Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Rifiuto incarico di coordinatore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
iaiataf



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Rifiuto incarico di coordinatore   Ven Ago 26, 2016 5:03 pm

Promemoria primo messaggio :

Vorrei sapere se tra voi colleghi del forum c'è qualcuno nella mia situazione e come si sta comportando. Insegno italiano alle medie, anno di prova superato, fase 0, sto per andare nella sede definitiva assegnatami d'ufficio (sono sempre fortinata). Per una situazione personale che definire complicata è poco, dovro' rifiutare di fare il coordinatore quest'anno. Voi come vi comportate, lo fate presente in sede di collegio davanti a tutti i colleghi, al momento in cui al 100% mi affibbieranno l'odiato onere, oppure andate direttamente di modello scritto al ds? Consigliatemi!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 1:06 am

forza ha scritto:
tellina ha scritto:
La sciura aquilone ha spiegato perfettamente e inquadrato il problema...
(ho avuto il registro elettronico solo in una scuola su 20 non so se le cose miglioreranno con quello ma Ci spero poco....).
Più  leggo della scuola media della figlia di paniscus... Più  penso che vorrei lavorar lì (e sia chiaro,  credo a tutto quanto ci racconta paní... Evidentemente in alcune realtà  parallele esistono scuole differenti).
noi abbiamo il registro elettronico ma le circolari per i genitori pur essendo online sono distribuite anche in cartaceo per il problema della firma

Ma è possibile che TUTTE le circolari debbano essere obbligatoriamente firmate dai genitori, e che la scuola debba preoccuparsi della verifica delle firme?

La maggior parte delle circolari sono solo dei rituali pro-forma, che non frega niente a nessuno se vengono firmate o no.

Le uniche circolari in cui è opportuno richiedere la firma e controllarle una per una, sono quelle relative a interruzioni didattiche, modifiche occasionali dell'orario, autorizzazioni per uscite didattiche (che poi queste, di solito, NON SONO nemmeno circolari della scuola, ma iniziative interne alla singola classe), scadenze urgenti di pagamenti, o iniziative molto particolari che comportano il trattamento di dati personali. Ma il 90% delle circolari non rientrano in questa tipologia, sono solo comunicazioni generiche che non richiedono nessuna ricevuta di ritorno...

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 8:37 am

forza ha scritto:
tellina ha scritto:
La sciura aquilone ha spiegato perfettamente e inquadrato il problema...
(ho avuto il registro elettronico solo in una scuola su 20 non so se le cose miglioreranno con quello ma Ci spero poco....).
Più  leggo della scuola media della figlia di paniscus... Più  penso che vorrei lavorar lì (e sia chiaro,  credo a tutto quanto ci racconta paní... Evidentemente in alcune realtà  parallele esistono scuole differenti).
noi abbiamo il registro elettronico ma le circolari per i genitori pur essendo online sono distribuite anche in cartaceo per il problema della firma





il che è una ingenuità mostruosa (chiamiamola così) da parte della persona che ha dato questo ordine.

Se un documento è online sul sito istituzionale della scuola è a disposizione e conoscibile dai genitori.................. dal punto di vista della validità giudridica della comunicazione è già più che sufficiente.

Proprio volendo esagerare invio a tutte le famiglie tramite mailing list e stampa solo per quelle che abbiano dichiarato all'atto dell'iscrizione di non avere la possibilità di accedere ad internet

la dematerializzazione?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 12:53 pm

Ire.. .
Vieni a farti un giretto nelle scuole che bazzico io. Poi ne parliamo.
90% di famiglie senza PC, mail.. .
Guarda che alla primaria non riescono nemmeno a fare l'iscrizione in autonomia da casa... .
La segreteria ha calendario appuntamenti che duran tutta l'estate.. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 1:24 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
forza ha scritto:
non mi sembra che raccogliere le autorizzazioni si faccia nelle ore extracurricolari.... io perdo già le ore a raccogliere le mie verifiche xkè non sono mai firmate nei tempi giusti o sono riportate non firmate... se passo nell'ora buca sottraggo tempo al collega....

Ma questo dipende dall'abitudine di lasciar portare a casa le verifiche per farle firmare, cosa che appunto dovrebbe essere considerata demenziale, e probabilmente anche illegale, visto che le verifiche scritte sono atti ufficiali che non dovrebbero mai lasciare la scuola. Al massimo posso capire che, nelle scuole dove esiste un libretto delle comunicazioni ufficiali, si scriva il VOTO sul libretto e si richieda la firma per presa visione del voto, ma non vedo perché si debba portare a casa il compito, e poi inseguire i ragazzi per settimane perché non li riportano o li riportano in ritardo, con tutto quello che ne consegue in termini di rischio di contestazioni e falsificazioni varie.

Nella scuola media di mia figlia esiste questa cosa del voto scritto sul libretto, ma di sicuro non glieli ricontrollano maniacalmente tutti i giorni, e non spetta al singolo insegnante (e tantomeno al coordinatore) controllare giorno per giorno che tutti li abbiano firmati... a me capita di firmarne sei o sette tutti insieme, relativi a giorni diversi, a materie diverse, o qualche volta anche a più verifiche diverse della stessa materia che si sono tenute a parecchi giorni di distanza l'una dall'altra. Più o meno fanno come facciamo noi alle superiori (anche se alle superiori, nella mia personale esperienza, il libretto dei voti non esiste proprio) ossia monitorano intensivamente solo la situazione di quelli che hanno problemi scolastici seri, e per tutti gli altri controllano una volta ogni tanto, a campione, e sollecitano la famiglia solo in caso di bisogno.

A me sembra una cosa sanissima ed equilibrata.

Ma per quale motivo sarebbe necessario rendicontare alla famiglia ogni SINGOLO voto di ogni SINGOLA verifica, addirittura facendogliela portare a casa? Che senso ha? Considerando che qualsiasi genitore, se ha dei dubbi, può chiedere di vedere il compito quando viene a colloquio, e può fare richiesta di fotocopiarselo se vuole...


perchè il collegio sostiene che è un diritto (e dovere) dei genitori vedere le verifiche dei figli....
le cartellette delle verifiche si trovano nelle aule... a parte che ho decine di genitori alla volta e non avrei il tmepo di andarle a prendere, ma dovrei pure disturbare continuamente la lezione altrui
in una delle scuole dove sono stata di recente c'era il libretto e le verifiche non venivano date a casa, c'erano continue richieste di fotocopie e ovviamente per risparmiare hanno detto basta a qs sistema...
Io mi controllo i voti delle mie verifiche, ma verifica o voto che sia deve essere firmato la lezione successiva, per cui controllo anche per abituarli alla puntualità e ad eseguire le richieste.... solo che è ardua, ci perdo le ore...
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 1:26 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
forza ha scritto:
tellina ha scritto:
La sciura aquilone ha spiegato perfettamente e inquadrato il problema...
(ho avuto il registro elettronico solo in una scuola su 20 non so se le cose miglioreranno con quello ma Ci spero poco....).
Più  leggo della scuola media della figlia di paniscus... Più  penso che vorrei lavorar lì (e sia chiaro,  credo a tutto quanto ci racconta paní... Evidentemente in alcune realtà  parallele esistono scuole differenti).
noi abbiamo il registro elettronico ma le circolari per i genitori pur essendo online sono distribuite anche in cartaceo per il problema della firma

Ma è possibile che TUTTE le circolari debbano essere obbligatoriamente firmate dai genitori, e che la scuola debba preoccuparsi della verifica delle firme?

La maggior parte delle circolari sono solo dei rituali pro-forma, che non frega niente a nessuno se vengono firmate o no.

Le uniche circolari in cui è opportuno richiedere la firma e controllarle una per una, sono quelle relative a interruzioni didattiche, modifiche occasionali dell'orario, autorizzazioni per uscite didattiche (che poi queste, di solito, NON SONO nemmeno circolari della scuola, ma iniziative interne alla singola classe), scadenze urgenti di pagamenti, o iniziative molto particolari che comportano il trattamento di dati personali. Ma il 90% delle circolari non rientrano in questa tipologia, sono solo comunicazioni generiche che non richiedono nessuna ricevuta di ritorno...


se sono circolari per i genitori mi pare sottointeso che da essi devono essere firmate.... hanno TUTTE il talloncino di riscontro..... sorvoliamo sulla distribuzione dei volantini da parte del Comune, autorizzati dal ds....
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 1:28 pm

Ire ha scritto:
forza ha scritto:
tellina ha scritto:
La sciura aquilone ha spiegato perfettamente e inquadrato il problema...
(ho avuto il registro elettronico solo in una scuola su 20 non so se le cose miglioreranno con quello ma Ci spero poco....).
Più  leggo della scuola media della figlia di paniscus... Più  penso che vorrei lavorar lì (e sia chiaro,  credo a tutto quanto ci racconta paní... Evidentemente in alcune realtà  parallele esistono scuole differenti).
noi abbiamo il registro elettronico ma le circolari per i genitori pur essendo online sono distribuite anche in cartaceo per il problema della firma





il che è una ingenuità mostruosa (chiamiamola così) da parte della persona che ha dato questo ordine.

Se un documento è online sul sito istituzionale della scuola è a disposizione e conoscibile dai genitori.................. dal punto di vista della validità giudridica della comunicazione è già più che sufficiente.

Proprio volendo esagerare invio a tutte le famiglie tramite mailing list e stampa solo per quelle che abbiano dichiarato all'atto dell'iscrizione di non avere la possibilità di accedere ad internet

la dematerializzazione?

vogliono vedere la firma, non so che farci....

se anche ci fosse la spunta per presa visione come l'abbiamo noi docenti, poi a chi spetta controllarle? segreteria, coordinatore, docenti? e poi ci sono tutte quelle con le opzioni sì/no, aderisco/non aderisco...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 1:48 pm

tellina ha scritto:
Ire.. .
Vieni a farti un giretto nelle scuole che bazzico io.  Poi ne parliamo.
90% di famiglie senza PC,   mail.. .
Guarda che alla primaria non riescono nemmeno a fare l'iscrizione  in autonomia da casa... .
La segreteria ha calendario appuntamenti che duran tutta l'estate.. .

va bene. Ci credo.

Ma vuoi mai che siano tutte così?

(ho pur detto che si devono stampare quelle per chi dichiara di non aver accesso ad internet. Per gli altri per quelli che non sono capaci ma non lo dichiarano, vale la conoscibilità)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 1:50 pm

[quote="forza"]
Ire ha scritto:
forza ha scritto:
tellina ha scritto:
La sciura aquilone ha spiegato perfettamente e inquadrato il problema...
(ho avuto il registro elettronico solo in una scuola su 20 non so se le cose miglioreranno con quello ma Ci spero poco....).
Più  leggo della scuola media della figlia di paniscus... Più  penso che vorrei lavorar lì (e sia chiaro,  credo a tutto quanto ci racconta paní... Evidentemente in alcune realtà  parallele esistono scuole differenti).
noi abbiamo il registro elettronico ma le circolari per i genitori pur essendo online sono distribuite anche in cartaceo per il problema della firma





il che è una ingenuità mostruosa (chiamiamola così) da parte della persona che ha dato questo ordine.

Se un documento è online sul sito istituzionale della scuola è a disposizione e conoscibile dai genitori.................. dal punto di vista della validità giudridica della comunicazione è già più che sufficiente.

Proprio volendo esagerare invio a tutte le famiglie tramite mailing list e stampa solo per quelle che abbiano dichiarato all'atto dell'iscrizione di non avere la possibilità di accedere ad internet

la dematerializzazione?

vogliono vedere la firma, non so che farci....

non ci puoi e devi fare niente, tu : - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 2:36 pm

Ire ha scritto:
tellina ha scritto:
Ire.. .
Vieni a farti un giretto nelle scuole che bazzico io.  Poi ne parliamo.
90% di famiglie senza PC,   mail.. .
Guarda che alla primaria non riescono nemmeno a fare l'iscrizione  in autonomia da casa... .
La segreteria ha calendario appuntamenti che duran tutta l'estate.. .

va bene.  Ci credo.

Ma vuoi mai che siano tutte così?

(ho pur detto che si devono stampare  quelle per chi dichiara di non aver accesso ad internet.  Per gli altri per quelli che non sono capaci ma non lo dichiarano,  vale la conoscibilità)
E per quelli che non sono capaci e non lo dichiarano perché probabilmente manco han capito cosa gli vien chiesto?
Ehehe... Ire non se ne esce.
Se in alcune scuole di Milano ci sono il 70, 80% di stranieri... Che manco parlano l'italiano e quindi, quando va bene, vanno a farsi tradurre le varie circolari cartacee che gli arrivano a casa.. Se gli arrivano...
Non se esce... È il delirio cari miei...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 2:41 pm

no, per questi la legge non prevede scuse: la comunicazione è in un posto al quale loro hanno dichiarato di avere accesso.

e risolviamo il problema della spesa per le fotocopie

per il resto: non sono solo gli stranieri che non leggono, non capiscono o non ricevono le circolari. Lo so io, figurati quanto lo sai tu ; - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 6:02 pm

Ire ha scritto:
no, per questi la legge non prevede scuse:  la comunicazione è in un posto al quale loro hanno dichiarato di avere accesso.
puoi spiegarmi?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 7:04 pm

Ma cosa Dichiarano se manco capiscono?!
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 7:20 pm

forza ha scritto:

se sono circolari per i genitori mi pare sottointeso che da essi devono essere firmate.... hanno TUTTE il talloncino di riscontro.....

E allora vuol dre che il 90% di esse sono inutili (non dico che sia inutile solo la firma, ma è proprio inutile la circolare stessa), perchè io, da madre, e sottolineo da MADRE e non da insegnante, tutto 'sto traffico fitto fitto di scartoffie da firmare a casa, non lo vedo proprio. A me è parsa una cosa del tutto occasionale, e limitata a motivazioni molto particolari, come le autorizzazioni per le uscite didattiche, le liberatorie per la privacy, o roba del genere. Verifiche scritte da portare a casa, mai viste, né alle medie né tantomeno alle superiori (e ripeto, penserei sinceramente che sia un atto del tutto irregolare). La 'gggente si lamenta perché le vuole, tanto da intasare le segreterie? Mah, mi sa che è il meccanismo contrario, le vuole perché l'avete abituata così. Se si smettesse di farle portare a casa, nel giro di un anno o due le stesse famiglie si abituerebbero di nuovo, e troverebbero normale che a casa non arrivano... e verrebbero a chiederle solo in caso di bisogno vero e di situazioni preoccupanti, e non per qualsiasi motivo futile come tu mi descrivi adesso!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 7:27 pm

forza ha scritto:
Ire ha scritto:
no, per questi la legge non prevede scuse:  la comunicazione è in un posto al quale loro hanno dichiarato di avere accesso.
 puoi spiegarmi?


Si tratta della sfera di conoscibilità: la legge presume che tu conosca tutto quanto ti sia messo a disposizione coi mezzi precedentemente comunicati.

Il genitore è a conoscenza che le comunicazioni vengono pubblicate sul sito della scuola. Il genitore che non dichiara di non aver accesso ad internet è automaticamente ritenuto informato di quanto a lui comunicato tramite il sito.

(esattamente come se qualcuno ti manda una raccomandata e questa ti raggiunge, tu risulti informata di quanto ti è stato comunicato con quella spedizione, se non leggi, sono affari tuoi)

il ti raggiunge è sostituito dal non aver comunicato in anticipo l'impossibilità di accedere al sito
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 7:30 pm

sull'inutilità delle circolari hai perfettamente ragione...... ne mandano fuori un sacco inutili, ma io non sono la ds, x cui....

sulle verifiche a casa trovo più che giusto che un genitore veda i compiti in classe del figlio, e se avessi figli li vorrei vedere tutti.... e da figlia trovo giusto far vedere le verifiche ai miei genitori, soprattutto quelle belle..... anche quando andavo a scuola io (anni 80) le portavamo tutte a casa, solo che al tempo non esistevano le dimenticanze.... si diceva che la verifica andava restituita firmata la lezione successiva e così era, ora purtroppo non è più così......
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 8:03 pm

Mai portata a casa una verifica in vita mia (da studentessa si intende).
La storia delle fotocopie è stata risolta permettendo di fotografare la verifica, credo che si sia ridotta a meno di un decimo rispetto a quelli che volevano la fotocopia. Prima del registro elettronico i voti erano sul libretto, controllavo le firme una volta al mese (quando facevo la verifica successiva), tranne un paio di studenti che avevo preso in castagna un paio di volte, quelli erano sotto controllo quotidiano.

Adesso con il registro elettronico nemmeno quello. So che ci sono alcuni genitori che hanno dichiarato di non avere la connessione ad internet, ma non sono nelle mie classi, per loro si continua la procedura precedente. Questi genitori sono italianissimi, gli stranieri hanno spesso connessioni migliori delle nostre perché utilizzate anche per restare in contatto con i parenti, spesso sparsi per mezzo mondo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 8:33 pm

forza ha scritto:
sulle verifiche a casa trovo più che giusto che un genitore veda i compiti in classe del figlio, e se avessi figli li vorrei vedere tutti.... e da figlia trovo giusto far vedere le verifiche ai miei genitori, soprattutto quelle belle.....

Ecco, io invece l'ho sempre vista esattamente al contrario, in qualsiasi situazione della vita. Da ragazzina sarei stata imbarazzatissima se i miei genitori si fossero messi a fare le pulci alle mie verifiche scolastiche, ANCHE quelle belle, e soprattutto se l'avessero lette e commentate dettagliatamente in mia presenza. Poi, può anche darsi che occasionalmente qualche insegnante gliele abbia fatte vedere, durante i colloqui, ma casomai sia avvenuto davvero, loro saggiamente si sono ben guardati dal dirmelo, perché sapevano che mi sarei vergognata a morte : - )

E adesso, sarò pure una madre snaturata, ma ammetto che nun me ne po' 'ffregà 'dde meno di leggere una per una tutte le verifiche di mia figlia (che a sua volta si vergognerebbe a morte, anche nel caso di voto altissimo, e avrebbe tutta la mia solidarietà in questo), specialmente quelle di materie in cui io NON sono competente.

Mi basta conoscere l'andamento generale dei risultati, che per fortuna attualmente sono buoni... e sentirei il bisogno di approfondire l'indagine solo se ci fossero dei problemi, se i risultati fossero scarsi, o se avessi il sospetto che ci fosse qualcosa di inadeguato nelle richieste dell'insegnante.

Ma al presunto "diritto" di leggere uno per uno (ad esempio) tutti i temi di italiano di mia figlia, proprio non ci penso. Se me lo chiedesse lei (cosa che appunto non succederà mai, non c'è pericolo!) o se mi fosse chiesto dall'insegnante stesso perché ha avuto un dubbio specifico su qualcosa di importante, o perché vuole segnalabeh, allora cambia tutto.

Ma in condizioni ordinarie, proprio no. L'ho fatto (e nemmeno sempre) con i quaderni delle elementari, che era normale sfogliare ogni tanto, ma non certo tutti i giorni. Ma con un compito in classe più formale, come quelli delle medie, mai pensato!

Semplicemente, sono consapevole che non sono degli scritti destinati ai genitori, che hanno un obiettivo diverso e un taglio diverso, e che lei stessa li avrebbe scritti MOLTO diversamente a seconda che fosse consapevole che li avrebbero letti anche i genitori o no (e questa reazione mi sembra perfettamente sana, anch'io sarei stata così).

Per quanto riguarda le materie meno "personalistiche", boh, magari chiederei di vedere il compito solo se ci fosse un motivo specifico, se ci fosse stato un improvviso crollo di risultato in una materia in cui solitamente va bene, o se lei dichiarasse di non aver capito il motivo di una certa valutazione. Ma per il resto, semplicemente, non penso che siano fatti miei. I risultati sì, e l'andamento generale sì, ma il singolo compito proprio no, specialmente se è andato bene...
Tornare in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 8:39 pm

L'anno scorso ho rifiutato l'incarico dicendo: "no grazie, non vorrei montarmi la testa" e non mi hanno chiesto più nulla :-)
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 8:52 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
forza ha scritto:
sulle verifiche a casa trovo più che giusto che un genitore veda i compiti in classe del figlio, e se avessi figli li vorrei vedere tutti.... e da figlia trovo giusto far vedere le verifiche ai miei genitori, soprattutto quelle belle.....

Ecco, io invece l'ho sempre vista esattamente al contrario, in qualsiasi situazione della vita. Da ragazzina sarei stata imbarazzatissima se i miei genitori si fossero messi a fare le pulci alle mie verifiche scolastiche, ANCHE quelle belle, e soprattutto se l'avessero lette e commentate dettagliatamente in mia presenza. Poi, può anche darsi che occasionalmente qualche insegnante gliele abbia fatte vedere, durante i colloqui, ma casomai sia avvenuto davvero, loro saggiamente si sono ben guardati dal dirmelo, perché sapevano che mi sarei vergognata a morte : - )

E adesso, sarò pure una madre snaturata, ma ammetto che nun me ne po' 'ffregà 'dde meno di leggere una per una tutte le verifiche di mia figlia (che a sua volta si vergognerebbe a morte, anche nel caso di voto altissimo, e avrebbe tutta la mia solidarietà in questo), specialmente quelle di materie in cui io NON sono competente.

Mi basta conoscere l'andamento generale dei risultati, che per fortuna attualmente sono buoni... e sentirei il bisogno di approfondire l'indagine solo se ci fossero dei problemi, se i risultati fossero scarsi, o se avessi il sospetto che ci fosse qualcosa di inadeguato nelle richieste dell'insegnante.

Ma al presunto "diritto" di leggere uno per uno (ad esempio) tutti i temi di italiano di mia figlia, proprio non ci penso. Se me lo chiedesse lei (cosa che appunto non succederà mai, non c'è pericolo!) o se mi fosse chiesto dall'insegnante stesso perché ha avuto un dubbio specifico su qualcosa di importante, o perché vuole segnalabeh, allora cambia tutto.

Ma in condizioni ordinarie, proprio no. L'ho fatto (e nemmeno sempre) con i quaderni delle elementari, che era normale sfogliare ogni tanto, ma non certo tutti i giorni. Ma con un compito in classe più formale, come quelli delle medie, mai pensato!

Semplicemente, sono consapevole che non sono degli scritti destinati ai genitori, che hanno un obiettivo diverso e un taglio diverso, e che lei stessa li avrebbe scritti MOLTO diversamente a seconda che fosse consapevole che li avrebbero letti anche i genitori o no (e questa reazione mi sembra perfettamente sana, anch'io sarei stata così).

Per quanto riguarda le materie meno "personalistiche", boh, magari chiederei di vedere il compito solo se ci fosse un motivo specifico, se ci fosse stato un improvviso crollo di risultato in una materia in cui solitamente va bene, o se lei dichiarasse di non aver capito il motivo di una certa valutazione. Ma per il resto, semplicemente, non penso che siano fatti miei. I risultati sì, e l'andamento generale sì, ma il singolo compito proprio no, specialmente se è andato bene...
Mai trovati i genitori che vogliono le verifiche ma per passarle direttamente a chi fa ripetizioni a pagamento così da tamponare gli errori?
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 9:07 pm

Alle superiori francamente no. Nelle scuole dove ho insegnato io... quei genitori che richiedono sistematicamente le copie di tutte le verifiche sono considerati una piccola minoranza di rompiscatole ossessivi, e malvisti da tutti.

Alle medie, ripeto che io le conosco solo come madre... ma esiste DAVVERO qualche genitore talmente svalvolato che già alle medie intrippa il figlio di ripetizioni private per tutto l'anno, considerando che tanto non si boccia quasi mai nessuno?

E soprattutto, è possibile che esistano anche nelle scuole medie che descrivi tu, quelle in cui sembra che la maggior parte dei genitori non capisca l'italiano, non abbia i soldi per comprare i quaderni, e non sappia nemmeno firmare una circolare? Possibile che questo stesso tipo di gente mandi assiduamente i figli a ripetizioni private e sia tanto pignola nel pretendere le copie delle verifiche? Boh, giuro che non mi torna!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 9:09 pm

non torna ma così purtroppo è.... i soldi per le scarpe firmate all'ultima moda ci sono, i soldi per lo smartphone da 700 euro ci sono, i soldi per i quaderni e i libri no...... Lombardia....
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 9:17 pm

forza ha scritto:
non torna ma così purtroppo è.... i soldi per le scarpe firmate all'ultima moda ci sono, i soldi per lo smartphone da 700 euro ci sono, i soldi per i quaderni e i libri no......     Lombardia....

E in tal caso, perché mai doversi convincere che spetti ALLA SCUOLA sbracciarsi per assecondare le pretese di questa gente?

Che si cucinino nel loro brodo, le scarpe, gli smartphone, le ripetizioni private, le copie dei compiti e le firme delle circolari!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 9:58 pm

tellina ha scritto:
Ire.. .
Vieni a farti un giretto nelle scuole che bazzico io.  Poi ne parliamo.
90% di famiglie senza PC,   mail.. .
Guarda che alla primaria non riescono nemmeno a fare l'iscrizione  in autonomia da casa... .
La segreteria ha calendario appuntamenti che duran tutta l'estate.. .


90%? Ma dai!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 10:01 pm

forza ha scritto:
non torna ma così purtroppo è.... i soldi per le scarpe firmate all'ultima moda ci sono, i soldi per lo smartphone da 700 euro ci sono, i soldi per i quaderni e i libri no......     Lombardia....


Si parlava di circolari on line e non di quaderni: con lo smartphone da 700 euro la circolare si visualizza con ottima risoluzione
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Mer Set 07, 2016 10:01 pm

Milano città.
Voi non avete idea...
Ho visto cose (scuole) che voi umani...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Rifiuto incarico di coordinatore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 11 di 12Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente
 Argomenti simili
-
» Info retribuzione vice coordinatore di classe
» Conseguenze Rifiuto Supplenza da GI
» un ateo può rifiutare di giurare sulla bibbia??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: