Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
mary_sempre_mary



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 19.01.15

MessaggioOggetto: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Mer Ago 17, 2016 12:31 pm

Promemoria primo messaggio :

ciao a tutti,
ho ottenuto il passaggio di ruolo dalle medie alle superiori e il famigerato algoritmo mi ha assegnata ad un istituto secondario che non avrei mai auspicato come prima esperienza: un professionale (un IPSIA, precisamente).
ripeto, è la mia prima esperienza: insegno italiano (da a043 a a050) e sono attanagliata da 1000 dubbi e paure...
insomma: passati i 45 anni e quasi 20 anni di insegnamento alle medie, non fa certo male riscoprirsi insicuri e/o spaventati ma allo stesso tempo sono felice di aver ravvivato la carriera ma adesso è il momento di chiedervi consigli e pareri da chi insegna in queste scuole!!!
altrimenti scoppio e il mio maritino già dice che non mi sopporta più !!!!
cosa devo aspettarmi??
IN PARTICOLARE: cosa dovrò dire e/o fare il primo giorno di scuola ?? ... ok se mi danno una prima posso considerarli ancora ragazzini di terza media... ma poi ??

grazie a coloro avranno voglia di aiutarmi e di raccontare la loro esperienza!!!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 6:48 pm

Alevar8 ha scritto:
quando la prof di potenziamento e' rimasta da sola in classe e si e' girata per scrivere alla lavagna le abbiamo tirato il cancellino dritto sul culo
e' per ragioni come questa che io mi sono comprato una lavagna di plastica bianca portatile la trasporto con una valigetta di plastica leggera tipo quelle per fogli da disegno grandi mi costa i pennarelli pero' e' ottima hai vari colori e capiscono che con te non c'e' molto da scherzare
la riempi stando poggiato sulla cattedra e controllandoli abbastanza e poi la giri in verticale
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 6:54 pm

seasparrow ha scritto:
Alevar8 ha scritto:
quando la prof di potenziamento e' rimasta da sola in classe e si e' girata per scrivere alla lavagna le abbiamo tirato il cancellino dritto sul culo
e' per ragioni come questa che io mi sono comprato una lavagna di plastica bianca portatile
ovviamente se ti domandano: prof ha paura di noi? tu devi negare racconti che ti trovi molto meglio il che e' anche vero
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 7:46 pm

Comunque io devo dire che gli anni ai professionali mi hanno consentito di capire come tenere realmente una classe, al di là delle sciocchezze che insegnano ai corsi di formazione; saper alternare buone e cattive, comprensione e rimprovero, lezione impegnata e lezione disimpegnata è stato fondamentale anche in seguito ai licei.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 8:01 pm

precario.acciaio ha scritto:
comunque io devo dire che gli anni ai professionali mi hanno consentito di capire come tenere realmente una classe, al di la' delle sciocchezze che insegnano ai corsi di formazione; saper alternare buone e cattive, comprensione e rimprovero, lezione impegnata e lezione disimpegnata e' stato fondamentale anche in seguito ai licei
si su tutto io pero' ripeto che il testo che ho indicato e' quasi ottimo proprio perche' non sono teorie accademiche e' tutto basato su interviste a docenti dei cfp dei salesiani
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 8:44 pm

seasparrow ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
comunque io devo dire che gli anni ai professionali mi hanno consentito di capire come tenere realmente una classe, al di la' delle sciocchezze che insegnano ai corsi di formazione; saper alternare buone e cattive, comprensione e rimprovero, lezione impegnata e lezione disimpegnata e' stato fondamentale anche in seguito ai licei
si su tutto io pero' ripeto che il testo che ho indicato e' quasi ottimo proprio perche' non sono teorie accademiche e' tutto basato su interviste a docenti dei cfp dei salesiani

Lo leggerò volentieri; in questa zona i cfp dei salesiani erano un istituzione, purtroppo ora sono tutti e tre chiusi...
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 9:35 pm

mary_sempre_mary ha scritto:
assegnata ad un istituto secondario professionale
altre raccomandazioni:

assicurazione su eventuale condanna a risarcire

preparare schede riassuntive il primo anno e' una fatica poi la situazione migliora
sono queste schede che testimoniano il lavoro svolto e non il registro di classe perfettamente compilato

non sperare di farli studiare riempiendoli di 3 e 4 piuttosto riempili di esercitazioni pre compito

non mettere note ridicole tipo: tutta la classe non segue la lezione ... loro si divertono e te metti per iscritto la tua incapacita' a gestirli
se proprio serve trova 1, 2, max 3 colpevoli che si distinguono anche di poco dagli altri

non lasciare borse in classe incostudite: potresti avere cattive sorprese e il furto non e' neanche il caso estremo ... piu' pericoloso e' se ti infilano dentro qualche dose di droga
per vendicarsi di qualcosa

non perdere il controllo della classe quando interroghi qualcuno: sulle ultime file possono succedere cose molto spiacevoli quando nominalmente sei te responsabile

attenta al bullismo orizzontale tra studenti

scegli un profumo e usalo in abbondanza, questo per non entrare in aula e leggere in grande sulla lavagna: il/la prof odora di pesce marcio
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 9:39 pm

Al di là della lavagna portatile che mi sembra, anche se estremo, un buon compromesso, forse non mi ero reso conto che la situazione fosse arrivata così al limite...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 9:48 pm

seasparrow ha scritto:
mary_sempre_mary ha scritto:
assegnata ad un istituto secondario professionale
altre raccomandazioni:

assicurazione su eventuale condanna a risarcire
Non ne so nulla

preparare schede riassuntive il primo anno e' una fatica poi la situazione migliora
sono queste schede che testimoniano il lavoro svolto e non il registro di classe perfettamente compilato
Concordo

non sperare di farli studiare riempiendoli di 3 e 4 piuttosto riempili di esercitazioni pre compito
Concordo, qualcuno però è necessario. Colpendone 1 ne educhi 100.

non mettere note ridicole tipo: tutta la classe non segue la lezione ... loro si divertono e te metti per iscritto la tua incapacita' a gestirli
Concordo perfettamente. Molti docenti in questo sono autolesionisti.

se proprio serve trova 1, 2, max 3 colpevoli che si distinguono anche di poco dagli altri
Aggiungo che però ogni tanto va fatto un discorso e un rimprovero al gruppo classe.

non lasciare borse in classe incostudite: potresti avere cattive sorprese e il furto non e' neanche il caso estremo ... piu' pericoloso e' se ti infilano dentro qualche dose di droga
per vendicarsi di qualcosa
Vero, non mi è mai successo ma ho sempre avuto questo timore.

non perdere il controllo della classe quando interroghi qualcuno: sulle ultime file possono succedere cose molto spiacevoli quando nominalmente sei te responsabile
Concordo

attenta al bullismo orizzontale tra studenti
Concordo, ma ben più difficile a farsi che a dirsi, sanno essere bravi dissimulatori

scegli un profumo e usalo in abbondanza, questo per non entrare in aula e leggere in grande sulla lavagna: il/la prof odora di pesce marcio  
Dissento. L'omo ha da puzzà.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Sab Ago 20, 2016 11:58 pm

Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 1:43 am

La grafia del ragazzo mi fa venire in mente tutte le grafie oscene e illeggibili che ho visto nei registri di classe in 15 anni di insegnamento...prima di tutto dovremmo fare un corso accelerato di "grafia leggibile" agli insegnanti...soprattutto ai colleghi delle discipline scientifiche! Scusate nuovamente l'OT
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25580
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 9:44 am

seasparrow ha scritto:
mary_sempre_mary ha scritto:
assegnata ad un istituto secondario professionale
altre raccomandazioni:

assicurazione su eventuale condanna a risarcire

preparare schede riassuntive il primo anno e' una fatica poi la situazione migliora
sono queste schede che testimoniano il lavoro svolto e non il registro di classe perfettamente compilato

non sperare di farli studiare riempiendoli di 3 e 4 piuttosto riempili di esercitazioni pre compito

non mettere note ridicole tipo: tutta la classe non segue la lezione ... loro si divertono e te metti per iscritto la tua incapacita' a gestirli
se proprio serve trova 1, 2, max 3 colpevoli che si distinguono anche di poco dagli altri

non lasciare borse in classe incostudite: potresti avere cattive sorprese e il furto non e' neanche il caso estremo ... piu' pericoloso e' se ti infilano dentro qualche dose di droga
per vendicarsi di qualcosa

non perdere il controllo della classe quando interroghi qualcuno: sulle ultime file possono succedere cose molto spiacevoli quando nominalmente sei te responsabile

attenta al bullismo orizzontale tra studenti

scegli un profumo e usalo in abbondanza, questo per non entrare in aula e leggere in grande sulla lavagna: il/la prof odora di pesce marcio  


Hai altre raccomandazioni?
Non capisco sinceramente come si possa uscirne vivi a fine anno.
A meno di non prendere mesi di malattia per ansia, depressione, problemi al sistema digestivo, insonnia, paranoia.
E' possibile arrivare a giugno?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 12:51 pm

mary_sempre_mary ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Sottoscrivo l' ultimo periodo dell' Avido.Secondo me finire al professionale dopo 20 anni alle medie non e' un  gran miglioramento.,ma la collega avra' avuto i suoi motivi per fare questa scelta..


non trovo il periodo dell'avido cui fai riferimento.
il passaggio è stato richiesto per ottenere le possibilità di ottenere il trasferimento in zone limitrofe a quelle dove è stato già trasferito mio marito (pena il licenziamento, lavora nel privato)
Non capisco.
Generalmente ci son molte più scuole medie (in cui eventualmente trasferirsi) che scuole superiori...
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 12:55 pm

gugu ha scritto:
seasparrow ha scritto:
mary_sempre_mary ha scritto:
assegnata ad un istituto secondario professionale
altre raccomandazioni:

assicurazione su eventuale condanna a risarcire

preparare schede riassuntive il primo anno e' una fatica poi la situazione migliora
sono queste schede che testimoniano il lavoro svolto e non il registro di classe perfettamente compilato

non sperare di farli studiare riempiendoli di 3 e 4 piuttosto riempili di esercitazioni pre compito

non mettere note ridicole tipo: tutta la classe non segue la lezione ... loro si divertono e te metti per iscritto la tua incapacita' a gestirli
se proprio serve trova 1, 2, max 3 colpevoli che si distinguono anche di poco dagli altri

non lasciare borse in classe incostudite: potresti avere cattive sorprese e il furto non e' neanche il caso estremo ... piu' pericoloso e' se ti infilano dentro qualche dose di droga
per vendicarsi di qualcosa

non perdere il controllo della classe quando interroghi qualcuno: sulle ultime file possono succedere cose molto spiacevoli quando nominalmente sei te responsabile

attenta al bullismo orizzontale tra studenti

scegli un profumo e usalo in abbondanza, questo per non entrare in aula e leggere in grande sulla lavagna: il/la prof odora di pesce marcio  


Hai altre raccomandazioni?
Non capisco sinceramente come si possa uscirne vivi a fine anno.
A meno di non prendere mesi di malattia per ansia, depressione, problemi al sistema digestivo, insonnia, paranoia.
E' possibile arrivare a giugno?
Ci si arriva. .. Ci si arriva.. . .
Seppur molto stanchi.
Ho avuto esperienze simili a quelle descritte da seas... Anche se era una scuola media in zona ad alto rischio (con tanto di soldi in più nello stipendio, pochi, proprio in virtù di questo stato di trincea di guerra riconosciuto a livello ministeriale... N. B. Non ricordo se l'indennità era stata sospesa l'anno del mio arrivo o subito dopo.. . Boh)
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 4:31 pm

Scusa Tellina che cosa si intende con "alto rischio"?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 7:46 pm

Era la definizione ufficiale...
La ricordo come scuola tipo. .. Nel Bronx utenza particolare, genitori e parenti vari in carcere o agli arresti domiciliari... Anche qualche alunno di terza (media!) era agli arresti e poteva uscir di casa solo per venire a scuola, moltissimi stranieri di primo arrivo e carico da novanta... Tutti i ragazzini del campo rom.
... La mia prima supplenza... Nel '99 ma... la ricordo come se fosse ieri... (alla fine ho avuto grossissime soddisfazioni.. . Ma a fine anno scolastico praticamente... Strisciavo)
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 7:57 pm

Però bella scuola! Chissà in che zona poi! Comunque dici che ti han dato soddisfazioni, quindi qualcosa di positivo c'è stato!
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 8:07 pm

Moltissimo.
Soprattutto... Dopo quell'anno infernale è stato tutto in discesa.
Vedevo colleghi abbattuti... Preoccupati... Avviliti.. . Spaventati...
Io sorridendo andavo e vado avanti.
Certe scuole son come le malattie infettive: se sopravvivi ti si creano certi anticorpi da paura...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 8:08 pm

Pensavo che ci fosse uno stato di "alto rischio" idrogeologico o sismicosi, non sociale. In sostanza riconosciamo ufficialmente l esistenza di quartieri pericolosi come in centro-sud america
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 8:11 pm

Non condivido affatto questo entusiasmo nel trovarsi in scuole degradate. In sostanza fa fino dire che "più la scuola è popolata di serial killer e più soddisfazioni si hanno" ..no grazie.provate ad insegnare in un liceo giapponese o coreano..quelle sono soddisfazioni
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 8:14 pm

No no felipeto ...
Ho lavorato in scuole terribili e in scuole supertop...
Se possibile scelgo le seconde.
Ma anche riuscire a fare bene in mezzo ad un certo delirio è indubbiamente esaltante.
Un po' come l'esaltazione che ti prende subito dopo esser sopravvissuto ad un evento di quelli tragici e distruttivi...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 9:13 pm

Io penso che se avessi insegnato solo ai licei sarei professionalmente molto più povero, perchè bisogna avere una fotografia di tutta la realtà e non solo di una parte; è per tale ragione che sono favorevole a classi di concorso più flessibili e in generale a un sistema meno ingessato, rigido e arteriosclerotico.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1116
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 9:52 pm

tellina ha scritto:
No no felipeto ...
Ho lavorato in scuole terribili e in scuole top...
Se possibile scelgo le seconde.
Ma anche riuscire a fare bene in mezzo ad un certo delirio e' indubbiamente esaltante.
Un po' come l'esaltazione che ti prende subito dopo esser sopravvissuto ad un evento di quelli tragici e distruttivi...
si vale tutto anche per me aggiungo che aver imparato a gestire classi pazzesche aiuta molto a gestire qualche caso problematico che puo' esserci anche in buone classi in buone scuole
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 10:47 pm

Felipeto quello che hai scritto mi fa un po' venire in mente una frase del film "La scuola" con Silvio Orlando:"La scuola italiana funziona soltanto con chi non ne ha bisogno". Usando un altro passaggio del film dico anche che alunni e scuole difficili ci fanno vedere quanto valiamo davvero noi.
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 10:54 pm

Che poi con scuole "supertop " cosa intendete? Con un altissimo livello di insegnamento, (quello dipende da noi)? Oppure una scuola frequentata da gente che arriva in Porche o Jaguar? O ancora tutti gli alunni ma dico proprio tutto quelli scritti nel registro generale, educatissimi perfetti, e sempre ma dico sempre preparati? Purtroppo spero non intendiate le scuole top i licei del centro cittadino frequentati dai figli di quelli con la Porsche, perché non è da quello che si misura una scuola e aggiungo che i soldi ti fan ricco ma è ben altro che ti fa signore...
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?    Dom Ago 21, 2016 11:05 pm

Figurati.. . Io lavoro alle medie.
La mia scuola supertop era in zona mediamente centrale di Milano.
Famiglie presenti, serie, mediamente con soldi ma non tutte e non straricchi.
Regolamento scolastico ferreo e realmente applicato: alla terza nota sospensione, con due sospensioni la bocciatura era quasi certa, in caso di alunni indisciplinati saltavano le uscite e compiti aggiuntivi senza nessuna protesta, i cellulari ritirati, in qualsiasi momento dell'anno, venivano restituiti, solo ai genitori, a fine anno scolastico... Anche dopo mesi.
A tratti delirante... Ma funzionava... E bene.
Tornare in alto Andare in basso
 
Ottenuto passaggio di ruolo in un professionale: e adesso cosa mi attende?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» disponibilità cattedre per passaggio di ruolo
» Trasferimento e passaggio di ruolo
» PASSAGGIO DI RUOLO E ASSEGNAZIONE PROVVISORIA
» QUANDO SI RICHIEDE LA TEMPORIZZAZIONE DOPO PASSAGGIO DI RUOLO
» Passaggio di ruolo per due anni consecutivi... Si può?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: