Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 A027 (disegno): un'anomalia dall'inizio alla fine

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Francesco Verona



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 13.08.16

MessaggioOggetto: A027 (disegno): un'anomalia dall'inizio alla fine   Sab Ago 13, 2016 12:32 pm

Ciao a tutti,

sono un insegnante di disegno che in questi anni ha dovuto affrontare molte peripezie amministrative (non ancora finite) per essere correttamente immesso in ruolo. La mia situazione è complessa e poco comune: i sindacati interpellati finora, infatti, non sanno mai che cosa consigliarmi. Riassumo la mia posizione. È una storia un po’ lunga ma desidero esporla chiaramente nella speranza che qualcuno possa darmi dei lumi, perché non so più dove sbattere la testa.
1) Mi sono laureato in Disegno Industriale al Politecnico di Milano.
2) Nel 2006/2008 ho frequentato la S.S.I.S. in Veneto per abilitarmi nella classe di concorso A027 (disegno tecnico e artistico, che ho poi scoperto essere insegnato in pochissimi istituti superiori a indirizzo fotografico). Non potevo abilitarmi né nella A033 (educazione tecnica), né in altre classi di concorso per le quali (ancora non ne capisco il motivo!) era richiesta la laurea in architettura. Non potevo neppure abilitarmi nella A028 (educazione artistica) perché la S.S.I.S. del Veneto non attivava gli insegnamenti necessari: mi sarei dovuto spostare in Lombardia ma – lavorando in uno studio di progettazione – per me a quell’epoca era impossibile. Le cattedre disponibili per la A027 erano circa una trentina in tutta Italia, tutte già occupate: sono stato quindi parcheggiato nelle GaE.
3) Molte scuole medie provate accettavano comunque di assumermi per insegnare tecnologia o, addirittura, educazione artistica. Ho continuato a lavorare così per sette anni.
4) Ho partecipato quindi al piano di assunzioni straordinarie del 2015-2016: sono stato assunto nella fase C e – poiché non risultavano ovviamente disponibili cattedre per la A027 – sono stato UTILIZZATO (per scelta dell’U.S.P. di Verona) in un I.C. della mia provincia come insegnante di educazione tecnica (quindi nella A033).
5) Ho appreso nel frattempo che si stava procedendo a una riorganizzazione delle classi di concorso: dunque ora non farei più parte della A027 (attualmente denominata “matematica e fisica”) ma della A16 (disegno artistico e modellazione odontotecnica).
6) Ho fatto domanda di trasferimento negli ambiti territoriali della mia provincia (Verona), ipotizzando che sarei stato assunto nell’organico potenziato di qualche liceo delle scienze sociali o di altro istituto superiore in cui fosse prevista la A16. Scopro invece oggi di essere stato trasferito nell’ambito 0015 dell’Emilia Romagna, ovverosia a Piacenza. Ciò comporterà un penoso trasloco da parte mia, che sono sposato (con un’insegnante in attesa di assegnazione, impossibilitata a seguirmi fin là) e con una bambina piccola.
7) Ho controllato i posti messi a disposizione dall’U.S.P. di Piacenza durante le immissioni in fase A, B e C: risultavano effettivamente disponibili due posti per l’A027… ma con SEDE DI SERVIZIO in due istituti comprensivi (dunque alle MEDIE: praticamente la medesima utilizzazione di cui ho beneficiato quest’anno a Verona). Cattedre vere e proprie per la A027, a Piacenza, non ve ne sono. Perché l’U.S.P. di Verona non ha fatto altrettanto? Perché dovrei finire a Piacenza – grazie a un algoritmo – a insegnare tecnologia alle scuole medie quando a Verona potrei fare altrettanto?

La domanda decisiva, a questo punto, è: posso ottenere l’assegnazione provvisoria a Verona nonostante questo caos burocratico di classi di concorso mai veramente sistemate, con U.S.P. che mettono posti a disposizione con modalità assai differenti? Dov’è la chiarezza ministeriale, in tutto questo?

Grazie molte, se mi avete letto fino a qui.




Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8076
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: A027 (disegno): un'anomalia dall'inizio alla fine   Sab Ago 13, 2016 12:48 pm

ti ho letto fino in fondo, complice anche le cdc affini alla mia...
ricordo vagamente d'essere abilitata in modellazione odontotecnica tramite concorso (confesso di non aver mai manco segnato negli anni successivi il numero di quella cdc...).
i percorsi di insegnamento per le educazioni tecnica e artistica alle medie...li vado contestando da anni ma...quelli sono e c'é poco da fare...
quello che non mi è chiaro è se in questi sette anni di servizio fatti alle medie...tu abbia fatto punteggio (ti anticipo, odiami pure ma mi sembrerebbe una follia).
per il resto la tua situazione non è molto diversa da quella di tantissimi altri neoimmessi in ruolo in cdc dove le cattedre non ci sono ora, non ci son mai state prima, non ci saranno mai.
è la follia della buona scuola o, comprensibilmente dal vostro punto di vista di docenti a tempo indeterminato, un regalo strano piovuto inaspettatamente dal cielo che vi trovate comunque in difficoltà a gestire causa, appunto, spostamenti geografici non indifferenti (per poi, se ho capito bene, finire comunque dove la vostra cattedra...non c'é!).
essere utilizzato su cdc affini per te...la vedo comunque complicata, arte medie son già in eccesso, ovunque...tecnica aveva qualche spezzone libero (almeno a milano) occupato da sempre da architetti ben felici di integrare con un simil part time il lavoro nel privato...
in bocca al lupo per l'assegnazione e per tutto il resto...
e ricordati che ormai la chiarezza è parola sconosciuta e la logica è termine senza significato.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lost-in-gae

avatar

Messaggi : 1312
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : LECCE

MessaggioOggetto: Re: A027 (disegno): un'anomalia dall'inizio alla fine   Sab Ago 13, 2016 1:24 pm

Ciao, se hai acquisito l'abilitazione anche in disegno e modellazione odontotecnica (come tutti quei pochi abilitati in A027) potresti chiedere l'utilizzazione su questa cdc. Sai che ci sono molti istituti professionali con indirizzo odontotecnico? Cercali nella tua provincia, così appena puoi chiedi il trasferimento (senza rifare anno di prova). Bisogna aspettare che le nuove cdc siano approvate definitivamente (cosa che non so).
P.s. anch'io sono abilitata (casualmente) in A027 da concorso (errore da parte mia). In ogni caso ora è più probabile insegnare negli Istituti Professionali anche Tecniche di rappresentazione grafica anche con la A027, come anche Dis. Professionale dopo il biennio.
Tornare in alto Andare in basso
 
A027 (disegno): un'anomalia dall'inizio alla fine
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» alla fine arriva mamma?
» E alla fine arriva mamma (serie TV)
» dall'uomo a dio o da dio all'uomo?
» Vorrei mettere il fiocco per pingui, ma alla fine questo pupo come si chiama?
» Ci ho pensato tanto e alla fine ho trovato una soluzione...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: