Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 supplente del potenziatore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
precario21



Messaggi : 246
Data d'iscrizione : 21.08.15

MessaggioOggetto: supplente del potenziatore   Dom Ago 14, 2016 8:52 am

L'anno scorso non è stato nominato il supplente del potenziatore per supplenze brevi, mentre è stato nominato per sostituire il potenziatore con supplenza annuale. Quest'anno se il potenziatore è assente per assegnazione provvisoria o altro può essere sostituito con supplenza annuale?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Dom Ago 14, 2016 8:57 am

Quest'anno non esiste il "potenziatore", ma l'organico dell'autonomia, quindi la risposta è affermativa, le supplenze dovranno essere assegnate
Tornare in alto Andare in basso
precario21



Messaggi : 246
Data d'iscrizione : 21.08.15

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Dom Ago 14, 2016 9:01 am

Quindi, secondo te ogni professore compreso il potenziatore può essere sostituito anche per supplenze brevi?
Tornare in alto Andare in basso
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Dom Ago 14, 2016 11:09 am

L 107/15, art. 1 comma 95 ha scritto:

(...) A decorrere  dall'anno   scolastico   2015/2016,   i   posti   per   il potenziamento non possono essere coperti con  personale  titolare  di contratti di supplenza breve e saltuaria. (...)
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 832
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Dom Ago 14, 2016 11:12 am

precario21 ha scritto:
Quindi, secondo te ogni professore compreso il potenziatore può essere sostituito anche per supplenze brevi?

No. Il potenziatore non può essere sostituito da un supplente, perché il potenziatore NON ESISTE. Non si può sostituire qualcuno o qualcosa che manca del requisito dell'essenza.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15772
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Dom Ago 14, 2016 11:49 am

silver76 ha scritto:
precario21 ha scritto:
Quindi, secondo te ogni professore compreso il potenziatore può essere sostituito anche per supplenze brevi?

No. Il potenziatore non può essere sostituito da un supplente, perché il potenziatore NON ESISTE. Non si può sostituire qualcuno o qualcosa che manca del requisito dell'essenza.
Non girare intorno, la domanda è: un docente dell'autonomia al quale sia stato dato incarico di potenziamento se si assenta per 3 giorni va sostituito ?

Comma 95 legge 107 "A decorrere dall'anno scolastico 2016/2017, i posti di cui alla Tabella 1 confluiscono nell'organico dell'autonomia, costituendone i posti per il potenziamento. A decorrere dall'anno scolastico 2015/2016, i posti per il potenziamento non possono essere coperti con personale titolare di contratti di supplenza breve e saltuaria."

Quindi gli incarichi di potenziamento sono incarichi di serie B per i quali non vale la pena garantire la continuità (leggendo tra le righe).
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Lun Ago 15, 2016 1:46 pm

quindi il potenziatore non può essere sostituito.
bene.
ma allora mi chiedo: e i potenziatori messi su materia?!
Tornare in alto Andare in basso
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Lun Ago 15, 2016 1:51 pm

Non esistono i "potenziatori messi su materia".

Esistono i docenti di ruolo. Il docente di ruolo può essere assegnato, per l'anno, su "materia" e/o "potenziamento".
Se un docente che ha, mettiamo, 10 ore di docenza tradizionale e 8 di potenziamento si dovesse assentare per un mese, mi pare logico che chiameranno un supplente solo sulle 10 ore.

Quello che succederà in realtà lo vedremo (un anticipo: nessuno ci capirà nulla e ogni scuol farà a caso).
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 832
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Lun Ago 15, 2016 2:25 pm

avidodinformazioni ha scritto:
silver76 ha scritto:
precario21 ha scritto:
Quindi, secondo te ogni professore compreso il potenziatore può essere sostituito anche per supplenze brevi?

No. Il potenziatore non può essere sostituito da un supplente, perché il potenziatore NON ESISTE. Non si può sostituire qualcuno o qualcosa che manca del requisito dell'essenza.
Non girare intorno, la domanda è: un docente dell'autonomia al quale sia stato dato incarico di potenziamento se si assenta per 3 giorni va sostituito ?

Comma 95 legge 107 "A decorrere dall'anno scolastico 2016/2017, i posti di cui alla Tabella 1 confluiscono nell'organico dell'autonomia, costituendone i posti per il potenziamento. A decorrere dall'anno scolastico 2015/2016, i posti per il potenziamento non possono essere coperti con personale titolare di contratti di supplenza breve e saltuaria."

Quindi gli incarichi di potenziamento sono incarichi di serie B per i quali non vale la pena garantire la continuità (leggendo tra le righe).

intendevo dire questo: mi sembra molto improbabile che i posti di potenziamento coincidano con 18 ore tutte dedicate ad attività diverse dall'insegnamento. Secondo me la soluzione più plausibile è che si utilizzino quelle ore per alleggerire la cattedre di chi è impegnato in funzioni strumentali o in progetti particolarmente onerosi. In tal caso se si assenta un insegnante che ha 10 ore in classe e 8 destinate a quel genere di attività si chiama un supplente per le 10 ore di insegnamento, probabilmente assumendo che il responsabile di un progetto o di una funzione non può essere semplicemente sostituito da un supplente per 15 o 20 giorni, e se poi l'assenza si protrae risulta più logico affidare il progetto/funzione a qualcun altro.

il ragionamento che propongo tiene per tutti i posti di potenziamento attribuiti a scuole in cui la cdc esisteva già ed è tuttora utilizzata per la titolarità di materie curricolari. Diverso il caso del docente di diritto titolare su posto di potenziamento al liceo classico: o il ptof ha introdotte ore di diritto qua e là (sacrificando qualche ora di altre materie) oppure, se si ammala, evidentemente stando alla legge non va sostituito, qualsiasi cosa stia facendo.
quindi no, in questo caso il suo ruolo, stando alla lettera della 107, non va ritenuto degno di continuità didattica.
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: supplente del potenziatore   Mar Ago 16, 2016 6:00 pm

Si può chiamare un supplente solo sulle ore di effettiva lezione, fermo restando che nella scuola non ci sia nessun altro docente con ore su progetto o a disposizione. Ricordate che in ogni caso non è permesso chiamare supplenti per periodi brevi. Non si può più chiamare per un giorno solo neppure all'Infanzia e alla primaria si devono prima utilizzare, anche cambiando l'orario, tutte le ore di compresenza. Per la secondaria poi è una tragedia, nessun supplente per meno di 15gg, salvo casi gravi e particolari che il Ds deve documentare e motivare altrimenti può essere accusato di danno erariale. Più "buona scuola" di così!
Tornare in alto Andare in basso
 
supplente del potenziatore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Rientro del 1°suppl. dopo il 30 aprile....cosa succede al 2° supplente?
» supplente del supplente: chi avrà la proroga?
» pagata dal tesoro, e pagata meno...in che senso???
» maternità anticipata per supplente
» scrutini finali e supplente

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: