Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Appello di De Magistris al governo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Appello di De Magistris al governo   Gio Set 08, 2016 5:24 pm

Premetto di non aver nutrito, né nutrire, alcuna simpatia per De Magistris e sono profondamente contraria all'uso del vocabolo " deportazione" perché evoca momenti raccapriccianti della nostra storia e viaggi che si sono conclusi, troppe volte, con la morte dei deportati tra atroci stenti e tormenti,senza che questi ultimi avessero avuto la possibilità di scegliere alcunché.
Però devo ricredermi sul fatto che finalmente un politico campano abbia messo il dito nella piaga, denunciando la carenza quasi assoluta del tempo pieno nelle scuole di Napoli, frutto di una politica scolastica scellerata da parte di chi aveva la responsabilità di rilanciare la scuola in Campania.
Non voglio tornare sulle responsabilità di chi ha retto, prima di De Luca, le sorti della regione, disinteressandosi completamente della formazione scolastica. Non mi interessa imbastire polemiche su quello che sarebbe potuto essere, e non è stato. Mi auguro solo che l'attuale governatore della Campania, per il quale invece nutro grande stima e fiducia, voglia farsi portatore di questa istanza al governo centrale, adoperandosi per realizzare un doppio obiettivo: la prevenzione del fenomeno criminale e la riduzione del forte tasso di dispersione scolastica che avrebbe dovuto indurre gli organi preposti ad aumentare l'organico degli insegnanti campani.
Mi auguro di non dovermi confrontare con chi sostenga che abbia fatto un discorso finalizzato al mio tornaconto personale, perché è ormai evidente che non ci sono i tempi, almeno per quest'anno, per rivendicare queste legittime istanze.
Grazie per l'attenzione.




http://www.orizzontescuola.it/mobilita-de-magistris-hanno-deportato-docenti-che-avremmo-potuto-utilizzare-per-i-pomeriggi-e-combattere-dispersione/
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 9:18 am

L'unico modo per combattere la dispersione scolastica e ridurre la criminalità è favorire l'aumento del tessuto produttivo, non aumentare i posti di lavoro degli insegnanti (soprattutto per quelli di diritto).
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 3:20 pm

sconcertato_1 ha scritto:
L'unico modo per combattere la dispersione scolastica e ridurre la criminalità è favorire l'aumento del tessuto produttivo, non aumentare i posti di lavoro degli insegnanti (soprattutto per quelli di diritto).

E come lo favorisci l'aumento del tessuto produttivo?
Si tratta di piani d'investimento a lungo termine nella cultura e nelle competenze che possono essere spese sul territorio.
Ora vediamo se indovini:qual'è l'istituzione che bisogna finanziare e sostenere per realizzare quell'obiettivo?
Coraggio ce la puoi fare! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 3:43 pm

pare che sua moglie sia rimasta ad insegnare diritto in Campania e che si sia saputo da poco. ora che gli organi di stampa sono intervenuti, ci mette una pezza con questo intervento.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 3:50 pm

Premesso che non sapevo neanche che sua moglie facesse l'insegnante, ha detto di essere stata assunta da Gm e quindi di avere avuto il posto accantonato come tutti nella provincia di nomina. Ti risulta che qualche assunto da Gm A019 di Napoli sia stato costretto a cambiare provincia? Perché altrimenti questa diventa la saga di Agnese Landini bis.
http://www.orizzontescuola.it/mobilita-dolce-moglie-di-de-magistris-deportazioni-hanno-riguardato-docenti-delle-gae/
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 3:59 pm

carla75 ha scritto:
pare che sua  moglie sia rimasta ad insegnare diritto in Campania e che si sia saputo da poco. ora che gli organi di stampa sono intervenuti, ci mette una pezza con questo intervento.

Pare che anche tutte le mie colleghe di diritto della sua età siano rimaste serenamente nella mia - e loro - provincia, persino quelle nubili e figlie di nessuno. Pare che gli organi di stampa locale anche qui abbiano saputo di questa cosa da poco, ma nessuno ci ha messo una pezza. E adesso?! E' uno skifo!!! Renzi la deve pagare, e anche De Magistris!!!

Nessun grillino ha la moglie neoimmessa nella provincia di residenza!!! Coincidenza? IO NON CREDO!!!

Questa ossessione che vi ha preso tutti di andare a fare le pulci alle immissioni in ruolo delle mogli altrui, dimenticandovi serenamente di come funzionano le gae, dopo che ci siete stati dentro minimo 10 anni, comincia a diventare la massima occupazione del corpo docente italiano, subito dopo il panico da potenziamento.

Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 4:06 pm

Dec ha scritto:
Premesso che non sapevo neanche che sua moglie facesse l'insegnante, ha detto di essere stata assunta da Gm e quindi di avere avuto il posto accantonato come tutti nella provincia di nomina. Ti risulta che qualche assunto da Gm A019 di Napoli sia stato costretto a cambiare provincia? Perché altrimenti questa diventa la saga di Agnese Landini bis.
http://www.orizzontescuola.it/mobilita-dolce-moglie-di-de-magistris-deportazioni-hanno-riguardato-docenti-delle-gae/

Invece io ne ero pienamente al corrente, ma non ho alcuna intenzione di attaccare la signora, anche perché vorrebbe dire riaprire la diatriba tra i Gae idonei del 99 e quelli della GM del 2012. E non ho alcuna intenzione di parlare di prevalenza del criterio cronologico o di quello legato ad altro.
Basta dividere la categoria!
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 4:42 pm

silver76 ha scritto:
carla75 ha scritto:
pare che sua  moglie sia rimasta ad insegnare diritto in Campania e che si sia saputo da poco. ora che gli organi di stampa sono intervenuti, ci mette una pezza con questo intervento.

Pare che anche tutte le mie colleghe di diritto della sua età siano rimaste serenamente nella mia - e loro - provincia, persino quelle nubili e figlie di nessuno. Pare che gli organi di stampa locale anche qui abbiano saputo di questa cosa da poco, ma nessuno ci ha messo una pezza. E adesso?! E' uno skifo!!! Renzi la deve pagare, e anche De Magistris!!!

Nessun grillino ha la moglie neoimmessa nella provincia di residenza!!! Coincidenza? IO NON CREDO!!!

Questa ossessione che vi ha preso tutti di andare a fare le pulci alle immissioni in ruolo delle mogli altrui, dimenticandovi serenamente di come funzionano le gae, dopo che ci siete stati dentro minimo 10 anni, comincia a diventare la massima occupazione del corpo docente italiano, subito dopo il panico da potenziamento.

premetto che io, assunta in fase c da gae sono rimasta a casa mia e lavoro sotto casa senza nemmeno aver inviato candidature alle scuole. quindi vi potrei dire chissenefrega.
quindi nessuna ossessione, ma quante miracolate del sistema ci sono!
come funzionano le gae lo so benissimo. il piano straordinario di immissione e' ben altra cosa.
infatti i giudici stanno iniziando a sgretolarlo pezzo per pezzo.
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 5:03 pm

carla75 ha scritto:

premetto che io, assunta in fase c da gae sono rimasta a casa mia e lavoro sotto casa senza nemmeno aver inviato candidature alle scuole.  quindi vi potrei dire chissenefrega.
quindi nessuna ossessione, ma quante miracolate del sistema ci sono!
come funzionano le gae lo so benissimo. il piano straordinario di immissione e' ben altra cosa.
infatti i giudici stanno iniziando a sgretolarlo pezzo per pezzo.

concordo sulla definizione "miracolate dl sistema", solo che mi sembra riduttivo attribuirla sole alle mogli dei politici, visto che mezzo mondo è andato in ruolo sotto casa sua senza nemmeno aver inviato candidature alle scuole.

Quanto allo sgretolamento pezzo per pezzo da parte dei giudici del piano straordinario di immissione non so a osa ti riferisci. Se parli del piano previsto dalla legge 107 in generale, non mi risultano significative vittorie da parte dei comitati che ne hanno proposto l'abrogazione, anzi: le immissioni ci sono state, la similchiamatadiretta pure, la mobilità pure. Se invece i tentativi di conciliazione (ma che c'entrano "i giudici"?) allora "sgretolamento" è una parola grossa: ne hanno concesso una miseria. Se ti riferisci ai ricorsi in seguito a respingimento del tentativo di conciliazione, vedremo come andranno, per ora comunque vittorie clamorose non ne ho viste...
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 5:49 pm

cosa c'entrano i comitati per l'abrogazione con le sentenze di organi giudicanti? mi risulta che molti colleghi abbiano chiesto l'intervento della magistratura ex art. 700. in molti hanno ottenuto la sospensiva allo spostamento.
inoltre un discreto numero di docenti ha chiesto al tar di rendere nullo il ccnl nella parte in cui non disponeva il diritto di scelta della sede anche ai neo immessi in fase c. per questo vedasi il provvedimento dell'usp Torino. si attende la decisione del Tar prevista in ottobre. ma nel dispositivo del provvedimento cautelare si legge un passaggio interessante, ossia l'illogicità normativa della mobilità nella parte in cui divide i docenti in fasce (immessi gae, concorso, ante e post 2015). mi pare un ottimo punto di partenza
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 9:08 pm

Francesca4 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
L'unico modo per combattere la dispersione scolastica e ridurre la criminalità è favorire l'aumento del tessuto produttivo, non aumentare i posti di lavoro degli insegnanti (soprattutto per quelli di diritto).

E come lo favorisci l'aumento del tessuto produttivo?
Si tratta di piani d'investimento a lungo termine nella cultura e nelle competenze che possono essere spese sul territorio.
Ora vediamo se indovini:qual'è l'istituzione che bisogna finanziare e sostenere per realizzare quell'obiettivo?
Coraggio ce la puoi fare! ;-)

Vediamo, fammi riflettere un pochino, per caso intendi l'istituzione agricola finalizzata a piantare qualche albero in giardino con le autorità? Uhm forse no.

È risibile inoltre il tuo tentativo di far credere che la discussione sia priva di un tuo interesse personale.

Nel merito, i fondi, se ci sono, andrebbero utilizzati per creare occupazione, interventi mirati che facciano da catalizzatore per ulteriori investimenti di privati per la realizzazione di strutture produttive e creazione di servizi con progetti di medio e lungo periodo.

Valorizzazione delle risorse umane già esistenti, migliaia e migliaia di persone qualificate che oggi si trovano costrette a migrare altrove per offrire la loro professionalità.

Potrei elencare decine e decine di proposte e nessuna.di queste prevede il passatempo a scuola o in giardino per qualche ora in più. Piuttosto si pensi a rendere più produttivo l'impegno degli insegnanti di alcune zone visto che evidentemente non è apprezzato da chi se ne.sta alla larga.

Secondo me dovresti cercare un'altra strada per andare a lavorare sotto casa comoda comoda.
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 9:23 pm

Francesca4 ha scritto:
Premetto di non aver nutrito, né nutrire, alcuna simpatia per De Magistris e sono profondamente contraria all'uso del vocabolo " deportazione" perché evoca momenti raccapriccianti della nostra storia e viaggi che si sono conclusi, troppe volte, con la morte dei deportati tra atroci stenti e tormenti,senza che questi ultimi avessero avuto la possibilità di scegliere alcunché.
Però devo ricredermi sul fatto che finalmente un politico campano abbia messo il dito nella piaga, denunciando la carenza quasi assoluta del tempo pieno nelle scuole di Napoli, frutto di una politica scolastica scellerata da parte di chi aveva la responsabilità di rilanciare la scuola in Campania.
Non voglio tornare sulle responsabilità di chi ha retto, prima di De Luca, le sorti della regione, disinteressandosi completamente della formazione scolastica. Non mi interessa imbastire polemiche su quello che sarebbe potuto essere, e non è stato. Mi auguro solo che l'attuale governatore della Campania, per il quale invece nutro grande stima e fiducia, voglia farsi portatore di questa istanza al governo centrale, adoperandosi per realizzare un doppio obiettivo: la prevenzione del fenomeno criminale e la riduzione del forte tasso di dispersione scolastica che avrebbe dovuto indurre gli organi preposti ad aumentare l'organico degli insegnanti campani.
Mi auguro di non dovermi confrontare con chi sostenga che abbia fatto un discorso finalizzato al mio tornaconto personale, perché è ormai evidente che non ci sono i tempi, almeno per quest'anno, per rivendicare queste legittime istanze.
Grazie per l'attenzione.




http://www.orizzontescuola.it/mobilita-de-magistris-hanno-deportato-docenti-che-avremmo-potuto-utilizzare-per-i-pomeriggi-e-combattere-dispersione/

Secondo me si sarebbe potuto evitare il problema; sarebbe stato sufficiente assumere in tutti i posti vacanti e disponibili, sostegno compreso, per poi, solo a questo punto, creare posti di potenziamento laddove c'erano docenti rimasti fuori.
In tutte le regioni ci sono problemi differenti e la presenza di personale è sempre una benedizione... onestamente qualche migliaio di docenti in più al sud non avrebbe certo mandato in bancarotta lo Stato, i problemi sono ben altri.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 9:31 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
L'unico modo per combattere la dispersione scolastica e ridurre la criminalità è favorire l'aumento del tessuto produttivo, non aumentare i posti di lavoro degli insegnanti (soprattutto per quelli di diritto).

E come lo favorisci l'aumento del tessuto produttivo?
Si tratta di piani d'investimento a lungo termine nella cultura e nelle competenze che possono essere spese sul territorio.
Ora vediamo se indovini:qual'è l'istituzione che bisogna finanziare e sostenere per realizzare quell'obiettivo?
Coraggio ce la puoi fare! ;-)

Vediamo, fammi riflettere un pochino, per caso intendi l'istituzione agricola finalizzata a piantare qualche albero in giardino con le autorità? Uhm forse no.

È risibile inoltre il tuo tentativo di far credere che la discussione sia priva di un tuo interesse personale.

Nel merito, i fondi, se ci sono, andrebbero utilizzati per creare occupazione, interventi mirati che facciano da catalizzatore per ulteriori investimenti di privati per la realizzazione di strutture produttive e creazione di servizi con progetti di medio e lungo periodo.

Valorizzazione delle risorse umane già esistenti, migliaia e migliaia di persone qualificate che oggi si trovano costrette a migrare altrove per offrire la loro professionalità.

Potrei elencare decine e decine di proposte e nessuna.di queste prevede il passatempo a scuola o in giardino per qualche ora in più. Piuttosto si pensi a rendere più produttivo l'impegno degli insegnanti di alcune zone visto che evidentemente non è apprezzato da chi se ne.sta alla larga.

Secondo me dovresti cercare un'altra strada per andare a lavorare sotto casa comoda comoda.

Mi dispiace, non mi trascinerai in questa discussione senza senso, ti ricordo sommessamente che ho aperto questo topic quando i giochi per quest'anno erano già stati fatti e proprio non riesco a capire il perché di tanto accanimento nei miei confronti.
Piuttosto sono turbata dall'attenzione che dedichi ai miei post, perché si tratta di considerazioni piuttosto risalenti,e mi stupisce la lucidità dei tuoi ricordi.
Che la notte ti porti a più miti consigli!
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 10:14 pm

carla75 ha scritto:
cosa c'entrano i comitati per l'abrogazione con le sentenze di organi giudicanti? mi risulta  che molti colleghi abbiano chiesto l'intervento della magistratura ex art. 700. in molti hanno ottenuto la sospensiva allo spostamento.
inoltre un discreto numero di docenti ha chiesto al tar di rendere nullo il ccnl nella parte in cui non disponeva il diritto di scelta della sede anche ai neo immessi in fase c. per questo vedasi il provvedimento dell'usp Torino. si attende la decisione del Tar prevista in ottobre. ma nel dispositivo del provvedimento cautelare si legge un passaggio interessante, ossia l'illogicità normativa della mobilità nella parte in cui divide i docenti in fasce (immessi gae, concorso, ante e post 2015). mi pare un ottimo punto di partenza


Ahh ecco, scusa ma non avevo capito che ti stavi riferendo a questo genere di azioni legali contro la mobilità straordinaria. Che ti posso dire? Vedremo come finirà e se davvero l'azione compatta di tutti questi colleghi sbriciolerà tutto. Io scommetto un euro che invece non se ne farà nulla. facciamo così: troviamoci qui fra un anno e valutiamo cosa è successo. a una condizione però: se per caso tutta questa massa di ricorrenti verrà mandata a farsi benedire dagli organi giudicanti non facciamo che tiri fuori il complotto giudaico - pluto - massonico messo in piedi per salvare i posti delle mogli di Renzi e De magistris...
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 10:54 pm

silver76 ha scritto:
carla75 ha scritto:
cosa c'entrano i comitati per l'abrogazione con le sentenze di organi giudicanti? mi risulta  che molti colleghi abbiano chiesto l'intervento della magistratura ex art. 700. in molti hanno ottenuto la sospensiva allo spostamento.
inoltre un discreto numero di docenti ha chiesto al tar di rendere nullo il ccnl nella parte in cui non disponeva il diritto di scelta della sede anche ai neo immessi in fase c. per questo vedasi il provvedimento dell'usp Torino. si attende la decisione del Tar prevista in ottobre. ma nel dispositivo del provvedimento cautelare si legge un passaggio interessante, ossia l'illogicità normativa della mobilità nella parte in cui divide i docenti in fasce (immessi gae, concorso, ante e post 2015). mi pare un ottimo punto di partenza


Ahh ecco, scusa ma non avevo capito che ti stavi riferendo a questo genere di azioni legali contro la mobilità straordinaria. Che ti posso dire? Vedremo come finirà e se davvero l'azione compatta di tutti questi colleghi sbriciolerà tutto. Io scommetto un euro che invece non se ne farà nulla. facciamo così: troviamoci qui fra un anno e valutiamo cosa è successo. a una condizione però: se per caso tutta questa massa di ricorrenti verrà mandata a farsi benedire dagli organi giudicanti non facciamo che tiri fuori il complotto giudaico - pluto - massonico messo in piedi per salvare i posti delle mogli di Renzi e De magistris...
ok
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 11:25 pm

Francesca4 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
L'unico modo per combattere la dispersione scolastica e ridurre la criminalità è favorire l'aumento del tessuto produttivo, non aumentare i posti di lavoro degli insegnanti (soprattutto per quelli di diritto).

E come lo favorisci l'aumento del tessuto produttivo?
Si tratta di piani d'investimento a lungo termine nella cultura e nelle competenze che possono essere spese sul territorio.
Ora vediamo se indovini:qual'è l'istituzione che bisogna finanziare e sostenere per realizzare quell'obiettivo?
Coraggio ce la puoi fare! ;-)

Vediamo, fammi riflettere un pochino, per caso intendi l'istituzione agricola finalizzata a piantare qualche albero in giardino con le autorità? Uhm forse no.

È risibile inoltre il tuo tentativo di far credere che la discussione sia priva di un tuo interesse personale.

Nel merito, i fondi, se ci sono, andrebbero utilizzati per creare occupazione, interventi mirati che facciano da catalizzatore per ulteriori investimenti di privati per la realizzazione di strutture produttive e creazione di servizi con progetti di medio e lungo periodo.

Valorizzazione delle risorse umane già esistenti, migliaia e migliaia di persone qualificate che oggi si trovano costrette a migrare altrove per offrire la loro professionalità.

Potrei elencare decine e decine di proposte e nessuna.di queste prevede il passatempo a scuola o in giardino per qualche ora in più. Piuttosto si pensi a rendere più produttivo l'impegno degli insegnanti di alcune zone visto che evidentemente non è apprezzato da chi se ne.sta alla larga.

Secondo me dovresti cercare un'altra strada per andare a lavorare sotto casa comoda comoda.

Mi dispiace, non mi trascinerai in questa discussione senza senso, ti ricordo sommessamente che ho aperto questo topic quando i giochi per quest'anno erano già stati fatti e proprio non riesco a capire il perché di tanto accanimento nei miei confronti.
Piuttosto sono turbata dall'attenzione che dedichi ai miei post, perché si tratta di considerazioni piuttosto risalenti,e mi stupisce la lucidità dei tuoi ricordi.
Che la notte ti porti a più miti consigli!

Ti puoi tranquillizare, non solo ai tuoi post. In fondo le persone che scrivono costantemente qui sono poche e alcuni post mi colpiscono (nel bene o nel male) e li memorizzo. Immagino che questo capiti a tutti.

Buona notte.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Ven Set 09, 2016 11:37 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Ven Set 09, 2016 11:34 pm

precario_acciaio. ha scritto:
[.. onestamente qualche migliaio di docenti in più al sud non avrebbe certo mandato in bancarotta lo Stato, i problemi sono ben altri.

Anche portare il mio (e solo mio) stipendio a ...diciamo 200.000 euro/anno non manda lo stato in bancarotta.

Ho un fratello disoccupato che vorrebbe lavorare nella forestale, non capisco perché non lo prendono, che male c'è? Sarebbe una risorsa benedetta.

A chi bisogna.rivolgersi per tutte le desiderata? Anche io tengo famiglia.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 12:00 am

sconcertato_1 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
[.. onestamente qualche migliaio di docenti in più al sud non avrebbe certo mandato in bancarotta lo Stato, i problemi sono ben altri.

Anche portare il mio (e solo mio) stipendio a ...diciamo 200.000 euro/anno non manda lo stato in bancarotta.

Ho un fratello disoccupato che vorrebbe lavorare nella forestale, non capisco perché non lo prendono, che male c'è? Sarebbe una risorsa benedetta.

A chi bisogna.rivolgersi per tutte le desiderata? Anche io tengo famiglia.
tu hai un fratello ? Io ho alcuni milioni di conterronei disoccupati; lavoro a tutta la Calabria cribbio !
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 11:34 am

sconcertato_1 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
[.. onestamente qualche migliaio di docenti in più al sud non avrebbe certo mandato in bancarotta lo Stato, i problemi sono ben altri.

Anche portare il mio (e solo mio) stipendio a ...diciamo 200.000 euro/anno non manda lo stato in bancarotta.

Ho un fratello disoccupato che vorrebbe lavorare nella forestale, non capisco perché non lo prendono, che male c'è? Sarebbe una risorsa benedetta.

A chi bisogna.rivolgersi per tutte le desiderata? Anche io tengo famiglia.

Sì, con la differenza che chi era in Graduatoria ad Esaurimento aveva diritto all'assunzione; per quanto concerne tuo fratello se è inserito in una graduatoria di un qualunque tipo gli auguro di essere assunto. Stai pur certo che lo stato non è dato in rovina per il numero dei porpri dipendenti ma a causa della mancanza di competitività delle grandi imprese.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 12:01 pm

precario_acciaio. ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
[.. onestamente qualche migliaio di docenti in più al sud non avrebbe certo mandato in bancarotta lo Stato, i problemi sono ben altri.

Anche portare il mio (e solo mio) stipendio a ...diciamo 200.000 euro/anno non manda lo stato in bancarotta.

Ho un fratello disoccupato che vorrebbe lavorare nella forestale, non capisco perché non lo prendono, che male c'è? Sarebbe una risorsa benedetta.

A chi bisogna.rivolgersi per tutte le desiderata? Anche io tengo famiglia.

Sì, con la differenza che chi era in Graduatoria ad Esaurimento aveva diritto all'assunzione; per quanto concerne tuo fratello se è inserito in una graduatoria di un qualunque tipo gli auguro di essere assunto. Stai pur certo che lo stato non è dato in rovina per il numero dei porpri dipendenti ma a causa della mancanza di competitività delle grandi imprese.

Quindi siamo andati in rovina?Allora prepariamoci a trovare un altro lavoro, altro che incremento di personale. Tanto per fare due chiacchiere, ricordati che il numero dei dipendenti dipende dalla ricchezza del paese. Sai, qualcuno deve pur pagare!
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 1:10 pm

Appunto. Chi governa individui una politica economica che ci tolga dalla crisi e non stia a lesinare 1000 dipendenti pubblici in più.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 2:17 pm

Questo migliaio di persone possono rivolgersi laddove le competenze possano essere apprezzate e cioè nel privato.
Tornare in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 3:09 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Appunto. Chi governa individui una politica economica che ci tolga dalla crisi e non stia a lesinare 1000 dipendenti pubblici in più.

E niente, questa idea della pubblica amministrazione come mammella da mungere, della scuola come luogo di raccolta di laureati senza prospettive diverse, del posto fisso a vita elargito dallo Stato come diritto inalienabile acquisito il giorno stesso in cui vi è arrivato il diploma di abilitazione su pergamena proprio non ve lo togliete dalla testa.

Ve l'hanno spiegato vero che "quo vado" era un film COMICO?
Lo sapete sì che l'Unione sovietica non esiste più?

Che poi fosse solo il posto in sé che volete, ma invece no: volete il posto, lo volete nella classe di concorso che vi piace di più, con tutte le ore in classe perché mica siete "tappabuchi", lo volete di fronte a casa vostra, e ve lo si deve dare ope legis, competenze o non competenze, altrimenti vai di petizioni, scioperi, giaculatorie interminabili sula deportazione e sulla morte violenta della scuola pubblica. Non ci sono più posti per insegnanti di filosofia nel comune di Portopalo di capopassero? embè... se ne creino altri subito, si facciano le macroaree (???), così sì che si dà un colpo serio alla crisi economica...
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 343
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 4:37 pm

Che imbarazzo. Statali che, stante che hanno raggiunto il posto fisso, terrebbero fuori tutti gli altri.

@Silver. E' un atteggiamento paranoico rispondere dando del "voi" come se tu fossi dinnanzi a un'assemblea vociante. Ci sono solo io e trovo il tuo intervento privo di interesse come i precedenti.
Chiudo, buon week end
;-)


Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Appello di De Magistris al governo   Sab Set 10, 2016 5:16 pm

silver76 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Appunto. Chi governa individui una politica economica che ci tolga dalla crisi e non stia a lesinare 1000 dipendenti pubblici in più.

E niente, questa idea della pubblica amministrazione come mammella da mungere, della scuola come luogo di raccolta di laureati senza prospettive diverse, del posto fisso a vita elargito dallo Stato come diritto inalienabile acquisito il giorno stesso in cui vi è arrivato il diploma di abilitazione su pergamena proprio non ve lo togliete dalla testa.

Ve l'hanno spiegato vero che "quo vado" era un film COMICO?
Lo sapete sì che l'Unione sovietica non esiste più?

Che poi fosse solo il posto in sé che volete, ma invece no: volete il posto, lo volete nella classe di concorso che vi piace di più, con tutte le ore in classe perché mica siete "tappabuchi", lo volete di fronte a casa vostra, e ve lo si deve dare ope legis, competenze o non competenze, altrimenti vai di petizioni, scioperi, giaculatorie interminabili sula deportazione e sulla morte violenta della scuola pubblica. Non ci sono più posti per insegnanti di filosofia nel comune di Portopalo di capopassero? embè... se ne creino altri subito, si facciano le macroaree (???), così sì che si dà un colpo serio alla crisi economica...

Quoto. Ad eccezione della provocaziobe macroaree (chiaro riferimento ai 5s). Non credo abbia l'obiettivo di creare nuovi posti ma solo di poter utilizzare personale con cdc affine per coprire posti già esistenti.
Tornare in alto Andare in basso
 
Appello di De Magistris al governo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 5Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Governo Monti
» I veri obiettivi del Governo Renzi
» Democrazia, valida o no?
» 3 d dedicato al governo...
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: