognuno ad alimentare i contrasti ciascuno di noi ha dimostrato di NON AVERE COMPETENZE RELAZIONALI. Ma guarda un po' quanti cialtroni di forum che si ritroveranno a settembre i ragazzi!


tu che competenza hai per parlare di ufo?
mi rispondi alla domanda: la relazione tra le macchine volanti di Leonardo e l'alluminio (magari quello delle lattine della coca cola...).

Sta scritto sul contratto che devo avere competenze relazionali?
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 7:22 pm

C080 ha scritto:


ma questa gioca a scuola...magari ha una prima media, dopo 10 minuti il bambino dice: ieri sera ho visto et...prof è vero? e lei inizia la favoletta...

la favoletta gliela racconti tu. Dimostri ancora di non aver capito nulla.

Lucetta parlava di cialtroni. Ma guarda unn po'.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 7:23 pm

C080 ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:


Appunto! Come si fa ad affidare i ragazzi a certi cialtroni che NON SANNO NEANCHE COSA è UNA COMPETENZA! :))

PS. Nessuno che si è preso la briga di dire che contribuendo ognuno ad alimentare i contrasti ciascuno di noi ha dimostrato di NON AVERE COMPETENZE RELAZIONALI. Ma guarda un po' quanti cialtroni di forum che si ritroveranno a settembre i ragazzi!


tu che competenza hai per parlare di ufo?
mi rispondi alla domanda: la relazione tra le macchine volanti di Leonardo e l'alluminio (magari quello delle lattine della coca cola...).

Sta scritto sul contratto che devo avere competenze relazionali?

Sta scritto nel contratto che per camminare nelle aule delle scuole si usa mettere un piede davanti ad un altro?
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: didattica su ufo    Ven Ago 05, 2016 7:24 pm

Giuliainvisita ha scritto:

la favoletta gliela racconti tu. Dimostri ancora di non aver capito nulla.

Lucetta parlava di cialtroni. Ma guarda unn po'.

e spiegaci questa didattica sugli ufo..sentiamo...
io insegno a diventare uomini, le cazzate e favolette le lascio a quelli come te che devono passare la mattinata.
Tornare in alto Andare in basso
 
didattica su ufo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 20Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11 ... 20  Seguente
 Argomenti simili
-
» assegnazione provvisoria per continuità didattica
» Corso Americanails Accademy
» Didattica di più religioni
» un preside può interrogare e valutare?
» ADHD NELLA DIDATTICA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: