Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ChiaraS.



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 27.10.15

MessaggioTitolo: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 7:04 pm

gentili signori,
seguo assiduamente ogni giorno il vostro sito da anni ormai per la vostra affidabilità e cortesia. Sono una docente di scuola secondaria di primo grado trasferita in fase A su 2 sedi, in una ho 12 ore e nell'altra ho 6 ore. Contemporaneamente a me è stata trasferita un'altra docente della stessa disciplina con più punti di me con cattedra intera sulla prima sede, quindi ha 18 ore solo nella prima scuola. Il problema è questo: in realtà, la prima scuola aveva bisogno solo di 14 ore di lezione nelle classi, perchè ci sono solo 7 classi che fanno la nostra materia, e di 2 ore di mensa. Ieri il Dirigente ha detto durante il primo collegio docenti l'assegnazione dei docenti alle classi, così è risultato che la cosiddetta "titolare" sulle classi è la mia collega, con 14 ore e non si sa ancora cosa farà nelle restanti 4 ore, e io invece sarò in compresenza con lei in 5 classi, quindi per 10 ore, e poi avrò le due mense, quindi io sarei il docente "potenziatore". La mia preoccupazione è che tra tre anni mi possano mandare via, anche se io sono stata trasferita lì in fase A, è possibile questo? Questa scuola poi aveva un altro problema: in realtà nel PTOF aveva chiesto un docente di educazione fisica come "potenziatore", perchè voleva creare una classe a indirizzo sportivo, rischio forse di essere mandata via da un momento all'altro per dare il posto a un collega di educazione fisica? I trasferimenti sono stati tutti decisi in fase A correttamente dall'ufficio scolastico provinciale, secondo voi dovrei recarmi da loro a chiedere delucidazioni? Grazie per l'attenzione e a chi vorrà rispondermi
Tornare in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 7:15 pm

ChiaraS. ha scritto:
gentili signori,
seguo assiduamente ogni giorno il vostro sito da anni ormai per la vostra affidabilità e cortesia. Sono una docente di scuola secondaria di primo grado trasferita in fase A su 2 sedi, in una ho 12 ore e nell'altra ho 6 ore. Contemporaneamente a me è stata trasferita un'altra docente della stessa disciplina con più punti di me con cattedra intera sulla prima sede, quindi ha 18 ore solo nella prima scuola. Il problema è questo: in realtà, la prima scuola aveva bisogno solo di 14 ore di lezione nelle classi, perchè ci sono solo 7 classi che fanno la nostra materia, e di 2 ore di mensa. Ieri il Dirigente ha detto durante il primo collegio docenti l'assegnazione dei docenti alle classi, così è risultato che la cosiddetta "titolare" sulle classi è la mia collega, con 14 ore e non si sa ancora cosa farà nelle restanti 4 ore, e io invece sarò in compresenza con lei in 5 classi, quindi per 10 ore, e poi avrò le due mense, quindi io sarei il docente "potenziatore". La mia preoccupazione è che tra tre anni mi possano mandare via, anche se io sono stata trasferita lì in fase A, è possibile questo? Questa scuola poi aveva un altro problema: in realtà nel PTOF aveva chiesto un docente di educazione fisica come "potenziatore", perchè voleva creare una classe a indirizzo sportivo, rischio forse di essere mandata via da un momento all'altro per dare il posto a un collega di educazione fisica? I trasferimenti sono stati tutti decisi in fase A correttamente dall'ufficio scolastico provinciale, secondo voi dovrei recarmi da loro a chiedere delucidazioni? Grazie per l'attenzione e a chi vorrà rispondermi

Anche se non sono un'esperta credo di poterti rispondere che essendo stata trasferita in fase A hai la titolarità su quella scuola e non hai firmato l'incarico triennale che invece riguarda i titolare ambito.
Cosa succederà in futuro non si sa ancora, ma tu sei titolare su scuola esattamente come la tua collega (deduco quest'ultimo dato dal fatto che è stata trasferita insieme a te, quindi in fase A).
Vedrai che tra qualche mese si farà chiarezza anche su come stilare le nuove graduatorie interne e sul modo di inserire i nuovi titolari su scuola (tu e la collega) e i nuovissimi titolari su ambito.
Inutile coprirsi il capo di cenere prima del tempo... auguroni. : )
Tornare in alto Andare in basso
Rossella



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 02.09.16

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 7:32 pm

Buonasera, sono un'insegnante di scuola media di I grado; nella mia scuola c'è una cattedra di 18 ore della quale sono titolare, più uno spezzone di 12 ore assegnate ad un altro docente. Nella scuola è stato nominato un "potenziatore" (che rimarrà 3 anni, da quanto mi par di capire) della mia materia; durante il collegio docenti di ieri, la Dirigente ha espresso la volontà di assegnare alcune delle mie ore al "potenziatore", così mi troverei a completare il mio orario con altre attività scolastiche (compresenze, progetti...almeno così ho capito). E' possibile ciò senza il mio consenso? Rientra nell'autonomia scolastica o nel potere del Dirigente? Grazie a chi mi risponderà
Tornare in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 7:39 pm

Lo può fare. Molti dirigenti stanno rinnovando l'organizzazione della scuola in questo modo.
Tornare in alto Andare in basso
ChiaraS.



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 27.10.15

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 8:59 pm

grazie, comunque mi sa che farò lo stesso un saltino lunedì all'ufficio scolastico provinciale
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9003
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 9:06 pm

Rossella... Guarda i lati positivi... La cattedra mix è ottimale, spesso progetti e compresenze levano cdc, stress e aggiungono "leggerezza" ehehe
Anche io ho capito come biancaà... Fase A titolari su scuola (infatti la mia amica di fase A titolare in scuola dove la sua materia non esiste è... Disperata proprio perché non intravede nemmeno il vincolo dei soli tre anni. .. . Confermate?)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 9:18 pm

La fase A è titolare su scuola ma non è detto che abbia la classe; mi spiego meglio: se una scuola ha tre cattedre di cui due sulla classe ed una sul potenziamento non è detto che le prime due persone in graduatoria abbiano le ore curricolari. so infatti di tanti dirigenti che hanno spezzato la cattedra di potenziamento e l' hanno divisa tra più persone indipendentemente dalla fase (a b c d). io che sono in ambito ho le classi e ne sono ben felice (nella mia sede non c'è il potenziamento della mia disciplina) ma se mi avessero dato un potenziamento non mi sarei certo disperata
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 9:33 pm

ChiaraS. ha scritto:
gentili signori,
seguo assiduamente ogni giorno il vostro sito da anni ormai per la vostra affidabilità e cortesia. Sono una docente di scuola secondaria di primo grado trasferita in fase A su 2 sedi, in una ho 12 ore e nell'altra ho 6 ore. Contemporaneamente a me è stata trasferita un'altra docente della stessa disciplina con più punti di me con cattedra intera sulla prima sede, quindi ha 18 ore solo nella prima scuola. Il problema è questo: in realtà, la prima scuola aveva bisogno solo di 14 ore di lezione nelle classi, perchè ci sono solo 7 classi che fanno la nostra materia, e di 2 ore di mensa. Ieri il Dirigente ha detto durante il primo collegio docenti l'assegnazione dei docenti alle classi, così è risultato che la cosiddetta "titolare" sulle classi è la mia collega, con 14 ore e non si sa ancora cosa farà nelle restanti 4 ore, e io invece sarò in compresenza con lei in 5 classi, quindi per 10 ore, e poi avrò le due mense, quindi io sarei il docente "potenziatore". La mia preoccupazione è che tra tre anni mi possano mandare via, anche se io sono stata trasferita lì in fase A, è possibile questo? Questa scuola poi aveva un altro problema: in realtà nel PTOF aveva chiesto un docente di educazione fisica come "potenziatore", perchè voleva creare una classe a indirizzo sportivo, rischio forse di essere mandata via da un momento all'altro per dare il posto a un collega di educazione fisica? I trasferimenti sono stati tutti decisi in fase A correttamente dall'ufficio scolastico provinciale, secondo voi dovrei recarmi da loro a chiedere delucidazioni? Grazie per l'attenzione e a chi vorrà rispondermi

Sì, è possibile che tu possa andare via tra tre anni pur essendo in fase A. se la scuola con il prossimo ptof non richiede o cmq non gli viene assegnata la tua disciplina tu che sei l' ultima in graduatoria perdi il posto ed entri negli ambiti. il discorso che pochi hanno capito è che non è detto che chi è in fase A sia sulla classe e non perda il posto come può succedere benissimo che uno in fase C capiti sulla classe e il contratto gli venga rinnovato automaticamente perché le classi ci sono e quindi non rischia col ptof.
Tornare in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 9:51 pm

tellina ha scritto:
Rossella... Guarda i lati positivi... La cattedra mix è  ottimale,  spesso progetti e compresenze levano cdc, stress e aggiungono  "leggerezza"  ehehe
Anche io ho capito come biancaà... Fase A titolari su scuola (infatti la mia amica di fase A titolare in scuola dove la sua materia non esiste è... Disperata proprio perché  non intravede nemmeno il vincolo dei soli tre anni. .. . Confermate?)

Biànca, Tellì, Biànca con l'accento sulla prima a, come il colore (e la balena) ; )
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9003
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 10:33 pm

E bianca sia!
Tornare in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Ven Set 02, 2016 10:38 pm

tellina ha scritto:
E bianca sia!

grazie! così mi sento davvero a scuola ! ; P
Tornare in alto Andare in basso
ChiaraS.



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 27.10.15

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Sab Set 03, 2016 8:10 am

cara Rita, allora è proprio come sospettavo ... senti, ma se dovessi finire sugli ambiti, s'intende quello in cui si trova la scuola dove sono titolare o può anche essere un altro ambito qualsiasi della mia provincia, come una specie di trasferimento d'ufficio?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Sab Set 03, 2016 8:48 am

ChiaraS. ha scritto:
cara Rita, allora è proprio come sospettavo ... senti, ma se dovessi finire sugli ambiti, s'intende quello in cui si trova la scuola dove sono titolare o può anche essere un altro ambito qualsiasi della mia provincia, come una specie di trasferimento d'ufficio?

dovresti rimanere nello stesso ambito, quello della scuola attuale , tranne che diminuiscono i posti nell' ambito dove sei e tu sei l' ultima o una degli ultimi in graduatoria degli ambiti, quella con il punteggio più basso praticamente
Tornare in alto Andare in basso
ChiaraS.



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 27.10.15

MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Sab Set 03, 2016 11:42 am

grazie
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?   Sab Set 03, 2016 11:45 am

ChiaraS. ha scritto:
grazie

di niente, figurati! :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
docente trasferita in fase A e "potenziatore" in 1 sede: rischia un altro trasferimento tra 3 anni?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare
» Fase luteale breve???
» fase luteale breve e fecondazione
» Estradiolo basso in fase luteinica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: