Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 consigli di classe e potenziamento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
blues



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: consigli di classe e potenziamento   Mer Ago 31, 2016 2:47 pm

Promemoria primo messaggio :

il docente di potenziamento deve partecipare ai cdc?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 10:25 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
E se hai fatto il tappabuchi random che fai?

io li farei fare cmq perché le classi si conoscono cmq, anche se di meno, ovviamente. E anche il potenziatore è un docente che può e deve dare la sua opinione su determinati aspetti della vita di quella classe, opinione che non è di secondaria importanza; anzi, a volte, con i docenti che non sono 'loro' i ragazzi se ne approfittano e scaturiscono aspetti e dinamiche che di solito non escono fuori
Tornare in alto Andare in basso
Ivanhoe00

avatar

Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 15.09.12

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 10:37 pm

E non vorresti far partecipare ai CdC anche i docenti (non potenziatori) che si sono trovati a fare supplenze in quella classe? E perché no, anche il collaboratore scolastico che si è trovato a fare vigilanza?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 10:43 pm

Ivanhoe73 ha scritto:
E non vorresti far partecipare ai CdC anche i docenti (non potenziatori) che si sono trovati a fare supplenze in quella classe? E perché no, anche il collaboratore scolastico che si è trovato a fare vigilanza?

I docenti non potenziatori che hanno le classi almeno hanno il loro bel lavoro da fare; i potenziatori non hanno lezioni da preparare nei casi dei tappabuchi e non hanno tutto il resto del lavoro (verifiche comprese); che almeno si facessero i cdc visto che lo stipendio è lo stesso. Ci sono dei casi in cui i potenziatori si fanno l' orario come vogliono loro; insomma... a tutto c' è un limite
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20212
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 10:53 pm

rita 76 ha scritto:
Ivanhoe73 ha scritto:
E non vorresti far partecipare ai CdC anche i docenti (non potenziatori) che si sono trovati a fare supplenze in quella classe? E perché no, anche il collaboratore scolastico che si è trovato a fare vigilanza?

I docenti non potenziatori che hanno le classi almeno hanno il loro bel lavoro da fare; i potenziatori non hanno lezioni da preparare nei casi dei tappabuchi e non hanno tutto il resto del lavoro (verifiche comprese); che almeno si facessero i cdc visto che lo stipendio è lo stesso. Ci sono dei casi in cui i potenziatori si fanno l' orario come vogliono loro; insomma... a tutto c' è un limite
Giusto ! I potenziatori devono fare i cdc per .... invidia.

Sono convinto che la giusta soluzione sia suddividere equamente il potenziamento tra tutti i docenti di quella cdc.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20212
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 11:00 pm

Ivanhoe73 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Anche le 18 settimanali non sono spostabili di settimana; se una settimana ne fai 15 (non per tua richiesta) nel tuo orario o recuperi le altre 3 nella stessa settimana o non devi farle più (e lo stipendio è lo stesso).

Epperò (se non è fuori contesto) art. 9 del CCNL

9. L'orario di insegnamento, anche con riferimento al completamento dell'orario d'obbligo, può essere articolato, sulla base della pianificazione annuale delle attività e nelle forme previste dai vigenti ordinamenti, in maniera flessibile e su base plurisettimanale, in misura, di norma, non eccedente le quattro ore.

Significa che lo spostamento d'orario non può essere la risposta ad un'emergenza ma una pianificazione di lungo periodo.

Della serie: per fare fisica devi conoscere la matematica, da settembre a gennaio fai più matematica (ed il docente di fisica lavora 14 ore), poi fisica recupererà (e si riposerà il docente di mate).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 11:06 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Ivanhoe73 ha scritto:
E non vorresti far partecipare ai CdC anche i docenti (non potenziatori) che si sono trovati a fare supplenze in quella classe? E perché no, anche il collaboratore scolastico che si è trovato a fare vigilanza?

I docenti non potenziatori che hanno le classi almeno hanno il loro bel lavoro da fare; i potenziatori non hanno lezioni da preparare nei casi dei tappabuchi e non hanno tutto il resto del lavoro (verifiche comprese); che almeno si facessero i cdc visto che lo stipendio è lo stesso. Ci sono dei casi in cui i potenziatori si fanno l' orario come vogliono loro; insomma... a tutto c' è un limite
Giusto ! I potenziatori devono fare i cdc per .... invidia.

Sono convinto che la giusta soluzione sia suddividere equamente il potenziamento tra tutti i docenti di quella cdc.

in alcune scuole, infatti, fanno così
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 11:23 pm

rita 76 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Ivanhoe73 ha scritto:
E non vorresti far partecipare ai CdC anche i docenti (non potenziatori) che si sono trovati a fare supplenze in quella classe? E perché no, anche il collaboratore scolastico che si è trovato a fare vigilanza?

I docenti non potenziatori che hanno le classi almeno hanno il loro bel lavoro da fare; i potenziatori non hanno lezioni da preparare nei casi dei tappabuchi e non hanno tutto il resto del lavoro (verifiche comprese); che almeno si facessero i cdc visto che lo stipendio è lo stesso. Ci sono dei casi in cui i potenziatori si fanno l' orario come vogliono loro; insomma... a tutto c' è un limite
Giusto ! I potenziatori devono fare i cdc per .... invidia.

Sono convinto che la giusta soluzione sia suddividere equamente il potenziamento tra tutti i docenti di quella cdc.

in alcune scuole, infatti, fanno così

Penso che quest'anno non sia stato così per motivi squisitamente organizzativi: infatti col meccanismo delle assegnazioni, messo a punto con estremo ritardo  i DS hanno giustamente attribuito le ore curricolari a chi era già nella scuola, per cui, quando sono arrivati i nuovi docenti, i giochi erano già fatti. Ma va bene lo stesso: ricordiamo infatti che al centro della scuola ci sono gli studenti e va tutelato il loro diritto di avere, quanto prima, un orario definitivo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Ven Ott 14, 2016 11:27 pm

Quest' anno c' è una giustificazione se proprio vogliamo trovarla ma tante situazioni simili sono accadute anche lo scorso anno quando il problema delle assegnazioni provvisorie non c' era e avverranno anche in futuro indipendentemrnte dalle assegnazioni provvisorie; in altre parole, i DS avrebbero agito così anche senza questo problema
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20212
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Sab Ott 15, 2016 12:59 am

rita 76 ha scritto:
Quest' anno c' è una giustificazione se proprio vogliamo trovarla ma tante situazioni simili sono accadute anche lo scorso anno quando il problema delle assegnazioni provvisorie non c' era e avverranno anche in futuro indipendentemrnte dalle assegnazioni provvisorie; in altre parole, i DS avrebbero agito così anche senza questo problema
L'anno scorso avevano la scusa dei potenziamenti creati a novembre, quest'anno la scusa della mobilità, l'anno prossimo delle assegnazioni provvisorie.

Una scusa si trova sempre, specie nei paesi disorganizzati come il nostro.

La classe che coordino non ha ancora fatto un'ora di filosofa e all'orizzonte non si intravedono novità.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Sab Ott 15, 2016 4:54 am

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Quest' anno c' è una giustificazione se proprio vogliamo trovarla ma tante situazioni simili sono accadute anche lo scorso anno quando il problema delle assegnazioni provvisorie non c' era e avverranno anche in futuro indipendentemrnte dalle assegnazioni provvisorie; in altre parole, i DS avrebbero agito così anche senza questo problema
L'anno scorso avevano la scusa dei potenziamenti creati a novembre, quest'anno la scusa della mobilità, l'anno prossimo delle assegnazioni provvisorie.

Una scusa si trova sempre, specie nei paesi disorganizzati come il nostro.

La classe che coordino non ha ancora fatto un'ora di filosofa e all'orizzonte non si intravedono novità.

Perfettamente d'accordo: ogni scusa è buona!
Tornare in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Sab Ott 15, 2016 3:59 pm

Ma se il potenziamento nn è su una manciata di classi specifiche ma su tutta la scuola, invece dei cdc potrebbero partecipare a riunioni inerenti la loro attività, per migliorare le iniziative di sostegno all'apprendimento e di stimolo per le eccellenze, così a titolo di esempio. E se serve partecipare a determinati consigli in base alle situazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Sab Ott 15, 2016 4:25 pm

caminante ha scritto:
Ma se il potenziamento nn è su una manciata di classi specifiche ma su tutta la scuola, invece dei cdc potrebbero partecipare a riunioni inerenti la loro attività, per migliorare le iniziative di sostegno all'apprendimento e di stimolo per le eccellenze, così a titolo di esempio. E se serve partecipare a determinati consigli in base alle situazioni.

sarebbe una buona idea, anzi ottima, se si facesse veramente...
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Lun Ott 17, 2016 8:43 am

Non mi è ancora chiaro un dettaglio che, per me, è fondamentale. I docenti a cui sono affidati esclusivamente incarichi di potenziamento (cosiddette "cattedre di potenziamento" da 18 ore), secondo voi, dovrebbero partecipare a tutti i cdc in qualità di membro del cdc (con diritto di voto)? Perché, se così fosse, i cdc si allargherebbero sensibilmente. Nel mio istituto, per esempio, ci sono quattro cattedre di potenziamento e una cattedra mista. Se ognuno dei docenti incaricati di potenziamento partecipasse a tutti i cdc, i docenti incaricati del potenziamento rappresenterebbero da soli più di un terzo di ogni cdc. Inoltre, i docenti con cattedre miste, anche con incarichi di potenziamento per una sola ora, avrebbero impegni collegiali molto consistenti in termini di cdc. Per di più, le 40 ore relative ai cdc verrebbero esaurite in tempi brevi. Nel mio istituito, ad esempio, ci sono 28 classi e i cdc hanno una durata media di 60 minuti. In meno di due sedute si esaurirebbe il monte ore. Infine, c'è un problema logistico, visto che i cdc si svolgono, di norma, in parallelo. In conclusione, per quanto possa avere un senso in linea teorica, far partecipare i docenti incaricati del potenziamento (per tutto il loro orario o in parte) a tutti i cdc mi pare una scelta molto poco praticabile.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Lun Ott 17, 2016 8:57 am

ovvio che non debbano partecipare a tutti i consigli di classe ma almeno a quelli dove fanno compresenza e questo lo duco perché in alcune scuole i docenti potenziatori in compresenza non partecipano. secondo me dovrebbero partecipare anche a quelli degli alunni con progetti. è lo stesso discorso di quelli di sostegno: perché questi Sì e quelli no? o il docente potenziatore è un insegnante di classe soprattutto in caso di compresenza e di progetti
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20212
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Lun Ott 17, 2016 9:43 am

MWM ha scritto:
Non mi è ancora chiaro un dettaglio che, per me, è fondamentale. I docenti a cui sono affidati esclusivamente incarichi di potenziamento (cosiddette "cattedre di potenziamento" da 18 ore), secondo voi, dovrebbero partecipare a tutti i cdc in qualità di membro del cdc (con diritto di voto)? Perché, se così fosse, i cdc si allargherebbero sensibilmente. Nel mio istituto, per esempio, ci sono quattro cattedre di potenziamento e una cattedra mista. Se ognuno dei docenti incaricati di potenziamento partecipasse a tutti i cdc, i docenti incaricati del potenziamento rappresenterebbero da soli più di un terzo di ogni cdc. Inoltre, i docenti con cattedre miste, anche con incarichi di potenziamento per una sola ora, avrebbero impegni collegiali molto consistenti in termini di cdc. Per di più, le 40 ore relative ai cdc verrebbero esaurite in tempi brevi. Nel mio istituito, ad esempio, ci sono 28 classi e i cdc hanno una durata media di 60 minuti. In meno di due sedute si esaurirebbe il monte ore. Infine, c'è un problema logistico, visto che i cdc si svolgono, di norma, in parallelo. In conclusione, per quanto possa avere un senso in linea teorica, far partecipare i docenti incaricati del potenziamento (per tutto il loro orario o in parte) a tutti i cdc mi pare una scelta molto poco praticabile.
A nessuno viene in mente che anche quando partecipa il docente di potenziamento non ha nulla da dire ? Non si ricorda i nomi e non ha verifiche che possano aiutarlo.

Lo vogliamo lì solo perchè siamo invidiosi ? Io non sono invidioso, se io sono lì e lui è a giocare a tennis a me non da alcun fastidio; mi infastidisce solo se il suo giocare aumenta il mio lavoro, ma non è così.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Lun Ott 17, 2016 7:57 pm

Ovviamente, vogliono che partecipi solo perché "siamo tutti uguali".

Se siamo tutti uguali allora voglio metà delle ore di cattedra del mio collega appartenente alla mia stessa classe di concorso.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20212
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Lun Ott 17, 2016 10:39 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Ovviamente, vogliono che partecipi solo perché "siamo tutti uguali".

Se siamo tutti uguali allora voglio metà delle ore di cattedra del mio collega appartenente alla mia stessa classe di concorso.
Eh no ! Gli animali sotto tutti uguali, ma qualcuno è più uguale degli altri !
Tornare in alto Andare in basso
bog



Messaggi : 1929
Data d'iscrizione : 26.02.15

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Dom Nov 06, 2016 6:15 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Ovviamente, vogliono che partecipi solo perché "siamo tutti uguali".

Se siamo tutti uguali allora voglio metà delle ore di cattedra del mio collega appartenente alla mia stessa classe di concorso.
GIUSTOOO
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Dom Nov 06, 2016 10:01 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Ovviamente, vogliono che partecipi solo perché "siamo tutti uguali".

Se siamo tutti uguali allora voglio metà delle ore di cattedra del mio collega appartenente alla mia stessa classe di concorso.

non solo "siamo tutti uguali" ma percepiamo anche tutti lo stesso stipendio
Tornare in alto Andare in basso
griet

avatar

Messaggi : 671
Data d'iscrizione : 02.08.11
Età : 17

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Mer Nov 09, 2016 2:39 pm

Io che seguo progetti di alternanza e ho attivato gli sportelli di aiuto allo studio per ragazzi con difficoltà, non partecipo nè ai consigli nè agli scrutini. A me e agli altri colleghi di potenziamento è infatti stato richiesto di svolgere le 40 ore il pomeriggio, durante la vigilanza dei ragazi per gli incontri dull'altrenanza.
Tornare in alto Andare in basso
Violet

avatar

Messaggi : 1041
Data d'iscrizione : 03.06.11

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Mer Nov 09, 2016 6:44 pm

A me hanno detto che non avrei dovuto parteciparvi, ho risposto che io mi sentivo obbligata a partecipare almeno ai consigli delle due classi nelle quali ero stata più presente e che sono anche le più problematiche (anche per capire meglio le varie situazioni). Ci sono andata ma la mia presenza è stata del tutto inutile. Poi, pensando a come mi hanno trattato in queste settimane credo che non si meritino la mia presenza, quindi ai prossimi non parteciperò.
Tornare in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Mer Nov 16, 2016 5:09 pm

ho un part time di 9 ore e 12 classi e non mi hanno fatto un piano degli esoneri.
faccio solo progetti di recupero e tante supplenze. devo presenziare ai consigli?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Mer Nov 16, 2016 5:11 pm

blues ha scritto:
ho un part time di 9 ore e 12 classi e non mi hanno fatto un piano degli esoneri.
faccio solo progetti di recupero e tante supplenze. devo presenziare ai consigli?

se non ti dicono niente non ci vai
Tornare in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Mer Nov 16, 2016 5:15 pm

rita 76 ha scritto:
blues ha scritto:
ho un part time di 9 ore e 12 classi e non mi hanno fatto un piano degli esoneri.
faccio solo progetti di recupero e tante supplenze. devo presenziare ai consigli?

se non ti dicono niente non ci vai

è quello che farò
Tornare in alto Andare in basso
malima



Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 20.08.14

MessaggioTitolo: Re: consigli di classe e potenziamento   Sab Apr 22, 2017 2:15 pm

Vi racconto la mia esperienza: ho un part time di 10 ore e quest'anno arrivata in assegnazione provvisoria ad ottobre nella mia scuola di servizio per cui mi hanno assegnato la cattedra di potenziamento. Per lo più si tratta di supplenze (un progetto che ho presentato sulla mia materia e qualche ora a settimana nella primaria), ho chiesto al DS, che mi ha esonerato dal dover presenziare a tutti i Consigli di Classe. Partecipo però a tutte le altre attività compresi gli incontri scuola famiglia e i dipartimenti.
Tornare in alto Andare in basso
 
consigli di classe e potenziamento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Consigli TV satellitare
» consigli sul cellulare
» Vorrei comprare un kit ricostruzione! Consigli?
» Cercasi consigli per iniziare a usare lo smalto semipermanente!
» Al Gennet: Praga consigli pratici: ve lo avevo promesso

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: