Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Alieni ed alienati

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Alieni ed alienati   Ven Set 16, 2016 12:33 am

L'USR Piemonte ha pubblicato un comunicato relativo alla formazione dei docenti

http://www.istruzionepiemonte.it/?page_id=24573

che tra le altre cose contiene questa perla

http://www.istruzionepiemonte.it/wp-content/uploads/2016/08/14-16_SOCIETA_ITALIANA_ANALISI_REICHIANA.pdf

Chi ha dato il "la" all'analisi reichiana è questo eminente fuffologo https://it.wikipedia.org/wiki/Wilhelm_Reich

che fra le altre cose e padre della "teoria sulla cosiddetta "energia orgonica" e del rapporto di quest'ultima con gli alieni, con i quali sosteneva di essere venuto in contatto".

Sublime mente "Reich ipotizzò inoltre che esistesse un dualismo tra materia ed energia e concepì l'orgone come un'energia basilare che avrebbe permeato l'universo: di conseguenza ritenne la sua teoria funzionalmente applicabile anche ad altri ambiti oltre che a quello psicologico, quali ad esempio la meteorologia e l'astronomia. Ritenne inoltre che le teorie da lui formulate fornissero una risposta logica a importanti quesiti, quali una definizione scientifica della vita che permettesse di distinguere nettamente tra "animato" e "inanimato".[11]
Reich considerò[12] inoltre l'insorgere del cancro come la controparte fisica di una biopatia (ovvero una patologia energetica), da ricercarsi nel ristagno dell'energia orgonica in eccesso.[13]
In base alle caratteristiche individuate per l'energia orgonica, Reich ritenne di aver individuato analogie funzionali con una serie di fenomeni naturali, quali le aurore boreali, gli uragani, il moto e la forma dei corpi celesti, e in particolare la forma delle galassie e la forza di gravità. Alcuni fenomeni naturali macroscopici sarebbero il risultato di semplici superimposizioni di flussi di orgone"

E noi in Piemonte ci formiamo su questo.

Non so se fra noi ci siano gli alieni ma di alienati ce n'è.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Ven Set 16, 2016 8:22 am

A parziale attenuante per Reich stesso: i suoi deliri sull'orgone e sulle biopatie risalgono agli ultimi anni di vita, quando era andato fuori di testa a seguito di pesantissime vicende personali e persecuzioni politiche varie. PRIMA di andare fuori di testa aveva anche scritto delle cose serissime, non solo nel campo della psicologia propriamente detta, ma soprattutto della critica sociale, della dinamica delle comunicazioni di massa e dei meccanismi di condizionamento da parte della propaganda politica.

Ovviamente non c'è speranza che i suoi seguaci di oggi lo apprezzino per quello che aveva fatto PRIMA di impazzire: mi pare evidente che oggi sia idolatrato solo per le scemenze che ha prodotto dopo. Quindi, le attenuanti le concedo a lui, ma ai suoi ammiratori attuali proprio no.

Ma tutto sommato è in buona compagnia, anche a Nikola Tesla è andata esattamente così (ovvero, oggi, a parte i fisici e gli ingegneri, tutto il resto del grande pubblico se lo ricorda solo per il "muro di luce", il "teleforce" e per i presunti messaggi degli ufi), eppure le correnti alternate funzionano...


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Ven Set 16, 2016 10:08 am, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Ilariagala



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Ven Set 16, 2016 8:30 am

Quindi l'orgone è come la forza, "ci circonda, ci penetra, mantiene unita tutta la galassia".
Ma ha anche il lato oscuro?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Ven Set 16, 2016 9:59 am

Evviva il Quarto Reich!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Ven Set 16, 2016 10:03 am

Interessanti le sue teorie sul cancro...mi ricordano quelle di Don Ferrante sulla Peste...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Ven Set 16, 2016 10:07 am

Purtroppo credo che siano le stesse da cui poi ha tratto la sua dottrina quel delinquente di Hamer...
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Sab Set 17, 2016 10:46 am

Caro Avido,  poteva capitarvi di peggio, per esempio un corso di formazione sulla(contro) cosiddetta teoria del gender( il camerata Felipe ci andrebbe in brodo di giuggiole) o , piu' prosaicamente, le solite menate sulla didattica della competenze.Nonostante le sue teorie esotiche e non dimostrate sull' orgone, il povero Reich  ,  comunista eterodosso perseguitato a morte dalla canaglia maccartista,  e' un pensatore  di quelli "grossi" che si studiano all'universita'. Io ne sentii parlare per la prima volta al liceo.Deluso dal materialismo dialettico, negli ultimi anni Reich elaboro' un' altra teoria omnicomprensiva , le cui applicazioni pratiche avrebbero dovuto
liberare l' umanita' dai suoi mali.C' e' pure  una canzone di  Kate Bush, con relativo videoclip, che rievoca questa controversa figura: "L' acchiappanuvole".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Sab Set 17, 2016 12:01 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Caro Avido,  poteva capitarvi di peggio, per esempio un corso di formazione sulla(contro) cosiddetta teoria del gender( il camerata Felipe ci andrebbe in brodo di giuggiole) o , piu' prosaicamente, le solite menate sulla didattica della competenze.Nonostante le sue teorie esotiche e non dimostrate sull' orgone, il povero Reich  ,  comunista eterodosso perseguitato a morte dalla canaglia maccartista,  e' un pensatore  di quelli "grossi" che si studiano all'universita'. Io ne sentii parlare per la prima volta al liceo.Deluso dal materialismo dialettico, negli ultimi anni Reich elaboro' un' altra teoria omnicomprensiva , le cui applicazioni pratiche avrebbero dovuto
liberare l' umanita' dai suoi mali.C' e' pure  una canzone di  Kate Bush, con relativo videoclip, che rievoca questa controversa figura: "L' acchiappanuvole".
Non mi espongo sulla validità delle sue teorie psicologiche precedenti alla sua parentesi autolesionistica, non le conosco minimamente e non intendo indagare, però farei notare che è stato un grande fino a quando ha parlato di cose teoriche ed indimostrabili, poi quando è passato agli esperimenti ed alle cose "sode" si è rivelato un pirla.

Questo deve fare meditare.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Sab Set 17, 2016 1:02 pm

Beh, in effetti al povero Tesla, ALMENO, è successo il contrario. Cioè, è stato un grande finché ha fatto funzionare generatori elettrici, linee di distribuzione di corrente, antenne e dispositivi di illuminazione, poi ha cominciato a dire fesserie su questioni eteree e non dimostrabili : - )
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Alieni ed alienati   Sab Set 17, 2016 2:01 pm

Io tesla me lo ricordo esclusivamente per l elettricità. ..
Tornare in alto Andare in basso
 
Alieni ed alienati
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Perché non credere negli alieni?
» E.T. sbarca in Vaticano, all'ombra del Cupolone si parla di alieni
» Gli inglesi credono più agli alieni che a Dio
» dall'uomo a dio o da dio all'uomo?
» Creatura aliena avvistato a Codroipo (LOL)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: