Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Rifiuto incarico di coordinatore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
iaiataf



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Rifiuto incarico di coordinatore   Ven Ago 26, 2016 5:03 pm

Promemoria primo messaggio :

Vorrei sapere se tra voi colleghi del forum c'è qualcuno nella mia situazione e come si sta comportando. Insegno italiano alle medie, anno di prova superato, fase 0, sto per andare nella sede definitiva assegnatami d'ufficio (sono sempre fortinata). Per una situazione personale che definire complicata è poco, dovro' rifiutare di fare il coordinatore quest'anno. Voi come vi comportate, lo fate presente in sede di collegio davanti a tutti i colleghi, al momento in cui al 100% mi affibbieranno l'odiato onere, oppure andate direttamente di modello scritto al ds? Consigliatemi!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 3:49 pm

tellina ha scritto:
E invece paniscus.. . Almeno per quanto  vedo alle medie.. . La maggior parte delle cose son da fare con i ragazzi,  in classe più  che fuori,  da solo,  in ore aggiuntive...
La prova pratica arriva dalla collega di musica che fa la coordinatrice... E gira sempre  con aria da pellegrina durante le ore altrui  a ma ritirare,  scrivere sui  vari diari.. .. "perché  in una sola ora non ho fatto in tempo,  perché  queste cose son da fare entro  tre giorni e non vedo più  la classe per sette giorni. .." ,


e allora che differenza c'è se lo fa chi sta meno in classe?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 3:49 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusa, tellina, ma per quale motivo un insegnante delle medie avrebbe l'obbligo di passare 4 ore in più a scuola, nel pomeriggio, come impegno fisso, una volta alla settimana per tutto l'anno?
Chiamala etica del lavoro, chiamala coscienza, chiamala pure esser pirla.. .
Ma davvero, mettiti nei panni di chi ha nove, magari dieci classi... Va a tutti i cdc, incontra i genitori di tot classi.. . Poi cribbio fa due conti e vede che sfora.
Grazie e arrivederci? Ho già fatto il mio dovere faxculo tutti? Quindi queste classi possono anche non vedermi?
Ribadisco... Legalmente si può, si potrebbe. .. In pratica non lo faccio mai.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 3:51 pm

tellina ha scritto:
E invece paniscus.. . Almeno per quanto  vedo alle medie.. . La maggior parte delle cose son da fare con i ragazzi,  in classe più  che fuori,  da solo,  in ore aggiuntive...

Ma QUALI SONO, esattamente, 'ste mitiche cose "da coordinatore" da fare necessariamente in classe davanti ai ragazzi?

Non è una provocazione, è una domanda seria... spiegamele, perchè io non le vedo proprio!

Ad esempio, io, nelle classi in cui sono coordinatrice, occasionalmente faccio delle ramazzate estemporanee di libretti delle giustificazioni, per controllare se il numero di assenze corrisponda davvero a quelle segnate sul registro... ma appunto, faccio solo le ramazzate, nel tempo di due minuti, poi il controllo lo faccio DOPO, con comodo, dalla sala insegnanti o da qualche altro tavolo o da qualche altro computer, non certo in classe davanti ai ragazzi!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 3:54 pm

tellina ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Scusa, tellina, ma per quale motivo un insegnante delle medie avrebbe l'obbligo di passare 4 ore in più a scuola, nel pomeriggio, come impegno fisso, una volta alla settimana per tutto l'anno?
Chiamala  etica del lavoro,  chiamala coscienza,  chiamala pure esser pirla.. .
Ma davvero,  mettiti nei panni di chi ha nove,  magari dieci classi... Va a tutti i cdc,  incontra i genitori di tot classi.. . Poi cribbio fa due  conti e vede che sfora.
Grazie e arrivederci?  Ho già  fatto il mio dovere faxculo tutti? Quindi queste classi possono anche non vedermi?
Ribadisco... Legalmente si può,  si potrebbe. .. In pratica non lo faccio mai.

Non ho parlato di saltare i consigli di classe o i ricevimenti dei genitori... ho parlato di un'altra cosa, ossia di quello che hai detto tu, secondo cui saresti obbligata a stare a scuola dalle 14 alle 18, fissa, tutti i martedì di tutte le settimane.

Nella tua scuola c'è il ricevimento generale pomeridiano dei genitori ogni settimana?

O ci sono consigli di classe programmati fissi ogni settimana?

Boh, è la prima volta che lo sento, non capisco di cosa si stia parlando...


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Sab Ago 27, 2016 3:54 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 3:54 pm

lucetta10 ha scritto:
tellina ha scritto:
E invece paniscus.. . Almeno per quanto  vedo alle medie.. . La maggior parte delle cose son da fare con i ragazzi,  in classe più  che fuori,  da solo,  in ore aggiuntive...
La prova pratica arriva dalla collega di musica che fa la coordinatrice... E gira sempre  con aria da pellegrina durante le ore altrui  a ma ritirare,  scrivere sui  vari diari.. .. "perché  in una sola ora non ho fatto in tempo,  perché  queste cose son da fare entro  tre giorni e non vedo più  la classe per sette giorni. .." ,


e allora che differenza c'è se lo fa chi sta meno in classe?
Spesso nonostante l'aria supplicante degna solo di un pellegrino di compostela non può interrompere lezioni con verifiche in atto o, diciamolo, anche solo lezioni... Anche da me se Stan disegnando non c'è problema ma se sto spiegando magari con tanto di pdf appositamente preparato per la lim (siiiiiii me ne han messe due, sono emozionatissima, su 9 classi è da brivido) infastidisce e non poco... E quindi le tocca ripassare in altro momento o attende... Un macello ammettiamolo..
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 3:57 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
tellina ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Scusa, tellina, ma per quale motivo un insegnante delle medie avrebbe l'obbligo di passare 4 ore in più a scuola, nel pomeriggio, come impegno fisso, una volta alla settimana per tutto l'anno?
Chiamala  etica del lavoro,  chiamala coscienza,  chiamala pure esser pirla.. .
Ma davvero,  mettiti nei panni di chi ha nove,  magari dieci classi... Va a tutti i cdc,  incontra i genitori di tot classi.. . Poi cribbio fa due  conti e vede che sfora.
Grazie e arrivederci?  Ho già  fatto il mio dovere faxculo tutti? Quindi queste classi possono anche non vedermi?
Ribadisco... Legalmente si può,  si potrebbe. .. In pratica non lo faccio mai.

Non ho parlato di saltare i consigli di classe o i ricevimenti dei genitori... ho parlato di un'altra cosa, ossia di quello che hai detto tu, secondo cui saresti obbligata a stare a scuola dalle 14 alle 18, fissa, tutti i martedì di tutte le settimane.

Nella tua scuola c'è il ricevimento generale pomeridiano dei genitori ogni settimana?

O ci sono consigli di classe ogni settimana?

Boh, è la prima volta che lo sento, non capisco di cosa si stia parlando...
Esatto paniscus.. .
Alle medie con 9 classi ho cdc tutti i martedì e renditi conto che spesso due classi sono anche in contemporanea!
Quindi quando si parla di scrutini dove nulla può essere in contemporanea... . Semplicemente a scuola, al pomeriggio ci campo. ..
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 3:57 pm

tellina ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Scusa, tellina, ma per quale motivo un insegnante delle medie avrebbe l'obbligo di passare 4 ore in più a scuola, nel pomeriggio, come impegno fisso, una volta alla settimana per tutto l'anno?
Chiamala  etica del lavoro,  chiamala coscienza,  chiamala pure esser pirla.. .
Ma davvero,  mettiti nei panni di chi ha nove,  magari dieci classi... Va a tutti i cdc,  incontra i genitori di tot classi.. . Poi cribbio fa due  conti e vede che sfora.
Grazie e arrivederci?  Ho già  fatto il mio dovere faxculo tutti? Quindi queste classi possono anche non vedermi?
Ribadisco... Legalmente si può,  si potrebbe. .. In pratica non lo faccio mai.


Ti fai, come fanno in tanti, un calendario coerente che distribuisca le ore durante l'anno e non ti faccia stare a scuola ogni martedì visto che nessuno lo richiede.
O come fanno quelli a cui non frega nulla dell'etica: si fanno le prime facili facili e poi scompaiono fino allo scrutinio!

In entrambi i casi non puoi rivendicare un alleggerimento come obbligatorio per un appesantimento che ti impone la tua etica e non il tuo contratto di lavoro

Non raccontiamoci che la maggior parte dei 9classi fa tutti i consigli di classe, per favore!
E già che ci siamo, aggiungiamo anche che un conto è fare un pomeriggio di consigli ad ascoltare (dio non voglia che suggerisca che qualcuno se li fa al cellulare!), un conto è farne uno avendo già prodotto cartigli, relazioni, fasce e provoloni, e avendo ascoltato il papà matto di maiuccio e la terapeuta simpaticoni di carletto!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:00 pm

tellina ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
tellina ha scritto:
E invece paniscus.. . Almeno per quanto  vedo alle medie.. . La maggior parte delle cose son da fare con i ragazzi,  in classe più  che fuori,  da solo,  in ore aggiuntive...
La prova pratica arriva dalla collega di musica che fa la coordinatrice... E gira sempre  con aria da pellegrina durante le ore altrui  a ma ritirare,  scrivere sui  vari diari.. .. "perché  in una sola ora non ho fatto in tempo,  perché  queste cose son da fare entro  tre giorni e non vedo più  la classe per sette giorni. .." ,


e allora che differenza c'è se lo fa chi sta meno in classe?
Spesso nonostante l'aria  supplicante degna solo di un pellegrino di compostela  non può  interrompere  lezioni con verifiche in atto o,  diciamolo,  anche solo lezioni... Anche da me se Stan disegnando  non c'è  problema ma se sto spiegando magari con tanto di pdf  appositamente preparato  per la lim (siiiiiii  me ne han messe due,  sono emozionatissima,  su 9 classi è  da brivido) infastidisce e non poco... E quindi le tocca ripassare in altro momento  o attende... Un macello ammettiamolo..


Basta che ti decidi: le deve fare in classe durante la lezione oppure fuori e interrompere la spiegazione?
E comunque ancora non mi spiego come mai tutto questo sia possibile alle superiori e assolutamente impraticabile alle medie...
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:00 pm

Quello che vorrei capire è come mai i docenti di italiano continuano ad accettare di fare sempre loro questo lavoro in piu' senza pretendere una rotazione. Siamo tutti alfabetizzati e percepiamo lo stesso stipendio. La burocrazia e' sempre di piu' e andrebbe divisa. Innanzitutto dovremmo tornare a distinguere le figure di coordinatore da quelle di verbalizzatore e poi dovremme entrare nell'ottica che chi coordina non può fare tutto il lavoro del consiglio. Altra cosa assurda che ho vissuto sono stati i colloqui scuola famiglia. Chi non era coordinatore non si sentiva tenuto a venire e pretendeva che il coordinatore facesse il quadro generale.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:06 pm

iaiataf ha scritto:
Quello che vorrei capire è come mai i docenti di italiano continuano ad accettare di fare sempre loro questo lavoro in piu' senza pretendere una rotazione. Siamo tutti alfabetizzati e percepiamo lo stesso stipendi. La burocrazia e' sempre di piu' e andrebbe divisa. Innanzitutto dovremmo tornare a distinguere le figure di coordinatore da quelle di verbalizzatore e poi dovremme entrare nell'ottica che chi coordina non può fare tutto il lavoro del consiglio. Altra cosa assurda che ho vissuto sono stati i colloqui scuola famiglia. Chi non era coordinatore non si sentiva tenuto a venire e pretendeva che il coordinatore facesse il quadro generale.


Perché la presenza un pomeriggio a scuola viene percepita come un argomento insuperabile, alla faccia di quanti si strappano le vesti a dire che le nostre 18 ore non esauriscono mica il nostro lavoro! Quando si tratta di incombenze extra, contano invece il numero di classi.
Ci sono scuole in cui solo il coordinatore consegna le schede, e in quelle in cui non si fa così è un fiorire di proteste.

Lasciamo chiuso l'argomento esami? Meglio... no?


E comunque il ruolo di coordinatore e verbalizzatore sono già distinte, lì basta imporsi: chi presiede (e almeno una la presiederà il coordinatore) non può verbalizzare... ma può sciogliere il consiglio se non esce fuori un verbalizzatore!
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:09 pm

Basta imporsi. Sì. Io ho dovuto litigare con la preside che mi faceva verbalizzare da coordinatrice quando lei non c'era. Ho ottenuto una soluzione facilmente intuibile, ma il verbale sempre io dovevo farlo. Si fa prima ad accettare il coordinamento non tutti gli anni. E imporre la rotazione che il buon senso dovrebbe suggerire. Magari se qualche collega capisce cosa vuol dire, impara l'importanza della parola collaborazione.
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:13 pm

Per gli esami caliamo proprio un velo pietoso. Chiunque puo' farli essendo nominato anche all'ultimo. Sono solo una formalita'. Umiliante per chi si e' rotto la schiena durante l'anno. Ragazzi e prof.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:14 pm

iaiataf che non viole fortemente il coordinamento direi che potrà essere più completa nello spiegare i compiti del coordinatore.
fossero robetta...non si darebbe tanta pena no?
vado a spanne....ricordandovi che si sta parlando di BAMBINI in prima media.
mettete in conto anche tempi biblici soloper farsi portare un diario e controlalre la correttezza di un avviso scritto e la presenza di una firma del genitore...
si parla probabilmente di "gesti" che alle superiori o prendon pochi minuti o manco vengon fatti..ma alle medie è un altro mondo.
-inizio d'anno, patto/regolamento della scuola doistribuisci, spiega, ritira
-inizio d'anno. ricevute versamenti. spiega anche a cosa servono quei soldi, dettalo su ogni piccolo diariuccio, fai in modo sia comprensibile non solo c'ò che hai spiegato ma anche come è stato riportato, per iscritto alle famiglie.
-in corso d'anno varie ed eventuali, dalle autorizzazioni per il tal progetto ministeriale, all'uscita a livello scolastico, autorizzazioni anche per eventuali sfioramenti con gli acari (siamo alle medie, son piccoli ecc...i genitori vanno informati di tutto e possibilmente anche di più).
-pausa riflessione di classe dopo il tal fattaccio, eventuale intervento dello specialista (a margine: autorizzazione specifica ecc scrivi, ritira, contatta il mediatore linguistico perchè almeno in 10 non avran nemmeno capito di che si tratta e farlo capiure ai genitorisarà anche peggio, ah sì, lingue diverse, più mediatori linguistici che è meglio)
-progetto integrazione, intervento d'urgenza in classe, mediatore del campo nomadi, psicologo, prima van fatti incotnri singoli con i ragazzi, poi con i genitori, vai amcora di moduli e burocrazia ecc...
-vogliam parlare delle terze? open day, chi mando dove, a margine ancora autorizzazioni...e in classe spiegazione e incontri di classe per spiegare in quale scuole superiori si può andare a papare o a puntare, organizza i gruppi per i tot giorni, incastrali con i gruppi delle altre terze, trova accompagnatori, predisponi percorso nella scuola superiore per il tal giorno, a margine ancora autorizzazioni ecc...e incontri specifici per quel genitore vuoel manfare il figlio brocco al classico perchè ci è amdato anche il fratello ecc...
e mi fermo qui perchè sicuramente sto dimenticando tanto altro, come ad esempio il controllo dei diari, il conteggio delle note, le firme (uh qualche falsa si becca sempre, altri incontri a seguire), ah si beccan spesso anche pagine strappate (incontri per caxxiatoni ecc...)
paniscus....ti basta?
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:16 pm

Se fosse robetta chi non e' di italiano o matematica non si darebbe tanto da fare per dire che e' roba nostra. ^ - ^. Le rogne devono ruotare, come la sfiga.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:16 pm

lucetta10 ha scritto:


E comunque il ruolo di coordinatore e verbalizzatore sono già distinte, lì basta imporsi: chi presiede (e almeno una la presiederà il coordinatore) non può verbalizzare... ma può sciogliere il consiglio se non esce fuori un verbalizzatore!
ma infatti, lo vado ripetendo da un po'...come segretaria scrivo sempre svariati verbali (già perchè spesso son segretaria di più classi)
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:20 pm

lucetta10 ha scritto:


Non raccontiamoci che la maggior parte dei 9classi fa tutti i consigli di classe, per favore!
E già che ci siamo, aggiungiamo anche che un conto è fare un pomeriggio di consigli ad ascoltare (dio non voglia che suggerisca che qualcuno se li fa al cellulare!), un conto è farne uno avendo già prodotto cartigli, relazioni, fasce e provoloni, e avendo ascoltato il papà matto di maiuccio e la terapeuta simpaticoni di carletto!
lucetta...davvero...non so con chi tu sia abituata a lavorare...
ma in tutte le scuole che ho bazzicato e son parecchie...
pochissimi colleghi svanivano nel nulla (conteggiavano? chissà).
la stragrande maggioranza dei colleghi di materia (quindi con tante classi e altrettanti tanto cdc), è sempre presente.
perchè anche preventivare le presenze non è possibile...
magari capita il fattaccio da portare all'attenzione del cdc....e quindi esserci è fondamentale...e perchè, sempre mediamente, la partecipazione è attiva, altro che imboscati al cell...
anche perchè se ti mettono come segreteria (e ti ci mettono stai tranquilla), poi i verbali li devi fare comunque...io scrivo solo di cose sentite mentre ero presente...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:24 pm

tellina ha scritto:
iaiataf che non viole fortemente il coordinamento direi che potrà essere più completa nello spiegare i compiti del coordinatore.
fossero robetta...non si darebbe tanta pena no?
vado a spanne....ricordandovi che si sta parlando di BAMBINI in prima media.
mettete in conto anche tempi biblici soloper farsi portare un diario e controlalre la correttezza di un avviso scritto e la presenza di una firma del genitore...
si parla probabilmente di "gesti" che alle superiori o prendon pochi minuti o manco vengon fatti..ma alle medie è un altro mondo.
-inizio d'anno, patto/regolamento della scuola doistribuisci, spiega, ritira
-inizio d'anno. ricevute versamenti. spiega anche a cosa servono quei soldi, dettalo su ogni piccolo diariuccio, fai in modo sia comprensibile non solo c'ò che hai spiegato ma anche come è stato riportato, per iscritto alle famiglie.
-in corso d'anno varie ed eventuali, dalle autorizzazioni per il tal progetto ministeriale, all'uscita a livello scolastico, autorizzazioni anche per eventuali sfioramenti con gli acari (siamo alle medie, son piccoli ecc...i genitori vanno informati di tutto e possibilmente anche di più).
-pausa riflessione di classe dopo il tal fattaccio, eventuale intervento dello specialista (a margine: autorizzazione specifica ecc scrivi, ritira, contatta il mediatore linguistico perchè almeno in 10 non avran nemmeno capito di che si tratta e farlo capiure ai genitorisarà anche peggio, ah sì, lingue diverse, più mediatori linguistici che è meglio)
-progetto integrazione, intervento d'urgenza in classe, mediatore del campo nomadi, psicologo, prima van fatti incotnri singoli con i ragazzi, poi con i genitori, vai amcora di moduli e burocrazia ecc...
-vogliam parlare delle terze? open day, chi mando dove, a margine ancora autorizzazioni...e in classe spiegazione e incontri di classe per spiegare in quale scuole superiori si può andare a papare o a puntare, organizza i gruppi per i tot giorni, incastrali con i gruppi delle altre terze, trova accompagnatori, predisponi percorso nella scuola superiore per il tal giorno, a margine ancora autorizzazioni ecc...e incontri specifici per quel genitore vuoel manfare il figlio brocco al classico perchè ci è amdato anche il fratello ecc...
e mi fermo qui perchè sicuramente sto dimenticando tanto altro, come ad esempio il controllo dei diari, il conteggio delle note, le firme (uh qualche falsa si becca sempre, altri incontri a seguire), ah si beccan spesso anche pagine strappate (incontri per caxxiatoni ecc...)
paniscus....ti basta?


Tutto questo ricade sul coordinatore perché a lui si attribuiscono le funzioni altrui, e perché tanto sono sempre gli stessi a farlo, che ormai si sono rassegnati o a cui piace taaaanto:

uscite: chi organizza e esce si sfanga la rogna

progetti: chi organizza si sfanga la rogna (ché in genere è anche pagato col FIS per farlo...)

open day: funzione strumentale che organizza, e viene pagato, e si sfanga la rogna

aggiungiamoci la sostanza perché questa è robetta e se non ti viene in mente è significativo: programmazione del consiglio di classe (ma chi lo fa?), relazione finale del consiglio di classe (ma chi la fa?), convocazione consigli straordinari, comunicazione sospensioni/bocciature.

Non ti pare che sia il caso che un annetto di sabbatico da tutta sta roba se lo prendano tutti, visto che siamo in tanti e il collega di scienze motorie non ha verifiche scritte da correggere?
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 729
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:27 pm

Applausi per lucetta!!!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:28 pm

tellina ha scritto:
lucetta10 ha scritto:


Non raccontiamoci che la maggior parte dei 9classi fa tutti i consigli di classe, per favore!
E già che ci siamo, aggiungiamo anche che un conto è fare un pomeriggio di consigli ad ascoltare (dio non voglia che suggerisca che qualcuno se li fa al cellulare!), un conto è farne uno avendo già prodotto cartigli, relazioni, fasce e provoloni, e avendo ascoltato il papà matto di maiuccio e la terapeuta simpaticoni di carletto!
lucetta...davvero...non so con chi tu sia abituata a lavorare...
ma in tutte le scuole che ho bazzicato e son parecchie...
pochissimi colleghi svanivano nel nulla (conteggiavano? chissà).
la stragrande maggioranza dei colleghi di materia (quindi con tante classi e altrettanti tanto cdc), è sempre presente.
perchè anche preventivare le presenze non è possibile...
magari capita il fattaccio da portare all'attenzione del cdc....e quindi esserci è fondamentale...e perchè, sempre mediamente, la partecipazione è attiva, altro che imboscati al cell...
anche perchè se ti mettono come segreteria (e ti ci mettono stai tranquilla), poi i verbali li devi fare comunque...io scrivo solo di cose sentite mentre ero presente...


Quest'anno abbiamo dovuto chiamare a casa più volte un collega particolarmente zelante! non ce la raccontiamo.
Il fattaccio farà sforare a 42, e ci può stare.
E comunque, sei tu che stai generalizzando il tuo impegno a quello di TUTTI. Le ore obbligatorie sono 40, a me risulta che in moltissimi ci si attengano, chi non vuole farlo è un lavoratore nobilissimo, ma non può per questo avanzare pretese di alleggerimento a spese di altri, che già fanno il loro. L'incarico di coordinatore ricade solo e sempre su alcuni: perché? Lavorano di meno e quindi hanno bisogno di un incarico extra? Stanno di più con la classe e quindi devono essere puniti con un incarico gravoso in più? Non vedo una terza opzione
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:29 pm

sicura non le abbia?
avevo un collega di scienze motorie con verifiche scritte.
io di arte ne ho un sacco di verifiche scritte (orrore orrore).
giuste le tue aggiunte, eran chicche che avevo scordato.
come già detto le uscite di materia le organizzano i vari docenti...ma quelle a livello scolastico no.
vanno appunto coordinate tra classi...così come i vari progetti che, almeno per quanto ho visto, tra concorsi ecc..son quasi sempre a livello di scuola non di cdc...
gli open day effettivamente avresti ragione (hai) ma anche qui...solo un docente di classe può sapere quando piazzare l'uscita alla scuola superiore senza rischio di sovrapposizioni tra altri impegni...
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:31 pm

lucetta10 ha scritto:
L'incarico di coordinatore ricade solo e sempre su alcuni: perché? Lavorano di meno e quindi hanno bisogno di un incarico extra? Stanno di più con la classe e quindi devono essere puniti con un incarico gravoso in più? Non vedo una terza opzione
non lavorano di meno ma lavorano con tempi più lunghi da dedicare alla singola classe.
è il mix delle due cose insomma.
quanto al collega....mi vergogno a nome della categoria.
ma son seria: almeno nelle scuole dove son stata tutti i colleghi delle educazioni son sempre stati presenti, sforando ovviamente.
tutti pirla.
ok, ne prendo atto.
pazienza, me ne farò una ragione...
Tornare in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:31 pm

Avendo insegnato alle medie, devo dire che anche nella mia esperienza il coordinatore (sempre e solo di lettere e matematica!) doveva occuparsi di mille cose: raccogliere millemila tagliandini, soldi, permessi, controllare firme, consegnare avvisi... Pratica diffusa ma non motivata se non dalle consuetudini delle scuole: dove stavo io ad esempio, il coordinatore doveva raccogliere anche i soldi delle gite che non aveva organizzato e a cui non avrebbe partecipato, oppure doveva consegnare e ritirare i permessi per le uscite, o per le attività di educazione fisica o per qualunque altra cosa.... E soprattutto doveva scrivere tutti i verbali, di qualunque cosa, perchè, testimonio e riporto citazione quasi testuale .. "io non so scrivere bene, pensaci tu"(!)
Alle superiori c'è, da questo punto di vista una maggior distribuzione del lavoro: delle scartoffie della gita si occupa chi ha organizzato la gita, i soldi per il libro degli esercizi (eh già...c'è chi ancora si adopera in questa pratica) li raccoglie chi ha scelto di fare l'acquisto tramite il rappresentante.
E anche il ruolo stesso del coordinatore è ricoperto da tutti i prof di lettere e matematica e anche da docenti esclusivamente di ruolo di altre materie. Però, nonostante questa più equa distribuzione dell'incarico (nella mia scuola quasi per nulla sindacabile a meno che non si sia disposti ad entrare in rotta di collisione con l'équipe della vicepresidenza), c'è poca collaborazione comunque: pochissimi si offrono per fare i segretari, solo il coordinatore consegna le schede e si fa sempre una gran fatica a trovare almeno un collega che dia la disponibilità all'appoggio, se c'è un incontro con gli assistenti sociali di pomeriggio, nessuno ha mai tempo...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:35 pm

tellina ha scritto:

Alle medie con 9 classi ho cdc tutti i martedì

Ma che si fanno a fare, i consigli di classe tutti i martedì?

Di sedute plenarie del consiglio di classe ce ne sono cinque o sei all'anno, più eventuali convocazioni straordinarie per motivi imprevisti!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:36 pm

tellina ha scritto:
sicura non le abbia?
avevo un collega di scienze motorie con verifiche scritte.
io di arte ne ho un sacco di verifiche scritte (orrore orrore).
giuste le tue aggiunte, eran chicche che avevo scordato.
come già detto le uscite di materia le organizzano i vari docenti...ma quelle a livello scolastico no.
vanno appunto coordinate tra classi...così come i vari progetti che, almeno per quanto ho visto, tra concorsi ecc..son quasi sempre a livello di scuola non di cdc...
gli open day effettivamente avresti ragione (hai) ma anche qui...solo un docente di classe può sapere quando piazzare l'uscita alla scuola superiore senza rischio di sovrapposizioni tra altri impegni...


E vabbè: poveretto pure lui che si fa le prove che non dovrebbe fare e quindi mi faccio tutto io che ce le ho obbligatorie!

Che sono quelle "a livello scolastico"? Per cose organizzate centralmente ci sono i referenti. Non esiste che mi metta a raccogliere per chi organizza, pagato, le olimpiadi di matematica o lo screening per la paraculite!
Che poi mi debba mettere a tenere a mente il calendario degli impegni è ridicolo: chi organizza va a guardare se si sovrappone, che me frega a me se il collega porta via la classe quando viene il dottor pinco pallo a confessare, ne rispondesse lui!

Il coordinatore serve, non sto dicendo questo, e pesa molto, quindi lo devono fare TUTTI (o almeno a tutti va proposto) perché TUTTI lavorano con lo stesso contratto e per lo stesso stipendio e hanno lo stesso peso in CdC, o va bene quando ve pare? Se poi mi volete dare il voto a materia, possiamo discuterne
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto incarico di coordinatore   Sab Ago 27, 2016 4:38 pm

tellina ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
L'incarico di coordinatore ricade solo e sempre su alcuni: perché? Lavorano di meno e quindi hanno bisogno di un incarico extra? Stanno di più con la classe e quindi devono essere puniti con un incarico gravoso in più? Non vedo una terza opzione
non lavorano di meno ma lavorano con tempi più lunghi da dedicare alla singola classe.
è il mix delle due cose insomma.
quanto al collega....mi vergogno a nome della categoria.
ma son seria: almeno nelle scuole dove son stata tutti i colleghi delle educazioni son sempre stati presenti, sforando ovviamente.
tutti pirla.
ok, ne prendo atto.
pazienza, me ne farò una ragione...


Prendi anche atto del fatto che, se sfori e puoi devolvere tempo gratuito alle classi è anche grazie al collega di italiano e matematica che fa un sacco di lavoro a nome di tutti e che potresti fare anche tu come membro alla pari del CdC. Ma francamente non vedo come tu possa rivendicare un diritto a andare oltre le ore consentite e a non poter fare il coordinatore in virtù di queste ore!
Tornare in alto Andare in basso
 
Rifiuto incarico di coordinatore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 12Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 10, 11, 12  Seguente
 Argomenti simili
-
» Info retribuzione vice coordinatore di classe
» Conseguenze Rifiuto Supplenza da GI
» un ateo può rifiutare di giurare sulla bibbia??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: