Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» "Le bambine si tappino le orecchie !"
Oggi a 12:47 am Da rita

» Obbligo recupero ore
Oggi a 12:23 am Da iaiataf

» Equiparazione dottorato di ricerca e abilitazione
Ieri a 11:57 pm Da Ciope1981

» Congedo pare tale e malattia
Ieri a 11:55 pm Da Giorgia11

» detrazioni figli a carico
Ieri a 11:33 pm Da CUBA71

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:21 pm Da Masaniello

» Urgente congedo
Ieri a 11:07 pm Da Mlc

» Gestione della rabbia
Ieri a 11:02 pm Da alice74

» compiti in classe per DSA chi li prepara?
Ieri a 10:55 pm Da rita

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Notizia gravissima

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 11 ... 16  Seguente
AutoreMessaggio
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Notizia gravissima    Ven Ago 19, 2016 2:16 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/chiamata-diretta-dirigente-chiede-prova-concorsuale-lettera-referenze-e-costituisce-commissione

Ecco i magnifici effetti della 107 e della chiamata diretta, vero nucleo fondante della scellerata legge.

Per un caso eclatante che verrà segnalato e forse sanzionato, ve ne saranno migliaia analoghi che passeranno in sordina... umiliando docenti che magari sono finiti a 800km da casa.
Qua si sta legittimando un vero e proprio "feudalesimo" delle istituzione scolastiche dove il DS diventa il "raiss" insieme ai suoi giannizzeri...

Mi vergogno di vivere in Italia e spero che la classe politica che ha voluto tutto questo venga presto spazzata via da un sussulto di libertà e giustizia.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Dom Ago 21, 2016 11:08 pm

precario.acciaio ha scritto:

P.s. non condivido peraltro il discorso di Dulcamara, a mio avviso l'unico canale di reclutamento che ha funzionato in Italia è stata la Graduatoria e  Esaurimento.

Scusa, ma le gae hanno portato un ingolfamento pauroso che ha paralizzato il sistema per vent'anni... Come si può pensare che abbia funzionato bene? Le cdc con pochi incarichi sono rimaste intasate e la situazione è addirittura peggiorata (filosofia e storia, diritto ed altre), quelle medio scorrevoli (lettere ed alcune alle superiori) hanno avuto un rallentamento pauroso ma comunque si riusciva a garantire una certa continuità didattica a discapito del fatto che migliaia di docenti lavoravano ogni anno venendo assunti col contagocce, infine le poche cdc con carenze gravi di personale (matematica in primis e tecnica alle medie ed alcune alle superiori) dove si è creato un danno enorme sia per il servizio che per i docenti.

Le gae sono la causa del mostruoso precariato che si è formato: forse saranno meno arbitrarie dei concorsi e della chiamata diretta, ma si sono rivelate nella pratica un disastro! Bastava abilitare di meno nelle cdc intasate? Certamente, peccato che la pressione sociale e di rimando sindacale va al passo dei grandi numeri: ci sono 1000 persone nelle graduatorie di economia e diritto di cui non c'è alcun bisogno e 0 in quelle di matematica alle medie delle quali c'è un disperato bisogno, dove credi che vadano le iniziative sindacali e gli interventi politico amministrativi?

Insomma le gae hanno determinato un conflitto allucinante, in primo luogo fra servizio da erogare e aspettative dei lavoratori, in secondo luogo fra i lavoratori stessi. Questo governo ha eliminato le gae frettolosamente e maldestramente, ma ha fatto benissimo ad eliminarle! Per me la soluzione ideale sarebbe quella di fare un concorso, stile ingresso al TFA, per entrare nella fascia delle supplenze, abilitare in opera o non farlo, e poi assumere.

Anche qui, il governo sta adottato una soluzione simile declinandola nel peggiore dei modi, con requisiti abnormi, (il pastrocchio dei tre anni di praticantato a paga ridotta), per dare importanza e prestigio alla docenza mediante la quantità e non la qualità come chiunque abbia fatto il TFA o le SISS ha avuto modo di apprezzare, seguendo l'ire e i giovenil furori dei reucci pedagogisti che ci lucrano sopra in tutti i sensi...

Guardiamo le cose da un punto di vista pratico e non secondo "grandi" ideali, che poi si rivelano biechi interessi di bottega nella gran parte dei casi, please.
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 11:30 am

Dulcamara hai già individuato come risolvere il problema delle GAE intasate. Troppo abilitazini su CDC intasate. Basterebbe mettere subito in chiaro le cose a tutti i neo-laureati: le abilitazioni per A019 partirano fra tot anni, se ti sta bene aspetta, se non ti va bene problemi tuoi. Meglio un discorso chiaro e limpido che questa ipocrisia. E comunque almeno le GAE garantivano la trasparenza (magari stringendo su certi corsi e sul lavoro nelle paritarie), vogliamo paragonarle allo schifo di questa chiamata diretta dei presidi-manager?
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 11:44 am

Filosofo80 ha scritto:
Dulcamara hai già individuato come risolvere il problema delle GAE intasate.  Troppo abilitazini su CDC intasate. Basterebbe mettere subito in chiaro le cose a tutti i neo-laureati: le abilitazioni per A019 partirano fra tot anni, se ti sta bene aspetta, se non ti va bene problemi tuoi. Meglio un discorso chiaro e limpido che questa ipocrisia. E comunque almeno le GAE garantivano la trasparenza (magari stringendo su certi corsi e sul lavoro nelle paritarie), vogliamo paragonarle allo schifo di questa chiamata diretta dei presidi-manager?

Concordo ampiamente. A parte il fatto che il discorso chiaro dovrebbe essere rivolto innanzitutto a coloro che si iscrivono all'università e dunque ai nostri studenti nel corso dell'orientamento in uscita, piuttosto che ai neolaureati, per i quali potrebbe essere troppo tardi. E' meglio avere le idee chiare per fare valutazioni sulle possibilità di impiego il prima (sensatamente) possibile.
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 11:54 am

MWM riflettendo hai ragione: il discorso chiaro e limpido meglio farlo ai neo-diplomati.
Tornare in alto Andare in basso
madx



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 12:16 pm

Fantaman ha scritto:
è una legge che invita all'abuso, ce l'ha insito in se stessa l'abuso, la cialtroneria, l'uso del potere a proprio piacimento, invitando anche alla formazione di ruffiani, lecchini, e via dicendo.

Il vero problema è che non siamo una categoria unita.
Mi spiego meglio: se fossimo tutti ben coordinato avremmo potuto esimerci dall'inserire il curriculum e nessuno avrebbe dovuto partecipare a questi pseudo bandi delle scuole, non avremmo fatto altro che rimetterci all'assegnazione d'ufficio del Miur, che avrebbe collocato in basa al punteggio.
Avrei voluto vedere la faccia del Ds di Asti che bandisce concorso nella sua scuola o il Ds che il docente con Dottorato etc. etc.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 12:19 pm

madx ha scritto:

Il vero problema è che non siamo una categoria unita.
Mi spiego meglio: se fossimo tutti ben coordinato avremmo potuto esimerci dall'inserire il curriculum e nessuno avrebbe dovuto partecipare a questi pseudo bandi delle scuole, non avremmo fatto altro che rimetterci all'assegnazione d'ufficio del Miur, che avrebbe collocato in basa al punteggio.
Avrei voluto vedere la faccia del Ds di Asti che bandisce concorso nella sua scuola o il Ds che il docente con Dottorato etc. etc.

ti dirò di più...ci sono un sacco di incoerenti e ipocriti.
Gente che fino a 2 mesi fa diceva di boicottare la chiamata diretta e il giorno dell'apertura dei termini era già pronto col cv in mano....ridicoli.
Leggi in giro sul forum, c'è chi parla di sciopero dal 1 settembre, di boicottare, malattia, ecc. ecc. il 1 settembre li troverai a scodinzolare dietro la porta del ds alle 8 del mattino!
Tornare in alto Andare in basso
madx



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 12:25 pm

C080 ha scritto:
madx ha scritto:

Il vero problema è che non siamo una categoria unita.
Mi spiego meglio: se fossimo tutti ben coordinato avremmo potuto esimerci dall'inserire il curriculum e nessuno avrebbe dovuto partecipare a questi pseudo bandi delle scuole, non avremmo fatto altro che rimetterci all'assegnazione d'ufficio del Miur, che avrebbe collocato in basa al punteggio.
Avrei voluto vedere la faccia del Ds di Asti che bandisce concorso nella sua scuola o il Ds che il docente con Dottorato etc. etc.

ti dirò di più...ci sono un sacco di incoerenti e ipocriti.
Gente che fino a 2 mesi fa diceva di boicottare la chiamata diretta e il giorno dell'apertura dei termini era già pronto col cv in mano....ridicoli.
Leggi in giro sul forum, c'è chi parla di sciopero dal 1 settembre, di boicottare, malattia, ecc. ecc. il 1 settembre li troverai a scodinzolare dietro la porta del ds alle 8 del mattino!

caspita quanti strafalcioni ho scritto, scrivere da telefono è davvero difficile. meglio utilizzare il PC.

C080, lo so hai ragione, ma l'italia è questa che ci vuoi fare?

Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 12:34 pm

@madx la categoria unita doveva continuare ad oltranza il famoso sciopero del 5 Maggio, fino al boicottaggio degli scrutini...che venissero i carabinieri a obbligarci a rientrare in classe!!! Questa era l'unica strada da percorrere...ma sinceramente: QUANTI l'avrebbero seguita?
In un certo senso ha ragione C080: moltissimi docenti sono ipocriti, vogliamo ricordare certi interventi a favore della 107 quando era ancora in discussione? Basta cercare nel forum.Nonostante colleghi ben più competenti ed esperti di me (penso a giancarlo dessi) provassero in tutti i modi a svegliarli... ostinatamente continuavano a negare l'evidenza pur di difendere il loro "posto statale", senza nemmeno capire le conseguenze di quello che avevan ottenuto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15776
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 12:38 pm

Mi snobbi ? Ed io non ti faccio più amico !
Tornare in alto Andare in basso
Online
bourbaki



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 12:41 pm

Nella stragrande maggioranza dei casi, i bandi delle varie scuole richiedono gli stessi titoli, certificazioni che riguardano le lingue, bes, conoscenze informatiche, esperienze nel l'attuazione dei pof. A prescindere dalle opinioni personali su questa tipologia di preferenze, che personalmente trovo ridicola, sarebbe bastato inserire queste voci nella tabella valutazione titoli e magari ridimensionare il peso dei titoli legati, ad esempio, ad esigenze familiari, o la stessa anzianità di servizio, e si sarebbe raggiunto lo stesso discutibile risultato ma in maniera univoca e trasparente. Suppongo sarebbe stata una soluzione troppo semplice e lineare per i cialtroni del governo e del miur.
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 12:54 pm

Filosofo80, MWM. Basterebbe sì, peccato che non si sia fatto e probabilmente non si possa fare così facilmente. A me pare evidente che vi siano problemi di sistema in tale senso, (la pressione sociale di cui dicevo ed altra derivante da quelli che dicono, intanto abilitateci, se poi troveremo lavoro o in quanto tempo non ci importa, e poi "misteriosamente" gli importa...). Il sistema delle graduatorie porta inevitabilmente a conflitti fra servizio e aspirazioni professionali.

Idem a monte per l'Università, molti corsi di laurea dovrebbero essere chiusi per un decennio o lasciati solo per i pensionati e cultori già lavoranti escludendo l'iscrizione dei giovani. Ma anche qui, visto che i finanziamenti li prendono in base agli iscritti vai di marketing reclutante... Ricordo i primi anni di Università a Padova, in cui il pomeriggio andavo a seguire filosofia per diletto, in particolare le lezioni dell'illustre professor Chiereghin. C'era anche un altro professore, molto noto, Poppi, di filosofia morale, ma non mi interessava e seguii solo una o due lezioni di costui. Mi riferirono però della sua prima lezione introduttiva agli studenti neo iscritti. La prima frase che diceva era: "se intendete continuare gli studi di filosofia per trovare un lavoro, cambiate quanto prima facoltà". Erano i tempi del vecchio ordinamento...
Tornare in alto Andare in basso
madx



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 1:11 pm

Filosofo80 ha scritto:
@madx la categoria unita doveva continuare ad oltranza il famoso sciopero del 5 Maggio, fino al boicottaggio degli scrutini...che venissero i carabinieri a obbligarci a rientrare in classe!!! Questa era l'unica strada da percorrere...ma sinceramente: QUANTI l'avrebbero seguita?
In  un certo senso ha ragione C080: moltissimi docenti sono ipocriti, vogliamo ricordare certi interventi a favore della 107 quando era ancora in discussione? Basta cercare nel forum.Nonostante colleghi ben più competenti ed esperti di me (penso a giancarlo dessi) provassero in tutti i modi a svegliarli... ostinatamente continuavano a negare l'evidenza pur di difendere il loro "posto statale", senza nemmeno capire le conseguenze di quello che avevan ottenuto.

Hai ragione da vendere, ma purtroppo noi italiani siam fatti così.

Tornare in alto Andare in basso
Trampola



Messaggi : 831
Data d'iscrizione : 09.10.12

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 1:17 pm

Quello dell'utilizzo delle Gae era un sistema di reclutamento vergognoso. L'attuale sistema, il DS che sceglie in base alle competenze, sarebbe perfetto in un paese con DS onesti. Il problema è, a mio avviso, non tanto il sistema di reclutamento quanto le modalità con cui viene applicato. In definitiva, il problema siamo noi italiani.
Concorso bandito per i posti realmente disponibili, a limite va bene anche l'assegnazione agli ambiti e scelta dei DS (a patto che i DS agiscano nella legalità e non come sta avvenendo ora in moltissimi casi), mi sembra questa la via migliore. Ma l'italiota è subito pronto a fare ricorso, per qualunque cosa, pur di accaparrarsi ciò che vuole. Un'ultima cosa. Se i posti sono al nord e gli insegnanti sono al sud, è inutile prendersela col governo. O ci si trasferisce dove sono i posti o si cerca un altro lavoro al sud.
Tornare in alto Andare in basso
madx



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 1:25 pm

Trampola ha scritto:
Quello dell'utilizzo delle Gae era un sistema di reclutamento vergognoso. L'attuale sistema, il DS che sceglie in base alle competenze, sarebbe perfetto in un paese con DS onesti. Il problema è, a mio avviso, non tanto il sistema di reclutamento quanto le modalità con cui viene applicato. In definitiva, il  problema siamo noi italiani.
Concorso bandito per i posti realmente disponibili, a limite va bene anche l'assegnazione agli ambiti e scelta dei DS (a patto che i DS agiscano nella legalità e non come sta avvenendo ora in moltissimi casi), mi sembra questa la via migliore. Ma l'italiota è subito pronto a fare ricorso, per qualunque cosa, pur di accaparrarsi ciò che vuole. Un'ultima cosa. Se i posti sono al nord e gli insegnanti sono al sud, è inutile prendersela col governo. O ci si trasferisce dove sono i posti o si cerca un altro lavoro al sud.

Concordo con molti dei tuoi punti di vista. Ma tutto ciò non sposa con la nazione Italia.
Il merito non è mai esistito e così sarà ancora per chi sà quanto tempo.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 1:35 pm

Dulcamara ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:

P.s. non condivido peraltro il discorso di Dulcamara, a mio avviso l'unico canale di reclutamento che ha funzionato in Italia è stata la Graduatoria e  Esaurimento.

Scusa, ma le gae hanno portato un ingolfamento pauroso che ha paralizzato il sistema per vent'anni... Come si può pensare che abbia funzionato bene? Le cdc con pochi incarichi sono rimaste intasate e la situazione è addirittura peggiorata (filosofia e storia, diritto ed altre), quelle medio scorrevoli (lettere ed alcune alle superiori) hanno avuto un rallentamento pauroso ma comunque si riusciva a garantire una certa continuità didattica a discapito del fatto che migliaia di docenti lavoravano ogni anno venendo assunti col contagocce, infine le poche cdc con carenze gravi di personale (matematica in primis e tecnica alle medie ed alcune alle superiori) dove si è creato un danno enorme sia per il servizio che per i docenti.

Le gae sono la causa del mostruoso precariato che si è formato: forse saranno meno arbitrarie dei concorsi e della chiamata diretta, ma si sono rivelate nella pratica un disastro! Bastava abilitare di meno nelle cdc intasate? Certamente, peccato che la pressione sociale e di rimando sindacale va al passo dei grandi numeri: ci sono 1000 persone nelle graduatorie di economia e diritto di cui non c'è alcun bisogno e 0 in quelle di matematica alle medie delle quali c'è un disperato bisogno, dove credi che vadano le iniziative sindacali e gli interventi politico amministrativi?

Insomma le gae hanno determinato un conflitto allucinante, in primo luogo fra servizio da erogare e aspettative dei lavoratori, in secondo luogo fra i lavoratori stessi. Questo governo ha eliminato le gae frettolosamente e maldestramente, ma ha fatto benissimo ad eliminarle! Per me la soluzione ideale sarebbe quella di fare un concorso, stile ingresso al TFA, per entrare nella fascia delle supplenze, abilitare in opera o non farlo, e poi assumere.

Anche qui, il governo sta adottato una soluzione simile declinandola nel peggiore dei modi, con requisiti abnormi, (il pastrocchio dei tre anni di praticantato a paga ridotta), per dare importanza e prestigio alla docenza mediante la quantità e non la qualità come chiunque abbia fatto il TFA o le SISS ha avuto modo di apprezzare, seguendo l'ire e i giovenil furori dei reucci pedagogisti che ci lucrano sopra in tutti i sensi...

Guardiamo le cose da un punto di vista pratico e non secondo "grandi" ideali, che poi si rivelano biechi interessi di bottega nella gran parte dei casi, please.

Concordo su tutto!
Tornare in alto Andare in basso
bourbaki



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 1:44 pm

Tutti i sistemi di reclutamento hanno le loro pecche, e chiunque, secondo la propria convenienza, le sottolinea o le sottovaluta. Il problema dell'attuale è che è inapplicabile e qualora lo fosse sarebbe l'unico caso nell'amministrazione pubblica, e mi dispiace per molti ma questo siamo, dipendenti pubblici, in cui un dirigente sceglie il proprio personale, il che pone questioni di legittimità costituzionale gravissime, ad esempio.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:09 pm

Filosofo80 ha scritto:
moltissimi docenti sono ipocriti, vogliamo ricordare certi interventi a favore della 107 quando era ancora in discussione

Che vuol dire..che chi era d'accordo è ipocrita? Io sono tra quelli...secondo me la legge 107 ha cercato di risolvere alcuni problemi, primo tra tutti quello della gae, inventandosi un potenziamento che probabilmente porterà a poco ma che, nelle intenzioni, poteva garantire professionalità aggiuntive alle scuole. E il tutto dicendo chiaramente cosa sarebbe successo (penso a tutti quelli che ora si svegliano perchè sono stati "deportati", come piace dire a loro, quando bastava leggere per bene la legge per capire che quello che è successo oggi era ampiamente prevedibile un anno fa...io, dopo aver studiato la cosa, non ho fatto domanda). Lo stesso vale per la chiamata diretta. E' un tentativo di responsabilizzare i DS...ovviamente questo andrà accompagnato con un serio sistema di valutazione del loro operato, e quindi secondo me, sarà il problema più grosso. Ma teoricamente, la cosa ha senso..la scuola va male, individuo un responsabile (il DS) che però, per rispondere delle sua scelte, deve avere la possibilità di scegliere il personale con cui lavora.

Filosofo80 ha scritto:
Nonostante colleghi ben più competenti ed esperti di me (penso a giancarlo dessi) provassero in tutti i modi a svegliarli... ostinatamente continuavano a negare l'evidenza pur di difendere il loro "posto statale", senza nemmeno capire le conseguenze di quello che avevan ottenuto.

parla per te...io avevo ben chiaro quello che sarebbe successo.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:12 pm

bourbaki ha scritto:
Tutti i sistemi di reclutamento hanno le loro pecche, e chiunque, secondo la propria convenienza, le sottolinea o le sottovaluta. Il problema dell'attuale è che è inapplicabile e qualora lo fosse sarebbe l'unico caso nell'amministrazione pubblica, e mi dispiace per molti ma questo siamo, dipendenti pubblici, in cui un dirigente sceglie il proprio personale, il che pone questioni di legittimità costituzionale gravissime, ad esempio.

Ancora con questa cosa della costituzionalità...ma se la legge ha passato, nell'iter, un giudizio di costituzionalità, come fate ancora a dire che è incostituzionale?? Vi basate su pareri vostri e negate quello che giudici costituzionali hanno dichiarato!
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3821
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:24 pm

magnons ha scritto:
bourbaki ha scritto:
Tutti i sistemi di reclutamento hanno le loro pecche, e chiunque, secondo la propria convenienza, le sottolinea o le sottovaluta. Il problema dell'attuale è che è inapplicabile e qualora lo fosse sarebbe l'unico caso nell'amministrazione pubblica, e mi dispiace per molti ma questo siamo, dipendenti pubblici, in cui un dirigente sceglie il proprio personale, il che pone questioni di legittimità costituzionale gravissime, ad esempio.

Ancora con questa cosa della costituzionalità...ma se la legge ha passato, nell'iter, un giudizio di costituzionalità, come fate ancora a dire che è incostituzionale?? Vi basate su pareri vostri e negate quello che giudici costituzionali hanno dichiarato!
Faccio una domanda: può essere dichiarato incostituzionale un provvedimento che non è una legge?
Nel senso: il giudizio di costituzionalità ha riguardato la 107. Ma ci sono anche problemi con il contratto della mobilità (in particolare sulla disparità di trattamento tra i docenti delle varie fasi).
Chiedo per sapere, sono cose che non conosco bene.
Tornare in alto Andare in basso
bourbaki



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:24 pm

La corte costituzionale non si è mai espressa sulla legittimità costituzionale della 107, solo ha condannato l'abuso dei contratti a td, con notevole tempestività bisogna dire. L'unico giudizio di costituzionalità su questa legge è quello del capo dello stato prima di apporre la sua firma, e scusate se è molto. Peraltro sono pendenti vari ricorsi al tar che chiedono ai giudici amministrativi di porre la questione alla Consulta, ma per carità liberi tutti di pensarla come pare, a partire da Renzi che sente odore di bruciato sul referendum e comincia a rimangiarsi promesse e proclami.
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:28 pm

@trampola dove sarebbe la vergogna? se tu Miur abiliti sul numero REALE dei posti disponibili e quindi solo in alcune Cdc, cosa c'è di vergognoso? Basterebbe dare una vera stretta a certi Master on line e a molte scuole private, poi il sistema (dato che non siamo nel migliore dei mondi possibili) poteva andare,e SICURAMENTE è meglio quel sistema che questa melma...

@magnons tu dici: "il potenziamento...nelle INTENZIONI ecc ecc" oppure "responsabilizzare i DS... che TEORICAMENTE ecc ecc" non trovi in queste tue parole qualcosa che stride FORTEMENTE con la reale applicazione della legge? In TEORIA siamo tutti bravissimi a discutere sui massimi sistemi, ora vuoi scendere anche tu sulla terra? Ti sei accorto delle schifezze che stanno compiendo i DS? Con MWM e Dulcamara (con i quali non sono mai stato d'accordo prima d'ora) si parlava semplicemente di fare qualcosa di concreto,reale,ok?
P.S: il mio "ipocriti" non era riferito a chi come te era d'accordo e quindi ha accettato tutto quello che la legge107 prescriveva, credevo non ci fosse bisogno di specificarlo ma ora che l'ho fatto sei contento?
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 345
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:37 pm

Dulcamara ha scritto:


Scusa, ma le gae hanno portato un ingolfamento pauroso che ha paralizzato il sistema per vent'anni... Come si può pensare che abbia funzionato bene? Le cdc con pochi incarichi sono rimaste intasate e la situazione è addirittura peggiorata (filosofia e storia, diritto ed altre), quelle medio scorrevoli (lettere ed alcune alle superiori) hanno avuto un rallentamento pauroso ma comunque si riusciva a garantire una certa continuità didattica a discapito del fatto che migliaia di docenti lavoravano ogni anno venendo assunti col contagocce, infine le poche cdc con carenze gravi di personale (matematica in primis e tecnica alle medie ed alcune alle superiori) dove si è creato un danno enorme sia per il servizio che per i docenti.

Le gae sono la causa del mostruoso precariato che si è formato: forse saranno meno arbitrarie dei concorsi e della chiamata diretta, ma si sono rivelate nella pratica un disastro! Bastava abilitare di meno nelle cdc intasate? Certamente, peccato che la pressione sociale e di rimando sindacale va al passo dei grandi numeri: ci sono 1000 persone nelle graduatorie di economia e diritto di cui non c'è alcun bisogno e 0 in quelle di matematica alle medie delle quali c'è un disperato bisogno, dove credi che vadano le iniziative sindacali e gli interventi politico amministrativi?

Insomma le gae hanno determinato un conflitto allucinante, in primo luogo fra servizio da erogare e aspettative dei lavoratori, in secondo luogo fra i lavoratori stessi. Questo governo ha eliminato le gae frettolosamente e maldestramente, ma ha fatto benissimo ad eliminarle! Per me la soluzione ideale sarebbe quella di fare un concorso, stile ingresso al TFA, per entrare nella fascia delle supplenze, abilitare in opera o non farlo, e poi assumere.

Anche qui, il governo sta adottato una soluzione simile declinandola nel peggiore dei modi, con requisiti abnormi, (il pastrocchio dei tre anni di praticantato a paga ridotta), per dare importanza e prestigio alla docenza mediante la quantità e non la qualità come chiunque abbia fatto il TFA o le SISS ha avuto modo di apprezzare, seguendo l'ire e i giovenil furori dei reucci pedagogisti che ci lucrano sopra in tutti i sensi...

Guardiamo le cose da un punto di vista pratico e non secondo "grandi" ideali, che poi si rivelano biechi interessi di bottega nella gran parte dei casi, please.


Condivido tutto e condivido anche ciò che ha scritto l'utente magnons.
Ciò non toglie che il DS in questione abbia agito in modo del tutto illegittimo e che vada sanzionato adeguatamente.
Il sistema delle GaE era (anzi è, visto che non sono state formalmente abolite) un sistema pessimo. Se vogliamo evitare che quello della chiamata diretta divenga parimenti indecente o perfino peggiore, allora occorre sanzionare immediatamente e in modo molto severo chi ne abusa.
Tornare in alto Andare in basso
madx



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:42 pm

Cloretta ha scritto:
Dulcamara ha scritto:


Scusa, ma le gae hanno portato un ingolfamento pauroso che ha paralizzato il sistema per vent'anni... Come si può pensare che abbia funzionato bene? Le cdc con pochi incarichi sono rimaste intasate e la situazione è addirittura peggiorata (filosofia e storia, diritto ed altre), quelle medio scorrevoli (lettere ed alcune alle superiori) hanno avuto un rallentamento pauroso ma comunque si riusciva a garantire una certa continuità didattica a discapito del fatto che migliaia di docenti lavoravano ogni anno venendo assunti col contagocce, infine le poche cdc con carenze gravi di personale (matematica in primis e tecnica alle medie ed alcune alle superiori) dove si è creato un danno enorme sia per il servizio che per i docenti.

Le gae sono la causa del mostruoso precariato che si è formato: forse saranno meno arbitrarie dei concorsi e della chiamata diretta, ma si sono rivelate nella pratica un disastro! Bastava abilitare di meno nelle cdc intasate? Certamente, peccato che la pressione sociale e di rimando sindacale va al passo dei grandi numeri: ci sono 1000 persone nelle graduatorie di economia e diritto di cui non c'è alcun bisogno e 0 in quelle di matematica alle medie delle quali c'è un disperato bisogno, dove credi che vadano le iniziative sindacali e gli interventi politico amministrativi?

Insomma le gae hanno determinato un conflitto allucinante, in primo luogo fra servizio da erogare e aspettative dei lavoratori, in secondo luogo fra i lavoratori stessi. Questo governo ha eliminato le gae frettolosamente e maldestramente, ma ha fatto benissimo ad eliminarle! Per me la soluzione ideale sarebbe quella di fare un concorso, stile ingresso al TFA, per entrare nella fascia delle supplenze, abilitare in opera o non farlo, e poi assumere.

Anche qui, il governo sta adottato una soluzione simile declinandola nel peggiore dei modi, con requisiti abnormi, (il pastrocchio dei tre anni di praticantato a paga ridotta), per dare importanza e prestigio alla docenza mediante la quantità e non la qualità come chiunque abbia fatto il TFA o le SISS ha avuto modo di apprezzare, seguendo l'ire e i giovenil furori dei reucci pedagogisti che ci lucrano sopra in tutti i sensi...

Guardiamo le cose da un punto di vista pratico e non secondo "grandi" ideali, che poi si rivelano biechi interessi di bottega nella gran parte dei casi, please.


Condivido tutto e condivido anche ciò che ha scritto l'utente magnons.
Ciò non toglie che il DS in questione abbia agito in modo del tutto illegittimo e che vada sanzionato adeguatamente.
Il sistema delle GaE era un sistema pessimo. Se vogliamo evitare che quello della chiamata diretta divenga parimenti indecente o perfino peggiore, allora occorre sanzionare immediatamente e in modo molto severo chi ne abusa.

Tu hai mai visto qualcuno o saputo di qualcuno che è stato sanzionato?
Io no, mi auguro per noi tutti che tu o qualcuno mi possa smentire, ne sarei felice, anzi di più
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu



Messaggi : 3821
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:44 pm

Dulcamara ha scritto:
Scusa, ma le gae hanno portato un ingolfamento pauroso che ha paralizzato il sistema per vent'anni... Come si può pensare che abbia funzionato bene? Le cdc con pochi incarichi sono rimaste intasate e la situazione è addirittura peggiorata (filosofia e storia, diritto ed altre), quelle medio scorrevoli (lettere ed alcune alle superiori) hanno avuto un rallentamento pauroso ma comunque si riusciva a garantire una certa continuità didattica a discapito del fatto che migliaia di docenti lavoravano ogni anno venendo assunti col contagocce, infine le poche cdc con carenze gravi di personale (matematica in primis e tecnica alle medie ed alcune alle superiori) dove si è creato un danno enorme sia per il servizio che per i docenti.
[...]
Non sono del tutto d'accordo.
Le GAE sono diventate il fenomeno che conosciamo non per un problema intrinseco alla logica delle GAE, che secondo me andava bene, quanto perchè con la SSIS bandivano posti, nelle provincie, in numero spropositato rispetto al fabbisogno.
Un esempio semplice: in provincia di Cagliari nel giro di 2-3 anni hanno specializzato circa 40 docenti di filosofia e storia. E quanto ci si mette a smaltirli? Moltissimo.

La logica GAE sarebbe andata bene se avessero permesso l'ingresso di un numero di persone compatibile con i ritmi di assorbimento.
Poi come hanno chiuso la SSIS e congelato le GAE la situazione è cambiata ancora, sarebbe stato sufficiente, per come la vedo io, fare entrare in GAE i docenti col TFA o quelli col concorso, ognuno coi propri punteggi etc.
Ma oramai è "storia", ovviamente.


Ultima modifica di arrubiu il Lun Ago 22, 2016 2:54 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Notizia gravissima    Lun Ago 22, 2016 2:53 pm

@Cloretta sei veramente convinta che questi dirigenti (perchè i casi sono molto più di uno) saranno sanzionati? Lo sai benissimo che non succederà niente, scommettiamo?
@Arrubio la penso come te, bastava fare quegli aggiustamenti (uniti ai miei sulle scuole paritarie e i corsettini on line) che anche tu menzioni e le GAE potevano andare bene, a garanzia di quella trasparenza e legalità che tutti auspichiamo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Notizia gravissima
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 16Andare alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 11 ... 16  Seguente
 Argomenti simili
-
» una brutta notizia
» Ho una bellissima notizia......
» Cosa significa "fare notizia"?
» La notizia più interessante di oggi
» sono appena arrivata

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: