Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
debbie_m



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 02.03.13

MessaggioTitolo: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mar Set 06, 2016 8:40 pm

Mi stavo chiedendo chi potrà chiedere il trasferimento l'anno prossimo. Chi è titolare su scuola potrà farlo, o c'è qualche vincolo se ha appena avuto la sede definitiva?
Chi invece è stato assegnato a un ambito, dovrà aspettare 3 anni. Ma i 3 anni riguardano l'ambito oppure anche la scuola? Ossia, sono permessi movimenti all'interno dello stesso ambito in questi 3 anni?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 52156
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 3:02 am

Ce lo chiediamo tutti, ma per qualche mese sarà impossibile rispondere. Nel prossimo inverno avremo il responso (nuovo contratto integrativo sulla mobilità).
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1072
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 10:39 am

Se l'idea è quella di "vincolare" il più possibile i docenti alle scuole potrebbe anche succedere che chi ha chiesto trasferimento quest'anno, di qualunque natura, non possa più chiederlo per tot. anni.

Idea mia e non supportata da alcuna indiscrezione, tengo a precisare.
Tornare in alto Andare in basso
Online
arrubiu

avatar

Messaggi : 6820
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 10:42 am

Io propongo di fare un sondaggio e raccogliere scommesse: vediamo chi indovina più cose;)
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 10:51 am

da inizia tu allora ; )
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 6820
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 11:01 am

miky73 ha scritto:
da inizia tu allora ; )
Allora, sparo le mie opzioni:
- rimane il blocco triennale per i neoassunti (per trasferimenti interprovinciali. Da chiarire se il mio blocco, che sono in fase C, parte dalla nomina giuridica o no, dato che ho cambiato provincia tra quella di assunzione e quella di titolarità)
- confermano la deroga per AP interprovinciali, anche se si è nel blocco triennale
- permettono la mobilità su ambito, sia provinciale che interprovinciale, ai docenti con titolarità su scuola (che quindi, insieme ai nuovi assunti, parteciperanno alla chiamata diretta).
- "blindano" i docenti che sono su ambito, in virtù dell'incarico triennale, anche all'interno della provincia

Questo qui sopra è quello che secondo me *potrebbe* succedere, non quello che mi auspico che succeda, sia chiaro.
Per alcune cose non so dire se sia bisogno un passaggio legislativo, oltre che di contratto di mobilità.

Se dovessi dire quello dovrebbe succedere, per me, si andrebbe troppo sul piano personale, quindi:
- mobilità "straordinaria" (nel senso che tutti possono chiedere)
- conferma della deroga alle AP interprovinciali per chi è nel blocco
- conversione massiva dell'OF del sostegno in OD (qui forse serve intervento legislativo)
Tornare in alto Andare in basso
dlepora

avatar

Messaggi : 851
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 11:07 am

Comunque non è sostenibile questa mobilità separata tra docenti su scuola e docenti su ambito. Le fasi 0 e A, sono state caratterizzate da una vera e propria precedenza (giustamente), ma per il futuro per chi vuole muoversi negli ambiti prov e interprov. sono necessarie le stesse regole.
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 11:23 am

sparo anche io.
Nessuna distinzione per gli assunti sino 2016, sarebbe illegittimo e si presterebbe a ricorsi.

Blocco triennale per i trasferimenti fuori provincia
Libero per i trasferimenti interni la provincia
Tutte le richieste soddisfatte solo su ambito, mai piu assegnazioni su scuola
AP anche interprovinciali
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 11:24 am

dlepora ha scritto:
Comunque non è sostenibile questa mobilità separata tra docenti su scuola e docenti su ambito. Le fasi 0 e A, sono state caratterizzate da una vera e propria precedenza (giustamente), ma per il futuro per chi vuole muoversi negli ambiti prov e interprov. sono necessarie le stesse regole.
sarà così, chi farà domanda di mobilità finirà su ambito.
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 28032
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 11:29 am

miky73 ha scritto:
sparo anche io.
Nessuna distinzione per gli assunti sino 2016, sarebbe illegittimo e si presterebbe a ricorsi.

Blocco triennale per i trasferimenti fuori provincia
Libero per i trasferimenti interni la provincia
Tutte le richieste soddisfatte solo su ambito, mai piu assegnazioni su scuola
AP anche interprovinciali


Scusami man sei stato tu fino a ieri a dire che l'incarico triennale su scuola vincola per 3 anni.
Come potrebbe un docente muoversi nella provincia se è vincolato su scuola?

Le AP secondo me rimarranno, ma saranno vincolate all'ambito (cioè posso chiedere l'ambito di ricongiungimento ma non più indicare delle scuole).
Tornare in alto Andare in basso
miky73



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 19.08.16

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 11:32 am

gugu ha scritto:
miky73 ha scritto:
sparo anche io.
Nessuna distinzione per gli assunti sino 2016, sarebbe illegittimo e si presterebbe a ricorsi.

Blocco triennale per i trasferimenti fuori provincia
Libero per i trasferimenti interni la provincia
Tutte le richieste soddisfatte solo su ambito, mai piu assegnazioni su scuola
AP anche interprovinciali


Scusami man sei stato tu fino a ieri a dire che l'incarico triennale su scuola vincola per 3 anni.
Come potrebbe un docente muoversi nella provincia se è vincolato su scuola?

Le AP secondo me rimarranno, ma saranno vincolate all'ambito (cioè posso chiedere l'ambito di ricongiungimento ma non più indicare delle scuole).

La normativa può anche cambiare, in meglio o in peggio, speriamo in meglio
Comunque è un discorso interessante, ho detto che non può cambiare senza il consenso di entrambe le parti che hanno sottoscritto il contratto, ovvero unilateralmente.

Qui siamo su fanta mobilità ; )
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 28032
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 11:37 am

arrubiu ha scritto:
miky73 ha scritto:
da inizia tu allora ; )
Allora, sparo le mie opzioni:
- rimane il blocco triennale per i neoassunti (per trasferimenti interprovinciali. Da chiarire se il mio blocco, che sono in fase C, parte dalla nomina giuridica o no, dato che ho cambiato provincia tra quella di assunzione e quella di titolarità)
- confermano la deroga per AP interprovinciali, anche se si è nel blocco triennale
- permettono la mobilità su ambito, sia provinciale che interprovinciale, ai docenti con titolarità su scuola (che quindi, insieme ai nuovi assunti, parteciperanno alla chiamata diretta).
- "blindano" i docenti che sono su ambito, in virtù dell'incarico triennale, anche all'interno della provincia

Questo qui sopra è quello che secondo me *potrebbe* succedere, non quello che mi auspico che succeda, sia chiaro.
Per alcune cose non so dire se sia bisogno un passaggio legislativo, oltre che di contratto di mobilità.

Se dovessi dire quello dovrebbe succedere, per me, si andrebbe troppo sul piano personale, quindi:
- mobilità "straordinaria" (nel senso che tutti possono chiedere)
- conferma della deroga alle AP interprovinciali per chi è nel blocco
- conversione massiva dell'OF del sostegno in OD (qui forse serve intervento legislativo)

Si vede che non ti interessa viaggiare per la provincia di BG, ma io lascerei anche le AP provinciali, ancor di più se c'è la deroga alle interprovinciali.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 5021
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 12:50 pm

arrubiu ha scritto:
miky73 ha scritto:
da inizia tu allora ; )
Allora, sparo le mie opzioni:
- rimane il blocco triennale per i neoassunti (per trasferimenti interprovinciali. Da chiarire se il mio blocco, che sono in fase C, parte dalla nomina giuridica o no, dato che ho cambiato provincia tra quella di assunzione e quella di titolarità)
- confermano la deroga per AP interprovinciali, anche se si è nel blocco triennale
- permettono la mobilità su ambito, sia provinciale che interprovinciale, ai docenti con titolarità su scuola (che quindi, insieme ai nuovi assunti, parteciperanno alla chiamata diretta).
- "blindano" i docenti che sono su ambito, in virtù dell'incarico triennale, anche all'interno della provincia

Questo qui sopra è quello che secondo me *potrebbe* succedere, non quello che mi auspico che succeda, sia chiaro.
Per alcune cose non so dire se sia bisogno un passaggio legislativo, oltre che di contratto di mobilità.

Se dovessi dire quello dovrebbe succedere, per me, si andrebbe troppo sul piano personale, quindi:
- mobilità "straordinaria" (nel senso che tutti possono chiedere)
- conferma della deroga alle AP interprovinciali per chi è nel blocco
- conversione massiva dell'OF del sostegno in OD (qui forse serve intervento legislativo)
Farei anch'io una lista di ciò che mi starebbe bene, ma chiaramente sarebbe di parte.
Mi starebbe benissimo per il 17/18 l'applicazione senza deroghe della 107.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 6820
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 12:57 pm

gugu ha scritto:
arrubiu ha scritto:
miky73 ha scritto:
da inizia tu allora ; )
Allora, sparo le mie opzioni:
- rimane il blocco triennale per i neoassunti (per trasferimenti interprovinciali. Da chiarire se il mio blocco, che sono in fase C, parte dalla nomina giuridica o no, dato che ho cambiato provincia tra quella di assunzione e quella di titolarità)
- confermano la deroga per AP interprovinciali, anche se si è nel blocco triennale
- permettono la mobilità su ambito, sia provinciale che interprovinciale, ai docenti con titolarità su scuola (che quindi, insieme ai nuovi assunti, parteciperanno alla chiamata diretta).
- "blindano" i docenti che sono su ambito, in virtù dell'incarico triennale, anche all'interno della provincia

Questo qui sopra è quello che secondo me *potrebbe* succedere, non quello che mi auspico che succeda, sia chiaro.
Per alcune cose non so dire se sia bisogno un passaggio legislativo, oltre che di contratto di mobilità.

Se dovessi dire quello dovrebbe succedere, per me, si andrebbe troppo sul piano personale, quindi:
- mobilità "straordinaria" (nel senso che tutti possono chiedere)
- conferma della deroga alle AP interprovinciali per chi è nel blocco
- conversione massiva dell'OF del sostegno in OD (qui forse serve intervento legislativo)

Si vede che non ti interessa viaggiare per la provincia di BG, ma io lascerei anche le AP provinciali, ancor di più se c'è la deroga alle interprovinciali.
Beh le AP provinciali le davo per scontate perchè dovrebbero essere presenti nella normativa.
Non è una lista fatta sulle mie esigenze, quanto sul fatto che comunque ci sono veramente tante, troppe persone in giro. Poi certo, c'è sempre il discorso "sì ma ne erano consapevoli" che comunque non risolve niente.
Tornare in alto Andare in basso
goblinga



Messaggi : 378
Data d'iscrizione : 06.10.11

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 1:58 pm

Io immagino mobilità per tutti all'interno degli ambiti della provincia, a prescindere dall'incarico triennale. Nei miei sogni più folli immagino anche che si possano indicare, in via prioritaria, alcune scuole di maggiore gradimento. Suppongo anche sia salvaguardato l'istituto delle AP e delle utilizzazioni.
Tornare in alto Andare in basso
elieli



Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 4:56 pm

Scusate,
io sono nuova dell'argomento quindi non conoscendo la normativa non ho capito molto della conversazione.
Secondo voi il prossimo anno, per chi ora entrerà in ruolo da GM su ambito, sarà possibile o forse sarà più facile trasferirsi (non so mediante quale meccanismo) in un altro ambito della stessa provincia o interprovinciale?
Capire come potrà funzionare è importante per chi dovrà scegliere l'ambito!
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 6820
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 4:59 pm

elieli ha scritto:
Scusate,
io sono nuova dell'argomento quindi non conoscendo la normativa non ho capito molto della conversazione.
Secondo voi il prossimo anno, per chi  ora entrerà in ruolo da GM su ambito, sarà possibile o forse sarà più facile trasferirsi (non so mediante quale meccanismo) in un altro ambito della stessa provincia o interprovinciale?
Capire come potrà funzionare è importante per chi dovrà scegliere l'ambito!
Grazie!
In teoria dopo l'assunzione c'è il vincolo triennale sulla provincia.
Se uno entra da GM dubito che scelga un ambito lontano dalla residenza, se c'è un posto vicino, no?
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 3109
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 5:04 pm

Secondo me ci saranno ancora le AP su scuola e la deroga al vincolo triennale, i docenti titolari su ambito potranno partecipare alla mobilità per cambiare ambito ma non potranno cambiare scuola all'interno dello stesso ambito fino alla scadenza dell'incarico triennale.
:-/
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 5021
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 5:17 pm

A0quarantasette ha scritto:
Secondo me ci saranno ancora le AP su scuola e la deroga al vincolo triennale, i docenti titolari su ambito potranno partecipare alla mobilità per cambiare ambito ma non potranno cambiare scuola all'interno dello stesso ambito fino alla scadenza dell'incarico triennale.
:-/
Rilevo parecchie contraddizioni.
Tornare in alto Andare in basso
elieli



Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 5:17 pm

arrubiu ha scritto:
elieli ha scritto:
Scusate,
io sono nuova dell'argomento quindi non conoscendo la normativa non ho capito molto della conversazione.
Secondo voi il prossimo anno, per chi  ora entrerà in ruolo da GM su ambito, sarà possibile o forse sarà più facile trasferirsi (non so mediante quale meccanismo) in un altro ambito della stessa provincia o interprovinciale?
Capire come potrà funzionare è importante per chi dovrà scegliere l'ambito!
Grazie!
In teoria dopo l'assunzione c'è il vincolo triennale sulla provincia.
Se uno entra da GM dubito che scelga un ambito lontano dalla residenza, se c'è un posto vicino, no?

Allora attualmente il vincolo è su provincia? Io credevo che ora fosse su ambito.
Dunque per poter sperare di tornare "verso casa" l'unica è scegliere un ambito disagiato ma nella propria provincia?
Non è sempre semplice scegliere un ambito vicino alla propria residenza, sono in gioco tante variabili...
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 6820
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 5:19 pm

[quote="elieli"]
arrubiu ha scritto:
Allora attualmente il vincolo è su provincia? Io credevo che ora fosse su ambito.
Dunque per poter sperare di tornare "verso casa" l'unica è scegliere un ambito disagiato ma nella propria provincia?
Non è sempre semplice scegliere un ambito vicino alla propria residenza, sono in gioco tante variabili...
Il vincolo, da prima della 107, è sulla provincia.
Non si sa ancora se chi è in un ambito potrà chiedere di cambiare ambito all'interno della stessa provincia.
Non ci sono ancora norme in questo senso.
Io, nel dubbio, suggerirei di stare il più vicino a dove si abita, poi certo che ognuno conosce la sua situazione:)
Tornare in alto Andare in basso
elieli



Messaggi : 927
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 6:01 pm

arrubiu ha scritto:
elieli ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Allora attualmente il vincolo è su provincia? Io credevo che ora fosse su ambito.
Dunque per poter sperare di tornare "verso casa" l'unica è scegliere un ambito disagiato ma nella propria provincia?
Non è sempre semplice scegliere un ambito vicino alla propria residenza, sono in gioco tante variabili...
Il vincolo, da prima della 107, è sulla provincia.
Non si sa ancora se chi è in un ambito potrà chiedere di cambiare ambito all'interno della stessa provincia.
Non ci sono ancora norme in questo senso.
Io, nel dubbio, suggerirei di stare il più vicino a dove si abita, poi certo che ognuno conosce la sua situazione:)
Grazie per il consiglio!
Anche se non c'è ancora la normativa è per me importante almeno sapere come è funzionato fino ad ora senza ambiti :-)!
Tornare in alto Andare in basso
smile1979



Messaggi : 880
Data d'iscrizione : 21.12.12

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 6:03 pm

Secondo me potrà fare domanda di trasferimento solo chi non lo ha ottenuto quest'anno....visto che tutti quelli che sono su ambito saranno vincolati per tre anni!!!
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 5021
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 7:02 pm

Il vincolo triennale per i trasferimenti e AP interprovinciali, secondo la legge, vale per tutti, titolarità su scuola o ambito che sia. Deroghe escluse, ma lì siamo nel campo dei "se".
Tornare in alto Andare in basso
smile1979



Messaggi : 880
Data d'iscrizione : 21.12.12

MessaggioTitolo: Re: L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?    Mer Set 07, 2016 7:11 pm

Da qua do parte il vincolo???Si contano anche gli anni di pre ruolo?
Tornare in alto Andare in basso
 
L'anno prossimo chi potrà chiedere il trasferimento?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» tanti auguri di buon anno a tutte
» Il primo dell anno in ps....
» considerazioni di fine anno
» Storia della Terra in un anno: l'insignificanza dell'uomo
» adesso come posso avere fiducia nel prossimo tentativo(se mai ci sarà)?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: