Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
v.ame



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 30.10.15

MessaggioTitolo: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 10:08 am

Un po' di conti a mente fredda...
Scuola Primaria --- Provincia di Napoli
Totale trasferimenti: 1177
Trasferimenti/passaggi a favore di ante 2015: 965
Trasferimenti a favore di proveniente ambito provinciale: 73
Trasferimenti a favore di provenienti da ambito nazionale: 138
Provenienti da ambito nazionale con precedenza: 91.
Percentuale provenienti da ambito nazionale con precedenza 66%.

In estrema sintesi, nella mobilità interprovinciale le precedenze erano sostanzialmente ascrivibili a situazioni di invalidità/handicap personale, cui bisognava aggiungere l'assistenza al figlio e quella per coniuge militare.

Sicuri sicuri che qualcuno non ci abbia "infilato" anche altro?


Ma il meglio deve ancora venire: ASSEGNAZIONI PROVVISORIE.

Domande effettuate nel 2015: 850 ca.
Domande accettate: 398
Domande accettate su posto comune/inglese: 154
di cui con precedenza: 154
Domande con precedenza non accettate: 164
Domande su posto comune/inglese senza precedenza accettate: ZERO.

Numeri... solo numeri.
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 10:16 am

v.ame ha scritto:
Un po' di conti a mente fredda...
Scuola Primaria --- Provincia di Napoli
Totale trasferimenti: 1177
Trasferimenti/passaggi a favore di ante 2015: 965
Trasferimenti a favore di proveniente ambito provinciale: 73
Trasferimenti a favore di provenienti da ambito nazionale: 138
Provenienti da ambito nazionale con precedenza: 91.
Percentuale provenienti da ambito nazionale con precedenza 66%.

In estrema sintesi, nella mobilità interprovinciale le precedenze erano sostanzialmente ascrivibili a situazioni di invalidità/handicap personale, cui bisognava aggiungere l'assistenza al figlio e quella per coniuge militare.

Sicuri sicuri che qualcuno non ci abbia "infilato" anche altro?


Ma il meglio deve ancora venire: ASSEGNAZIONI PROVVISORIE.

Domande effettuate nel 2015: 850 ca.
Domande accettate: 398
Domande accettate su posto comune/inglese: 154
                              di cui con precedenza: 154
Domande con precedenza non accettate:       164
Domande su posto comune/inglese senza precedenza accettate: ZERO.

Numeri... solo numeri.

non capisco, tu oltre ai numeri hai elementi per affermare che ci siano state irregolarità e/o illeciti? se sì e se sei controinteressato hai diritto a chiedere l'accesso agli atti e chiarire qualsiasi situazione, altrimenti, utilizzando questo tono allusivo, gettando sassi e ritirando la mano, non fai che alimentare i più diffusi luoghi comuni su Napoli e sul sud in generale...
Tornare in alto Andare in basso
v.ame



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 30.10.15

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 10:20 am

Io sono di Napoli, convintamente napoletano ed amo la mia città.
Sono abituato a parlare delle cose che conosco.
Essendo interessato alla situazione della Primaria ed alla provincia di Napoli, ho studiato quella e di quella parlo.
Magari altrove sarà uguale o anche peggio.

Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 10:42 am

bene, hai studiato la situazione, hai tutti i numeri e li hai trascritti qui. Ci sono illeciti? Conosci nome e cognome di qualcuno che abbia dichiarato il falso? Sai di qualcuno che sia stato trattato con precedenza in qualcuna delle fasi di mobilità senza averne diritto? se sì esiste l'accesso agli atti ed eventualmente anche la procura della repubblica; se no, se è tutto regolare, che possiamo fare per te?

P.S. Io sono del nord, visti da qua siete sempre tutti "convintamente/orgogliosamente napoletani", innamorati della città, del mare, del sole, della pummarola, cumm'è doce cumm'è bella a città 'e pullecenella, poi fate una domanda di assegnazione provvisoria, non la ottenete e siete i primi a suggerire l'idea che laggiù siate in mano a favoritismi, ingiustizie, mezzucci, false dichiarazioni in qualsiasi ambito della pubblica amministrazione....
Tornare in alto Andare in basso
v.ame



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 30.10.15

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 11:11 am

Ma guarda che il discrimine tra laggiù e quassù lo stai facendo tu, mica io.
L'accesso agli atti.
La Procura della Repubblica.
Non vedo perché una cosa (scrivere su un forum) debba escludere le altre.
Sei del nord? Benissimo. Se vuoi posso mettermi a studiare anche la situazione della tua provincia e magari trovo qualcosa di simile. Però poi diventa quasi un impiego a tempo pieno.
Io l'idea non la suggerisco perché è Napoli.
Avrei fatto lo stesso identico ragionamento se la provincia fosse stata quella di Verbania.
Io non do per scontato che lì ci sia niente di diverso.
Semplicemente non lo so.
Se poi è la precondizione del TUO ragionamento, stiamo parlando di due cose diverse.
Io di numeri.
Tu di altro.
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 11:30 am

no, ti sbagli: è la precondizione del TUO ragionamento. Sei tu che parti dal presupposto che dappertutto si fa come (secondo te) a Napoli. Lo si evince persino dal titolo che hai dato al thread.
Io non ho esperienza di primaria perché non ci lavoro, lavoro nella secondaria di II grado e da sempre per ragioni diverse tengo d'occhio trasferimenti e assegnazioni provvisorie, come fai tu, ebbene: non ho mai - ripeto MAI - ravvisato nemmeno l'ombra di una irregolarità. E tieni presente che in questi anni ho lavorato su due province diverse. Aggiungo che quando io o altri colleghi abbiamo avuto dubbi su qualche movimento ci siamo rivolti all'usp e ne siamo venuti a capo in 10 minuti. naturalmente se mi/ci fosse stato impedito l'accesso agli atti non avremmo avuto esitazioni a rivolgerci alle forze dell'ordine e a presentare esposto a carico del responsabile del provvedimento ostativo. se invece, davanti al sospetto di irregolarità avessimo acceso il pc e ci fossimo messi a ascrivere post sul forum di orizzontescuola non avremmo risolto alcun problema e avremmo semplicemente suggerito - senza poter provare nulla - che le fasi della mobilità dei docenti sono viziate da favoritismi, illeciti o, nella migliore delle ipotesi, distrazioni gravi da parte di chi se ne occupa.
Tornare in alto Andare in basso
v.ame



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 30.10.15

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 11:54 am

Io mi sono approcciato a queste problematiche solo quest'anno, ho meno esperienza di te ed apprezzo la tua testimonianza.
Non ho nessuna velleità di risolvere eventuali problemi su O.S.
Relegato in fase D della domanda di mobilità ho almeno 744 docenti da ambito nazionale che, potenzialmente, mi avrebbero preceduto nell'assegnazione del trasferimento.
Non ho patito nessuna discriminazione ad personam e non è questo che mi ha spinto a scrivere.
Nella domanda di assegnazione provvisoria il mio interesse potrebbe avere una rilevanza maggiore ed eventuali inefficienze pormi nella condizione di seguire le vie di fatto.
Facciamo che ti tengo aggiornato.
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 12:09 pm

tieni però presente una cosa: se parliamo di docenti assegnati a un ambito, stiamo parlando di persone che dovranno essere poi assunte in una scuola su un posto in organico dell'autonomia. Quei posti sono già visibili e in teoria dovrebbero essere in numero maggiore o uguale ai docenti dell'ambito. Le assegnazioni provvisorie si concedono su posti in organico di fatto, derivanti da part time o esoneri/semiesoneri dei titolari e normalmente non vengono comunicati prima delle assegnazioni (per lo meno nelle province di cui ho esperienza non sono mai stati pubblicati). L'unico modo per controllare - ed eventualmente chiedere di correggere - eventuali errori è verificare l'esattezza della graduatoria per le assegnazioni che viene pubblicata poco prima o contestualmente alle assegnazioni stesse. Se ti negano l'assegnazione e però la attribuiscono a qualcuno che ha meno punti di te oppure se ritieni che a qualcuno sia stato attribuito un punteggio superiore a quello che gli spetta, hai motivo per accedere agli atti e, nel caso, ricorrere. Occhio però: per le assegnazioni provvisorie l'unico elemento che concorre a formare il punteggio sono le esigenze legate al ricongiungimento familiare.
Tornare in alto Andare in basso
v.ame



Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 30.10.15

MessaggioTitolo: Re: La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?   Mar Ago 16, 2016 12:34 pm

Grazie silver76.
Nemmeno qui a Napoli sono soliti pubblicare le disponibilità su o.f. con congruo anticipo (qualche provincia, invece, lo sta già facendo).
Di solito lo fanno nelle 24 ore precedenti la pubblicazione degli esiti.
Starò in campana.
Buona giornata.

Tornare in alto Andare in basso
 
La scuola fa ammalare o gli U.S.P. dormono?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...
» SEM-Scuola Estetica Moderna (To)
» Fa cantare "Faccetta Nera" e "Giovinezza" a SCUOLA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: