Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Modulo dei desiderata per orario scolastico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Disillusa



Messaggi : 7474
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Sab Ago 27, 2016 6:08 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho sempre saputo che a settembre i docenti compilano un foglio con delle indicazioni sul giorno libero che vorrebbero e su esigenze particolari (preferenze prime ore piuttosto che ultime). E' una pratica che si fa solo in Lombardia o dappertutto? una collega mi ha guardato male quando le ho parlato dei desiderata
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
comp_xt



Messaggi : 951
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 1:26 pm

A volte le richieste dei vari docenti si vengono incontro a vicenda.
Il sabato libero non lo chiedo mai perché molti uffici o attività commerciali in quel giorno sono chiusi
Il lunedì non ho alcun problema a lasciarlo ai colleghi che vengono da lontano.
Il mercoledì o il giovedì libero sono invece giorni assai graditi.

Preferisco avere sempre le prime ore, tanto a una certa ora sono comunque sveglio. Questo può conciliarsi bene con l'esigenza di chi invece preferisce entrare più tardi.
È ovvio però che se faccio sempre la prima ora (cosa che, ripeto, non mi crea alcun problema) - pretendo come minimo di non fare sempre l'ultima ora.
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 1:29 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Nel LAVORO il lavoratore si deve adeguare all'istituzione dando il 100% in ogni caso e non viceversa. Poi, ripeto: non devo convincere nessuno, il mio modulo di desiderata è nel pattume, ognuno faccia come vuole.

Ma se è l'istituzione stessa che ti offre la possibilità di esprimere una preferenza, anche non garantendoti che sarà rispettata sempre, vuol dire che all'istituzione va bene così... quindi cosa ci sarebbe di sbagliato nell'esprimerla? Se ritieni che il modulo dei desiderata sia una cosa immorale, prenditela con le scuole che lo offrono, non con chi lo riempie dopo essere stato esplicitamente invitato dalla scuola a farlo!

Per me è una cosa inutile, in quanto fa sì che alcuni (la commissione orario) debba tribolare per conciliare l'inconciliabile. Sono stato per tre anni in una scuola in cui non si poteva esprimere nessuna preferenza e i docenti si adattavano.
Poi, ripeto che non me ne può fregar di meno se i miei colleghi esprimono tutti i desiderata che vogliono, è l'istituzione a decidere e non io.
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 1:31 pm

comp_xt ha scritto:
A volte le richieste dei vari docenti si vengono incontro a vicenda.
Il sabato libero non lo chiedo mai perché molti uffici o attività commerciali in quel giorno sono chiusi
Il lunedì non ho alcun problema a lasciarlo ai colleghi che vengono da lontano.
Il mercoledì o il giovedì libero sono invece giorni assai graditi.

Preferisco avere sempre le prime ore, tanto a una certa ora sono comunque sveglio. Questo può conciliarsi bene con l'esigenza di chi invece preferisce entrare più tardi.
È ovvio però che se faccio sempre la prima ora (cosa che, ripeto, non mi crea alcun problema) - pretendo come minimo di non fare sempre l'ultima ora.

Pretesa peraltro basata su nulla.
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 1:46 pm

Disorientata, sono di lamentele di questo tipo quelle di cui parlavo, poi ho semplicemente detto che dobbiamo ritenerci fortunati perché la quasi totalità delle istituzioni non fa esprimere desiderata sull'orario di lavoro che quello è.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:01 pm

disorientata71 ha scritto:


Poi Sono d'accordo anch'io che a scuola si sentono lamentele che fanno salire il nervoso: "Non posso pranzare mai con i miei ragazzi, è intollerabile", "mio marito deve sempre pranzare solo", sono cose che nemmeno io posso sentire....


Lo so sono noiosa perchè il mio parere l'ho già espresso, ma sono davvero basita:

cosa c'è di male a voler pranzare con i ragazzi o col marito se gli incastri orari lo rendono possibile?

Non tutti i desideri possono venir rispettati, naturalmente, ma ciascuno ha il proprio bisogno e non lo si può giudicare.

Magari la persona che lamenta di non poter mai stare con i ragazzi sente che i figli stanno sfuggendo di mano e avrebbe bisogno di più tempo con loro...

Poi naturalmente sta alla testa di ognuno farsi indietro se il rispetto del suo desiderio di shopping il mercoledì impedirebbe il rispetto del bisogno di una cura medica di un collega............





Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
comp_xt



Messaggi : 951
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:04 pm

precario_acciaio. ha scritto:
comp_xt ha scritto:
A volte le richieste dei vari docenti si vengono incontro a vicenda.
Il sabato libero non lo chiedo mai perché molti uffici o attività commerciali in quel giorno sono chiusi
Il lunedì non ho alcun problema a lasciarlo ai colleghi che vengono da lontano.
Il mercoledì o il giovedì libero sono invece giorni assai graditi.

Preferisco avere sempre le prime ore, tanto a una certa ora sono comunque sveglio. Questo può conciliarsi bene con l'esigenza di chi invece preferisce entrare più tardi.
È ovvio però che se faccio sempre la prima ora (cosa che, ripeto, non mi crea alcun problema) - pretendo come minimo di non fare sempre l'ultima ora.

Pretesa peraltro basata su nulla.
Se è per questo è una pretesa basata sul nulla anche avere il giorno libero, visto che nessuna norma contrattuale lo prevede. Se però ad alcuni viene concesso e ad altri no, si tratta di palese discriminazione.
Entrare sempre alla prima ora e uscire alla quinta, vorrebbe dire avere sette ore buco.
Nessuna norma lo impedisce, ma se tutti i miei colleghi ne hanno molte meno è evidente che qualche problema si crea.



Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:07 pm

In ogni modo non mi ero mai posta il problema, perchè non mi interessava affatto, capisco ora che ci ragiono il motivo per cui nella scuola di uno dei miei figli a metà anno si rivoluzionasse l'orario.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:10 pm

Citazione :
poi ho semplicemente detto che dobbiamo ritenerci fortunati perché la quasi totalità delle istituzioni non fa esprimere desiderata sull'orario di lavoro che quello è.

Veramente a me sembra che nel privato (o in uffici pubblici diversi dalla scuola) sia molto diffusa una certa flessibilità sugli orari individuali, basta che alla fine il totale delle ore sia rispettato, tranne ovviamente in caso di riunioni e attività di gruppo, o di servizi direttamente aperti al pubblico. Nella maggior parte degli uffici, in cui si timbra il cartellino, si può benissimo entrare mezz'ora dopo e poi recuperarla a fine giornata, cosa che di sicuro l'insegnante non può fare... certo in un negozio no, o in una fabbrica con i turni rigidi alla catena di montaggio no, ma in parecchi altri lavori sì.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:22 pm

Scusami dove? In ospedale? In caserma? Alle poste? All'agenzia delle entrate? Poi nel privato dipende molto anche dal numero dei dipendenti.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:22 pm

Ire ha scritto:
In ogni modo non mi ero mai posta il problema, perchè non mi interessava affatto, capisco ora che ci ragiono il motivo per cui nella scuola di uno dei miei figli a metà anno si rivoluzionasse l'orario.

Di solito, l'unico motivo per cui può capitare di rivoluzionare l'orario a metà anno scolastico, è perché ci si ritrova con una cattedra o uno spezzone di cattedra vacante a lungo termine (per una maternità, un problema di salute serio e imprevisto, o per altre combinazioni astrali un po' anomale)... e nelle graduatorie da cui si pesca per i supplenti non si trova nessuno, ma proprio NESSUNO, disposto a prendersi quelle ore, se non qualcuno che ha già un altro spezzone di cattedra in un'altra scuola, e che quindi può accettarle SOLO se gli fanno un orario compatibile con quello che ha già. L'anno scorso nella mia scuola è successo, era rimasto da coprire un corso di appena tre ore alla settimana, per una sola materia in una sola classe, ma TUTTI gli aventi diritto hanno detto di no perché già impegnati altrove con incarichi annuali e cattedre piene.

Alla fine, dopo due o tre mesi in cui quella classe, quella certa materia, non l'aveva proprio MAI fatta, se non per qualche intervento occasionale di colleghi interni che ci hanno messo una pezza saltuariamente quando potevano... si è trovata una persona che poteva accettarla, sì, ma solo in due specificissime finestre di orario della settimana, perché in tutto il resto dell'orario lavorava in un'altra scuola a parecchi chilometri di distanza. Piuttosto che lasciare la classe completamente scoperta in quella materia, hanno adeguato l'orario, cambiando incastri a un sacco di altre classi e di altri colleghi!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:27 pm

boh. Noi lo sapevamo già da subito che sarebbe successo. ma non ha molta importanza in effetti.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
disorientata71



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:34 pm

Eh Ire... forse fare più o meno caso a certe richieste dipende anche dalle esperienze individuali e dalle proprie sensibilità, non so...
Sarà che io sono cresciuta in una famiglia in cui il pranzo era una cosa fugace che non per forza si viveva insieme; io ho sempre pranzato sola perchè tornavo da scuola quando i miei avevano già pranzato e mi è sempre sembrato naturale. E intorno a me, vedo che in generale il pranzo durante i giorni feriali non è generalmente visto come un momento di riunione famigliare così centrale, dato che tutti oggi hanno mille impegni, non solo lavorativi.
Poi che a uno piaccia pranzare in famiglia lo capisco; non capisco la lamentela, per di più se reiterata.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:35 pm

Ma avete mai provato a fare l'orario???

O lo fai alla come viene viene, senza nomi, tutti uguali o tutti scontenti,

oppure si fa per sé e i propri amici l'orario ottimale, compatto senza prime o ultime ore, senza sabato,

oppure si cerca di distribuire gioie e sfighe a tutti, ascoltando le esigenze dei singoli e mettendo la pezza a tutte le situazioni indipendenti dalla volontà dei singoli (spezzoni, supplenze, docenti che non arrivano ecc.).

L'orario si può fare in molti modi diversi e non possiamo far finta che gli orari dei singoli docenti vengano fatti estraendo le palline dal bussolotto, perché non è così.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:39 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:
In ogni modo non mi ero mai posta il problema, perchè non mi interessava affatto, capisco ora che ci ragiono il motivo per cui nella scuola di uno dei miei figli a metà anno si rivoluzionasse l'orario.

Di solito, l'unico motivo per cui può capitare di rivoluzionare l'orario a metà anno scolastico, è perché ci si ritrova con una cattedra o uno spezzone di cattedra vacante a lungo termine (per una maternità, un problema di salute serio e imprevisto, o per altre combinazioni astrali un po' anomale)... e nelle graduatorie da cui si pesca per i supplenti non si trova nessuno, ma proprio NESSUNO, disposto a prendersi quelle ore, se non qualcuno che ha già un altro spezzone di cattedra in un'altra scuola, e che quindi può accettarle SOLO se gli fanno un orario compatibile con quello che ha già. L'anno scorso nella mia scuola è successo, era rimasto da coprire un corso di appena tre ore alla settimana, per una sola materia in una sola classe, ma TUTTI gli aventi diritto hanno detto di no perché già impegnati altrove con incarichi annuali e cattedre piene.

Alla fine, dopo due o tre mesi in cui quella classe, quella certa materia, non l'aveva proprio MAI fatta, se non per qualche intervento occasionale di colleghi interni che ci hanno messo una pezza saltuariamente quando potevano... si è trovata una persona che poteva accettarla, sì, ma solo in due specificissime finestre di orario della settimana, perché in tutto il resto dell'orario lavorava in un'altra scuola a parecchi chilometri di distanza. Piuttosto che lasciare la classe completamente scoperta in quella materia, hanno adeguato l'orario, cambiando incastri a un sacco di altre classi e di altri colleghi!

A volte ci sono anche dei cambiamenti orari legati alla quota di autonomia: ad esempio, le classi prime nel primo quadrimestre fanno un'ora in meno di geostoria e un'ora in più di inglese e nel secondo si torna al quadro orario normale.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:44 pm

Poi il paragone con il privato non regge proprio, perché se è vero che i professori hanno qualche flessibilità nell'orario (ma se si lavora seriamente si raggiungono comunque le 36-40 ore settimanali effettive), sono anche i primi a darsi da fare gratis se non a proprie spese ben oltre le mansioni previste dal contratto; se poi c'è da fare una consegna (le verifiche, un PDP, una relazione) lavorano anche la notte. Quando lavoravo nel privato tornavo a casa alle 19, ma dopo le 19 il lavoro non esisteva.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:46 pm

Dec ha scritto:
A volte ci sono anche dei cambiamenti orari legati alla quota di autonomia: ad esempio, le classi prime nel primo quadrimestre fanno un'ora in meno di geostoria e un'ora in più di inglese e nel secondo si torna al quadro orario normale.

Per fortuna, questa ancora non l'ho mai vista : - )
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25635
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:51 pm

Alevar8 ha scritto:
Scusami dove? In ospedale? In caserma? Alle poste? All'agenzia delle entrate? Poi nel privato dipende molto anche dal numero dei dipendenti.


Tu non hai flessibilità come direttore di una grande azienda?
Riesci persino a trovare il tempo di insegnare 8 ore matematica.
Presumo che il tuo orario a scuola sia spalmato su 5 giorni, dove per 3 giornate hai la prima e la sesta ora.

Oppure ti fai vedere a scuola in due giorni per precisi per 4 ore compatte?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25635
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 2:55 pm

precario_acciaio. ha scritto:


Per me è una cosa inutile, in quanto fa sì che alcuni (la commissione orario) debba tribolare per conciliare l'inconciliabile.

In effetti la commissione orario si forma per contare le piante del parco cittadino nel primo quadrimestre e per fare l'inventario dei panini nel secondo.

D'altra parte se a te interessa solo insegnare filosofia nella scuola che volevi e non hai nessun legame familiare che ti possa creare problemi non ci può fare niente nessuno; buon per te.
Non compilando il desiderata permetti a colleghi che hanno oggettivi problemi di poter essere soddisfatti.
Tu potrai sempre fare prima e sesta ora, rinunciando anche al giorno libero.
Che fastidio ti danno le richieste degli altri?
Chiedi ad Alaver8 di essere assunto nella sua azienda nelle ore di buco, così unisci l'utile al dilettevole.
Tornare in alto Andare in basso
zshiraz



Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 10.11.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 3:15 pm

Alevar8 ha scritto:
Scusami dove? In ospedale? In caserma? Alle poste? All'agenzia delle entrate? Poi nel privato dipende molto anche dal numero dei dipendenti.

Per esempio negli uffici periferici di tutti i ministeri: una mia conoscente arriva regolarmente al lavoro verso le 10 e timbra l'uscita, di conseguenza, due ore dopo il normale orario. Non essendoci contatto diretto con il pubblico, se non per appuntamento, la cosa non crea alcun problema. E non si tratta di un caso isolato.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 3:21 pm

Ecco, mi pare lo stesso modello della discussione che mi sono fatta qualche giorno fa su un altro dei sottoforum di questo sito, in cui un collega si vantava di non aver mai preso, in tre anni di vita del figlio, nemmeno un giorno di congedo parentale e nemmeno un giorno di permesso per malattia del bambino, perché per lui "il lavoro è sacro" (mentre evidentemente i figli no).

Il fatto che avesse potuto permettersi di fare così, non perché era eccezionalmente bravo e onesto, ma solo perché quei giorni di permesso se li prendeva qualcun altro al posto suo, o perché in famiglia c'era un'altra persona che non lavorava affatto e che stava a casa a tempo pieno, proprio non lo sfiorava.

Se avesse avuto la moglie, che so, dipendente precaria di una catena di supermercati a turnover altissimo, in cui se ti prendi la maternità facoltativa non ti rinnovano il contratto, e se ti prendi un giorno per malattia del figlio te lo fanno recuperare con gli interessi, e se non avesse avuto la mamma o la suocera disponibile 365 giorni su 365 a tenere il bambino gratis e senza preavviso... allora il padre, dipendente della scuola pubblica, i permessi parentali se li sarebbe presi eccome, senza che questo mettesse affatto in dubbio la sua competenza o la sua onestà professionale.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario_acciaio.



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 3:30 pm

gugu ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:


Per me è una cosa inutile, in quanto fa sì che alcuni (la commissione orario) debba tribolare per conciliare l'inconciliabile.

In effetti la commissione orario si forma per contare le piante del parco cittadino nel primo quadrimestre e per fare l'inventario dei panini nel secondo.

D'altra parte se a te interessa solo insegnare filosofia nella scuola che volevi e non hai nessun legame familiare che ti possa creare problemi non ci può fare niente nessuno; buon per te.
Non compilando il desiderata permetti a colleghi che hanno oggettivi problemi di poter essere soddisfatti.
Tu potrai sempre fare prima e sesta ora, rinunciando anche al giorno libero.
Che fastidio ti danno le richieste degli altri?
Chiedi ad Alaver8 di essere assunto nella sua azienda nelle ore di buco, così unisci l'utile al dilettevole.

La tua ironia è come sempre stucchevole e i tuoi interventi senza spessore.

P.s. Ti invito a non fare riferimento alla mia situazione personale, nè qui nè in altre discussioni.

Chiudo
Tornare in alto Andare in basso
zshiraz



Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 10.11.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 3:37 pm

Da noi il modulo per i desiderata c'è, ma per quanto mi riguarda è del tutto inutile: la possibilità di fare un orario decente per tutti dipende sia dalle pretese, a volte assurde, dei colleghi (e dalla disponibilità di chi compila l'orario ad ascoltarle), sia dall'impossibilità di tenere insieme le richieste di tutti quando si lavora su più sezioni e con consigli di classe diversi: il che può accadere sia perché non si riescono a fare le cattedre (es. la cattedra di italiano del biennio del classico prima era di 18 ore, adesso è di 17 e quetso crea problemi nel mantenere l'unitarietà dei corsi), sia perché il dirigente ritiene opportuno spezzare alcuni consigli (a volte nell'interesse degli alunni, a volte per semplice applicazione del divide et impera).
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 3:46 pm

Boh, io devo ammettere che ho sempre lavorato in situazioni in cui le mitiche "sezioni" praticamente non sono mai esistite... cioè, se il DS è ragionevole, cerca di mantenere la continuità didattica degli insegnanti sulla stessa classe, ma non vuol dire che ci siano "le sezioni" come istituzione fisse che hanno sempre gli stessi insegnanti, di anno in anno, su gruppi di studenti diversi.

Cioè, se io adesso ho avuto la prima C, è ragionevolmente certo che me la lascino anche l'anno prossimo quando darà diventata una seconda (a meno che non ci siano state contestazioni gravissime o accorpamenti non voluti), ma non esiste nessuna garanzia che mi diano anche la NUOVA prima C dell'anno dopo!

Io sono di ruolo da circa 15 anni, e sono stata nelle stesse scuole per parecchi anni di seguito, ma ho sempre lavorato con classi sparpagliate in qualsiasi sezione diversa, a caso, e con consigli di classe composti da colleghi diversi a caso, anche se la continuità didattica sulle stesse classi nel tempo veniva rispettata! Ma davvero esistono scuole in cui qualcuno sta sempre nella stessa sezione, con consigli di classe compatti in cui ci si ritrova sempre con gli stessi colleghi?
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa



Messaggi : 1892
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 3:59 pm

le sezioni sono più un danno che altro
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 25635
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Modulo dei desiderata per orario scolastico   Lun Ago 29, 2016 4:04 pm

Alle medie è abbastanza normale, anche perché l'incastro materia-sezione lo permette (3 classi mate, 6 inglese,...).
Tornare in alto Andare in basso
 
Modulo dei desiderata per orario scolastico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Dubbi su completamento di orario tra scuola statale e scuola paritaria
» art.7 coll.scolastico
» controllo endometrio
» non ho rispettato l'orario-sono stupida
» Moduli per ispettorato online??

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: