Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bonus Premiale del "merito" docenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Bonus Premiale del "merito" docenti   Ven Ago 12, 2016 6:48 pm

Nella mia scuola era stato istituito, mesi fa, il comitato di valutazione per concordare i criteri per l'attribuzione del cosiddetto bonus-merito.
Su mandato del collegio, i rappresentanti dei docenti erano riusciti ad ottenere il riconoscimento di premi in denaro legati esclusivamente alle funzioni, e individuato un gran numero di funzioni che, in pratica, consentivano l'attribuzione di premi a una molteplicità di incarichi differenti fino a coprire quasi la totalità del corpo docente.
La legge però pare preveda (e questo mi sembra ingiusto) che il comitato può decidere A CHI dare i premi, ma non QUANTO denaro mettere in ciascun premio. E quest'ultimo dettaglio viene deciso invece dal solo dirigente scolastico!

Oggi, in pieno agosto, è stata stilata e resa pubblica (in nome della trasparenza) l'attribuzione dei premi, per cui ognuno di noi ha potuto sapere chi aveva avuto quanto e perchè. Vi lascio immaginare le invidie, le gelosie, i malumori e i malcontenti. In particolare, mentre quasi tutte le funzioni prevedono un premio che va da 50€ (partecipazione all'open-day) a 200-250€ (funzione strumentale) c'è solo UNA funzione che viene retribuita più di 250€, e prende ben 900€!!!! E' il "responsabile sito web" della scuola, che per questo solo "merito" prende SEI VOLTE il premio di un responsabile di plesso (150€) o UNDICI VOLTE quello di un coordinatore di classe (80€).
Fra 250 e 900 non ci sono premi intermedi.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Ven Ago 12, 2016 7:32 pm

E' interessante questo topic, anche perchè non è un problema da poco che tra l'altro costituisce anche una patata bollentissima per i DS; nel caso qui citato comunque si è cercato, nei limiti del possibile, un criterio oggettivo e la trasparenza dei risultati.


Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4700
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Ven Ago 12, 2016 7:41 pm

Non sono il responsabile del sito della mia scuola.

Se lo fossi, pretenderei di essere ben pagato, perché tra circolari, comunicazioni, libri di testo, elenco studenti, corsi di recupero, ecc. ecc. si tratta di molte ore di lavoro, alla fine.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Ven Ago 12, 2016 8:06 pm

Esatto..probabilmente si occupa anche della fad, non sono bazzeccole da 5 minuti
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Ven Ago 12, 2016 9:10 pm

Non lo metto in dubbio: anzi secondo me l'incarico andrebbe affidato a più di una persona, in modo da suddividere sia il premio che la fatica in molte parti.
La cosa che mi colpisce di più, però, non è il caso particolarissimo di quella particolare funzione in questa particolare scuola, quanto piuttosto le conseguenze di una discrezionalità e di un potere dato al dirigente... conseguenze sopratutto a livello di ambiente di lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1919
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Sab Ago 13, 2016 5:45 am

due cose:
1) allo stato attuale usare il bonus merito come un secondo fis è l'unica strada percorribile;
2) nel passato ho curato il sito web scolastico in una scuola molto attiva impiegandoci circa un'ora al giorno di media per ca 250gg; non sono stato così fortunato come retribuzione, ma credo che 900 euro non siano affatto troppe
Tornare in alto Andare in basso
orianazionale



Messaggi : 551
Data d'iscrizione : 24.07.16
Località : Polentonia

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mar Ago 30, 2016 4:58 pm

Riporto in auge... qualcuno di voi ha visto qualcosa allo stato attuale? In busta paga o segnalato su sito scuola...?
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 1002
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mar Ago 30, 2016 5:29 pm

Nell'ordine del giorno del collegio dell'1 settembre è indicata anche questa voce. Vi aggiornerò.
Tornare in alto Andare in basso
orianazionale



Messaggi : 551
Data d'iscrizione : 24.07.16
Località : Polentonia

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mar Ago 30, 2016 8:20 pm

Grazie @melia ;-)
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mar Ago 30, 2016 9:31 pm

nella mia ex scuola, dopo un anno intero di discussioni estenuanti, i criteri sono stati individuati verso marzo: le domande però sono state consegnate al ds a fine giugno. so che i colleghi sono stati liquidati.
Tornare in alto Andare in basso
clamar79



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mar Ago 30, 2016 10:07 pm

ho fatto parte del comitato di valutazione e col naso turato abbiamo scelto dei criteri (che rigirdavano ben poco la didattica poichè sta cosa è arrivata ad anno inoltrato) e come faceva notare qualcuno purtroppo sarà una copia del fis, fis che premia la QUANTITA' del lavoro svolto e non la QUALITA' di esso, che dovrebbe spettare appunto al bonus merito. noi abbiamo creato una scheda di autovalutazione che poi il ds (persona oggettivamente onesta e trasparente) rivedrà in base alla documentazione presentata. ma fra qualche giorno già ci riuniremo per metter su un "qualcosa" che al 90%punti sulla didattica e poi il resto. Il dirigente DEVE pubblicare i nomi, ma non la cifra (e anche differenziarla tra i "premiati" è una scelta suscettibilissima di ricorso). e domani sapremo chi è stato premiato: certo, che se si riduce a 50 euro o giù di lì è davvero un'elemosina.
Tornare in alto Andare in basso
Earnest



Messaggi : 326
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 12:12 am

clamar79 ha scritto:
ho fatto parte del comitato di valutazione e col naso turato abbiamo scelto dei criteri (che rigirdavano ben poco la didattica poichè sta cosa è arrivata ad anno inoltrato) e come faceva notare qualcuno purtroppo sarà una copia del fis, fis che premia la QUANTITA' del lavoro svolto e non la QUALITA' di esso, che dovrebbe spettare appunto al bonus merito. noi abbiamo creato una scheda di autovalutazione che poi il ds (persona oggettivamente onesta e trasparente) rivedrà in base alla documentazione presentata. ma fra qualche giorno già ci riuniremo per metter su un "qualcosa" che al 90%punti sulla didattica e poi il resto. Il dirigente DEVE pubblicare i nomi, ma non la cifra (e anche differenziarla tra i "premiati" è una scelta suscettibilissima di ricorso). e domani sapremo chi è stato premiato: certo, che se si riduce a 50 euro o giù di lì è davvero un'elemosina.

Una collega di altra scuola mi ha detto che ha ricevuto una comunicazione dalla sua segreteria: in base ai criteri stabiliti e alla documentazione presentata, viene attribuito il bonus. Si tratta di circa 800 euro (lordo dipendente).
Nella mia scuola sono state stabilite le "quote" (si va da 400 a 1000 euro per ogni premiato), a breve - spero - sapremo i nomi dei virtuosi (tappeto rosso, scenografia, "the winner is...").

Dalle discussioni con i colleghi nei mesi scorsi mi aspettavo cifre intorno ai 100, max 200 euro...

Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1919
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 6:42 am

clamar79 ha scritto:
ho fatto parte del comitato di valutazione e col naso turato abbiamo scelto dei criteri (che rigirdavano ben poco la didattica poichè sta cosa è arrivata ad anno inoltrato) e come faceva notare qualcuno purtroppo sarà una copia del fis, fis che premia la QUANTITA' del lavoro svolto e non la QUALITA' di esso, che dovrebbe spettare appunto al bonus merito. noi abbiamo creato una scheda di autovalutazione che poi il ds (persona oggettivamente onesta e trasparente) rivedrà in base alla documentazione presentata. ma fra qualche giorno già ci riuniremo per metter su un "qualcosa" che al 90%punti sulla didattica e poi il resto. Il dirigente DEVE pubblicare i nomi, ma non la cifra (e anche differenziarla tra i "premiati" è una scelta suscettibilissima di ricorso). e domani sapremo chi è stato premiato: certo, che se si riduce a 50 euro o giù di lì è davvero un'elemosina.

Se riesci a trovare davvero dei metodi "qualitativi" e non "quantitativi" per l'attribuzione del bonus ti faccio un monumento.
Una valutazione "qualitativa" del lavoro di un insegnante presuppone una serie di fattori piuttosto rari:

1) presenza di un osservatore, che valuti o documenti tangibili (ad esempio le verifiche) oppure che osservi in classe
2) assoluta imparzialità, correttezza e mancanza di interessi o legami dell'osservatore, che deve essere anche preparato
3) chiarezza sui criteri di valutazione e sulle modalità di accertamento della rispondenza a quei criteri.

E' un problema di portata quasi epistemologica.

Se ad esempio si stabilisce in linea di principio che il buon professore, meritevole del bonus, è quello che riesce ad insegnare la propria disciplina a tutti, ottenendo buoni risultati anche con gli studenti più problematici, allora bisogna decidere prima come accertarsene e chiarire cosa si intende per "buoni risultati" e per "studenti problematici"; bisogna persino valutare le valutazioni del docente, con tutti i problemi che ne derivano. Analoghi problemi si avrebbero se si decidesse di privilegiare "il buon clima in classe" e così via.

Perché qualcosa di simile possa avvenire, ci vuole qualcuno disposto ad osservare, a valutare, ad ascoltare, a farsi un'idea e ad esprimere un giudizio in maniera "professionale", ovvero secondo scienza e coscienza (ambedue da possedere). Ne viene fuori qualcosa di simile ai vecchi ispettori ministeriali o a quello che, in un contesto del tutto diverso, fanno i presidi in Francia. Una figura sufficientemente terza da non comportare il rischio di ingerenze nella libertà di insegnamento. Certo, una volta messo in piedi un ambaradan del genere ci si chiede perché usarlo solo a scopo punitivo/premiale e non anche per il miglioramento professionale degli insegnanti valutati.

Per non parlare, poi, dei problemi che sorgerebbero se si decidesse di premiare in base alla "innovatività" della didattica, come molti collegi docenti italiani hanno deciso. Chi stabilisce quale didattica sia innovativa e quale no? Chi stabilisce che l'adesione a questa o quella linea di pensiero pedagogica sia di per sé un valore? Chi decide che l'innovatività sia qualcosa di più importante dell'efficacia?

I problemi sono quindi enormi e, a mio avviso, l'unica cosa seria che un comitato di valutazione possa fare è stabilire dei criteri quantitativi ed oggettivi, magari anche un po' "fessi": il numero di gite, il numero di alunni DSA in classe, le funzioni svolte nella scuola, il numero di verifiche e così via.
Tornare in alto Andare in basso
clamar79



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 12:02 pm

sono completamente d'accordo con te a metà :-) hai ragione è compito improbo, ma se i ds la smetterssero di fare i "cerca-bandi" per avere danari e facessero i PRESIDI (quindi controllare la didattica) il problema non si risolverebbe del tutto ma quasi. Faccio un mero esempio: insegno italiano in un professionale, ho una classe I, dopo i primi mesi ho il 30% di insufficienze, attivo immediatamente un corso di recupero che tengo io, fanno la prova di fine corso CHE RIGOROSAMENTE VALUTERA'UN ALTRO COLLEGA...vediamo i risultati e se già, su determinati obiettivi stilati a monte, il 30% diventa 15-20...allora c'è stato un risultato oggettivo. e ragionare così su classi parallele in itinere e a fine anno. altro: partecipazione a concorsi per gli studenti....bene, se ottengono un qualche riconoscimento ptrebbe voler dire che in classe non hanno proprio un imbecille. Se ha avuto effetto il collega verrà pagato dal fis e in parte anche dal merito, in caso contrario solo dal fis. andiamo avanti: iniziative di formazione...a quanti partecipa il collega X? 1, 5, 10....bene, hai seguito 3 corsi din formazione, 1 era...boh...che so...sulla didattica per competenze...fai un ciclo di lezioni per mettere in pratica ciò che su cui sei stato formato in classe...con la supervisione del capodipartimento e/o del dirigente. Le ho buttate lì, ed è inutile dire che ci vuole tempo, voglia e magari rivoluzionare il mondo scuola con le sue tempistiche....sulla didattica innovativa sono d'accordissimo con te: ci sono intere torme di studenti che, stenterete a crederlo, ma pendono dalle labbra del prof, di QUEL PROF anche durante la stantia, per alcuni, lezione frontale con buona pace di LIM e altre amenità...
Tornare in alto Andare in basso
clamar79



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 12:05 pm

come ho detto noi abbiamo consegnato una scheda di autovalutazione e ci siamo autovalutati, il ds ha poi controllato le documentazioni. su 80 docenti a t.i. la scheda l'hanno consegnata in 54, il ds ne premierà 31 e differenzierà la cifra (ripeto: cosa che diversi avvocati hanno sconsigliato). Mediamente stiamo parlando di circa 830 euro lordo stato, ma qualcuno ne prenderà 400 e qualcuno 1000....
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5373
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 12:06 pm

Paolo Santaniello ha scritto:

La legge però pare preveda (e questo mi sembra ingiusto) che il comitato può decidere A CHI dare i premi, ma non QUANTO denaro mettere in ciascun premio. E quest'ultimo dettaglio viene deciso invece dal solo dirigente scolastico!


da quello che so io, invece, la legge prevede che il comitato fissi esclusivamente i criteri di attribuzione del bonus, a chi e quanto spettano esclusivamente al dirigente
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5373
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 12:12 pm

mac67 ha scritto:
Non sono il responsabile del sito della mia scuola.

Se lo fossi, pretenderei di essere ben pagato, perché tra circolari, comunicazioni, libri di testo, elenco studenti, corsi di recupero, ecc. ecc. si tratta di molte ore di lavoro, alla fine.


Aggiungiamo locandine, e iniziative varie che vanno pubblicizzate, articoli.
Io lo sono, non sono ben pagata e mi rompono le balle tutti e ogni ora e ci lavoro ogni giorno per tutto l'anno, spesso da casa con la mia connessione.
Con la chiamata diretta mi hanno scocciato anche in ferie al mare in agosto. Va da sé che non prendo 900 euro (che se non fossimo nel mondo alla rovescia non sarebbero tante) ma ne ho avuto col FIS 350 lorde perché da noi la gestione del sito è assorbita dalla funzione strumentale
Tornare in alto Andare in basso
Online
clamar79



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 03.09.11

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 12:59 pm

hai ragione, il comitato stabilisce solo i criteri
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 7:44 pm

L'organizzazione del sito della scuola è un' incombenza di tipo amministrativo e non didattico e costituisce, fra l'altro, un obbligo giuridico per l'istituzione scolastica.
Perché mai tale funzione  dovrebbe essere retribuita col bonus per il cosiddetto "merito" (qualunque sia il giudizio che si possa dare su questa novità legislativa) o col FIS?
Io sono del parere che questa incombenza debba essere affidata a un assistente amministrativo o a una professionalità esterna (che potrebbe anche essere un docente della scuola, l'importante è che la retribuzione per tale attività venga fuori da altre voci).
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4700
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 9:24 pm

comp_xt ha scritto:
L'organizzazione del sito della scuola è un' incombenza di tipo amministrativo e non didattico e costituisce, fra l'altro, un obbligo giuridico per l'istituzione scolastica.
Perché mai tale funzione  dovrebbe essere retribuita col bonus per il cosiddetto "merito" (qualunque sia il giudizio che si possa dare su questa novità legislativa) o col FIS?

Compiti organizzativi, come previsto dalla 107.
Tornare in alto Andare in basso
annalehrerin



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 01.06.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 9:30 pm

scusate, nel cedolino, ai "meritevoli" compare una voce che chiaramente fa riferimento al bonus premiale oppure semplicemente ci sarà scritto "FIS", senza specificare?lo sapete?
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 10:02 pm

mac67 ha scritto:

Compiti organizzativi, come previsto dalla 107.

I "compiti organizzativi" sono, a mio parere, quelli relativi alla gestione delle risorse umane della scuola (non a caso il testo della legge parla di "impegno nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale").
Il sito internet è uno dei mezzi legali attraverso cui l'amministrazione scolastica assicura la pubblicità degli atti da essa emanati e la sua gestione dovrebbe essere competenza degli uffici amministrativi.
Estendendo con troppa libertà il concetto di "compito organizzativo" infatti si finirebbe per sconfinare in mansioni e funzioni che non rientrano nel profilo professionale docente.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4700
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 10:16 pm

comp_xt ha scritto:
mac67 ha scritto:

Compiti organizzativi, come previsto dalla 107.

I "compiti organizzativi" sono, a mio parere, quelli relativi alla gestione delle risorse umane della scuola (non a caso il testo della legge parla di "impegno nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale").
Il sito internet è uno dei mezzi legali attraverso cui l'amministrazione scolastica assicura la pubblicità degli atti da essa emanati e la sua gestione dovrebbe essere competenza degli uffici amministrativi.
Estendendo con troppa libertà il concetto di "compito organizzativo" infatti si finirebbe per sconfinare in mansioni e funzioni che non rientrano nel profilo professionale docente.

Nella tua scuola chi si occupa del sito?

Credi che nelle scuole italiane ci sia personale ATA in grado di gestire un sito scolastico?

Credi che nelle scuole italiane ci siano docenti disposti a curare il sito della scuola senza essere pagati?
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 10:30 pm

mac67 ha scritto:

Nella tua scuola chi si occupa del sito?

Credi che nelle scuole italiane ci sia personale ATA in grado di gestire un sito scolastico?

Credi che nelle scuole italiane ci siano docenti disposti a curare il sito della scuola senza essere pagati?

Non sto assolutamente sostenendo che la gestione del sito vada fatta gratis.
Non trovo giusto però che essa venga spacciata per attività legata alla funzione docente quando si tratta di un'incombenza puramente amministrativa.

Se un docente si occupa della gestione o addirittura della costruzione del sito, è giusto che tale attività vada inquadrata in altro modo (collaborazione continuata continuativa, prestazione occasionale etc) e retribuita secondo le tariffe di mercato - l'importante è che non si utilizzino il FIS, i fondi per le funzioni strumentali o il cosiddetto "bonus per il merito".
Che poi questa sia una prassi assai diffusa in tutta Italia non significa certo che si tratti di una procedura corretta.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4700
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Bonus Premiale del "merito" docenti   Mer Ago 31, 2016 10:36 pm

comp_xt ha scritto:
mac67 ha scritto:

Nella tua scuola chi si occupa del sito?

Credi che nelle scuole italiane ci sia personale ATA in grado di gestire un sito scolastico?

Credi che nelle scuole italiane ci siano docenti disposti a curare il sito della scuola senza essere pagati?

Non sto assolutamente sostenendo che la gestione del sito vada fatta gratis.
Non trovo giusto però che essa venga spacciata per attività legata alla funzione docente quando si tratta di un'incombenza puramente amministrativa.

Se un docente si occupa della gestione o addirittura della costruzione del sito, è giusto che tale attività vada inquadrata in altro modo (collaborazione continuata continuativa, prestazione occasionale etc) e retribuita secondo le tariffe di mercato - l'importante è che non si utilizzino il FIS, i fondi per le funzioni strumentali o il cosiddetto "bonus per il merito".
Che poi questa sia una prassi assai diffusa in tutta Italia non significa certo che si tratti di una procedura corretta.

In linea di principio posso anche accettare il tuo ragionamento.

Nel frattempo che aspettiamo che le scuole vengano fornite del denaro necessario per pagare a tariffa di mercato la gestione del sito, quale soluzione proponi?
Tornare in alto Andare in basso
 
Bonus Premiale del "merito" docenti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Bonus bebè regione lombardia
» Bonus bebè
» Ferie e collegio docenti
» Supplenza part time e Bonus Renzi
» Formazione obbligatoria docenti????

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: