Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Deportazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
filo18



Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 27.10.10

MessaggioOggetto: Deportazione   Sab Set 10, 2016 2:34 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho ottenuto il trasferimento SU SCUOLA. Unica sede. Ora però m'hanno comunicato che per tre delle diciotto ore devo prestare servizio in altra scuola, che è sezione distaccata di ALTRO istituto comprensivo. Ciò sarebbe dovuto a pregresse situazioni di perdente posto del docente dello scorso anno che ho sostituito. È legittimo che io vada pure nell'altra scuola ove non ho ottenuto trasferimento e che non dipende dalla mia attuale scuola di titolarità?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:08 pm

Beppo Sondi ha scritto:

Ma professor C080, come ti permetti di dire che sono il solito che si diverte con queste utenze flash? Io mi sono iscritto lunedì su questo forum per diffondere la mia idea di didattica digitale, in cui credo realmente. Vai a leggerti tutti i miei commenti nel topic RIVOLUZIONE: UNA SCUOLA VERAMENTE DIGITALE! della sezione Didattica del forum, e valuta DOPO aver letto TUTTO se sono cazzate o meno. "Basta non dargli corda" : di fronte a questa frase, mi viene da pensare che in questo forum ci sono persone che non sono aperte al confronto, a proposte innovative che potrebbero portare del bene nella scuola e ai docenti costretti a lasciare la propria regione e i propri cari. Pensate che stia scherzando, invece io parlo seriamente! Davvero il mio sogno è quello di insegnare online con la didattica digitale 1 a 1!


che le tue siano cazzate lo hai scritto tu, io non mi sarei mai permesso.
se vuoi fare didattica digitale 121 puoi fare le lezioni private così.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:11 pm


Oggigiorno, con la tecnologia che abbiamo, se ci fossero la volontà politica e gli adeguati finanziamenti per realizzare una scuola veramente digitale, il mio sogno potrebbe avverarsi realmente! Un docente siculo da casa sua potrebbe fare lezione a uno studente della Valle d'Aosta!


Ultima modifica di Beppo Sondi il Mer Set 14, 2016 5:38 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:17 pm

Con le lezioni private non so se si riesce ad arrivare alla fine del mese... L'art. 33 della Costituzione parla di "libertà di insegnamento": "L'arte e la scienza sono libere, e LIBERO ne è l'insegnamento"; pertanto, se un docente ritiene che sia meglio fare lezione online, mi sembra giusto che gli venga concesso. Internet oggigiorno potrebbe risolvere i problemi di molti docenti costretti a lasciare i propri cari. Io ci credo davvero nella didattica online 1 a 1, sembra un' utopia, ma se tutti fossero d'accordo, la cosa nel giro di qualche anno potrebbe decollare.


Ultima modifica di Beppo Sondi il Mer Set 14, 2016 9:04 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:20 pm

Purtroppo nel forum ci sono alcuni utenti (a nessuno è richiesto lo "status" di insegnante per iscriversi e/o scrivere) che tempestano i vari thread di messaggi, spesso uno clone dell'altro, anche quando non serve.
Un po' come il messaggio qui sopra, che è praticamente lo stesso messaggio con cui hai risposto a C080.
Al di là delle regole del forum che vietano lo spam (e fare copia&incolla di messaggi è considerato tale), io ho notato il tuo messaggio sparso in alcuni thread, sempre uguale e sono arrivato alla conclusione di cui sopra.

Il fatto che che il mio fosse un invito per gli altri utenti lo stai dicendo tu.
Sicuramente è quello che potrei fare io, nel caso dovessi incappare in messaggi duplicati, sparsi per il forum.

Detto ciò, credo che la socialità della scuola, del contatto diretto della classe, ma anche tra i docenti, tra i collaboratori, tra tutti i lavoratori della scuola, sia un elemento essenziale. Per la didattica, per la socializzazione e anche per i lavoratori.

PS: il fatto che tu voglia, legittimamente, diffondere la tua idea di didattica digitale va benissimo. Hai fatto benissimo ad aprire un thread nella sezione del forum, dal mio punta di vista hai fatto male a spammare questo messaggi in N thread in cui si parlava di altro. Ma sono ovviamente considerazioni personali.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:31 pm

Romado72 ha scritto:
Comunque di tutte le m.. scritte e proposte questa vince su tutte.
Già mi ci vedo a fare didattica online da casa, con alunni che normalmente non ti seguono neanche se seduti ad 1 metro dalla cattedra. Il nuovo che avanza:):).. Lezione.. In pigiama:):)
E come la mettiamo, Beppe, con la dispersione e l'inclusione?
Sta proposta provoca la permanente in tempo reale alla ministra.. Hanno fatto tutta sta fatica per smistare i docenti da una parte all'altra dell'Italia e tu te ne esci così?

Guarda che io ci credo realmente nella didattica digitale da casa. E' nell'interesse dei ragazzi seguire la tua lezione online, altrimenti metti il voto basso! La tua osservazione sul metro di distanza dalla cattedra non va tanto bene, in quanto anche a scuola i ragazzi vanno perché "ci sono costretti". Con il mio sistema, dovrebbero essere costretti a seguirti online, altrimenti dagli voto basso. Per me la scuola non deve essere la scuola dell'inclusione, per me la scuola dovrebbe essere la scuola del sapere, della conoscenza e del rispetto. Il rispetto è più importante dell'inclusione.
Come fai ad "includere" un fascista e un comunista? Come fai ad includere un cristiano (monoteista) con un induista (politeista)? La scuola dovrebbe insegnare a "rispettare" gli altri, non ad includere filosofie di pensiero e di vita completamente differenti. Inoltre metti che tra i tuoi alunni ci sia una ragazza che vuole farsi suora di clausura. Questa ragazza meriterebbe di essere rispettata per la sua scelta, abbastanza insolita per i tempi odierni; se questa ragazza ama stare da sola a pregare, merita di essere rispettata, non inclusa con le sue compagne, che amano invece ubriacarsi e andare in discoteca.
Non era necessario smistare i docenti qua e là per l'Italia, in quanto potevano benissimo fare lezione da casa loro i docenti.  Ma scusa, tu da questo forum non hai appreso un sacco di cose stando davanti a un pc? E perchè i ragazzi non dovrebbero poter imparare la chimica, la fisica, la matematica, la storia, il latino a distanza, online, con una didattica digitale 1 a 1 ?


Ultima modifica di Beppo Sondi il Gio Set 15, 2016 9:35 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:37 pm

Ho scritto in questo thread perché si parlava di deportazione, e la questione della deportazione potrebbe essere risolta se si attuasse la didattica digitale! Un docente siciliano potrebbe fare lezione a uno studente veneto, e tanti docenti non sarebbero costretti a lasciare i propri cari.


Ultima modifica di Beppo Sondi il Mer Set 14, 2016 5:53 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:46 pm

Beppo Sondi ha scritto:
Guarda che sono laureato, abilitato e vincitore di un concorso a cattedra! Come fai a dire che non sono un'insegnante?
Tu hai la tua opinione, e fai benissimo ad averla. Io ho la mia, e ne ho parlato nel topic apposito. Ho scritto in questo thread perché si parlava di deportazione, e la deportazione potrebbe essere risolta se si attuasse la didattica digitale! Un docente siciliano potrebbe fare lezione a uno studente veneto, e tanti docenti non sarebbero costretti a lasciare i propri cari.
Non ho scritto che non sei un insegnante (senza apostrofo).
Mi congratulo per i titoli, mai messi in dubbio.
Siccome ho visto che dai del "professore" a tutti, volevo farti notare che non necessariamente chi scrive è un docente.

Auguri per le tue proposte di didattica digitale.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1009
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:49 pm

Ci accusano di lavorare poco, di fare 3 mesi di vacanza, se ora pretendiamo pure di lavorare da casa qualcuno ci attenta con una cintura esplosiva...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 5:57 pm

arrubiu ha scritto:

Non ho scritto che non sei un insegnante (senza apostrofo).
Mi congratulo per i titoli, mai messi in dubbio.
Siccome ho visto che dai del "professore" a tutti, volevo farti notare che non necessariamente chi scrive è un docente.

Auguri per le tue proposte di didattica digitale.

E' vero, ho sbagliato a scrivere un'. Dato che non sono una donna, era un (d'altra parte, non insegnando italiano, forse potevo permetterlo; per me poi questi non sono errori gravi e comunque è stato un errore di battitura, dovuto anche al fatto che è da stamattina che sto davanti al pc e inizio a sentirmi un pò esaurito...)

Grazie per gli auguri, in effetti è un sogno che ho da tempo, ma è molto difficile da realizzarsi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:04 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Ci accusano di lavorare poco, di fare 3 mesi di vacanza, se ora pretendiamo pure di lavorare da casa qualcuno ci attenta con una cintura esplosiva...

In realtà nel topic RIVOLUZIONE: UNA SCUOLA VERAMENTE DIGITALE! della sezione Didattica ho parlato della possibilità di 15 ore lavorative al giorno (tranne la domenica e le festività), giugno, luglio e settembre compresi! E' vero che nella mia proposta si lavora da casa, ma la mia proposta è di una didattica 1 a 1, un'ora per ogni studente, per fare lezione a tutti ci vuole un sacco di lavoro! Altro che attentato con la cintura esplosiva...c'è il rischio che chiamino l'oculista per l'eccessivo numero di ore passate al PC, e forse addirittura il 118 se uno arriva a farsi più di 90 ore settimanali davanti al pc !
Però forse c'è chi sarebbe disposto a farsi anche 15 ore di lavoro al giorno da casa pur di non abbandonare la sua famiglia e i suoi cari.


Ultima modifica di Beppo Sondi il Mer Set 14, 2016 6:05 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8199
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:05 pm

Codice:
  
E' vero, ho sbagliato a scrivere un'. Dato che non sono una donna, era un (d'altra parte, non insegnando italiano, forse potevo permetterlo; per me poi questi non sono errori grav
No no... Guarda che anche insegnando che so... Scienze motorie... È richiesta la perfetta conoscenza della lingua italiana.
Per me e non solo per me...  questi invece sono errori gravi (purtroppo comuni anche negli scritti di  tanti docenti  ma non per questo meno gravi,  anzi).
... E aggiungi anche che magari il tutto è  dovuto all'uso  eccessivo del PC... Ma se proponi di usarlo come mezzo indispensabile di insegnamento?!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:07 pm

tellina ha scritto:
[code]  

Per me è non solo per me...  questi invece sono errori gravi (purtroppo comuni anche negli scritti di  tanti docenti  ma non per questo meno gravi,  anzi).

Per me e non solo per me...non ci vuole l'accento! e congiunzione, non è verbo.
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8199
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:09 pm

Gioia... Se rileggi ho corretto immediatamente, infatti non risulta nemmeno la scrittina che denuncia correzione tardiva.
Purtroppo Android non riconosce la e congiunzione al primo colpo e la corregge in automatico (ci sto litigando da mesi, anzi se tu, dichiaratamente esperto informatico, potessi dirmi come istruire questo mio mezzo sgrammaticato te ne sarei molto grata)
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:14 pm

Beppo Sondi ha scritto:
arrubiu ha scritto:

Non ho scritto che non sei un insegnante (senza apostrofo).
Mi congratulo per i titoli, mai messi in dubbio.
Siccome ho visto che dai del "professore" a tutti, volevo farti notare che non necessariamente chi scrive è un docente.

Auguri per le tue proposte di didattica digitale.

E' vero, ho sbagliato a scrivere un'. Dato che non sono una donna, era un (d'altra parte, non insegnando italiano, forse potevo permetterlo; per me poi questi non sono errori gravi e comunque è stato un errore di battitura, dovuto anche al fatto che è da stamattina che sto davanti al pc e inizio a sentirmi un pò esaurito...)

Grazie per gli auguri, in effetti è un sogno che ho da tempo, ma è molto difficile da realizzarsi.
Ma certo, può capitare.
Ma nella stessa riga c'era scritto che eri laureato, abilitato e vincitore di concorso a cattedra. Insomma, strideva un po':)

E comunque sono d'accordo con Tellina: nessun docente si può permettere di fare questi errori.
Il fatto che possano capitare può succedere, come può succedere che si facciano giustamente notare;)
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:15 pm

tellina ha scritto:
Gioia... Se rileggi ho corretto immediatamente,  infatti non risulta nemmeno la scrittina che denuncia correzione tardiva.
Purtroppo Android non riconosce la e congiunzione al primo colpo e la corregge in automatico (ci sto litigando da mesi,  anzi se tu,  dichiaratamente esperto informatico,  potessi dirmi come istruire questo mio mezzo sgrammaticato te ne sarei molto grata)

Scherzavo ovviamente. L'avevo visto che avevi corretto immediatamente. Era per farti capire che errori di battitura succedono, e per me non sono cose gravi. Ben più grave è invece che un comico abbia forse avuto ben 4 milioni di euro tempo fa per poche ore di una trasmissione televisiva su rai 1 sui 10 comandamenti. Forse alcuni di quei 4 milioni di euro erano soldi nostri, pagati con il canone. Finanziare una persona che oltre a guadagnare una cifra del genere ingiustamente, ha anche diffuso disinformazione in merito ai famosi 10 comandamenti è molto grave per me. Una persona sincera che conosce a fondo la storia plurimillenaria ebraica e cristiana, ascoltando alcune cose dette da Benigni, potrebbe rimanere disgustata da quanto schifo viene proposto dalla tv, per giunta da una rete televisiva che, essendo finanziata anche dal canone, dovrebbe fornire servizio pubblico al popolo, non disinformazione. E l'hanno pure chiamata "I 10 comandamenti" , facendo credere agli ignoranti che quella di Benigni fosse la corretta interpretazione dei comandamenti. La Rai avrebbe fatto meno danno se avesse intitolato quella trasmissione "I 10 comandamenti secondo Benigni".
Non sono un esperto del sistema Android, mi dispiace.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:24 pm

tellina ha scritto:
Gioia... Se rileggi ho corretto immediatamente,  infatti non risulta nemmeno la scrittina che denuncia correzione tardiva.
Purtroppo Android non riconosce la e congiunzione al primo colpo e la corregge in automatico (ci sto litigando da mesi,  anzi se tu,  dichiaratamente esperto informatico,  potessi dirmi come istruire questo mio mezzo sgrammaticato te ne sarei molto grata)
Tellina: vai nelle impostazioni del tuo android, dovrebbero esserci le impostazioni per la tastiera (nel menu "Lingua e immissione" o una cosa così).
Devi disabilitare le correzioni automatiche, così non scappano accenti sballati:)
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina

avatar

Messaggi : 8199
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:41 pm

Ot: mavieniiiiiiiii ora mi lascia anche mettere le vocali che compro a peso da sempre!
Ma che fessa sono?!  Non l'avevo manco visto quel comando.
Graaaaaazie!
Ps rettifico. A volte corregge ancora, a volte no. Mah 'sto coso fa quel che gli pare mi sa.. .
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 5369
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 6:49 pm

tellina ha scritto:
Ot: mavieniiiiiiiii ora mi lascia anche mettere le vocali che compro a peso da sempre!
Ma che fessa sono?!  Non l'avevo manco visto quel comando.
Graaaaaazie!
Ps rettifico.  A volte corregge ancora,  a volte no.  Mah 'sto coso fa quel che gli pare mi sa.. .
Figurati;)
È sempre stata una delle prime cose che ho fatto quando ho avuto nuovi dispositivi android.
Ci tengo agli strafalcioni, se ci devono essere non voglio dare la colpa al telefono:D
Tornare in alto Andare in basso
Online
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 9:14 pm

Beppo Sondi ha scritto:
Con le lezioni private non so se si riesce ad arrivare alla fine del mese... L'art. 33 della Costituzione parla di "libertà di insegnamento": "L'arte e la scienza sono libere, e LIBERO ne è l'insegnamento"; pertanto, se un docente ritiene che sia meglio fare lezione online, mi sembra giusto che gli venga concesso. Internet oggigiorno potrebbe risolvere i problemi di molti docenti costretti a lasciare i propri cari. Io ci credo davvero nella didattica online 1 a 1, sembra un' utopia, ma se tutti fossero d'accordo, la cosa nel giro di qualche anno potrebbe decollare.

anche io elaboro meglio i concetti sulla tazza del cesso; insegnamento libero..voglio insegnare mentre cago!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Deportazione   Mer Set 14, 2016 9:28 pm

C080 ha scritto:

anche io elaboro meglio i concetti sulla tazza del cesso; insegnamento libero..voglio insegnare mentre cago!

Effettivamente io spesso mi sono portato libri della mia disciplina durante la defecazione. Ho notato anche io che in alcuni casi mi riuscivo a concentrare meglio sulla tazza del water (parlo sul serio!). A proposito, con l'insegnamento online il docente non sarebbe costretto ad andare al bagno dei professori, stare sulla propria tazza del cesso casalingo credo sia meglio di andare sulla tazza del bagno dei professori a scuola!
Tornare in alto Andare in basso
 
Deportazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Cosa è un reato?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: