Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
sorel1968



Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioTitolo: Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?   Lun Set 05, 2016 6:58 pm

Promemoria primo messaggio :

La domanda me la ha posta un collega. Ammettiamo che un docente sia assunto con il nuovo modello (contratto a tre anni) e tra uno, due anni si perda una cattedra. Ora, nella medesima scuola ci sono colleghi assunti con il vecchio modello nella medesima materia. Chi è perdente posto? L'ultimo arrivato o l'ultimo della vecchia graduatoria interna? Non ho saputo rispondergli anche se per me è l'ultimo assunto. Voi che ne dite? Il docente può scegliere chi deve andarsene?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Romado72

avatar

Messaggi : 3576
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioTitolo: Re: Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?   Gio Set 08, 2016 10:26 pm

Il mio parere
1) se sono gli unici due docenti per quella materia in teoria si dovrebbe fare riferimento al loro punteggio, non vedo altra alternativa. Il problema è che questi due docenti dovrebbero fare graduatoria a sè, visto che sono titolari di ambito e non di sede e non dovrebbero essere presenti nella graduatoria d'istituto.
Se poi ci sono anche titolari di sede per quella materia il casino è grande, visto che non si sa ancora il crierio del "perdente posto" quando ci sono docenti titolari di sede e docenti titolari di ambito con incarico triennale
2) mi sembra di avere letto che l'incarico viene rinnovato in automatico in costanza di condizioni.
Tornare in alto Andare in basso
Pirandello



Messaggi : 1112
Data d'iscrizione : 12.07.11

MessaggioTitolo: Re: Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?   Gio Set 08, 2016 10:34 pm

Entrambi perderanno il posto prima o poi.
Non esiste più il posto mio o il posto tuo...
Ancora non è chiaro il concetto? Devo essere più esplicito?

Se proprio vuoi riscaldare sempre la stessa sedia portatela da casa!

Basta... Ridiamoci su... E' tutta una buffonata!
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioTitolo: Re: Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?   Gio Set 08, 2016 11:52 pm

1) Ci sono molte cose che debbono essere chiarite, la normativa non è esaustiva. In generale premesso che il DS ha potere discrezionale secondo la 107, deciderà lui in caso di riduzione di organico chi rimandare nell'ambito. Però 4 ore nel tuo esempio specifico sono poche per giustificare la perdita di una cattedra, il DS ha poter di impiegare su altro il docente e anche quello di diminuire il numero di alunni per classe. La 107 lo prevede. Il DS potrebbe tentare di salvare in qualche modo queste 4 ore e riconfermare entrambi i docenti. Poi la COI potrebbe anche diventare un COE, ma se per questo sia necessario tornare all'ambito o meno è tutto da scoprire.

2) guadagna non serve, si è riconfermati in automatico, così afferma la normativa.


Ultima modifica di miky73 il Ven Set 09, 2016 12:15 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioTitolo: Re: Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?   Ven Set 09, 2016 12:09 am

Pirandello ha scritto:
Entrambi perderanno il posto prima o poi.
Non esiste più il posto mio o il posto tuo...
Ancora non è chiaro il concetto? Devo essere più esplicito?

Se proprio vuoi riscaldare sempre la stessa sedia portatela da casa!

Basta... Ridiamoci su... E' tutta una buffonata!

Il vecchio sistema è in estinzione e non ci piove. Il nuovo se da una parte lascia ampia discrezionalità ai DS sulla scelta dei docenti in entrata come in uscita (ovvero nessuna graduatoria prevista nella normativa per ora), dall'altra limita il loro poter discrezionale garantendo un triennio di stabilità ai docenti e anche la loro riconferma automatica almeno fino al momento che la specifica materia è prevista nella sede di servizio o di seria contrazione di utenza.
Tornare in alto Andare in basso
gianniesposit

avatar

Messaggi : 1201
Data d'iscrizione : 26.03.16

MessaggioTitolo: Re: Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?   Ven Set 09, 2016 7:33 am

MikyM80 ha scritto:
Salve. Non sono docente ma sono sposato con una docente e ho diversi parenti che lo sono, quindi vivo costantemente immerso nelle vostre problematiche e seguo spesso le discussioni sul forum. Utilizzo l'account di mia moglie. Vorrei solo dire da profano che se il PTOF prevedeva che per tale materia servisse avere un docente in più per il triennio e in base a quello è stato dato un incarico triennale per quale motivo ci dovrebbe essere un contrazione tale da far fuoriuscire il docente su scuola? Io penso che se il DS, in base all'offerta formativa, dispone un incarico triennale a un nuovo docente questo determini la sicurezza del posto per 3 anni sia per il titolare su ambito che per i titolari su scuola già presenti. Altrimenti penso che l'eventuale posto libero sarebbe andato su supplenza visto che non è prevista la sua durata per il triennio.
Saluti
Sembra giusta la tua osservazione: se per la materia X oltre ai titolari su scuola ne sono arrivati in aggiunta ad esempio altri 2 titolari su ambito, perchè mai in caso di contrazione di organico quello su scuola dovrebbe andare in esubero e potrebbe essere costretto a cambiare scuola mentre quello su ambito dovrebbe restarci per 3 anni? Forse non andrebbe via nessuno di loro a patto che il Ds, in base alla maggiore autonomia e discrezionalità a lui consentita dalla L.107/2015, rimoduli il numero di classi, di alunni ecc.?
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioTitolo: Re: Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?   Ven Set 09, 2016 11:51 am

gianniesposit ha scritto:
MikyM80 ha scritto:
Salve. Non sono docente ma sono sposato con una docente e ho diversi parenti che lo sono, quindi vivo costantemente immerso nelle vostre problematiche e seguo spesso le discussioni sul forum. Utilizzo l'account di mia moglie. Vorrei solo dire da profano che se il PTOF prevedeva che per tale materia servisse avere un docente in più per il triennio e in base a quello è stato dato un incarico triennale per quale motivo ci dovrebbe essere un contrazione tale da far fuoriuscire il docente su scuola? Io penso che se il DS, in base all'offerta formativa, dispone un incarico triennale a un nuovo docente questo determini la sicurezza del posto per 3 anni sia per il titolare su ambito che per i titolari su scuola già presenti. Altrimenti penso che l'eventuale posto libero sarebbe andato su supplenza visto che non è prevista la sua durata per il triennio.
Saluti
Sembra giusta la tua osservazione: se per la materia X oltre ai titolari su scuola ne sono arrivati in aggiunta ad esempio altri 2 titolari su ambito, perchè mai in caso di contrazione di organico quello su scuola dovrebbe andare in esubero e potrebbe essere costretto a cambiare scuola mentre quello su ambito dovrebbe restarci per 3 anni? Forse non andrebbe via nessuno di loro a patto che il Ds, in base alla maggiore autonomia e discrezionalità a lui consentita dalla L.107/2015, rimoduli il numero di classi, di alunni ecc.?

Perchè la legge 107 attualmente tanto prevede. L'incaricato triennale è inamovibile per un triennio, dopo il trienno la situazione diviene più incerta.

Sul fatto che il DS abbia più stumenti per evitare che un docente perda il posto, è così, ma chiaramente ci sono dei limiti, non può certo recuperare decine e decine di ore se l'utenza è diminuata significativamente.
Tornare in alto Andare in basso
 
Chi sarà perdente posto? Un appartenente alla graduatoria interna o uno assunto con il nuovo contratto?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Oggi al posto al sole
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita
» oggi eco alla 10 + 0...meraviglia!!!!!
» alla fine arriva mamma?
» Alla fine ieri sono stata al PS (tutto a posto)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: