Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 docenti...non è ora di svegliarsi ???

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
ferny7127



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 12.01.14

MessaggioOggetto: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 14, 2016 6:23 pm

Promemoria primo messaggio :

Che la riforma della scuola stia distruggendo quanto di buono nella scuola ci fosse è un dato di fatto, soprattutto per chi la scuola la vive...il concorsone farsa/truffa, le deportazioni di massa di migliaia di colleghi, il rinnovo del contratto bloccato. Il caos nelle scuole regna sovrano. In attesa che i sindacati si sveglino da questo lungo letargo nel quale sono caduti i docenti cosa fanno ? Poichè “amano” troppo il loro lavoro, inde-fessamente si piegano agli ordini del loro padrone. Sono ormai dieci anni che insegno e nei corridoi ogni giorno si respira solo malcontento. Tuttavia, mai una presa di posizione !
Come fate a subire passivamente ogni cosa ? Come fate a trovare ancora l'entusiasmo e le motivazioni per svolgere il vostro lavoro? Come fate a insegnare ai vostri ragazzi il rispetto delle leggi, delle persone, se siete voi stessi delle vittime ?
Basterebbe che ognuno di voi trovasse il coraggio di opporsi a quei carichi di lavoro imposti ogni anno e che svolgete come volontariato.
Ricordo che neanche un ordine di servizio può obbligarci a fare qualcosa che non è previsto dal contratto.
Solo alcuni esempi:
1) Il ruolo di Coordinatore di classe: non è previsto da nessun contratto, non è retribuito, comporta ore ed ore di impegni aggiuntivi.
2) Non c'è alcun obbligo di inserire l'ora di ricevimento nel quadro orario settimanale.
3) Orario settimanale: nel caso di ore buche è bene che in sede di contratto di Istituto sia stabilito un numero massimo di ore buche oltre il quale deve essere riconosciuta una indennità.
4) La durata della riunione del Collegio deve essere fissata nel Piano delle Attività e bisogna resistere laddove i dirigenti minaccino riconvocazioni oltre alle scadenze programmate se non passano le delibere da loro proposte. E’ in ogni caso meglio perdere un altro pomeriggio per bloccare delibere vessatorie contro i docenti che accettare passivamente tutto per poi lamentarsi delle ingiustizie del dirigente.
5) Non deve essere prevista alcuna attività eccedente le 40 + 40 ore nei momenti di chiusura delle attività didattiche. Così, è contro il CCNL imporre la presenza a scuola dei docenti (con obbligo di firma o altro) quando la didattica è sospesa o terminata.
6) La partecipazione a viaggi di istruzione, gite, uscite o altro è atto volontario del docente.
7) Il docente di sostegno, se i suoi alunni sono presenti, non può essere utilizzato in altre classi per supplenze.
Potrei continuare ancora...

Accettare ogni forma di lavoro volontario non pagato significa dare ragione a coloro che continuano a dire che gli insegnanti sono fin troppo pagati per quello che fanno.
Chi fa volontariato nella scuola non fa del bene né alla scuola né all’immagine della categoria. E legittima l’idea che i docenti possono lavorare di più con gli stessi soldi.
Non è giunta l'ora di svegliarsi ????
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Stefania Biancani



Messaggi : 770
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 4:35 pm

@Dec :

sperando che tu sia ancora in linea e premesso che non so nulla di questo topic, che ho aperto perché ho visto che eri intervenuto tu, ti segnalo che in altro topic (quello, molto ironico, sul tacco alto) qualcuno ha parlato con leggerezza (ed è un eufemismo) di stupro.
Non so quali siano le regole del forum in merito. Io sono contro la censura, ma questo è un forum pubblico e mi chiedo se non vi siano gli estremi dell'apologia di reato.
Pura segnalazione in merito all'oggetto, non ricordo neppure il nome dell'autore del post.
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 4:39 pm

Stefania, ho letto adesso anch'io perché ieri non ero sul forum e ho visto che quello che tutti voi avete lamentato è stato cancellato, credo dall'utente stesso. Capisci che non posso bannare uno per una cosa che non è nemmeno più scritta e che personalmente non ho letto. Naturalmente hai ragione a dire che si sta esagerando.
Tornare in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 770
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 4:42 pm

Dec ha scritto:
Stefania, ho letto adesso anch'io perché ieri non ero sul forum e ho visto che quello che tutti voi avete lamentato è stato cancellato, credo dall'utente stesso. Capisci che non posso bannare uno per una cosa che non è nemmeno più scritta e che personalmente non ho letto. Naturalmente hai ragione a dire che si sta esagerando.

Ho letto adesso anch'io. Non avevo più guardato a causa del disgusto. Su certe cose proprio non ce la faccio.
Grazie della tua attenzione.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 5:08 pm

Stefania Biancani ha scritto:
@Dec :

sperando che tu sia ancora in linea e premesso che non so nulla di questo topic, che ho aperto perché ho visto che eri intervenuto tu, ti segnalo che in altro topic (quello, molto ironico, sul tacco alto) qualcuno ha parlato con leggerezza (ed è un eufemismo) di stupro.
Non so quali siano le regole del forum in merito. Io sono contro la censura, ma questo è un forum pubblico e mi chiedo se non vi siano gli estremi dell'apologia di reato.
Pura segnalazione in merito all'oggetto, non ricordo neppure il nome dell'autore del post.
Grazie.

Ho già spiegato, nel topic in questione, che non ho incitato a nessuno stupro e/o violenza.
Se poi vogliamo vedere del marcio solo quando conviene è un altro discorso, perchè qui leggo di persone che augurano la morte a ministri, politici, ai colleghi degli usp/usr la disoccupazione ai colleghi e così via.
Non ho letto una tua difesa nei confronti degli insulti che hanno colpito Corona, ad esempio.
quindi, premesso che ogni forma di violenza è sbagliata, decidiamoci cosa vogliamo fare.
Perchè ho notato che quando non si hanno argomenti si insulta o si chiede il ban di un utente, solo perchè non si è in grado di rispondere.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 5:34 pm

Mustang, se hai corretto il post evidentemente anche tu ti sei reso conto di aver esagerato. Faresti bene ad ammetterlo e a scusarti invece che continuare a difendere l'indifendibile. Poi se si aprono topic su Corona e sui tacchi della Landini (scusa, Avido, ma dovevo dirtelo) è quasi inevitabile che qualcuno si lasci prendere la mano e si finisca per esagerare. Se rimanessimo un po' di più sulla normativa e ci ricordassimo che questo è un forum di mutuo aiuto e non di lotta politica, di confronto ideologico tra comunisti e fascisti, di insulti tra colleghi o anche solo di cazzeggio (passatemi il termine), certe cose non succederebbero.
Non credo che Stefania debba argomentare sul perché è contraria allo stupro e che non sia in grado di rispondere, solo che magari si autocensura, come tante volte faccio io, perché è una persona educata.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 6:07 pm

Dec ha scritto:
Mustang, se hai corretto il post evidentemente anche tu ti sei reso conto di aver esagerato. Faresti bene ad ammetterlo e a scusarti invece che continuare a difendere l'indifendibile. Poi se si aprono topic su Corona e sui tacchi della Landini (scusa, Avido, ma dovevo dirtelo) è quasi inevitabile che qualcuno si lasci prendere la mano e si finisca per esagerare. Se rimanessimo un po' di più sulla normativa e ci ricordassimo che questo è un forum di mutuo aiuto e non di lotta politica, di confronto ideologico tra comunisti e fascisti, di insulti tra colleghi o anche solo di cazzeggio (passatemi il termine), certe cose non succederebbero.
Non credo che Stefania debba argomentare sul perché è contraria allo stupro e che non sia in grado di rispondere, solo che magari si autocensura, come tante volte faccio io, perché è una persona educata.

Non l'ho cancellato io.
L'ho scritto in quel topic, infatti non risulta alcuna modifica.
Ho sempre ammesso, mi sembra, quando ho sbagliato e ho sempre chiesto scusa.
sono abituato ad assumermi le mie responsabilità.
Non ho chiesto di spiegarmi perchè sia contro lo stupro, come lo sono anche io; ma di spiegarmi perchè non mostra lo stesso disgusto quando il balanzone di turno, mi augura di essere impiccato ad un palo, solo perchè scrivo e non nel merito di quel che scrivo (ammesso che sia normale augurarmi la morte).

In ogni caso, non voglio fare e continuare alcuna polemica.
non voglio fare la vittima, ma non credo di essere l'unico a scrivere "sopra le righe".
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 7:09 pm

Non ho insultato ne giudicato proprio nessuno, ma leggete quello che una scrive? La chiosa dei miei interventi è sempre stata pensatela come volete ma non giudicate chi la pensa diversamente, purché lavori bene. Evidentemente non siete in grado visto che mi accusate di cose inesistenti. Dicesi: "coda di paglia"

Fatevi un bel corso di aggiornamento sulle strutture logiche, in particolare potrebbe aiutarvi retrocomputer sui cicli if... then...
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 7:17 pm

sconcertato_1 ha scritto:

Ai prossimi consigli di classe, se hai le pa..e, dici ai colleghi che almeno 3 di loro sono inetti.

Su su, calma caro. Torna pure a scaldare la cattedra e lascia perdere il forum.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6188
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 7:17 pm

Dec ha scritto:
Stefania, ho letto adesso anch'io perché ieri non ero sul forum e ho visto che quello che tutti voi avete lamentato è stato cancellato, credo dall'utente stesso.

Non può essere stato cancellato dall'utente stesso, perchè OLTRE che dal suo messaggio personale, la frase incriminata è sparita immediatamente anche dai riqadri di quoting di tutti quelli che gli avevano risposto, cosa che normalmente non avviene quando qualcuno modifica da solo un messaggio proprio.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6188
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 7:37 pm

E comunque, se è lecito esprimere questa curiosità, mi piacerebbe sapere se c'è stata una vera e propria nuova scelta di metodo, nella gestione della moderazione, rispetto a qualche anno fa.

Fino a un paio d'anni fa c'erano bannaggi relativamente facili, bastava che due interlocutori litigassero tra di loro (magari facendo volare parole grosse, ma comunque TRA DI LORO, alla pari, senza che nessuno dei due andasse a lamentarsi coi moderatori o senza che venissero fuori offese verso qualcun altro, minacce, calunnie o apologie di reato), perché venissero bannati subito.

Adesso invece mi pare che affermazioni molto più gravi passino abbastanza in cavalleria, al massimo si chiude il thread, ma molto di rado, e comunque dopo parecchie pagine di reiterazioni delle affermazioni suddette. Ci sono moltissimi thread che contengono invettive razziste, omofobe, sessiste, apprezzamenti volgarissimi a sfondo sessuale, apologie di reato e roba del genere, che stanno ancora lì belli aperti, o che sono stati bloccati solo dopo decine di pagine di scambi sempre più pesanti.

Mi piacerebbe sapere se c'è davvero stata una scelta esplicita di rendere la moderazione meno stretta, e con quali criteri...
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 7:40 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
E comunque, se è lecito esprimere questa curiosità, mi piacerebbe sapere se c'è stata una vera e propria nuova scelta di metodo, nella gestione della moderazione, rispetto a qualche anno fa.

Fino a un paio d'anni fa c'erano bannaggi relativamente facili, bastava che due interlocutori litigassero tra di loro (magari facendo volare parole grosse, ma comunque TRA DI LORO, alla pari, senza che nessuno dei due andasse a lamentarsi coi moderatori o senza che venissero fuori offese verso qualcun altro, minacce, calunnie o apologie di reato), perché venissero bannati subito.

Adesso invece mi pare che affermazioni molto più gravi passino abbastanza in cavalleria, al massimo si chiude il thread, ma molto di rado, e comunque dopo parecchie pagine di reiterazioni delle affermazioni suddette. Ci sono moltissimi thread che contengono invettive razziste, omofobe, sessiste, apprezzamenti volgarissimi a sfondo sessuale, apologie di reato e roba del genere, che stanno ancora lì belli aperti, o che sono stati bloccati solo dopo decine di pagine di scambi sempre più pesanti.

Mi piacerebbe sapere se c'è davvero stata una scelta esplicita di rendere la moderazione meno stretta, e con quali criteri...

credo il problema sia sulla piattaforma di gestione del forum.
non ci sono i pm, è possibile cambiare nick ogni 5 minuti, per stessa ammissione del mod non hanno la possibilità di bloccare un ip, quindi il ban non serve a nulla.
Presumo poi che i moderatori non siano pagati per stare h24 al pc....
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6188
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 7:52 pm

Perché, è cambiata la piattaforma? Nel caso, non lo sapevo.
E anche la maggior parte dei moderatori sono gli stessi...
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Mer Set 21, 2016 8:10 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Perché, è cambiata la piattaforma? Nel caso, non lo sapevo.
E anche la maggior parte dei moderatori sono gli stessi...
se sia cambiata non lo so, sono iscritto da poco; ma i problemi per fare ciò che dici tu sono quelli.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47867
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Gio Set 22, 2016 1:29 am

paniscus_2.0 ha scritto:
E comunque, se è lecito esprimere questa curiosità, mi piacerebbe sapere se c'è stata una vera e propria nuova scelta di metodo, nella gestione della moderazione, rispetto a qualche anno fa.

Fino a un paio d'anni fa c'erano bannaggi relativamente facili, bastava che due interlocutori litigassero tra di loro (magari facendo volare parole grosse, ma comunque TRA DI LORO, alla pari, senza che nessuno dei due andasse a lamentarsi coi moderatori o senza che venissero fuori offese verso qualcun altro, minacce, calunnie o apologie di reato), perché venissero bannati subito.

Adesso invece mi pare che affermazioni molto più gravi passino abbastanza in cavalleria, al massimo si chiude il thread, ma molto di rado, e comunque dopo parecchie pagine di reiterazioni delle affermazioni suddette. Ci sono moltissimi thread che contengono invettive razziste, omofobe, sessiste, apprezzamenti volgarissimi a sfondo sessuale, apologie di reato e roba del genere, che stanno ancora lì belli aperti, o che sono stati bloccati solo dopo decine di pagine di scambi sempre più pesanti.

Mi piacerebbe sapere se c'è davvero stata una scelta esplicita di rendere la moderazione meno stretta, e con quali criteri...

No, non è una scelta, è che Lalla è un po' meno presente e di solito era lei quella che si occupava di bannare (quelli che tu chiami i bannaggi facili). Io spero sempre che gli utenti capiscano da soli, anche se qualcuno ho dovuto per forza di cose bannarlo anch'io; poi c'è sempre il problema che siamo in pochi e che abbiamo anche altro da fare e che alcuni utenti sono capaci di scrivere molte pagine in poche ore, mentre io per leggere impiego molto tempo. Del resto non eri tu quella che auspicava una moderazione solo tecnica e ridotta al minimo? E adesso ti lamenti?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6188
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Gio Set 22, 2016 7:18 am

Non mi sono affatto lamentata, ero solo curiosa di capire il motivo del cambiamento di stile, tutto lì.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Gio Set 22, 2016 4:35 pm

Mustang ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:


C080, anche se cambi nick sperando di non farti riconoscere resti sempre un fallito prossimo alla disoccupazione.

tu sei un coglione.

Così parlò "colui" che ne vede sempre uno a dx e uno a sx.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: docenti...non è ora di svegliarsi ???   Gio Set 22, 2016 6:00 pm

sconcertato_1 ha scritto:

Così parlò "colui" che ne vede sempre uno a dx e uno a sx.

non ti rispondo per rispetto al moderatore che ha chiesto di smetterla.
Tu non meriti alcun rispetto.
Tornare in alto Andare in basso
 
docenti...non è ora di svegliarsi ???
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» Che bello svegliarsi il sabato mattina.....in tre...
» Ferie e collegio docenti
» Formazione obbligatoria docenti????
» paura.....tumore o qualcosa di meno grave?
» chi manda la visita fiscale?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: