Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ecco come ha funzionato l'algoritmo...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Pirandello



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 9:52 am

Nel primo ambito scelto ha prevalso il punteggio.
A partire dal secondo ambito in poi ha prevalso l'ordine di scelta degli ambiti sul punteggio.
Sfido chiunque a dimostrare il contrario....

In questo modo...
un docente di Milano, avendo scelto prioritariamente ambiti della provincia di Milano sarebbe rimasto sicuramente nella sua provincia perché i docenti del sud non avrebbero mai inserito ambiti del nord ai primi posti...

Altro che graduatoria nazionale...
Manfrinata nazionale...
Tutto illegale...


Ultima modifica di Pirandello il Ven Ago 26, 2016 11:08 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5341
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 9:55 am

Potrebbe essere.
Il dato significativo, che ho già segnalato, è che ci sono docenti con più punti di me che sono in esubero nazionale (e io invece ho un ambito assegnato, lontanissimo da casa, ma poco conta in questo caso). Come è possibile? O è un errore o qualcosa di "strano" e non spiegato nella procedura di assegnazione c'è stata.
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina

avatar

Messaggi : 8198
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 10:03 am

Io invece vedo un senso logico in quello che tu definisci manfrina...
Vuoi lavorare dove effettivamente mi servono insegnanti?  Ottimo,  rimani a lavorar lì  e siam soddisfatti in due,  io che occupo una cattedra vuota e tu che te la sei scelta.
Il resto è  stato gestito in modo complicato e poco chiaro... Ma il punto di partenza era già  differente: dove vorresti lavorare non mi servono docenti... Comunque e ovunque tu debba andare lo spostamento sarà  brutto per tutti.
Se avessero  realmente fatto graduatorie nazionali... Magari avremmo avuto un docente di Milano trasferito a... Boh... Bologna e un docente di Roma trasferito a Milano.
Che senso avrebbe avuto...a parte il mal comune mezzo gaudio?!
Tornare in alto Andare in basso
Online
arrubiu

avatar

Messaggi : 5341
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 10:05 am

tellina ha scritto:
Io invece vedo un senso logico in quello che tu definisci manfrina...
Vuoi lavorare dove effettivamente mi servono insegnanti?  Ottimo,  rimani a lavorar lì  e siam soddisfatti in due,  io che occupo una cattedra vuota e tu che te la sei scelta.
Il resto è  stato gestito in modo complicato e poco chiaro... Ma il punto di partenza era gia  differente: dove vorresti lavorare non mi servono docenti... Comunque è ovunque tu debba andare lo spostamento sarà  brutto per tutti.
Se avessero  realmente fatto graduatorie nazionali... Magari avremmo avuto un docente di Milano trasferito a... Boh... Bologna e un docente di Roma trasferito a Milano.
Che senso avrebbe avuto...a parte il mal comune mezzo gaudio?!
Io non credo ci siano manfrine. Penso ci siano logiche di assegnazioni degli ambiti (legittime o meno) che non sono state spiegate.
Il fatto che ho scritto (che io ho un ambito e docenti con più punti di me no) è abbastanza emblematico (io non ho precedenze).
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 10:08 am

Pirandello ha scritto:
Nel primo ambito scelto ha prevalso il punteggio.
A partire dal secondo ambito in poi ha prevalso l'ordine di scelta degli ambiti sul punteggio.
Sfido chiunque a dimostrare il contrario....

In questo modo...
un docente di Milano, avendo scelto prioritariamente ambiti della provincia di Milano sarebbe rimasto sicuramente nella sua provincia perché i docenti del sud non avrebbero mai inserito ambiti del nord ai primi posti...

Altro che graduatoria nazionale...
Manfrinata nazionale...
Tutto illegale...

illegale? ahah
mi sembra un'ottima interpretazione, se ha operato così è corretto; bene, avanti così
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8198
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 10:09 am

Il tuo caso è strano arrubiu... E non lo capisco.
Trasferiti per trasferiti.. . I colleghi con più punti non avrebbero dovuto essere già in esubero...
Vero è che forse in questo momento il termine "in esubero" non va considerato con il solito criterio.
In esubero sì ma comunque con sede fissa e posto su potenziamento che lì rimarrà...
Chissà.. . Sto ipotizzando...
Tornare in alto Andare in basso
Online
arrubiu

avatar

Messaggi : 5341
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 10:11 am

tellina ha scritto:
Il tuo caso è  strano arrubiu... E non lo capisco.
Trasferiti per trasferiti.. . I colleghi con più  punti non avrebbero dovuto essere già  in esubero...
Vero è  che forse in questo momento il termine "in esubero"  non va considerato  con il solito criterio.
In esubero sì  ma comunque con sede fissa e posto su potenziamento  che lì  rimarrà...
Chissà.. . Sto ipotizzando...
Diciamo che li si sta chiamando così. Sì, è strano. Quest'anno saranno utilizzati nella provincia di assunzione, quindi per un anno va anche bene, in futuro potrebbe non essere così. Ma non mi interessa tanto questo, mi incuriosisce di più capire come possa essere successo. E l'unica spiegazione è che il punteggio non "vince" su tutto, io altre spiegazioni non ne trovo. Ovviamente sapere quali altre logiche ci sono state non è dato saperlo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ciccio.8

avatar

Messaggi : 2451
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 11:09 am

Pirandello ha scritto:
Nel primo ambito scelto ha prevalso il punteggio.
A partire dal secondo ambito in poi ha prevalso l'ordine di scelta degli ambiti sul punteggio.
Sfido chiunque a dimostrare il contrario....

Sbagliato, ha prevalso sempre l'ordine di scelta, e l'ottenimento fino a copertura dei posti disponibili in base al punteggio di coloro che esprimevano prima di tutti gli altri (o nella stessa posizione) quella determinata preferenza.

Pirandello ha scritto:
In questo modo...
un docente di Milano, avendo scelto prioritariamente ambiti della provincia di Milano sarebbe rimasto sicuramente nella sua provincia perché i docenti del sud non avrebbero mai inserito ambiti del nord ai primi posti...

Questa non l'ho capita. Non solo non è impossibile che docenti del sud (o ex sud per così dire, cioè residenti da secoli al nord) abbiano espresso Milano fra le prime... ma sulla base del criterio esposto sopra non si comprende perché quelli di Milano con tanti punti avrebbero dovuto non esprimerla come preferenza, piuttosto si saranno spostati (sbalzati fuori) perché avevano MENO punti di quelli in ingresso. Oppure semplicemente sono stati stupidi, convinti che il loro punteggio valesse sempre e comunque, al di là delle proprie o altrui preferenze e punteggi.
Davvero non comprendo questa osservazione.

Pirandello ha scritto:
Altro che graduatoria nazionale...
Manfrinata nazionale...
Tutto illegale...

Ma quale graduatoria nazionale, ma da dove viene fuori sta convinzione?
Allora le preferenze a cosa sarebbero servite?
E come poteva attuarsi una mobilità interprovinciale, senza poter esprimere preferenze su province lontane (per rientri o altri motivi)? Il cervellone avrebbe dovuto indovinare che in quel caso la pura vicinorietà non valeva? Ma... vicinorietà e punteggio netti a partire da dove poi... dalla residenza? Da un'unica provincia espressa? Allora qualcosa bisognava comunque indicare, quindi perché andare in crisi se si era obbligati ad esprimerne altre 99 e, invece, non studiarsi bene l'ordine da indicare?
Tornare in alto Andare in basso
Pirandello



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 11:12 am

Le prime sentenze...
...ci diranno che è stata una mobilità irregolare, contrassegnata da molte illegalità.
Voglio vedere il MIUR soccombere...

Firmato...
Fase 0, rimasto SOTTO CASA
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8

avatar

Messaggi : 2451
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 11:48 am

Pirandello ha scritto:
Le prime sentenze...
...ci diranno che è stata una mobilità irregolare, contrassegnata da molte illegalità.
Voglio vedere il MIUR soccombere...

Firmato...
Fase 0, rimasto SOTTO CASA

Pirandé, noi dobbiamo parlare seriamente una buona volta, perché davvero stento a capirti...
Proclami, chiamata alle armi, alla rivoluzione, denuncie di illegalità... e poi te ne esci che hai ottenuto il tuo posto sotto casa come fosse nulla? Questo per me è semplicemente la conferma che NON HAI STUDIATO, non hai capito come ha funzionato la mobilità, che non ci sono misteri legati ai criteri ma solo, eventualmente, possibili errori da verificare, non da immaginare.
E poi scrivi pure titoli che fanno intendere che SAI (o sapresti) come ha funzionato l'algoritmo.

Io invece sono stato sbalzato a 800 km da casa, e quindi SAPENDO davvero come funzionava (e purtroppo prevedendo questa eventualità) ho fatto le mie verifiche attente.

Nessuno con meno punti mi ha superato, sulla base delle preferenze espresse.
E per me le preferenze sono state un criterio sacrosanto, perché ho saltato a piè pari tutte le aree non gradite, esprimendo e facendo valere principalmente il mio punteggio dove preferivo, nel vero senso della parola. Per la mia regione non è stato sufficiente (e purtoppo, con i tanti rientri a punteggi massicci l'avevo preventivato) ma nelle seguenti, dopo poche indicazioni ho ottenuto ciò che avevo chiesto.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5341
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 11:51 am

Ciccio.8 ha scritto:
Nessuno con meno punti mi ha superato, sulla base delle preferenze espresse.
E per me le preferenze sono state un criterio sacrosanto, perché ho saltato a piè pari tutte le aree non gradite, esprimendo e facendo valere principalmente il mio punteggio dove preferivo, nel vero senso della parola. Per la mia regione non è stato sufficiente (e purtoppo, con i tanti rientri a punteggi massicci l'avevo preventivato) ma nelle seguenti, dopo poche indicazioni ho ottenuto ciò che avevo chiesto.
Concordo con te, su tutto.
Però cosa ne pensi di quello che ho scritto? O hanno sbagliato i dati di chi è rimasto senza sede o qualcosa da capire c'è.
Tornare in alto Andare in basso
Online
spillo16



Messaggi : 1139
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 11:52 am

Non è così Pirandello, tanti colleghi che hanno scelto primo ambito roma sono stati scalzati da altri con più punti ma che venivano dalla campania e calabria
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8

avatar

Messaggi : 2451
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 12:19 pm

arrubiu ha scritto:
Ciccio.8 ha scritto:
Nessuno con meno punti mi ha superato, sulla base delle preferenze espresse.
E per me le preferenze sono state un criterio sacrosanto, perché ho saltato a piè pari tutte le aree non gradite, esprimendo e facendo valere principalmente il mio punteggio dove preferivo, nel vero senso della parola. Per la mia regione non è stato sufficiente (e purtoppo, con i tanti rientri a punteggi massicci l'avevo preventivato) ma nelle seguenti, dopo poche indicazioni ho ottenuto ciò che avevo chiesto.
Concordo con te, su tutto.
Però cosa ne pensi di quello che ho scritto? O hanno sbagliato i dati di chi è rimasto senza sede o qualcosa da capire c'è.

Caso delicato, perché questa condizione di esubero dei colleghi espone a rischi ben diversi rispetto alla "semplice" assegnazione a tot km di distanza. Una situazione che potrebbe essere davvero soggetta a ricorsi per altri motivi, non per il funzionamento dell'algoritmo in sé, ma per la solita mancanza di chiarezza.

Potrebbe essere successo questo, in coerenza con quanto esposto da me sopra sulla priorità di preferenza, sulla quale far pesare poi il punteggio:

- Tu hai saputo ordinare al meglio le preferenze, quindi il tuo punteggio è stato ben giocato ed è risultato sufficiente per ottenere un ambito e poi una sede, seppur lontana da casa.

- Chi risulta in esubero, con più punti di te, non è stato altrettanto bravo o fortunato e, soprattutto... può aver fatto una cosa che io dopo mille ripensamenti e riflessioni ho evitato accuratamente di fare. Cioè può aver indicato solo e soltanto pochi ambiti e poche province, anzi, magari nessuna provincia nella seconda lista.

In questo caso, può essere che... sia stato sufficiente per te aver espresso analiticamente in ordine tutto, mentre la semplice catena di vicinorietà non ha garantito a quei colleghi priorità sul tuo punteggio, proprio perché si parte dalla preferenza espressa e poi si confrontano i punti. La mia è solo un'ipotesi, perché appunto mi era balenato il dubbio di un rischio di questo tipo in fase di compilazione.


Ultima modifica di Ciccio.8 il Ven Ago 26, 2016 12:24 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5341
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 12:22 pm

Ciccio.8 ha scritto:
Chi risulta in esubero, con più punti di te, non è stato altrettanto bravo o fortunato e, soprattutto... può aver fatto una cosa che io dopo mille ripensamenti e riflessioni ho evitato accuratamente di fare. Cioè può aver indicato solo e soltanto pochi ambiti e poche province, anzi, magari nessuna provincia nella seconda lista.

In questo caso, può essere che... sia stato sufficiente per te aver espresso analiticamente in ordine tutto, mentre la semplice catena di vicinorietà non ha garantito a quei colleghi priorità sul tuo punteggio, proprio perché si parte dalla preferenza espressa e poi si confrontano i punti. La mia è solo un'ipotesi, perché appunto mi era balenato il dubbio di un rischio di questo tipo in fase di compilazione.
Io ho inserito 100 ambiti e 100 province.
Questa è la cosa che mi sembra più probabile però secondo me comunque è ingiusta. Nel senso che non mi sembra giusto che chi ha più punti di me sia senza ambito. E io preferisco averlo dove sono che non averlo, sia chiaro.
In ogni caso questa situazione, complottismi e dietrologie a parte, non può essere spiegata tramite il bando della mobilità.
Non ho verificato se anche altre classi di concorso hanno questa anomalia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Stefania Biancani



Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 12:22 pm

Marito fase 0, immesso per concorso 1999 (non bandito nella nostra regione, così come quello del 2012) a 200 km di distanza. Mobilità interprovinciale: trasferiti nella nostra regione solo immessi ante 2015 e fase C con la metà dei punti di mio marito. I colleghi di fase C della sua GAE, sotto di lui in GAE (era PRIMO), gli stessi che non avevano avuto l'idoneità al concorso del 1999 (il che non vuol dire che non siano bravissimi, i concorsi sono spesso un terno al lotto), immessi sotto casa.
Possibilità di rientrare stabilmente? 0, come la sua fase.

Uno schifo? Una roba da vomitare? La meritocrazia considerata 0? Ossissì, certo, ma di sicuro è stato fatto tutto secondo le regole della 107 (abbiamo controllato bene).
Bisogna considerare con attenzione ogni movimento. Non possiamo lamentarci in generale parlando di illegalità. Se la riforma è stata scritta coi piedi, senza considerare il bene reale della scuola, non vuol dire che la mobilità sia stata tutta condotta irregolarmente.
Occorrerà valutare caso per caso. E' il sistema di base che è opinabile. Sono state fatte scelte politiche precise (magari senza pensare più di tanto...ipotizzo), che però hanno valore di legge. Purtroppo.
Votare con cognizione di causa? auspicabile sempre, 107 o no. Manifestare con cognizione di causa?  auspicabile. Scioperare con cognizione di causa e stracciare le tessere dei sindacati che hanno accettato questo sistema? perché no? Ognuno scelga come protestare. In futuro potranno forse verificarsi degli aggiustamenti, ma di sicuro il MIUR non cadrà per una mobilità gestita in tanti casi (credo la maggior parte) a norma di legge.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 3:16 pm

Pirandello ha scritto:
Le prime sentenze...
...ci diranno che è stata una mobilità irregolare, contrassegnata da molte illegalità.
Voglio vedere il MIUR soccombere...

Firmato...
Fase 0, rimasto SOTTO CASA

ma di quali sentenze parli...hanno fatto la conciliazione apposta per non andare in tribunale..ma non ne azzecchi una...ahahah
Tornare in alto Andare in basso
Pirandello



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 3:20 pm

Chi ha presentato istanza di conciliazione ha fatto anche ricorso al TAR con richiesta risarcimento danni.
Informati...

Firmato...
Fase 0, rimasto SOTTO CASA
Tornare in alto Andare in basso
madx

avatar

Messaggi : 150
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 3:22 pm

Pirandello ha scritto:
Le prime sentenze...
...ci diranno che è stata una mobilità irregolare, contrassegnata da molte illegalità.
Voglio vedere il MIUR soccombere...

Firmato...
Fase 0, rimasto SOTTO CASA

L'originale da cui prendi il nome, si sta rivoltando nella tomba
Tornare in alto Andare in basso
Pirandello



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 3:27 pm

Vi terrò aggiornati...sui risarcimenti!
:-)
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 3:46 pm

Pirandello ha scritto:
Vi terrò aggiornati...sui risarcimenti!
:-)
non ce ne può fregar di meno.
Tornare in alto Andare in basso
elilia77



Messaggi : 759
Data d'iscrizione : 27.08.10

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 3:52 pm

Onestamente io ho seguito l'andamento dei fase c sostegno superiore a partire da una provincia a sud, in cui nessuno ha trovato posto per la presenza dei fase B1 e B2, e ho monitorato come siano stati disposti via via a salire secondo precedenze e punteggio. Ora non so per gli altri ordini di scuole ma per le cdc viste da me la procedura mi è sembrata grosso modo corretta e legata al punteggio. Guardando però alcune istanze di conciliazione ho visto errori grossolani alla primaria e alla secondaria di I grado, per cui sono ipotizzabili errori di sistema (docenti casertani sostegno primaria con punteggi alti finiti a Milano con posti liberi (?) e/o docenti con meno punti spalmati nel Lazio). Gli errori ci sono stati e vanno corretti, perciò consiglio di prendere molto con le pinze i vari prospetti per i ruoli elaborati dai sindacati (sono attendibili a mio parere solo le province con molti posti e a molto a Nord nel paese, ambiti poco graditi e richiesti).
Tornare in alto Andare in basso
Pirandello



Messaggi : 934
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 4:40 pm

"Gli errori ci sono stati e vanno corretti..."

Gli errori hanno determinato altri errori per effetto domino...

Mobilità da rifare, non ci sono dubbi.
Tornare in alto Andare in basso
bimba



Messaggi : 237
Data d'iscrizione : 08.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 5:01 pm

Spiegatemi una cosa! Non ho presentato domanda per il ruolo per paura di essere sbattutta chissà dove. Nei momenti in cui ero indecisa se presentarla o meno, ci sono stati colleghi che erano sicuri di restare sotto casa durante la fase C, e hanno presentato la domanda. Effettivamente, i colleghi hanno avuto il ruolo quasi dentro casa. Come facevano ad avere tale sicurezza? Hanno trovato un valido sindacato che li ha consigliati?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5341
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 6:08 pm

bimba ha scritto:
Spiegatemi una cosa! Non ho presentato domanda per il ruolo per paura di essere sbattutta chissà dove. Nei momenti in cui ero indecisa se presentarla o meno, ci sono stati colleghi che erano sicuri di restare sotto casa durante la fase C, e hanno presentato la domanda. Effettivamente, i colleghi hanno avuto il ruolo quasi dentro casa. Come facevano ad avere tale sicurezza? Hanno trovato un valido sindacato che li ha consigliati?
No, hanno avuto fortuna e probabilmente avevano un discreto punteggio, secondo me.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Stefania Biancani



Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioOggetto: Re: Ecco come ha funzionato l'algoritmo...   Ven Ago 26, 2016 6:19 pm

arrubiu ha scritto:
bimba ha scritto:
Spiegatemi una cosa! Non ho presentato domanda per il ruolo per paura di essere sbattutta chissà dove. Nei momenti in cui ero indecisa se presentarla o meno, ci sono stati colleghi che erano sicuri di restare sotto casa durante la fase C, e hanno presentato la domanda. Effettivamente, i colleghi hanno avuto il ruolo quasi dentro casa. Come facevano ad avere tale sicurezza? Hanno trovato un valido sindacato che li ha consigliati?
No, hanno avuto fortuna e probabilmente avevano un discreto punteggio, secondo me.

Te lo posso garantire. Su Bologna i fase C entrati per la cdc del marito, che è una di quelle "tristi" (poca disponibilità) sono stati solo quelli con un punteggio discreto. Gli altri sono finiti fuori, anche su province lontane e ci sono pure degli esuberi.
Tornare in alto Andare in basso
 
Ecco come ha funzionato l'algoritmo...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» ecco un'altra sognatrice...
» come funziona con ovociti congelati?
» ecco le mie seconde beta
» 4pt ecco i primi doloretti..
» ecco a voi la mia piccola Lucrezia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: